Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Atletica
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4    5    6  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Atletica

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 14:44
8.20 !

Passa in terza posizione!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 30/08/2007 alle 14:46
8.20 è terzo!

Daje Aquilotto! Vola! Tira fuori il cuore biancoazzurro! Portiamoci a casa la medaglia!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 30/08/2007 alle 14:57
gramn salto di lukaschevic 8,25!!!

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:01
8 e 47!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:02
8,47!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:07
8 57 per Saladino...

Grande gara per entrambi, grande Howe!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 30/08/2007 alle 15:07
E' argento!
Bravissimo comunque!!!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:09
CAZZ.. argento con 8e47...me cojoni..Bravissimo Andrew!!!

8e47 è un misurone!!! Grande davvero, questa è una medaglia meravigliosa!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 30/08/2007 alle 15:13
Andrew, un nome una garanzia.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:13
Howe oggi ha dimostrato classe. Il salto della vita lo puoi fare in qualsiasi momento, ma se lo riesci a fare all'ultimo di un campionato del mondo, quando uno ti ha appena scalzato giù dal podio, con una madre in preda alle convulsioni dopo ogni salto, sì, puoi permetterti di urlare da metallaro "I'm the best!"....se poi così hai la sfiga di provocare il veloce Saladino e vabbè...anche lui è un gran campione.

PS: è l'unica gara su FantaSportal in cui la misura (e/o) tempo vincente ha superato qualsiasi immaginazione dei finalisti: un modo come un altro per dire che forse è stata la migliore gara di questi mondiali

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:20
complimenti a Howe....ma che schifo l'Italia d atletica mamma mia menomale che ci sn queste luci di Howe e di qualke altra mosca bianca...

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 100
Registrato: Aug 2007

  postato il 30/08/2007 alle 15:20
andrew 6 stato fantastico...hai regalato all'italia intera un'emozione incredibile...grazie di esistere
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:21
Beh secondo me Howe ha fatto il massimo, ha trovato un avversario che PER ORA è fuori dalla sua portata, ma ha battuto un altro avversario Phillips che ha fatto la storia recente del salto in lungo, cosa non da poco...
Howe fa il salto che vale il primato provvisorio all'ultimo tentativo quando era solo quarto (delusione assoluta sarebbe stata), fa il primato italiano e il primato personale e oltretutto si conferma il nr. 1 degli europei... beh non so cosa ci sia da aggiungere!

Ah dicevo per adesso Saladino è fuori dalla sua portata perchè l'ha sempre battuto, chissà che prima o poi Howe non riesca a batterlo, magari nell'occasione della sua vita...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 30/08/2007 alle 15:23
GRAZIE ANDREW, ORA OBIETTIVO PECHINO!!!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 15:26
Che dire di Andrew Howe...grandissimo!
Era stato appena scalzato dal podio, ha risposto alla grande...8,47!!!!
Fantastico... Non mi sento di dire che sia un oro perso più che un argento guadagnato perché Saladino ha dimostrato che per il momento è superiore...il panamense è davvero un gran campione!
Fra due anni però la medaglia di Andrew potrebbe essere del metallo più prezioso, perché non dimentichiamoci che saltare 8 e 47 all'ultimo salto di un campionato mondiale, dopo che hai appena perso la terza posizione, beh significa avere le stimmate del campione...per di più a soli 22 anni!
Prima dei prossimi Mondiali c'è Pechino 2008...il banco di prova più importante... Per ora godiamoci questo bellissimo argento!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:37
veramente un grande campione grazie andrew!! un ultimo salto incredibile solo i campioni fanno queste cose ti sei migliorato e questo vuol dire tanto Saladino per ora è più forte ma non vuol dire che l'anno prossimo lo sia ancora

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:38
Originariamente inviato da GiboSimoni

complimenti a Howe....ma che schifo l'Italia d atletica mamma mia menomale che ci sn queste luci di Howe e di qualke altra mosca bianca...


L'Italia da schifo? Howe sono pronto a scommettere che entrerà nella storia ancor + dei recenti Mori e della May e finanche dello stesso Baldini! Non è poco....

Ah aggiungerei che gli 8,66 di Tsatoumas non fanno + paura il re degli europei rimane lui, il greco nei meeting può anche arrivare a 8,80 vediamo come si comporta in competizioni + importanti...

 

[Modificato il 30/08/2007 alle 15:42 by riddler]

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:41
howe, di martino e un'altro paio forse e poi??? poi il vuoto....nn dico d arrivare ai livelli di usa e altre nazioni + forti...xò una decina d medaglia piuttosto che solo 2 o 3!!!!

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 15:47
Originariamente inviato da riddler

Ah aggiungerei che gli 8,66 di Tsatoumas non fanno + paura il re degli europei rimane lui, il greco nei meeting può anche arrivare a 8,80 vediamo come si comporta in competizioni + importanti...

...ora non esageriamo...

Il greco è un campione...non è che uno salta 8,66 per caso...
Se ci fosse stato quest'oggi sarebbe stato lui l'uomo da battere...senza alcun dubbio! Anche perché la miglior misura stagionale è ancora la sua, vorrà pur dire qualcosa no?

Con ciò non intendo dire che Howe non potrà mai aspirare alle misure di Tsatoumas, ma solo che per ora Andrew non è ai suoi livelli...
Ma ci mancherebbe altro...uno che salta 8,47 a 22 è davvero un grandissimo atleta, e sono convinto che in futuro non potrà che migliorare, aspirando anche a battere le misure del greco, perché no!
Per ora però meglio far un passo alla volta...

 

[Modificato il 30/08/2007 alle 15:50 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:50
Originariamente inviato da GiboSimoni

complimenti a Howe....ma che schifo l'Italia d atletica mamma mia menomale che ci sn queste luci di Howe e di qualke altra mosca bianca...


Purtroppo non c'è Gilberto Simoni nella maratona, se ci fosse stata un po' più di salita a Osaka sarebbe stato fattibile...

Alex Schwazer....è un fenomeno! Nella marcia abbiamo da sempre una delle squadre più forti, e viene trascurata solo perchè è poco spettacolare (per alcuni) ed è una delle discipline più dure che esistano...solo chi ha provato la "lavatrice" può capire....
La Di Martino viene da un infortunio, boh..in ogni caso, in Italia, come d'altronde nel resto dell'europa (ma fanno eccezione Germania e Russia, i risultati si vedono) non abbiamo le strutture sportive dei paesi "dominatori" come Russia, Usa, Cina, nè il talento naturale per certe discipline (Kenya, Etiopia, Antille). Di conseguenza emergono i singoli, non la squadra, marcia e maratona a parte.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:53
Originariamente inviato da GiboSimoni

howe, di martino e un'altro paio forse e poi??? poi il vuoto....nn dico d arrivare ai livelli di usa e altre nazioni + forti...xò una decina d medaglia piuttosto che solo 2 o 3!!!!


10 medaglie sarebbe un bottino mostruoso...tieni conto che a 3 giornate dalla conclusione solo stati uniti (13) e russia (10) hanno raggiunto questa quota...poi c'è il kenia con 8 e la giamaica con 5...
ci sono già 36 paesi andati a medaglia...insomma, il podio mondiale o olimpico nell'atletica è una cosa difficilissima.
Il problema vero dell'atletica italiana è che ha delle discipline dove non riesce addirittura a qualificare un (o una) atleta.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 30/08/2007 alle 15:53
xkè devi rompere le scatole cn certe battute????? il dato d fatto è che l'atletica italiana fa skifo ad eccezione di qualke mosca bianca.

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 16:09
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da riddler

Ah aggiungerei che gli 8,66 di Tsatoumas non fanno + paura il re degli europei rimane lui, il greco nei meeting può anche arrivare a 8,80 vediamo come si comporta in competizioni + importanti...

...ora non esageriamo...

Il greco è un campione...non è che uno salta 8,66 per caso...
Se ci fosse stato quest'oggi sarebbe stato lui l'uomo da battere...senza alcun dubbio! Anche perché la miglior misura stagionale è ancora la sua, vorrà pur dire qualcosa no?

Con ciò non intendo dire che Howe non potrà mai aspirare alle misure di Tsatoumas, ma solo che per ora Andrew non è ai suoi livelli...
Ma ci mancherebbe altro...uno che salta 8,47 a 22 è davvero un grandissimo atleta, e sono convinto che in futuro non potrà che migliorare, aspirando anche a battere le misure del greco, perché no!
Per ora però meglio far un passo alla volta...


Tsatoumas faccia 8,50 (una misura ampiamente alla sua portata secondo il tuo giudizio) in una competizione come europei o mondiali (non in Grecia) e mi ricredo su di lui...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 30/08/2007 alle 16:12
Bravissimo Andrew, il suo argento è davvero uno splendido risultato, soprattutto perchè ottenuto con la sua migliore prestazione di sempre all'ultimo salto, contro Saladino oggi non c'era niente da fare, magari a Pechino le cose andranno diversamente.
Forza Howe!

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 16:21
Originariamente inviato da riddler

Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da riddler

Ah aggiungerei che gli 8,66 di Tsatoumas non fanno + paura il re degli europei rimane lui, il greco nei meeting può anche arrivare a 8,80 vediamo come si comporta in competizioni + importanti...

...ora non esageriamo...

Il greco è un campione...non è che uno salta 8,66 per caso...
Se ci fosse stato quest'oggi sarebbe stato lui l'uomo da battere...senza alcun dubbio! Anche perché la miglior misura stagionale è ancora la sua, vorrà pur dire qualcosa no?

Con ciò non intendo dire che Howe non potrà mai aspirare alle misure di Tsatoumas, ma solo che per ora Andrew non è ai suoi livelli...
Ma ci mancherebbe altro...uno che salta 8,47 a 22 è davvero un grandissimo atleta, e sono convinto che in futuro non potrà che migliorare, aspirando anche a battere le misure del greco, perché no!
Per ora però meglio far un passo alla volta...


Tsatoumas faccia 8,50 (una misura ampiamente alla sua portata secondo il tuo giudizio) in una competizione come europei o mondiali (non in Grecia) e mi ricredo su di lui...

Vanno bene pure le Olimpiadi no???
Credo di sì, quindi dovremo aspettare fino all'estate prossima...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 30/08/2007 alle 16:24
Che gara, ragazzi!
Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi sulle qualità psicofisiche del nostro Howe e sul suo futuro da stella di questa specialità, beh... credo che oggi sia stato servito con gli interessi. Solo chi ha veramente le pal.le tira fuori un salto così, all'ultima delle proprie possibilità in un Mondiale.

E pazienza se un altro campione con la C maiuscola, come Saladino, ci ha un po' gelato l'entusiasmo che oramai stava per esplodere.
Sarà per la prossima volta, Endriu Hau... però sei davvero un grande!

PS: da thrilling anche la gara del martello femminile, dove la nostra Claretti ha fatto un promettente settimo posto.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 16:26
Osaka, Howe argento nel lungo
gara strepitosa e record italiano


OSAKA - C'è tanta gioia ma anche un pizzico di rammarico nella prima medaglia per l'Italia ai Mondiali di atletica. A conquistarla è Andrew Howe, giunto in seconda posizione nella gara del salto in lungo. L'atleta azzurro, che con 8,47 metri ha anche migliorato un record italiano che durava da vent'anni, ha sfiorato la vittoria: l'oro è andato al panamense Irving Saladino, che l'ha superato all'ultimo tentativo. L'impresa di giornata è quella di Tyson Gay, che al trionfo nei 100 metri ha aggiunto anche il primato nei 200 metri.

Le grandi emozioni per gli sportivi italiani sono arrivate dalla pedana del lungo, dove tutto si è deciso nel finale. Prima dell'ultimo salto, Andrew Howe è quarto, ma quando scende in pedana il suo sguardo è quello del killer. Davanti c'è il panamense Irving Saladino, che al terzo tentativo ha centrato un ottimo 8,46 metri. L'italiano prende una rincorsa decisa e si lancia in un volo oltre il suo limite, a uno straordinario 8,47 metri che vale il nuovo record italiano e il momentaneo primo posto. Sembra fatta, ma Saladino ha ancora un tentativo a disposizione. E proprio con l'ultimo balzo il panamense dimostra di essere un fuoriclasse, sfoderando un 8,57 metri che vale il titolo di campione del mondo. Alle loro spalle, terzo l'americano Dwight Phillips con 8,30 metri.

Andrew Howe, che ha migliorato di quattro centimetri il primato di Giovanni Evangelisti del 1987, è comunque molto soddisfatto. "Ero convinto di avercela fatta, ma sono contentissimo lo stesso", dice. "Saladino era il favorito da due anni. Io ho 22 anni: ho fatto il record italiano e sono secondo nel mondo. Più di così...".

In pista, intanto, è stata la giornata di Tyson Gay. L'americano, che aveva già conquistato l'oro nei 100 metri, si è confermato il re della velocità arrivando primo anche nei 200 metri. E' il terzo uomo nella storia a riuscire nell'impresa. Il suo tempo, 19"76, è il nuovo record dei campionati del mondo. Dietro di lui il giamaicano Usain Bolt (19"91) e l'altro statunitense, Wallace Spearmon (20"05).

Gay, 25 anni, è così entrato nell'Olimpo degli sprinter e succede al connazionale Justin Gatlin, anche lui autore della doppietta 100-200 ai Mondiali del 2005 ma squalificato per doping l'anno successivo.

Nelle altre finali di giornata, grande battaglia nel lancio del martello femminile. La tedesca Betty Heidler ha conquistato l'oro con 74,76 metri, e cioè due centimetri in più della cubana Yipsi Moreno. Terza la cinese Wenxiu Zhang a 74,39 metri. Settimo posto per l'azzurra Clarissa Claretti con 70,74 metri.

Nei 400 metri ostacoli femminili, invece, vittoria all'australiana Jana Rawlinson, con 53"31. Seconda la russa Yuliya Pechenkina (53"50), terza la polacca Anna Jesien (53"92).

(fonte: repubblica.it)


Tyson Gay si sta dimostrando un fenomeno...accoppiata 100-200...
Oggi tempo strepitoso con 0.8 di vento contrario...MOSTRUOSO!


Per concludere, un omaggio ad Andrew...


 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/08/2007 alle 16:59
La gara del lungo ha avuto un finale veramente entusiasmante.8,47 che valgono argento e record italiano costituiscono una prova notevole,Saladino ha risposto da campione ma Howe ha perso(anche se questa non si può certamente considerare una sconfitta)da campione.
Una gara notevole

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 30/08/2007 alle 17:04
splendido argento di howe......... grandissimo.........
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1835
Registrato: Sep 2006

  postato il 30/08/2007 alle 17:17
B R A V I S S I M O !!!!!!!!!!!!



Non si poteva chiedere di meglio ... l'unica stella che brilla in una nazionale incolore.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 17:20
Originariamente inviato da Federico Martin

l'unica stella che brilla in una nazionale incolore.

Io aspetterei un altro po' prima di definire Andrew l'UNICA stella...
Almeno fino alla 50 km di marcia...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 30/08/2007 alle 17:29
Vedo che i più giovani si lasciano influenzare molto dalle misure…
Howe ha 22 anni, Saladino due e mezzo in più (e, per ora, ci ha sempre perso), Louis Tsatoumas, ha tre anni e qualche mese in più (e, per ora, ci ha sempre vinto). Il greco si è migliorato in un anno di 30 centimetri, qualcuno ha alimentato, per questo motivo, sospetti che a me non interessano: guardo la consistenza tecnica e, soprattutto, quella mentale che, al momento, nell’ellenico, si determina con un costante buco nelle occasioni più importanti, salvo un secondo posto agli Euroindoor dietro Howe. Quest’anno, al meeting di Atene, in casa sua, evento vissuto dai greci come una fede, è arrivato sempre dietro all’italiano, ma anche al non trascendentale Trevell Quinley, saltando 8,10.
La storia dell’atletica è piena di atleti che han fatto grandi performance sui meeting e poi mancavano nelle gare che contano. Dire che Tsatoumas, oggi avrebbe fatto meglio di Howe, solo perché a Kalamata ha saltato 8,66, è una castroneria.

Howe ha un tempo sui 200 che lo fa il più veloce dei tre, a patto che non sbagli rincorsa, come ha fatto oggi per 4 salti. Per un lunghista che ancora determina nella velocità il punto principale dei suoi valori, una rincorsa a due stadi molto marcati, col secondo molto breve, significa andare verso misure che, al massimo, si possono proiettare poco sopra gli otto metri (8,15 max). La rincorsa lineare, con un tocco d’accelerazione sfumato nella seconda fase (quindi sempre due stadi, ma difficilmente percepibili), esattamente come fa Irvin Saladino, rappresenta l’ideale per azionare la tecnica di volo. Il motivo, è dato da un aspetto che va spiegato.

La linea di battuta deve essere raggiunta nel punto topico della velocità, non in fase ancora crescente, oppure già calante. Ora, più lo stadio di accelerazione è breve, maggiori sono i rischi di giungere all’asse con un debito di velocità, che non si può più colmare senza appoggi e, quel segmento velocistico mancante, appanna la tecnica di volo, in quando pregiudica la fluidità che viene da uno stacco ideale. La stessa cosa succede, all’inverso, se si giunge all’asse di battuta con una velocità calante.
Quindi la rincorsa è determinante, per avviare al meglio la fase decisiva che può considerarsi il “fioretto” del salto in lungo, ovvero la tenuta in volo col conseguente posizionamento di gambe e dorso idoneo per cadere il più avanti possibile, senza accorciare marcatamente la misura ottenuta con gli arti inferiori, attraverso il sedere o la schiena. Sul “fioretto”, i movimenti di Mike Powell sono ancora ineguagliati…. e dire che la sua velocità, era chiaramente inferiore sia a quella di Howe che di Saladino.
In volo il salto Andrew è migliorato tantissimo, ma, anche per la sua ancor imperante gioventù, possiede tutt’oggi ampi margini di miglioramento. Il futuro dunque è suo, per un’altra ragione determinante: la testa da campione.
Ad Osaka, Howe e Saladino, raggiungendo la miglior performance di carriera all’ultimo salto di un mondiale, han dimostrato di avere quel punch che ancora, per esempio, manca ad un Asafa Powell per nella diversità delle prove.
Dire che Louis Tsatoumas, sia pari ai due massimi medaglisti di questi pomeriggio, è perlomeno complicato, visto che mancano le prove minimali.
Andrew andrà a Pechino a 23 anni e a Londra a 27. Età ideali vista la sua qualità odierna. Gli avversari? Bèh, aldilà di Saladino, che è felpato come un gatto, ed è molto bello per stile e traduzioni, i pericoli vengono da quegli USA, che possono trovare, in ogni momento, un talento over. Non credo proprio dalla Grecia.
Il timore per il futuro di Howe però, viene particolarmente dal suo intorno e qui rimando a quanto ho scritto molto sopra. Oggi, la tempra del ragazzo ha dimostrato di essere molto grande, ma i passi per arrivare in prossimità dei 9 metri, che sono nelle naturali proiezioni di Andrew, sono ancora tanti e lui deve ricordare, sempre, che la miglior dote, è quella di rimanere se stessi.
Comunque, a Saladino ed Howe, va un convinto: Chapeau!

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 30/08/2007 alle 18:10
grande andrew!! gg hai fatto emozionare l'italia intera!!
speriamo k ank schwarzer e di martino possano arrivare a medaglia e xkè no potrebbero farci qlk regalo anke la rigaudo nella marcia e una ritrovata magdeline martinez nel triplo..

FORZA ANDREW! FORZA ITALIA!

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 30/08/2007 alle 18:43
Howe ha fatto una gara fantastica soprattutto con la testa.
Al penultimo salto si è trovato scalzato dal podio e poi ha messo tutto se stesso ed è balzato al primo posto.
Anche poi a livelli di risultati personali Howe si è migliorato di 6 cm mentre Saladino di 1.
E l'anno prossimo ci si vede a Pechino.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 30/08/2007 alle 18:50
e ci lamentiamo di Cassani. Tilli impresentabile, a dimostrare come Howe avesse fatto meglio di Saladino. argnto meglio di oro, per il supertifoso tilli.... Un pò come la danza tribale eccessiva del ragazzo. ma è giovane....
Se mette a posto la rincorsa, ancora insicura, può fare un ulteriore salto di qualità. Un bel biglietto da visita per Pechino.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2534
Registrato: Oct 2006

  postato il 30/08/2007 alle 19:19
Howe ha un pò esagerato nelle sue esultanze, la madre poi...ridicolo Tilli in studio.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 19:20
Originariamente inviato da Morris

Vedo che i più giovani si lasciano influenzare molto dalle misure…
Howe ha 22 anni, Saladino due e mezzo in più (e, per ora, ci ha sempre perso), Louis Tsatoumas, ha tre anni e qualche mese in più (e, per ora, ci ha sempre vinto). Il greco si è migliorato in un anno di 30 centimetri, qualcuno ha alimentato, per questo motivo, sospetti che a me non interessano: guardo la consistenza tecnica e, soprattutto, quella mentale che, al momento, nell’ellenico, si determina con un costante buco nelle occasioni più importanti, salvo un secondo posto agli Euroindoor dietro Howe. Quest’anno, al meeting di Atene, in casa sua, evento vissuto dai greci come una fede, è arrivato sempre dietro all’italiano, ma anche al non trascendentale Trevell Quinley, saltando 8,10.
La storia dell’atletica è piena di atleti che han fatto grandi performance sui meeting e poi mancavano nelle gare che contano. Dire che Tsatoumas, oggi avrebbe fatto meglio di Howe, solo perché a Kalamata ha saltato 8,66, è una castroneria.




beh non vorrei dire ma con questo quoti in pratica il mio ragionamento...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 19:54
Morris, hai denotato le qualità della corsa "sorniona" di Saladino. Però, a mio avviso, vedendo soprattutto il salto decisivo, corre in maniera decisamente brutta, scomposta. Sembra davvero di vedere la corsa di un tacchino. Dici che la velocità serve relativamente (nel senso che va dosata) ma secondo te (e secondo voi tutti) una corsa migliore non migliorerebbe il suo salto, che già è fenomenale per stacco ed eleganza?
Cioè, uno con la spinta di Howe ed il salto di Saladino, per me, ad 8.80 ci potrebbe arrivare.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2007 alle 19:55
Originariamente inviato da meriadoc

Howe ha un pò esagerato nelle sue esultanze, la madre poi...ridicolo Tilli in studio.


Dai, Howe non era poi così esagerato...certo, dicendo I'm the best se l'è tirata parecchio...

Meglio la versione dei mondiali juniores: "Soy er mejo, soy un fenommmmeno!"

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2007 alle 20:01
Originariamente inviato da meriadoc

Howe ha un po' esagerato nelle sue esultanze

L'adrenalina è così, spesso no si riesce a controllare l'esultanza...

Se fosse possibile, non credo che i calciatori si toglierebbero la maglietta sapendo di subire poi l'ammonizione...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 20:10
Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da meriadoc

Howe ha un pò esagerato nelle sue esultanze, la madre poi...ridicolo Tilli in studio.


Dai, Howe non era poi così esagerato...certo, dicendo I'm the best se l'è tirata parecchio...

Meglio la versione dei mondiali juniores: "Soy er mejo, soy un fenommmmeno!"


Io non so perchè ma vedo un pò di "incoscienza" in Howe, la stessa magari che nell'ultimo salto lo balza a traguardi insperati... è fatto così, magari se non fosse così esuberante, oggi non sarebbe andato nemmeno sul podio è si un difetto e una cosa che da fastidio, ma potrebbe essere anche la sua virtù principale...
Ah volevo dire una cosa su Saladino: son convinto che il Saladino di oggi avrebbe potuta giocarsela coi vari Phillips (delle olimpiadi) e Pedroso ad armi pari, una misura di 8,57 in una finale mondiale è una misura di tutto rispetto! E consideriamo anche che il vento oggi era quasi assente...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/08/2007 alle 23:13
Lasciandomi trascinare dall'entusiasmo di oggi, che ripeto per l'ennesina volta Howe non ha perso l'oro è stato Saldino a vincerlo di forza, volevo fare una riflessione:
ma se Howe esplodesse in futuro (magari a Pechino sognando vincesse l'oro) e se riuscisse a creare una immagine da se come sportivo simbolo come in passato che ne so atleti come Tomba, Panatta, Rossi e via discorrendo, potrebbe rilanciare l'atletica italiana e far si che i giovani travolti da questo entusiasmo si avvicinano di piu' a questo sport?

Ah dimenticavo, modifico sto post manco a crearne un altro, ma come mai la corsia nr. 1 è stata cancellata nelle gare dei 100 200 e 400?

 

[Modificato il 30/08/2007 alle 23:19 by riddler]

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/08/2007 alle 01:06
Originariamente inviato da riddler

ma se Howe esplodesse in futuro (magari a Pechino sognando vincesse l'oro) e se riuscisse a creare una immagine da se come sportivo simbolo come in passato che ne so atleti come Tomba, Panatta, Rossi e via discorrendo, potrebbe rilanciare l'atletica italiana e far si che i giovani travolti da questo entusiasmo si avvicinano di piu' a questo sport?

...non credo...
Può anche darsi che, se "trascinati" dalla gloria di un connazionale, per un po' i giovani si appassionino maggiormente all'atletica leggera, ma questo non vorrebbe dire un significativo miglioramento delle prestazioni...
Come diceva prima subsonico se non ricordo male, ci sono nazioni che hanno una cultura di questo sport talmente forte e radicata nella loro storia da avere una fonte di ricambio generazionale pressoché inesauribile (vedi Stati Uniti e Russia), altri Paesi questa cultura ce l'hanno praticamente connaturata, la posseggono nel loro DNA (vedi Kenya ed Etiopia)...ragion per cui il gap fra queste potenze sportive e l'Italia, ammesso che sia colmabile, non lo è in un lasso di tempo così breve...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 31/08/2007 alle 01:56
Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da meriadoc

Howe ha un pò esagerato nelle sue esultanze, la madre poi...ridicolo Tilli in studio.


Dai, Howe non era poi così esagerato...certo, dicendo I'm the best se l'è tirata parecchio...

Meglio la versione dei mondiali juniores: "Soy er mejo, soy un fenommmmeno!"
eram eglio esultare in italiano anzichè in inglese....per il resto quoto con morris...il ragazzo ha tanti margini di miglioramento farà bene in futuro e non manca gli appuntamenti importanti cosa non da poco.ciò significa che la Classe c'è!!!eccome...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 31/08/2007 alle 06:29
Originariamente inviato da riddler
ma se Howe esplodesse in futuro (magari a Pechino sognando vincesse l'oro) e se riuscisse a creare una immagine da se come sportivo simbolo come in passato che ne so atleti come Tomba, Panatta, Rossi e via discorrendo, potrebbe rilanciare l'atletica italiana e far si che i giovani travolti da questo entusiasmo si avvicinano di piu' a questo sport?


mi pare difficile perchè il salto in lungo non è specialità che entusiasmi le masse più di tanto.
Diverso sarebbe stato, a mio parere, se Howe fosse diventato un big nella velocità: a meno che non cominci a sfornare record mondiali a ripetizione, come faceva Bubka, e allora giocoforza l'interesse salirebbe alle stelle.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4    5    6  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.9168239