Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Danilo Di Luca
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  17    18    19    20    21    22    23  >>
Autore: Oggetto: Danilo Di Luca

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 19/07/2008 alle 01:44
weeee giovani un posto dopo questi ultimii fatti si troverà????
fuori la Saunier Duval(sicuro) ee la Liquigas(probabile) ci deve essere un posto per la vuelta....
ciaooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 19/07/2008 alle 02:10
Ciclismo: torna alle corse Danilo Di Luca

BRESCIA - Danilo Di Luca tornera' domenica prossima alle gare dopo lo stop di quaranta giorni che gli era costato la partecipazione al giro d'Italia. Il suo team, la Lpr ha infatti ufficializzato il rientro alle gare dell'abruzzese che correra' nel Trofeo Matteotti di Pescara. (Agr)



fonte: gazzetta.it


ma quale stop....questi bevonoo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 19/07/2008 alle 02:14
Originariamente inviato da danilodiluca87

Danilo Di Luca tornera' domenica prossima alle gare dopo lo stop di quaranta giorni che gli era costato la partecipazione al giro d'Italia.

Vabbé che Danilo non è che sia andato propriamente benissimo quest'anno al Giro, ma dire che non c'era per niente mi sembra un tantino eccessivo...
Eh sì, 'sti qua trincano!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 31/07/2008 alle 23:55
ma per la vuelta si sàà qualcosa????

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 08:24
Originariamente inviato da danilodiluca87

ma per la vuelta si sàà qualcosa????


no, ancora niente, siamo in trepidante attesa...

cmq sarebbe ora che un italiano riporti in Italia appunto la mitica Vuelta, e Danilo è l'uomo giusto. Nel 2006 dimostrò di essere nettamente il più forte in salita, ma non volle continuare a spingere per non affaticarsi troppo in vista del mondiale. Secondo me fu un errore, perchè poi al mondiale andò benino, ma niente di eccezionale per uno come lui... se arriverà il tanto atteso invito, Danilo secondo me dovrà curare la GENERALE, può vincerla, e dico questo soprattutto perchè il percorso è povero di cronometro, se non ricordo male. Difficilmente Danilo deciderà di fare classifica, vorrà essere al top a Varese, ma secondo me è un po' un errore...

vabbè, tanto è un grande lo stesso....

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 08:39
cmq è indecente che un campionissimo come Danilo non abbia un sito degno... ma lo avete visto il suo sito ufficiale? non c'è niente! scandaloso...

http://www.danilodiluca.com/

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 01/08/2008 alle 09:54
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da danilodiluca87

ma per la vuelta si sàà qualcosa????


no, ancora niente, siamo in trepidante attesa...

cmq sarebbe ora che un italiano riporti in Italia appunto la mitica Vuelta, e Danilo è l'uomo giusto. Nel 2006 dimostrò di essere nettamente il più forte in salita, ma non volle continuare a spingere per non affaticarsi troppo in vista del mondiale. Secondo me fu un errore, perchè poi al mondiale andò benino, ma niente di eccezionale per uno come lui... se arriverà il tanto atteso invito, Danilo secondo me dovrà curare la GENERALE, può vincerla, e dico questo soprattutto perchè il percorso è povero di cronometro, se non ricordo male. Difficilmente Danilo deciderà di fare classifica, vorrà essere al top a Varese, ma secondo me è un po' un errore...

vabbè, tanto è un grande lo stesso....


nel 2006 non era il + forte e questo lo si vide nelle tappe successive di montagne e poi lui nn aveva preparato specificatamente la vuelta...

p.s. di luca mi ha un pò deluso al brixia, se la tira un pò troppo...forse quei giorni non era sereno...

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 10:09
Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da danilodiluca87

ma per la vuelta si sàà qualcosa????


no, ancora niente, siamo in trepidante attesa...

cmq sarebbe ora che un italiano riporti in Italia appunto la mitica Vuelta, e Danilo è l'uomo giusto. Nel 2006 dimostrò di essere nettamente il più forte in salita, ma non volle continuare a spingere per non affaticarsi troppo in vista del mondiale. Secondo me fu un errore, perchè poi al mondiale andò benino, ma niente di eccezionale per uno come lui... se arriverà il tanto atteso invito, Danilo secondo me dovrà curare la GENERALE, può vincerla, e dico questo soprattutto perchè il percorso è povero di cronometro, se non ricordo male. Difficilmente Danilo deciderà di fare classifica, vorrà essere al top a Varese, ma secondo me è un po' un errore...

vabbè, tanto è un grande lo stesso....


nel 2006 non era il + forte e questo lo si vide nelle tappe successive di montagne e poi lui nn aveva preparato specificatamente la vuelta...



non aveva preparato specificatamente la vuelta, come dici tu, e nonostante ciò battè (mi permetto di dire nettamente) i vari Sastre, Vinokurov e Valverde nel primo arrivo in salita.

Poi, non avendo preparato la vuelta specificamente, tirò i remi in barca, e si lascià sfilare tranquillamente in una giornata di montagna... poi nella tappa di montagna successiva era di nuovo lì, con i migliori a lottare insieme a Sastre e Valverde.

Insomma, la Vuelta è nelle corde di Danilo, ma ci deve credere...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 01/08/2008 alle 12:20
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da danilodiluca87

ma per la vuelta si sàà qualcosa????


no, ancora niente, siamo in trepidante attesa...

cmq sarebbe ora che un italiano riporti in Italia appunto la mitica Vuelta, e Danilo è l'uomo giusto. Nel 2006 dimostrò di essere nettamente il più forte in salita, ma non volle continuare a spingere per non affaticarsi troppo in vista del mondiale. Secondo me fu un errore, perchè poi al mondiale andò benino, ma niente di eccezionale per uno come lui... se arriverà il tanto atteso invito, Danilo secondo me dovrà curare la GENERALE, può vincerla, e dico questo soprattutto perchè il percorso è povero di cronometro, se non ricordo male. Difficilmente Danilo deciderà di fare classifica, vorrà essere al top a Varese, ma secondo me è un po' un errore...

vabbè, tanto è un grande lo stesso....


nel 2006 non era il + forte e questo lo si vide nelle tappe successive di montagne e poi lui nn aveva preparato specificatamente la vuelta...



non aveva preparato specificatamente la vuelta, come dici tu, e nonostante ciò battè (mi permetto di dire nettamente) i vari Sastre, Vinokurov e Valverde nel primo arrivo in salita.

Poi, non avendo preparato la vuelta specificamente, tirò i remi in barca, e si lascià sfilare tranquillamente in una giornata di montagna... poi nella tappa di montagna successiva era di nuovo lì, con i migliori a lottare insieme a Sastre e Valverde.

Insomma, la Vuelta è nelle corde di Danilo, ma ci deve credere...


anche perchè se di luca non garantisce agli organizzatori che va a fare classifica è improbabile che invitino la lpr.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 01/08/2008 alle 12:36
se Di Luca e Savoldelli dessero garanzi di punatre alla classifica e in + a Petacchi gli va dato uno sconto i pena di 2 giorni la lpr verrà invitata ad occhi chiusi anche xkè hanno Bosisio e Pidgornyy e qualke altro buon corridore pure...

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/08/2008 alle 16:57
Di Luca ha tutte le carte in regola per vincere la Vuelta, altroché, solo che la preparazione per un GT non può essere improvvisata, e non si può arrivare ad un mese dalla Vuelta senza ancora sapere alcunché di certo (Contador al Giro è l'eccezione che conferma la regola, oltre ad essere un gran bel corridore).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/08/2008 alle 23:09
Originariamente inviato da babeuf

cmq è indecente che un campionissimo come Danilo non abbia un sito degno... ma lo avete visto il suo sito ufficiale? non c'è niente! scandaloso...

http://www.danilodiluca.com/



prima era funzionante, da un anno dice sempre in costruzione....ma lui è un appassionato di my space....


www.myspace.com/killer1976

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/08/2008 alle 22:24
Sono curioso di vedere come si comporterà domani Di Luca.
Dopo un Giro chiuso mentalmente e fisicamente svuotato, ha staccato per due settimane e poi ha ripreso gli allenamenti, sgambate per tutto giugno, poi man mano più intensi da luglio in poi.
L'avvicinamento ai mondiali è già bello che avviato, e passa anche per Appennino, Camaiore e Tre Valli (anche il Lazio, prima che fosse spostato ad ottobre). E probabilmente anche Agostoni e Bernocchi.
Conoscendo Danilo, pur non essendo in formissima, tenterà di vincere almeno una di queste corse, e quasi certamente ha già cerchiato di rosso il 19 agosto, data della Tre Valli (ha sempre dichiarato di volere un ruolo di capitano a Varese, dicendo anche che conosce il circuito e che ci già vinto, nel 2003 [secondo l'anno prima e l'anno successivo], quindi molto probabilmente vorrà ribadire il concetto), ma anche a Camaiore spesso è andato molto forte, e chissà che domani non voglia cominciare a mettersi in proprio, dopo aver aiutato i compagni in queste prime corse italiane.
Le critiche dopo il ritiro sulla Bocchetta non l'ha gradite, e col carattere e l'orgoglio che ha (è un abruzzese, un capatosta! ) di certo vorrà rifarsi con gli interessi.
Se domani o più in là si vedrà.
Magari domani aiutando ancora la squadra (i grandi capitani si sdebitano sempre), e poi già dalla Tre Valli pensando ad arricchire ancora il palmarès.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 12/08/2008 alle 16:20
ormai è sicuro che non sarà invitato alla Vuelta, con in squadra gente come Petacchi, Savoldelli, Bosisio e Pidgorny....se non l'anno invitato quest'anno, anche l'anno prossimo sarà la stessa storia, mi chiedo perchè ha rinnovato con questa squadra....mika arriveranno dei fenomeni nel mercato....qualcuno conosce qualche spiegazionee
ciaooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 12/08/2008 alle 17:03
Originariamente inviato da danilodiluca87

ormai è sicuro che non sarà invitato alla Vuelta, con in squadra gente come Petacchi, Savoldelli, Bosisio e Pidgorny....se non l'anno invitato quest'anno, anche l'anno prossimo sarà la stessa storia, mi chiedo perchè ha rinnovato con questa squadra....mika arriveranno dei fenomeni nel mercato....qualcuno conosce qualche spiegazionee
ciaooooooooooooooo


bè, petacchi la vuelta non può correrla perchè la squalifica gli scade 2 giorni dopo la partenza. lo avessero avuto disponibile penso gli organizzatori li avrebbero convocati.
di luca invece in un'intervista a bs ha detto che voleva fare la vuelta per preparare il mondiale, senza pensieri di classifica. è chiaro che poi diventa difficile ottenere una wild card...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 20/08/2008 alle 20:17
Danilo in crescita, finalmente con il gruppo dei migliori a Varese, anche se nel finale non ha le forze per fare la volata...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 23/08/2008 alle 10:37
Trofeo Melinda: Di Luca capitano della Lpr

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=18061&tp=n

Danilo è in crescita, già oggi può fare molto bene, speriamo di vederlo protagonista...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 27/08/2008 alle 18:35
Di Luca on Worlds hunt

Danilo Di Luca is back on the World Championships hunt after missing his chance last year and an early season focused on the Giro d'Italia. The 32 year-old Abruzzese of Team LPR seeks to double in the Giro del Veneto this Sunday to prove to Franco Ballerini that he is worth selection in the National Team.

"I am starting to go well. At Trittico Lombardo I went better and better everyday. I race the Giro del Veneto on Sunday, which I already won and confident of a double," he said to La Gazzetta Dello sport. He won the race in 2002 for Team Saeco.

If Veneto goes well, it could be Di Luca's ticket to the Worlds, September 28 in Varese. National Directeur Sportif Ballerini will make the nine-man team selection between September 10 and 12. Last year, Ballerini replaced Di Luca with Matteo Tosatto at the last minute due to a Italian Olympic Committee (CONI) investigation and eventual two-month suspension related to Oil for Drugs.

"I am still not at race-weight, but there still a month until the Worlds," continued Di Luca. "My build up will be calm. ... After the Giro del Veneto, I will race the Tour of Britain from September 7 to 14. It will give me a step up in quality. Finally, before Varese, I will race GP Prato on the 21st. Those doing the Vuelta a España will have something extra, but I will arrive with ideal form all the same."

Di Luca will complement some of the British racing days with motor pacing. He will ride 40 to 50 kilometres extra to simulate the 260-kilometre Worlds course.

He is confident his form will be on target and Ballerini will give a squadra azzurra invitation. "Franco and I don't have to talk much. He knows that I want to be at the top, so there are no problems. If I still have to prove myself at 32 years old... When I say that I will be ready I always am – you can count on me."

Gabriele Bosisio, Claudio Cucinotta, Giairo Ermeti, Jure Golcer, Daniele Pietropolli, Walter Proch, Alessandro Spezialetti, Raffaele Ferrara and Matteo Montagutti will support Di Luca in Sunday's 200-kilometre race. LPR Directeur Sportif Giovanni Fidanza confirmed the team's readiness. "We face a hard course and one with strong participants."

(cyclingnews)
--------------------------------------------------------------------------


È evidente che la forma del Killer migliora giorno dopo giorno...

vai vai vai Danilo andiamoci a prendere 'sta maglia iridataaaaa

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 27/08/2008 alle 20:08
Il più grande Campione italiano polivalente dopo l'immenso Gianni Bugno. Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 27/08/2008 alle 20:19
Originariamente inviato da panta2

Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...


La maglia azzurra è praticamente certa, per la maglia iridata dovrà davvero sudare, ma non è inarrivabile...

cmq hai ragione, è un grandissimo polivalente, paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche, a Armstrong per grinta e a Bettini per aggressività in corsa. Corridore unico.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 280
Registrato: Jun 2008

  postato il 27/08/2008 alle 20:26
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da panta2

Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...


La maglia azzurra è praticamente certa, per la maglia iridata dovrà davvero sudare, ma non è inarrivabile...

cmq hai ragione, è un grandissimo polivalente, paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche, a Armstrong per grinta e a Bettini per aggressività in corsa. Corridore unico.

il corridore più forte di tutti i tempi!ma fatemi il piacere

 

____________________
http://cache.daylife.com/imageserve/091X941cAFglW/610x.jpg

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 27/08/2008 alle 20:40
Originariamente inviato da delpiero91

il corridore più forte di tutti i tempi!


beh se non altro uno dei più completi e aggressivi, questo senza dubbio. Se non ha vinto come altri molto è dovuto alle persecuzioni giudiziari di questi due anni, ma ha ancora tempo per rifarsi se vuole.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 27/08/2008 alle 21:37
Caro delpiero91 ti stai allargando a macchia d'olio....fai il bravo...
io per ogni sport ho un mito, nel calcio è Alex....però qua si parla di ciclismo ee devi fare il bravo....

abbiamo capito che sei contro Di Luca....ma se ti piace confrontare Menchov e Sastre(pure al 70%) con Danilo mi viene un pò da ridere....Di Luca quest'anno stava al 70% stava con Menchov....

Sastre un tour ha vinto, sono anni che prepara un'intera stagione per il tour ee vincere uno solo in dieci anni, non mi sembra un grande risultatoo
Menchov ha vinto un paio di Vuelte, ma nelle classiche dove sta???? quest'anno con un Di Luca depotenziato è arrivato li davanti a 20 - 30 metri....e lo chiami staccare????
nel 2006 che caspita vai ricacciando, Di Luca non stava bene, non si staccava solo da Menchov, ma da 40 corridori....

di luca al 100% non sconfiggerebbe mai contador,menchov e sastre al 70%,ha vinto un giro senza avversari(gibo ormai alla frutta,ma che sullo zoncolan lo ha staccato,schleck acerbo)e poi anche se in spagna ci sono meno controlli su contador e sastre non ci sono mai stati sospetti,mentre su di luca si,dunque

rivediti Tre Cime di Lavaredo...non solo l'ultima salita, la sua condotta di gara ee poi riparli....
Schleck acerbo, ma ti senti bene....con un anno si matura, Schleck quest'anno al Tour era il più forte in salita, anche più forte del tuo spagnolo...e mi parli che ha vinto senza avversari

Sastre quale ha vinto tra queste, Amstel, Freccia, Liegi, Paesi Baschi, Lombardia....o almeno tra i primi tre, oppure non sà nemmeno cosa siano le classiche??????
propendo per la seconda, che corridore completo....

TIENITI GLI SPAGNOLI....

 

[Modificato il 27/08/2008 alle 21:42 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 280
Registrato: Jun 2008

  postato il 27/08/2008 alle 22:22
Originariamente inviato da danilodiluca87

Caro delpiero91 ti stai allargando a macchia d'olio....fai il bravo...
io per ogni sport ho un mito, nel calcio è Alex....però qua si parla di ciclismo ee devi fare il bravo....

abbiamo capito che sei contro Di Luca....ma se ti piace confrontare Menchov e Sastre(pure al 70%) con Danilo mi viene un pò da ridere....Di Luca quest'anno stava al 70% stava con Menchov....

Sastre un tour ha vinto, sono anni che prepara un'intera stagione per il tour ee vincere uno solo in dieci anni, non mi sembra un grande risultatoo
Menchov ha vinto un paio di Vuelte, ma nelle classiche dove sta???? quest'anno con un Di Luca depotenziato è arrivato li davanti a 20 - 30 metri....e lo chiami staccare????
nel 2006 che caspita vai ricacciando, Di Luca non stava bene, non si staccava solo da Menchov, ma da 40 corridori....

di luca al 100% non sconfiggerebbe mai contador,menchov e sastre al 70%,ha vinto un giro senza avversari(gibo ormai alla frutta,ma che sullo zoncolan lo ha staccato,schleck acerbo)e poi anche se in spagna ci sono meno controlli su contador e sastre non ci sono mai stati sospetti,mentre su di luca si,dunque

rivediti Tre Cime di Lavaredo...non solo l'ultima salita, la sua condotta di gara ee poi riparli....
Schleck acerbo, ma ti senti bene....con un anno si matura, Schleck quest'anno al Tour era il più forte in salita, anche più forte del tuo spagnolo...e mi parli che ha vinto senza avversari

Sastre quale ha vinto tra queste, Amstel, Freccia, Liegi, Paesi Baschi, Lombardia....o almeno tra i primi tre, oppure non sà nemmeno cosa siano le classiche??????
propendo per la seconda, che corridore completo....

TIENITI GLI SPAGNOLI....
di luca al giro era depotenziato,ma menchov non era allenato,e sul mortirolo non gli ha dato 20 metri,ma di più.
sastre ha vinto un tour,ed essendo il tour la corsa più prestigiosa di sempre è nella storia.
per quanto riguarda schleck io ho detto che era acerbo nel 2007 al giro e non ora,e comunque ripeto che di luca ha vinto un giro scabroso,se c'era basso gli arrivava a 20 minuti.
poi (scusate l'ot)... [no, non scusiamo l'o.t. e sai benissimo le ragioni. by Rizz23]

 

[Modificato il 27/08/2008 alle 22:51 by rizz23]

____________________
http://cache.daylife.com/imageserve/091X941cAFglW/610x.jpg

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 27/08/2008 alle 22:35
Originariamente inviato da delpiero91

Originariamente inviato da danilodiluca87

Caro delpiero91 ti stai allargando a macchia d'olio....fai il bravo...
io per ogni sport ho un mito, nel calcio è Alex....però qua si parla di ciclismo ee devi fare il bravo....

abbiamo capito che sei contro Di Luca....ma se ti piace confrontare Menchov e Sastre(pure al 70%) con Danilo mi viene un pò da ridere....Di Luca quest'anno stava al 70% stava con Menchov....

Sastre un tour ha vinto, sono anni che prepara un'intera stagione per il tour ee vincere uno solo in dieci anni, non mi sembra un grande risultatoo
Menchov ha vinto un paio di Vuelte, ma nelle classiche dove sta???? quest'anno con un Di Luca depotenziato è arrivato li davanti a 20 - 30 metri....e lo chiami staccare????
nel 2006 che caspita vai ricacciando, Di Luca non stava bene, non si staccava solo da Menchov, ma da 40 corridori....

di luca al 100% non sconfiggerebbe mai contador,menchov e sastre al 70%,ha vinto un giro senza avversari(gibo ormai alla frutta,ma che sullo zoncolan lo ha staccato,schleck acerbo)e poi anche se in spagna ci sono meno controlli su contador e sastre non ci sono mai stati sospetti,mentre su di luca si,dunque

rivediti Tre Cime di Lavaredo...non solo l'ultima salita, la sua condotta di gara ee poi riparli....
Schleck acerbo, ma ti senti bene....con un anno si matura, Schleck quest'anno al Tour era il più forte in salita, anche più forte del tuo spagnolo...e mi parli che ha vinto senza avversari

Sastre quale ha vinto tra queste, Amstel, Freccia, Liegi, Paesi Baschi, Lombardia....o almeno tra i primi tre, oppure non sà nemmeno cosa siano le classiche??????
propendo per la seconda, che corridore completo....

TIENITI GLI SPAGNOLI....
di luca al giro era depotenziato,ma menchov non era allenato,e sul mortirolo non gli ha dato 20 metri,ma di più.
sastre ha vinto un tour,ed essendo il tour la corsa più prestigiosa di sempre è nella storia.
per quanto riguarda schleck io ho detto che era acerbo nel 2007 al giro e non ora,e comunque ripeto che di luca ha vinto un giro scabroso,se c'era basso gli arrivava a 20 minuti.


quindi schleck l'anno scorso era scabroso ee quest'anno è diventato il corridore più forte al mondo in salitaa, se il Tour lo definisci la più grande corsa al mondo, Schleck è il più forte al mondo....

 

[Modificato il 27/08/2008 alle 22:53 by rizz23]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 280
Registrato: Jun 2008

  postato il 27/08/2008 alle 22:37
Originariamente inviato da danilodiluca87

Originariamente inviato da delpiero91

Originariamente inviato da danilodiluca87

Caro delpiero91 ti stai allargando a macchia d'olio....fai il bravo...
io per ogni sport ho un mito, nel calcio è Alex....però qua si parla di ciclismo ee devi fare il bravo....

abbiamo capito che sei contro Di Luca....ma se ti piace confrontare Menchov e Sastre(pure al 70%) con Danilo mi viene un pò da ridere....Di Luca quest'anno stava al 70% stava con Menchov....

Sastre un tour ha vinto, sono anni che prepara un'intera stagione per il tour ee vincere uno solo in dieci anni, non mi sembra un grande risultatoo
Menchov ha vinto un paio di Vuelte, ma nelle classiche dove sta???? quest'anno con un Di Luca depotenziato è arrivato li davanti a 20 - 30 metri....e lo chiami staccare????
nel 2006 che caspita vai ricacciando, Di Luca non stava bene, non si staccava solo da Menchov, ma da 40 corridori....

di luca al 100% non sconfiggerebbe mai contador,menchov e sastre al 70%,ha vinto un giro senza avversari(gibo ormai alla frutta,ma che sullo zoncolan lo ha staccato,schleck acerbo)e poi anche se in spagna ci sono meno controlli su contador e sastre non ci sono mai stati sospetti,mentre su di luca si,dunque

rivediti Tre Cime di Lavaredo...non solo l'ultima salita, la sua condotta di gara ee poi riparli....
Schleck acerbo, ma ti senti bene....con un anno si matura, Schleck quest'anno al Tour era il più forte in salita, anche più forte del tuo spagnolo...e mi parli che ha vinto senza avversari

Sastre quale ha vinto tra queste, Amstel, Freccia, Liegi, Paesi Baschi, Lombardia....o almeno tra i primi tre, oppure non sà nemmeno cosa siano le classiche??????
propendo per la seconda, che corridore completo....

TIENITI GLI SPAGNOLI....
di luca al giro era depotenziato,ma menchov non era allenato,e sul mortirolo non gli ha dato 20 metri,ma di più.
sastre ha vinto un tour,ed essendo il tour la corsa più prestigiosa di sempre è nella storia.
per quanto riguarda schleck io ho detto che era acerbo nel 2007 al giro e non ora,e comunque ripeto che di luca ha vinto un giro scabroso,se c'era basso gli arrivava a 20 minuti.


quindi schleck l'anno scorso era scabroso ee quest'anno è diventato il corridore più forte al mondo in salitaa, se il Tour lo definisci la più grande corsa al mondo, Schleck è il più forte al mondo....
schleck ho detto che era acerbo che vuol dire tutt'altra cosa rispetto a scabroso,comunque schleck nelle corse a tappe è il più forte insieme a contador e sastre

 

[Modificato il 27/08/2008 alle 22:54 by rizz23]

____________________
http://cache.daylife.com/imageserve/091X941cAFglW/610x.jpg

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 27/08/2008 alle 22:46
bhèèè alla fine mi stai dando ragione....
- Schelck è forte quest'anno ee anche l'anno scorso, altro che acerbo.....una sorpresa, ma non acerboo

ma può sti ca**i di tutte le cattiverie, ha vinto il giro ee stop....la movida del weekend è appena cominciata....the best is yet to come
gt ee classiche
ehhehe cari giovani vi devo insegnare tutto ed alla fine vi devo pure perdere

 

[Modificato il 27/08/2008 alle 22:54 by rizz23]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 27/08/2008 alle 22:58
danilodiluca87 e delpiero91, se proprio desiderate insistere in discussioni stucchevoli come questa (lo so, ora qualcuno mi farà le pulci: "chi decide cos'è stucchevole e cosa no?"), siete pregati di scrivere in modo intellegibile.

Invece non siete pregati, siete tenuti ad evitare frecciatine o riferimenti al doping nel thread non idoneo. Mi evitereste di fare taglia e cuci, che è cosa sempre odiosa, per chi modera, per chi ha scritto e per chi legge.

Grazie

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 28/08/2008 alle 09:49
Originariamente inviato da delpiero91

ma menchov non era allenato


ah no? eh già per questo è stato molto più brillante al Giro che al Tour... ma guarda un po' 'sto russo che non si allena... non si fa caro Denis, prima delle corse ti devi allenare!!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 28/08/2008 alle 10:29
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da panta2

Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...


La maglia azzurra è praticamente certa, per la maglia iridata dovrà davvero sudare, ma non è inarrivabile...

cmq hai ragione, è un grandissimo polivalente, paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche, a Armstrong per grinta e a Bettini per aggressività in corsa. Corridore unico.



L'accostamento a Gianni Bugno è molto azzardato. Bugno era una magnifico passista e forte a cronometro, invece Di Luca ha in queste caratteristiche le sue debolezze.
Tatticamente Bugno era un attendista mentre Di Luca è più spregiudicato. Sulle tre settimane Bugno ha dimostrato di essere più adatto di Di Luca, infatti oltre alla vittoria al Giro, Bugno al Tour è stato spesso protagonista, mentre Danilo fuori dall'Italia non si è mai praticamente visto, lasciando il dubbio che lui sia un corridore da corse in linea prestato ai grandi giri, più che un polivalente.
Pensadoci bene Di Luca e Bugno sono l'uno l'opposto dell'altro.
Di Luca somiglia più ad Argentin, che annovera anche un terzo posto al Giro.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 504
Registrato: Jul 2008

  postato il 28/08/2008 alle 10:35
Speriamo che a Varese Danilo possa finalmente perfezionare il tris di corse leggendarie cui ha sempre mirato di far sue...

Dopo Liegi e il Giro è l' ora del mondiale!
L' unica perplessità è il fatto che non lo possa preparare affrontare attraverso la Vuelta che gli garantirebbe fondo e brillantezza.

Ho ancora in mente un giovane Danilo che a Plouay sfiorò il colpaccio, ma i polacchi capitanati da Spruch tirarono come degli indemionati..

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 28/08/2008 alle 15:23
Originariamente inviato da Salvatore77

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da panta2

Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...


La maglia azzurra è praticamente certa, per la maglia iridata dovrà davvero sudare, ma non è inarrivabile...

cmq hai ragione, è un grandissimo polivalente, paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche, a Armstrong per grinta e a Bettini per aggressività in corsa. Corridore unico.



L'accostamento a Gianni Bugno è molto azzardato. Bugno era una magnifico passista e forte a cronometro, invece Di Luca ha in queste caratteristiche le sue debolezze.
Tatticamente Bugno era un attendista mentre Di Luca è più spregiudicato. Sulle tre settimane Bugno ha dimostrato di essere più adatto di Di Luca, infatti oltre alla vittoria al Giro, Bugno al Tour è stato spesso protagonista, mentre Danilo fuori dall'Italia non si è mai praticamente visto, lasciando il dubbio che lui sia un corridore da corse in linea prestato ai grandi giri, più che un polivalente.
Pensadoci bene Di Luca e Bugno sono l'uno l'opposto dell'altro.
Di Luca somiglia più ad Argentin, che annovera anche un terzo posto al Giro.


Non ho scritto che Di Luca assomiglia a Bugno ma che, dopo quest'ultimo, è stato l'unico corridore italiano a vincere un Grande Giro e delle Classiche...


Ps: a me Danilo non piace ma, questo è innegabile, è un grande atleta...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 28/08/2008 alle 15:27
Originariamente inviato da panta2

Non ho scritto che Di Luca assomiglia a Bugno ma che, dopo quest'ultimo, è stato l'unico corridore italiano a vincere un Grande Giro e delle Classiche...


Cunego...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 28/08/2008 alle 15:31
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da panta2

Non ho scritto che Di Luca assomiglia a Bugno ma che, dopo quest'ultimo, è stato l'unico corridore italiano a vincere un Grande Giro e delle Classiche...


Cunego...


Sì, hai ragione.

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 28/08/2008 alle 15:56
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da panta2

Non ho scritto che Di Luca assomiglia a Bugno ma che, dopo quest'ultimo, è stato l'unico corridore italiano a vincere un Grande Giro e delle Classiche...


Cunego...


see seee....poi si parla di Di Luca come vincitore "a culo" del Giro....se c'è distanza tra Di Luca e Bugno, c'è un abisso tra i due contemporanei....

 

[Modificato il 28/08/2008 alle 16:02 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 28/08/2008 alle 16:47
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da panta2

Di Luca può aspirare alla maglia azzurra...


La maglia azzurra è praticamente certa, per la maglia iridata dovrà davvero sudare, ma non è inarrivabile...

cmq hai ragione, è un grandissimo polivalente, paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche, a Armstrong per grinta e a Bettini per aggressività in corsa. Corridore unico.



Mi riferivo al passaggio di Babeuf dove diceva "paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche".

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 28/08/2008 alle 16:57
Originariamente inviato da Salvatore77
Mi riferivo al passaggio di Babeuf dove diceva "paragonabile a Bugno per caratteristiche tecniche".


sì hai ragione tu, effettivamente non conoscevo bene le caratteristiche tecniche del grande Gianni ma pensavo che visto che entrambi hanno vinto il Giro e poi corse di un giorno simili, allora pensavo che più o meno dovessero avere le stesse caratteristiche tecniche, non sapevo che Bugno andasse bene anche come passista.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 28/08/2008 alle 17:02
Originariamente inviato da danilodiluca87

Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da panta2

Non ho scritto che Di Luca assomiglia a Bugno ma che, dopo quest'ultimo, è stato l'unico corridore italiano a vincere un Grande Giro e delle Classiche...


Cunego...


see seee....poi si parla di Di Luca come vincitore "a culo" del Giro....se c'è distanza tra Di Luca e Bugno, c'è un abisso tra i due contemporanei....


Le differenze tra Di Luca e Bugno sono abissali per vari motivi:
1. Di Luca non avrà vinto a culo il giro ma rispetto a Bugno non ha due podi al Tour de France.
2. Oltre a Di Luca e Cunego ci sono altri corridori che hanno vinto un grande giro e classiche in linea: Jalabert, Olano (mondiale e Vuelta), Ullrich (Olimpiadi) Rominger (3 Vuelta 2 Lombardia) Armstrong (Freccia V. S. Sebastian Mondiale 7 Tour), Lemond, Fignon ecc. ma la differenza fra tutti questi uomini e Bugno è che tutti questi hanno vinto corse in linea adatte a scalatori o comunque più simili a corridori da GT, Bugno invece ha vinto il Giro delle Fiandre e secondo alla Gand W. che non sono propriamente corse adatte a tutti. Ecco perchè la polivalenza non è un valore che io ritengo dare a tutti. Anche per questo Bugno e Di Luca sono diversi.
3. Bugno era molto forte sul passo, usava rapporti lunghi anche in salita e in bici aveva una bellissima posizione composta, Di Luca invece va di frequenza e in bici non è molto bello da vedere perchè saltella sempre.
4. Bugno e Di Luca sono diversi anche nelle musiru (altezza e peso).

Nel complesso Bugno è molto più forte di Di Luca, ma non è facile essere ai livelli di Gianni Bugno.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 28/08/2008 alle 17:03
Originariamente inviato da danilodiluca87

see seee....poi si parla di Di Luca come vincitore "a culo" del Giro....se c'è distanza tra Di Luca e Bugno, c'è un abisso tra i due contemporanei....


se c'è un abisso è anche perchè Cunego è stato gestito molto male dopo la mitica doppietta Giro-Lombardia, se no poteva pure fare risultati simili al Killer... lo hanno voluto snaturare a Damiano, lui aveva lo scatto in salita e moltissima brillantezza in volata, quelli della Lampre (ora non so di preciso chi) hanno voluto trasformarlo in passista-scalatore facendo un gran casino. Quest'anno Damiano si era ripreso ad Aprile, quando batteva Valverde in volata, e poi di nuovo il solito errore tra maggio e giugno.

Danilo è stato gestito meglio in casa Liquigas, soprattutto per quanto riguarda la scelta di non snobbare mai le classiche, tanto che nel 2006, unico anno che Danilo ha un po' snobbato le classiche di primavera per puntare tutto solo sul giro, poi Danilo è andato malissimo pure al Giro.

Comunque sia Damiano che Danilo hanno ancora molto molto moltissimo tempo a disposizione...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 30/08/2008 alle 12:59
Originariamente inviato da Salvatore77

Nel complesso Bugno è molto più forte di Di Luca, ma non è facile essere ai livelli di Gianni Bugno.


Concordo su tutto quello che dici tranne che su quest'ultima frase... non vedo a cosa serva dire chi è più forte e chi meno... come tu stesso hai ribadito più volte sono corridori diversi, e per questo non troppo confrontabili.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 13:12
Babeuf, Di Luca è forte, fortissimo, è grintoso, tenace, determinato (se vuoi un giorno ti racconto una aneddoto su Di Luca bambino che fa capire come Danilo avesse le idee molto chiare già a 5-6 anni ) ma, obiettivamente, Bugno era di ben altra pasta.
Io non l'ho visto correre, Bugno, ma fin da piccolo mi sono interessato anche (e soprattutto) al ciclismo che non ho vissuto, e ho visto non so quanti filmati dei grandi campioni del passato.
Tra questi, anche Bugno (tra l'altro, papà ha diverse VHS con alcune sue corse registrate), e non è difficile capire che razza di fuoriclasse fosse Gianni.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 30/08/2008 alle 15:49
Certo Abajia, nessuno mette in dubbio ciò che dici.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 30/08/2008 alle 21:59
Le corse che l'altro non ha vinto....

Bugno:
2 Campionato del Mondo (1991 e 1992)
1 Milano-Sanremo
1 Giro delle Fiandre
1 Clasica de San Sebastian
2 Campionati italiani su strada
1 Coppa del Mondo di ciclismo
-protagonista al tour 2° e 3°


Di Luca:
Liegi-Bastogne-Liegi (2007)
Giro di Lombardia (2001)
Amstel Gold Race (2005)
Freccia Vallone (2005)
Giro dei Paesi Baschi (2005)
1(2) Coppe del mondo
Giro d'Italia U23


tante vittorie di corse italiane per entrambi....
io sta differenze come la notte ed il giorno mika la vedo, come vittorie in se per se....E NON FINISCE QUII....

 

[Modificato il 30/08/2008 alle 22:06 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/09/2008 alle 17:50
Ho guardato la sintesi del Giro del Veneto.
Di Luca semplicemente straripante in salita.
Ai primi due scatti gli ha risposto un brillante Francesco Masciarelli, ma sull'ultima salita della giornata nessuno è riuscito a tenerlo (ed erano tutti impiccati - per usare un termine motociclistico - non si stavano risparmiando, anche perché un gruppetto a quel punto della corsa avrebbe potuto andare al traguardo, quindi era anche conveniente seguire Danilo).
Neppure Garzelli, che era riuscito a prendergli la ruota ma poi ha dovuto chinare il capo e lasciarlo andare.
Peccato che, dopo lo scollinamento, ci fossero tanti, troppi chilometri pianeggianti per poter sperare nel colpaccio solitario, ma non capisco come qualcuno possa ancora parlare di un Di Luca in forse per Varese.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 02/09/2008 alle 18:01
Originariamente inviato da Abajia

Ho guardato la sintesi del Giro del Veneto.
Di Luca semplicemente straripante in salita.
Ai primi due scatti gli ha risposto un brillante Francesco Masciarelli, ma sull'ultima salita della giornata nessuno è riuscito a tenerlo (ed erano tutti impiccati - per usare un termine motociclistico - non si stavano risparmiando, anche perché un gruppetto a quel punto della corsa avrebbe potuto andare al traguardo, quindi era anche conveniente seguire Danilo).
Neppure Garzelli, che era riuscito a prendergli la ruota ma poi ha dovuto chinare il capo e lasciarlo andare.
Peccato che, dopo lo scollinamento, ci fossero tanti, troppi chilometri pianeggianti per poter sperare nel colpaccio solitario, ma non capisco come qualcuno possa ancora parlare di un Di Luca in forse per Varese.


Soo riuscito a scambiare due parole col Ballero e sembrava molto convinto di Di Luca domenica. Il fatto che sia in dubbio è che ce ne sono tanti in forma. GLi stessi Masciarelli, Ratti, Ginanni, Garzelli...bisogna sceglierne 9+2 è difficile!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  17    18    19    20    21    22    23  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1257501