Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Giro D'Italia 2011, percorso...
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4    5  >>
Autore: Oggetto: Giro D'Italia 2011, percorso...

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 19/07/2010 alle 21:04
Originariamente inviato da drummond

Giro d'Italia 2011 - Alphe d'huez

http://www.velochrono.fr/actu/2010/lalpe-dhuez-sur-le-tour-ditalie-2011/


Ci crederò solo se lo vedrò!
Ragionandoci, potrebbe venirne fuori una tappa non molto dissimile dalla Cuneo-Les Deux Alpes del'94! Sarebbe un chilometraggio bello importante poi!
Ma, guardando il lato più nascosto, se in quella salita dedicano un tornante ad ogni vincitore, con più tornanti bi-battezzati, andrebbe rinominato anche quello del Giro?


Zomegnan,sorprendimi!

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 19/07/2010 alle 22:05
Venerdì il Messaggero Veneto riportava che Piancavallo e Zoncolan+Crostis(con la "panoramica delle vette") si stanno sfidando per accaparrarsi la tappa friulana del Giro 2011:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/messaggeroveneto/2010/07/16/UD_12_PROG1.html

Ma sabato il vicepresidente della Regione Friuli, Ciriani, ha ribadito che l'arrivo della tappa friulana sarà a Piancavallo.
Sempre dal "Messaggero Veneto":
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/messaggeroveneto/2010/07/17/PN_17_DTG2.html

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 19/07/2010 alle 22:58
Cacciatore, che compari sempre il giorno dopo la fine del Giro, te lo dico spassionatamente....Non ne 'ndrizzi una!!

Il giro non sarebbe dovuto passare, nel 2010, dal Fittanze della Sega, direzione Sega di Ala??

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Parigi-Nizza




Posts: 49
Registrato: Nov 2007

  postato il 19/07/2010 alle 23:38
Qualcuno sa se Zomegnan nel 2011 sta pensando ad una tappa in ricordo di Ballerini che arrivi a Casalguidi?

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 20/07/2010 alle 11:29
Cacciatore, che compari sempre il giorno dopo la fine del Giro


Dalla presentazione fino alla fine del Giro entro in una sorta di letargo, perchè non credo di avere le competenze tecniche per partecipare ad altri thread, dunque per evitare di sparare cavolate, come fanno molti, preferisco starmene in silenzio...e per questo chiedo rispetto. Mi piace partecipare a questa sorta di caccia alle tappe del Giro venturo, che ogni anno in questo forum viene fatta, riportando notizie che trovo navigando per il web e soprattutto citando regolarmente la fonte(cosa che pocchissimi fanno e che secondo me dovrebbe essere messa dagli amministratori come regola di questo thread), dunque le notizie non sono farina del mio sacco, ma sono copia-incolla da vari siti. Se le notizie sono sbagliate, non so che farci! Purtroppo non ho soffiate dirette da spie in RCS come hanno molti...

te lo dico spassionatamente....Non ne 'ndrizzi una!!


Fui il primo che l'anno scorso riportò la notizia della tappa degli sterrati senesi...

Il giro non sarebbe dovuto passare, nel 2010, dal Fittanze della Sega, direzione Sega di Ala??



La notizia della Sega di Ala la ripresi da "Il Trentino"

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 20/07/2010 alle 20:56
il giornale IL TRENTINO è un deficiente!

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 21/07/2010 alle 13:17
Originariamente inviato da Cacciatore di tappe

...riportando notizie che trovo navigando per il web e soprattutto citando regolarmente la fonte (cosa che pocchissimi fanno e che secondo me dovrebbe essere messa dagli amministratori come regola di questo thread)...


In realtà è una regola di tutto il forum, ed anche del sito (per le news flash nel box scorrevole, ad esempio).
Anzi, più che è una regola, è un nostro must di buona educazione (netiquette, si chiama su internet).

Stralci, copincolla, lavori, foto, statistiche... a tutto va data una fonte, se c'è.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 25/07/2010 alle 16:40
Nivolet:un sogno!! salita lunga e dura ma bellissima forse la piu bella di tutte
la candidatura c'è e è ufficiale già dall'anno scorso
In ottica dell'unità d'Italia va ricordato che era parco venatorio(di caccia) Reale(ilnome reale nel paese dipende da quello) e fu il primo parco nazionale istituito a fine '800.certo sa un po di omaggio ai Savoia(di allora)
da ricordare è anche che il Gran paradiso è l'unico 4000 interamente italiano

Credo che nell'ottica dell'unità d'Italia il Piemonte ricoprirà un ruolo fondamentale.

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Settembre 2009, Marzo 2010, Maggio 2010




Posts: 2421
Registrato: Oct 2007

  postato il 25/07/2010 alle 20:52
Originariamente inviato da plata

È vero, sarebbe molto bello, ma bisogna vedere quanta voglia c'è di rischiare. Già quest'anno le vette più alte ce le hanno fatte soffrire fino all'ultimo per la transitabilità. C'è da dire che inverni come questo ce ne sono stati pochi, ma è indiscutibile il fatto che cime troppo elevate siano un fattore di rischio abbastanza importante. Soprattutto se la strada, comq uella del Nivolet, non ha alcuna funzione di collegamento fra due valli per esempio, e che l'ultimo paesino si trovi a quota 1600, ben mille in meno rispetto al passo!


visto che obbligatoriamente sarebbe un arrivo in salita e non un colle di transito, non ci sarebbe questo problema, si potrebbe sempre spostare l'arrivo più in basso fin dove la strada fosse praticabile.Il problema è condire la tappa con salite precedenti che in caso di accorciamento non farebbero perdere interesse alla tappa. Molto vicino all'arrivo però nel caso del Nivolet non è possibile visto che la vallata è molto lunga e i colli di transito più vicini sono nel canavese. Il Nivolet si presterebbe per la classica tappa da ultima o penultima giornata del tipo "giocatevi le ultime cartucce" su salita unica e molto lunga, tipo Cascata del Toce 2003 (questa è nettamente più dura però)

 

[Modificato il 25/07/2010 alle 20:56 by elisamorbidona]

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB 2008

Terzo posto classifica finale
Vincitrice Memorial Pantani e tappa Alpe d'Huez al Tour

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009

Vittorie: Tappa di Barcellona Tour de France e Giro del Veneto
7 TITOLI QUIZ DELLE SALITE

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 25/07/2010 alle 23:41
Per il problema di transibilità non ci dovrebbero essere problemi.
Poco dopo la cima del Nivolet c'è un rifugio dedicato ai Savoia. Ossia, a salita iniziata le ammiraglie e i mezzi del caso potrebbero avvantaggiarsi per posizionarsi lì.

Almano credo...

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 26/07/2010 alle 11:48
potreste postare un riepilogo tappe possibili al giro 2011?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 28/07/2010 alle 12:41
Ho ricevuto un'ora fa una e-mail di conferma dalla segreteria dell'ANA(Assosciazione Nazionale Alpini) che il 7 maggio a Torino si svolgeranno in concomitanza l'adunata nazionale degli alpini e partenza del Giro!!!

Io andrò a Torino per l'adunata e dunque mi vedrò anche la partenza!

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 28/07/2010 alle 12:59
Per correttezza dico che la notizia della concomitanza l'ho letta dal "Messaggero Veneto" di oggi, ma poi ho voluto avere la conferma direttamente dall'ANA.

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 839
Registrato: Dec 2009

  postato il 28/07/2010 alle 14:15
Originariamente inviato da Cacciatore di tappe
Ho ricevuto un'ora fa una e-mail di conferma dalla segreteria dell'ANA(Assosciazione Nazionale Alpini) che il 7 maggio a Torino si svolgeranno in concomitanza l'adunata nazionale degli alpini e partenza del Giro!!!


azz... il giro parte in mezzo a migliaia di alpini ubriachi?!
altro che i "personaggi" che si sono visti sulle salite a questo tour, al prossimo giro rischiano davvero...

 

____________________
Fantaciclismo 2010: Tre Giorni di La Panne, Gand - Wevelgem, Scheldeprijs - GP Escaut, GP Larciano, Amgen Tour of California, Tour de Suisse, Tour de France: 2 giorni in maglia gialla, 3 tappe (Bruxelles - Spa, Bourg de Peage - Mende, Revel - Ax 3 Domaines), decimo posto finale ... e Campione del Mondo!...

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/07/2010 alle 14:37
Originariamente inviato da cauz.

Originariamente inviato da Cacciatore di tappe
Ho ricevuto un'ora fa una e-mail di conferma dalla segreteria dell'ANA(Assosciazione Nazionale Alpini) che il 7 maggio a Torino si svolgeranno in concomitanza l'adunata nazionale degli alpini e partenza del Giro!!!


azz... il giro parte in mezzo a migliaia di alpini ubriachi?!
altro che i "personaggi" che si sono visti sulle salite a questo tour, al prossimo giro rischiano davvero...


Si pensavo la stessa cosa eheheheheh

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 29/07/2010 alle 07:24
Ecco l'articolo del "Messaggero Veneto":possibili 2 tappe in Friuli
http://ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messaggeroveneto/2010/07/28/NZ_19_SPC1.html

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/07/2010 alle 08:22
Verrà presentata questa mattina la prima tappa del Giro d'Italia 2011.
Alla Reggia di Venaria, questa mattina alle 11,30 verrà ufficializzata la partenza della prossima corsa rosa con una cronosquadre che partirà dai Palazzi alla periferia di Torino e si concluderà probabilmente al Palazzo Reale nel centro del capoluogo sabaudo.
La notizia è riportata dalla Gazza e dai giornali locali.
... per il secondo anno consecutivo cronosquadre in Piemonte e niente tappe di montagna nelle Alpi occidentali ...

 

____________________
Medaglia di Legno Kobram 2010

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 29/07/2010 alle 09:31
Originariamente inviato da Bob Fats

Verrà presentata questa mattina la prima tappa del Giro d'Italia 2011.
Alla Reggia di Venaria, questa mattina alle 11,30 verrà ufficializzata la partenza della prossima corsa rosa con una cronosquadre che partirà dai Palazzi alla periferia di Torino e si concluderà probabilmente al Palazzo Reale nel centro del capoluogo sabaudo.
La notizia è riportata dalla Gazza e dai giornali locali.
... per il secondo anno consecutivo cronosquadre in Piemonte e niente tappe di montagna nelle Alpi occidentali ...



direi terzo anno consecutivo senza Alpi Occidentali, se non consideriamo la cuneo pinerolo del 2009.

I colli mitici aspettano il Giro:
Colle Dell'Agnello, Colle dei Morti, Sampeyre, Colle delle Finestre, Monviso, Izoard etc.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 29/07/2010 alle 10:19
ma se la partenza è a Torino l'arrivo dove sarebbe, a Roma?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 29/07/2010 alle 13:06
Originariamente inviato da roberto79

Originariamente inviato da Bob Fats

Verrà presentata questa mattina la prima tappa del Giro d'Italia 2011.
Alla Reggia di Venaria, questa mattina alle 11,30 verrà ufficializzata la partenza della prossima corsa rosa con una cronosquadre che partirà dai Palazzi alla periferia di Torino e si concluderà probabilmente al Palazzo Reale nel centro del capoluogo sabaudo.
La notizia è riportata dalla Gazza e dai giornali locali.
... per il secondo anno consecutivo cronosquadre in Piemonte e niente tappe di montagna nelle Alpi occidentali ...



direi terzo anno consecutivo senza Alpi Occidentali, se non consideriamo la cuneo pinerolo del 2009.

I colli mitici aspettano il Giro:
Colle Dell'Agnello, Colle dei Morti, Sampeyre, Colle delle Finestre, Monviso, Izoard etc.


Infatti mi mancano un pò i colli Piemontesi...

 

____________________
L'opzione antifascista resistenziale è l'unica via maestra.
Ovunque. (nino58)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 29/07/2010 alle 13:10
Allora, il Giro partirà da Torino e finirà a Milano, probabilmente a cronometro.
La penultima tappa si concluderà in salita a Macugnaga.

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Settembre 2009, Marzo 2010, Maggio 2010




Posts: 2421
Registrato: Oct 2007

  postato il 29/07/2010 alle 13:25
bellissimo posto, ma la salita, oltre che essere piuttosto stretta in molti tratti, dice proprio poco...(3 km. sul 9-10% all'inizio poi 25 di flasopiano e salita pedalabile)

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB 2008

Terzo posto classifica finale
Vincitrice Memorial Pantani e tappa Alpe d'Huez al Tour

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009

Vittorie: Tappa di Barcellona Tour de France e Giro del Veneto
7 TITOLI QUIZ DELLE SALITE

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 29/07/2010 alle 13:30
non conosco.


macugnaga vale un colle dell' agnello o un monviso?
non penso proprio..

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 29/07/2010 alle 13:41
Macugnaga ultima salita?

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 29/07/2010 alle 13:42
Originariamente inviato da roberto79

non conosco.


macugnaga vale un colle dell' agnello o un monviso?
non penso proprio..


http://www.salite.ch/macugnag.asp?Mappa=http://www.viamichelin.fr/viamichelin/ita/dyn/controller/Cartes-plans?mapId=-tu5d5jerf41lbp&dx=485&dy=330&empriseW=970&empriseH=661

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 29/07/2010 alle 13:53
Originariamente inviato da maurofacoltosi

Allora, il Giro partirà da Torino e finirà a Milano, probabilmente a cronometro.
La penultima tappa si concluderà in salita a Macugnaga.



Ma sei sicuro??? Non hanno nemmeno i soldi per piangere e ospitano il Giro? E tecnicamente non dice niente, a un giro dello scalatore di qualche hanno fa vinse Bortolami, non proprio un grimpeur doc.
Un GPM2 ma solo per la lunghezza

In ogni caso ne sarei strafelice visto che è il mio paese adottivo e che avrei il tetto assicurato:-)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 29/07/2010 alle 13:58
Originariamente inviato da elisamorbidona

bellissimo posto, ma la salita, oltre che essere piuttosto stretta in molti tratti, dice proprio poco...(3 km. sul 9-10% all'inizio poi 25 di flasopiano e salita pedalabile)


Elisa da quanto tempo non sali a Macu? Non è il Sempione, ma stretta ormai è solo dove incontri i cantieri dell'Anas e in due paesini. Allora la strada dello Zoncolan che cosa sarebbe?
Cmq se fanno davvero l'arrivo ti regalo un posto auto sicuro nel mio prato

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/07/2010 alle 14:02
Messaggio cifrato per uffa (e per tutti gli altri):
e'un posto meraviglioso per una bella grigliata.
Meditate gente, meditate.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 29/07/2010 alle 14:06
Qui c'è la conferma

http://www.vcoazzurranews.info/index.php?option=com_content&task=view&id=21228&Itemid=412

Aggiungo che l'alternativa a Macugnaga era un arrivo in salita a Domobianca, ma c'erano problema di spazio in vetta (http://www.salite.ch/lusentin.asp)

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 103
Registrato: May 2009

  postato il 29/07/2010 alle 14:14
La salita potrebbe essere molto interessante se fatta a Cronometro. altrimenti un arrivo del genere mi sembra insulso.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 29/07/2010 alle 14:17
Originariamente inviato da maurofacoltosi

Qui c'è la conferma

http://www.vcoazzurranews.info/index.php?option=com_content&task=view&id=21228&Itemid=412

Aggiungo che l'alternativa a Macugnaga era un arrivo in salita a Domobianca, ma c'erano problema di spazio in vetta (http://www.salite.ch/lusentin.asp)



Diciamo che un arrivo come questo per la penultima tappa, in qualunque altra località mi avrebbe fatto arrabbiare. Per la "mia" Macugnaga faccio volentierissimo un'eccezione.

Leggo però che è un'indiscrezione spifferata dal Presidente della Provincia. Quindi da prendere con tutte le pinze possibili.

Che dice Cascata??? Che dicono i Funtos???

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 29/07/2010 alle 14:49
Cascata sapeva da tempo di un tappa nel V.C.O. Ma non era ancora stata presa una decisione tra Macugnaga e Domobianca

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Settembre 2009, Marzo 2010, Maggio 2010




Posts: 2421
Registrato: Oct 2007

  postato il 29/07/2010 alle 16:10
@pitoro: sì è vero non salgo da almeno 5 anni (l'ultima volta sono andata solo fino a Bannio-Anzino e poi Alpe Soi) me la ricordavo strettina in un paesino dove si passa a filo del muro della Chiesa.
Domobianca sì che sarebbe un arrivo, anche se non lunga la salita è tutta impegnativa fino all'ultimo metro, e poi c'è migliore possibilità di accoppiarla con salite serie a distanza ravvicinata (invece Macugnaga di salite ragionevolmente vicine non a fondo cieco ha solo Fomarco). Io in cima mi ricordo un grandissimo (ma veramente grande) piazzale sterrato in pendenza, alla faccia del poco spazio.... è pur sempre una stazione sciistica...
questo è il punto dove finisce la salita asfaltata, come me lo ricordavo e come appare da googlehearth

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB 2008

Terzo posto classifica finale
Vincitrice Memorial Pantani e tappa Alpe d'Huez al Tour

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009

Vittorie: Tappa di Barcellona Tour de France e Giro del Veneto
7 TITOLI QUIZ DELLE SALITE

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 29/07/2010 alle 16:14
Dal Gazzettino di Belluno di oggi:

Giro d'Italia, il passaggio in provincia nel 2011 e negli anni successivi verrà deciso nei prossimi giorni? Il riserbo sulla corsa rosa è stretto, ma da più parti arriva la conferma che entro le prossime due settimane potrebbero esserci certezze importanti. Relativamente ad un arrivo di tappa in Nevegal il prossimo anno e ad arrivi nella parte alta della provincia nel 2012 e nel 2013. A proposito di 2012, c'è da sottolineare come i rumor di queste settimane diano per sempre più plausibile un'alleanza tra i territori dolomitici di Belluno e Trento e per celebrare, proprio in quell'annata, il 40. dalla fondazione dell'Unesco. L'opportunità di parlare di una progettualità comunque, del resto, c'è stata anche a fine giugno al passo San Pellegrino, quando, in occasione del ritiro di Ivan Basso e della sua squadra, c'è stata una cena che ha coinvolto i sindaci dei due versanti del valico, il presidente della Provincia di Belluno Gianpaolo Bottacin, il consigliere regionale Dario Bond, il presidente di Dolomiti Turismo Renzo Minella, i rappresentanti di Trentino Sviluppo, il presidente di Dolomiti Stars Sergio Pra e i rappresentanti della Banca Mediocredito.
I 40 anni dell'Unesco sono una ricorrenza che è tenuta d'occhio anche dalla Rcs: la società che organizza la corsa rosa sta infatti lavorando a un progetto che coinvolga tutti i siti «patrimonio dell'umanità». Così come da noi si sta lavorando a un progetto triennale per portare la corsa rosa sulle strade provinciali. Vi è impegnata l'Amministrazione provinciale, in collaborazione con Comune di Belluno, Regione Veneto e altre realtà amministrative. L'impresa non è facile: per avere una sede di tappa la cifra da mettere in campo si aggira infatti sui 250 mila euro. L'operazione «Giro» è dunque aperta. E, per quanto riguarda il prossimo anno, c'è da registrare come le indiscrezioni di un possibile arrivo in Nevegal comincino a circolare anche su qualche sito specializzato. Sarà una corsa rosa con sfumature tricolori quella del 2011: il Giro infatti celebrerà i 150 anni dell'unità d'Italia. Torino avrà un ruolo di primo piano: il capoluogo piemontese si è candidata addirittura per avere sia la partenza che l'arrivo del Giro, ma verosimilmente avrà o l'una o l'altra. Sulle orme dello sbarco dei Mille, il Giro dovrebbe tornare in Sicilia, con un possibile arrivo sull'Etna. A proposito di salite, il Nord Est potrebbe ospitare la cronoscalata del Nevegal e un arrivo nella vicina Piancavallo.

 

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/07/2010 alle 17:46
Io sono della zona di macugnaga, la salita tecnicamente non è un granchè, ma sarebbe un bellissimo scenario per la fine del Giro, con la parete est del rosa, parete unica ...

la strada la stanno rifacendo praticamente tutta (la prima parte, quella più stretta) ed entro l'anno prossimo dovrebbe essere a posto (attualmente è un cantiere per chilometri e chilometri)


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/07/2010 alle 17:56
http://www.cicloweb.it/articolo/2010/07/29/giro-d-italia-2011-ufficializzato-il-via-da-torino-esordio-con-una-cronosquadre-

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 30/07/2010 alle 10:01
Dal Tuttosport di oggi,lasciando perdere Ginestre al posto di Finestre(domanda:ma Beppe Conti non scrive più per Tuttosport?):

Torino al centro della storia
La partenza dalla Reggia di Venaria per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia
S’inizia con un cronoprologo di 22 km che arriverà in centro fra due ali di alpini e di tricolori. Ieri la presentazione ufficiale nella storica Reggia
VENARIA. Da ieri è ufficiale, ma Tuttosport l’aveva antici­pato già due mesi fa: è infat­ti comparsa su questo giorna­le il 22 luglio - e con grande evidenza - la notizia che il prossimo Giro d’Italia sareb­be partito dalla Reggia di Ve­naria Reale, appena fuori To­rino. Scelta comprensibile, anzi giustificatissima perchè nel 2011 Torino e l’Italia cele­breranno i 150 anni dell’U­nità. E la Reggia, gioiello ba­rocco recentemente restaura­to e riportato letteralmente allo splendore antico, sarà uno dei siti storici più visita­ti del prossimo anno. La scel­ta ufficializzata ieri è un ri­corso: la prima partenza dal­la prima capitale d’Italia è datata 20 maggio di quel 1961 che era poi la data del­la celebrazione del centena­rio. Stavolta la data già fissa­ta sarà sabato 7 giugno.
ALPINI In quegli stessi gior­ni Torino ospiterà anche il ra­duno annuale degli alpini: sa­ranno in 350.000 a ritrovarsi sotto la Mole. E nei 22 chilo­metri di questa frazione d’a­pertura (un cronoprologo a squadre) che si concluderà nel centro della città, ovvero in Piazza Castello, il percorso sarà organizzato fra due ali ­appunto - di alpini e da ban­diere tricolori. L’unica “va­riante” rispetto alla prassi è che la prima tappa vera e propria non scatterà da Tori­no. «Saremmo costretti a bloccare la città, già saturata dalla presenza degli alpini in raduno» ha spiegato ieri An­gelo Zomegnan, direttore della corsa Rosa.
RITORNOL’ipotesi è più che campata in aria: il Giro del 2011 dovrebbe prevedere To­rino anche come traguardo fi­nale. Lo si può dedurre da un’altro ragionamento di Zo­megnan: «Le montagne pie­montesi saranno decisive ne­gli ultimi giorni della corsa». A proposito di montagne, è bene ricordare che il Colle dell’Agnello misura 2748 me­tri di altitudine mentre il col­le della Fauniera è 2480.

 

[Modificato il 30/07/2010 alle 10:06 by Cacciatore di tappe]

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Sep 2008

  postato il 30/07/2010 alle 10:02
seconda parte dell'articolo di Tuttosport:

INVENZIONI Nel Giro di quest’anno ha fatto sensazio­ne l’iniziativa un po’ partico­lare di portare la carovana sullo sterrato, verso Montal­cino, in una tappa resa me­morabile dal maltempo e dal fango. Lecito chiedersi se an­che nel 2011 vedremo qual­cosa del genere e se le indi­screzioni che parlano del col­le delle Ginestre sono fonda­te. Ancora Zomegnan: «Per il momento ci siamo limitati a un sopralluogo». Difficile che un percorso venga diretta­mente studiato se non c’è l’in­tenzione di utilizzarlo per una tappa... Tra l’altro, s’è sa­puto che anche gli organizza­tori del Tour stanno pensan­do al colle delle Ginestre e quindi non sarebbe male bru­ciarli sul tempo.
PUNTATA Se quest’anno la corsa ha preso inizio in Olan­da e nessuna delle gare a tap­pe si nega ormai una punta­ta all’estero, viene la curio­sità di scoprire se anche nel Giro dei 150 anni c’è nell’aria qualcosa del genere. Zome­gnan: «Sconfineremo una so­la volta, per motivi patriotti­ci ». Il primo riferimento pos­sibile è quasi una deduzione: se il prossimo Giro stazionerà con decisione in Piemonte e nei dintorni, c’è Nizza lì a due passi, e Nizza è la città dove è nato Giuseppe Garibaldi che nel processo di unificazio­ne dell’Italia ha avuto il ruo­lo operativo che tutti ben co­noscono. Non è nemmeno escluso, proprio sull’onda del percorso di Garibaldi, che il Giro passi da Quarto, Marsa­la, Teano, in modo da toccare i punti cruciali dell’itinerario coperto dal Generale 150 an­ni fa. «Ma non sempre è pos­sibile far collimare la storia con la geografia» ha commen­tato Zomegnan.
MAESTA’ Un’ultima indica­zione: sarà quasi certamente alla partenza anche il re del ciclismo d’oggi, ovvero Alber­to Contador. Il Giro l’ha già vinto nel 2008 ma l’anno prossimo potrebbe finalmen­te tentare l’accoppiata con il Tour.

 

[Modificato il 30/07/2010 alle 10:06 by Cacciatore di tappe]

____________________
"..La corsa nel tempo in salita forse è la mia preferita
È pure oggi mi dovrò affilare i denti
La luce rossa dice " c'è corrente "
Perché qualcosa nasce nella mente
Il mio cammino nel passato è già presente.."

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 30/07/2010 alle 10:26
Faccio notare che di Nizza non è soltanto Garibaldi ma anche Armando Cougnet, ideatore e primo direttore del Giro d'Italia

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 30/07/2010 alle 11:06
colle delle Ginestre!?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 839
Registrato: Dec 2009

  postato il 30/07/2010 alle 14:46
la gazzetta di oggi parla di tappa conclusiva il 29 maggio con una cronometro a milano.
da piazza castello a piazza del duomo, che disteranno si' e no 1 km...

 

____________________
Fantaciclismo 2010: Tre Giorni di La Panne, Gand - Wevelgem, Scheldeprijs - GP Escaut, GP Larciano, Amgen Tour of California, Tour de Suisse, Tour de France: 2 giorni in maglia gialla, 3 tappe (Bruxelles - Spa, Bourg de Peage - Mende, Revel - Ax 3 Domaines), decimo posto finale ... e Campione del Mondo!...

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 178
Registrato: Mar 2006

  postato il 30/07/2010 alle 17:54
In pratica un cronepilogo?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Roubaix




Posts: 118
Registrato: Nov 2007

  postato il 30/07/2010 alle 22:26
Buonasera e ben trovati a tutti.

Due notizie di prima mano, una credo certa, l'altra suppongo in fase di studio.

Partenza di una tappa da Cittadella. Alla tappa di Asolo quest'anno, ho beccato la delegazione di Cittadella che doveva incontrare Zomegnan per chiudere la questione. Mi sembra ancor più verosimile alla luce di quanto emerso dal dibattito.

Talamone. Storia e logica fanno coincidere su questa località. La sosta garibaldina tra Quarto e la Sicilia potrebbe indurre all'arrivo di una tappa, quarta/quinta ad occhio, dopo un percorso che potrebbe dipanarsi da Torino a Nizza lungo la costa ligure con una possibile puntata interna alla Toscana. Da Talamone sarebbe facile raggiungere Civitavecchia da dove poi traghettare, in coincidenza con il primo giorno di riposo, la carovana in Sicilia.

Chiudo con una ipotesi personale. Si è parlato di Castelfidardo, molto attendibile, come credo lo sia, non necessariamente per una partenza/arrivo ma sicuramente per un passaggio, Bertinoro patria di Arnaldo Pambianco, vincitore del Giro del 1961 a cui questo del 2011 dovrebbe ispirarsi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 30/07/2010 alle 23:53
Originariamente inviato da Cacciatore di tappe

Zome­gnan: «Sconfineremo una so­la volta, per motivi patriotti­ci ».


Con zomegnan?
E io allora sono il parrucchiere di Andrea de Luca!

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 31/07/2010 alle 02:48
Originariamente inviato da maurofacoltosi

Cascata sapeva da tempo di un tappa nel V.C.O. Ma non era ancora stata presa una decisione tra Macugnaga e Domobianca


Ciau a tutti... chi si risente eh... Eh beh si..Cascata le cose che succedono a casa sua le sa sempre moooolto prima... Sapevo del Giro da metà Giro dello scorso anno..e so anche tante altre cose, ma si sa..vanno messe in giro al momento giusto... Comunque: il Vco sembra davvero a cavallo questa volta. Macugnaga (in effetti il problema strada è evidente ma di certo la Provincia si è esposta)è l'arrivo che piace a chi ha chiesto il Giro.. Vero che non è una salita dura..ma come possiamo giudicare una tappa se non sappiamo cosa ci sarà nei giorni precedenti? (e fidatevi.. a voglia se ce n'è nei giorni precedenti.. ciao a tutti a chissà quando...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4    5  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.5965850