Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Olimpiadi di Vancouver 2010
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3  >>
Autore: Oggetto: Olimpiadi di Vancouver 2010

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 11/02/2010 alle 08:22
Non mi sembra siano stati ancora aperti 3D in merito, in caso contrario cancellate pure

Siamo alla vigilia di questi giochi olimipici, e non ne vogliamo parlare??? dai siamo amanti dello sport e lo spirito olimpico è sempre una sensazione particolare.

Speranze per i nostri colori?...l'importante è rimanere davanti ai mangiaranocchie nel medagliere!!!!

Intanto stamattina ho letto sulla gazzetta un articolo della sciatrice americana Vonn che non sa se e quanto riuscirà a gareggiare a causa di unabotta presa alla tibia...questa cosa cambierebbe molto le carte in tavola per tutte le sciatrici...la ragazzuola americana partiva già con tutti i favori dei pronostici.

Vediamo come andranno, intanto attendiamo la cerimonia di apertura

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 11/02/2010 alle 08:33
Nell'unico sito dei Giochi (con i partenti) che ho trovato non danno Heel ed Innerhofer tra gli azzurri iscritti alla libera di sabato.
Danno Fill, Paris e Staudacher.
Qualcuno ne sa qualcosa di più ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 11/02/2010 alle 08:55
mmmh, mi paura una boiata a meno che non ci siano variazioni dell'ultim'ora!

Stamattina tra l'altro dal sito gazzetta ho visto che nella prova della discesa libera il miglio tempo l'ha fatto Cuche e Heel ha fatto il quinto tempo

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 11/02/2010 alle 09:00
Meno male.
Il sito era quello di Repubblica.
Adesso che ci penso potrebbero aver messo per la libera gli iscritti al SuperG.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 178
Registrato: Mar 2006

  postato il 11/02/2010 alle 09:13
Ti consiglio di guardare il sito della FIS.
Attualmente stanno facendo le prove cronometrate ed a quelle possono partecipare diversi atleti (compresi Paris e Moelgg che probabilmente non faranno la gara)
La lista dei partenti definitiva verrà consegnata solo domani sera.
Per gli austriaci ed esempio è prassi decidere il quartetto sulla base dei risultati delle prove.


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 11/02/2010 alle 12:39
Originariamente inviato da kokkelkoren

Ti consiglio di guardare il sito della FIS.
Attualmente stanno facendo le prove cronometrate ed a quelle possono partecipare diversi atleti (compresi Paris e Moelgg che probabilmente non faranno la gara)
La lista dei partenti definitiva verrà consegnata solo domani sera.
Per gli austriaci ed esempio è prassi decidere il quartetto sulla base dei risultati delle prove.


Grazie kok.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 11/02/2010 alle 12:45
Questi sono i miei pronostici per la Iª giornata di gare:

Salto individuale – NH: competizione strana, poiché questa è l’unica occasione in cui si gareggia sul trampolino corto per cui non è detto che le gerarchie emerse dalla Coppa del Mondo siano rispettate; inoltre, unica specialità invernale, si è gareggiato in Coppa del Mondo sino al fine settimana scorso per cui non è detto che tutti gli atleti abbiano assorbito la differenza di fuso orario nello stesso modo. I miei favoriti per il podio sono la squadra austriaca al completo (Schlierenzauer su tutti), lo svizzero Ammann (già bi-campione olimpico nel 2002) il polacco Malysz, il finlandese Ahonen, lo sloveno Kranjec, qualche exploit tedesco (con il vecchio Schmitt pronto a dare una zampata come ai mondiali dello scorso anno), mentre la squadra norvegese solitamente sui trampolini corti non riesce a dare il meglio. Per gli atleti italiani Sebastian Colloredo e Andrea Morassi il massimo traguardo è la qualificazione alla IIª serie di salti (i primi trenta) con un piazzamento a ridosso della 15ª posizione finale mentre per Roberto Dallasega il traguado della qualificazione alla IIª serie è molto impegnativo.

Sci Alpino – Discesa Libera U: come da tradizione l’apertura del programma olimpico è dedicata alla regina delle specialità. Personalmente non conosco il tracciato olimpico e le sue caratteristiche e difficoltà, inoltre vento, temperatura e qualità della neve sono variabili fondamentali per indirizzare l’esito della gara. I miei maggiori favoriti per il podio, fatte salve le incognite appena espresse, sono gli svizzeri Cuche e Janka, l’austriaco Walchhofer, il norvegese Svindal ed il canadese Osborne-Paradis. Un gradino più sotto metto lo statunitense Miller, gli italiani Fill ed Hell, il resto delle squadre austriache e svizzere, il canadese Guay, lo sloveno Jerman e Marco Buechel. Per gli altri italiani in gara a Christof Innerhofer è pronosticabile un posto nei dieci, mentre per Patrick Staudacher è pronosticabile un posto a ridosoo dell 10ª posizione.

Pattinaggio Velocità – 5000 mt. U: bisogna vedere la velocità dell’anello olimpico ma comunque la la mia previsione e che la gara se la giocheranno Enrico Fabris (viene dato in gran forma) e Sven Kramer con l’olandese leggermente favorito. Seguono a ruota gli olandesi de Jong e Verheijen, gli statunitensi Hedrick e Davis, il russo Skobrev, il norvegese Bøkko, il coreano Lee (chissà perché si chiamano tutti così) ed il francese Contin. Capitolo altri italiani: per Luca Stefani è pronosticabile un posto nei 15 con la speranza di vederlo nei dieci (anche lui viene dato in forma) mentre per Matteo Anesi (è inserito nella lista dei partecipanti pur essendo la prima riserva) è ipotizzabile un piazzamento attorno alla 20° posizione.

Chiudo qui per ora e vedrò successivamente di postare ulteriori pronostici per le giornate di sabato e domenica.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 11/02/2010 alle 17:27
Dieci medaglie sarebbero un successo
Otto quelle giuste
Sei una disfatta

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 11/02/2010 alle 20:00
Originariamente inviato da kokkelkoren

Ti consiglio di guardare il sito della FIS.
Attualmente stanno facendo le prove cronometrate ed a quelle possono partecipare diversi atleti (compresi Paris e Moelgg che probabilmente non faranno la gara)
La lista dei partenti definitiva verrà consegnata solo domani sera.
Per gli austriaci ed esempio è prassi decidere il quartetto sulla base dei risultati delle prove.



Credo che Moelgg e Paris la provano per la supercominata dove (soprattutto per il primo) è lecito sperare in un podio.
Nello sci alpino, secondo me abbiamo possibilità di medaglia solo nel Gigante Maschile. Nelle altre gare c'è parecchia gente più accreditata, ma alle olimpiadi ci sono sempre sorprese.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 178
Registrato: Mar 2006

  postato il 12/02/2010 alle 09:30
Le previsioni ci accreditano di sole 4 medaglie (1,1,2).
Francamente penso siano sottostimate, ma purtroppo non mi aspetto molto di più. Arrivare ad 8 medaglie con un paio di ori sarebbe già un successo.

Fabris e Zoeggeler sono le nostre punte di diamante, anche se il secondo ha una concorrenza molto più agguerrita rispetto a 4 anni fa.
Qualche medaglia potrebbe arrivare dal fondo (Follis e staffette) anche se ultimamente siamo apparsi un po in calo nella specialità.

Per lo sci alpino saremmo effettivamente da podio solo nel gigante maschile, purtroppo i nostri gigantisti (Blardone in primis) hanno sempre fallito gli appuntamenti importanti come Olimpiadi e Mondiali.
Per il resto c'è da sperare in qualche sorpresa.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 12/02/2010 alle 11:40
Nel fondo più che le staffette vedo molto bene Piller Cottrer e Di Centa (il primo soprattutto) nella 15 km.

Per gli sci alpino, invece, secondo me sulla gara secca è difficile parlare di favoriti e fare previsioni: Heel ha già fatto vedere di poter salire sul podio, Razzoli pure, in gigante potenzialmente ne abbiamo 3 che potrebbero giocarsi una medaglia e tra le donne Karbon e Moelgg posso fare bene. Ciò non vuole dire che vinceremo sicuramente 5 medaglie nell'alpino ma, ripeto, è una gara secca e i giochi sono molto aperti, non solo in gigante. Poi se Staudacher ha vinto un mondiale e la Ceccarelli un'Olimpiade...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/02/2010 alle 11:46
gli azzurri del fondo si sono preparati esclusivamente per l'olimpiade quest'anno, sarebbe assurdo se non vincessero nulla. Tra l'altro le carriere di Piller e Di Centa sono ormai agli sgoccioli. Certo fosse stata in tecnica libera la mass start anzichè la prova breve sarebbe molto più facile per loro.
Idem per la Follis nella sprint, però a squadre con la Genuin potrebbero farcela a portare a casa una medaglia. E chissà, la Longa..

PS: occhio anche a Pittin, anche se il suo tempo verrà tra 4 anni.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 12/02/2010 alle 12:34
Io mi gioco Faiella-Scali a medaglia.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 12/02/2010 alle 21:09
Ho appena appreso dal Tg di Raisport dell'incidente mortale occorso allo slittinista georgiano Kumaritashvili ... non poteva esserci inizio peggiore, credo che l'atmosfera di festa sia irrimediabilmente rovinata da questa tragedia

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 12/02/2010 alle 21:21
Olimpiadi: muore Kumaritashvili
Slittino, fatale incidente in pista

Cominciano con un dramma le Olimpiadi invernali di Vancouver. Lo slittinista georgiano, Nodar Kumaritashvili, è rimasto vittima di un drammatico incidente durante la sessione di prove di slittino in corso sulla pista di Whistler ed è stato trasferito con un elicottero in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione del Whistler Slider Centre. Lo staff medico ha provato a rianimarlo, ma per il giovane atleta non c'è stato nulla da fare.

La prova in vista delle prime due discese di sabato è stata sospesa e gli organizzatori stanno indagando sulle dinamiche dell'incidente. A breve, tra l'altro, si terrà (ma era stata prevista prima dell'accaduto) una conferenza stampa del presidente del Cio, Jacques Rogge, che potrebbe annunciare delle forme di lutto proprio in occasione della cerimonia.

Sulla stessa pista è caduto anche Zoeggeler mentre la rumena Violeta Stramaturaru è rimasta priva di conoscenza per qualche minuto dopo un incidente e portata in ospedale.

fonte: sportmediaset.it

brutta tragedia proprio alla vigilia della cerimonia inaugurale, queste olimpiadi vanno dedicate, secondo me, al povero atleta georgiano.

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 12/02/2010 alle 21:52
Ho visto l'incidente. Pare che sia stato un suo errore, ma quelle colonnine di acciaio senza protezioni sono una vergogna.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 13/02/2010 alle 02:40
Assurdo morire cosi
RIP

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 13/02/2010 alle 12:46
... continuo con le mie previsioni olimpiche per la giornata odierna.

Biathlon – 7,5 sprint D: Grandi favorite le atlete tedesche che possono puntare ad una tripletta o almeno a piazzare le quattro atlete nelle prime sei/sette posizioni con la Neuner in pole position per la vittoria, che, pur non essendo precisisssima al tiro, sugli sci è velocissima e con la partenza a cronometro non può fare da traino ad atlete più lente sugli sci; inoltre sa dare il meglio di sè negli appuntamenti importanti della stagione (olimpiadi e mondiali). In lizza per la medaglia ci sono le svedesi Johnsson e Olofsson, la squadra russa al completo, le francesi Bailly e Brunet, oltre a qualche outsider di lusso tra atlete bielorusse, norvegesi ed ucraine. Le atlete italiane (Roberta Fiandino, Katia Haller, Karin Oberhofer e Michela Ponza) purtroppo sono destinate ad essere comprimare con un 20° posto come massima aspirazione. Ovviamente le sorprese sono sempre possibili soprattutto se si presenteranno condizioni di vento variabili.

Slittino - Singolo U: Inizia oggi per concludersi domani è la gara in cui per l'Italia ci sono le più concrete possibilità di vincere la medaglia d'oro con Armin Zoeggeler. Oltre alle induscusse qualità come slittinista, Zoeggeler è l'atleta che riesce più velocemente ad imparare i tracciati ed adattarsi alle situazioni ed in un'olimpiade con una pista pressoché inedita questo è un indubbio vantaggio. Il rivale più accreditato è il russo Demtchenko che, a differenza di Zoeggeler, non riesce ad adattarsi velocemnte a piste nuove e a mutazioni meteo ed inoltre negli appuntamenti importanti gli viene il "braccino". Altri avversari sono i tedeschi Moeller e Loch, però il loro rendimento qust'anno è stato sotto la media, e gli austriaci. gli atri due italiani, David Mair e Reinhold Reiner, possono ambire tranquillamente a delle posizioni ai piedi del podio con la speranza di una piacevole sorpresa. La gara sarà condizionata oltre che dalle preannunciate condizioni meteo ballerine (guarda caso l'appuntamento di coppa del mondo di Igls che si è corso in condizioni impossibili è stato vinto proprio da Zoeggeler) anche dai contraccolpi psicologici che potranno subire gli atleti dopo l'incidente mortale di Kumaritashvili.

Hockey su Ghiaccio - D: Inizia oggi anche il torneo di Hockey su Ghiaccio femminile con Canada e USA pronte a giocarsi la vittoria con Finlandia e Svezia in lotta per la medaglia di bronzo, salvo difficili sorprese (Italia assente).

Freestyle – Gobbe D / Short Track – 1500 m. U: non seguo queste due discipline, perciò non esprimo nessun pronostico.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 13/02/2010 alle 14:17
credo che l'incidente di ieri purtroppo ha rovinato un pò la festa.......

cmq per ciò che riguarda il fondo, mi sembra che piller cottrer si lamentava del fatto che il percorso non abbia una salita dura come a pragelato e questo lo sfavorirebbe..... inoltre sono curuioso di vedere chi l'italia maschile schiererà nella staffetta..... credo che siano sicuri checchi, di centa e piller cottrer, ma non so quanto certa sia la partecipazione di zorzi visto che ultimamente ha fatto vedere poco.........

per ciò che riguarda lo slittino, a quanto pare dalle prove sembra che il russo Demtchenko si sia abituato anche troppo bene alla pista...........

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 13/02/2010 alle 15:42
Originariamente inviato da simone89


per ciò che riguarda lo slittino, a quanto pare dalle prove sembra che il russo Demtchenko si sia abituato anche troppo bene alla pista...........


Demtchenko come velocità è il più forte di tutti, però tende sempre a commettere degli errori. Ti ricordo che a differenza delle gare di coppa del mondo, 2 manche in una giornata, la competizione si svolge su 4 manche in 2 giorni e non sempre la notte porta consiglio. Anche a Cesana quattro anni fa la sua garà fu macchiata da diversi errori.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 13/02/2010 alle 16:04
Rinviate discesa maschile e combinata femminile

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 13/02/2010 alle 16:06
I miei pronostici per domenica IIª giornata di gara.

Combinata Nordica – Salto NH + fondo 10 km: competizione aperta ad ogni pronostico ma, viste che si salta dal trampolino piccolo e come per il salto questa è l'unica occasione che si gareggia nella stagione, favorevole ai fondisti in quanto minore l'incidenza del punteggio del salto. Con dispiacere di robby il principale favorito è il francese Lamy-Chappuis bravo saltatore ed eccellente fondista, seguito a ruota dal finlandese Manninen (ritornato allcompetizioni quest'anno come il suo connazionale Ahonen nel salto e mai vincitore di titoli olimpici, il norvegese Moan, la nazionale austriaca nel suo complesso, i tedeschi Edelmann e Frenzel, gli statunitensi Spillane, Demong e Lodwick e con qualche concreta possibilità legata al giovane Alessandro Pittin (già 3 podi realizzati quest'anno) legata però al rendimento nella prova di salto. L'azzurro Giuseppe Michielli può puntare ad una posizione a ridosso dei dieci mantre Lukas Runggaldier difficilmente può avvicinarsi alla 20ª posizione.

Biathlon – 10 Km. U sprint: Inizia con questa gara la rincorsa del norvegese Bjoerndalen al record delle 9 medaglie d'oro olimpiche di Bjorn Dahlie in cui è il principale favorito. Pronostico comunque apertissimo con il resto del lotto dei favoriti ad una medaglia composto, sempre per il dispiacere di robby, dalla nazionale francese con i fratelli Fourcade in prima linea, gli austriaci Landertinger, Eder e Sumann, la nazionale tedesca con in testa Greis (mattatore a Torino 2006), il resto della nazionale norvegese, la nazionale russa nel suo complesso, lo svedese Bergman e lo statunitense Burke. Gli italiani, purtroppo ricordando i fasti passati, saranno destinati ad un ruolo di comprimari e difficilmente entreranno nei 20. Piccola precisazione: quando cito una nazione nel suo complesso è perché i posti per ogni squadra sono solamente 4 e per loro fortuna queste nazionali hanno almeno 5/7 atleti in grado di arrivare a podio.

...... segue (forse) .....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/02/2010 alle 18:07
quoto plata, l'errore pare sia stato suo ma dai quelle colonnine!!!!

ma come c.azzo si fa a morire così...immensa tristezza RIP

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 356
Registrato: Oct 2007

  postato il 13/02/2010 alle 20:26
qualcuno mi sa consigliare qualche sito dove si possono seguire le gare in streming?
grazie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 13/02/2010 alle 22:17
Originariamente inviato da luca76@

qualcuno mi sa consigliare qualche sito dove si possono seguire le gare in streming?
grazie


Sito di raisport http://www.rai.it/dl/raisport/sezioni/Page-5ee269ae-ade3-4283-9b4d-61ca504c7fee-light.html

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 14/02/2010 alle 13:24
non sono partite granchè bene queste olimpiadi per noi....... fabris non ha rispettato le attese, speriamo si rifaccia nei prossimi giorni.........

armin è terzo ma con un ritardo importante rispetto al primo.......

e nello short track nel complessivo siamo stati un pò sfortunati...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 677
Registrato: Jul 2006

  postato il 14/02/2010 alle 20:37
Una preghiera per l'atlta georgiano morto qualche giorno fa

 

____________________
W IL CICLISMO


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 677
Registrato: Jul 2006

  postato il 14/02/2010 alle 20:43
Scusate ma la copertura rai è minore negli orari di prima serata o ci soo poche gare? non hanno fatto la tv olimpica come in altre edizioni. Sky aveva comprato i diritti già da questa edizione? E' una curiosità.

 

____________________
W IL CICLISMO


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/02/2010 alle 22:42
fantastico Pittin!!! ed ha solo vent'anni!

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/02/2010 alle 23:28
Non avevo mai visto una gara di combinata nordica, devo dire che è uno sport davvero interessante, la partenza ad handicap è sempre spettacolare.
Complimenti a Pittin, è stato davvero entusiasmante, ha gestito la gara come un veterano, una medaglia di grande valore, soprattutto in proiezione futura.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 15/02/2010 alle 07:50
grandissimo Pittin e bravissimo l'inossidabile Zoeggler...cacchio, andare a medaglia in 5 edizioni non è da tutti!!!!!

bene bene...vediamo se succede qualcosa di interessante stasera all'ora di cena tra iscesa libera maschile e le prime gare di fondo

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 15/02/2010 alle 08:56
Originariamente inviato da robby

Speranze per i nostri colori?...l'importante è rimanere davanti ai mangiaranocchie nel medagliere!!!!



Robertino, non scrivere più queste cose che portano una sfiga incalcolabile.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 15/02/2010 alle 09:07
cacchio oh....quanto è vero???

già dopo due giorni di olimpiadi la vedo durissima per star davanti a loro arghhhhh!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/02/2010 alle 10:03
che tra l'altro l'oro nel biathlon è di un culo inenarrabile, che manco staudacher con bradbury a fare il tifo per lui..

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 15/02/2010 alle 12:40
Originariamente inviato da Subsonico

che tra l'altro l'oro nel biathlon è di un culo inenarrabile, che manco staudacher con bradbury a fare il tifo per lui..


A dire la verità il risultato a strasorpresa è la vittoria della slovacca Kuzmina nella prova femminile, veloce sugli sci ma solitamente imprecisa al tiro che questa volta ha indovinato le serie di tiri della vita. Il francese Jay è un emergente con parecchi piazzamenti nei dieci che ha avuto, questo si, una fortuna sfacciata nel sorteggio del numero di partenza dato che i primi numeri, fino al 15 circa, hanno potuto correre nelle condizioni meno peggio.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/02/2010 alle 12:46
certo che Bjorndalen non se ne andava in tilt alla prima serie Jay se lo dimenticava l'oro..mi sa che la Santer aspetterà i 40 anni per avere un figlio (Bjorndalen ha intenzione di eguagliare Dahelie e fino a che sarà in attività, niente bambini)

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1243
Registrato: Jul 2006

  postato il 15/02/2010 alle 13:36
Originariamente inviato da ispanico

Una preghiera per l'atlta georgiano morto qualche giorno fa

I percorsi dovrebbero essere meno pericolosi!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1243
Registrato: Jul 2006

  postato il 15/02/2010 alle 14:11
Originariamente inviato da Subsonico


.. la Follis nella sprint..

Speranze per la Follis nella sprint ed anche nelle non sprint: è l'atleta maggiormente spremuta in quanto da anni le viene richiesto di fare contemporaneamente sprint e gare lunghe. E' un'atleta di una generosità grandiosa.
Per i maschietti nutro aspettative anche per i fretelli Pasini. Si sono preparati in modo tosto: nel periodo precedente la partenza per Vancouver, oltre a rispettare il calendario gare, facevano due allenamenti in pista al giorno, uno al mattino e uno la sera con la pila in fronte.
Sapete che la convocazione ufficiale per le olimpiadi è stata data loro solo a pochissimi giorni dalla partenza. Pertanto Renato e Fabio Pasini non hanno potuto partecipare al consueto raduno preolimpico e si sono così arrangiati da soli nella preparazione.
Mercoledì 17 c'è lo sprint individuale, lunedì 22 la staffetta, o sprint a squadre (su 4 atleti azzurri ne verranno selezionati due).

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 15/02/2010 alle 14:44
Originariamente inviato da robby

bravissimo l'inossidabile Zoeggler...cacchio, andare a medaglia in 5 edizioni non è da tutti!!!!!



Chapeau al mitico Armin, ho sempre avuto una grande ammirazione per lui, sia come atleta che come uomo

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 15/02/2010 alle 16:46
Originariamente inviato da Subsonico

certo che Bjorndalen non se ne andava in tilt alla prima serie Jay se lo dimenticava l'oro..mi sa che la Santer aspetterà i 40 anni per avere un figlio (Bjorndalen ha intenzione di eguagliare Dahelie e fino a che sarà in attività, niente bambini)


Perchè, deve farli lui ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 15/02/2010 alle 18:08
Considerazioni delle prime due giornate di gara sugli atleti italiani e non.

Delusione per la controprestazione di Enrico Fabris e Luca Stefani (e dovevano essere in forma) nei 5.000 m di pattinaggio di velocità. Su di una pista lenta, ma non lentissima, e con un Kramer per la prima volta battibile negli ultimi anni gli atleti italiani hanno mancato un’occasione di cogliere un risultato importante con uno svolgimento di gara tra loro equivalente, con i primi 1.000 metri brillanti, il rimanere attaccati con i denti alla gara fino ai 3.400 metri ed il naufragio finale. Nella speranza che non sia stata sbagliata la preparazione, mi auguro che i pattinatori debbano smaltire i carichi di lavoro effettuati dopo gli europei all-round di Hamar per puntare a dei buoni 1.500 metri fra cinque giorni e alla prova a squadre al termine delle olimpiadi.

Fantastico Armin Zoeggeler, che nonostante qualche errore ha ottenuto il massimo risultato possibile, poiché che in queste condizioni meteo i tedeschi godevano di un vantaggio tecnico notevole nei pattini. Se le condizioni meteo instabili di questi giorni si protrarranno ancora c’è il rischio che tra slittino bob e skeleton i tedeschi, già forti per conto loro, possano fare bottino pieno con otto medaglie d’oro.

Bravissimo Alessandro Pittin soprattutto nella prova di salto dove, in condizioni di vento instabile, è riuscito a sfoderare un salto di 100 metri con uno stile eccellente mentre atleti più quotati come i norvegesi Moan e Tande, lo statunitense Lodwick, l’austriaco Gottwald e il finlandese Manninen sono naufragati in malo modo ed hanno compromesso il risultato finale. Nella prova di sci di fondo non si è fatto prendere dalla concitazione della gara, rimanendo coperto nelle prime posizioni e risparmiando energie preziose, mai distratto e pronto a cogliere l’attimo giusto nel finale per vincere la medaglia di bronzo. Il francese Lamy Chappuis era imbattibile. Eccellente 16ª posizione per Lukas Runggaldier mentre un po’ sotto le aspettative è stato Giuseppe Michielli.

… segue …

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 15/02/2010 alle 18:36
Un po’ di previsioni per la IIIª giornata di gare.

Sci Alpino – Discesa Libera U: vale quel che ho scritto qualche giorno fa

Sci di Fondo – 10 Km. TL D: inizia anche il programma olimpico dello sci di fondo con una gara sulla carta favorevole alle atlete italiane. Le favorite sulla carta sono la polacca Kowalczyk su tutte con in scia le norvegesi Steira, Bjoergen e Skofterud, le finlandesi Saarinen e Roponen, le russe Korosteleva Savialova e Khazova e la svedese Kalla. Come outsiders, ma con scarse possibilità di podio le tedesche Nystad e Sachenbacher e le italiane Longa e Follis. Le altre italiane Valbusa e Rupil possono aspirare ad un posto a ridosso delle dieci.

Sci di Fondo – 15 Km. TL U: questa è LA GARA per gli azzurri (Valerio Checchi, Giorgio Di Centa, Thomas Moriggl e Pietro Piller Cottrer) in cui, ad esclusione di Moriggl, tutti possono puntare al podio se non alla vittoria. Gli avversari più quotati sono parecchi ad iniziare dal norvegese Northug su tutti, lo svedese Hellner, il ceco Bauer, lo svizzero Cologna, il finlandese Heikkinen, i tedeschi Teichmann Sommerfeldt, Angerer e Reichelt, i francesi Vittoz. Magnificat, Jonnier e Gaillard, il canadese Babikov ed i russi Legkov e Shiriaev.

Purtroppo la pista non è selettiva e le condizioni del tempo instabili possono pesantemente influenzare il risultato finale come tre anni fa a Sapporo con l’oro del biatleta norvegese Berger e l’argento del carneade bielorusso Karneyenka; scorrendo l’ordine di partenza ho visto come le atlete e gli atleti del gruppo rosso partono all’inizio temendo proprio una gara sfalsata.

…. Segue … (forse)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 15/02/2010 alle 22:04
Dopi i due bronzi, arriva l'argento di Pietro Piller Cottrer nella 15 Km TL, superato solo da uno straordinario Cologna.
Speriamo nei prossimi giorni di coronare la "progressione" in termini di medaglie.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 15/02/2010 alle 23:28
Rilancio Faiella-Scali.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 15/02/2010 alle 23:52
certo che raccontando le medaglie degli azzurri la vaccari ci mette un entusiasmo che sembra di sentire un epitaffio.
 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4408350