Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Montepaschi Strade Bianche – Eroica Toscana 2009 (7 Marzo)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: Montepaschi Strade Bianche – Eroica Toscana 2009 (7 Marzo)

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 06/02/2009 alle 14:35
Terza edizione, sabato 7 marzo, di una corsa per professionisti che dall’esordio, nell’ottobre 2007, ha fatto scalpore. Allora, in stretta analogia con la consorella per cicloamatori, si chiamava semplicemente L’Eroica. Poi il cambio di data, lo spostamento in calendario a marzo 2008 e la sua definitiva collocazione in apertura della stagione professionistica italiana. Da quest’anno la corsa cambia nome, diventa “Montepaschi Strade Bianche – Eroica Toscana” per un doveroso tributo agli “sterri di Toscana”, alle “crete senesi”, che in otto settori diversi – per circa 60 dei 190 chilometri della corsa - contraddistinguono questa gara unica, dalle suggestioni irripetibili, fortemente voluta dalla Regione Toscana e da Monte dei Paschi Siena che si affiancano a Rcs Sport/La Gazzetta dello Sport, cui compete l’organizzazione della prova.

Mosso e ondulato il percorso, che si snoda da Gaiole in Chianti a Siena, dove l’arrivo è fissato in Piazza del Campo. Rispetto alle due edizioni precedenti il tracciato presenta una modifica nel finale, con l’ultimo tratto di strada bianca ben più vicino all’arrivo, in località le Tolfe, esattamente a 12 km dal traguardo. L’ingresso in Siena avverrà non più da Porta Pispini ma da Fontebranda, con pavimentazione lastricata dai 900 metri all’arrivo e ingresso in piazza del Campo con curva a destra, a 70 metri dal traguardo.

Le migliori formazioni italiane e straniere hanno garantito la partecipazione alla corsa che, al momento, annota l’adesione del campione del mondo Alessandro Ballan. La maglia arcobaleno ha deciso di “prenotare” una prova che esalta le sue qualità, già ben espresse su percorsi di particolari difficoltà e che l’anno scorso non gli è riuscito di vincere. Fu secondo in volata, alle spalle di uno scatenato Fabian Cancellara. (gazzetta.it)

 

[Modificato il 06/02/2009 alle 14:44 by lolloso]

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 06/02/2009 alle 16:56
curva a 70 mt dal traguardo?

pericolosetto come arrivo. Non arriverà di certo una volata a ranghi compatti ma anche in caso di arrivo simile al 2008 avere una curva a 70 mt dall'arrivo non è il massimo della vita.

Buona la scelta di spsotare più vicino all'arrivo l'ultimo settore "bianco".

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 07/02/2009 alle 11:19
E in autunno andiamo a farla anche noi

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 11/02/2009 alle 15:12
Quattordici squadre, al momento, invitate alla Montepaschi Strade Bianche Toscana del 7 marzo
Ballan, Bennati, Pozzato e Cavendish sfidano Cancellara

Alla luce del recente conferimento da parte dell'Unione Ciclistica Internazionale dell'etichetta Label Wild Card - che presuppone l'adesione diretta al Programma Passaporto Biologico -, RCS Sport comunica i nomi delle prime 14 formazioni invitate alla Montepaschi Strade Bianche Toscana del prossimo 7 marzo con partenza da Gaiole in Chianti e conclusione a Siena (tra parentesi i nomi degli uomini di punta già annunciati dalle singole squadre, dd sta per da definire):

- AG2R Prevoyance (dd)
- Garmin Chipotle (Maaskant)
- Katusha Team (Pozzato)
- Lampre-NGC (Ballan)
- Liquigas (Bennati)
- Quickstep-Innergetic (dd)
- Team Saxo Bank (Cancellara e F. Schleck)
- Team Columbia-High Road (Cavendish e Hincapie)
- Team Milram (Gerdemann)
- Barloworld (dd)
- Cervelo Test Team (dd)
- Ceramica Flaminia-Bossini (Khalilov)
- ISD-Danieli (Visconti)
- Serramenti PVC Diquigiovanni-Androni Giocattoli (Ginanni)

La presenza di Fabian Cancellara, vincitore lo scorso anno a Siena, prefigura un duello accesso con Alessandro Ballan, secondo classificato del 2008 e campione del mondo, ma altri corridori - Pozzato, Bennati, il velocista Cavendish e Khalilov – sono ben intenzionati a far loro la corsa. La Montepaschi Strade Bianche Toscana si svolgerà sulla distanza di 190 km, di cui circa 60 di strade bianche, suddivise in 8 settori.

A queste 14 formazioni se ne potrebbero aggiungere altre qualora le potenziali candidate all'invito risultassero in linea con il Programma Passaporto Biologico.

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 02/03/2009 alle 14:51
Cancellara non sarà presente all'Eroica, così si evince dal sito della SaxoBank

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 02/03/2009 alle 16:16
LPR FARNESE Pronta per la Strade Bianche - Eroica

Lorenzo Bernucci, Fabio Negri, Roberto Ferrari, Marco Cattaneo, Giairo Ermeti, Matteo Montaguti, Riccardo Chiarini e Alberto Ongarato sotto la direzione del direttore sportivo Marco Tabai, disputeranno il prossimo sabato 7 marzo la terza edizione della “Montepaschi Strade Bianche – Eroica.

60 chilometri di strade sterrate su un percorso mosso e ondulato è la caratterista principale della manifestazione che parte da Gaiole in Chianti e arriva a Siena in Piazza del Campo dopo aver affrontato 190 chilometri di corsa nella splendida cornice delle colline senesi

"E’ una corsa molto interessante - afferma il direttore sportivo Marco Tabai – l'Eroica rappresenta sicuramente un affascinante test. Bisogna sentirla nel cuore e nella testa, sono queste percezioni che incideranno nell’ interpretazione della corsa da parti dei corridori, sono certo che potremo far bene con tutta la squadra, Ermeti si è meso in luce già l’anno scorso".

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 165
Registrato: Mar 2008

  postato il 02/03/2009 alle 18:45
Originariamente inviato da Laura Idril

Cancellara non sarà presente all'Eroica, così si evince dal sito della SaxoBank


Se Cancellara non è presente, io invece ci sarò!!!..non vedo l'ora che sia sabato!!!

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 02/03/2009 alle 19:59
qualcuno ha per caso la classifica completa del 2007 e del 2008? grazie non la trovo da nessuna parte
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 02/03/2009 alle 21:06
Originariamente inviato da pincez

qualcuno ha per caso la classifica completa del 2007 e del 2008? grazie non la trovo da nessuna parte


http://www.cqranking.com/men/asp/gen/race.asp?raceid=6426
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/race.asp?raceid=6931

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 02/03/2009 alle 22:02
Originariamente inviato da Monsieur 40%

LPR FARNESE Pronta per la Strade Bianche - Eroica

Lorenzo Bernucci, Fabio Negri, Roberto Ferrari, Marco Cattaneo, Giairo Ermeti, Matteo Montaguti, Riccardo Chiarini e Alberto Ongarato sotto la direzione del direttore sportivo Marco Tabai, disputeranno il prossimo sabato 7 marzo la terza edizione della “Montepaschi Strade Bianche – Eroica.

60 chilometri di strade sterrate su un percorso mosso e ondulato è la caratterista principale della manifestazione che parte da Gaiole in Chianti e arriva a Siena in Piazza del Campo dopo aver affrontato 190 chilometri di corsa nella splendida cornice delle colline senesi

"E’ una corsa molto interessante - afferma il direttore sportivo Marco Tabai – l'Eroica rappresenta sicuramente un affascinante test. Bisogna sentirla nel cuore e nella testa, sono queste percezioni che incideranno nell’ interpretazione della corsa da parti dei corridori, sono certo che potremo far bene con tutta la squadra, Ermeti si è meso in luce già l’anno scorso".

(ufficio stampa)


perchè ci sarà la Lpr non lo sò....

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 185
Registrato: Nov 2002

  postato il 02/03/2009 alle 22:21
Originariamente inviato da Laura Idril

Cancellara non sarà presente all'Eroica, così si evince dal sito della SaxoBank

L'avevo letto anch'io, sul sito web è dato partente alla Vuelta Murcia, dobbiamo aspettare a domani a vedere se è alla partenza della corsa a tappe spagnola che si corre fino a domenica 8.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 225
Registrato: Jan 2009

  postato il 02/03/2009 alle 23:48
Peccato se Fabian non ci sarà (anche se non ne comprendo il motivo)...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 03/03/2009 alle 08:57
Originariamente inviato da GodSaveUsFromGigiSgarbozz

Peccato se Fabian non ci sarà (anche se non ne comprendo il motivo)...


Secondo me perchè quest'anno ha altri obiettivi che la Sanremo.
E siccome magari punta ad una classica del nord, il cambiamento di preparazione è d'obbligo.

 

____________________
Premio Stiloso 2010
Premio These Dicks Award 2010

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/03/2009 alle 12:13
Il Team Barloworld ha nel mirino l’Eroica

La prima settimana di marzo si annuncia ricca di impegni per il Team Barloworld. Mentre il Team Manager Claudio Corti guiderà i sei uomini selezionati per il Giro del Capo in Sud Africa, la Barloworld sara' in gara con altri otto corridori sabato 7 nell’affascinante Montepaschi Strade Bianche (Eroica), in Toscana.

Sabato 7 marzo il DS Valerio Tebaldi guiderà il Team Barloworld, attraverso le colline del Chianti, sulle strade sterrate della Montepaschi Strade Bianche: una corsa nata nel 2007, ma dal fascino decisamente antico e che richiama alla memoria il ciclismo eroico.

Tebaldi potrà contare su un gruppo di uomini in ottima condizione e adatti ai 190km di un tracciato impegnativo come quello dell’Eroica. L’organico sarà composto dagli italiani Diego Caccia, Gianpaolo Cheula, Marco Corti, Paolo Longo Borghini, Carlo Scognamiglio e dal giovane velocista Michele Merlo. Completano la squadra lo svizzero Patrick Calcagni e l’inglese Geraint Thomas, vincitore di una Parigi-Rubaix da junior e a suo agio in questo tipo di gare.

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/03/2009 alle 15:53
Ecco il campo degli iscritti alla Montepaschi Strade Bianche Toscana del 7 marzo
Parata di stelle sugli sterrati di Toscana
Incerto l’ultimo vincitore, Fabian Cancellara (deciderà giovedì, ha male alla spalla) il faro della corsa sarà il campione del mondo Alessandro Ballan. In opposizione Bennati, Pozzato, F. Schleck, O’ Grady. Molta attesa per il velocista Cavendish, per Ignatiev, Ciolek, Gerdemann, Khalilov, Ginanni e Visconti

Solo grandi nomi, per una corsa che trova, al terzo appuntamento, la sua definitiva consacrazione: la Montepaschi Strade Bianche Toscana, in programma sabato 7 marzo da Gaiole in Chianti a Siena, oltre alle suggestioni del tracciato - otto settori ben cadenzati sugli “sterri di Toscana” e le “crete senesi” per 60 dei 190 chilometri previsti, con arrivo in piazza del Campo a Siena, uno scenario straordinario – offre un elenco di protagonisti difficilmente ripetibile, in ordine alla qualità dei partecipanti.

Fortemente voluta dalla Regione Toscana e da Monte dei Paschi Siena che si affiancano a Rcs Sport/La Gazzetta dello Sport, cui compete l’organizzazione della prova, la Strade Bianche Toscana annota 15 squadre, come annunciato, che allineeranno al via 8 corridori ciascuna. L’elenco dei più attesi (in allegato il dettaglio) è aperto dal vincitore dello scorso anno, lo svizzero Fabian Cancellara, anche se le sue condizioni fisiche sono precarie (male alla spalla). Cancellara deciderà giovedì, dopo un test sulle strade della corsa.

Superpronosticato per sabato il campione del mondo Alessandro Ballan, secondo lo scorso anno alle spalle di Cancellara. Se lo svizzero non dovesse farcela ci sono altri tre esponenti della Saxo Bank - l’esperto Frank Schleck, Marcus Ljungquist e Stuart O’ Grady – in grado di puntare al successo.

Il team Katusha allinea Filippo Pozzato, Pavel Brutt e Mikhail Ignatiev. Agguerrito anche il team Milram che schiererà corridori esperti e adatti al terreno quali Gerald Ciolek, Linus Gerdemann, Fabian Wegmann e Servais Knaven.

Un velocista importantissimo, forse la ruota più veloce dell’intero gruppo, il britannico Mark Candish, cercherà di tenere le ruote dei migliori per poterne avere ragione in arrivo, dove nessuno sembra valerlo. Con Cavendish e il Team Columbia-High Road si schierano Bart Grabsch, George Hincapie, Thomas Lővquist e Michael Rogers. In termini di ruote veloci anche Daniele Bennati, spalleggiato da Jacopo Guarneri, propone la sua candidatura, mentre Francesco Ginanni cerca gloria dopo il successo a Laigueglia e nell’Insubria. Notevoli anche le chance dell’ucriano Mikhaylo Khalilov, leader della Ceramica Flaminia-Bossini.

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 03/03/2009 alle 16:17
Ancora... non c'è Frank Schleck.. c'è Andy.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/03/2009 alle 17:42
Originariamente inviato da Serpa

Originariamente inviato da GodSaveUsFromGigiSgarbozz

Peccato se Fabian non ci sarà (anche se non ne comprendo il motivo)...


Secondo me perchè quest'anno ha altri obiettivi che la Sanremo.
E siccome magari punta ad una classica del nord, il cambiamento di preparazione è d'obbligo.


Beh, se c'è in questi giorni una corsa adatta a preparare Fiandre e Roubaix, questa è propiro l'Eroica. Basta vedere l'ordine d'arrivo del 2008: Cancellara, Ballan, Gerdemann, Maaskant. I primi 2 si ritrovarono dopo un mese sul podio della Roubaix, mentre Maaskant giunse 4°.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 675
Registrato: Jan 2009

  postato il 03/03/2009 alle 18:37
Una corsa nel senese è una cosa stupenda; ma cosa ne pensate del fatto che si sia scelto di andare a usare le strade bianche? Perché non solo i bei nastri d'asfalto che pur toccano ogni paesello toscano? Si scimmiotta il pavé belga? Ci si crogiuola di un ciclismo eroico, spaccato tra Brunero e Girardengo, Bartali e Coppi, che non c'è più?

Provo una mia risposta: il ciclismo è fatica, esalta gli uomini veri, e riavvicinarlo alla terra, levando l'asfalto, non lo cambia, ma ne rispetta la natura. Non è mountain bike, non è ciclocross: l'eroica, come la roubaix (irriverente questa frase: dovrei avere più rispetto per i monumenti) non stonano nell'epoca del ciclismo sull'asfalto drenante perché lo spirito è sempre quello, andare più veloci e vincere. Le strade bianche o i cubi malposti non sono che un accidente tra la partenza e il traguardo: l'importante è staccare gli altri. Così il colle delle Finestre in fondo è uguale allo Stelvio: si è sempre lì a combattere per arrivare primi. L'Eroica, con quelle strade bianche, ha aggiunto qualcosa che la rende diversa dalle altre corse, tutto qui. Il paragone col passato,anche se quell'aggettivo "eroico" vorrebbe crearlo, non c'entra: in verità è una corsa a sé, nuova, ed è bella SOLO per questo, perché è corsa vera, e di commemorativo e di eroico non ha nulla, se non il nome.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Campionato di Zurigo




Posts: 67
Registrato: May 2005

  postato il 03/03/2009 alle 23:04
Ma che voi sappiate la danno in TV?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/03/2009 alle 23:20
La differita dovrebbe esserci (con la Rai il condizionale è d'obbligo!), mentre per la diretta è già più difficile.
Ho consultato il palinsesto Rai ( http://www.rai.it/dl/portale/GuidaProgrammi.html ), ma per ora l'aggiornamento è limitato a domani.
Speriamo bene!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/03/2009 alle 09:42
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da Serpa

Originariamente inviato da GodSaveUsFromGigiSgarbozz

Peccato se Fabian non ci sarà (anche se non ne comprendo il motivo)...


Secondo me perchè quest'anno ha altri obiettivi che la Sanremo.
E siccome magari punta ad una classica del nord, il cambiamento di preparazione è d'obbligo.


Beh, se c'è in questi giorni una corsa adatta a preparare Fiandre e Roubaix, questa è propiro l'Eroica. Basta vedere l'ordine d'arrivo del 2008: Cancellara, Ballan, Gerdemann, Maaskant. I primi 2 si ritrovarono dopo un mese sul podio della Roubaix, mentre Maaskant giunse 4°.


Sì però dimentichi l'annata eccezionale di Cancellara che tutto quello che ha toccato è diventato oro dall'eroica in poi.
Non credo sia possibile ripetersi a quei livelli (per carità glielo auguro ma non lo credo).
Perciò la preparazione considerato l'obiettivo che non è il podio, debba essere diverso.

(parti dal presupposto che io non vado manco in cyclette quindi so' attendibile come emilio fede...quindi sicuramente non sarà come dico io... e cancellara non solo andrà all'eroica, ma la vincerà per la seconda volta )

 

____________________
Premio Stiloso 2010
Premio These Dicks Award 2010

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 04/03/2009 alle 10:41
diretta dell'eroica??? see magari..sognamo

io sto sperando in qualche streaming...ma la vedo dura

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 225
Registrato: Jan 2009

  postato il 04/03/2009 alle 12:59
Cancellara non è nella start-list della Vuelta a Murcia; quindi, se risolve quelli che dovrebbero essere i suoi problemi fisici, può darsi che sabato è in gara. In quanto alla diretta chiedo: l'anno scorso Rai Tre non la diede? E comunque ho visto sul sito che raisportpiù dà un'ampia sintesi nel tardo pomeriggio...
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/03/2009 alle 14:19
Montepaschi Strade Bianche Toscana: Ballan, domani, collauda il finale di gara
Il campione del mondo anticipa di un giorno la ricognizione sugli “sterri senesi”

Il campione del mondo Alessandro Ballan ha deciso di anticipare di un giorno la trasferta nel Senese per collaudare, già domani, il tracciato, lievemente modificato nel finale, della “Montepaschi Strade Bianche Toscana”, una gara unica, dalle suggestioni irripetibili, fortemente voluta dalla Regione Toscana e da Monte dei Paschi Siena che si affiancano a Rcs Sport/La Gazzetta dello Sport, cui compete l’organizzazione della prova. Il finale annota alcune varianti, tra cui un tratto di sterrato, l’ottavo, inserito in località le Tolfe, esattamente a 12 km dal traguardo (vedi altimetria allegata). L’ingresso in Siena avverrà non più da Porta Pispini ma da Fontebranda, con pavimentazione lastricata dai 900 metri all’arrivo e ingresso in piazza del Campo con curva a destra, a 70 metri dal traguardo.

Non è noto, al momento, di quanti chilometri consterà la ricognizione di Ballan sul tracciato – gran parte dei 60 chilometri di strade bianche, di “sterri” e di “crete senesi”, gli sono già noti – ma è certo, per sua stessa ammissione, che “la corsa dedicata alle Strade Bianche Toscane è il primo grande obbiettivo della mia stagione in maglia iridata. E non voglio lasciare niente di intentato per aggiudicarmela”.

Lo scorso anno, ricorderete, Ballan trovò nello svizzero Fabian Cancellara un avversario che letteralmente volava sulle strade bianche toscane, in grado di superarlo nella volata a due. Quest’anno Cancellara è in condizioni fisiche non ottimali (una spalla che sdolora per una caduta) e solo alla vigilia, dopo un collaudo dell’articolazione, deciderà se prendere il via sabato da Gaiole in Chianti per compiere i 190 chilometri che dividono il borgo dall’arrivo in Piazza del Campo a Siena.

Quindici le formazioni al via sabato, con Daniele Bennati, enfant du pays, che non nasconde le sue ambizioni. Il portacolori della Liquigas si pone come la principale alternativa a Ballan, anche se non sono da sottostimare le ambizioni di Mark Cavendish, forte di uno schieramento, quella del Team Columbia-High Road, che annota come “spalle” tipi tosti come Bart Grabsch, George Hincapie, Thomas Lővquist e Michael Rogers.

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 06/03/2009 alle 18:56
Domani si corre la terza edizione della Montepaschi Strade Bianche Toscana
Pozzato e Bennati vogliono il trono di Cancellara

Una infezione intestinale, manifestatasi improvvisamente stamattina, condiziona la partecipazione del campione del mondo Alessandro Ballan alla Montepaschi Strade Bianche Toscana in programma domani da Gaiole in Chianti a Siena. Ballan deciderà domattina se correre o meno. La corsa degli “sterri toscani” e delle Crete senesi ha già perduto un altro dei suoi “fari”, lo svizzero Fabian Cancellara, vincitore lo scorso anno. Dolorante a una spalla, Cancellara è costretto a un turno precauzionale di riposo, ma sarà regolarmente al via della Tirreno-Adriatico (11-17 marzo) alla quale tiene in particolar modo.

Filippo Pozzato, anch’egli caduto di recente ma senza conseguenze, si ritrova quasi automaticamente il pronostico sulle spalle, unitamente a Daniele Bennati, annunciato anch’egli in ottime condizioni. In sostituzione di Frank Schleck la lussemburghese Saxo Bank schiera il più giovane degli Schleck, il talentuoso Andy, già maglia bianca al Giro 2007, e uno squadrone che annota Arvesen, Ljungquist, Breschel e O’ Grady, tutta gente che si candida per il podio.

Anche il velocista britannico Cavendish è molto atteso, alla guida del Team Columbia. C’è curiosità per come si destreggerà sulle strade bianche senesi, ma dovesse rimanere con i migliori in Piazza del Campo, all’arrivo, nessun dubbio sull’esito finale.

PARTENZA ANTICIPATA
Gli organizzatori di Rcs Sport hanno anticipato di 20 minuti l’orario di partenza, ora previsto per le 10.50.

COSI’ LA CORSA IN TV
La Montepaschi Strade Bianche Toscana sarà trasmessa su Rai 3 in sintesi differita, a partire dalle 17.30 e sino alle 18, mentre Rai Sport + trasmetterà un’ampia sintesi dalle 19.45 alle 20.40.

(ufficio stampa)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 06/03/2009 alle 19:09
Ma che squadra porta la Columbia?
Sette passisti uno più forte dell'altro.
Però non ho capito chi è il capitano. Sicuri sia Cavendish? Mah...

Sono curioso di vedere anche la prova di Ginanni. Strano che nel fantaciclismo l'abbiano messo in pochi, io lo vedo molto bene per domani.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/03/2009 alle 19:15
Secondo me il capitano della Columbia per domani sarà uno tra Hincapie e Eisel (personalmente propendo per quest'ultimo).
O entrambi.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 06/03/2009 alle 19:22
ma ballan secondo voi partirà o no alla fine?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/03/2009 alle 19:41
Il comunicato stampa della Lampre ( http://www.lampre-ngc.com/news/news.asp?id=1654 ) dice che Ballan deciderà solo domattina se correre o meno.

 

[Modificato il 06/03/2009 alle 19:43 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2385
Registrato: Apr 2006

  postato il 07/03/2009 alle 11:27
http://www.lampre-ngc.com/home/index.asp
Niente da fare Ballan non prenderà il via! Peccato.

 

____________________
Fantaciclismo 2009: 8°
Fantaciclismo 2008: 15°
Fantaciclismo 2007: 13°
Fantacampione del Mondo crono - Varese 2008
Medaglia di bronzo Olimpiadi crono - Pechino 2008


www.fantacyclo.net

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/03/2009 alle 11:48
peccato per Ballan oggi sarebbe stato il primo test aveva dichiarato che avrebbe fatto l'eroica per vincerla, probabilmente ci sarà più incertezza in corsa vediamo chi prenderà le redini

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 07/03/2009 alle 16:00
Strade Bianche Eroica
1. Thomas Lövkvist
2. Fabian Wegmann
3. Martin Elmiger

http://www.cicloweb.it/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 07/03/2009 alle 16:04
E questo è davvero un ottimo vincitore! Questa è solo la terza edizione della corsa ma ha tre vincitori davvero ottimi.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 07/03/2009 alle 16:04
Originariamente inviato da Seb

Strade Bianche Eroica
1. Thomas Lövkvist


Ecco chi era il capitano della Columbia!


Edit: Ripensandoci è strano che nessuno l'abbia considerato: il percorso gli si addice molto e l'anno scorso, se non ricordo male, arrivò nei primi 10.


Seb, sai pure il 4° e il 5°? Così calcolo i punti al fantaciclismo.

 

[Modificato il 07/03/2009 alle 16:12 by Lore_88]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 07/03/2009 alle 16:15
Beh, lo svedesino era rimasto abbastanza al coperto finora e quindi credevo che la Columbia volesse affidarsi a qualcun altro più 'rodato', ma questo qui ha davvero un gran bel motore.
Bravo!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 07/03/2009 alle 16:19
si sanno i primi dieci?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 07/03/2009 alle 16:20
Quarto e quinto dovrebbero essere rispettivamente Boasson e Gerdemann
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 07/03/2009 alle 16:25
dove lo hai letto?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 07/03/2009 alle 16:26
Originariamente inviato da Seb

Quarto e quinto dovrebbero essere rispettivamente Boasson e Gerdemann


Dominio Columbia come preventivato.
Hanno portato una squadra davvero mostruosa.

Complimenti per la celerità nel mettere i risultati, gli altri principali siti di ciclismo, stanno ancora dormendo...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 07/03/2009 alle 16:28
...e sesto è arrivato Visconti (tuttobiciweb.it)

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2385
Registrato: Apr 2006

  postato il 07/03/2009 alle 16:31
E bravo Lövkvist, ha fatto sua una gran bella corsa.

 

____________________
Fantaciclismo 2009: 8°
Fantaciclismo 2008: 15°
Fantaciclismo 2007: 13°
Fantacampione del Mondo crono - Varese 2008
Medaglia di bronzo Olimpiadi crono - Pechino 2008


www.fantacyclo.net

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1339
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/03/2009 alle 16:36
L'albo d'oro è ottimo, così come il percorso, complimenti alla Columbya e peccato che non ci sia stata la diretta!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 386
Registrato: Apr 2008

  postato il 07/03/2009 alle 16:38
adesso inizia la differita su Rai3

 

____________________
« Gli invisibili unicorni rosa sono esseri dotati di grande potere spirituale. Sappiamo questo perché essi sono capaci di essere invisibili e rosa allo stesso tempo. Come tutte le religioni, la fede negli invisibili unicorni rosa è basata sia sulla logica che sulla fede. Noi crediamo per fede che siano rosa; e per logica sappiamo che sono invisibili, perché non possiamo vederli. »

Fantaciclismo Cicloweb 2009
Vincitore del Giro d'Italia
1 tappa e 9° nella generale al Tour de France

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1669
Registrato: Sep 2008

  postato il 07/03/2009 alle 17:21
Ho visto la differita e dico che questa corsa è bellissima e anche molto dura; speriamo che possa prendere piede ed acquistare importanza perchè merita di avere davvero un posto di prima importanza nel panorama internazionale.
Per quanto riguarda la gara, il corridore svedese che ha vinto è stato proprio bravo.
Mi ha sospreso un po' vedere Bennati così attivo; non so se è perchè tiene particolarmente a questa corsa o se è perchè è in uno stato di forma eccellente. Se così fosse penso che alla SanRemo ci farà vedere qualcosa di interessante.

 

____________________
"Per aspera ad astra" Seneca o Eros Poli ... non ricordo

Ad imperitura memoria di quando, dal 4 al 14 marzo 2009, fu "Livello Sean Kelly",
queste stelline pose:

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Settembre 2009, Marzo 2010, Maggio 2010




Posts: 2421
Registrato: Oct 2007

  postato il 07/03/2009 alle 17:37
come già notato lo scorso anno, questa corsa ha un fascino antico ed un percorso con pochi tratti dove recuperare a causa di continue curve e strappi. Infatti in tre edizioni non è mai il gruppo che recupera, ma corridori che escono dal gruppo e si riportano sui fuggitivi, come è nel copione anche della Roubaix. Questo va a vantaggio dello spettacolo, e qui in più rispetto alla ROubaix c'è un finale pieno di salite varie.
La sistesi è durata solo mezz'ora, ma senza lunghe presentazioni, foglio firma e immagini della partenza ha dato un ampio e direi esauriente spaccato dello svolgimento della corsa, si capiva sempre chi era davanti e chi inseguiva, i "tagli" sono stati minimi (ne ho visto uno tra i -5 e -3). Per me è una scelta ottima perchè mezz'ora è il minimo per vedere qualcosa di una corsa e spesso quasi la metà del tempo va per i preamboli.

Ho visto Bennati scattare in testa al gruppetto sugli ultimi due strappi duri guadagnando su tutti. Deve avere finalizzato la preparazione alla resa sugli strappi duri che troverà nelle corse in Belgio, forse così si spiega una minore brillantezza negli sprint fin qui disputati. Se è così mi pare una ottima scelta. Peccato perchè ho l'impressione che correndo meno alla garibaldina era uno dei due o tre più forti della giornata.

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB 2008

Terzo posto classifica finale
Vincitrice Memorial Pantani e tappa Alpe d'Huez al Tour

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009

Vittorie: Tappa di Barcellona Tour de France e Giro del Veneto
7 TITOLI QUIZ DELLE SALITE

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.8431971