Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Servizio Rai
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4    5    6    7  >>
Autore: Oggetto: Servizio Rai

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 08/07/2008 alle 09:58
Secondo me ieri è stato scandalosa (uso l'aggettivo per la prima volta) la strategia della Rai.. il Tour viene trasmesso in un numero enorme di Paese, è ridicolo che la diretta venga relegata a un canale digitale per lasciare spazio al Giro femminile...ok, valido e tutto, interessante...ma mettete QUELLO sul digitale, chi è interessato se lo guarderà lì. La diretta del Tour NON in chiaro è ridicola.. e spero che oggi non rifacciano questa solenne cretinata, voglio vedere la crono senza interruzioni. Anzi, vederla e basta, perchè non ho il digitale terrestre (mi sono rifiutato di prenderlo per motivi 'politici', e anche perchè poi ci sarebbe la tentazione di sbelinare qualche euro per film e partite...e non avevo voglia di piegarmi a questa logica).
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 08/07/2008 alle 10:31
Bè non lo trovo poi così scandaloso mandare 30 minuti di servizio sul giro d'italia femminile quando al tour c'e in atto una fuga con 15 minuti di vantaggio a 100 km dall'arrivo..

Già il ciclismo femminile è poco conosciuto se poi non gli si lascia neanche quella poca visibilità che merita...

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 08/07/2008 alle 10:38
Originariamente inviato da desmoblu

Secondo me ieri è stato scandalosa (uso l'aggettivo per la prima volta) la strategia della Rai.. il Tour viene trasmesso in un numero enorme di Paese, è ridicolo che la diretta venga relegata a un canale digitale per lasciare spazio al Giro femminile...


È scandoloso che abbiano anticipato così il Giro Donne scombussolando il programma...porca pupazza, avevo messo il timer del video dopo le 17:00 e mi son perso la tappa, quando a me del Tour non me ne fregava proprio niente.

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 08/07/2008 alle 10:40
Sarà, ma un'imposizione del genere rischia di produrre l'effetto contrario: si cambia canale. Io ho il massimo rispetto per il ciclismo femminile, non in modo ipocrita. E' un movimento che deve crescere, e deve ANCORA crescere. In considerazione, ascolti, soldi, sponsiorizzazioni..e anche tecnicamente e atleticamente (esempio: le considerazioni di ieri sul treno). Però non lo fai facendomi vedere gli ultimi 20 km di una tappa del Giro femminile, senza grafica, senza sponsor, con due commentatori bravi e tutto quanto va bene...mentre sta passando IL TOUR, e non posso vederlo da nessuna parte. Poi dici "tappa per velocisti", e hai ragione..anche se a me le tappe del Tour piacciono sempre (riprese, paesaggi, curiosità, località..). Però oggi ci sarà la crono, e la classifica generale (e quindi l'ordine di partenza) è quella di INIZIO TOUR. Vuol dire che certi corridori interessanti possono partire e correre proprio quando sento Martinello spiegare come questi primi treni nel Giro femminile si possano ancora migliorare..
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 08/07/2008 alle 12:15
Originariamente inviato da Silvy92

Bè non lo trovo poi così scandaloso mandare 30 minuti di servizio sul giro d'italia femminile quando al tour c'e in atto una fuga con 15 minuti di vantaggio a 100 km dall'arrivo..

Già il ciclismo femminile è poco conosciuto se poi non gli si lascia neanche quella poca visibilità che merita...


Sono daccordo nel dare spazio anche al ciclismo femminile. Anch'io mi innervosivo parecchio quando durante le classiche del nord, dovevo aspettare che Licia Colò facesse il giro del mondo, ma credo che anche quel tipo di programmi interessino a qualcuno.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 08/07/2008 alle 12:34
Il problema è il rapporto tra la diretta e la registrata.
In linea di principio la diretta non dovrebbe essere interrotta da nulla (o ritardata dal Kilimangiaro), però l'inserimento di un evento come il Giro donne, con la corsa a 100 Km dall'arrivo con una fuga che ha 15' di vantaggio, non è affatto scandaloso, ci può stare.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 08/07/2008 alle 12:41
Originariamente inviato da nino58

Il problema è il rapporto tra la diretta e la registrata.
In linea di principio la diretta non dovrebbe essere interrotta da nulla (o ritardata dal Kilimangiaro), però l'inserimento di un evento come il Giro donne, con la corsa a 100 Km dall'arrivo con una fuga che ha 15' di vantaggio, non è affatto scandaloso, ci può stare.


Quoto in pieno. BEn venga un po' di spazio per il giro femminile, soprattutto quando al traguardo del tour mancano una infinità di km...

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 08/07/2008 alle 12:54
Originariamente inviato da Salvatore77

Originariamente inviato da Silvy92

Bè non lo trovo poi così scandaloso mandare 30 minuti di servizio sul giro d'italia femminile quando al tour c'e in atto una fuga con 15 minuti di vantaggio a 100 km dall'arrivo..

Già il ciclismo femminile è poco conosciuto se poi non gli si lascia neanche quella poca visibilità che merita...


Sono daccordo nel dare spazio anche al ciclismo femminile. Anch'io mi innervosivo parecchio quando durante le classiche del nord, dovevo aspettare che Licia Colò facesse il giro del mondo, ma credo che anche quel tipo di programmi interessino a qualcuno.


Inoltre credo che il Tour possa far da traino al giro femminile. Infatti credo che molti sono rimasti a vedere il ciclismo femminile in attesa di ricollegarsi al Tour, soprattutto molti di coloro che non avrebbero visto il ciclismo femminile collocato in un altro momento. Hanno fatto bene. Non tutto accade per caso.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 08/07/2008 alle 13:05
Originariamente inviato da desmoblu
Sarà, ma un'imposizione del genere rischia di produrre l'effetto contrario: si cambia canale. Io ho il massimo rispetto per il ciclismo femminile, non in modo ipocrita. E' un movimento che deve crescere, e deve ANCORA crescere. In considerazione, ascolti, soldi, sponsiorizzazioni..e anche tecnicamente e atleticamente (esempio: le considerazioni di ieri sul treno). Però non lo fai facendomi vedere gli ultimi 20 km di una tappa del Giro femminile, senza grafica, senza sponsor, con due commentatori bravi e tutto quanto va bene...mentre sta passando IL TOUR, e non posso vederlo da nessuna parte. Poi dici "tappa per velocisti", e hai ragione..anche se a me le tappe del Tour piacciono sempre (riprese, paesaggi, curiosità, località..). Però oggi ci sarà la crono, e la classifica generale (e quindi l'ordine di partenza) è quella di INIZIO TOUR. Vuol dire che certi corridori interessanti possono partire e correre proprio quando sento Martinello spiegare come questi primi treni nel Giro femminile si possano ancora migliorare..


Pienamente d'accordo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 08/07/2008 alle 13:19
Il Giro femminile possono mandarlo sul digitale,non interessa a nessuno.

Come Studio Sport non parla di ciclismo perchè non interessa ai suoi telespettatori,la rai deve lasciare il Tour in diretta e buttare sul digitale il Giro donne visto che avrà un centesimo di interesse rispetto al Tour.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1229
Registrato: Apr 2008

  postato il 08/07/2008 alle 13:28
Domani la diretta di Rai Tre comincerà a 100 km all' arrivo....
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 08/07/2008 alle 13:40
Originariamente inviato da Zubeldia
la rai deve lasciare il Tour in diretta e buttare sul digitale il Giro donne visto che avrà un centesimo di interesse rispetto al Tour.


Già ce l'ha durante l'anno un centesimo dello spazio...se poi togli pure il Giro.

Fosse solo questione d'interesse allora potrebbero pure trasmettere partite di calcio dalla mattina alla sera.

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 08/07/2008 alle 13:44
Beh meglio ciclismo femminile che Licia Colò o Eduardo De Filippo
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 08/07/2008 alle 13:45
Originariamente inviato da Zubeldia

Il Giro femminile possono mandarlo sul digitale,non interessa a nessuno.


Il ciclismo femminile ha la possiblità, in luglio, di farsi guardare proprio per via del traino del Tour.
E sappiate - tutti! - che il ciclismo femminile, in occasioni dei Campionati del Mondo, fa registrare SEMPRE (!) ascolti maggiori rispetto agli Under 23, tanto per nominare la categoria ciclistica più sopravvalutata in Italia.

Se poi applaudiamo tutti Carrara e Bastianelli iridate, lo dobbiamo anche alla mezz'ora del Giro Donne su Rai 3 in luglio, che permette agli sponsor di avere quel ritorno d'immagine che la sponsorizzazione ad una squadra, o ad un evento, che giustifica (o quasi) l'esborso annuale.

In attesa, certo, che gli organizzatori si sveglino un po' e si rendano conto che non c'è solo la Rai (per tutte le altre corse del calendario donne).

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 08/07/2008 alle 13:48
Ma che dici più sopravvalutata.
Le gare under 23 sono spettacolari

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 08/07/2008 alle 14:09
Ma infatti. Io non dico che le gare femminile non siano degne di nota, o che non debbano essere trasmesse. Dico che è fuori logica mandare il Tour su satellite o dtt per far vedere il Giro femminile. Ora, la Rai dedica allo sport tre canali: Rai 3 (in chiaro) e i vari raisat e raisport su satellite e digitale. Se vogliono dare visibilità al Giro femminile, e lo vogliono fare in chiaro, facciano meno cretinate prima della diretta del Tour, iniziandola (in chiaro) alle 14:30. Facciano mezz'ora di diretta del Giro femminile all'inizio, poi magari una registrazione delle fasi salienti e dell'arrivo dopo l'arrivo del Tour. Invece di dare la linea subito alla rete (per farci cosa?) facciano un programma di approfondimento subito dopo l'arrivo, e parlino anche (E BENE) del ciclismo femminile. Con grafica, approfondimenti. E' un po' come se nel emzzo di un gran premio d formula 1 passassero la linea alle gare del Super Turismo. Pe carità, sono gare belle e avvincenti..ma non è una decisione logica. E magari metà dai telespettatori cambierà canale, magari maledicendo la sfida Alfa-Bmw a Imola. Per la diretta integrale del ciclismo femminile, invece, possono usare uno dei canali "non-rai3".
Invece con questa mossa si dimostrano incapaci di valorizzare sia il tour che il giro femminile.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 08/07/2008 alle 14:18
Originariamente inviato da Zubeldia

Il Giro femminile possono mandarlo sul digitale,non interessa a nessuno.

Il tuo è un giudizio strettamente personale e basta.
Tienilo per te e non spacciarlo per verità assoluta, per favore.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 08/07/2008 alle 20:24
Originariamente inviato da desmoblu

Sarà, ma un'imposizione del genere rischia di produrre l'effetto contrario: si cambia canale. Io ho il massimo rispetto per il ciclismo femminile, non in modo ipocrita. E' un movimento che deve crescere, e deve ANCORA crescere. In considerazione, ascolti, soldi, sponsiorizzazioni..e anche tecnicamente e atleticamente (esempio: le considerazioni di ieri sul treno). Però non lo fai facendomi vedere gli ultimi 20 km di una tappa del Giro femminile, senza grafica, senza sponsor, con due commentatori bravi e tutto quanto va bene...mentre sta passando IL TOUR, e non posso vederlo da nessuna parte. Poi dici "tappa per velocisti", e hai ragione..anche se a me le tappe del Tour piacciono sempre (riprese, paesaggi, curiosità, località..). Però oggi ci sarà la crono, e la classifica generale (e quindi l'ordine di partenza) è quella di INIZIO TOUR. Vuol dire che certi corridori interessanti possono partire e correre proprio quando sento Martinello spiegare come questi primi treni nel Giro femminile si possano ancora migliorare..

Io sono d'accordo con te, c'è solo da dire che questo fenomeno si verifica quando la tappa del Tour va a rilento e la Rai, non potendo sforare oltre le ore 18, è costretta ad anticipare il Giro femminile.
Diciamo che si può giustificare solo in questo caso, io personalmente ho continuato comunque a seguire il Tour via Sat ovviamente.
Il vero dramma, in merito al trattamento della rai nei confronti del ciclismo, comunque sono le dirette del Giro interrotte per lasciare spazio alle partite di calcio a richio incidenti.
In Puglia si sta verificando ogni anno in un paio di domeniche, considerate ad esempio che non si sono viste negli ultimi due anni nè la tappa delle 3 Cime nè quella della Marmolada, io le ho viste col satellite e non su Rai3.
Questo è uno scandalo, ed è scandaloso soprattutto che la direzione del Giro non denunci il fatto che per andare incontro alle esigenze di ordine pubblico causate da quei pazzi degli ultras, dai guerriglieri calciofili, la corsa ciclistica più importante a livello nazionale viene penalizzata proprio in coincidenza dei momenti più attesi ed importanti.
Tra l'altro immagino che questo fenomeno non avvenga solo in Puglia..
E' vero che la Rai non c'entra perchè sono scelte dei prefetti, ma perchè in quelle occasioni il Giro non viene spostato su un altro canale?
E se la Rai non lo vuole farlo, che lo si denunci questo fatto, che si denunci soprattutto che il Giro deve pagare per le schifezze che lo stato non vuole risolvere in prima persona, solo carote agli ultras armati, anche la partita in poltrona gratis..questa è l'Italia.

 

[Modificato il 08/07/2008 alle 20:27 by mont ventoux]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 08/07/2008 alle 20:28
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da Zubeldia

Il Giro femminile possono mandarlo sul digitale,non interessa a nessuno.

Il tuo è un giudizio strettamente personale e basta.
Tienilo per te e non spacciarlo per verità assoluta, per favore.


Sono daccordo con Abajia che non indovina un pronostico ma su queste cosa la dice giusta.......

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 09/07/2008 alle 01:41
Oggi, visto che la crono non è una frazione in linea e possono esserci ottimi corridori (almeno per la tappa) anche alle 16:00, il Tour de France su Rai 3 non è stato interrotto e il Giro Donne è stato trasmesso dopo, a fine tappa.

Scommetto (lo so, con la Rai è meglio scrivere "spero") che domani - tappa con arrivo in salita al Giro donne e tappa piatta al Tour - ci sarà la sintesi inter-tappa (e menomale!).

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 18/07/2008 alle 10:44
Che vergogna ieri sul Tg1 delle 20.00 come sia stato trattato l'argomento.

Non si parla mai di ciclismo,ma per questi fatti anche 3 servizi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 18/07/2008 alle 11:01
Originariamente inviato da Zubeldia

Che vergogna ieri sul Tg1 delle 20.00 come sia stato trattato l'argomento.

Non si parla mai di ciclismo,ma per questi fatti anche 3 servizi.


Stavolta hai proprio ragione Zubeldia. Che ci vogliamo fare? I media sono sempre quelli, non cambiano, non fanno altro che divinizzare la patria del doping, il calcio, per gettare fango a palate sul ciclismo.

Che possiamo fare noi? (domanda retorica: ovviamente la risposta è: niente).

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 234
Registrato: Feb 2006

  postato il 18/07/2008 alle 13:16
Originariamente inviato da Zubeldia

Che vergogna ieri sul Tg1 delle 20.00 come sia stato trattato l'argomento.

Non si parla mai di ciclismo,ma per questi fatti anche 3 servizi.


E che dovevavno fat finta di niente???
Ottimi servizi e giuste le frasi finali di Mura...
se in tutti gli sport...
i controlli fossero come nel ciclismo...
se ne vedrebbero delle belle.
Altro che balle.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1924
Registrato: May 2007

  postato il 18/07/2008 alle 13:20
Ieri sera al tg1 ho sentito l'intervento di Mura. Che dire? Secondo me si è confermato un grande e ha espresso in maniera chiara, pacata e lucida della situazione. Io condivido le sue parole. Ne trovo conferma dall'articolo odierno su Repubblica.
Velo pietoso sugli altri servizi del tg1 in cui si mettevano nello stesso calderone Riccò, Pantani, Simpson e Merckx.

 

____________________
Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDYyIU&feature=related

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 18/07/2008 alle 13:21
Originariamente inviato da arcipen

Originariamente inviato da Zubeldia

Che vergogna ieri sul Tg1 delle 20.00 come sia stato trattato l'argomento.

Non si parla mai di ciclismo,ma per questi fatti anche 3 servizi.


E che dovevavno fat finta di niente???
Ottimi servizi e giuste le frasi finali di Mura...
se in tutti gli sport...
i controlli fossero come nel ciclismo...
se ne vedrebbero delle belle.
Altro che balle.

Già, ma visto che negli altri sport i controlli non sono al livello del ciclismo, ma sono lontani anni-luce dai livelli del ciclismo, ci si potrebbe pure dare una regolata con il massacro mediatico.

Ma tanto attaccare il ciclismo è lo sport preferito da chi dirige i notiziari sportivi. L'importante è che del calcio lo spettatore abbia sempre un'immagine limpida, pulita, poi il resto andasse pure al macero.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Franco Ballerini




Posts: 313
Registrato: May 2006

  postato il 18/07/2008 alle 13:52
Originariamente inviato da Leone delle Fiandre

Ieri sera al tg1 ho sentito l'intervento di Mura. Che dire? Secondo me si è confermato un grande e ha espresso in maniera chiara, pacata e lucida della situazione. Io condivido le sue parole. Ne trovo conferma dall'articolo odierno su Repubblica.

Sono pienamente d'accordo con quanto scritto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 233
Registrato: Jun 2007

  postato il 18/07/2008 alle 20:36
Non intendo aprire un nuovo 3D per motivi di "ordine", anche se ce ne sarebbe bisogno.........

Servizio Mediaset SCANDALOSO.......... che oltre esordire con "parliamo delle vicende di doping al Tour..", parlava di un licenziamento di "Nicola Piepoli" ... voi lo conoscete?? SCANDALOSO...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 18/07/2008 alle 20:38
Originariamente inviato da Il Mago Gigi

Non intendo aprire un nuovo 3D per motivi di "ordine", anche se ce ne sarebbe bisogno.........

Servizio Mediaset SCANDALOSO.......... che oltre esordire con "parliamo delle vicende di doping al Tour..", parlava di un licenziamento di "Nicola Piepoli" ... voi lo conoscete?? SCANDALOSO...


che schifo, che schifo, che schifo.

Comunque penso che sia più indicato il thread: "ma perchè il tg5 ce l'ha tanto con il ciclismo" o qualcosa del genere. Qui si parla di servizio rai...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/07/2008 alle 20:48
Originariamente inviato da Il Mago Gigi

Non intendo aprire un nuovo 3D per motivi di "ordine", anche se ce ne sarebbe bisogno.........

Servizio Mediaset SCANDALOSO.......... che oltre esordire con "parliamo delle vicende di doping al Tour..", parlava di un licenziamento di "Nicola Piepoli" ... voi lo conoscete?? SCANDALOSO...


C'è questo, c'è Giornalisti BRA, c'è Perché il Tg5 ce l'ha con il ciclismo?. Avevi - e hai - l'imbarazzo della scelta.

Tra l'altro, pare proprio che un certo Nicola Piepoli sia stato licenziato dal forno "Io tifo per la pagnotta" di Bisceglie perché il proprietario non avrebbe ricevuto assicurazioni dal proprio garzone sulla presunta vendita di una partita di sfilatini ad un club privè della zona.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Sean Kelly




Posts: 603
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/07/2008 alle 14:49
Originariamente inviato da Il Mago Gigi

Non intendo aprire un nuovo 3D per motivi di "ordine", anche se ce ne sarebbe bisogno.........

Servizio Mediaset SCANDALOSO.......... che oltre esordire con "parliamo delle vicende di doping al Tour..", parlava di un licenziamento di "Nicola Piepoli" ... voi lo conoscete?? SCANDALOSO...


Nicola Piepoli è quel tizio che fa i sondaggi elettorali!
Magari non è un errore hanno licenziato anche lui, visti gli ultimi exit-poll alle politiche

 

____________________
Paolo Ghilardi

La Democrazia è Democrazia quando si vince e quando si perde. Sono un cittadino Italiano chiunque governi il mio paese.

Fantagiro d'Italia 2010: 9°

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 19/07/2008 alle 15:10
Poco fa, su Rai tg Sport, hanno mandato l'intervista di Tonina, la mamma di Pantani, che ha espresso dei pareri più che condivisibili (innanzitutto che l'accostamento tra il caso Pantani e quello di Riccò è inappropriato e inadeguato, perché Marco non è stato trovato positivo, Riccardo sì; e poi ha detto che, fosse per lei, direbbe ai corridori di non correre in modo tale da mettere con le spalle al muro tutta la gentaglia che c'è intorno a loro, perché i corridori sono sempre quelli che, per un motivo o per l'altro, pagano tutte le colpe, le loro e quelle di chi li "pilota"; quindi occorre andare a monte del problema, non soffermarsi sulle positività dei corridori).
Al ritorno in studio, la conduttrice, una che di sport non ci capisce una mazza - specialmente di ciclismo - s'è permessa di dire una roba del tipo "ovviamente il pensiero di una mamma non è condivisibile"... oh! Ma chi caz.zo ti credi di essere, raccomandata dei miei stivali!
A parte che non sai un'emerita minc.hia di ciclismo, e poi ti permetti pure di giudicare così il parere di un'altra persona?
Fossi nel direttore del programma, le direi qualcosa del tipo "signorina, ha toppato alla grande, si cerchi un nuovo lavoro".

Tsè! Ma tu guarda questa...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1229
Registrato: Apr 2008

  postato il 19/07/2008 alle 23:30
Non finiamo nel Calderone....
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1229
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/07/2008 alle 17:41
Bulbarelli annuncia "E' adesso il Brizia Tour", ma poi dopo la sigla nessuna immagine, e poi riecco le immagini dal Tour.

Che cosa è veramente successo ?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 25/07/2008 alle 18:08
Perchè ZDF e ARD oppure altre tv di nazioni come Belgio e Olanda che non hanno corridori che possono vincere il Tour,trasmettono in modo perfetto il Tour con dirette di tutta la tappa,speciali,pre-tappa,ospiti autorevoli (Gerdemann per ZDF ad esempio...non Bartoletti o Teocoli) mentre in Italia che nel ciclismo non è seconda a nessuno c è questa Rai che il Tour lo trasmette in modo scandaloso,che basterebbe metà dell' impegno delle altre tv,e inoltre la Vuelta non viene neppure trasmessa!

Poi per non parlare dei commentatori,Cassani si può accettare,ma Bulbarelli...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/07/2008 alle 20:03
Originariamente inviato da Zubeldia

Perchè ZDF e ARD oppure altre tv di nazioni come Belgio e Olanda che non hanno corridori che possono vincere il Tour,trasmettono in modo perfetto il Tour con dirette di tutta la tappa,speciali,pre-tappa,ospiti autorevoli (Gerdemann per ZDF ad esempio...non Bartoletti o Teocoli) mentre in Italia che nel ciclismo non è seconda a nessuno c è questa Rai che il Tour lo trasmette in modo scandaloso,che basterebbe metà dell' impegno delle altre tv,e inoltre la Vuelta non viene neppure trasmessa!

Poi per non parlare dei commentatori,Cassani si può accettare,ma Bulbarelli...


Hai perfettamente ragione.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 918
Registrato: May 2005

  postato il 25/07/2008 alle 23:16
Originariamente inviato da Zubeldia

Perchè ZDF e ARD oppure altre tv di nazioni come Belgio e Olanda che non hanno corridori che possono vincere il Tour,trasmettono in modo perfetto il Tour con dirette di tutta la tappa,speciali,pre-tappa,ospiti autorevoli (Gerdemann per ZDF ad esempio...non Bartoletti o Teocoli) mentre in Italia che nel ciclismo non è seconda a nessuno c è questa Rai che il Tour lo trasmette in modo scandaloso,che basterebbe metà dell' impegno delle altre tv,e inoltre la Vuelta non viene neppure trasmessa!

Poi per non parlare dei commentatori,Cassani si può accettare,ma Bulbarelli...

non sono tanto d'accordo: se vogliamo mantenere il senso delle proporzioni,il servizio RAI al Tour potrebbe anche migliorare (ad esempio, dandogli un po' di spazio anche nei telegiornali, come succedeva una volta), ma in confronto a come vengono realizzate certe telecronache di corse italiane (ho visto ad esempio la sintesi della tappa di oggi del Brixia, con i telecronisti che sbagliavano continuamente i nomi dei corridori nonostante commentassero chiaramente in differita, per non dire il resto) il servizio dal tour penso meriti la sufficienza.

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 26/07/2008 alle 10:52
Originariamente inviato da maglianera

Originariamente inviato da Zubeldia

Perchè ZDF e ARD oppure altre tv di nazioni come Belgio e Olanda che non hanno corridori che possono vincere il Tour,trasmettono in modo perfetto il Tour con dirette di tutta la tappa,speciali,pre-tappa,ospiti autorevoli (Gerdemann per ZDF ad esempio...non Bartoletti o Teocoli) mentre in Italia che nel ciclismo non è seconda a nessuno c è questa Rai che il Tour lo trasmette in modo scandaloso,che basterebbe metà dell' impegno delle altre tv,e inoltre la Vuelta non viene neppure trasmessa!

Poi per non parlare dei commentatori,Cassani si può accettare,ma Bulbarelli...

non sono tanto d'accordo: se vogliamo mantenere il senso delle proporzioni,il servizio RAI al Tour potrebbe anche migliorare (ad esempio, dandogli un po' di spazio anche nei telegiornali, come succedeva una volta), ma in confronto a come vengono realizzate certe telecronache di corse italiane (ho visto ad esempio la sintesi della tappa di oggi del Brixia, con i telecronisti che sbagliavano continuamente i nomi dei corridori nonostante commentassero chiaramente in differita, per non dire il resto) il servizio dal tour penso meriti la sufficienza.


beh certo se paragoniamo il servizio rai al Tour con un altro servizio rai, quello del Brixia, ancora più penoso, con telecronisti assolutamente inadeguati, è ovvio che il servizio Rai al Tour arriva alla sufficienza. Bulba, anche con i suoi difettucci, è 10 elevato alla ventesima potenza meglio di Fabretti.
Zubeldia parlava però di un confronto con le Tv straniere.
Parliamoci chiaro: l'Italia è la nazione numero uno al mondo nel ciclismo, e la Rai e la tv in generale riserva a questo sport nel quale i nostri primeggiano un trattamento scandaloso.
In questo Zubeldia ha tutto il mio appoggio.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:01
Riprendo il titolo del 3d:

Servizio Rai: scandaloso!!!


domani al posto della mitica e importantissima classica ciclistica di san sebastiàn, ultimo test pre-olimpico per i ciclisti su strada, rai tre si permette di mandare in onda il Campionato italiano discipline classiche Sci nautico e gli Assoluti di Triathlon!!!!

Questo è un AFFRONTO nei confronti del ciclismo.


 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1229
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:04
E guarda che investimento fa la Rai....

NFL, Sky si fa da parte. La Rai acquisisce i diritti per la prossima stagione
News del 30.07.2008 ore 06:00
Inserita da Giorgio Scorsone (Giosco) Tipologia News: Sport
Fonte: Digital-Sat (original, anteprima)



La Rai sostituirà Sky nella trasmissione della NFL: la notizia girava da già da qualche giorno sui siti specializzati, ma oggi è stata per la prima volta confermata ufficialmente. A farlo sulle pagine di Endzone.it è stato Mike Signora, responsabile della comunicazione NFL, la lega professionistica USA di football americano, intervistato da Giuseppe Vasapollo.

«Stiamo finalizzando un accordo – ha svelato Signora a Endzone –, al momento di un anno, con la RAI che prevede, per la prima volta in assoluto, una copertura stagionale sulla tv terrestre con la trasmissione di una partita di regular season a settimana, di 5 partite di playoff e del SuperBowl. Ancora più tifosi italiani saranno in grado di seguire il SuperBowl quest'anno».

La copertura terrestre sarà ovviamente garantita dal digitale, grazie al nuovo canale RaiSportPiù, visibile in chiaro sia sul DTT che sul satellite. Precisamente, stando a quanto abbiamo appreso direttamente dalla Rai, la partita settimanale dovrebbe essere il Monday Night Football, che verrebbe trasmesso in diretta la notte tra il lunedì e il martedì, con repliche nel corso della settimana. Non è ancora noto inoltre se la Rai potrà acquisire i diritti anche per l’estero e la trasmissione in chiaro via satellite.

Non si sa nemmeno se il contratto in via di definizione tra la NFL e la Rai sarà o meno in esclusiva. Nel caso in cui infatti non vi fosse alcun vincolo di questo tipo, sarebbe possibile per gli appassionati abituati all’abbondante copertura Sky (che fino allo scorso anno trasmetteva tre partite in diretta a weekend, più tutti i match di post-season fino al Superbowl) sognare che qualcosa in più possa arrivare già nel corso di questa stagione.

Qualche beninformato sostiene infatti che presto su Sky si vedrà la versione Europe di NASN, al posto dell’attuale versione UK. La differenza di programmazione tra i due canali sta proprio nella presenza dell’NFL. Ovviamente questa al momento è solo una voce di corridoio, non confermata ufficialmente, ma che potrebbe motivare in qualche modo l’improvviso disinteresse di Sky verso uno dei suoi eventi di punta.

Il football NFL è infatti stato sempre trasmesso da Sky nei suoi 5 anni di vita (e prima ancora da Tele+), capeggiando da sempre la schiera di sport USA che nel corso degli anni sono via via scomparsi: ricordiamo in ordine sparso Nascar, MLB, NHL e Basket NCAA. Solo NFL ed NBA non erano mai stati mollati, anzi… negli ultimi due anni c’era pure stato un’ampiamento della copertura, prima limitata ad uno/due match a settimana e non in diretta.

L’unica soluzione potrebbe essere quella di un ulteriore arricchimento di NASN, che già nel suo bouquet possiede, tra gli altri, MLB, NHL, NCAA, AFL, MLL, Nascar Nationwide… Ad incoraggiare queste voci (al momento attuale non possono che essere considerate tali) ci sarebbe anche la durata del contratto con la Rai di un solo anno, come ha specificato Signora. Per la tv di stato si tratta sicuramente di un esperimento che se non verrà premiato dal suo pubblico potrà subito giungere al termine. Ma nulla toglie, per l’anno prossimo almeno, di sognare ancora una volta NASN. Versione Europe questa volta.

Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:27
Alessandra De Stefano durante l' ultima tappa parlava che la Rai al Tour ha una troupe ridotta ma riescono a fare le stesse ore di diretta delle tv estere...ecco,queste sono tutte balle.

Poi raccontava che la tv tedesca trasmette il Tour a giorni alterni,invece lo trasmette tutti i giorni e alterna un giorno su ZDF e un giorno su ARD cioè come se qua facessero RAI1-RAI2.

La De Stefano lo sa benissimo che la Rai oltre ai mezzi di ridotto ha anche ore di diretta e di impegno per uno sport che vede l'Italia come la nazione principale e che ha milioni di appassionati.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 01/08/2008 alle 12:38
ragazzi la rai è una tv generalista...è normale che faccia delle scelte
anzi c'è solo da apprezzare lo spazio che dedicano al ciclismo (che è enorme rispetto a quello dedicato a molti altri sport)

se non vi va bene ci sono tanti canali specializzati (a pagamento)

 

____________________
Originariamente inviato da anonimo

Originariamente inviato da MDL

se le logiche di squadra e di gara lasciano una "relativa libertà", rebellin ma soprattutto ballan hanno le stesse possibilità di bettini (esclusa la volata di gruppone)


ballan ha probabilità di vincere il mondiale come io quella di copularmi melissa satta.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:45
Originariamente inviato da MDL

ragazzi la rai è una tv generalista...è normale che faccia delle scelte
anzi c'è solo da apprezzare lo spazio che dedicano al ciclismo (che è enorme rispetto a quello dedicato a molti altri sport)

se non vi va bene ci sono tanti canali specializzati (a pagamento)


MDL la cosa scandalosa è la tua difesa di RAI e Bulbarelli su ogni argomento.
Se scrivi così fai capire che non sei un vero appassionato di ciclismo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:51
Originariamente inviato da MDL

ragazzi la rai è una tv generalista...è normale che faccia delle scelte
anzi c'è solo da apprezzare lo spazio che dedicano al ciclismo (che è enorme rispetto a quello dedicato a molti altri sport)

se non vi va bene ci sono tanti canali specializzati (a pagamento)


la rai riserva un trattamento SCANDALOSO al ciclismo, non si può in un paese democratico e civile non far vedere la Vuelta di Spagna, non esiste.

La rai fa delle scelte? ok, massimo rispetto.

Però poi non diciamo che ci offre un servizio decente, perchè non è affatto vero. Il calcio lo mettono senza problemi in prima serata, pure se si tratta di ridicole "partite del cuore", il vero sport, la vera competizione, quella della Vuelta, snobbata nel modo più assoluto.

E adesso pure San Sebastiàn (e a questo punto pure Amburgo immagino...) tra un po' la Amstel poi la Liegi e infine non ci resterà che da vedere forse il Giro.

Piano piano stanno allontanando la gente da questo sport, sia STRILLANDO notizie di doping, sia trascurando parecchie corse prestigiose.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2390
Registrato: Sep 2006

  postato il 01/08/2008 alle 12:52
gia'.allora immagina cosa potrebbero dire gli appassionati di nuoto,basket,tennis e via dicendo....
anch'io vivo di passione per il ciclismo.
ma conservo un minimo di equilibrio in certi giudizi.
penso che il ciclismo sia lo sport cha goda di piu' ore in diretta rai.. dopo il calcio.
non avendo ascolti stratosferici.
e scusa di scandaloso c'e' solo la tua intolleranza verso gli altui pensieri.

 

____________________
non li senti?...questo e' il mio mondo..devo andare.

M.Rourke.THE WRESTLER.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 01/08/2008 alle 12:57
Originariamente inviato da barrylyndon

gia'.allora immagina cosa potrebbero dire gli appassionati di nuoto,basket,tennis e via dicendo....
anch'io vivo di passione per il ciclismo.
ma conservo un minimo di equilibrio in certi giudizi.
penso che il ciclismo sia lo sport cha goda di piu' ore in diretta rai.. dopo il calcio.
non avendo ascolti stratosferici.
e scusa di scandaloso c'e' solo la tua intolleranza verso gli altui pensieri.


Già dalla foto che hai sotto il nome si capisce tutto...vai sul forum del salto in alto

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4    5    6    7  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1506102