Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Danilo Di Luca
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  10    11    12    13    14    15    16  >>
Autore: Oggetto: Danilo Di Luca

Livello Fausto Coppi




Posts: 2534
Registrato: Oct 2006

  postato il 01/04/2008 alle 12:11
intanto repubblica scrive in un trafiletto "Di Luca ha assunto plasma", precisando solo all'interno che si tratta dell'accusa
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 01/04/2008 alle 12:25
Originariamente inviato da meriadoc

intanto repubblica scrive in un trafiletto "Di Luca ha assunto plasma", precisando solo all'interno che si tratta dell'accusa

e con qs lo fottono....
fa nulla se poi al tas diranno " vi siete sbagliati "....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 01/04/2008 alle 13:37
Fumata nera...

---

Roma, 13:43
CICLISMO, DOPING; PROCESSO DI LUCA: CHIESTA NUOVA PERIZIA TECNICA

Il collegio giudicante del Gui non ha emesso alcuna sentenza sul caso doping che coinvolge il ciclista Danilo Di Luca. Il Gui ha chiesto una nuova perizia tecnica super-partes a tre medici, Toscano, Lubrano e Pontecorvi, dell'università 'La Sapienza' di Roma. I periti dovranno consegnare una relazione e il 16 aprile ci sarà la nuova udienza. (01/04/2008) (Spr)

(repubblica.it)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 01/04/2008 alle 14:26
E continuiamo ad aspettare...
 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 01/04/2008 alle 14:37
un altro piccolo sforzo per rinviare di un ulteriore paio di settimane e arriviamo giusto giusto alla vigilia del giro...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 01/04/2008 alle 15:11
Originariamente inviato da dietzen

un altro piccolo sforzo per rinviare di un ulteriore paio di settimane e arriviamo giusto giusto alla vigilia del giro...


Speriamo solo che questa storia finisca il prima possibile perchè ora la situazione sta diventando veramente pesante. C'è un ragazzo in attesa di giudizio che nel frattempo non può correre Liegi, Amstel e Freccia ed e costretto a ripiegare su corse minori. E c'è l'intero mondo del ciclismo che non sa se quel ragazzo è un innocente che subisce ingiustizia oppure qualcuno che ha sbagliato e che ancora non è stato condannato.
Se si continua così o Di Luca non va al Giro o se partecipa poi molti si potrebbero sentire autorizzati a dire: "..quello però non dovrebbe partecipare...".

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 01/04/2008 alle 15:26
Per me tutti sti processi, appelli, cappelli, cappellate (cit.) restano completamente cose fumose e oscure.
Detto ciò, perchè vedere sempre il lato negativo?
Voglio dire, non è che magari la perizia richiesta, che dovrebbe essere fatta da persone imparziali, alla fine porta a conclusioni positive per Di Luca?

Questo fermo restando che se risulta colpevole, è giusto che paghi quello che c'è da pagare, e non ci dovrebbe essere bisogno di dirlo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/04/2008 alle 15:46
IL problema di fondo secondo mè è stato non aver contestato durante il giro "la possibile" infrazione di Di Luca qual ora ci fosse stata.....

è

Sbagliatissima la contestazione a quasi 1 anno di distanza.

Poi se Di Luca ha sbagliato deve pagare.

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 01/04/2008 alle 16:11
Comunque non si dica che non ce l'hanno anche con noi.
Lui paga pesantemente, con noi si divertono pure, 'stabbellaggente.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Lombardia




Posts: 108
Registrato: Jun 2007

  postato il 01/04/2008 alle 16:24
Si gia’..chi ha sbagliato deve pagare..peccato che il trenino della giustizia conosce solo una
Fermata:IL CICLISMO
Chi ha mosso un dito contro le flebo di cannavaro?nessuno
E cosa credete..che adesso non se le faccia piu’ le flebo?
No non ci sto assolutamente..non ci possono portare via Danilo in questo modo..
Nulla da eccepire se si trattava di prova schiacciante..ma cosi’ non e’…
Questo e’ solo accanicamento..e’ una vera e propria persecuzione..
Coni vigliacco

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 17:20
Sentenza Di Luca il 16 aprile
Richesta un'altra perizia


Chiusa l'udienza per il vincitore del Giro 2007 davanti al Gui. La Procura ha chiarito l'accusa ("infusione di plasma vietata"), poi è toccato alla difesa. Quindi la decisione di procedere a un riesame dei 14 campioni attraverso una commissione di 3 consulenti super partes prima del verdetto
Danilo Di Luca con il suo avvocato Federico Cecconi. Ansa
ROMA, 1 aprile 2008 - Comunque vada a finire, il caso di Danilo Di Luca sembra destinato a fare letteratura. Il primo atto del processo davanti al Giudice unico del Coni si chiude dopo due ore e mezza di dibattimento e quasi un’ora di Camera di consiglio con un rinvio al 16 aprile e la richiesta di una nuova superperizia (che sarà depositata entro 10 giorni) sui risultati del controllo a sorpresa dopo la tappa dello Zoncolan del 30 maggio 2007, che ha fatto partire l’inchiesta a carico del vincitore del Giro d’Italia.
I TRE SUPER-PERITI - Alle 13.30 il giudice Francesco Plotino ha emesso la sua ordinanza, conferendo ai tre consulenti super-partes (gli endocrinologi Vincenzo Toscano e Alfredo Pontecorvi e il nefrologo Riccardo Lubrano) il compito di riesaminare i 14 campioni di urine prelevati durante il Giro 2007, in particolare quelli prima e dopo la tappa incriminata, per rispondere a due quesiti fondamentali.
DUE QUESITI - Il primo: se i valori della densità delle urine e del profilo ormonale di Di Luca siano compatibili con una semplice assunzione di liquidi (acqua) per via orale ovvero a un metodo vietato (infusione per via endovenosa). Il secondo: se la diluizione della densità delle urine possa fornire da sola una spiegazione per la diminuzione delle concentrazioni degli ormoni nei campioni esaminati. In particolare il Dhea, che per i consulenti dell’accusa era presente in quantità eccezionalmente basse nelle urine di Di Luca.
INFUSIONE DI PLASMA? - Durante il dibattimento, a porte aperte per la stampa, a cui era presente anche Massimo Di Luca, uno dei fratelli dell'ultima maglia rosa, i periti della Procura antidoping del Coni per la prima volta hanno avanzato in via ufficiale l’ipotesi che l’ex corridore della Liquigas quel pomeriggio si sia sottoposto a un'infusione di plasma (attraverso una flebo non dichiarata e quindi vietata), il che giustificherebbe le bassissime concentrazioni di Dhea, come ha spiegato l’endocrinologo Marco Cappa.
QUINDICI MINUTI - Francesco Botrè, direttore del laboratorio Fmsi di Roma, ha sottolineato «l’atipicità» del campione 9 (quello del controllo a sorpresa della sera) rispetto a tutti gli altri. Infine il procuratore Fabio Filocamo ha messo in evidenza come i 15 minuti in cui fu effettuato il controllo e le quantità d’acqua bevute nel frattempo da Di Luca (massimo 4 bottigliette da mezzo litro) non basterebbero a giustificare le variazioni riscontrate. Circostanza definita "inverosimile".
SOLO ACQUA - L’opposto di quello che hanno cercato di dimostrare i consulenti della difesa. Soprattutto il nefrologo Giuseppe Remuzzi, che ha illustrato in aula i risultati dei test sperimentali da lui condotti su 4 pazienti sani, che hanno mostrato variazioni della densità delle urine e del profilo ormonale (nell’arco di 2 ore) comparabili con quelle di Di Luca, a fronte delle stesse quantità d’acqua assunte.
CECCONI CONTESTA - Remuzzi, appoggiato dagli altri consulenti Pieraccini e Salerno, ha anche rimarcato la scarsa affidabilità dei parametri di correzione usati nelle analisi e imposti dal codice Wada. Mentre l’avvocato Federico Cecconi, protagonista di un acceso confronto in aula con il procuratore Ettore Torri, ha lamentato il fatto che la Procura abbia cambiato "in tre momenti" le sue contestazioni, finendo con la presunta assunzione di plasma.
CONCLUSIONI - La vicenda, come si vede, resta intricata. E pare destinata a segnare uno spartiacque in materia di doping. L’eventuale condanna di Di Luca (chiesti 2 anni di squalifica) rappresenterebbe infatti il primo caso di atleta sanzionato con il massimo della pena attraverso prove indirette (quindi su base deduttiva) e non in seguito a un positività conclamata. E’ per questo che il Gui ha preso tempo, per arrivare a un giudizio ben ponderato. E l’eventuale squalifica renderebbe sempre più improbabile un ricorso al Tas in tempo per partecipare al Giro 2008.
Luigi Perna


fonte: gazzetta.it

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 17:29
01/04/2008 L'accusa: Di Luca ha assunto plasma. A ore il giudizio

È stato Fabio Filocamo, rappresentante della Procura antidoping del Coni davanti al Giudice di Ultima istanza in materia di doping (Gui) del Coni, a formalizzare l'accusa contro Danilo Di Luca: «Una flebo di plasma ha prodotto un profilo ormonale di un bambino. Nelle 3 ore intercorse tra il primo e il secondo controllo antidoping Di Luca si è sottoposto ad un'infusione di plasma: è questa l'accusa che muoviamo. Le anomalie ormonali evidenziate dal secondo test sono riconducibili ad un metodo aggressivo, comune nella pratica sportiva non regolare. Secondo il codice antidoping la pratica sarebbe irregolare anche se l'infusione contenesse una soluzione acquosa non prescritta da un medico. Il nostro non èà un dubbio. Noi muoviamo un'accusa seria, precisa, grave».
Dopo le controdeduzioni della difesa, il Gui si è riunito in camera di consiglio attorno alle 12.30 ed è probabile che la sentenza, in un primo tempo prevista per i prossimi giorni, venga emessa già oggi nel tardo pomeriggio.



01/04/2008 Botrè attacca: c'è una "buca" ormonale nel caso Di Luca

Si è aperto stamane il processo sul caso di Luca davanti al Gui del coni. E si è aperto con la deposizione del professor Francesco Botre', direttore scientifico del laboratorio antidoping di Roma. «C'è una "buca" ormonale nel Giro d'Italia di Danilo Di Luca - ha esordito Botrè -: i 12 campioni raccolti nei controlli effettuati al Giro d'Italia evidenziano un calo dei valori steroidei. Il controllo del 30 maggio, il numero 9 della sequenza, è una buca per la sua atipicità. La riduzione dei valori ormonali è la conseguenza di un'idratazione effettuata per via endovenosa».



01/04/2008 La difesa di Di Luca: valori causati da assunzione di acqua

Dopo il professor Botrè, davanti al Gui è stata la volta della difesa di Danilo Di Luca con l'esposizione in aula del consulente tecnico Giuseppe Remuzzi. "Stiamo parlando di valori più bassi a fronte di concentrazione più bassa - ha detto Remuzzi, che ha poi ricordato come la difesa abbia effettuato un test con quattro volontari -. Dopo l'assunzione di liquidi in tutti e quattro i casi c'è stata una riduzione dei valori pari a quella di Di Luca. Non c'è nessuna evidenza nelle letteratura scientifica che altre sostanze possano dare comportamento analogo e ridurre escrezione urinaria di testosterone. Stiamo andando a cercare un'altra sostanza in presenza di una diluizione delle urine, che però spiega già il fenomeno. Andiamo a cercare un'altra ipotetica sostanza che non conosciamo".
Quando un membro del Gui ha chiesto al consulente della difesa quanta acqua servirebbe per arrivare ai valori riscontrati da Di Luca, Remuzzi ha risposto che "nella letteratura il test di diluizione delle urine avveniva con un litro d'acqua in 20 minuti o 20 millilitri pro chilo in 30 minuti, noi abbiamo scelto questo parametro. La misurazione l'abbiamo fatta due ore dopo, per avvicinarci alla situazione di Di Luca".
Dopo Remuzzi, ha preso la parola per la difesa un altro consulente, Giuseppe Pieraccini. "Non si può affermare in maniera univoca che la riduzione dei valori possa essere dovuta a infusione endovenosa. In che modo siano entrati i liquidi io non lo so, ma ho fatto un test su me stesso. Io faccio podismo e dopo un allenamento pesante mi sono reidratato con un litro d'acqua e dopo tre ore densità urinaria era molto bassa".



01/04/2008 Caso Di Luca: il Gui chiede una perizia "super partes"

Il collegio giudicante del Gui non ha emesso alcuna sentenza sul caso di doping che ha per protagonista Danilo Di Luca. Il Gui ha chiesto una perizia tecnica super partes a tre medici dell'università La Sapienza di Roma. I periti Vincenzo Toscano, Riccardo Lubrano e Alfredo Pontecorvi dovranno consegnare una relazione entro dieci giorni dalla loro nomina, il 16 aprile e' poi fissata la nuova udienza. Le parti dovranno presentare eventuali osservazioni scritte entro il 15 aprile.
I periti dovranno stabilire se le anomalie in alcuni valori ormonali, ha stabilito il Gui nell'ordinanza, sono compatibili con assunzione esclusivamente di acqua o, al contrario, il frutto del ricorso a metodi o sostanze proibite. Per Di Luca la procura antidoping aveva chiesto due anni di squalifica, mentre la difesa si era opposta chiedendo il non luogo a procedere per totale estraneità ai fatti.
«Quella del Gui è una soluzione di prudenza che si può comprendere e anche condividere» ha detto l'avvocato Federico Cecconi, legale di Danilo Di Luca, al termine dell'udienza. «È un caso molto complicato ritengo corretto il percorso logico del Gui. Di Luca ha sempre cercato di offrire chiarezza e vorrei che questo elemento venisse sottolineato, credo che sia un passo doveroso rivolgersi alla perizia super-partes. Comunque è stato dimostrato che gli elementi portati dalla procura siano insufficienti per provare l'addebito».
«Una scelta prevedibile ma la colpevolezza di Danilo Di Luca è stata dimostrata - sostiene invece il capo della procura antidoping del Coni Ettore Torri -. Noi abbiamo dimostrato quello che dovevamo dimostrare, ora sta alla difesa dimostrare il contrario».


fonte: tuttobiciweb.it

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 17:36
01/04/2008 Di Luca: sono disgustato, penso solo a correre

Ha solo una gran voglia di correre. Di cancellare tutto quello che non ha niente a che vedere con la sua professione. Danilo Di Luca è stanco di tutto, tranne che di pedalare. Ma sa bene che la serenità che gli stanno rubando da circa un anno finisce col compromettere i risultati sportivi. Come se l’acido lattico, che ti costringe ad alzare bandiera bianca, arrivasse dalla testa e non dai muscoli. Alla Settimana Lombarda il campione della Lpr Brakes vuole affinare la condizione ma si sente pronto anche ad andare a caccia di una vittoria, di tappa, se non di classifica.
“Questa corsa per me è un avvicinamento agli obiettivi primari della stagione. Di sicuro però un occhio alla classifica non mancherò di darlo. Già oggi nella cronometro a squadre bisogna stare attenti e fare bene perché è importante vedere il responso anche in chiave Giro d’Italia. Il percorso di questa “Settimana” mi piace, è ben studiato e impegnativo”.
E’ brutto parlarne sempre, ma ogni volta c’è una novità in negativo. Adesso anche il no alle Classiche del Nord, quelle Classiche che hai già vinto. Ma dentro cosa provi davanti ad una sequenza infinita di “colpi bassi”?
“Sicuramente sono disgustato per come mi stanno trattando, in una maniera veramente assurda. Ma io vado avanti per la mia strada: gli obiettivi sono sempre i soliti il Giro d’Italia e poi le corse di fine stagione in vista del Mondiale a Varese. Per quel che riguarda le Classiche del Nord per adesso me le hanno tolte, speriamo ci sia un ripescaggio in extremis: io ancora ci credo e ci spero. E’ anche vero che solo pensare al ripescaggio mi sembra assurdo per uno che ha vinto l’Amstel, la Freccia e la Liegi”.
Tutto quello che sta accadendo prima o poi finirà, almeno si spera. Ti hanno tolto molto e sarà impossibile restituirtelo. Chissà, però questa situazione, la rabbia che hai dentro e che vorrai sfogare pedalata dopo pedata finirà per “allungarti la vita”, ciclisticamente parlando?
“E’ vero. Prima avevo intenzione di smettere a 34, 35 anni. Adesso già sto pensando di arrivare ai 36 o 37 anni prima di appendere la bici al chiodo. Sto andando molto forte, sono nel pieno della maturazione anche fisica e credo che almeno per altri 5 anni posso competere con i migliori”.
Dalle situazioni negative a volte si possono trovare cose positive. Tutti ci stiamo accorgendo che il pubblico, i tifosi, ti stanno molto molto vicini. Diciamo che nel “dolore”, nella difficoltà, la gente ha imparato ad amarti ancora di più. Senti questo calore intorno?
“Sì, lo sento questo affetto. La gente stavolta è tutta dalla mia parte, mi dicono di non arrendermi, mi fermano per strada e mi chiedono di non mollare, di continuare ad allenarmi, correre e vincere. Mi fa molto piacere tutto questo riscontro positivo da parte dei tifosi, significa che veramente hanno capito che si sta arrivando proprio alla pazzia totale”.

Valerio Zeccato



01/04/2008 Di Luca: Il rinvio? Lo aspettavo. La corsa? Buoni segnali

È un Danilo Di Luca sorridente quello che si concede alle interviste subito dopo la conclusione della prima tappa della Settimana Lombarda.
«Il rinvio della sentenza? Me lo aspettavo, ma ora sono concentrato sulla corsa. A questo proposito, dico che sono molto soddisfatto: questa cronosquadre doveva servirci come prova generale in vista del Giro d'Italia e siamo andati molto bene. La Tinkoff ha fatto una grande gara, ma noi della Lpr siamo andati bene. La classifica? Se già ci pensavo alla vigilia, dopo questo risultato ci credo ancora di più».

Valerio Zeccato


fonte: tuttobiciweb.it

 

[Modificato il 01/04/2008 alle 17:39 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/04/2008 alle 17:38
Massì dai, perché non aspettare i primi di maggio per emettere 'sta benedetta sentenza.
A pochi giorni dal Giro farebbe certamente maggior scalpore, no?

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 18:00
Originariamente inviato da danilodiluca87

01/04/2008 L'accusa: Di Luca ha assunto plasma. A ore il giudizio

È stato Fabio Filocamo, rappresentante della Procura antidoping del Coni davanti al Giudice di Ultima istanza in materia di doping (Gui) del Coni, a formalizzare l'accusa contro Danilo Di Luca: «Una flebo di plasma ha prodotto un profilo ormonale di un bambino. Nelle 3 ore intercorse tra il primo e il secondo controllo antidoping Di Luca si è sottoposto ad un'infusione di plasma: è questa l'accusa che muoviamo. Le anomalie ormonali evidenziate dal secondo test sono riconducibili ad un metodo aggressivo, comune nella pratica sportiva non regolare. Secondo il codice antidoping la pratica sarebbe irregolare anche se l'infusione contenesse una soluzione acquosa non prescritta da un medico. Il nostro non èà un dubbio. Noi muoviamo un'accusa seria, precisa, grave».
Dopo le controdeduzioni della difesa, il Gui si è riunito in camera di consiglio attorno alle 12.30 ed è probabile che la sentenza, in un primo tempo prevista per i prossimi giorni, venga emessa già oggi nel tardo pomeriggio.


Sta massa di CONIgli si deve mettere d'accordo, se si tratta di acqua(le cellule scoppierebbero), di soluzione fisiologica(flebo di vitamine con un pò di sale per portare il pH a valori uguali a quello umano) oppure plasma(a sto punto perchè non ha parlato di trasfusione)
Hanno una confusione tale che per buttare fumo negli occhi parlano di PLASMA, e poi scrivono "la pratica è illegale anche se fosse una soluzione acquosa" significa che non sanno nemmeno loro di cosa si tratta. La farei fare a loro una flebo di acqua, dopo mezz'ora tutti distesii.

IL PLASMA
Il plasma è un fluido leggermente alcalino, con caratteristico colore giallino, costituito per il 90 % da acqua e per il 10 % da sostanza secca. Nove parti di questa sono costituite da sostanze organiche, mentre una parte è costituita da minerali. Le sostanze organiche del plasma sono formate da glucidi (glucosio), lipidi (colesterolo, trigliceridi, fosfolipidi, lecitina, grassi), proteine (globuline, albumine, fibrinogeno), glicoproteine, ormoni (gonadotropine, eritropoietina, trombopoietina), amminoacidi e vitamine. Le sostanze minerali sono dissolte sotto forma ionica, cioè dissociate in ioni positivi e negativi.



Nel testo di parla di "....sono riconducibili...." e poi dice che la loro è un'accusa seria, precisa e grave.
"un metodo aggressivo, comune nella pratica sportiva non regolare" poi mi spiegheranno cosa cavolo significa sta cosa....

Non sanno ancora di cosa si tratta se soluzione fisiologica(no acqua) oppure plasma, ma quali prove giuste, andassero aa zappare....
Torri parlaa di ampiamente dimostrata la colpevolezza di Di Luca, come sta contento


X Sceriffo, non farti ingannare dalla parola PLASMA, non pensare sia sangue, ho letto il tuo post precedente....



ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooo



 

[Modificato il 01/04/2008 alle 18:10 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 18:46
ciao giovani ho riletto il deferimento, da grande ignorante, ho notato che si parla di tante cavolate:
1) abbassamento della densità dell'urina,
2) diminuzione di alcuni ormoni, quali Dhea in particolare ee altri....

la loro è una semplice analisi numerica, non si fa mai riferimeto ad alcuna prova del come e del perchè, è un semplice confronto dei valori numerici, basata sulla teoria, che secondo i professorii è impossibile per via orale....

Gli unici dati sperimentali sono quelli portati dalla difesa, altro che le cavolate dette dal vecchioo....

Vi scrivo un passo del deferimento che fa veramente skyfo, la situazione dei ciclisti al momento, ci pensate che Cannavaro(doveva essere squalificato 2 anni) insieme a Borriello, se fossero stati dei ciclisti....quanti controlli che i calciatori si scordano.....
pensate se si accusasse un Totti, Del Piero(sono un suo fan), Maldini e altri big e gli si dicessero queste cose che rivolta ci fosse. SI BLOCCHEREBBE L'ITALIA, TV, GIORNALI RADIO IN TILT.
"D'altra parte, ai fini di un'efficace azione contro il doping, e soprattutto ai sensi della normativa vigente, non è necessario provare con assoluta certezza e comunque al di là di ognii ragionevole dubbio quale sia stata la sostanza o il metodo proibito usato dall'atleta...." se fosse trovato positivo sono d'accodo, ma non in questo caso....

ciaooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 01/04/2008 alle 18:56
01/04/2008 Di Luca, l'avvocato Cecconi precisa che...

L’avvocato di Danilo Di Luca, Federico Cecconi, ha stilato in serata un comunicato ufficiale per chiarire alcuni punti di quanto avvenuto stamane a Roma: «Con riferimento ad alcuni resoconti giornalistici relativi allo svolgimento dell’udienza dinnanzi al GUI a carico dell’atleta Danilo Di Luca si precisa quanto segue: “Contrariamente a quanto da alcuni riferito non corrisponde a realtà che si sia dimostrata da parte dell’Ufficio di Procura Antidoping l’assunzione di plasma o l’impiego di altri metodi vietati. Si ritiene, viceversa, siano state offerte prove assolutamente precise della liceità della condotta tenuta dall’atleta. Si auspica pertanto che la perizia predisposta abbia modo di chiarire definitivamente l’estraneità dei fatti contestati a Danilo Di Luca”.


Soliti giornalisti ignoranti, spero in quello di Studio Aperto che finora non mi ha mai deluso....Capodacqua ormai non lo leggo piùù

fonte: tuttobiciweb.it

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 677
Registrato: Jul 2006

  postato il 01/04/2008 alle 23:02
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da dietzen

un altro piccolo sforzo per rinviare di un ulteriore paio di settimane e arriviamo giusto giusto alla vigilia del giro...


Speriamo solo che questa storia finisca il prima possibile perchè ora la situazione sta diventando veramente pesante. C'è un ragazzo in attesa di giudizio che nel frattempo non può correre Liegi, Amstel e Freccia ed e costretto a ripiegare su corse minori. E c'è l'intero mondo del ciclismo che non sa se quel ragazzo è un innocente che subisce ingiustizia oppure qualcuno che ha sbagliato e che ancora non è stato condannato.
Se si continua così o Di Luca non va al Giro o se partecipa poi molti si potrebbero sentire autorizzati a dire: "..quello però non dovrebbe partecipare...".


e poi magari lo mettono fuori durante il giro con l'uscita di nuove indiscrezioni anche stupide, del tipo che si è mangiato un gelato la seraprima della cronometro. certo che se fanno questo sarebeb davvero da andare a fare bordello non possonono asettare il giromper cassa di risonanza e se non è la federazione a fare qualcosa allora ben venga la protesta dei tifosi

 

____________________
W IL CICLISMO


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/04/2008 alle 10:19
Originariamente inviato da danilodiluca87
...
"D'altra parte, ai fini di un'efficace azione contro il doping, e soprattutto ai sensi della normativa vigente, non è necessario provare con assoluta certezza e comunque al di là di ognii ragionevole dubbio quale sia stata la sostanza o il metodo proibito usato dall'atleta...."
...

Questa frase mi sa tanto di leggi speciali contro le Brigate Rosse di trentennale memoria.
Ma stiamo scherzando !!!! Applichiamo il diritto !!!
Se non ci sono prove certe, come una positività ad un controllo, vale la presunzione d'innocenza !!!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 02/04/2008 alle 11:50
Infatti è molto strano che nella lotta al doping si possa colpire un ciclista solo con le presunzione e non con prove certe e circostanziate. Nel diritto e nei processi ordinari si punisce solo quando si è certi della colpevolezza, basta solo un ragionevole dubbio che un imputato viene assolto. Il principio è "meglio tanti colpevoli fuori che un solo innocente dentro".
Nel ciclismo invece si punisce solo a chi volgiono loro.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 03/04/2008 alle 18:01
ciao giovani ma il verdetto del Tas quando arriva, sono passati i famosi dieci giorni, quello spaccone di vecchio ha modificato anche l'accusa, non più 3 mesi, ma 2 anni....solo per Santuccione....qunado tee ne vai in pensione????
ciaoooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 395
Registrato: Apr 2007

  postato il 03/04/2008 alle 18:30
nessuno di voi ha notato, io ci avevo già fatto caso alla sanremo, che la bici di diluca è diversa da quella dei suoi compagni di squadra?

la sua è di colore verde le altre sono color grigio-topo, è solo una colorazione diversa oppure corre con un telaio diverso?
dalle foto che ho trovato non si vede il nome del modello...
anche se mi sembra sia sempre un de rosa king...

 

____________________


"Quando stringi i denti, si contraggono i muscoli della faccia, poi quelli delle braccia, della schiena...
Sei al limite. Ed è lì che saltano fuori la grinta, l’orgoglio, la fame, la voglia".

La luce viaggia più veloce del suono, sarà per questo che molte persone appaiono brillanti finchè non le senti parlare?

Le cose buone della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare.

“il ciclista non si corica come il calciatore, non simula. Il ciclista è condannato all’eroismo.”

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 395
Registrato: Apr 2007

  postato il 03/04/2008 alle 18:31
ops...

 

____________________


"Quando stringi i denti, si contraggono i muscoli della faccia, poi quelli delle braccia, della schiena...
Sei al limite. Ed è lì che saltano fuori la grinta, l’orgoglio, la fame, la voglia".

La luce viaggia più veloce del suono, sarà per questo che molte persone appaiono brillanti finchè non le senti parlare?

Le cose buone della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare.

“il ciclista non si corica come il calciatore, non simula. Il ciclista è condannato all’eroismo.”

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 09/04/2008 alle 18:53
weeee giovani sono passati 20 giorni ee ancora non si sà nulla della richiesta al Tas....
ho mandato una lettere alla De Stefano ed Auro Bulbarelli, sentite se parlano del caso Di Luca, mi raccomandoo, oggi non c'ero in casa, hanno parlato????
ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 15/04/2008 alle 18:39
Grandi notizie in arrivo!!!!!!!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/04/2008 alle 18:43
Originariamente inviato da Admin

Grandi notizie in arrivo!!!!!!!!!


FORZA DANILOOOOOOOOOO!!!!

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 15/04/2008 alle 18:45
I superperiti scagionano Di Luca

I consulenti del giudice Coni bocciano le accuse della Procura: «Non ha fatto nessuna flebo»

L’assunzione di plasma? «Non sussiste, così come quella di steroidi». Una flebo vietata per via endovenosa? «È difficile affermare con certezza se le urine dell’atleta siano state diluite per via orale o endovenosa». Sono queste le risposte, anticipate in esclusiva da 24 minuti, fornite dai tre superperiti al Giudice di ultima istanza del Coni che domani deciderà sul caso di Danilo Di Luca. Per il vincitore del Giro d’Italia 2007, la Procura antidoping ha chiesto due anni di squalifica accusandolo di un’infusione di plasma durante la corsa rosa, la sera della tappa del Monte Zoncolan.
La relazione dei periti, richiesta dal giudice lo scorso 1° aprile per dirimere il caso, smonta buona parte delle accuse della Procura. L’assunzione di plasma (ovvero il sangue senza globuli bianchi e rossi), secondo i periti, non sussiste perché «le concentrazioni delle urine sono state corrette in modo errato». Sulla diluizione dell’urina di Di Luca (rispetto a un controllo effettuato dopo la fine della tappa, tre ore prima) la risposta dei periti è meno netta: non possono stabilire se sia seguita a un’assunzione orale di liquidi o per via endovenosa (proibita). Ma solo perché «dai documenti non si evincono informazioni sull’assunzione di liquidi nel periodo tra i due prelievi tranne quella fornita da Di Luca, che dice di aver bevuto massimo una bottiglietta d’acqua». In parole povere, è stato Di Luca - con una testimonianza forse ingenua e approssimativa (si presume che un corridore dopo una tappa del Giro beva più di una bottiglietta d’acqua) ad aver prestato il fianco alle accuse.

Cheo Condina

Tratto da 24minuti.ilsole24ore.com


GAUDEAMUS IGITUR!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/04/2008 alle 18:47
SUPERPERITI, SIETE DEI GRANDI!!!!!!!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Settembre 2009, Marzo 2010, Maggio 2010




Posts: 2421
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/04/2008 alle 18:51
non resta che sperare che la logica abbia finalmente il sopravvento.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/04/2008 alle 18:51
Le buone notizie arrivano a valanga!


Ciclismo: Danilo Di Luca tornera' in gara al Giro d'Oro
MILANO - Danilo Di Luca ha ufficializzato il suo rientro alle gare, previsto per domenica prossima al Giro d'Oro, classica trentina. Il tutto in attesa di conoscere, tra due giorni, il verdetto definitivo del Giudice di ultima istanza di Federciclismo in merito alla vicenda doping che lo vede coinvolto. (Agr)

Da Gazzetta.it


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 15/04/2008 alle 21:21
Grande ragazzi, come sono contento per quello che avete scritto.....
ma aspettiamo, non dimentichiamo che il Gui appartiene al Coni

Torri devee dare le dimissioni subito "abbiamo dimostrato tutto, ora sta alla difesa dimostrare il contrario" e deve pagare i danni che ha fatto,danni materiali, avvocati, gare e d'immagine......A CASAAAAAAAAAAAAA STO VECCHIOOOOOOOOOOOOOOOOO
Lo vogliamo alla Liegi subito...................................

ciaooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 15/04/2008 alle 22:25
Caso Di Luca: incertezza sulle conclusioni dei periti

Secondo fonti vicine all'inchiesta consultate dall'Ansa, le conclusioni dei superperiti non sarebbero quelle anticipate dal quotidiano 24 Minuti, delle quali vi abbiamo reso conto qualche ora fa. Le stesse fonti, d'altra parte, non indicano quali siano le conclusioni della superperizia in quanto cio' costituirebbe violazione del segreto istruttorio.


fonte: www.tuttobiciweb.it



Sta massaa di cani morti....

 

[Modificato il 15/04/2008 alle 22:28 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/04/2008 alle 00:31
Originariamente inviato da babeuf

Le buone notizie arrivano a valanga!


Ciclismo: Danilo Di Luca tornera' in gara al Giro d'Oro
MILANO - Danilo Di Luca ha ufficializzato il suo rientro alle gare, previsto per domenica prossima al Giro d'Oro, classica trentina. Il tutto in attesa di conoscere, tra due giorni, il verdetto definitivo del Giudice di ultima istanza di Federciclismo in merito alla vicenda doping che lo vede coinvolto. (Agr)

Da Gazzetta.it



Babeuf, questa notizia è precedente a quella della presunta assoluzione.
Ti prego, non riportare ogni notizia che leggi senza controllare minimamente se ne è già parlato. Alla lunga è stancante.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 16/04/2008 alle 14:49
Riporto anche qui la notizia dell'assoluzione di Di Luca.

Spero che Danilo ora chieda i danni al Coni e a Torri.
Sarebbe un precedente troppo importante, e sarebbe il segnale che alla Procura non possono sempre fare come caz gli pare.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 16/04/2008 alle 16:59
Godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


Il Vecchio ora a casaaaaaaaaaaaaaaa, e devee pagare i danniii....voglio le denuncee
fai loo spaccone, abbiamo le prove, ma che hai???? L'asino che sei.....

Vai Danilo sempre con tee
ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

[Modificato il 16/04/2008 alle 17:10 by Monsieur 40%]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:15
Originariamente inviato da danilodiluca87

Godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


Il Vecchio ora a casaaaaaaaaaaaaaaa, e devee pagare i danniii....voglio le denuncee
fai loo spaccone, abbiamo le prove, ma che hai???? L'asino che sei.....

Vai Danilo sempre con tee
ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooo


e poi sarei io quello troppo tifoso che rovina il ciclismo con il mio tifo x gibo??? e questo fan del killer cos'è?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:19
Lo so, non si deve pensare male e poi io alle elezioni ho perso. Però, cosa succede... Sparisce la Melandri e il Gui zittisce la Procura del Coni. C'era la Melandri e il Coni massacrava Pantani. Mah, io le elezioni le ho perse, ma Di Luca ha vinto una causa che tutti davano per persa e invece... Mah! E io che credevo che il ciclismo fosse lo sport più proletario al mondo... Allora forse ha ragione Maroni, quando dice che oggi i veri comunisti sono quelli della Lega, che sono gli unici a preoccuparsi della gente comune.
Certo, sarà dura per Torri togliersi il grillo di ricorrere al Tas. Adesso magari è lì a pregare di vincere per la frequentazione di Santuccione.
Gli aveva detto a Di Luca di non ricorrere, che tre mesi gli erano andati bene. Ma Di Luca è convinto di avere ragione e che fa? Ricorre al Tas.
E Torri come risponde? Sfodera la sciabola e nel corso dello stesso procedimento chiede due anni. Sapete perché? Perché nel corso di una telefonata con Santuccione, i due dicono che al controllo gli hanno prelevato poca urina. Siccome il test sull'epo ha bisogno di tanta urina, per Torri quello è il chiaro segno del fatto che Di Luca abbia fatto epo...
Sono queste prove scientifiche così inoppugnabili che fanno la fortuna del grande procuratore. Come quando ha dichiarato che allo Zoncolan s'era fatto il plasma. I periti super partes - mio Dio, per una volta lo erano - ci hanno messo sette secondi per smontarlo.
E così adesso ci attacchiamo a una telefonata di cui prima, porca miseria, non si erano accorti. E nel frattempo si metteranno a cercare il nome del cane di Di Luca, perché magari a Madrid c'è una sacca che gli somiglia.
Ci dica, Di Luca, il suo cane si chiama Piti? Sicuro di non volergli dare proprio questo bel nome? Ci sarebbe giusto un saccone spaiato...
Non ci resta che aspettare il Tas, poi, se tutto va come diritto impone, si potrà metterci una pietra sopra. Per l'incisione c'è tempo. Di certo, se fossi io Di Luca o il suo avvocato, prima che il signor Torri cambi di posizione, troverei il modo di fargli risarcire l'onore infangato. Non so come, ma ce la metterei tutta.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 16/04/2008 alle 17:25
Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da danilodiluca87

Godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


Il Vecchio ora a casaaaaaaaaaaaaaaa, e devee pagare i danniii....voglio le denuncee
fai loo spaccone, abbiamo le prove, ma che hai???? L'asino che sei.....

Vai Danilo sempre con tee
ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooo


e poi sarei io quello troppo tifoso che rovina il ciclismo con il mio tifo x gibo??? e questo fan del killer cos'è?




Caro amico mio Gibo Simoni che ho fatto di male, ti pare giusto rovinare una carriera per delle fantasie di un vecchio????
ciaoooooooooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 16/04/2008 alle 17:26
Grilloparlante, io ho la vaga impressione che la parabola di Torri sia vicina alla conclusione. Probabilmente concorderai con me...

Comunque magari ne parliamo di là, nel thread sul doping, e lasciamo che qui prosegua il dibattito sportivo su Di Luca.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:27
Ma non è che il "nostro" Gibo è ancora incavolato per l'eccessiva trenata sul colle delle Finestre ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:29
Originariamente inviato da danilodiluca87

Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da danilodiluca87

Godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


Il Vecchio ora a casaaaaaaaaaaaaaaa, e devee pagare i danniii....voglio le denuncee
fai loo spaccone, abbiamo le prove, ma che hai???? L'asino che sei.....

Vai Danilo sempre con tee
ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooo


e poi sarei io quello troppo tifoso che rovina il ciclismo con il mio tifo x gibo??? e questo fan del killer cos'è?




Caro amico mio Gibo Simoni che ho fatto di male, ti pare giusto rovinare una carriera per delle fantasie di un vecchio????
ciaoooooooooooooooooooooooooooooo


no non c'è l'ho con te o con di luca anzi sn contento che sia stato assolto...xkè si stava scatenando una crociata ingiusta ai danni del killer....mi riferivo un pò polemicamente a quello che dicono alcuni del sito..che il tifo verso i ciclisti quello + acceso come il tuo, a tratti il mio e di altri...sia uno dei mali del ciclismo tutto qui

son contento di rivedere al giro Gibo vs Killer!

 

[Modificato il 16/04/2008 alle 17:32 by GiboSimoni]

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:30
Originariamente inviato da nino58

Ma non è che il "nostro" Gibo è ancora incavolato per l'eccessiva trenata sul colle delle Finestre ?


chi?? io o il vero gibo?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 16/04/2008 alle 17:36
Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da nino58

Ma non è che il "nostro" Gibo è ancora incavolato per l'eccessiva trenata sul colle delle Finestre ?


chi?? io o il vero gibo?




vi ricordate quei crampi in discesa....

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 16/04/2008 alle 17:40
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da babeuf

Le buone notizie arrivano a valanga!


Ciclismo: Danilo Di Luca tornera' in gara al Giro d'Oro
MILANO - Danilo Di Luca ha ufficializzato il suo rientro alle gare, previsto per domenica prossima al Giro d'Oro, classica trentina. Il tutto in attesa di conoscere, tra due giorni, il verdetto definitivo del Giudice di ultima istanza di Federciclismo in merito alla vicenda doping che lo vede coinvolto. (Agr)

Da Gazzetta.it



Babeuf, questa notizia è precedente a quella della presunta assoluzione.
Ti prego, non riportare ogni notizia che leggi senza controllare
minimamente se ne è già parlato. Alla lunga è stancante.


Scusa per l'errore, da adesso starò più attento.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/04/2008 alle 17:48
Sei tu Roberto, sei tu.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  10    11    12    13    14    15    16  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1889560