Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Alexandre Vinokourov Fans Club
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3  >>
Autore: Oggetto: Alexandre Vinokourov Fans Club

Elite




Posts: 20
Registrato: Sep 2006

  postato il 13/09/2006 alle 18:15
Thread libero su vinokourov.

A ognuno la possibilità di scrivere un commento sul forte corridore kazako

 

[Modificato il 13/09/2006 alle 18:18 by Monsieur 40%]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 13/09/2006 alle 18:24
il ciclista piu completo e spettacolare al mondo...si trova a suo agio su ogni terreno ed è in grado di vincere qualunque corsa (oddio forse la roubaix no...ma non ci giurerei...)

un artista delle 2 ruote

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 13/09/2006 alle 18:30
Già prima di oggi era uno dei corridori che più mi piaceva - come modo di correre, a tratti davvero spettacolare - ora aumenta la mia considerazione su di lui.
Un campione, e mi auguro che sia lui a portarsi a casa la Vuelta (spero che per questo i tifosi di Balaverde non mi massacrino ).

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 13/09/2006 alle 18:45
il più corraggioso corridore che abbia mai visto.....cmq tempo fa pensavo che se l'anno scorso vino in classifica generale al giro, fosse stato al posto di simoni con 28 sec. di ritardo, sono convinto che forse nella tappa di milano avrebbe provato qualcosa....
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 13/09/2006 alle 19:04
Scrivo che Vino è un grande e spero faccia rodere il culo ai responsabili Rai che non hanno preso i diritti della Vuelta.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 13/09/2006 alle 19:16
Originariamente inviato da Andrea_Web

Scrivo che Vino è un grande e spero faccia rodere il culo ai responsabili Rai che non hanno preso i diritti della Vuelta.


sottoscrivo

"scelte editoriali" del cavolo...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/09/2006 alle 19:21
Vino mi è sempre piaciuto tanto come corridore e gli auguro di vincere una grande corsa a tappa prima della fine della carriera... ecco se vincesse il Giro o la Vuelta del prossimo andrebbe benissimo... e gli posso anche concedere il mondiale a crono di quest'anno...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 13/09/2006 alle 19:24
Originariamente inviato da Seb

Vino mi è sempre piaciuto tanto come corridore e gli auguro di vincere una grande corsa a tappa prima della fine della carriera... ecco se vincesse il Giro o la Vuelta del prossimo andrebbe benissimo... e gli posso anche concedere il mondiale a crono di quest'anno...


la vuelta 06 e il tour 07 gli ha gia prenotati valverde?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro




Posts: 148
Registrato: Aug 2006

  postato il 13/09/2006 alle 19:31
Un bel corridore, non sono un fans ma lo stimo tantissimo, soppratutto per il suo modo di correre (mi spiace di non poter vedere la Vuelta, mannaggia alla Rai e alle altre emittenti italiane). Tra tutte le sue "pazzie" quella di Parigi al Tour mi ha fatto veramente "salire i battiti": con 20 corridori a gara come lui, altroche treni per le volate e corse a tappe chiuse da crono o salite da "corda e picozza" (fra un po per forzarela selezione si "asfalterano" i ghiacciai del M.Bianco).

Complimenti.

 

____________________
- ..dai che e' finita...
- Ahe... la gamba

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Laurent Fignon




Posts: 746
Registrato: Jun 2006

  postato il 13/09/2006 alle 19:54
coi dovuti paragoni,era dai tempi di pantani ke nn si vedeva un corridore così,fantasioso,sempre all'attacco,mai domo.Bravo vino,in un periodo come questo è davvero merce rara
 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 20
Registrato: Sep 2006

  postato il 13/09/2006 alle 20:43
dite ke ce la farà a vincere il tour l' anno prossimo ?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 13/09/2006 alle 20:44
Vinokourov è uno dei pochi che riesce a vincere corse a tappe e di vincere grandi classiche, poi e uno che non ha paura di attaccare.L'anno scorso al tour guadagno una posizione in classifica a parigi (erano anni che non succedeva una cosa del genere)...speriamo si agiudichi la vuelta perche se la merita veramente.
Eccolo vitorioso a Parigi


(fonte:cyclingnews.com)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 13/09/2006 alle 21:01
Originariamente inviato da Seb

e gli posso anche concedere il mondiale a crono di quest'anno...


in teoria dovrebbe fare solo la corsa in linea

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/09/2006 alle 21:40
non mi è mai stato granchè simpatico: secondo me è uno dei corridori più sopravvalutati di sempre, ma non si può dire che non abbia coraggio.

Tanti complimenti a lui, perchè oggi ha fatto veramente un capolavoro, sia atletico che tattico (in questa seconda fase, molto aiutato dallo scriteriato Valverde).

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 13/09/2006 alle 21:42
Ma i responsabili RAI lo sanno che ha vinto Vinokourov ? Che si sta correndo una belissima Vuelta ?
E se lo sanno, secondo voi, quanto gliene frega ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 13/09/2006 alle 23:37
Originariamente inviato da nino58

Ma i responsabili RAI lo sanno che ha vinto Vinokourov ? Che si sta correndo una belissima Vuelta ?
E se lo sanno, secondo voi, quanto gliene frega ?


Al TG Sport delle 18.10 hanno parlato per 18 minuti di Coppa Campioni e per 1 minuto di un discorso di non so che e non so dove di Ballerini, in cui diceva che avremo una nazionale d'attacco a Salisburgo. Eh grazie, sono anni che addormentiamo la corsa per gli altri.
Comunque mi premeva sottolineare il fatto che non hanno minimamente accennato allo scossone Kazako dato alla Vuelta.
Direi che non gliene frega un organo riproduttivo...

P.S. Non ho visto quello delle 20.05, magari hanno fatto 20 minuti di sintesi della Vuelta...

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 14/09/2006 alle 00:30
Beh! Io sono da sempre uno dei più grandi fan di Vinokourov! In più ero proprio a Parigi il giorno della sua magia sui campi elisi! E' un grande! Spero che ce la faccia a vincere la Vuelta e anche il mondiale! E poi vorrei fare notare la sua signorilità dopo l'esclusione dal Tour! Lui non c'entrava niente... eppure è stato zitto e ha accettato la decisione... e forse quel Tour poteva proprio esser suo...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/09/2006 alle 09:29
Potrei dire che è l'unico VINO che gradisco...peccato che non ci sia alcuna possibilità di vederlo al Giro, almeno nel prossimo anno e tanto più che l'anno prossimo punterà con ancora maggiore decisione tutto sul Tour de France. Credevo che Valverde avesse in mano la Vuelta perchè aveva fatto una grande crono, e invece credo l'abbia persa nel modo più impensabile.
Si può dire che Vino gli ha rifilato un minuto e mezzo negli ultimi 20 km a cronometro di questa tappa, dal momento che Valverde ha scollinato con pochissimi secondi di ritardo, lo aveva quasi ripreso.
Credo che al mondiale possa batterlo solo un Bettini al massimo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 14/09/2006 alle 11:00
Sì al mondiale i favoriti sono loro due: Vinokourov e Bettini! Secondo me Valverde è un attimo dietro... comunque lo strappo che c'è sul circuito, dopo 260 km sembra cucito apposta per Bettini e Vino!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/09/2006 alle 11:25
Faccio l'avvocato del diavolo. Che differenza c'è tra lui e Ullrich - a parte il fatto che lui non l'hanno beccato - visto che è risaputo che passa parecchio tempo a Saint Moritz a lavorare con Ferrari?
A me Vino piace da morire, ma occcorre anche essere coerenti. Allora forse meglio del Vino kazako è una bottiglia di vino nostrano, un bel Nero d'Avola o un Lagrein. E per evitare che anche quell sia adulterato, occhio al marchio doc...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 14/09/2006 alle 11:50
Originariamente inviato da grilloparlante

Faccio l'avvocato del diavolo. Che differenza c'è tra lui e Ullrich - a parte il fatto che lui non l'hanno beccato - visto che è risaputo che passa parecchio tempo a Saint Moritz a lavorare con Ferrari?
A me Vino piace da morire, ma occcorre anche essere coerenti. Allora forse meglio del Vino kazako è una bottiglia di vino nostrano, un bel Nero d'Avola o un Lagrein. E per evitare che anche quell sia adulterato, occhio al marchio doc...


Il fatto è che di sospetti se ne possono avere su tutti i corridori del plotone! Se ogni volta che uno vince bisogna dire che è un dopato allora è meglio non guardarlo nemmeno il ciclismo...purtoppo è così!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/09/2006 alle 12:37
Io invece lo guardo e non dubito di nessuno, semplicemente perché considero il doping una parte del tutto. L'importante è attenersi ai controlli e superarli indenni, il resto sono chiacchiere. Chiacchiere che si fanno solo nel ciclismo, beninteso. Bisognerebbe che, ccome si sono mossi per il caso di Simoni e Basso all'Aprica, la federazione si muovesse ogni volta che un tesserato parla male di un altro. Multa, squalifica e passiaamo oltre. Ai giornali, incvece, le querele giuste per le chiacchiere ingiuste. Vogliamo scommettere che, tempo un anno, anche nel ciclismo si smettee di parlare a vanvera?
Viva Vinokourov e anche viva Armstrong. Viva chiunque a suo modo sa emozionarci. Che poi chissenefrega di come vince e perché e per come...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 14/09/2006 alle 12:41
Serio o faceto ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 14/09/2006 alle 13:12
Originariamente inviato da grilloparlante

Io invece lo guardo e non dubito di nessuno, semplicemente perché considero il doping una parte del tutto. L'importante è attenersi ai controlli e superarli indenni, il resto sono chiacchiere. Chiacchiere che si fanno solo nel ciclismo, beninteso. Bisognerebbe che, ccome si sono mossi per il caso di Simoni e Basso all'Aprica, la federazione si muovesse ogni volta che un tesserato parla male di un altro. Multa, squalifica e passiaamo oltre. Ai giornali, incvece, le querele giuste per le chiacchiere ingiuste. Vogliamo scommettere che, tempo un anno, anche nel ciclismo si smettee di parlare a vanvera?
Viva Vinokourov e anche viva Armstrong. Viva chiunque a suo modo sa emozionarci. Che poi chissenefrega di come vince e perché e per come...


appunto! Io la penso allo stesso modo! Eri tu prima che parlavi di Vino e Ferrari...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/09/2006 alle 13:27
Originariamente inviato da Andrea_Web

Originariamente inviato da nino58

Ma i responsabili RAI lo sanno che ha vinto Vinokourov ? Che si sta correndo una belissima Vuelta ?
E se lo sanno, secondo voi, quanto gliene frega ?


Al TG Sport delle 18.10 hanno parlato per 18 minuti di Coppa Campioni e per 1 minuto di un discorso di non so che e non so dove di Ballerini, in cui diceva che avremo una nazionale d'attacco a Salisburgo. Eh grazie, sono anni che addormentiamo la corsa per gli altri.
Comunque mi premeva sottolineare il fatto che non hanno minimamente accennato allo scossone Kazako dato alla Vuelta.
Direi che non gliene frega un organo riproduttivo...

P.S. Non ho visto quello delle 20.05, magari hanno fatto 20 minuti di sintesi della Vuelta...


E' verissimo che questa edizione della Vuelta è stupenda (lo dico un po' per sentito dire, non avendo Eurosport vedo solo qualcosa al mattino su Sportitalia), ma quando la trasmettevano in quanti la guardavano?
E' una corsa dove raramente gli italiani si fanno vedere e per di più si corre in un periodo lavorativo.
Per la Rai non è gratis mandare una troupe in trasferta e comprare i diritti televisivi!
Io la Vuelta l'ho sempre guardata, almeno le prime due settimane perchè poi cominciava scuola.
Se la dessero sulla Rai credo che tornerei a guardarla.
Ma non posso pretendere che la RAI faccia il palinsesto per le esigenze di un "malato" come me!
Suvvia siamo realisti e ricordiamoci che la RAI fa tanto per il ciclismo.

PS: non lavoro in RAI e non sono amico di nessun dipendente RAI

 

____________________
Il ciclismo è uno sport sano e alla portata di tutti,contro la vecchiaia e le malattie, ma soprattutto conferisce grande lucidità ed efficienza sul lavoro [...]
Voglio anche dire che mi fanno pena e schifo gli impiegati che vengono in ufficio in macchina
e che la sera corrono a rinchiudersi in quelle scatole di sardine invece di farsi una bella sgambata fuori città...
(Visconte Cobram, da "Fantozzi contro tutti")

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Franco Ballerini




Posts: 308
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/09/2006 alle 13:52
sono spagnolo,tifosi di valverde,
ma gracie gracie ,mile gracie
vinokurov



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/09/2006 alle 14:40
Serio, serissimo. Sennò finisce che le garanzie valgono solo per gli altri. Uno è innocente finché non fa una cavolata e lo prendono e lo giudicano. Qui invece siamo al punto che un corridore che vince è colpevole, anche se non lo prendono. Però lo giudicano e gli stroncano la carriera.
La mia su Vino era una provocazione. Quello che semmai mi fa arrabbiare sono gli stessi corrridori, quindi anche Vino, che, pur sapendo di essere curati dai medici più chiacchierati del pianeta, anziché dire: «Sono forte, non ho bisogno di te», continuano ad andarci.
Lo so che il più delle volte si campa sull'ipocrisia, ma quanto fu bello Savoldelli che nelle interviste dopo la crono di Monticello Brianza, nel 2002, disse di aver rotto con Ferrari?
Poi è passato con un altro? Sti cavoli, intanto ebbe il coraggio di rompere con lui e di dirlo. Oggi si vergognano anche a dirlo che vanno da questo e quello...
Serio, non faceto. Forse ipocrita? Forse, ma è più ipocrita chi ssi inddigna se un corridore viene trovato positivo e magari non dice niente del conflitto di interessi di Berlusconi o della moglie di Rutelli che c'ha la trasmisssione in tivù o del fatto che nell'Operacion Puerto c'erano più calciatori e tennisti che corridori e invece, guarda un po', s'è parlato solo di noi...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 14/09/2006 alle 20:12
Che gran corridore!!! Ciclista potente, fantasioso, generoso, umile, coraggioso, talentuoso e grintoso... Un Campione!!! Ieri ho provato un'emozione fortissima nel vederlo scattare, spingere a fondo, guadagnare su Valverde... BATTITI A MILLE!!! Non sono suo tifoso, diciamo simpatizzante. Ma vederlo competitivo in tutte le gare è qualcosa d'eccezionale...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 15/09/2006 alle 08:05
Vinokourov è uno spettacolo!!!
Alla facciazza degli organizzatori del Tour che lo hanno escluso ingiustamente!!

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/09/2006 alle 03:21
Originariamente inviato da Frejus

Alla facciazza degli organizzatori del Tour che lo hanno escluso ingiustamente!!


L'esclusione di Vino dal Tour è sicuramente ingiusta, ma faccio presente che l'Astana (o come si chiamasse in luglio) non è stata fatta partire perché aveva soltanto 4 corridori al via di Strasburgo (Vino, appunto, Kashechkin, Yakovlev e un Bazayev chiamato di fretta e furia).
Gli altri 6 corridori (Bazayev era riserva, quindi era il "decimo") sono stati tutti esclusi per via del codice etico, a mo' di Basso&Ullrich&Co.
Certo, poi c'è stata la "beffa" della totale estraneità ai fatti per Contador Velasco, quindi col senno di poi in 5 (numero minimo per partire ad un GT) c'erano a Strasburgo.
Ovviamente la presenza di Davis, Beloki, Jaksche e Serrano Rodriguez, tutti coinvolti con l'affaire-Fuentes, ha penalizzato non poco (ovviamente) l'Astana in primis, e Vinokourov (e i suoi 3/4 compagni) di rimessa.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 16/09/2006 alle 08:02
ieri Ballerini in tv ha detto che secondo lui Vino è l'avversario più tosto di tutti per il Mondiale.
Se le cose stanno così non ci sono più scuse per una mancata vittoria azzurra.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 16/09/2006 alle 12:19
Originariamente inviato da Monsieur 40%

poi c'è stata la "beffa" della totale estraneità ai fatti per Contador Velasco, quindi col senno di poi in 5 (numero minimo per partire ad un GT) c'erano a Strasburgo.


Se non sbaglio cera anche il portoghese Paulinho inizialmente coinvolto e poi scagionato

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 16/09/2006 alle 12:50
mi associo al fun club, ino è 1 dei corridori + spettacolari e 1 dei miei preferiti, mi fa piacere ke vinca la vuelta...grande vino, se gli italiani topperanno tiferò x lui a salisburgo...
 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 25
Registrato: Sep 2006

  postato il 16/09/2006 alle 22:12
Simpatico, generoso, umano, carismatico, completo e spettacolare.
Il miglior corridore da 2 anni a questa parte.
A mio avviso, visto l'enorme ingiustizia e sfortuna subìta al Tour, merita il mondiale. Più di tutti, italiani inclusi.

Farò il tifo per lui!

 

____________________
Poche chiacchiere e menare...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 327
Registrato: Jul 2006

  postato il 16/09/2006 alle 23:19
non mi sta simpatico e non mi va giu che abbia vinto la vuelta

per il mondiale, bisognerà tenerlo in considerazione, anche se hanno pochi uomini da schierare(potrebbe sfruttare il lavoro di qualche squadra numerosa.................)


per la trasmissione in chiaro della vuelta, ormai sono anni che la rai non lo fa

anche xchè fare 3 grandi giri all'anno sono economicamente impegnativi

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 17/09/2006 alle 08:38
Grandi giri (Vuelta a Espana), grandi classiche (Liegi-Bastogne-Liegi, Amstel Gold Race), brevi corse a tappe (Giro del Delfinato, Vuelta Valenciana, Giro di Germania, 2 Parigi-Nizza, Giro di Svizzera, Regio Tour, Vuelta Castilla y Leon). Questo è Vinokourov.

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 17/09/2006 alle 09:45
Vinokourov è uno dei pochi corridori (l'unico che punti ai GT) del 3° millennio che corre sempre all'attacco, che scatta in discesa in faccia alla maglia amarillo e guadagna 1'30", che anche su uno strappetto di 2km ti fa scoppiare il gruppo, per fare selezione non servono i Plan de Corones, servono corridori con gli attributi per attaccare.

Un grande giro in carriera lo meritava sicuramente (in fondo lo hanno vinto gente come Garzelli e Aitor Gonzalez che certo non valgono il kazako), ma devo dire non pensavo ci sarebbe più riuscito (soprattutto dopo la mezza cotta di La Covatilla).

PS. Ma in kazakhistan quanto è sentito il ciclismo? Cioè secondo voi le strade di Astana e Almaty sono piene di kazaki sbronzi che si fanno il bagno nelle fontane e gridano cori più o meno inneggianti ai loro eroi ciclistici?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4674
Registrato: Jun 2006

  postato il 17/09/2006 alle 10:14
L'incredibile spirito di Vinokourov.

http://www.grandeciclismo.net/

 

____________________
Michela
"Stiamo Insieme, Vinciamo Insieme - Ivan Basso"


Vita in te ci credo le nebbie si diradano e oramai ti vedo non è stato facile uscire da un passato che mi ha lavato l'anima fino quasi a renderla un po' sdrucita. Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano ma la sofferenza tocca il limite e cosi cancella tutto e rinasce un fiore sopra un fatto brutto



http://www.adidax.com/
resisterai 5 minuti senza sport?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 17/09/2006 alle 13:32
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Frejus

Alla facciazza degli organizzatori del Tour che lo hanno escluso ingiustamente!!


L'esclusione di Vino dal Tour è sicuramente ingiusta, ma faccio presente che l'Astana (o come si chiamasse in luglio) non è stata fatta partire perché aveva soltanto 4 corridori al via di Strasburgo (Vino, appunto, Kashechkin, Yakovlev e un Bazayev chiamato di fretta e furia).
Gli altri 6 corridori (Bazayev era riserva, quindi era il "decimo") sono stati tutti esclusi per via del codice etico, a mo' di Basso&Ullrich&Co.
Certo, poi c'è stata la "beffa" della totale estraneità ai fatti per Contador Velasco, quindi col senno di poi in 5 (numero minimo per partire ad un GT) c'erano a Strasburgo.
Ovviamente la presenza di Davis, Beloki, Jaksche e Serrano Rodriguez, tutti coinvolti con l'affaire-Fuentes, ha penalizzato non poco (ovviamente) l'Astana in primis, e Vinokourov (e i suoi 3/4 compagni) di rimessa.


Beh! Su questo bisogna dire che mentre la regola dei corridori minimi per partire è una regola UCI, il codice etico è una regola interna dei dirttori sportivi Pro Tour. Nulla impediva quindi di usare un po' di elasticità e far partire 5 corridori e fermarne uno il giorno seguente...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/09/2006 alle 13:56
Zillo, non penso che gli organizzatori del Tour e l'Uci volessero utilizzare elasticità nei confronti della società sportiva di Manolo Saiz (all'epoca ancora non era "sceso in campo" il Kazakistan come "nazione").

Io avrei concesso una deroga speciale per partire in 4, ma evidentemente non si voleva andare in alcun modo incontro ad un "favore" verso un pesante implicato nell'affaire-Puerto.

Certo, i 4 kazaki ci hanno rimesso pesantemente, e questo è stato ingiusto (come fu ingiusto il Tour con Cipollini, Pantani, Di Luca, etc.).

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 17/09/2006 alle 14:33
Grande Vinokourov ha vinto la vuelta!Aspetto ancora 15gg per gioire non si sa mai!(Landis mi ha insegnato cosi)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 28/12/2006 alle 20:41
Auguro un buon Natale, in ritardo, e un felice anno nuovo ad Alex e alla sua famiglia.

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 30/06/2007 alle 18:59
Vinokourov: lavoro con Michele Ferrari, e allora?

La stampa belga stamane ha puntato l'attenzione su Vinokourov ed i suoi rapporti di lavoro con il dottor Michele Ferrari. E oggi il kazako ha replicato così: «È vero, lavoro con il dottor Michele Ferrari, e allora? Anche Armstrong lo faceva e lo ha sempre ammesso. Ferrari si occupa dei miei allenamenti, mentre è il medico della squadra, dotto Holger, ad occuparsi della mia salute. La collaborazione tra me e Ferrari non ha nulla a che vedere con il doping.: i suoi metodi mi fanno ritornare con la mente a quelli che ho imparato ai tempi della gioventù, nella scuola dello sport sovietica. Tre schemi di allenamento ogni settimana, una verifica ogni tre settimane. Quanto al suo passato, non ho nulla da dire. Io penso solo al futuro. Io voglio correre seguendo le regole, non penso che al Tour possa dare fastidio la mia collaborazione con Ferrari. A meno che il presidente dell'UCI Pat McQuaid non comunichi anche una lista dei preparatori autorizzati. Io continuerò a lavorare con Ferrari, anche perché metà dei corridori francesi continua a lavorare con il Docteur Mabuse. Michele Ferrari è il mio allenatore. E basta».

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/06/2007 alle 19:50
scuola dello sport sovietica? brrr.....

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Francesco Moser




Posts: 739
Registrato: Jun 2007

  postato il 30/06/2007 alle 21:31
Originariamente inviato da omar

Vinokourov: lavoro con Michele Ferrari, e allora?

La stampa belga stamane ha puntato l'attenzione su Vinokourov ed i suoi rapporti di lavoro con il dottor Michele Ferrari. E oggi il kazako ha replicato così: «È vero, lavoro con il dottor Michele Ferrari, e allora? Anche Armstrong lo faceva e lo ha sempre ammesso. Ferrari si occupa dei miei allenamenti, mentre è il medico della squadra, dotto Holger, ad occuparsi della mia salute. La collaborazione tra me e Ferrari non ha nulla a che vedere con il doping.: i suoi metodi mi fanno ritornare con la mente a quelli che ho imparato ai tempi della gioventù, nella scuola dello sport sovietica. Tre schemi di allenamento ogni settimana, una verifica ogni tre settimane. Quanto al suo passato, non ho nulla da dire. Io penso solo al futuro. Io voglio correre seguendo le regole, non penso che al Tour possa dare fastidio la mia collaborazione con Ferrari. A meno che il presidente dell'UCI Pat McQuaid non comunichi anche una lista dei preparatori autorizzati. Io continuerò a lavorare con Ferrari, anche perché metà dei corridori francesi continua a lavorare con il Docteur Mabuse. Michele Ferrari è il mio allenatore. E basta».

(fonte:tuttobiciweb.it)


Vino Vino Vino... Già sei stato indicato come uno dei "Men in black" (ma che razza di nome!), ora tiri fuori sta perla, ti poni sul livello di Lance, tiri in ballo la scuola sovietica e i corridori francesi che vanno da Mabuse. Dimmi un po', caro Vino, non ti va proprio di fare il Tour, vero?

 

____________________
Francesco Sulas
www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9322338