Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > MTB: consigli per gli acquisti!
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: MTB: consigli per gli acquisti!

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2006 alle 16:27
Ciao a tutti...

Dopo vacanze estive e 600 km di mtb sù e giù per i rilievi della Sicilia Orientale con un ferro a due ruote di 15 anni fà...in acciaio... ho deciso
di acquistare qualcosa di più serio....

Telaio...?
Freni....?
Ruote....?
Cambio...?

Cosa compro...!? ...Se mi oriento su una fascia media di prezzo..?!

 

[Modificato il 11/09/2006 alle 09:02 by Andrea_Web]

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2006 alle 17:03
Tu dimmi cosa intendi per media e ti do' le mie opinioni...visto che da quando mi hanno rubato la mia Wilier Alpe d'Huez ho dovuto ripiegare su una MTB.
Quanto è il tuo budget?
Secondo me le cose fondamentali da prendere sono:
- Forcella anteriore bloccabile
- Gruppo possibilmente XT
- Un buon paio di ruote se fai tanto fuoristrada
- Freni a disco solo se fai anche molta discesa, perchè a me è capitato di sciogliere due camere d'aria nella stessa discesa per il troppo calore sviluppato dai cerchioni.
Per altre info chiedimi pure.
Ciao Andrea.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2006 alle 17:20
Prezzo....orientativo 1000 Euro...

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2006 alle 17:22
Originariamente inviato da itammb

Prezzo....orientativo 1000 Euro...


Hai qualche marca che ti piace particolarmente?

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2006 alle 17:28
Beh con 1075€ (di listino) ti fai una Olympia Pro in alluminio, gruppo misto LX-XT, forcella con blocco al manubrio e se proprio non ti basta, aggiungi 150€ e hai anche i freni a disco (che ovviamente pesano di più).

Eccola qua (circa)
http://img68.imageshack.us/img68/4758/immagineor9.jpg

 

[Modificato il 01/09/2006 alle 17:34 by Andrea_Web]

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 02/09/2006 alle 11:52
bhe un mio consiglio e questo:innanzitutto(si scrive cosi??? )
ti consiglierei un paio di ruote tubless perche a livello di bucature sono grandiose in una stagione io ho ucato due volte perche ho tagliato di netto il copertone con un sasso tagliente, se non vuoi spender tanto di buone ci sono le mavic cross land belle anche esteticamente!
poi io ti consiglierei dei fren v-brake normali non dischi per il semplice motivo che i dischi sono fragili(per esempio se cadi e un sasso batte sul disco c'è una buona probabilita di buttarlo via) e richiedono abbastanza manutenzione.poi come gruppo secondo me se non hai grosse pretese basta anche un lx che è lo stesso molto funzionale l'unica cosa è che pesa un po di piu dell' xt!
poi un'altro parere personale e di non prendere una bici in carbonio sempre perche secondo me è fragile difatti sono moltii bikers che si ritrovano a piedi usando telai in carbonio!
poi ovviamende come diceva andrea_web una buona forcella con blocco ci vuole!!

comunque prova a dare un'cchiata al catalogo delle bici "FRW"che secondo me sono molto valide ecco il sito http://www.freewheeling.it/frw/ita/index.php

 

____________________
Il volto umano è come la scatola nera degli aerei: registra i sentimenti che hanno segnato la nostra esistenza (MAURO CORONA)

"gli occhi fanno quel che possono niente meno e niente più tutto quello che non vedono è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia passa tutto quanto solo un pò di tempo e ci riderai su..... " "Ligabue"

"Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna..."
guccini cyrano
http://www.robisport.it/vendita_on_linea.htm

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/09/2006 alle 23:28
Mi vorrei orientare così :
La marca nn importa assolutamente.

Telaio sicuramente in alluminio....

Sono indeciso sui freni....quelli a disco rispetto ai v-brake dovrebbero avere una frenata + modulare ??

Una buona forcella... tipo !??

Grazie.

Massimiliano

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/09/2006 alle 12:57
Originariamente inviato da itammb

Mi vorrei orientare così :
La marca nn importa assolutamente.
Telaio sicuramente in alluminio....


Se la prendi di marca già assemblata risparmi qualcosina...se invece vuoi sceglierti pezzo per pezzo i componenti spendi un pochino di + ma sai quello che monti.
Il telaio in alluminio costa meno ovviamente, e se trovi qualche artigiano che te lo fa ad un buon prezzo meglio ancora.

Sono indeciso sui freni....quelli a disco rispetto ai v-brake dovrebbero avere una frenata + modulare ??


Si la frenata è più modulare, altro pregio frenano bene anche con sporco e caldo intenso, i difetti ti sono già stati elencati.

Una buona forcella... tipo !??


Le forcelle più commerciali sono (secondo me) Rock Shox e Manitou, che hanno oltre ad una alta gamma anche una serie di modelli dal prezzo molto aggressivo.
Se non hai pretese con 100-150€ prendi una forcella con regolatore di ritorno a mano. Però il mio consiglio è di prenderla con il blocco, meglio se con il comando al manubrio.
Il prezzo sale a 300-400€ però la spesa vale l'utitlità.
Altre marche sono FRM e Marzocchi, ma il costo sale parecchio.

Grazie.

Massimiliano


Prego, Andrea.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 03/09/2006 alle 15:48
come gruppo guarda anche lo SRAM X0 è valido,assicura prestazioni leggermente superiori a quelle dell XT allo stesso prezzo.

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/09/2006 alle 19:00
Originariamente inviato da superalvi

come gruppo guarda anche lo SRAM X0 è valido,assicura prestazioni leggermente superiori a quelle dell XT allo stesso prezzo.


Ne ho sentito parlare bene, ma su che prove dici che ha prestazioni leggermente superiori?
No perchè esteticamente è come un pugno in faccia...

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/09/2006 alle 15:03
bhe dai non èproprio brutto l'X0 esteticamente i comandi si lasciano un po a desiderare ma il cambio è bellino!comunque da chi lo ha usato il cambio funziona bene sono i freni che non sono il massimo!

tornando al discorso della componentistica sulla forcella potresti orientarti o sulla manitou black platinum oppure sulla manitou axel platinum

 

____________________
Il volto umano è come la scatola nera degli aerei: registra i sentimenti che hanno segnato la nostra esistenza (MAURO CORONA)

"gli occhi fanno quel che possono niente meno e niente più tutto quello che non vedono è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia passa tutto quanto solo un pò di tempo e ci riderai su..... " "Ligabue"

"Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna..."
guccini cyrano
http://www.robisport.it/vendita_on_linea.htm

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 04/09/2006 alle 15:20
Ah pensa che io preferivo le leve, mentre il cambio proprio non mi piaceva, questione di gusti.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/09/2006 alle 15:32
Questa dovrebbe costare 1000 euro o poco + ed è un modello 2007.
Il modello 2006 a Palermo ( http://www.bicisanicola.altervista.org/index.htm ) lo vendono a 999 euro:


E' fatta così:
Telaio: Alu. W 9000 triple butted Custom Tubing
Forcella: Manitou Sliver Super 80mm con remote Lockout
Serie Sterzo: TH No.9M/Cup 1"1/8
Guarnitura: FSA V-Drive Mega Exo CK-7050 SST 44/32/22
Cambio: Sram X.0
Deragliatore: Sram X.9
Comandi: Sram X.0 Trigger
Freni: Avid Single Digit 7
Pacco Pignoni: Sram PG970 9s 11/32
Ruote: Mavic Crossride
Attacco Manubrio: FSA OS-150LX Alu.
Piega Manubrio: FSA XC-180 Flat Handlebar - Oversize
Reggisella: FSA SL-280 Alu. 30,9
Sella: Fizik Nisene Sport
Coperture: Michelin XC Dry 26x2,00
Colore: Blu opaco - Nero opaco


Ps: io capiscounca di MTB

 

[Modificato il 04/09/2006 alle 15:36 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/09/2006 alle 15:42
Originariamente inviato da Andrea_Web

Ah pensa che io preferivo le leve, mentre il cambio proprio non mi piaceva, questione di gusti.


he si a me esteticamente piace l'xo perche ha un'estetica un po diversa sal solito cambio tradizionale

 

____________________
Il volto umano è come la scatola nera degli aerei: registra i sentimenti che hanno segnato la nostra esistenza (MAURO CORONA)

"gli occhi fanno quel che possono niente meno e niente più tutto quello che non vedono è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia passa tutto quanto solo un pò di tempo e ci riderai su..... " "Ligabue"

"Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna..."
guccini cyrano
http://www.robisport.it/vendita_on_linea.htm

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 04/09/2006 alle 15:46
Max, la bici proposta da Mauro_Stress si addice proprio alle tue esigenze (credo) e come componentistica mi pare buona.
Personalmente il telaio fa ca**re...però va a gusti!

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/09/2006 alle 15:56
Voglio vedere al outlet bianchi che dista 1 km da casa mia....!

Anche perchè la bici poi la devo spedire....

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/09/2006 alle 15:56
Questa è la foto della versione 2006 (La trovi qui: http://www.bicisanicola.altervista.org/mtb.htm ):

 

[Modificato il 04/09/2006 alle 15:59 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 04/09/2006 alle 21:17
Originariamente inviato da itammb

Voglio vedere al outlet bianchi che dista 1 km da casa mia....!

Anche perchè la bici poi la devo spedire....


ero andato a vedere la bianchi.
mi pare che il modello che si avvicini di più a questa (absalon) costi sui 1650 euro e come componentistica era inferiore alla mtb esposta da stress

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 04/09/2006 alle 21:37
Superalvi, ma l'hai vista in fabbrica o da qualche parte in internet?
Comunque se pigli una Bianchi paghi un pochino anche il marchio...

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2006 alle 14:32
Andrè secondo tè.... segnami la componentistica nn buona...

MODELLO = Cube LTD CC 2006
Prezzo 1.119 con spedizione

Telaio = ALU 7005, sterzo integrato, doppio spessore
Forcella = Rock shox REBA SL poploc
Serie Sterzo = Ritchey Logic Integriert 1 1/8"
Curva / attacco = FSA XC 280 / FSA OS170
Manopole = Profile
Reggisella = FSA SL280
Sella = Scape Active Comfort
Guarnitura = Shimano FC-M760 XT
Movimento = Shimano XT 760
Cambio post. = Shimano XT
Derag. ant. = Shimano LX
Freni = Hayes HFX-9 160
Leve freni = Hayes HFX-9
Comandi cambio = Shimano Deore STI
Cassetta/catena = Shimano Deore HG50 9-fach / Shimano HG 53
Cerchi/ Raggi = Rigida Taurus  2000 32 / DT Swiss 2.0
Mozzi = Shimano Deore XT 756
Coperture = Schwalbe Racing Ralph
Pedali = Fasten Alu
Colori = Nero opaco
Misure = 14"-16"-18"-20"-22"
Peso = 11,8 kg

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 05/09/2006 alle 14:38
Tutto molto buono!
Unico neo...ti prego, cambia quei pedali da profughi.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/09/2006 alle 15:23
ultima domanda...ma le misure del telaio che ho x la bici da corsa vanno bene anche x la mtb ??

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 06/09/2006 alle 16:09
Originariamente inviato da itammb

ultima domanda...ma le misure del telaio che ho x la bici da corsa vanno bene anche x la mtb ??


no se non sbaglio non sono proprio uguali per esempio l'altezza sella è un po diversa perche le tacchette della bici da strada sono o piu alte o piu basse (non ricordo bene)rispetto a quelle da mtb.stessa cosa vale per la lunghezza del telaio!

 

____________________
Il volto umano è come la scatola nera degli aerei: registra i sentimenti che hanno segnato la nostra esistenza (MAURO CORONA)

"gli occhi fanno quel che possono niente meno e niente più tutto quello che non vedono è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia passa tutto quanto solo un pò di tempo e ci riderai su..... " "Ligabue"

"Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna..."
guccini cyrano
http://www.robisport.it/vendita_on_linea.htm

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/09/2006 alle 08:23
Max ti ho visto una sola volta, ma così ad occhio dovrebbe andarti bene un 18".

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 07/09/2006 alle 09:30
Io ho una Kona e mi trovo piuttosto bene...
Kona è un marchio canadese, "giovane" e contemporaneamente un po' snob... però le bici sono di valore e piuttosto resistenti.

A 999 € ci sarebbe questa, con forcella Marzocchi MZ (non bloccabile), Shimano XT posteriore e freni a disco idraulici:

http://www.konaworld.com/bikes/2k7/CALDERA/index.html

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2006 alle 10:56
Quanto pesa ?

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 07/09/2006 alle 11:39
Originariamente inviato da itammb

Quanto pesa ?

La Kona ha il brutto vizio di non riportare il peso nelle specifiche tecniche. Comunque il mio rivenditore dice che dovrebbe essere intorno agli 11 kg...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 11/09/2006 alle 09:01
La Kona fa delle MTB veramente fantastiche (che altri spesso scopiazzano), però questo modello lo scarterei per la forcella.
Per uno che ha sempre fatto strada, trovarsi impossibilitato ad alzarsi sui pedali è veramente frustrante.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/09/2006 alle 09:59
Confronto MTB

Originariamente inviato da un cavaliere

Buongiorno a tutti.

Vorrei scrivere un confronto che racchiuda pregi e difetti di due modelli di mtb.
Chiedo il vostro aiuto.
La rivista non è specializzata sul "Mondo bici", però si coccupa di tempo libero e quindi senza inoltrarmi troppo nello specifico, vorrei dare qualche dato tecnico significativo.

Vorrei restare nel range di rpezzo da 500/1000 euro.

Se qualcuno può darmi consigli ringrazio in anticipo.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 20/09/2006 alle 08:54
Originariamente inviato da Andrea_Web

Confronto MTB

Originariamente inviato da un cavaliere

Buongiorno a tutti.

Vorrei scrivere un confronto che racchiuda pregi e difetti di due modelli di mtb.
Chiedo il vostro aiuto.
La rivista non è specializzata sul "Mondo bici", però si coccupa di tempo libero e quindi senza inoltrarmi troppo nello specifico, vorrei dare qualche dato tecnico significativo.

Vorrei restare nel range di rpezzo da 500/1000 euro.

Se qualcuno può darmi consigli ringrazio in anticipo.


Beh, messa così è un po' troppo generica...
Esitono decine di marche e modelli in quelle fasce di prezzo, e le combinazioni per i confronti diventano migliaia...

Stando sulla fascia dei 1000 € (che rappresentano la soglia di ingresso per un uso anche minimamente competitivo, o per farsi una MTB "cool"), un confronto possibile sarebbe quello tra la Kona Caldera (proposta da me), rimetto il link http://www.konaworld.com/bikes/2k7/CALDERA/index.html , e la Whistle proposta da Stress.

Ovviamente il confronto va fatto sui componenti essenziali:
- tipo di bicicletta (entrambe cross country front suspended, cioè parlando come si mangia MTB "tipiche" con sospensione anteriore)
- forcella (discrete entry-level, bloccabile sulla Whistle, non sulla Kona, e questo potrebbe essere il punto forte della W.)
- cambio posteriore e deragliatore ant. (misto Deore/XT sulla Kona, Sram sulla W. - forse pari, ma io preferisco lo Shimano)
- freni (disco idraulici Kona, V- brake per la W. - e qui si aprirebbe un dibattito - a me il disco piace anche per motivi estetici, oltre che per la modulabilità e la sicurezza; di contro i costi - pastiglie ecc. - e il peso). Questo comunque potrebbe essere il punto forte della Kona.
- ruote e altra componentistica sostanzialmente pari

Il massimo sarebbe conoscerle entrambe, ed avere qualche notizia anche su fattori secondari e non, per esempio la comodità con le dotazioni di serie (le selle WTB montate inizialmente sulle Kona "basic" a me danno un po' fastidio...). Insomma, una specie di prova su strada...

Sempre a disposizione per integrazioni/chiarimenti...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/09/2006 alle 08:59
Tra l'altro ho notato in fiera che Shimano su XTR ritorna all'antico per quanto riguarda le leve, mentre il cambio posteriore è diventato fighissimo, ora che ho preso la BDC posso pensare all'upgrade del Cancello.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 20/09/2006 alle 09:10
Originariamente inviato da Andrea_Web

Tra l'altro ho notato in fiera che Shimano su XTR ritorna all'antico per quanto riguarda le leve, mentre il cambio posteriore è diventato fighissimo, ora che ho preso la BDC posso pensare all'upgrade del Cancello.

Eh, sì, si sono accorti che le leve "al contrario" e integrate nel freno (comandabili con "colpo di mano") erano un po' una minchiata... a me da subito avevano dato una sensazione di fragilità e poca "chiarezza"...
Viva i comandi classici "sottomanopola" - il mio modello è 2005 !
Non ho capito però se il comando finale posteriore sull'XT/XTR è ancora al contrario (cioè che sale in rilascio)...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/09/2006 alle 09:22
Pollice sale (+ denti), indice scende (- denti)...ma ero di corsa e cotto, posso aver cannato.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Professionista




Posts: 33
Registrato: Sep 2006

  postato il 20/09/2006 alle 10:06
Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da Andrea_Web

Confronto MTB

Originariamente inviato da un cavaliere

Buongiorno a tutti.

Vorrei scrivere un confronto che racchiuda pregi e difetti di due modelli di mtb.
Chiedo il vostro aiuto.
La rivista non è specializzata sul "Mondo bici", però si coccupa di tempo libero e quindi senza inoltrarmi troppo nello specifico, vorrei dare qualche dato tecnico significativo.

Vorrei restare nel range di rpezzo da 500/1000 euro.

Se qualcuno può darmi consigli ringrazio in anticipo.


Beh, messa così è un po' troppo generica...
Esitono decine di marche e modelli in quelle fasce di prezzo, e le combinazioni per i confronti diventano migliaia...

Stando sulla fascia dei 1000 € (che rappresentano la soglia di ingresso per un uso anche minimamente competitivo, o per farsi una MTB "cool"), un confronto possibile sarebbe quello tra la Kona Caldera (proposta da me), rimetto il link http://www.konaworld.com/bikes/2k7/CALDERA/index.html , e la Whistle proposta da Stress.

Ovviamente il confronto va fatto sui componenti essenziali:
- tipo di bicicletta (entrambe cross country front suspended, cioè parlando come si mangia MTB "tipiche" con sospensione anteriore)
- forcella (discrete entry-level, bloccabile sulla Whistle, non sulla Kona, e questo potrebbe essere il punto forte della W.)
- cambio posteriore e deragliatore ant. (misto Deore/XT sulla Kona, Sram sulla W. - forse pari, ma io preferisco lo Shimano)
- freni (disco idraulici Kona, V- brake per la W. - e qui si aprirebbe un dibattito - a me il disco piace anche per motivi estetici, oltre che per la modulabilità e la sicurezza; di contro i costi - pastiglie ecc. - e il peso). Questo comunque potrebbe essere il punto forte della Kona.
- ruote e altra componentistica sostanzialmente pari

Il massimo sarebbe conoscerle entrambe, ed avere qualche notizia anche su fattori secondari e non, per esempio la comodità con le dotazioni di serie (le selle WTB montate inizialmente sulle Kona "basic" a me danno un po' fastidio...). Insomma, una specie di prova su strada...

Sempre a disposizione per integrazioni/chiarimenti...


Ok direi che qualche elemento comincia a definirsi.

LA rivista si occupa di tempo libero e di turismoitinerante, quindi userei un linguaggio il più possibile comprensibile, dando unidea di massima sui pro e contro della bici esaminata.
Consideriamo che un prezzo da 500 a 1000 euro è per gli appassioanti un livello "entry" per l'uomo comune comincia ad essere una cifra impegnativa.

Presumo che i punti che andrò a sottolineare saranno:
- peso
- comodità di seduta
- presenza di forcella o pistone ammortizzato
- cambio modello e rapporti
- telaio (lega o misto carbonio)
- eventuali accessori
- facilità smontaggio anteriore con sgancio rapido
- freni tipo e modello

Potrebbe essere un'idea fattibile?

 

____________________
perchè two gust is megl che one!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 20/09/2006 alle 10:06
Originariamente inviato da Andrea_Web

Pollice sale (+ denti), indice scende (- denti)...ma ero di corsa e cotto, posso aver cannato.

Quindi è tornato tutto come prima?

Per i non-bikers è forse meglio chiarire: come nella bici da corsa, il cambio della MTB è fatto in modo che agendo sui comandi in "tiro", la catena vada su una corona o su un pignone più grande (con effetti opposti davanti/dietro, considerazione lapalissiana e che tutti conoscono tranne la mia compagna...).
Però Shimano, nei modelli XTR 2006, aveva montato il cambio posteriore al contrario, per favorire i comandi nuovi integrati nel freno. Il filo cioè "tirava" per scendere e viceversa per salire. Questa non era una novità assoluta (avevo avuto una Scott con un manopole grip-shift che agivano posteriormente così), e comunque la cosa, se collegata a comandi appositi, non crea molti problemi.

Evidentemente però (neanche io ho avuto il tempo di osservare il dettaglio) tutto è tornato alla vecchia maniera.

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/09/2006 alle 10:14
Pensa se ho sparato una minchiata...considerato che son giorni che mi succede...

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 20/09/2006 alle 11:31
Originariamente inviato da un cavaliere


Presumo che i punti che andrò a sottolineare saranno:
- peso
- comodità di seduta
- presenza di forcella o pistone ammortizzato
- cambio modello e rapporti
- telaio (lega o misto carbonio)
- eventuali accessori
- facilità smontaggio anteriore con sgancio rapido
- freni tipo e modello

Potrebbe essere un'idea fattibile?


Direi che il metodo va bene, sapendo che scendendo di prezzo l'offerta si moltiplica; eventualmente aiutati con internet.
A memoria ricordo delle Merida che in negozi tipo Bicimania a Monza (tu di dove sei?) uscivano con l'XT a circa 500 €. Purtroppo su http://www.merida.com/s0_global/main_control.php?group0=bikes&group1=0 mancano i prezzi...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 33
Registrato: Sep 2006

  postato il 21/09/2006 alle 13:46
Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da un cavaliere


Presumo che i punti che andrò a sottolineare saranno:
- peso
- comodità di seduta
- presenza di forcella o pistone ammortizzato
- cambio modello e rapporti
- telaio (lega o misto carbonio)
- eventuali accessori
- facilità smontaggio anteriore con sgancio rapido
- freni tipo e modello

Potrebbe essere un'idea fattibile?


Direi che il metodo va bene, sapendo che scendendo di prezzo l'offerta si moltiplica; eventualmente aiutati con internet.
A memoria ricordo delle Merida che in negozi tipo Bicimania a Monza (tu di dove sei?) uscivano con l'XT a circa 500 €. Purtroppo su http://www.merida.com/s0_global/main_control.php?group0=bikes&group1=0 mancano i prezzi...


Grazie infinite...lavoro a Carate B.,za e vivo a Milano.
Sta pensando che mi serve anche un parametro di base ovvero la lunghezza della bici.

 

____________________
perchè two gust is megl che one!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 21/09/2006 alle 14:09
Originariamente inviato da un cavaliere

Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da un cavaliere


Presumo che i punti che andrò a sottolineare saranno:
- peso
- comodità di seduta
- presenza di forcella o pistone ammortizzato
- cambio modello e rapporti
- telaio (lega o misto carbonio)
- eventuali accessori
- facilità smontaggio anteriore con sgancio rapido
- freni tipo e modello

Potrebbe essere un'idea fattibile?


Direi che il metodo va bene, sapendo che scendendo di prezzo l'offerta si moltiplica; eventualmente aiutati con internet.
A memoria ricordo delle Merida che in negozi tipo Bicimania a Monza (tu di dove sei?) uscivano con l'XT a circa 500 €. Purtroppo su http://www.merida.com/s0_global/main_control.php?group0=bikes&group1=0 mancano i prezzi...


Grazie infinite...lavoro a Carate B.,za e vivo a Milano.
Sta pensando che mi serve anche un parametro di base ovvero la lunghezza della bici.

Più che sulla lunghezza, mi orienterei sulla "taglia", che come ben sai nelle MTB è espressa in pollici. Sapendo che un pollice = cm. 2,54 una MTB da 17" (come la mia) ha una distanza centro/centro tra movimento centrale e incrocio "sottosella" dei tubi di circa 43 cm. (2,54 x 17 = 43,18)...

Invece, la mia Cerati da strada (leggermente sloping) ha la distanza centro/centro di 53 cm, equivalente a 55 cm. "standard".

Insomma, il "terzo lato" del triangolo nelle MTB è molto più corto rispetto a corrispondenti taglie delle bici da strada...

PS: Mi viene però il dubbio che tu intendessi proprio "lunghezza", intesa come ingombro totale comprese le ruote, parametro utile per trasporti "entrobordo" o "fuoribordo" (i portabici agganciabili al portellone, ad es.).
E' così?

 

[Modificato il 21/09/2006 alle 14:36 by Bitossi]

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 10/10/2006 alle 13:57
Originariamente inviato da un cavaliere

Sabato scorso ho comprato la mia prima bicicletta "seria". Per ora mtb, la prossima da corsa.
Ho optato per un prodotto italiano "bianchi mutt 7700" versione 09/2005
Questa domenica primo battesimo sul lago di como: brunate e due "passi" sino a bellagio.


 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Professionista




Posts: 33
Registrato: Sep 2006

  postato il 12/10/2006 alle 08:27
Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da un cavaliere

Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da un cavaliere


Presumo che i punti che andrò a sottolineare saranno:
- peso
- comodità di seduta
- presenza di forcella o pistone ammortizzato
- cambio modello e rapporti
- telaio (lega o misto carbonio)
- eventuali accessori
- facilità smontaggio anteriore con sgancio rapido
- freni tipo e modello

Potrebbe essere un'idea fattibile?


Direi che il metodo va bene, sapendo che scendendo di prezzo l'offerta si moltiplica; eventualmente aiutati con internet.
A memoria ricordo delle Merida che in negozi tipo Bicimania a Monza (tu di dove sei?) uscivano con l'XT a circa 500 €. Purtroppo su http://www.merida.com/s0_global/main_control.php?group0=bikes&group1=0 mancano i prezzi...


Grazie infinite...lavoro a Carate B.,za e vivo a Milano.
Sta pensando che mi serve anche un parametro di base ovvero la lunghezza della bici.

Più che sulla lunghezza, mi orienterei sulla "taglia", che come ben sai nelle MTB è espressa in pollici. Sapendo che un pollice = cm. 2,54 una MTB da 17" (come la mia) ha una distanza centro/centro tra movimento centrale e incrocio "sottosella" dei tubi di circa 43 cm. (2,54 x 17 = 43,18)...

Invece, la mia Cerati da strada (leggermente sloping) ha la distanza centro/centro di 53 cm, equivalente a 55 cm. "standard".

Insomma, il "terzo lato" del triangolo nelle MTB è molto più corto rispetto a corrispondenti taglie delle bici da strada...

PS: Mi viene però il dubbio che tu intendessi proprio "lunghezza", intesa come ingombro totale comprese le ruote, parametro utile per trasporti "entrobordo" o "fuoribordo" (i portabici agganciabili al portellone, ad es.).
E' così?


la lunghezza è necessaria pere poterla sistemare sul portabici di un camper oppure all'interno di un gavone.

Nei prossimi giorni vi farò leggere la bozza dell'articolo

 

____________________
perchè two gust is megl che one!!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 13/06/2007 alle 18:04
MTB: consigli per gli acquisti

Originariamente inviato da quiro

Spero non sia un thread doppione!
Ciao a tutti, a fine stagione, cioè ad ottobre vorrei comprarmi una mtb dal momento ke nell'ultimo inverno, mi è stata prestata x svolgere la preparazione invernale e mi sono divertito da matti! Ho riprovato cosa significa allenarsi in modo divertente!
Diciamo che sono un po' indirizzato sulla Wilier Solitario magari montata xt, voi che ne dite?
Altri suggerimenti?Quali sono la bici migliori rapportando qualità e prezzo?


Originariamente inviato da Bitossi

Rispetto a quanto scritto a suo tempo, correggo: il modello 2007 della Kona Caldera ha la forcella bloccabile.

Io ho una Kona Blast 2005 che ho cannibalizzato parecchio: con pochi soldi ho messo l'XT, la forcella Rock Shox Tora, i freni idraulici... che fortuna essere amico di un meccanico/rivenditore!. Ora lui "spinge" le Carraro; effettivamwnte quella in carbonio (non ricordo il nome del modello) non è male.

La Wilier è una marca che conosco poco a livello MTB, sbaglio o la Solitario costa un pacchettino di soldi?


Originariamente inviato da Wolfman

Io ti consiglio Cannondale, Bh o Ridley. Ci sono modelli e prezzi per tutte le tasche. Fatti un giro su www.emporiobici.com, spesso mettono delle offerte niente male e offrono un assistenza super.


Originariamente inviato da Stasino

La Solitario di Wilier è un ottimo telaio.
Tanto per vedere qualcos'altro posso consigliarti le KTM http://www.ktm-bikes.at/2007/it/race.php oppure le Olympia http://www.olympiacicli.it/modelli_ita.php?idcat=0
Poi dipende tutto da quanto vuoi spendere, tieni presente che la cosa principle da scegliere è la tipologia del telaio (alluminio, carbonio, front o full), forcella anteriore (molto importante) e la componentistica (Shimano XTR, XT, LX o Deore oppure i vari tipi della Sram). Poi c'è la scelta tra i freni a disco o i V-brakes, ecc...
Tieni presente che una MTB un minimo decente, quindi con telaio front in alluminio e montata tutta Deore, vai sopra i 6/700 euro. Appena vai a montare qualcosa di meglio per ridurre i pesi sali sopra i 1000 euro. Se poi opti per il carbonio sotto ai 2000 euro non trovi niente di affidabile. Le full suspended si iniziano a trovare montate in maniera affidabile e funzionale ben sopra i 1000 euro.
Ciao!


Originariamente inviato da desmoblu

Poi dipende molto dall'uso che ne vuoi fare: downhill, freeride, sterrato occasionale, asfalto+sterrato.
Negli ultimi due casi ti dico come mi sono comportato io: ho tolto la forcella ammortizzata e montato una forcella tradizionale. Pedalo molto meglio in pianura e in salita, la bici è più leggera e risponde molto meglio. E' anche molto più precisa nell'inserimento in curva, soprattutto in discesa.
Va bene che le forcelle ammortizzate si possono in genere bloccare, ma non risolve al 100%.
Devi abituarti molto di più a un approccio "fisico" in caso di sterrato, ma è comunque divertente.
(Ultimo sterrato fatto: un km in discesa, buche sparse e profonde, fondo in terra battuta e pietroni. Sono arrivato al fondo con le braccia VIOLA )

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 247
Registrato: Jan 2006

  postato il 13/06/2007 alle 19:41
la dovrò utilizzare per la preparazione invernale...quindi un mese o poco più su percorsi sterrati e abbastanza tecnici dove poter trovare salite impegnative.
Certo ke anche le Olympia sono davvero belle...e soprattutto italiane giusto? Volevo optare per il carbonio e freni a disco, e per quanto riguarda la forcella escludo l'idea di una tradizionale perchè le mie braccia ancora risentono dell'esperienza dell'ultimo inverno: UN TRAUMA!
Grazie x i consigli

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1034799