Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Amore&Vita
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Amore&Vita

Livello Parigi-Tours




Posts: 85
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 11:33
Vorrei sapere che ne pensate dell'Amore&Vita e di Ivano Fanini in particolare...
Una società che va avanti non pagando gli atleti e tesserando solo figli di papà e/o gente che porta soldi...a me sinceramebnte non piace, anche se poi è chiaro che vanno a pane&acqua, basta guardare i risultati..
Ciao
P.S. CHE FINE HA FATTO JESUS MANZANO?

 

[Modificato il 14/01/2008 alle 13:06 by Monsieur 40%]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 15/10/2004 alle 13:03
poni l'annoso problema,di grande attualita' nel calcio,certo in una dimensione infinatemente piu'piccola,del doping amministrativo o di quello reale,beh sinceramente,premettendo che sarebbe meglio pagare i propri dipendenti(che cmq sapendo di questa voce sarebbero liberi di nn firmare contratti con fanini),io credo che sinceramente una squadra che,da sempre e con certezza,sappiamo che va a pane ed acqua sia cmq meritevole di elogi ed ammirazione!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Mar 2004

  postato il 15/10/2004 alle 14:25
Fanini, ciellino e berlusconiano, non mi piace come persona. Xò devo dare atto che è uno dei pochissimi che combatte il doping con coerenza e di gente così nel ciclismo ce n’è bisogno. Ricordo in particolare la sua polemica sulle olimpiadi in cui i malati battono i sani. Pressappoco disse: “qui vince solo chi presenta certificati medici. Facciamo così: chi presenta certificati medici, non gareggia, xchè significa che è malato, e x la sua salute e meglio che stia a casa. Chi gareggia lo faccia senza prendere prodotti non consentiti ai sani. E armstrong provi a contraddirmi!” armstrong non disse nulla.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 12/01/2008 alle 17:27
12 gennaio - MARTINEZ, EX CAMPIONE OLIMPICO A SYDNEY DI MTB: "LASCIAI PERCHE' NON VOLEVO BARARE CON I FARMACI, ORA TORNO CON L'AMORE & VITA"

LUCCA - Dopo quattro anni torna in gruppo Miguel Martinez, il francese di origini spagnole, 32 anni, campione olimpico a Sydney nella mountain bike. Lo ha ingaggiato l'Amore e vita McDonald's di Ivano Fanini, perchè testimonial del ciclismo pulito. "Su strada non sono riuscito a vincere come in mountain bike, perché mi sono sempre rifiutato di entrare nel sistema dell'aiuto farmacologico", ha detto Martinez, al momento della firma sul contratto.
Martinez, sposato con una ex top model francese e padre di due figli, Lenny e Andrea (in onore a Tafi, sua chioccia quando era alla Mapei), di 5 e 2 anni, ha vinto circa 400 corse, tra strada e mountain bike, è stato quattro volte campione del mondo di mountain bike e ha vinto un titolo iridato di ciclocross. Per due anni è stato professionista, nel 2002 e nel 2003, poi "sono uscito dal gruppo, perché non volevo barare, la mia formazione e i valori in cui credo non me lo permettevano", ha detto Martinez. "Ringrazio Fanini per avermi dato questa opportunità. La scorsa notte ho festeggiato la firma del contratto, dormendo con la maglia della mia nuova squadra".
Ecco come si illustra il neo-acquisto della formazione toscana.
"Ho 32 anni, sono francese di origini spagnole. Ho vinto circa 400 corse fra corse su strada e MTB. Sono stato campione olimpico di MTB a Sidney.ll presidente della Repubblica Jacques Chirac mi premiò con la Légion d'honneur, il più alto riconoscimento per un cittadino francese. I poliziotti francesi si scusano sempre quando mi fermano per un controllo della patente!. Sono stato quattro volte campione del mondo della specialità. Ho pure vinto una maglia iridata in ciclo-cross. Il ciclismo è la mia vita da sempre. Sono nato in una famiglia che mastica bici dalla mattina alla sera. Mariano Martinez, mio papà, si era contraddistinto al Tour del 1978 vincendo la maglia a pois di miglior scalatore. Nel 1974, a Montreal, era salito sul podio dei mondiali dietro a Eddy Merckx e Raymond Poulidor, scusate se è poco. Mio fratello più giovane, Yannick, non scherza neanche lui: ha vinto la Milano-Sanremo juniores nel 2006, in volata, lasciando a una decina di metri i suoi rivali, fra cui il campione del mondo juniores Diego Ulissi. Mi sembra di aver sempre pedalato. Mio padre mi portava alle corse ogni fine settimana: correvo (e spesso vincevo) il sabato, poi pulivo il miei pantaloncini nei fiumi e dormivo in macchina. E tutto questo non mi impediva di rivincere la domenica! Mi hanno soprannominato "Mini-Mig" perché sono un concentrato di forza: peso 54 chili per un 1,64m. In discesa sono un po' pazzerello, non temo nulla, mi butto a capofitto. Un giorno, Paolo Fornaciari mi si avvicinò per dirmi: " ma senti, conosci il pericolo?" Alla Vuelta, in una tappa da lupi su strade ghiacciate, scendevo forte lo stesso e avevo addirittura superato la macchina dell'organizzazione che apriva la strada! Sono già stato professionista, due stagioni, 2002 e 2003, alla Mapei e alla Phonak, un team svizzero. Prima di farmi firmare alla Mapei, mi fecero un test: avevo i valori fisiologici più alti con Paolo Bettini e l'australiano Cadel Evans, secondo al Tour 2007...Ma a parte aver staccato più volte tutti - anche durante le tappe del Tour 2002 - e aver vinto la classifica di miglior scalatore al Giro del Mediterraneo, non sono riuscito a vincere come nel MTB perché mi sono sempre rifiutato di entrare nel sistema dell'aiuto farmaceutico. Nel ciclismo di allora, era dura farsi largo senza ingannare come hanno dimostrato le varie confessioni di corridori pentiti. Grazie alla fiducia di Ivano Fanini, ci riprovo nel 2008 perché penso che la situazione del ciclismo agonistico sia migliorata grazie agli sforzi dell'ambiente per porre un fine a pratiche vergognose. Sono molto credente in Dio e non posso neppure immaginare di barare. Vado anche a fare ritiri spirituali in un monastero francese. Da l'età di 16 anni fino a 23, mi recavo spesso in un seminario per parlare con i preti (in quel periodo meditavo di diventarlo a mia volta). Quando passo davanti alle chiese, stranamente, si mettono spesso a suonare le campane. Chiedete pure a chi pedala con me...Ve lo confermeranno. Nel 2008, voglio ricambiare la fiducia di Ivano Fanini e dell'Amore e Vita McDonald's mettendomi in evidenza nelle gare su strada e andando a vincere una quinta maglia iridata di MTB al mondiale in Trentino. A 32 anni ero troppo giovane per smettere di pedalare ad alto livello. E nonostante il 22 novembre scorso mi sia operato di appendicite ieri in allenamento sulla salita di Monte Marcello in Versilia - dove mi allenavo con alcuni miei compagni - ho staccato con la mia bici da cross alcuni atleti del team Milram. Con l'Amore e Vita McDonald's Vi sorprenderò! Scommettiamo?"

http://www.sportpro.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 349
Registrato: Apr 2007

  postato il 14/01/2008 alle 20:14
ecco... io sfido chiunque a prendere per seria una squadra che scrive dei suoi corridori cose simili (perchè martinez è francese, è ovvio che non l'ha scritto lui): martinez non si dopa perchè crede in dio e quando passa davanti alle chiese suonano le campane... per me fanini vuol prenderci tutti per i fondelli, riuscendoc ben poco...
queste immagini di corridori santi (e stavolta addirittura miracolati) mi fanno ridere... a leggere questa intervista martinez sembra uno squilibrato... io sono convinto che non lo sia e l'intervista sia stata "montata" ad arte... dite la vostra

 

____________________
http://davidepode.altervista.org

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 14/01/2008 alle 23:50
Originariamente inviato da simone89
12 gennaio - MARTINEZ, EX CAMPIONE OLIMPICO A SYDNEY DI MTB
...
Quando passo davanti alle chiese, stranamente, si mettono spesso a suonare le campane. Chiedete pure a chi pedala con me...Ve lo confermeranno.
...


Incredibile! anche a me capita che passando davanti alle chiese le
campane si mettano a suonare. Chiedete pure a chi e' con
me....Ve lo confermeranno precisando anche l'orario:
solitamente nelle ore piene e, specie in localita' all'antica,
anche alla mezza ed a volte ai quarti.
Il bello e' che io non sono credente...

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/01/2008 alle 00:04
Se martinez ogni volta che passa davanti a una Chiesa sente suonare la campane, probabilmente pedale a pane e acqua, ma alla sera fuma roba buona...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 15/01/2008 alle 10:50
Originariamente inviato da simociclo
Se martinez ogni volta che passa davanti a una Chiesa sente suonare la campane, probabilmente pedale a pane e acqua, ma alla sera fuma roba buona...

Vi pregherei di non ironizzare troppo, tu e il Lando...

Dopotutto ci sono almeno due illustri precedenti:


(Questo fra l'altro era Francese pure lui...)

Ma anche da noi c'è chi sente campane:


 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 15/01/2008 alle 11:11
Originariamente inviato da simone89
12 gennaio - MARTINEZ, EX CAMPIONE OLIMPICO A SYDNEY DI MTB
...
Quando passo davanti alle chiese, stranamente, si mettono spesso a suonare le campane. Chiedete pure a chi pedala con me...Ve lo confermeranno.
...


Fra Martinez campanaro...suoni tu...suoni tu...suona le campane suona le campane din don dan...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 15/01/2008 alle 16:59
Originariamente inviato da Serpa

Fra Martinez campanaro...


ahahahahahah

 
Edit Post Reply With Quote

Esordiente




Posts: 4
Registrato: Jan 2008

  postato il 21/01/2008 alle 12:28
Non ci credo, in generale non credo alle lotte ipocrite, quelle sono persone che vanno in chiesa alla domenica e a prostitute la sera, magari hanno trovato un modo x doparsi e non farsi beccare..
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 22/01/2008 alle 00:11
Beh, sarebbe ora che finisse sta storia! Tutti quelli che vanno all'Amore & Vita dopo tanti fallimenti o dopo essere spariti dicono di essere puliti. Fanini che si è eretto paladino dei giusti. Ora suonano pure le campane! Se Martinez si sentiva assediato dal doping perchè non ha denunciato prima? è sempre la solita minestra.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 26/01/2008 alle 14:50
Amore&Vita McDonald's, che entusiasmo per Martinez

Ieri, dopo sei ore di duro allenamento sulle strade francesi dell’Haut Var, il campione Miguel Martinez, portacolori di Amore & Vita – McDonald’s, ha staccato in salita tutti gli atleti del team Pro Tour Cofidis.
«Sono estremamente soddisfatto della mia condizione attuale – spiega il campione olimpico –: non volevo forzare al massimo, tuttavia la competizione ce l’ho nel sangue e quando ho visto che l’andatura andava sempre di più aumentando, ho cominciato ad imporre il mio ritmo. Con estrema sorpresa ho visto che tutti gli atleti della Cofidis si andavano pian piano sfilando, quindi ho continuato e sono arrivato in cima alla salita in perfetta solitudine, migliorando anche il tempo del mio miglior test di alcuni secondi» conclude il cinque volte campione del mondo.
C’è da segnalare che queste dichiarazioni Miguel Martinez le ha fatte in maniera riservata ad Ivano Fanini aggiungendo di non renderle pubbliche per non rischiare di inimicarsi tutto il gruppo Cofidis (e altri), proprio come successo alcuni giorni fa con quelli della Milram (che si sono lamentati proprio perché lo scalatore francese aveva dichiarato di averli staccati con la bici da cross).
«Ivano non dirlo ai giornali – aveva espresso Martinez -, voglio dimostrare di essere forte con i fatti e non con degli articoli, ma soprattutto voglio dimostrarlo in corsa».
Ciò nonostante Ivano Fanini non poteva certamente andar contro al suo carattere vulcanico, pertanto ha deciso di rendere pubbliche le performance di Martinez.
«Non ho mai avuto paura di denunciare fatti di doping e quindi non vedo perché non dovrei raccontare un episodio di puro sport – afferma Fanini -: Miguel è un atleta incredibile, sono sincero, in quasi 40 anni da presidente dei miei team, non ho mai incontrato o avuto a che fare con un corridore così. E’ carismatico, un concentrato di classe, talento ed energia. Mi trasmette delle sensazioni veramente uniche che mai prima d’ora ho provato. E pensare che il suo ematocrito non è mai stato superiore ai 42,5. Questi sono i corridori giusti per Amore & Vita, anche se non è facile trovarli. Sono talmente certo che saprà anche regalarmi incredibili soddisfazioni, forse le più belle da quando è nata Amore & Vita; sarei pronto a scommetterci! La mia sicurezza arriva dal fatto che se va così forte dopo quattro anni lontano dal grande ciclismo e con solo due mesi di preparazione, immaginiamoci cosa sarà in grado di fare quando sarà al top. Non solo vincerà su strada ma, sono sicuro, riuscirà a rivincere il Mondiale di MTB. E vedrete, l’anno prossimo i team Pro Tour faranno la fila per metterlo sotto contratto e poi schierarlo al via del Tour. A noi rimarrà comunque la gioia di averlo rilanciato e punteremo sul fratello Yannick che ad agosto farà uno stage con il nostro team».
C’è inoltre da segnalare che nei giorni scorsi Martinez si è recato a Montecarlo in un centro sportivo molto famoso per fare un test sotto sforzo con il ciclo ergometro SRM: i suoi risultati sono stati a dir poco sensazionali, a dimostrazione di quanto ha espresso in allenamento. Il suo valore di VO2 massimo è stato di 77, 5 punti meglio di quando correva alla Mapei, inoltre, alla soglia ha espresso ben 400 Watt. Se si pensa che pesa soltanto 54 kg, questo significa un rapporto di 7 watt per chilogrammo, ovvero qualcosa di imbattibile per uno scalatore puro. E c’è da considerare che i medici che hanno effettuato questi test hanno espressamente dichiarato che ha ancora margini di miglioramento, in quanto si è fermato a 10 battiti dalla sua frequenza massima.

( tuttobiciweb )
---

voi dite quello che volete , io mi piscio addosso dal ridere nel leggere i comunicati stampa del team ( nn credo quanto postato sopra sia opera dell'ottimo tuttobiciweb )
ogni volta che c'è una notizia sul team, ne segue un papiro di 200 righe

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Sep 2005

  postato il 28/01/2008 alle 10:27
Martinez è sicuramente un grande corridore e non c'è dubbio che, almeno nelle corse molto dure, potrà dire la sua.
Fanini però fa ridere quando fa queste sparate: 400 W su un corridore da 54 kg è una bestialità, soprattutto se ottenuti "con un margine di 10 battiti sulla frequenza massima", dato che la potenza di un corridore si misura alla soglia e non alla frequenza massima (alla quale al massimo si misura la potenza massima: gente come Petacchi in volata raggiunge i 1500 W!).
A gennaio, su una salita, un biker può tranquillamente staccare i corridori di una squadra come la Cofidis: in fondo non si è mai visto un biker velocista, i bikers sono tutti scalatori!
Martinez voleva evitare di farsi altri nemici in gruppo, e magari anche di non trovarsi senza compagni di allenamento: pazienza.

 

____________________
Il ciclismo è uno sport sano e alla portata di tutti,contro la vecchiaia e le malattie, ma soprattutto conferisce grande lucidità ed efficienza sul lavoro [...]
Voglio anche dire che mi fanno pena e schifo gli impiegati che vengono in ufficio in macchina
e che la sera corrono a rinchiudersi in quelle scatole di sardine invece di farsi una bella sgambata fuori città...
(Visconte Cobram, da "Fantozzi contro tutti")

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 28/01/2008 alle 11:01
Pure io in salita staccavo i miei compagni d'allenamento, poi in gara non arrivavo mai al traguardo...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Francesco Moser




Posts: 739
Registrato: Jun 2007

  postato il 28/01/2008 alle 15:33
Ho sempre nutrito un sacco di curiosità attorno a questo atleta che conoscevo solo grazie alle riviste del settore, le quali lo elogiavano ogni qual volta vinceva un titolo in MTB. Poi seppi che passava alla strada e mi incuriosì ancor di più vedere come avrebbe corso.
Ricordo che era l'anno in cui la Mapei lanciò bikers come Cioni, Evans (rosa al Giro per un giorno) e Martinez al Tour. Tour che fu una vera delusione, con sto mingherlino (almeno così me lo ricordo) che non reggeva il passo nemmeno in pianura, a momenti! Poi lo persi totalmente di vista.

Ora, a prescindere dai vulcanici comunicati stampa di Fanini, dalle amicizie/inimicizie che si sta già creando Martinez, dalle campane che suonano quando lui passa davanti a una chiesa (e qui mi accodo a pedalando, sarebbe più "grave" se sentisse le campane quando passa davanti allo stadio...), sono nuovamente curioso di vedere che combinerà quest'anno. E con un occhio anche al fratello Yannick.

 

____________________
Francesco Sulas
www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 28/01/2008 alle 17:54
Originariamente inviato da cassius

Martinez voleva evitare di farsi altri nemici in gruppo, e magari anche di non trovarsi senza compagni di allenamento: pazienza.

In tal caso, Fanini è esattamente l'ultima persona al mondo con cui Martinez dovrebbe avere a che fare...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 10
Registrato: Nov 2007

  postato il 28/01/2008 alle 20:38

07/01/2008 Amore&Vita, problemi per l'arrivo di Martinez

Si complica l’ingaggio dell’olimpionico e cinque volte campione del mondo Miguel Martinez per Amore & Vita McDonald’s. Sembrava ormai tutto pronto, ma è notizia di queste ultime ore che l’Unione Ciclistica Internazionale non ha ancora dato l’ok definitivo a causa di un problema legato alla media dell’età degli atleti in forza al team nel 2008.
Per regolamento UCI, infatti, un team Continental, divisione di cui il team di Ivano e Cristian Fanini fa parte, deve avere atleti di età media non superiore ai 28 anni. Prima dell’ingaggio del fuoriclasse francese Amore & Vita – McDonald’s risultava nei parametri, purtroppo l’inserimento di Martinez – avvenuto quando il team era ormai già completato – ha scombinato questa media. Martinez infatti ha 31 anni e con lui l’età media degli atleti salirebbe a 28,5. Il team ha chiesto una deroga all’UCI, considerato soprattutto il valore ed il palmarès di questo campione, tuttavia questa non è arrivata, pertanto ad oggi Miguel Martinez non potrebbe vestire i colori di Amore & Vita – McDonald’s.
L’unica chance che il team ha in questo momento per schierare tra le proprie file il plurimedagliato è quella di sostituire un atleta polacco. In questo caso il ventinovenne Marek Stefanek, con uno più giovane, nato almeno dopo il 1980. Tra questi il team sembra averne individuato uno, si tratta dello scalatore classe 1988 Piotr Paczek. Questo atleta dovrebbe trovare a breve un accordo con il team manager Cristian Fanini, dopo di che si dovrà trovare una soluzione per il connazionale Stefanek che sembra destinato a restare nelle file del team, in forza a quello dilettantistico diretto da Alessandro Scarselli, per poi passare eventualmente in prima squadra a giugno se ce ne sarà l’opportunità.
“Sarebbe un enorme peccato dover rinunciare a Martinez – spiega Cristian Fanini –: è una eventualità che non possiamo considerare perché con lui puntiamo concretamente a riportarlo nelle condizioni di vincere il suo sesto mondiale MTB. Pertanto faremo tutto il possibile in nostro potere per trovare una soluzione. E quella di sostituire Stefanek con Paczek al momento è l’unica percorribile. A dire il vero sono dispiaciuto per Stefanek, non avrei voluto sostituirlo perché credo sia un valido atleta, tuttavia non ci sono alternative”.
L’ultima parola spetta all’UCI che nei prossimi giorni si riunirà e comunicherà al management di Amore & Vita – McDonald’s la sua decisione finale. (da tuttobiciweb)

Avete visto che cosa ha fatto Faniniper prendere Martinez, ha mandato alle ortiche un altro ragazzo che aveva ingaggiato. Bravo davvero lui che è il "più corretto, il paladino di tutte le giustizie, l'unico uomo giusto del ciclismo di oggi" toglie dalla squadra ormai fatta un ragazzo che reputa inferiore a Martinez. Non si gioca con la vita dei ragazzi, il ciclismo non è un gioco a carte dove si scarta chi ci sembra non essere migliore della carta che è in tavola. "che schifo"











 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 28/01/2008 alle 20:42
Originariamente inviato da xdavid

Avete visto che cosa ha fatto Faniniper prendere Martinez, ha mandato alle ortiche un altro ragazzo che aveva ingaggiato. Bravo davvero lui che è il "più corretto, il paladino di tutte le giustizie, l'unico uomo giusto del ciclismo di oggi" toglie dalla squadra ormai fatta un ragazzo che reputa inferiore a Martinez. Non si gioca con la vita dei ragazzi, il ciclismo non è un gioco a carte dove si scarta chi ci sembra non essere migliore della carta che è in tavola. "che schifo".


Fanini è anche recidivo.
Nel 2006, per prendere Mattia Gavazzi, lasciò a piedi il tanto pubblicizzato (proprio dai Fanini) Omar Di Felice, che fu aiutato dal solo Pelliconi a cercarsi una nuova sistemazione (finì nell'Endeka).

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 28/01/2008 alle 21:08
O.T: Lodevole comunque questa iniziativa dell'UCI di limitare l'età media dei corridori continental. Tutte le federazioni (anche quelle italiane!) devono capire che il semiprofessionismo è lo spazio da dedicare ai giovani per iniziare a correre.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 10
Registrato: Nov 2007

  postato il 29/01/2008 alle 12:24
La FCI non ha permesso nemmeno l'affiliazione delle Continental così ci troviamo ad avere due sole squadre italiane 2 pro tour e 2 professionale in compenso però abbiamo tanti corridori di cui tanti giovani a piedi. Bella trovata quella di seguire solo i VIP non si tutela così il ciclismo e proprio loro che dicono di voler tutelare i giovani, mi pare che siano solo parole e non i fatti.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1553
Registrato: Jan 2005

  postato il 28/02/2008 alle 11:40
ma avete visto che cyclingnews prende per il c**o l'amore & vita?
ci sono almeno 3 foto....
"Graziano Gasparre dietro il gruppo"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar6 )
"Valentino Fois in difficolta`"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar7 )
"Atleta prossimo al ritiro" ( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar8 )

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 28/02/2008 alle 12:50
Originariamente inviato da gigio83

ma avete visto che cyclingnews prende per il c**o ?
ci sono almeno 3 foto....
"Graziano Gasparre dietro il gruppo"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar6 )
"Valentino Fois in difficolta`"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar7 )
"Atleta prossimo al ritiro" ( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar8 )

Insolite queste foto. Si vede che CN vuole bene all'amore & vita ed il fotografo francese si da da fare in questo senso....

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/02/2008 alle 12:52
Comunque è molto carina la loro divisa.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 28/02/2008 alle 15:45
Originariamente inviato da gigio83

ma avete visto che cyclingnews prende per il c**o l'amore & vita?
ci sono almeno 3 foto....
"Graziano Gasparre dietro il gruppo"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar6 )
"Valentino Fois in difficolta`"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar7 )
"Atleta prossimo al ritiro" ( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar8 )

Riescono a prendersi per il fondoschiena benissimo da soli, data la foto della presentazione della maglia da anonima sequestri...
Eppoi non ci vedo niente di strano: sono i primi a staccarsi, il fotografo salendo li ha trovati ed ha scattato.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 28/02/2008 alle 18:57
Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da gigio83

ma avete visto che cyclingnews prende per il c**o l'amore & vita?
ci sono almeno 3 foto....
"Graziano Gasparre dietro il gruppo"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar6 )
"Valentino Fois in difficolta`"( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar7 )
"Atleta prossimo al ritiro" ( http://www.cyclingnews.com/photos.php?id=/photos/2008/feb08/hautvar08/hautvar8 )

Riescono a prendersi per il fondoschiena benissimo da soli, data la foto della presentazione della maglia da anonima sequestri...
Eppoi non ci vedo niente di strano: sono i primi a staccarsi, il fotografo salendo li ha trovati ed ha scattato.

Beh, quella di fotografare i primi che si staccano dal gruppo non è una pratica molto diffusa... direi che la presa per i fondelli è abbastanza evidente...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 03/03/2008 alle 20:51
La loro bici non mi dispiace, anche se sarà francese....



Foto mia Laigueglia '08

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/03/2008 alle 21:14
Eh già, davvero bella la bici...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/03/2008 alle 00:27
Originariamente inviato da Frejus

Foto mia Laigueglia '08


[OT] Frejus, hai fatto delle foto al Laigueglia e non ce le hai mandate per la fotogallery!?? Perché? [fine OT]

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 04/03/2008 alle 18:04
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Frejus

Foto mia Laigueglia '08


[OT] Frejus, hai fatto delle foto al Laigueglia e non ce le hai mandate per la fotogallery!?? Perché? [fine OT]


...perchè la maggior parte delle mie foto non sono il massimo della vita........... Domani faccio una selezione e se ne trovo di degne di Cicloweb, ve le invierò (richiuso OT)

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9414802