Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Sport Italia
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: Sport Italia

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 12/08/2005 alle 12:08
Ciao ragazzi che ne pensate voi di sport italia?io credo che era partita veramente bene poco spazio al calcio e molto spazio agli altri sport, poi la striscia quotidiana del ciclismo è stata una cosa bellissima!!pero ultimamente sta un po scadendo, a qualsiasi ora che ci si sintonizza su quel canale c'è solo calcio!!!:
Che ne pensate voi??

 

[Modificato il 13/05/2006 alle 13:59 by Monsieur 40%]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/08/2005 alle 12:24
Concordo. Devo dire che non miè mai piaciuta veramente, ma ultimamente è davvero penosa. Dopo il Tour SI live Ciclismo non lo trasmettono più, eil calcio occupa uno spazio enorme, è diventata una rete per insopportabili calciofili...tutti i campionati del mondo a tutte le ore. Di acquistare i diritti di qualche corsa del Pro Tour non se ne parla nemmeno, speravo almeno che trasmettessero un pò di tennis, invece mandano solo qualche challenger e una bordata di repliche di tornei di secondo livello...insomma Si Live voto: 3. E con l'inizio del campionato il pefggio deve ancora arrivare...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 12/08/2005 alle 12:50
Marcello Piazzano, che fa il ciclismo a SI, è un bravissimo giornailsta oltre che amico... Sono proprio bravi

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 12/08/2005 alle 13:08
Beh, bisogna accontentarsi, Sport Italia non è un canale sportivo, il canale sportivo è Eurosport, del quale Sport Italia è una vetrina di scampoli e frattaglie, lo scopo di questa vetrina è farti entrare nel negozio per sottoscrivere un abbonamento.
Quindi bisogna accontantarsi delle poche cose buone che ogni tanto trasmettono, come la striscia dedicata al ciclismo, anche se pure quella era migliorabile, per esempio sarebbe stata gradita una sincronicità tra il racconto delle corse e le immagini trasmesse, un po’ come accade nei servizi sulle partite di calcio, ma ho la sensazione che i ragazzi della redazione facciano già i salti mortali con i mezzi e il personale tecnico che hanno a disposizione.

Ovviamente mi risultano incomprensibili le immagini di quel gioco delle bocce fatto con le pentole a pressione su una pista di ghiaccio, e mi risultano incomprensibili le immagini del campionato del mondo di poker, più che attirare potenziali clienti direi che li fanno scappare.
Del wrestling poi che dire? È una cosa che dovrebbe essere proibita in televisione.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 12/08/2005 alle 13:13
Polemico però.....

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1476
Registrato: Mar 2005

  postato il 12/08/2005 alle 13:29
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia
.... e mi risultano incomprensibili le immagini del campionato del mondo di poker, più che attirare potenziali clienti direi che li fanno scappare.
Del wrestling poi che dire? È una cosa che dovrebbe essere proibita in televisione.



Miiii, ma quanto vuoi essere quotato eh? quanto bene di devo volere lazzarone!?!?
'inchia!! troppo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 12/08/2005 alle 14:25
A me non dispiace affatto la programmazione di SportItalia, tutt'altro... poi è chiaro che si cerca di ottenere alcune esclusive, e al momento le uniche disponibili sono le partite di calcio estivo di alcune squadre (anche importanti, vedi Roma, Juve e Inter).

Il loro modo di rivolgersi al pubblico poi mi intriga particolarmente, perchè è una linea d'approccio molto più giovanile e meno da tromboni rispetto ad altre emittenti nazionali, pubbliche o private che siano...
Non mi sento quindi di dar loro un'insufficienza, fanno quello che possono con il materiale che hanno a disposizione, e devo dire che operano davvero molto bene (anche nel curling, sport che devo ancora capire, e il cui inventore sarà lapidato sulla pubblica piazza da me e Aranciata! ).

Le pentole a pressione usiamole in cucina, non sulle piste da pattinaggio!!!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 239
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/08/2005 alle 14:30
secondo me c'è da tener presente una cosa: per il momento, anche se supportato dal conto corrente della sorella EUROSPORT, SportItalia è un canale in chiaro

tenendo conto che oggi come oggi per veder qualcosa di valido bisogna pagare, credo che il lavoro compiuto da SI e dalla redazione di SI, sempre molto attiva e competente, sia da valutare più che buono!!

dopo certo, al posto del wrestling facessero vedere i campionati di freccette ...eheh sarebbe meglio!

Però nn ci si può lamentare!! secondo me

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 12/08/2005 alle 14:39
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Ovviamente mi risultano incomprensibili le immagini di quel gioco delle bocce fatto con le pentole a pressione su una pista di ghiaccio...


Ti prego Davideeeeeee

Si chiama "Stone" e non "Pentola a pressione" e poi è uno sport molto difficile il Curling...ma come molti altri in Italia è poco conosciuto e molto snobbato, trovo giusto che un pò lo mostrino anche...se lo facessero a discapito del Calcio piuttosto che del Ciclismo magari sarebbe meglio.

Ti prego Oranje non mi deludere pure te

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 239
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/08/2005 alle 14:42
Perchè nn fanno mai vedere una partita di cricket o di polo?...
Adesso che ci penso nn ne ho mai vista una, io!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 12/08/2005 alle 19:07
Scusa Andrea Sacc...ohps, Andrea Web, ma questi stone" sono o non sono delle pentole a pressione?
E poi, nel curling maschile nella pentola a pressione c’è il manzo, e in quello femminile c’è la gallina bollita?
Il famoso curling cremonese è quello che alla fine della partita si mangiano il gran bollito con la mostarda?
Ma più in generale, perchè fanno le pulizie con le scope proprio mentre giocano? Abbi pazienza, non potrebbero aspettare la fine della partita? Così buttano via del tempo!
E ancora: ma le pentole a pressione, appena tolte dal fuoco, non rischiano di far sciogliere il ghiaccio? Forse le fanno rafferddare prima? Ma se le fanno raffreddare prima, poi il bollito come lo mangiano, freddo? Bleah, che disgusto!

PS ma sei sicuro che il curling non sia una spezia? Ah no, scusa, mi confondevo con li curry.

Ciao Carissimo! Buon bollito! (con il cren, la mostarda non mi piace).

PPS Ma un bel campionato del mondo di palo della cuccagna?
A Corsico lo facevano col palo steso orizzontalmente sopra il naviglio, e chi scivolava finiva in acqua, tra raton e paltegane.
Altro che curry, curling, quel che l'è.
Ciao Mittticccooo, ma baffff.....

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 12/08/2005 alle 19:27
Vabbè dai...ognuno è libero di vederla come vuole...d'altra parte siamo in un "REGIME di democrazia"
Comunque per farti un paragone trovo più monotona una gara di F1 che una partita di Curling.
Ora visto che non ho lo Stone e che la mamma non mi prepara la cena vedo di andarmi a fare una pasta...e poi mi mangerò una pesca
Ciao Bello

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 12/08/2005 alle 19:46
Quando avevo 10 anni guardavo il wrestling commentato allora da Dan Peterson. Con il progredire dell'età ho capito che il wrestling era davvero cosa da pezzenti intellettuali.
Mi spiego: è la cosa più diseducativa che possa essere apparentata allo sport (perchè con lo sport non ha nulla a che fare). Dei gigantoni che si picchiano sul ring non sono esempio per il pubblico dei ragazzini che costituisce il target privilegiato. A prescindere che quelle botte sono finte, l'idea di far passare la legge del "bullo" del quartiere è proprio altamente diseducativo.
Oltre tutto, dal punto di vista delle pratiche illecite, penso che il wrestling sia davvero il tempio degli anabolizzanti. Ma vi siete visti Hulk Hogan (quello biondo/bianco con i baffozzi che tutti conoscono)? Ha più di 50 anni, il viso abbronzato pieno di rughe e il corpo invece che sembra gonfiato come un palloncino di plastica, tutto liscio come se fosse finto: allucinante!!!
Speravo che in Italia ci fossimo alienati da questa forma di sottocultura americana dello sport spettacolo (molto poco sport, molto spettacolo).
Possibile che dobbiamo prenderci tutto il pattume degli states?

Per il resto non mi lamento eccessivamente di Si, fanno quello che possono, dipendono da Eurosport, ma il wrestling è una pecca troppo grossa.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 12/08/2005 alle 19:48
Scusate il tono del'intervento precedente, ma c'è un confine fra ciò che è civilmente accettabile e quello che è pattumiera e la pattumiera col suo nome si deve chiamare.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 12/08/2005 alle 20:25
Per tutti voi amanti di questo splendido sport!

http://www.gazzetta.it/promotion/wintergames/sanpaolo/curling.shtml?rcsrid=sanpaolo_curling_bacheca_gaz

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 12/08/2005 alle 21:38
Emiliano, condivido ogni singola parola del tuo precedente intervento: il wrestling è davvero un finto sport, di dubbio gusto, e pure disdicevole e diseducativo per i più giovani!

Sarebbe da bandire e censurare da ogni genere di schermo, il problema è che purtroppo anche in televisione vige la legge del mercato (la domanda crea l'offerta), e non credo che ci voglia una laurea in sociologia per capire che se la domanda per la visione del wrestling è alle stelle, significa che stiamo vivendo in una società dai dubbi gusti e dai poco comprensibili valori umani.

E questo non concerne solo il wrestling, ma anche tanto altro pattume, che va dai reality-show a Costantino, da Costanzo alla De Filippa... ma questo è un altro tema!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Elite




Posts: 20
Registrato: Aug 2004

  postato il 12/08/2005 alle 23:53
Originariamente inviato da marco83

purtroppo anche in televisione vige la legge del mercato (la domanda crea l'offerta), e non credo che ci voglia una laurea in sociologia per capire che se la domanda per la visione del wrestling è alle stelle, significa che stiamo vivendo in una società dai dubbi gusti e dai poco comprensibili valori umani.

E questo non concerne solo il wrestling, ma anche tanto altro pattume, che va dai reality-show a Costantino, da Costanzo alla De Filippa... ma questo è un altro tema!


Caro Marco, le cose non stanno propriamente così.

Nell'industria culturale la legge di mercato è semplicemente ribaltata: è l'unico ambito in cui è l'offerta a generare la domanda, e non viceversa. Non lo dico io, naturalmente, ma ne parlano diffusamente gli studiosi di comunicazione e proprio i sociologi nei loro saggi.

In pratica il pubblico tende ad appiattirsi su quanto gli viene offerto, di fatto "dimenticando" che può esserci dell'altro di cui fruire. Ecco perché è in atto un tale progressivo scadere dell'offerta televisiva.
Il pubblico, nella sua stragrande maggioranza, non chiede di più, ma si accontenta. Tanto per fare un esempio, gli spettatori delle truculente cronache in diretta pomeridiane non scapperebbero se si proponesse loro qualcosa di meglio. Se una cosa c'è, se ne fruisce, se non c'è più, non se ne sente la mancanza.

Purtroppo il malinteso di fondo continua a sussistere, e i programmisti credono di andare incontro ai gusti del pubblico, mentre in realtà li stanno forgiando. Adorno e Horkheimer, altrove citati da Morris, e più in generale la scuola di Francoforte, partivano dal presupposto che tale "forgiatura" fosse (e sia) un'espressione così malamente voluta dell'establishment del potere per "abbrutire" le masse, tenendole così più facilmente in pugno e per perpetuare lo statu quo. A mio modestissimo parere, in ciò c'è molto di vero.

Quanto al wrestling, ricordo la sua esplosione sul finire degli anni '80, in tutto simile a quanto accade oggi. Poi via via l'interesse scemò, in maniera naturale, l'auditel rilevò il calo di spettatori, e i programmisti non trasmisero più quella pagliacciata. Il pubblico, anche quello più affezionato (tanto per tornare al discorso di prima), si dimenticò il wrestling in pochi giorni.
Se Vico aveva ragione, è abbastanza possibile che la storia si ripeta, e quindi che questa brutta moda si afflosci da sé nei prossimi mesi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 13/08/2005 alle 00:02
Ecco...allora pubbliciziamo il Curling così sostituisce il Wrestling...creiamo l'offerta, Davide mette la domanda...
E finisce che mi spacca "la scopa" sulla schiena...hihihhihi

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 13/08/2005 alle 00:18
Caro Marco Grassi, sono contento e ti ringrazio della tua approfondita ed esauriente risposta sulla mia spinosa questione televisiva.

Ammetto di aver preso un abbaglio, ma dalla mia ho la scusante che non faccio sociologia... e che comunque in ambito di rapporto domanda/offerta non me la cavo benissimo, pur studiando economia!

Certo è che non esiste più la cara vecchia televisione di una volta... senza andare troppo indietro nel tempo, fino a 5-10 anni fa si vedevano programmi meglio realizzati, e a maggior contenuto culturale, compresi quelli sportivi che più ci toccano in questa sede!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 13/08/2005 alle 15:55
il wresting è una buffunata che andrebbe eliminata dalla tv manco si legnassero davvero....(a parte il wrestling femminile....)
SI è una rete che offre sport in chiaro è per questo va ammirata sono ragazzi giovani (frisbee il massimo!!!!)e devono selezionare meglio gli sport come ad esempio limitare un po di calcio sudamericano.
ma in alcuni sport sono stati davvero bravi per esempio il rugby hanno fatto vedere match di livello top quest'autunno forse i migliori(australia-francia,francia-all blacks,galles-all blacks)insomma roba di tutto rispetto. tenuto conto dei mezzi tecnico-economici a disposizione sono da ammirare

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 530
Registrato: Oct 2004

  postato il 13/08/2005 alle 20:14
le scenette del wrestling sono diseducative per i bambini
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 13/08/2005 alle 20:41
A Marco Grassi e Marco83.
Quello che dice Marco Grassi è indubbiamente vero. La gente guarda quello che gli passa il convento. In realtà nemmeno Marco83 ha del tutto torto a mio parere: non è per fare gli aristocratici intellettuali, ma l'offerta di schifezze esiste perchè c'è una platea di persone che sempre e comunque non spegnerebbe la tv. Quindi il lato della domanda è...pronto a tutto! Inconsapevolmente è anche la domanda che spinge l'offerta a proporre schifezze, perchè delle schifezze si accontenta.
Credo che il fenomeno del wrestling in italia (negli usa è più diffuso) sia soprattutto recepito dalla prima adolescenza (fascia di età fra gli 11 e 16 anni) che non solo si accontenta di vedere il wrestling programmato dall'emittente tv, ma mostra di gradire assai il prodotto. La ragione sociologica profonda di questo, a mio avviso, va ricercata nel fatto che le famiglie viziano i propri bimbi e la scuola non è più in grado di punire. I ragazzi vengono sempre più perdonati dai genitori quando fanno cazzate e la scuola non boccia più nemmeno i ragazzi che provocano centinaia di milioni di danni al Liceo Parini.
L' ultima modernità ha portato con sè anche un'idea di essere troppo permissivi e tolleranti da parte degli educatori.
Di fronte a questo contesto si diffonde, da parte dei "bulli" di quartiere, l'idea che l'impunità è garantita. Anche nelle classi delle scuole, mancando quindi il controllo energico degli educatori di qualsiasi provenienza e nell'anarchia più totale, trionfa la legge della foresta: chi è più forte e chi mena di più le mani a 14 anni è il più forte e diventa l'autorità. Per questo il modello percepito come "vincente" non è la persone che svolge bene il suo compito, ma quello che, impunito e indisturbato, impone con la violenza i suoi valori. Per questo il wrestling, che è una forma di violenza, spopola.

Per sommi capi la medicina per il male credo sia questa:
1) genitori non più cattivi, ma più severi che cioè non dicano sempre si
2) una scuola che ripristini il voto di condotta e sia meritocratica, premiando molto chi si impegna e "sa" vivere congli altri e faccia vedere che c'è sanzione per il menefreghista o lazzarone.

Dopodichè e SOLO SUCCESSIVAMENTE:
3) che ci sia offerta maggiore in tv; più reti decenti che non pubblicizzino solo miracle blade, i coltelli perfetti, ma che sappaino fare programmi che fanno concorrenza alle reti rai e mediaset che hanno il duopolio del mercato.

Scusate la divagazione, ma diceva Ratzinger "essere buoni non significa dire sempre di si"

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Romandia




Posts: 52
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/08/2005 alle 17:39
Originariamente inviato da Angian

le scenette del wrestling sono diseducative per i bambini

Concordo. Qualche giorno fa una mia amica mi raccontava di un bambino che, imitando una mossa di uno di questi attori anabolizzati (più comunemente chiamati dai media "eroi del Wrestling") mentre giocava con una malcapitata bambina, le ha rotto un braccio
Risultato: nel cortile dove giocavano quei bambini ci hanno piazzato un cartello con scritto "vietato giocare al wrestling".

Sportitalia nel complesso mi piace. La rubrica sul ciclismo non era male, se non ho capito male dovrebbe tornare a settembre. L'unica cosa che mi urtava un pò era il fatto che essa venisse spostata spesso di orario: una sera alle otto e un quarto, la sera dopo alle otto e mezza, poi alle nove meno un quarto, poi ancora alle nove...

Comprendo le perplessità di Aranciata sul curling.
Anch'io quando ne vedevo le immagini mi chiedevo che diavolo di sport fosse Poi però WebmasterNSFC mi ha parzialmente illuminata.


 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 15
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/08/2005 alle 18:12
però io da piccolo quando c'era hulk hogan e compagnia guardavo il wrestling,mi pare lo davano su italia 1,ma non mi passava neanche per la testa di imitarli,sono i tempi che son cambiati,tutto porta alla cattiveria delle persone..e lo vedo...ho un'edicola e in una giiornata vedi di tutto per strada...purtroppo
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 15
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/08/2005 alle 18:19
per quanto riguarda sport italia penso di essere l'unico a genova che non la prende...chiunque conosco la vede e io non ci riesco..boh!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Romandia




Posts: 52
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/08/2005 alle 18:42
Originariamente inviato da colnagoc50

però io da piccolo quando c'era hulk hogan e compagnia guardavo il wrestling,mi pare lo davano su italia 1,ma non mi passava neanche per la testa di imitarli,sono i tempi che son cambiati,tutto porta alla cattiveria delle persone..e lo vedo...ho un'edicola e in una giiornata vedi di tutto per strada...purtroppo

Hai ragione. Sotto alcuni aspetti, i tempi stanno prendendo davvero una pessima piega. La violenza è all'ordine del giorno. Le cause, come hai detto tu, sono molteplici. Non volevo di certo asserire che il Wrestling sia causa di violenza. L'esempio che ho riportato voleva solo sottolineare come le menti infantili, che spesso non distinguono nettamente finzione e realtà, possano essere negativamente influenzate da certe immagini proposte dai media. Poi il mio era proprio un esempio limite, d'accordo. Sicuramente, non tutti i bambini che guardano il Wrestling arrivano a farsi del male fisico.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/02/2006 alle 14:20
Visto che, grazie ad Admin, sono capitato su questo 3D dico
la mia sul wrestling in tv.
credo che la ragione per cui oggi se in tv si "danno le botte"
i nostri bimbi li vedono e li vogliono emulare sia dovuta
al bombardamento mediatico.
Mi spiego meglio: quando ero io bambino c'erano i film con
Bud Spencer e Terence Hill ed anchi li' volavano schiaffoni
a non finire ma noi bambini non avevamo modo di assistere
tutti i giorni a queste scene.
Capitava... magari per 2 giorni facevamo "la lotta" e poi
tutto rientrava.


P.S.: anche io sono di Genova e non prendo SI

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 23/02/2006 alle 14:42
Originariamente inviato da pedalando

Visto che, grazie ad Admin, sono capitato su questo 3D dico
la mia sul wrestling in tv.
credo che la ragione per cui oggi se in tv si "danno le botte"
i nostri bimbi li vedono e li vogliono emulare sia dovuta
al bombardamento mediatico.
Mi spiego meglio: quando ero io bambino c'erano i film con
Bud Spencer e Terence Hill ed anchi li' volavano schiaffoni
a non finire ma noi bambini non avevamo modo di assistere
tutti i giorni a queste scene.
Capitava... magari per 2 giorni facevamo "la lotta" e poi
tutto rientrava.


P.S.: anche io sono di Genova e non prendo SI



Probabilmente sarò stato troppo pacifico io... ma pur essendo un grande fan di Bud Spencer e Therrence Hill non ho mai dato ceffoni a nessuno...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 23/02/2006 alle 14:45
Sport italia a me piace parecchio come canale sportivo, è vero, si occupa un pò troppo di calcio, forse con campionati che a me fanno schifo, preferirei Uomini e donne al posto di una partita del campionato brasiliano o olandese...
Tuttavia, almeno sul digitale, ha la serie B gratis (anticipi e posticipi) ed è già qualcosa...
Non trascura il ciclismo, anche se per adesso mi pare solo a livello di notiziario...
E fa vedere tornei interessantissimi di tennis, mi ricordo una finale della Schiavone (non ricordo in quale torneo però forse Rotterdam che non è certamente minore) e ha anche il basket, striscia quotidiana Nba, e ha i diritti in chiaro dell'Uleb cup.
Insomma mi pare che si occupi di tutti gli sport, io vedo ogni tanto volley, boxe, poi peraltro molti manco li seguo, mi sembra completo come canale sportivo...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/02/2006 alle 15:33
Allora sarà che sono amante del wrestling ma avete veramente esagerando a parlarne io sono uno a cui piacciono parecchi sport diciamo i più popolari in Italia calcio, ciclismo, pallavolo, basket e ecc....e tra questi c'è il wrestling allora con il fatto che non sia uno sport nn sono d'accordo il wrestling è una forma di lotta molto molto alla lontana di sport come lotta grego romana o ecc ma resta cmq uno sport certo quando si dice che il wrestling è uno sport la parola sport va messa tra virgolette sul fatto che a parecchi non piace penso sia dovuto al fatto che il wrestling evidenzia tutti i lati negativi dell'America essendo uno show business è legato molto al danaro, un altro difetto è che molte cose sono finte (tranne i combattimenti o alcuni combattimenti), altra cosa che non sono d'accordo è sul fatto che può dare dei messaggi diseducativi dipende dal personaggio che interpreta un determinanto wrestler poi sul fatto che è uno sport violento è i bambini si fanno male..mah... la colpa fino a un certo punto è del wrestling, perchè su italia uno e sport italia che sono i due canali che trasmettono il wrestling, sopratutto su italia uno fanno vedere ogni 10 minuti un servizio dove dicono di non imitare quello che fanno i wrestler perchè uno si può far male perchè quelli sono stuntman sanno cadere ecc e poi vengono anche pagati e sotto scorrono le immagini di infortuni veri veri occorsi durante dei match quindi in conclusione (non sono uno pro America) ma nn dovete giudicare male tutto quello che viene dall'America certo può non piacere è normale come tante cose al mondo xò riflettiamo un pò....e poi un'ultima cosa il wrestling è solo una piccola parte di quelle cose che alcuni chiamano pattume (io sinceramente nn lo chiamo così dico solamente che non è una cosa seria il wrestling poi le altre cose tipo i reality x me sono pattume) che vanno in onda su canale 5 italia uno la rai ecc.... e se dovessimo levarle rimarrebbero forse solo i tg e i film la sera e basta (forse sarebbe anche meglio )

ah cmq sport italia è un bel canale che non da uno spazio uguali a tutti gli sport xò va bene lo stesso...

 

[Modificato il 23/02/2006 alle 15:44 by GiboSimoni]

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 15:37
Mi ricordo di avere letto da qualche parte nel sito di SI, che è stata acquistata da Mediaset per essere chiusa e trasformata in una delle prime TV per la telefonia DVB-H.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/02/2006 alle 16:28
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Mi ricordo di avere letto da qualche parte nel sito di SI, che è stata acquistata da Mediaset per essere chiusa e trasformata in una delle prime TV per la telefonia DVB-H.

E' vero. Inoltre fra pochi mesi (da giugno, mi pare) Sportitalia non sarà più visibile in analogico, ma solo sul satellite (dove peraltro già oggi è presente).
Resta da capire che ne sarà del digitale terrestre di SI, al momento non mi pare siano state date ancora notizie ufficiali... ma sicuramente il buon Moserone ne sa una più del diavolo, sull'argomento.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 16:36
Io avevo capito che chiudevano quella in chiaro...quindi anche quella del digitale

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/02/2006 alle 16:40
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Io avevo capito che chiudevano quella in chiaro...quindi anche quella del digitale

Non sono un espertissimo, ma le due piattaforme (analogico e digitale terrestre) sono diverse tra loro... quindi ci vogliono due decisioni distinte da prendere per ognuna di esse.
In linea teorica non è detto che se chiudono l'analogico debbano necessariamente chiudere anche il digitale anche se, a rigor di logica, praticamente dovrebbe essere proprio così... altrimenti sarebbe una scelta senza senso (ricordo che per il digitale terrestre non serve abbonamento, mentre per il satellitare sì)!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 16:41
Quella analogica e quella digitale mi sembra trasmettano le stesse cose.
L'articolo era di Panchetti mi pare, sul sito di Eurosport...ma non lo trovo più!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/02/2006 alle 16:45
Sportitalia trasmette le stesse cose sia sul digitale che sull'analogico, ma sulla piattaforma digitale trovi altri due canali del pacchetto (SI Live 24 e SI Solo Calcio) che non sono visibili in analogico: è lì che trasmettono, ad esempio, gli anticipi del campionato di calcio di Serie B.

L'offerta è diversa...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 16:52
Boh...quindi chiude solo quello analogico?
Allora chemmefrega?
Tanto il digitale soppianterà l'analogico...e gli altri s'attaccano!
A per sicurezza ora ho comprato anche la parabola

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/02/2006 alle 16:56
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

A per sicurezza ora ho comprato anche la parabola

E hai fatto bene!
Ora speriamo che i miei si decidano a metter su il parabolone anche nella casa nuova l'anno prox...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 16:57
Canali liberi è!!!
Mica voglio dare i soldi a Murdoch e ai pallonari io!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/02/2006 alle 17:00
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Canali liberi è!!!
Mica voglio dare i soldi a Murdoch e ai pallonari io!

Pure io... io il mio rapporto con Sky l'ho chiuso due anni fa, e senza rimpianti. Anzi, ora che le partite di calcio sono in pay per view sul digitale terrestre, fare l'abbonamento a Sky è decisamente sconveniente.

L'unico canale per cui potrei cambiare idea è Eurosport, che effettivamente trasmette tanto ciclismo e non solo... ma non ho troppi soldi, quindi... ciao!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 17:02
Vabbè, ma mi par di capire che Eurosport la si becca lo stesso seppur in inglese, francese e tedesco...ma qui andremo troppo OT.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 23/02/2006 alle 17:17
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Canali liberi è!!!
Mica voglio dare i soldi a Murdoch e ai pallonari io!


ESATTISSIMO ANDRE, già ne pigliano abbastanza!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 23/02/2006 alle 18:18
Ma secondo voi, sto digitale terrestre, almeno per quanto riguarda mediaset premium, tolti i canali in chiaro, non vi pare una boiata?
L'offerta iniziale ad esempio per le partite era di 3 euro, addirittura con la7 si arrivava all'inizio a due euri a partita...
Adesso siamo arrivati a 5, insomma se ti vuoi vedere una partita a settimana devi spendere 20 euri! Se ci vuoi mettere un film a settimana 4 euri a film...
Insomma ha ragione un pò la pubblicità di sky, su mediaset premium qualunque cosa guardi la paghi!

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 340
Registrato: Mar 2005

  postato il 23/02/2006 alle 19:57
LA VERITA' SU SPORTITALIA - tra giugno e settembre (più settembre che giugno, credo) spariremo dal chiaro, ma resteremo: NEL PACCHETTO SKY (ci siamo da gennaio)- SUL DIGITALE TERRESTRE - SUL SATELLITE -

SI LIVE CICLISMO - eccome se riparte, credo ad inizio aprile (più che a maggio) per occuparci anche delle classiche del Nord. A condurre, in alternanza, il sottoscritto, Marcello Piazzano e Alessandro Acton.

CORSE DI CICLISMO SU SI, E' DURA - le corse Pro Tour sono tutte bloccate dalla Rai, quelle non bloccate dalla RAI (tipo Vuelta Espana) sono a loro volta bloccate da Eurosport, cui capi sono parigini e non hanno giustamente motivi per cederle ad altri (tipo Sportitalia).

CORSE DI CICLISMO SU EUROSPORT, SI CRESCE - i boss parigini di Eurosport (ovvero Patrick Chassè, capo del ciclismo di Eurosport a livello globale) mi dicono che ci sarà un certo incremento nel numero di corse trasmesse. In effetti su Eurosport 2, seppur con netto ritardo, è già andata 1 ora di sintesi sul Giro del Qatar). Faremo la Parigi-Nizza su Eurosport e la Tirreno su Eurosport 2, faremo come nel 2005 anche la Sanremo in diretta, e credo che sia per Fiandre che per la Roubaix ci sarà la maxi diretta (l'anno scorso, ahimè, rimase invece 'fregata' la Roubaix) a partire dalle 13 e dintorni. Per il momento è tutto,

ciao ciclowebaioli....

Moserone

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 23/02/2006 alle 23:34
Noi Chiediamo e Fabio risponde!
Grazie Moserone

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9491210