Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Il nuovo Cipollini?
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Il nuovo Cipollini?

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 11/07/2006 alle 14:59
Ivano Fanini racconta: ho scovato il nuovo Cipollini

E’ nato a Lucca un nuovo Cipollini, si chiama Francesco Marchini, ha 12 anni, vive a Marlia, porta i colori di Amore & Vita – McDonald’s Pedali Lunatesi e nella sua giovane carriera vanta già un palmarès di 65 vittorie. Come per ogni futuro campione che si rispetti anche Francesco proviene da una famiglia dove il ciclismo è sempre stato il pane quotidiano.
Infatti a partire dal nonno per poi passare allo zio fino al papà, tutti hanno corso in bicicletta. Nonostante la grande passione però, nessuno di essi era mai stato un vero atleta vincente. Nessuno tranne Francesco che, cresciuto a pane e ciclismo, ha deciso nel 2003 di concretizzare questa passione diventando a sua volta un corridore. Quest’anno ha già colto ben sette successi, l’ultimo ed indubbiamente il più importante di questa stagione, proprio domenica scorsa a Livorno dove si è laureato per la quarta volta consecutiva campione regionale. Oltre a questi titoli, Francesco vanta anche la conquista di tre titoli iridati per giovanissimi e le vittorie della classifiche finali del meeting nazionale (l’evento più importante presente nel calendario italiano) della sua categoria.
Ivano Fanini che di velocisti se ne intende, visto che ha messo in bicicletta e lanciato nel ciclismo lo sprinter più forte di tutti i tempi, ovvero Mario Cipollini, stravede per questo ‘campioncino’ tanto da seguirlo in quasi tutte le competizioni a cui prende parte.
“Quando vedo correre Francesco mi sembra di rivivere i momenti passati con Bartoli e Cipollini da bambini – spiega il patron di Amore & Vita McDonald’s –, provo le stesse emozioni e mi rendo conto che questo giovane atleta ha dentro di sé il potenziale per seguire proprio le orme di questi due grandi campioni. Ogni volta che si presenta ad un appuntamento lo fa per vincere e quasi sempre gli riesce proprio come ai fuoriclasse. L’ho anche visto arrivare secondo in qualche occasione ma anche in quei momenti ho notato in lui (e nella sua famiglia) la mentalità giusta per fare in futuro tanta strada. Secondo me infatti, è un bene che un ragazzo così giovane non si abitui sempre e solo a vincere, perché questo potrebbe diventare un problema nei prossimi anni dove imporsi non sarà sempre facile. Lui invece è un ragazzo speciale sotto tutti i punti di vista ed è appoggiato da una famiglia altrettanto speciale che nonostante la forte passione per questo sport non gli crea assolutamente nessun tipo di pressione. Sono pronto a scommettere su Francesco, sono più che certo che andrà lontano e sono felice che il Presidente Ferruccio Tesi e tutto lo staff mi abbiano spinto a fondare assieme a loro il gruppo Amore & Vita – McDonald’s Lunatesi. Soprattutto grazie al loro lavoro oggi abbiamo già 25 piccoli atleti dai 7 ai 12 anni, siamo considerati uno dei gruppi sportivi più forti in Italia ma contiamo di migliorarci e di crescere come numero di atleti nel corso dei prossimi anni. L’anno prossimo Francesco Marchini passerà dalla categoria giovanissimi agli esordienti e noi pur di tenerlo tra le nostre file siamo pronti ad allestire anche una formazione di questa categoria (che adesso non abbiamo). Francesco è già corteggiato da numerose società ma noi, anche se non sarà facile, contiamo di tenerlo, per farlo magari passare un giorno professionista nel nostro team. Questo è già successo in passato, con atleti come Bartoli, Cipollini, Tafi e Sorensen che poi sono diventati campioni e sono più che sicuro che possa accadere anche a lui.
E’ molto bello per me essere ritornato con i giovanissimi, è proprio qui che si vede lo sport pulito, fatto da veri valori come la passione. Al giorno d’oggi nelle altre categorie (già a partire dagli juniores) questo purtroppo non avviene più, perché tutto ruota intorno al business. Comunque credo che ripartendo da queste basi in futuro si possa tornare ad ammirare un ciclismo diverso, sicuramente più bello e più veritiero, pulito come quello che si ammira tra questi bambini. Io continuerò a lottare e a lavorare affinché un giorno si possa realizzare questo progetto. Lo farò soprattutto in un momento delicato come questo, dove il ciclismo è coinvolto, dopo le denunce fatte dal mio ex corridore Jesus Manzano (che è stato rovinato e costretto al ritiro proprio dal medico spagnolo Fuentes), in uno scandalo doping internazionale senza eguali. Mi batterò affinché vengano fatte leggi concrete, severe e soprattutto uguali in tutti i paesi. Leggi che puniscano con la squalifica a vita chi bara, così che futuri campioni come Francesco Marchini possano continuare a gareggiare sereni, inseguendo i propri sogni senza mettere a repentaglio la loro salute e i genitori possano spronare senza timore i propri figli ad iniziare con questo sport. Proprio come trent’anni fa quando sotto le file dei miei team avevo più di cento giovanissimi”.

(fonte: www.tuttobiciweb.it)


Che ne dite?...

 

[Modificato il 11/07/2006 alle 16:00 by panta2]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro




Posts: 148
Registrato: Feb 2006

  postato il 11/07/2006 alle 15:05
"E'un firme" (i lucchesi capiranno...)

 

____________________
La rivoluzione non è un pranzo di gala
o una festa letteraria;
non si può fare con tanta eleganza,
con tanta serenità e delicatezza,
con tanta grazia e cortesia.

La rivoluzione è un atto di violenza.

-Mao Tse Tung

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 11/07/2006 alle 15:08
Panta2... non è un O.T. ...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4674
Registrato: Jun 2006

  postato il 11/07/2006 alle 15:18
Avevo letto anche io l'articolo, e mi sono domandata come faccia Fanini ad essere certo che tra 10 anni circa questo ragazzino sarà un campione come Supermario.
Mio figlio, quello più grande fa nuoto e a Pesaro il nuoto significa Filippo Magnini, nella stessa piscina dove lui si allena, nella stessa piscina dove si allenano gli azzurri prima dei mondiali o delle olimpiadi per intenderci, e mi hanno detto che ha delle possibilità in futuro, mio figlio farà 10 anni tra un mese, ma questo non significa che sarà certamente medaglia d'oro alle olimpiadi tra 8/12 anni. Non significa neppure che sarà campione italiano della sua categoria.
Tra l'altro è ancora indeciso se fare nuoto o ciclismo ed io continuo ad insistere che deve fare lo sport solo per divertirsi, ma lui già desidera vincere.
Montare la testa a lui e soprattutto ai suoi genitori è un atteggiamento scorretto secondo me.

 

____________________
Michela
"Stiamo Insieme, Vinciamo Insieme - Ivan Basso"


Vita in te ci credo le nebbie si diradano e oramai ti vedo non è stato facile uscire da un passato che mi ha lavato l'anima fino quasi a renderla un po' sdrucita. Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano ma la sofferenza tocca il limite e cosi cancella tutto e rinasce un fiore sopra un fatto brutto



http://www.adidax.com/
resisterai 5 minuti senza sport?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/07/2006 alle 15:20
Leggere che un bambino di 12 anni viene definito un possibile nuovo cipollini a me fa solo tristezza.
che lo lascino correre in pace!!

PS: anche il fatto che possa vantare già 65 vittorie non mi piace...spero solo che per lui la biciletta non sia già un "lavoro" e che la famiglia, tutta formata da appassionati, non esageri con le aspettative.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/07/2006 alle 15:21
cosa si intende per "vanta la conquista di tre titoli iridati"?
Non ci saranno mica i mondiali per bambini sotto i 12 anni...

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 11/07/2006 alle 15:24
Due cose che m'han fatto venire l'orticaria:
1) la propaganda sulle spalle di un ragazzino di 12 anni;
2) "pubblicizzare" Manzano come un ex-corridore di Fanini. È vero, lo è stato, ma soltanto dopo l'ammissione di doping, soltanto dopo le accuse dello spagnolo, e - credo - ingaggiato per lo stesso motivo del punto 1.

Ma questo bambino, a scuola, come va? È bravo? Perché nello slancio di Fanini non mi sembra di aver letto qualcosa di simile...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro




Posts: 148
Registrato: Feb 2006

  postato il 11/07/2006 alle 15:38
Fanini è noto per andare in giro nel lucchese con una Lamborghini Murcielago grigia con lo stemma del MacDonald sopra. E, appunto, sopra il suo negozio di biciclette ci sono dei merli di cartapesta con due omini del playmobil alti 1 metro e 30 (senza apparente motivo) uno dei quali ha un fumetto con scritto "E' un firme" (eh?). Questa scultura-edificio (?) è stata incredibilmente eretta alcuni anni or sono, e risulta uno dei più grandi misteri dell'umanità (anzi se qualcuno me ne spiega il senso sarò lieto di ringraziarlo). Boh insomma da una macchietta del genere mi aspetto anche affermazioni di questo tipo (che non hanno molto senso, in realtà).

 

____________________
La rivoluzione non è un pranzo di gala
o una festa letteraria;
non si può fare con tanta eleganza,
con tanta serenità e delicatezza,
con tanta grazia e cortesia.

La rivoluzione è un atto di violenza.

-Mao Tse Tung

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 11/07/2006 alle 15:41
non sono d'accordo con le dichiarazioni di Fanini speculare su un bambino di 12 anni non è giusto se avesse avuto 22 anni l'avrei capito ma a quell'età è meglio che si divertano e basta!!

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 11/07/2006 alle 15:58
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Panta2... non è un O.T. ...


Scusami...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 11/07/2006 alle 16:05
Questa storia del "nuovo Cipollini" fa senso e procura profonda tristezza, sono d'accordo.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/07/2006 alle 16:08
Originariamente inviato da simociclo

cosa si intende per "vanta la conquista di tre titoli iridati"?
Non ci saranno mica i mondiali per bambini sotto i 12 anni...


Mi auto-quoto per vedere se qualcuno sa rispondere alla domanda sull'esistenza o meno di "mondiali" per bambini. Se la risposta è no, cosa intende fanini?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 11/07/2006 alle 16:19
Mamma mia che tristezza sta storia!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/07/2006 alle 16:40
Che schifezza, che tristezza.

E mi limito a dire questo solo perchè non mi va di farmi censurare dai moderatori.

Aggiungo che mi è molto spiaciuto anche sentire Cassani qualche tappa (del Tour) fa parlare dei campionati italiani allievi, esordienti o quello che erano.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 11/07/2006 alle 19:04
Se il ragazzo merita è meglio lasciarlo in pace e aspettare che cresca poi se ne riparla, anche Ivan Basso era una promessa quando io ero juniores già ne sentivo parlare, ma poi ci ha messo tanto a venire fuori, quindi non è detto che sia così anche per lui.
Fatelo crescere come un ragazzo normale,poi si vedrà.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 11/07/2006 alle 19:49
Che schifo!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 769
Registrato: Jun 2006

  postato il 11/07/2006 alle 19:50
ma Fanini non era quello che voleva "moralizzare" il ciclismo?
che buffone!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/07/2006 alle 13:35
farà la fine di lotito
cmq 65 vittorie a 12 anni non è affatto male...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 12/07/2006 alle 13:53
Gli faranno le cineriprese come a Maradona quando palleggiava da bambino ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1941950