Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Vuelta a España 2010 - tappa 6: Caravaca de la Cruz - Murcia (151 km)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Vuelta a España 2010 - tappa 6: Caravaca de la Cruz - Murcia (151 km)

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/09/2010 alle 00:40

Giacché il thread apposito non era ancora stato aperto, ne ho approfittato per una considerazione: i dati riportati sul sito della corsa relativi alla tappa di domani non mi convincono...
L'Alto de la Cresta del Gallo viene indicato come lungo sette chilometri, con una pendenza media del 4,36% e collo scollinamento a 10,3 chilometri dal traguardo; osservando però il profilo altimetrico, si legge che l'ascesa ha inizio al chilometro 129,2 e ha fine al chilometro 133,6: sarebbero dunque quattro (e rotti) chilometri di salita e, considerando che l'arrivo è (a questo punto: dovrebbe ) esser posto dopo 151 chilometri di gara, quelli dallo scollinamento all'arrivo sarebbero circa 17, non una decina. D'altra parte, è quello che vedo scritto pure sulla presentazione del percorso ad opera di Cicloweb, sul quale viene però riportato il "vecchio" percorso, che prevedeva il versante di scalata che, invece, a quanto pare verrà affrontato in discesa; e viceversa: il precedente versante di discesa sarà la salita da percorrere.
Rimango confuso da una cosa: nella presentazione si parla di discesa e poi di dieci chilometri di pianura, a somiglianza del percorso "nuovo", mentre quello "vecchio" prefigurava dieci chilometri complessivi tra discesa e pianura fino al traguardo; si potrebbe pensare ci si stia riferendo quindi al "nuovo" riportando il profilo altimetrico del "vecchio", ma si parla di salita di 3a categoria, a somiglianza del percorso "vecchio", a fronte del cambio di classificazione ad ascesa di 2a categoria - nel "nuovo" - dopo la decisione di invertire i versanti di percorrenza.
Insomma, un bel "melange".
D'altro canto, è spiegato l'arcano dei dati della salita riportati sul sito della corsa: 4,36% di pendenza media, sette chilometri di lunghezza e scollinamento a 10,3 chilometri dalla linea del traguardo sono i dettagli relativi al "vecchio" percorso.
Inoltro quindi l'osservazione dell'altimetria: nel "nuovo" si programma l'ascesa del versante da 4,4 chilometri di lunghezza, con traguardo posto a 17,4 chilometri dallo scollinamento; il dislivello altimetrico è di circa 300 metri, il che significa, prestando buona fede ai dati riportati, che si sale di un metro ogni 15 percorsi. Leggi: in un chilometro si sale, in media, di circa 67 metri; la percentuale della pendenza media è di facile intuizione.

Fantaciclisti d'ogni latitudine e longitudine, v'ho aiutati!
Tanto perché voglio poter dire a Pino e a Salvo (EDIT: e a pikkolosabbennardo, dimenticavo) d'averli vinti nonostante abbia pure tentato di imbeccarli...

 

[Modificato il 02/09/2010 alle 00:50 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 02/09/2010 alle 06:11
a me sembra che il versante sia lo stesso, cambia solo la distanza della vetta dal traguardo, si veda qui:

http://www.lavuelta.com/09/espanol/recorrido/index.html?e=10
http://www.lavuelta.com/10/es/recorrido/index.html?e=5


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/09/2010 alle 09:23
Originariamente inviato da Abajia


Giacché il thread apposito non era ancora stato aperto, ne ho approfittato per una considerazione: i dati riportati sul sito della corsa relativi alla tappa di domani non mi convincono...
L'Alto de la Cresta del Gallo viene indicato come lungo sette chilometri, con una pendenza media del 4,36% e collo scollinamento a 10,3 chilometri dal traguardo; osservando però il profilo altimetrico, si legge che l'ascesa ha inizio al chilometro 129,2 e ha fine al chilometro 133,6: sarebbero dunque quattro (e rotti) chilometri di salita e, considerando che l'arrivo è (a questo punto: dovrebbe ) esser posto dopo 151 chilometri di gara, quelli dallo scollinamento all'arrivo sarebbero circa 17, non una decina. D'altra parte, è quello che vedo scritto pure sulla presentazione del percorso ad opera di Cicloweb, sul quale viene però riportato il "vecchio" percorso, che prevedeva il versante di scalata che, invece, a quanto pare verrà affrontato in discesa; e viceversa: il precedente versante di discesa sarà la salita da percorrere.
Rimango confuso da una cosa: nella presentazione si parla di discesa e poi di dieci chilometri di pianura, a somiglianza del percorso "nuovo", mentre quello "vecchio" prefigurava dieci chilometri complessivi tra discesa e pianura fino al traguardo; si potrebbe pensare ci si stia riferendo quindi al "nuovo" riportando il profilo altimetrico del "vecchio", ma si parla di salita di 3a categoria, a somiglianza del percorso "vecchio", a fronte del cambio di classificazione ad ascesa di 2a categoria - nel "nuovo" - dopo la decisione di invertire i versanti di percorrenza.
Insomma, un bel "melange".
D'altro canto, è spiegato l'arcano dei dati della salita riportati sul sito della corsa: 4,36% di pendenza media, sette chilometri di lunghezza e scollinamento a 10,3 chilometri dalla linea del traguardo sono i dettagli relativi al "vecchio" percorso.
Inoltro quindi l'osservazione dell'altimetria: nel "nuovo" si programma l'ascesa del versante da 4,4 chilometri di lunghezza, con traguardo posto a 17,4 chilometri dallo scollinamento; il dislivello altimetrico è di circa 300 metri, il che significa, prestando buona fede ai dati riportati, che si sale di un metro ogni 15 percorsi. Leggi: in un chilometro si sale, in media, di circa 67 metri; la percentuale della pendenza media è di facile intuizione.

Fantaciclisti d'ogni latitudine e longitudine, v'ho aiutati!
Tanto perché voglio poter dire a Pino e a Salvo (EDIT: e a pikkolosabbennardo, dimenticavo) d'averli vinti nonostante abbia pure tentato di imbeccarli...


ogni tanto mi vien da pensare che tu non abbia veramente nulla da fare....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/09/2010 alle 16:14

Originariamente inviato da Guglielmo Tell

a me sembra che il versante sia lo stesso, cambia solo la distanza della vetta dal traguardo, si veda qui:

http://www.lavuelta.com/09/espanol/recorrido/index.html?e=10
http://www.lavuelta.com/10/es/recorrido/index.html?e=5



Guglielmo, sì, verrà affrontata l'ascesa all'Alto de la Cresta del Gallo dal medesimo versante dell'edizione 2009, ma io, con percorso "vecchio", non mi riferisco a quello dello scorso anno, bensì a quello che era stato disegnato precedentemente all'attuale sempre per l'edizione 2010, che era questo: http://www.cicloweb.it/sites/default/files/imagecache/Altimetria/tappe/altimetrie/10vuel6.jpg
Oggi si sta affrontando invece questo percorso: http://www.lavuelta.com/10/imgrecorrido/6_perfil.gif

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/09/2010 alle 16:26

Originariamente inviato da simociclo

ogni tanto mi vien da pensare che tu non abbia veramente nulla da fare....


È relativo. Non esistono cose da dover fare, sostanzialmente si fa quello che si decide di fare di propria sponte.
Dunque hai ragione: mai ho cose da dover fare.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 02/09/2010 alle 16:40
Originariamente inviato da Abajia
È relativo. Non esistono cose da dover fare, sostanzialmente si fa quello che si decide di fare di propria sponte.
Dunque hai ragione: mai ho cose da dover fare.


Solo io ho 1000 cose da dover fare?

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Francesco Moser




Posts: 718
Registrato: Jul 2008

  postato il 02/09/2010 alle 16:48
quelli davanti si sono fermati e quelli dietro spingono forte in poco più 5 minuti hanno guadagnato 1' il vantaggio è sceso a 1'18''
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 16:49
Ma perchè la Liquigas tirava a tutta? Per Bennati????
Ora la Rabobank. Per Freire forse.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Francesco Moser




Posts: 718
Registrato: Jul 2008

  postato il 02/09/2010 alle 16:50
Originariamente inviato da pablo_b

Ma perchè la Liquigas tirava a tutta? Per Bennati????
Ora la Rabobank. Per Freire forse.

penso di si, hanno tirato davvero fortissimo!!!
vantaggio sceso sotto un minuto alle 16.55 avevano 2'30''...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 02/09/2010 alle 16:51
E se oggi vincesse Goss?

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 16:56
La salita pare molto morbida. E finora nessuno si è staccato dal gruppo.
Bichot solo al comando con 15 secondi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 16:59
Gruppo compatto. Tira Kolobnev e ora Karpets.
Salita più ripida. Qualcuno si stacca.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 17:06
Pozzato prova l'allungo in discesa sfruttando il buco di Karpets.
Su di lui Gilbert.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 17:08
Gruppo compatto.
Vediamo quali velocisti hanno resistito.
E quali rientreranno.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 17:19
Pochissimi velocisti davanti.
Tira Cervelo (per Hushovd) e Katusha (per Pozzato).
Appena rientrato Bennati, arriva anche il treno Liquigas.
C'è anche Allan Davis.
E credo che anche Gilbert farà lo sprint.

 

[Modificato il 02/09/2010 alle 17:22 by pablo_b]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 17:24
Hushovd
Bennati
Bole
A. Davis
Pozzato

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 02/09/2010 alle 17:24
Ottimo Thor Hushovd!!!!

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 02/09/2010 alle 17:27
E bravo Thorone.
 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/09/2010 alle 17:27

Buona la volata di Pozzato, che s'è visto costretto a "scansare" col braccio Urtasun per poter infilarsi fra questi e Gilbert.

 

[Modificato il 02/09/2010 alle 17:34 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 02/09/2010 alle 17:29
Peccato per Bennati, una vittoria magari l'avrebbe sbloccato.
Pozzato è partito troppo indietro.
Contento per Thor, un corridore completo.

I primi 10:

Etapa 6:
1. Thor Hushovd (Cervélo)
2. Daniele Bennati (Liquigas)
3. Grega Bole (Lampre)
4. Allan Davis (Astana)
5. Filippo Pozzato (Katusha)
6. Philippe Gilbert (Omega Pharma-Lotto)
7. Peter Velits (HTC-Columbia)
8. Pablo Urtasun (Euskaltel-Euskadi)
9. Samuel Dumoulin (Cofidis)
10. Nicolas Roche (AG2R)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 02/09/2010 alle 17:33
I compagni di Pozzato hanno tirato più di tutti, ma Pippo è partito troppo dietro.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 02/09/2010 alle 18:04
telecronaca agghiacciante, senza contare le varie perle (Fofonov confuso con Ignatiev e così via) parlavano di gruppo compatto quando davanti erano rimasti in 40, altri 25 tra cui Bole sono rientrati a 5 km dall'arrivo
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 02/09/2010 alle 19:36
Originariamente inviato da Guglielmo Tell
telecronaca agghiacciante, senza contare le varie perle (Fofonov confuso con Ignatiev e così via) parlavano di gruppo compatto quando davanti erano rimasti in 40, altri 25 tra cui Bole sono rientrati a 5 km dall'arrivo


...per non parlare di Lovqvist alla HTC, Boasson Hagen campione norvegese, Rigoberto Uran velocista...

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 03/09/2010 alle 09:39
Da notare la Rabobank, che ha lavorato molto prima della salita credo per Freire. E lo spagnolo è arrivato con oltre 10 minuti di ritardo. Sembra proprio fuori forma...vincerà il mondiale!?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 03/09/2010 alle 15:05
Originariamente inviato da pablo_b

Da notare la Rabobank, che ha lavorato molto prima della salita credo per Freire. E lo spagnolo è arrivato con oltre 10 minuti di ritardo. Sembra proprio fuori forma...vincerà il mondiale!?


Secondo me non vincerà il mondiale, ma questo è facile affermarlo perchè corrono 200 e lui non è nemmeno tanto in forma. A parte questo, credo che su un arrivo che presenta 500 al 5%, Freire non sarebbe lo stesso il favorito. Io non ricordo Freire vincere su arrivi di questo tipo, a differenza di Hushovd (che sta tornando), Gilbert, Pozzato.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 839
Registrato: Dec 2009

  postato il 03/09/2010 alle 15:15
Originariamente inviato da Salvatore77
Secondo me non vincerà il mondiale, ma questo è facile affermarlo perchè corrono 200 e lui non è nemmeno tanto in forma. A parte questo, credo che su un arrivo che presenta 500 al 5%, Freire non sarebbe lo stesso il favorito. Io non ricordo Freire vincere su arrivi di questo tipo, a differenza di Hushovd (che sta tornando), Gilbert, Pozzato.


anch'io ho paura che freire non ce la possa fare, pero' sappiamo bene che da oscarito ci si puo' aspettare sempre di tutto e di piu'.
riguardo alla tappa di ieri, comunque, pare sia stato bloccato dalla sinusite che gia' lo aveva obbligato a saltare il giro d'italia.

 

____________________
Fantaciclismo 2010: Tre Giorni di La Panne, Gand - Wevelgem, Scheldeprijs - GP Escaut, GP Larciano, Amgen Tour of California, Tour de Suisse, Tour de France: 2 giorni in maglia gialla, 3 tappe (Bruxelles - Spa, Bourg de Peage - Mende, Revel - Ax 3 Domaines), decimo posto finale ... e Campione del Mondo!...

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4384201