Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Mondiali di Calcio Sudafrica 2010 (11 giugno - 11 luglio)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  7    8    9    10    11    12    13  >>
Autore: Oggetto: Mondiali di Calcio Sudafrica 2010 (11 giugno - 11 luglio)

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 24/06/2010 alle 22:42
Originariamente inviato da trifase

ps Lippi e Mourinho comunque non farebbero i manovali, hanno una intelligenza ben superiore alla media ! ( questa non e' una provocazione).


Lippi ha un'intelligenza superiore alla media? Non so, io non accetterei di ri-allenare dopo 4 anni una nazionale che nel 2006 ha vinto con me il mondiale e oggi non ha un organico all'altezza, ma anche se fosse stato all'altezza, quante erano le possibilità di riconfermarsi?. Per di più per prendere un compenso di un paio di milioni in meno rispetto ad una squadra di club.
E' come Armstrong che è tornato dopo 3 anni alle corse, solo che invece di fare terzo al tour, è come se fosse uscito fuori tempo massimo in una tappa di pianura.
Lippi un'intelligenza superiore alla media, direi di no!

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 24/06/2010 alle 22:56
Originariamente inviato da Basso90

Ecco, ora saranno contenti tutti gli uccelli del malaugurio che parlavano male di Lippi.


Decisamente


Ora teniamoci prandelli che ci aspettano anni di smile, sorrisi e 0 vittorie.

In ogni caso, classe e stile compenseranno.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 24/06/2010 alle 23:05
Come uscire a testa alta (tributando il giusto onore all'avversario)


e come invece, a testa bassissima, senza stringere la mano al collega avversario, scappando per ripassare la recita di un ipocrita e opportunistico "mea culpa"

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/06/2010 alle 02:00


Che pena...

In ordine sparso: squadra senza grinta, mai vista un'Italia che paresse tanto svogliata, nemmeno in amichevole.
Il problema è che chi era in campo probabilmente tutto ha fatto tranne che perdere di vista l'obiettivo della partita, ma la tensione ha giocato un ruole enorme. Enorme. Non mi riferisco al risultato, ma proprio all'atteggiamento: i calciatori con le divise azzurre parevano spenti, demotivati, smunti, svuotati di ogni energia, e sì che non voglio pensare che, in altri contesti, questa nazionale italiana, per quanto inferiore alle precedenti, senza andare a scomodare quelle di parecchi anni addietro, non avrebbe fatto fare la figura del Brasile alla Slovacchia.
Dopodiché, andando nello specifico, più che sparare alla Croce Rossa che, in questo momento, risponde al nome di Cannavaro Fabio (rispondo a simociclo e a qualche altro, se non ho mal interpretato il "fra le righe": che sia un calciatore attualmente inadeguato, ad anni 37 da compiere tra pochi mesi, non è negabile, ma pensavo che il mio discorso fosse chiaro: chi caspio avreste chiamato al suo posto? Certo, tempo per "preparare" una difesa c'è stato, ma il ricambio generazionale manca e, poi, chi, prima della stagione-disastro con la Juve, avrebbe pensato di fare a meno di Cannavaro per la nazionale? Difensori con cittadinanza italiana veramente forti, degni di un contesto da campionato del mondo, attualmente non se ne vedono!; e comunque: simociclo, di cosa parli? difendere Cannavaro? sul gol subito dal Paraguay ho espresso un giudizio che, se interpretato nel modo "Abajia difende Cannavaro" è da spesse fette di prosciutto sugli occhi, ché, se non sbaglio, e so di non sbagliare, Casaldi ha citato le parole di De Rossi che "scagionavano" il capitano, ma la dinamica dei fatti era è, ovviamente, resta evidente a prescindere da simili conferme, eh; se poi, invece, si vuole partire dal presupposto che ogni minimo appiglio è buono per prendersela con Tizio, beh, allora anche il gol di Alcaraz offriva e continua ad offrire, a maggior ragione ora, spunti per sputare su Cannavaro), mi chiedo - e certamente non da poche ore - come possa Iaquinta giocare in nazionale, da titolare, anche una sola partita di un mondiale, a maggior ragione dopo un campionato che tutto poteva far pensare tranne che il calciatore juventino meritasse la convocazione.
Inconsistente. Inconcludente.
Ecco, è veloce e, per questo, sarebbe magari opportuno che lo si facesse giocare quando il risultato consente di godere di ampi spazi in avanti, altrimenti no. Ma proprio no, senza minimamente stare a pensarci!
Ma Pazzini per quale motivo lo si è portato in Sudafrica? Per fargli scaldare la panchina o con la convinzione che potesse essere utile alla causa? Dopo gli scempi plurimi per le mancate convocazioni di Cassano (ho smesso di sperarci veramente mesi fa), Miccoli (uno spiraglio di infima consistenza...) e Balotelli (non che ci credessi granché, avendo capito com'è fatto Lippi), dopo aver perpetrato il tutto con scelte scadenti anche a competizione inoltrata, è opportuno che Lippi chiuda da commissario tecnico della nazionale italiana in maniera ingloriosa. In questa maniera. Mai, prima d'ora, l'Italia aveva chiuso un campionato mondiale senza una vittoria.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/06/2010 alle 02:00

D'altra parte, penso si sia visto quanto pesanti siano state le defezioni dell'ultim'ora di Pirlo e di Buffon.
Montolivo? Come scrivevo giorni fa, in risposta a desmoblu: sarà pur bravo, ma Pirlo è di tutt'altra categoria.
Con Andrea a disposizione fin col Paraguay, forse le cose sarebbero andate diversamente. Magari gli ottavi di finale sarebbero rimasto un miraggio, ma certamente si sarebbe fatto meglio in termini di gioco.
Poi: l'ammetto, a me Marchetti proprio non piace, e ho trovato francamente incomprensibili, a suo tempo, tutte le gratificazioni piovutegli addosso dopo qualche parata qua e là in campionato, spesso seguite da prestazioni mediocri, eh.
Con lo stesso ragionamento, Curci, il portiere italiano forse più incostante, avrebbe uno stuolo di squadre interessate e Viviano sarebbe da osannare.
Marchetti: non del tutto esente da colpe nella rete subita dal neozelandese: per un abbozzo di parata quantomeno più credibile, bastava imitare un portiere e non un sacco di patate che cade al suolo per inerzia gravitazionale (vi sembrerò eccessivo, ma guardate bene le immagini: se è opportuno che ci si tuffi col busto alto e le braccia "per conto loro" - tant'è che il pallone è passato sotto alle ascelle -, allora non ci sono errori); niente affatto esente da colpe nella terza rete slovacca - per quanto sia da biasimare maggiormente De Rossi che ha visto partire il giocatore slovacco e non l'ha seguito: vi assicuro che la prima cosa che si spiega ad un portiere in una situazione di gioco di rimessa laterale nella trequarti difensiva è di stazionare un paio di metri fuori dell'area piccola - in occasione della rimessa slovacca, il portiere era quasi sulla linea di porta.
Boh, sinceramente è da tempo che penso che tutta la pubblicità di cui Marchetti ha goduto sia da ricondurre ad un dubbio: sarà mica pure lui cliente dell'ex GEA, oggi esistente sotto altro nome (ma esiste ancora, eh)?
Anche e soprattutto per questo, sapendo che è con le dinamiche di gestione delle procure che è spiegabile l'"affiliazione" di Lippi al pacchetto-tutto-compreso-giuventus (addirittura Iaquinta... che roba...), per quanto evidentemente deluso dal risultato sportivo, la soddisfazione è che almeno qualche palata di fango verrà addossata al canuto viareggino dei miei stivali.


 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/06/2010 alle 02:06

Originariamente inviato da Salvatore77

Lippi ha un'intelligenza superiore alla media? Non so, io non accetterei di ri-allenare dopo 4 anni una nazionale che nel 2006 ha vinto con me il mondiale e oggi non ha un organico all'altezza


Organico non all'altezza? Se l'è scelto lui!
Ambrosini a casa, Miccoli a casa, Cassano a casa, Balotelli a casa, Pazzini in panchina.
In compenso, sono convinto (non dico "certo" per mero benificio del dubbio che, nel tal caso, è assimilabile alla possibilità che il pianeta Terra si divincoli dall'attrazione solare) abbia intascato tanti soldini "sotto banco" per la faccenda delle procure dei calciatori (tanta pubblicità, tanti soldi di ritorno ai calciatori, di conseguenza benefici economici per i procuratori).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:03
(1)
Mah, Aba..
Chiellini, Buffon e Cannavaro sono il blocco della difesa che ha preso 56 goal in campionato.
Buffon... che dire, infortunato e tutto, quindi non c'entra. C'è da dire che nelle ultime due stagioni non è stato più il miglior portiere al mondo (che peccato il pallone d'oro 2006 a Cannavaro), per acciacchi vari, amnesie sue e della squadra. Comunque sarebbe stato più affidabile di Marchetti.
Chiellini è ruvido, (quasi) sempre presente, tignoso.. ma ha piedi orribili, per cui va bene se gioca con gente forte anche tecnicamente.
Cannavaro.. l'hai detto anche tu, è quasi un ex-giocatore, ha 37 anni etc. Anche nei tempi d'oro aveva dei limiti, in primis la statura..solo che correva molto. Ora è logico che le cose siano diverse.
Però (anzi, a maggior ragione): siamo davvero sicuri che non ci siano difensori che corrono di più, che fermano meglio, che non si fanno saltare? Anche giovani, almeno li si può schierare in prospettiva: non ha senso tenere degli ex-giocatori in campo. Ce ne sono, sta' tranquillo.. e difatti, se rileggi la lista che avevi stilato, almeno uno o due in grado di fare una figura (e soprattutto una prestazione) migliore c'erano. D'altronde era una lista consistente (della serie: "Che editori buoni ci sono in Italia, meglio di Mondadori/Einaudi? Adelphi? Bollati Boringhieri? Guanda? Marcos Y Marcos? Feltrinelli? Garzanti? Fandango? Hoepli? Baldini?.. dài, non vedo nessuno che possa pubblicare 'bene' quanto Mondadori"*), bastava scegliere qualcuno da difese meno perforate. Mi sembra possibile, almeno.
Ieri ho sentito per radio quella m**da di Chiambretti che intervistava Miccoli, il quale ha detto alcune cose molto interessanti.
Uno: Lippi con me non ha mai parlato, ha telefonato a tutti gli esclusi (Grosso, Del Piero etc) e a me no. M'avesse telefonato dicendo 'non ti chiamo perché sei scarso' l'avrei accettato, era una scelta tecnica. Invece.. Si, mi ha allenato un anno alla juve, ma sono passati 8 anni e nel frattempo sono maturato.
Due: molti li ha esclusi per screzi e divergenze, vedi Panucci e Ambrosini [risposta indiretta alla tua considerazione, Aba]
Tre: mi stupisce che non abbia chiamato nessuno del Palermo (ovviamente la sua squadra, ndr) con la stagione che abbiamo fatto. Mi consola vedere miei compagni titolari nelle loro nazionali, ad esempio l'Argentina.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:03
(2)
Quest'ultima è interessante: perché non prendere nemmeno in considerazione giocatori di squadre che hanno fatto meglio della Juve? Perché non c'era tempo? Ma se l'hai detto anche tu che si poteva trovare.. la realtà è che Lippi ha preso il blocco degli juventini (Buffon, Chiellini, Zambrotta.. poi Marchisio e Iaquinta, 5/11), poi il blocco dei milanisti 'storici' (Pirlo, Zambrotta, Gattuso.. e se avesse potuto anche Nesta 3-4/11.. il 4 era 'in potenza') e poi spazio a 3 giocatori 'altri'.
La sua formazione-tipo sarebbe stata: Buffon, Cannavaro, Nesta, Chiellini, Zambrotta, Gattuso, Pirlo, De Rossi, Marchisio, Iaquinta, Gilardino. Dimentico qualcuno?

(disclaimer: parte statistica e noiosa. Inizia qui.)
Vediamo un po' le difese che hanno subito meno goal della juventus (7a, 56 goal subiti, differenza reti -1) quest'anno: sono 14 (!!!). Nell'ordine, dal basso all'alto: Atalanta (18ma, 53 goal), Bologna (55), Chievo (42!), Catania (45), Lazio (43), Fiorentina (47), Bari (49), Parma(8°, 46 goal subiti). Dalla sesta in su abbiamo: Napoli (43), Palermo (47), Samp (41), Milan (39), Roma (41), Inter (34, ma non conta).
Le coppie di centrali di queste squadre sono:
Bianco-Manfredini; Santos-Portanova; Frey-Yepes; Silvestre-Terlizzi; Stendardo-Siviglia; Natali-Gamberini; Bonucci-Stellini; Zaccardo-Dellafiore (in realtà terzino); Cannavaro-Santacroce (v.sopra); Bovo-Kjaer; Rossi-Gastaldello; Nesta-Silva. Al netto degli stranieri e degli infortunati, abbiamo almeno 8-10 centrali che hanno fatto meglio della coppia juventina. Certo, poi bisogna vedere il modulo, come ha giocato il resto della squadra etc.
Però facciamo lo stesso giochino per i terzini:
Garics-Peluso; Lanna-Buscé; Sardo-Mantovani; Potenza-Capuano; Diakité-Kolarov; De Silvestri-Pasqual; Masiello-Masiello; Dellafiore-Lucarelli; Aronica-Santacroce; Balzaretti-Cassani; Ziegler-Lucchini; Antonini-Abate; Cassetti-Motta.
Anche qui, al netto di stranieri e infortunati, abbiamo una quindicina di terzini che forse meglio dei titolari avrebbero fatto. Anzi, quasi sicuramente. Io credo che gli ultimi 4, ad esempio, avrebbero fatto molto comodo.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:04
(3)
Tu dirai: certo, ma non hanno il nome e il carisma e non danno le stesse garanzie dei vecchi: l'abbiamo visto. Poi appunto, un ct (o 'selezionatore') dovrebbe scegliere la squadra più forte tecnicamente, prima di tutto. badando allo spogliatoio e al gruppo, certo, ma tra questi 25 giocatori qualcosa si poteva trovare, no?
Del resto è quello che si rimprovera a Lippi: aver badato ai 'suoi' e non aver convocato i giocatori secondo gli effettivi meriti. Ne ha provati tanti, diceva Basso90. E' poi così vero? Quanti di questi 'nuovi' (e non juventini o scuola juve) ci sono in squadra, come titolari? Montolivo titolare giocoforza, in attesa del ritorno di Pirlo, e Pepe. Gli altri sono considerati tutti seconde scelte: Pazzini, Quagliarella (peraltro non un debuttante: in ogni caso ieri s'è visto che forse..), Maggio etc.
(fine sezione pallosa)

Insomma: un Bonucci (tra l'altro preso dalla Juve), un Antonini, un Abate, un Motta, un Cassetti, un De Silvestri, un Cannavaro.. non avrebbero fatto meglio? Molto probabile. C'era tempo per provarli? Si. C'erano avvisaglie che la Juve fosse un colabrodo già 6 mesi fa? Si.
E allora i nomi ci sono, giocatori già forti che di fronte ai veterani hanno vinto il confronto in campionato e che saranno ancora più forti in futuro.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:06
(4-ultimo)
Finale per Basso90: Va bene, Lippi era un fenomeno e bisognava amarlo e seguirlo a prescindere da scelte e risultati. Prandelli invece va criticato prima ancora di vederlo nella sede dell FIGC, figurarsi aspettare il primo allenamento.
Coerenza.

A mio modesto parere, Prandelli con le squadre che aveva ha sempre fatto miracoli. Ora che potrà scegliere i giocatori come vuole, senza i limiti di budget degli industriali e non tifosi Della Valle, farà molto bene.
Poi lo criticherai ad esempio per Cassano. Già alla Fiorentina aveva detto che avrebbe voluto allenarlo in maglia viola, che sarebbe stata una cosa difficile ma gratificante: quando dirai che Prandelli lo convoca per mancqanza di personalità, seguendo i desiderata dell'opinione pubblica, ricordati che il popolo italiano non spingeva certo per Cassano alla Fiorentina.


postilla
(*--- un'edizione media Guanda o Bollati Boringhieri è secondo me- secondo me- infinitamente superiore a un'edizione media Mondadori, per scelte editoriali, formato, grafica e così via.. almeno sulle prime edizioni, ndr)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:16
Tutto giusto Aba, non fosse che eri tu, fino a 24 ore fa, a intravedere la possibilità addirittura della finale per una squadra del genere.
Viene da dire: ma queste analisi quando le hai fatte? A risultato acquisito? Grazie, son capaci tutti...
Come dicevamo qualche giorno fa, c'era invece un'abbondanza di segnali che le cose, prima o poi, avrebbero prodotto un risultato simile. Quasi quasi mi dispiace che non ci si sia qualificati tramite il classico colpo di "lato B", che a momenti riusciva anche, per dimostrare che questa squadra non aveva alcuna possibilità, a maggior ragione contro squadre forti (e l'Olanda lo è, perlomeno più della Nuova Zelanda... ).
Devo ricordare che la "scusa" degli scarsi risultati era per molti il fatto di aver trovato difese chiuse, mentre contro una squadra costretta ad attaccare (e la Slovacchia lo era), le cose sarebbero magicamente cambiate?
Be' questo mi sembra il classico guardare il dito invece della luna: come detto c'erano segnali precisi, ad esempio di una patologica tendenza a prendere gol da chiunque, ed in qualunque situazione tattico/psicologica, che le prime due partite e le amichevoli precedenti avevano mostrato in sovrabbondanza, unita ad una sterilità quasi incurabile.

Segnali che un intenditore come te avrebbe dovuto cogliere: segnali inequivocabili che questo mondiale sarebbe finito nella categoria "orripilanti"... e a proposito, quello del 2002 ci sta anch'esso, proprio per quella stessa passività, per la stessa tendenza a "subire" anche contro la Paganese, che pure quella squadra aveva messo abbondantemente in mostra, e solo parzialmente bilanciata da una maggiore vena del reparto offensivo (o del solo Vieri, se vogliamo...)

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/06/2010 alle 09:20
La mia opinione completa per questa brutta figura (eufemismo ) è questa: i motivi sono tanti. Inanzitutto un allenatore che dopo 4 anni ha delle idee completamente annebbiate, un allenatore che porta i classici raccomandati e lecchini e lascia a casa chi merita davvero, poi la mentalità che è completamente sbagliata, poi la pa nacia piena avendo vinto 4 anni fa, poi alcuni giocatori che non avevano motivazioni e altri che ormai non hanno più da dare su un campo di gioco almeno a questo livello. Una preparazione fisica assolutamente imbarazzante. Vedere nel secondo tempo solo 3 giocatori correre (Pepe, Maggio, Quagliarella) è assolutamente imbarazzante. La rosa dei 23 mi rifiuto di credere che possa dare queste prestazioni, può dare di più, solo che inb questo mondiale tutti hanno espresso il loro pregio e ripeto per scarza cndizione fisica, scarse motivazioni, sicuramente perchè il campionato è stressante e sopratutto molti lo trascurano perchè si giocava in altura. Ritornando sui giocatori aun 4-5 sono proprio da togliere definitvamente Cannavaro, Zambrotta, Gattuso, Iaquinta, gli altri invece possono dare ancora qualcosa perchè un De Rossi che gioca come un fantasma e che siano queste le sue prestazioni. Qui bisogna fare una rivoluzione su tutto, sopratutto su mentalità e tipo di gioco e spero che Prandelli possa far ritornare L'Italia a palesare una parvenza di gioco e che gli lascino carta bianca per gestire la nazionale. Poi un altra cosa a tutti quelli che dicono che in quest mondiale ci voleva Tizio ci voleva Caio...vi dico che neanche Maradona sarebbe bastato proprio perchè in questa nazionale non c'era neanche un lato positivo, siamo caduti davvero in basso (e al peggio non c'è mai fine).

p.s. abajia levami una curiosità, come mai a simociclo che ti ha diciamo "provocato" come ho fatto io domenica, gli hai risposto in maniera pacata e a me invece hai cominciato a dire cippa di minchia e altre cose in un modo piuttosto alterato??? son curioso della scusa che mi dirai...

 

[Modificato il 25/06/2010 alle 09:47 by GiboSimoni]

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:51
(Riporto quello che ho scritto altrove)

Sì, ho fatto tifo contro. Di gusto.

Perché?

Perché questa nazionale non mi appartiene, boria e presunzione sopra gambe mollicce e piedi quadri.

Perché questa nazione non mi appartiene, devastata dal malgoverno che da anni si autoimpone con ostinazione masochista, deturpata dallo schifo cui s'è assuefatta, l'italia in cui si tenta di fare nuovi schiavi e l'italia in cui i nuovi schiavi si ribellano scioperando - puta caso - il giorno della partita, l'italia atomizzata e lobotomizzata, l'italia che fischia balotelli, vorrebbe sparare ai gommoni e batte le mani al Mondiale africano, l'italia che odia i terroni e idolatra cannavaro, l'italia che accetta le ronde verdi, lo scempio della costituzione, le botte ai froci, ma s'indigna solo se gli si tocca la nazionale. La nazionale no, eh, che "particolare anatomico che, se rotto, simboleggia seccatura"! Altro che un paese migliore di chi lo governa, caro eliogermano: né più né meno di quello che ci meritiamo.
(segue)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/06/2010 alle 09:51

Ho tifato contro perché mister lippi merita di finire come ha finito, ricacciandosi nel deretano tutta l'arroganza che ha dispensato in questi mesi, denigrando stampa e appassionati, pretendendo di situarsi al di fuori del giudicabile, per quanto fatto 4 anni prima. Eh no, mister lippi, there is a message for you: ho come l'impressione che tu non sia dio. Al massimo sei uno che a sculato, con la juve dopata e protetta, uno che il talento di Baggio non l'ha mai sopportato e che avrebbe preso i giocatori per dargli calci in culo, uno che nel 2006 ha brillato della luce di un gruppo motivato e straordinario, che poi ha fatto il c.t. ombra finché non s'è stancato; quello del carro dei vincitori, che ha scelto cadaveri e ciabattari a patto che vestissero bianconero e che ancora non voleva sottostare alle critiche altrui.
Una bella macchia nella carriera, non c'è che dire. Meritatissima, molto più del mondiale vinto. Ciao ciao.

Perché anche capitan cannavaro se l'è meritata questa vergogna, quello che si faceva la flebo in allegria, che mentre la juve soffriva in B se la godeva al Real, salvo poi tornare all'ovile, l'unico modo di stare in nazionale. Un giocatore finito anni fa, pallone d'oro più indegno persino di Sammer, boria e vigliaccheria con fascetta e sorriso da bellu guaglione. Non ci mancherai, vai pure, vai, a fare cassa anche a Dubai (e fa pure rima).

Dispiace per qualcuno, ma proprio pochi. E' bella invece l'idea di liberarsi di presuntuosi, dinosauri e scarpari, per accogliere Mister Prandelli, tutt'altro stile, tutt'altra qualità, tutt'altro ciclo. Basta ringraziare per 4 anni fa. Ricostruire, rimodellare, provare a divertire (da quant'è che la nazionale non ci diverte? Da quanto?). Provare a far riinnamorare chi come me sulla nazionale ha fatto una croce sopra, dal 2008 in qua, grazie allo squallore dei personaggi che l'hanno controllata.

Vittek-Vittek-Kopunek. Meglio così.

Intanto stasera, nel mondiale delle sorprese, almeno l'Olanda non tradisce, punteggio pieno e solito gioco tutto da godere. Dietro, Honda impenna grazie a Okada, Sorensen cappotta peggio di Valentino (quello che non paga le tasse), Endo... Endovogliono arrivà 'sti giapponesi???

Per adesso arrivano agli ottavi, dove ci gusteremo Uruguay-Corea del Sud, Stati Uniti-Ghana, Olanda-Slovacchia e Paraguay-Giappone.
U-A-U.
Se non fosse che da mesi* attendo di vedere l'Argentina di Veron, Messi, Milito e Maradona, l'Argentina che ha fame e qualità, che racconta storie esaltanti attraverso i suoi giocatori, l'Argentina priva di Cambiasso e Zanetti (due che avrebbero meritato di esserci), ma con una feroce voglia di arrivare in vetta. Se non fosse per l'Argentina, di sto mondiale mi basterebbe leggere il livescore dopo le partite...

(*nota per i disattenti e i maliziosi: non sto scendendo dal carro(zzone) italia dopo le porcherie con la Slovacchia, ma vi sono sceso due mesi fa, quando mi sono definitivamente reso conto che tifare questi giocatori e questo ct non mi sarebbe mai riuscito.)

Domani si chiude la fase a gironi, ci attendono un bel Brasile-Portogallo e un Cile-Spagna che pure potrebbe meritare.
Visto mai che qualcuno, libero dal tifo e dallo sciovinismo, riesca ad apprezzare il calcio semplicemente come un bel gioco?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 09:56
Originariamente inviato da EugeRambler


Ora teniamoci prandelli che ci aspettano anni di smile, sorrisi e 0 vittorie.

In ogni caso, classe e stile compenseranno.


WOW che goduria! non sto già nella pelle a vedere le sconfitte compensate da classe e stile. Vuoi mettere la vittoria del mondiale con un abbraccio all'avversario dopo un'eliminazione? Noooooooo

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 09:59
Originariamente inviato da rizz23


Ho tifato contro perché mister lippi merita di finire come ha finito, ricacciandosi nel deretano tutta l'arroganza che ha dispensato in questi mesi, denigrando stampa e appassionati, pretendendo di situarsi al di fuori del giudicabile, per quanto fatto 4 anni prima. Eh no, mister lippi, there is a message for you: ho come l'impressione che tu non sia dio. Al massimo sei uno che a sculato, con la juve dopata e protetta


Cavolo, su questo forum non si può dare del dopato a nessuno tranne che alla Juve che tra l'altro è stata pure assolta. E meno male che a scrivere è un moderatore...

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/06/2010 alle 10:01
Originariamente inviato da Basso90

Cavolo, su questo forum non si può dare del dopato a nessuno tranne che alla Juve che tra l'altro è stata pure assolta. E meno male che a scrivere è un moderatore...


Solo per precisare: non sono moderatore, la lista dei moderatori la trovi in cima alla pagina.

Per il resto, che si sarebbe trovato qualche juventino coi nervi scoperti non avevo dubbi

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:03
io vedo scritto rizz23 "moderatore". Non penso di avere allucinazioni, se poi devo andare a prendere lo statuto del sito è un'altra cosa

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:05
Fonte TMW, articolo da leggere una volta al giorno:

Post-Calciopoli: morta la Juve, morta l'Italia:


L'Italia non ce l'ha fatta; fa male scrivere queste righe. Fa male perché siamo italiani, e vederci uscire così a un mondiale è qualcosa che riesce a toccarci dentro. Gli unici soddisfatti saranno quelli di Radio Padania e dintorni; noi no di certo. L'Italia paga le sue scelte politiche, amministrative e sportive, esattamente in quest'ordine. Paga le sue scelte politiche del 2006 con la questione Calciopoli, le sue scelte amministrative di aver mantenuto Abete e il suo staff incollato a quelle poltrone, e sportive di aver promosso una squadra composta al 98 per cento da stranieri, ovvero l'Inter. Così è, se vi pare. Così è perché, in difesa, tolti i Chiellini e i Criscito ci restano i Cannavaro e gli Zambrotta, e non due talenti sviluppati da un qualsiasi vivaio nazionale, a centrocampo dobbiamo andare a ripescare i Gattuso e in attacco non abbiamo un bomber degno di tal nome.

La realtà dei fatti è che quando la Juventus vinceva, la Nazionale volava. L'ultima volta, appunto, nel 2006. Oggi, che la Juventus ha fatto uno dei campionati peggiori di tutta la sua storia, la Nazionale esce quasi in silenzio, quasi dalla porta di servizio, quasi senza dignità. E forse il "quasi" andrebbe tolto.

I politici del calcio hanno voluto distruggere la Juventus e innalzare l'Inter a bandiera nazionale; l'Inter ha ripagato i politici del calcio perseverando nella sua politica esterofila, e abbandonando i suoi benefattori al loro destino. C'è della giustizia, in tutto questo; la Juventus non ha mai tradito l'Italia. Vinceva e proponeva blocchi vincenti. Però si sa che tutti i nodi, prima o poi, vengono al pettine, e oggi, con la questione Calciopoli 2, c'è la possibilità di ricostruire la storia, prima di svegliarsi un mattino e scoprirsi irrimediabilmente calvi.

Quella odierna, difatti, è solo l'ultima delle umiliazioni subite; quelle precedenti sono storia recente. Se dico "Blatter e la Coppa del Mondo 2006", se dico "Europei 2016", se dico "coppa del mondo restituita da un giocatore francese" penso che possa bastare.

Quante umiliazioni dobbiamo ancora subire, come italiani? Il calcio mondiale non viaggia con i paraocchi, e due casi non fanno una coincidenza; figuriamoci quattro.

Poi, è chiaro che ci sono state delle mancanze anche a livello tecnico e umano, ed è chiaro che la prima cosa che è mancata è stata l'umiltà del nostro ct, Marcello Lippi. Ma questa è solo la punta dell'iceberg, quella sotto gli occhi di tutti, quella che tutti vedono. Difatti, se è vero per la Juventus che una squadra non può vincere senza avere una dirigenza forte, competente e cristallina, non vedo perché non dovrebbe essere vero per qualsiasi altra squadra, quindi anche per la Nazionale.

Siamo arrivati ai Mondiali con la squadra Fidanzata d'Italia ormai alla frutta; e quella stessa frutta ci è stata riproposta in maglia azzurra. Ora è tempo che si capisca che i destini della Juventus sono strettamente legati a quelli dell'Italia. E' sempre stato così e così sarà sempre perché, se per cambiare il corso della storia di un club bastano venti giorni, per cambiare il destino di una nazione non bastano vent'anni.

Ora è tempo di riflessioni, per chi ne è capace. E di dimissioni per chi non lo è."

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/06/2010 alle 10:18
Originariamente inviato da Basso90

io vedo scritto rizz23 "moderatore". Non penso di avere allucinazioni, se poi devo andare a prendere lo statuto del sito è un'altra cosa


In cima alla pagina OT.

Pagina principale > OT (Moderato da: bauschan, desmoblu, Laura Idril, lolloso, pedalando, Seb, W00DST0CK76)

Non è lo statuto del sito, ma forse anche leggere quattro parole di fila è complicato per qualcuno.

Ci mancavano gli ultras anche qua dentro, per carità.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 10:26
Quando un cancro s'annida in un corpo l'unico modo per sconfiggerlo prevede come contraltare il quasi annientamento del corpo stesso.
Ma dopo, di solito, ci si riprende abbastanza bene.
Non dico che vinceremo 7 mondiali di fila, però...

Preferisco lo stile e la classe di un Prandelli perdente che l'immotivata boria di un Lippi vincente (non lui, le sue squadre).
E poi mi godo senza paraocchi e ottenebrazioni nazionalistiche lo spettacolo di uno sport che entro i limiti del rettangolo verde (e solo lì), se interpretato da primattori, è sempre un gran godimento.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:30
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Basso90

io vedo scritto rizz23 "moderatore". Non penso di avere allucinazioni, se poi devo andare a prendere lo statuto del sito è un'altra cosa


In cima alla pagina OT.

Pagina principale > OT (Moderato da: bauschan, desmoblu, Laura Idril, lolloso, pedalando, Seb, W00DST0CK76)

Non è lo statuto del sito, ma forse anche leggere quattro parole di fila è complicato per qualcuno.

Ci mancavano gli ultras anche qua dentro, per carità.


quindi siccome non "moderi" questa parte del sito vai contro ai principi che invece difendi quando si parla di ciclismo?

Ultras? diciamo che ho avuto problemi con gli ultras della Juve fino a 3 mesi fa

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 10:32
Originariamente inviato da Basso90

Fonte TMW, articolo da leggere una volta al giorno


Non fanno ridere così tanto, ma preferisco le barzellette che mi invia bastardidentro tutte le mattine.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/06/2010 alle 10:33
Originariamente inviato da Basso90
quindi siccome non "moderi" questa parte del sito vai contro ai principi che invece difendi quando si parla di ciclismo?

Ultras? diciamo che ho avuto problemi con gli ultras della Juve fino a 3 mesi fa


Guarda Basso90, io esprimo delle idee e me ne prendo le responsabilità.
Il resto è la classica aria fritta che tira fuori chi è a corto di argomenti.

Passo e chiudo va, ché nelle curve non ho mai messo piede per non aver a che fare con certe cose.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:35
Originariamente inviato da EugeRambler

Preferisco lo stile e la classe di un Prandelli perdente che l'immotivata boria di un Lippi vincente (non lui, le sue squadre).


vabbè, che vuoi che ti dica, se uno preferisce perdere allegramente piuttosto che vincere in modo arrogante fatti suoi. Sinceramente non ho questi gusti sadomaso.
Mi ricordi uno che 4 anni fa ebbe a dire "alla Juve si deve ridere di più"

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/06/2010 alle 10:35
Considerazioni su Lippi e Nazionali da un anno e mezzo a questa parte:

30 marzo 2009
Ma il calcio italiano è sopravvalutato, inutile negarlo. Coloro che in Serie A sembrano fenomeni (do you know Ibrahimovic?), in Europa sono soltanto dei semplici comprimari; e se è vero che continuiamo ad esportare calcio e tattiche coi vari Trapattoni (che incontreremo mercoledì a Bari sfidando la sua Irlanda, seconda a 2 punti da noi), Capello (ct dell’Inghilterra), Zola, ecchippiùnehapiùnemetta, è altrettanto vero che ci tocca gioire per uno ‘zero a due’ fuori casa contro Montenegro come se avessimo vinto il remake di Berlino 2006.
[...]
Ma questo farci del male (da Mancini e Baggio, a Baggio e Del Piero, a Del Piero e Totti, a chiunque altro; quante ne abbiamo passate [citando solo i più recenti] e ne passeremo ancora?) è ormai un must dell’Italian style. I più talentuosi restano fuori, mentre in Nazionale ci vanno quelli ‘inquadrati’ e quelli politically correct.
Non sarà invece che dobbiamo iniziare ad aprire gli occhi e chiamare in Nazionale chi a calcio ci sa giocare?
E forse impareremmo pure ad essere meno chiacchieroni, evitando di gridare al Pallone d’oro per lo svedese d’origini slave dell’Inter, o dire ad alta voce che De Rossi è meglio di Gerrard… insomma, qualcuno potrebbe sentirci, che figure faremmo?

2 aprile 2009
Non è mia intenzione fare l’elenco del telefono, né fare il ct, ma soltanto ricordare che probabilmente si è vinto un Mondiale per un cammino abbastanza fortunoso (arrivammo in semifinale battendo Australia ed Ucraina…) e per una serie di coincidenze, compresa – ovviamente – la bravura (soprattutto di alcuni).
Però ora l’Italia è quel che è: una nazionale che in 10 contro 11 soffre maledettamente contro l’Irlanda, che sarà pure allenata da Trapattoni, ma ha un “2″ e un “8″ (almeno) da brividi, e che pure ha rischiato di vincere nei minuti finali della sfida di Bari. Alla fine è a loro che va stretto il pareggio, nonostante l’abbiano acciuffato quasi in extremis.

13 agosto 2009
Insomma, la nazionale campione del mondo può andare in Sudadrica (perché ci andremo) con soltanto tre o quattro giocatori che sanno giocare a calcio? Pirlo, D’Agostino, Camoranesi e Giuseppe Rossi potranno bastare? Aggiungiamoci De Rossi e Aquilani, confermiamo anche il debuttante Marchisio (molto bravo ieri, soprattutto per via della spiccata personalità) – di certo meglio di Palombo e Gattuso – ma possiamo veramente fare a meno di Cassano, ma anche di Totti, di Del Piero, anche di Inzaghi? E la difesa – tanti buchi anche ieri contro una Svizzera non certo fenomenale, dove ha spiccato come al solito il centrocampista Inler dell’Udinese, pronto per una grande squadra – può fare a meno di Nesta, ma anche di Panucci e – mi duole anche un po’ dirlo – di Materazzi?
[...]
All’Italia manca tanta qualità. Guardare una partita dell’Italia è spesso prassi noiosa. E più che dispiacere, la cosa suscita rabbia. Insomma, bel Marcello, fai un bel bagno d’umiltà ed inizia a far giocare a calcio chi a calcio ci sa giocare.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:36
Originariamente inviato da EugeRambler

Originariamente inviato da Basso90

Fonte TMW, articolo da leggere una volta al giorno


Non fanno ridere così tanto, ma preferisco le barzellette che mi invia bastardidentro tutte le mattine.


"la verità fa male lo so"

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 10:37
Originariamente inviato da Basso90

Originariamente inviato da EugeRambler

Preferisco lo stile e la classe di un Prandelli perdente che l'immotivata boria di un Lippi vincente (non lui, le sue squadre).


vabbè, che vuoi che ti dica, se uno preferisce perdere allegramente piuttosto che vincere in modo arrogante fatti suoi. Sinceramente non ho questi gusti sadomaso.
Mi ricordi uno che 4 anni fa ebbe a dire "alla Juve si deve ridere di più"


Il punto centrale della questione è questo: io non vinco, nè perdo proprio niente. Io mi metto in poltrona davanti alla tv sperando di vedere dello sport giocato ad alto livello, uno spettacolo che possa soddisfare la mia vista e il mio intelletto. Se vedo un noioso 0 a 0 allora sì, ho perso, quantomeno 2 ore del mio tempo.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:39
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Basso90
quindi siccome non "moderi" questa parte del sito vai contro ai principi che invece difendi quando si parla di ciclismo?

Ultras? diciamo che ho avuto problemi con gli ultras della Juve fino a 3 mesi fa


Guarda Basso90, io esprimo delle idee e me ne prendo le responsabilità.
Il resto è la classica aria fritta che tira fuori chi è a corto di argomenti.

Passo e chiudo va, ché nelle curve non ho mai messo piede per non aver a che fare con certe cose.


Per me la coerenza non è aria fritta, per te evidentemente si.

Non vado nelle curve per motivi che non posso di certo spiegare qua, ma anche se ci andassi non ci vedrei niente di male.

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/06/2010 alle 10:40
6 settembre 2009 - Il titolo: L’Italia di Lippi: l’anticalcio
Il primo tempo, soprattutto, è stato l’anticalcio. Ma tutti i 90 e passa minuti del match sono stati una piaga per chi ha la sventura di trovarsi davanti la televisione quando giocano gli Azzurri. Squadra spezzata in due, con la difesa più Palombo a difendere, Pirlo a vivacchiare, i due esterni (Camoranesi a sinistra è un esperimento da non ripetere mai più!; l’altro era Marchionni) totalmente abulici, Giuseppe Rossi da censura e un volitivo Iaquinta (!) a provarci in qualche modo.
[...]
Quel che più sconcerta è l’incapacità dell’Italia di tessere delle trame offensive che non dipendano dalle qualità del singolo (leggi: il lancio di Pirlo o l’invenzione di Rossi [o della seconda punta schierata]); nessuna sovrapposizione dei terzini (e dire che Zambrotta e Criscito sanno farlo); nessun inserimento senza palla dei centrocampisti centrali (eppure il bel Marcello ignora Thiago Motta…).
Ma Lippi sa che ha a disposizione tutti i calciatori italiani o pensa di essere in un club, per cui ha quei giocatori in rosa e con quei calciatori deve riuscire a fare di necessità virtù? Si sa che il campionato italiano è pieno zeppo di stranieri e per Lippi (e Casiraghi con l’Under 21) non deve essere facile farsi un’idea dei migliori calciatori italiani, ma un allenatore deve sapere qual è la sua volontà, come vuol far giocare la sua squadra, chi possono essere i migliori interpreti per quelle idee. O sennò ci accontentiamo di chiamare il “blocco” (Juve, in questo caso) e sperare che quelli che si conoscano mettano sul campo le stesse tattiche della squadra di club per cui giocano?
È vero, andremo in Sudafrica senza patemi d’animo. Vinceremo il nostro temibile girone con Eire, Bulgaria, Cipro e non ricordo neanche quali altre grandiose avversarie (pur con tutto il rispetto). Ma una volta in Sudafrica, offriremo la seconda parte di quelle figuracce già subìte nella Confederations Cup di quest’estate.
Pessimista? Realista? Scaramantico? Niente di tutto questo. È la mia analisi su questa squadra e su questo gruppo, che il ct continua a difendere (solo in pubblico?) nonostante tutto. E chiudendo la porta in faccia ad un sacco (almeno tre) di calciatori che ci farebbero parecchio comodo. Quantomeno per non dare a quelli come me di trovare sempre qualcosa di obiettare. E quantomeno per far sì che vedere una partita dell’Italia possa equivalere – finalmente! – a guardare una partita di calcio.[...]

21 giugno 2010
[...]Anzi, perché tenere sempre in panchina Quagliarella, che è un calciatore tecnico ed un attaccante coraggioso, che non ha paura di rischiare la giocata ad effetto o la conclusione da fuori area?
[...]
È anche vero che pure nel 1982 pareggiammo le prime due (anzi, tre) partite. Ma lì venivamo dallo scandalo del Calcioscommesse, come nel 2006 venivamo dallo scandalo Calciopoli. Nel 2010, l’unico scandalo sembra proprio questa Nazionale.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:41
Originariamente inviato da EugeRambler

Originariamente inviato da Basso90

Originariamente inviato da EugeRambler

Preferisco lo stile e la classe di un Prandelli perdente che l'immotivata boria di un Lippi vincente (non lui, le sue squadre).


vabbè, che vuoi che ti dica, se uno preferisce perdere allegramente piuttosto che vincere in modo arrogante fatti suoi. Sinceramente non ho questi gusti sadomaso.
Mi ricordi uno che 4 anni fa ebbe a dire "alla Juve si deve ridere di più"


Il punto centrale della questione è questo: io non vinco, nè perdo proprio niente.


Si, e ancora: "loro si fregano i miliardi e noi no", "non ci sono più le mezze stagioni", "i proverbi antichi non falliscono mai". La sagra del luogo comune

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:44
Monsieur 40%

Sono sincero: non ho letto tutto quello che hai scritto perchè il titolo diceva già tutto. Ho letto solo il finale che invoca Quagliarella... ebbene fino a 24 ore fa per tutti era uno scandalo averlo portato ai mondiali. O ricordo solo io?

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 10:46
Originariamente inviato da Basso90

Originariamente inviato da EugeRambler

Originariamente inviato da Basso90

Originariamente inviato da EugeRambler

Preferisco lo stile e la classe di un Prandelli perdente che l'immotivata boria di un Lippi vincente (non lui, le sue squadre).


vabbè, che vuoi che ti dica, se uno preferisce perdere allegramente piuttosto che vincere in modo arrogante fatti suoi. Sinceramente non ho questi gusti sadomaso.
Mi ricordi uno che 4 anni fa ebbe a dire "alla Juve si deve ridere di più"


Il punto centrale della questione è questo: io non vinco, nè perdo proprio niente.


Si, e ancora: "loro si fregano i miliardi e noi no", "non ci sono più le mezze stagioni", "i proverbi antichi non falliscono mai". La sagra del luogo comune


No, solo realismo, serenità, passione ed educazione sportiva un pelino più ad alto livello.
Ma non temere, c'è tempo e speranza per tutti, anche per chi (e non ci vedo nulla di male) va nelle curve. Sempre mantenendo acceso il cervello però.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/06/2010 alle 10:47
Originariamente inviato da Basso90

Ho letto solo il finale che invoca Quagliarella... ebbene fino a 24 ore fa per tutti era uno scandalo averlo portato ai mondiali. O ricordo solo io?


Leggi almeno la data di quell'invocazione.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:52
Si, mi stai facendo un discorso filosofico che però esce completamente da quello di cui stavamo discutendo che era da un lato LIPPI VINCENTE-ARROGANTE, dall'altro PRANDELLI PERDENTE ELEGANTE. Io prendo il primo, tu prendi il secondo. A mio avviso menti sapendo di farlo

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 10:54
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Basso90

Ho letto solo il finale che invoca Quagliarella... ebbene fino a 24 ore fa per tutti era uno scandalo averlo portato ai mondiali. O ricordo solo io?


Leggi almeno la data di quell'invocazione.

Ok, non avevo letto (e lo avevo anche ammesso anticipatamente), però è comunque a mondiale iniziato

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 10:54
Originariamente inviato da Basso90

Si, mi stai facendo un discorso filosofico che però esce completamente da quello di cui stavamo discutendo che era da un lato LIPPI VINCENTE-ARROGANTE, dall'altro PRANDELLI PERDENTE ELEGANTE. Io prendo il primo, tu prendi il secondo. A mio avviso menti sapendo di farlo


A mio avviso credo in una scala di valori sportivi nettamente più libera dall'assillo del successo a tutti i costi.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 11:01
Appunto... E' esattamente quello che volevo dire io: Prandelli va bene solo a chi non interessa vincere.

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 11:07
Originariamente inviato da Basso90

Appunto... E' esattamente quello che volevo dire io: Prandelli va bene solo a chi non interessa vincere.


Mi pare una gigantesca vaccata. Chiedi a qualche fiorentino. Guarda il lavoro che ha fatto con una squadra che non poteva certo contare su tutti i nomi altisonanti di compagini ben più blasonate (nazionale compresa).
Capra!

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 11:16
ooooooo il filosofo decubertiano è passato alle offese appena l'ho pizzicato nel punto debole delle sconfitte di Prandelli. Che eri tifoso della fiorentina l'ho sempre capito, mi divertiva il tuo voler filosofeggiare quando magari sei uno di quelli che mette la magliette "heysel -39" contro la Juve.
Il bello è che fino poco fa tu stesso dicevi che Prandelli ti andava bene perchè non ti interessava vincere... e del resto uno che tifa fiorentina deve per forza dire che "vincere non interessa" per farsi coraggio.

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 11:29
Originariamente inviato da Basso90
Che eri tifoso della fiorentina l'ho sempre capito, mi divertiva il tuo voler filosofeggiare quando magari sei uno di quelli che mette la magliette "heysel -39" contro la Juve.


Dai sù, non palesare per forza tutta la tua astuzia, poi fai brutte figure.
Ti do un indizio: due domeniche fa ero a Brescia, senza magliette con scritto -39 ecc... ci han cantato "volevano vincere, e l'hanno preso nel culo" e mi son fatto una bella risata.

Riguardo a Prandelli, in rapporto ai mezzi (e soprattutto ai soldi) che ha avuto a disposizione in questi anni, è certamente uno di quelli che ha fatto più e meglio. Battere due volte il Liverpool e uscire a quel modo, a testa altissima (lui e la squadra) dagli ottavi di Champions è roba che a Torino qualcuno da parecchi anni ormai sogna soltanto.

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 872
Registrato: Feb 2010

  postato il 25/06/2010 alle 11:39
viola, granata, stessa pasta. Infatti sono tifoserie gemellate dall'odio nei confronti della Juventus.
Non vincete un derby dal '94... sono vi resta che ridere ormai...

Vorrai dire a Torino sponda granate forse.
Perchè dall'altra parte negli ultimi 3 anni si sono avute le standing ovation del Santiago Bernabeu e dell'Old Traford

 

____________________
IVAN IL TERRIBILE




Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90 per cento di possibilità, o il 50 per cento, oppure l'1 per cento, ma ci devi credere. E devi lottare. Lance Armstrong

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: May 2006

  postato il 25/06/2010 alle 11:40
Originariamente inviato da Basso90

Fonte TMW, articolo da leggere una volta al giorno:

Post-Calciopoli: morta la Juve, morta l'Italia:



Nella finale 2006 scesero in campo 3 italiani juventini, Buffon, Cannavaro e Zambrotta. Quale blocco Juve ??? Quello dell'82 era un blocco, Zoff, Gentile, Cabrini, Scirea, Tardelli, Rossi.

 

____________________
IL CINGHIALE DEL PEDALE

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2010 alle 11:40
Insomma, la Juve è quel che è, una società allo sbando, una squadra senza grinta e carattere, la nazionale è uscita con vergogna dal Mondiale, in un girone che pareva una tappa di trasferimento in pianura da 140km (senza vento, of course), tu stai ancora qui a dimenarti come un leone in gabbia e incazzarti.

Ma che ci guadagni (escluso un po' di allenamento dialettico - chiaro - di cui hai disperato bisogno)?

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/06/2010 alle 11:40
Originariamente inviato da Basso90

Ok, non avevo letto (e lo avevo anche ammesso anticipatamente), però è comunque a mondiale iniziato


Sì, più precisamente dopo la partita col Paraguay. Certo però che c'è da dire una cosa: di Cassano e Balotelli non si può parlare perché non sono stati convocati, di Quagliarella non si può parlare perché prima del Mondiale non lo si voleva convocare?

Ma si può criticare 'sto tuo guru Lippi oppure - siccome ha vinto un Mondiale - dobbiamo prendere per oro colato tutto quello che dice e che fa?
Il fatto che abbia cambiato 3 moduli in 3 partite, e che abbia portato dei calciatori in Sudafrica praticamente in gita (Palombo, Bonucci, etc.), tentando le sostituzioni della "disperazione" (come vogliamo chiamarla, sennò?) con Maggio, Quagliarella e Pirlo ieri, tre che finora non avevano giocato manco 1' nelle due partite precedenti, non è quantomeno indice che Lippi, di 'sto Mondiale, non ci ha capito proprio un caz.zo?

Eddài, Basso90, un conto è la simpatia e la difesa sulle basi di qualcosa di concreto; un conto è difendere qualcuno o qualcosa per partito preso.
E, dall'altra parte, bollare come "perdente" Prandelli - ex juventino, te lo sei scordato? O ti brucia il fatto che per due anni abbia rifiutato la vostra panchina? - che ancora deve iniziare?

Spero solo che Prandelli non abbia timore, ora che è ct, di lavorare sui giovani e coi giovani come ha sempre fatto (benissimo).
Il contratto quadriennale fatto al nuovo ct, però, mi piace.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  7    8    9    10    11    12    13  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
3.3280120