Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di calcio 2010
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4    5    6  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di calcio 2010

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 22/03/2010 alle 18:06
Messi nel mese di Marzo

21/3 Zaragoza - Barcellona 2-4 Tripletta (in piu' procura anche il rigore del 4 gol)
17/3 Barcellona - Stoccarda 4-0 Doppietta + passaggio decisivo sul 2 gol
14/3 Barcellona - Valencia 3-0 Tripletta
6/3 Almeria - Barcellona 2-2 Doppietta

4 partite 10 gol

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 22/03/2010 alle 20:32

La grandezza di Messi, oltreché nelle statistiche da capogiro, risiede non tanto nella tonnellata di reti e passaggi utili che riesce a mettere insieme, quanto nell'estetica di pura rarità che caratterizza quella stessa tonnellata.
Con ciò voglio dire che, se è vero che tenere la media d'un gol a partita, perlomeno a questo punto della stagione, è un qualcosa di fantastico, ho motivo di pensare che si parlerebbe di Messi come del migliore al mondo nel suo campo se anche di reti in stagione ne avesse segnate una ventina - invece che 34 - altrettanto spettacolari quanto quelle di ieri sera.
L'unicità di Lionel sta nel modo in cui è in grado di addobbare quella tonnellata di giocate utili.
Ieri sera, guardando la diretta della partita col Saragozza, mi sono ritrovato a gridare senza neppure accorgermene quando gli ho visto saltare gli avversari come birilli in occasione dell'azione dalla quale è scaturito il fallo da rigore di un frastornato Contini.
Poi, dopo aver visto Ibra sul dischetto, le urla sono diventate ingiurie: checcazzo, vuoi mettere un poker?

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 22/03/2010 alle 20:52
Originariamente inviato da Abajia
Poi, dopo aver visto Ibra sul dischetto, le urla sono diventate ingiurie: checcazzo, vuoi mettere un poker?

Mino Raiola cosa avrebbe fatto se lo tirava Messi..


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 22/03/2010 alle 21:00

Gli si sarebbe chiuso lo stomaco e avrebbe mangiato solo tre piatti di paella al ristorante?
Che poi, non so fino a che punto il rigore messo a segno ieri sera possa rivalutare una prestazione che ha visto lo svedese fallire quattro occasioni da rete, di cui almeno una veramente clamorosa.

 

[Modificato il 22/03/2010 alle 21:04 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 27/03/2010 alle 22:48

Che bella, bellissima squadra che ho ammirato, che bella squadra, questa Roma.

Primo tempo a marca unica, si è attaccato in una porta sola - d'altro canto, è ben nota la pericolosità dell'Inter a prescindere dall'inerzia della partita, in modo particolare da calcio piazzato, e così si spiega la traversa di Samuel (stacco imperioso!) - e stesso tenore ha avuto il primo quarto d'ora della ripresa, dove però, unitamente ad un predominio territoriale, ho visto una Roma poco concreta nella trequarti dell'Inter (a tratti ho rivisto il Milan che tanto mi fa incacchiare quando si incaponisce nel cercare di segnare da non più di trenta centimetri dalla linea di porta! Se non sbaglio, a tutt'oggi l'unica rete messa a segno da fuori area è la terza di Ronaldinho in casa contro il Siena), un po' come un paio d'anni fa, credo, quando sembrò quasi che giggioneggiarono contro i nerazzurri in dieci, e poi al novantesimo si fecero infilare da un bel gol di Zanetti dal limite per l'uno pari finale.
Oggi, il pari del rapace Milito (che gran movimento ad uccellare il difensore da dietro! ... oddio, detto così sembra brutto! ) sembrava percorrere quello stesso copione, salvo poi vedere una Roma tornare in auge con azioni precise, veloci e concrete.
... e poi che brivido quel legno al 94'...

Questa squadra può competere per lo scudetto, sì.
Questa squadra però, dunque ammesso che continui con la stessa continuità di rendimento e risultati.


(visto che bravo, non ho mica detto che il gol del pari era in fuorigioco! )

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/03/2010 alle 23:49
Originariamente inviato da Abajia


(visto che bravo, non ho mica detto che il gol del pari era in fuorigioco! )


Ho la vaga impressione che, se Milito avesse segnato il 2-1 prima del gol di Toni, lo dicevi.
Comunque bravi.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 28/03/2010 alle 00:48

Confermo la tua impressione, Caro Nino.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 28/03/2010 alle 11:01
Discreta Inter
Sicuramente migliore nel secondo tempo
Forse il pari era piu' giusto ma la vittoria della Roma ci puo' stare
Peccato il troppo nervosismo dei nostri , 4 squalificati per Sabato son un po' troppi

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/03/2010 alle 15:06
va bene la roma ha vinto, ma l'esaltazione che ho letto sui giornali e visto in tv mi pare esagerata, se andiamo ad analizzare il risultato vediamo che i 2 gol sono viziati da errori grossolani della difesa dell'inter, mentre il gol di Milito dall'errore del guardialinee, che comunque sono compensati con i 2 rigori non dati, credo che analizzando lapartita il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

poi molti dicono che la roma farebbe un'impresa vincendo lo scudetto, per me no!,perche la squadra è anche più completa di quella che arrivò seconda due anni fà, è andato via cicinho e gioca riise, non c'è Giuly e gioca Baptista, ha in più Toni e Burdisso che sta facendo un'ottimo campionato

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 31/03/2010 alle 12:53
Dopo quello che è successo ieri, magari orchestrato dal pizzaiolo nuovo Moggi, tal Segaiola o Raviola (all'anagrafe Raiola) e la calda mano Merdiaset per tirare volata a chi sappiamo, Mario Balotelli è clinicamente un mononeurone. Non diventerà mai nessuno perchè ha la testa della Trota u neoeletta. Punto. A gingno aria e 35 milioni nelle casse (se c'è qualcuno che li sborsa).

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 01/04/2010 alle 11:40
Non sono 70 milioni?

Comunque io spero che sempre che si risolva tutto.. mi roderebbe tantissimo vederlo diventare un campione con altri colori addosso.

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/04/2010 alle 18:50
Bel secondo tempo dei Ragazzi
Peccato solo il risultato , troppi i gol sbagliati , giocando cosi' in semifinale ci arriviamo

Oggi notizia ancora piu' bella

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 02/04/2010 alle 11:10
ma secondo voi Balotelli come testa può essere paragonato al Cassano romanista?

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 02/04/2010 alle 11:53
Originariamente inviato da lolloso

ma secondo voi Balotelli come testa può essere paragonato al Cassano romanista?


decisamente peggio!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/04/2010 alle 14:28
Originariamente inviato da robby

Originariamente inviato da lolloso

ma secondo voi Balotelli come testa può essere paragonato al Cassano romanista?


decisamente peggio!


Io, per non saper né leggere né scrivere, e soprattutto per non sapere come sono andate effettivamente le cose fra Mourinho e Balotelli, non so spiegarmi ben bene perché, ma tendo a schierarmi con Mario, piuttosto che con Mou.
Non per simpatie/antipatie personali (ho sempre apprezzato le capacità mediatiche del portoghese, alla faccia di chi gli rimprovera di esser troppo prezzemolino), quanto piuttosto per l'idea che mi son fatto in proposito.
Non nego che mi ha particolarmente colpito la diplomatica frecciata di Balotelli quando, a chi gli domandava come mai ancora non si fosse scusato, ha risposto con un qualcosa del tipo: "Pensate che io sia così stupido da saltare cinque partite (poi è arrivata anche la sesta), se non fossi pienamente convinto di avere ragione?".

Mah!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 02/04/2010 alle 14:33
ma a quanto pare il tutto è nato dal fatto che quando Mourinho dava la formazione e Balotelli si vedeva in panchina lui rispondeva dicendo io in panchina non ci vado!
riporto un pezzo della Gazzetta dello sport

La prima volta fu a settembre, Cagliari-Inter, Mou dà la formazione e Mario spara: "Se non gioco, non parto per la Sardegna". A quel punto, ecco il primo intervento della società. Poi, scoppia la bomba a Barcellona, quando c'era una partita affascinante di mezzo e l'attaccante annuncia davanti ai compagni: "O gioco titolare, o vado in tribuna". Mourinho minacciò di farlo tornare a Milano con un aereo privato, imbufalito, ma ancora la società arrivò al compromesso per non distruggere tutto. Infine, prima di Inter-Fiorentina, quando ancora una volta Mario riferisce: "Non vado in panchina!". E così iniziò quel "Mario deve rispettare le regole" annunciato dai compagni che fa capire quanto siano importanti proprio loro, gli altri giocatori, in questa vicenda.

Mourinho si è così legato ai suoi uomini, che a loro volta hanno prese le difese del tecnico. Con che coraggio il portoghese poteva "appendere" allo spogliatoio gli uomini nel dopo-Catania se concedeva tutto a Balotelli? Non è possibile. Servivano, dunque, le scuse dirette di Mario per ricominciare, se no non se ne sarebbe fatto nulla. Così è iniziata questa Odissea che si è fortunatamente conclusa qui. Sperando di non avere altri, terribili capitoli...

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 02/04/2010 alle 17:49
Non è andata proprio cosi'..
C'e' il diverso trattamento che Mourinho mostra ai vari giocatori rispetto ai giovani
Maicon (e anche altri) ha saltato o è arrivato in ritardo a vari allenamenti , la domenica ha sempre giocato.invece Mario è stato sempre messo fuori squadra
Quando Mario si è attardato un attimo in coppa Italia perche' aveva perso una lente , l'ha sostituito dopo un minuto
Su Altri invece , che si attardano in proteste per minuti , sempre difesi dall'allenatore
Idem per le espulsioni , Mario espulso una volta , giocatore a rischio secondo l'allenatore ecc per altri invece , ha sempre sbagliato l'arbitro..
Senza contare le critiche ai Fratelli (non fanno il bene del giocatore) e la telefonata alla Madre..
Il Fatto decisivo con Mourinho che mette le mani adosso a Balotelli.. con Mario che gli risponde Finisci Male e i compagni a separarli
La realtà è che son due persone con caratteri forti molto simili e nessuno vuol dar ragione all'altro


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 02/04/2010 alle 19:50
Interisti, chi volete, Palanca o Gabriele?
E servono 10 risultati utili consecutivi

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 05/04/2010 alle 15:57
forzainter dove sei????
ohhhh ma voi non chiamavate mai, ma proprio mai....mai andati a cenaaaa

daii daiii....È una sfida che vedrai la vinciamo insieme, le cose andranno per il verso giusto....

per non parlare di Meani......
ora voglioo vedere se quelli della Gazzetta hannoo ancora il coraggio di chiamarla Moggiopoli....

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 06/04/2010 alle 10:45
Non potendo andare a Mosca, non avendo Sky e non potendo andare in qualche bar... dove posso vedere l'ultima partita di Ciempion dell'Antinazionale di Milan( o )?

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 07/04/2010 alle 01:29
Oh ragazzi, Ronaldo sarà anche Cristiano, ma Messi è Cristo

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 07/04/2010 alle 01:36
Oh ragazzi, Ronaldo sarà pure Cristiano, ma Messi è Cristo

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 389
Registrato: Sep 2008

  postato il 07/04/2010 alle 20:18
Originariamente inviato da Bartoli

Oh ragazzi, Ronaldo sarà pure Cristiano, ma Messi è Cristo


Mamma mia... questi qui ci sotterrano

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 08/04/2010 alle 02:19
Il che non mi rattristerebbe troppo
Partirò per la Spagna proprio il giorno del ritorno

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/04/2010 alle 08:41
L'Inter dovrebbe cercare di battere il Barcellona in "qualche" modo, prima di finire in serie C2.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 08/04/2010 alle 10:57
Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

2) Perché gioca un ottimo calcio, con palla a terra e possesso della stessa.

3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Fiero di essere interista!

Saluti!

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 08/04/2010 alle 10:59
Originariamente inviato da Morris

Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

2) Perché gioca un ottimo calcio, con palla a terra e possesso della stessa.

3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Fiero di essere interista!

Saluti!


è impossibile non quotarti non saprei cos'altro aggiungere

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 08/04/2010 alle 14:38
Originariamente inviato da Morris

Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

2) Perché gioca un ottimo calcio, con palla a terra e possesso della stessa.

3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Fiero di essere interista!

Saluti!


putroppo la tua intelligenza calcistica è l'opposta di quella ciclistica....

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 08/04/2010 alle 16:04
Originariamente inviato da Morris

Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

Quanto al nazionalismo e alle evidenze che seguono la cieca ottusità di cui questo mondo è l'espressione più fedele, con me sfondi un portone già ampiamente aperto, ma non credo che il fatto che l'attuale Inter sia composta per 21/28 da calciatori tesserati non italiani, sia un segno della comune politica tra l'odierna società e le belle idee partorite alle origini del Football Club Internazionale Milano.
Molto più semplicemente, ora come ora le casse dell'Inter permettono spese folli e ingaggi extra-lusso (anche i calciatori del Bel Paese si fanno pagare profumatamente, sì, ma l'Inter avrebbe forse il medesimo monte stipendi se, invece di Samuel, Sneijder ed Eto'o, ci fossero tre nazionali italiani?).


3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

Voglio pensare che quel "Nobel" abbia la sola valenza di rendere evidente il tuo ragionamento...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 08/04/2010 alle 16:05
4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

Non mi capacito di come proprio tu, Morris, che conosci meglio di chiunque altro in questi lidi le dinamiche interne al professionismo sportivo, possa parlare di onestà, quando è chiaro che, per quanto non ci siano gli estremi per render valida la condanna, a livello legale, delle intercettazioni recentemente rese pubbliche ("da zero in giurisprudenza", è vero), dovrebbero bastare per assottigliare lo spessore delle fette di prosciutto che ancora ricoprono gli occhi di molti.
Poi oh, per inciso, io ho un modo piuttosto machiavellico nel concepire ciò che, oggigiorno, si può o non si può fare (è legittimo quello che qualcuno ha il merito di legittimare; quindi, in un certo senso, tanto di cappello alla società Inter se è riuscita a metter su un teatrino coi fiocchi che, personalmente, ritengo superiore persino a quello partorito da Moggi e compagnia, perché "più credibile").

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 08/04/2010 alle 16:06
6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Entrambi i ragionamenti (il tuo ed il mio) sono soggettivi e tali restano, ma, a proposito della competenza finanziaria che – mi pare di capire, ma magari interpreto male – attribuisci al Presidente dell’Inter, dalle parti di Milano si narra la storiella di come la famiglia Moratti dia la paghetta a Massimino per far sì che sia contento del suo giocattolino, così da evitare che s’intrometta nelle faccende imprenditoriali di famiglia…


Fiero di essere interista!

Contento tu ... !


Saluti!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 08/04/2010 alle 16:10

Ah, mi son visto costretto a postare a rate.
Ho tentato di non seguire il consiglio dell'Admin , ma il messaggio per intero non si caricava.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 389
Registrato: Sep 2008

  postato il 08/04/2010 alle 17:55
Originariamente inviato da Morris

Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

2) Perché gioca un ottimo calcio, con palla a terra e possesso della stessa.

3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Fiero di essere interista!

Saluti!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/04/2010 alle 19:20
Originariamente inviato da Morris

Fiero di essere interista!

Saluti!

Come sempre grande Morris !
A parte il punto 1.. (non mi dispiacerebbero piu' italiani)
Sul 3 ti vedo molto ottimista , credo che Mou stia gia' preparando la marcatura ad uomo su Messi (Cambiasso o Zanetti in prima battuta , Lucio o Samuel in seconda battuta)
Per ora vedo Barca 70 % Inter 30 %
Senza Messi , un 50 - 50

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/04/2010 alle 19:31
Originariamente inviato da danilodiluca87

forzainter dove sei????
ohhhh ma voi non chiamavate mai, ma proprio mai....mai andati a cenaaaa

daii daiii....È una sfida che vedrai la vinciamo insieme, le cose andranno per il verso giusto....


Mi ero dimenticato che eri pure della Juve..
Potrei dirti , dopo quello che in 15 anni avete fatto parlate ancora..
Che io sappia nessuno dell'Inter ha mai comprato tessere del Lussemburgo per arbitri o designatori..
Che io sappia prima di un partita nessun dirigente dell'Inter ha telefonato 64 volte! ad un arbitro
Che io sappia nessun dirigente dell'Inter ha chiuso l'arbitro negli spogliatoi portando via le chiavi
Che io sappia nessun dirigente dell'Inter ha fatto la lista degli arbitri da abbinare alle partite della domenica e poi stranamente gli ha azzeccati tutti
Ho le prostitute pagate per ammorbidire gli arbitri in Europa ecc ecc

Potrei andar avanti fino a domani con vari episodi di Moggiopoli

Mi basta vedere il campionato del 1998 l'anno simbolo di cos'era Moggi
con il Miglior giocatore del Mondo che grida Vergogna
Con 80000 a San Siro contro il Piacenza a gridare Ladri

Ti preferisco quando segui con passione Di Luca (in parte vittima del sistema) , sulla Juve e Moggi , in altri paesi , sareste andati in C2


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1450
Registrato: Apr 2009

  postato il 09/04/2010 alle 00:04
Originariamente inviato da Morris

Mai stato così innamorato e tifoso dell’Inter!

1) Perché è una squadra Internazionale, come voleva la sua genesi nel 1908, in quanto nello sport, tutto, quindi anche di squadra, i confini nazionali sono da palpazione dei testicoli, oltre che un estemporaneo rigurgito di ignoranza sportiva.

2) Perché gioca un ottimo calcio, con palla a terra e possesso della stessa.

3) Perché andrà contro il Barcellona che ha pareggiato il Milan di Sacchi come superiorità di gioco e consistenza, senza quei timori che il sempre più convincente e grandissimo Mourinho (che sarebbe da Nobel solo per il fatto di dire ciò che pensa in faccia a quel letame che cosparge da sempre il calcio peninsulare e che trova nell’azzurro lippico- cazzavaresco e nelle enunciazioni eunoconiche delpipperiane, i cantori) è riuscito a cancellare.

4) Perché contro l’Inter si sta levando un polverone che, dal passato - nell’inconsistenza da zero in giurisprudenza e da dieci in alterazioni, i lacchè delle porcherie consistenti nei fogli di carta igienica che cospargono lo sport e nei quali Repubblica, è sempre il papiro dimostrativo di quanto l’Italia sia pessimo paese - sta cercando di rivolgersi al presente ed al futuro per disintegrarne contenuti e forza.

5) Perché, avendo il sottoscritto stesso un passato nello sport con la conseguente conoscenza di quanto in questo ambiente ci si debba difendere anche andando con la testa in mezzo alla bocca del leone-potere, con queste cosidette novità (per gli imbecilli!), l’Inter si sta dimostrando di gran lunga, fra le grandi società di calcio, la meno peggiore o più onesta.

6) Perché la sua forza parte dai soldi che il suo presidente ci mette, e per quanto poco digeribili ad un povero come me, trattasi sempre di leggi, andamenti e prassi superiori, accettate, potrei dire quasi universalmente, nei paesi cosiddetti avanzati. Ma questi soldi non abbracciano le tetre strade in passato scelte dal sodalizio della famiglia monarca dell’Italietta per oltre in secolo, nonché quelle da sempre intonate, con e per, l’io del padrone più orrendo partorito da un paese in tempo di pace.

Fiero di essere interista!

Saluti!



 

____________________
Fantaciclismo 2009 : 1°Tour de Romandie - 1° Paris-Tours
Tour de France 2009 : Vittoria 11°tappa Vatan Saint-Fargeau
Vuelta a Espana 2009 :Vittoria 6°tappa Xativa-Xativa e 11°tappa Murcia-Caravaca de la Cruz

Fantaciclismo 2010 : 1° Het Volk - 1° Milano-Sanremo - 1° Tour de Romandie
Tour de France 2010 : Vittoria 9°tappa Morzine Avoriaz- Saint Jean de Maurienne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 09/04/2010 alle 11:53
io del calcio di oggi solo di una cosa sono innamorato, delle giocate di questo individuo qui:

http://www.youtube.com/watch?v=k8xsd8QCQQw

p.s. ma è vera la leggenda che si sente in giro che Perez aveva offerto per kakà Snejider e Robben al Milan più 10 milioni di euro?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 09/04/2010 alle 13:17
Originariamente inviato da GiboSimoni

io del calcio di oggi solo di una cosa sono innamorato, delle giocate di questo individuo qui:

http://www.youtube.com/watch?v=k8xsd8QCQQw

p.s. ma è vera la leggenda che si sente in giro che Perez aveva offerto per kakà Snejider e Robben al Milan più 10 milioni di euro?



credo sia vero...è una voce che ho sentito e letto spesso.

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 09/04/2010 alle 13:31
Originariamente inviato da GiboSimoni

p.s. ma è vera la leggenda che si sente in giro che Perez aveva offerto per kakà Snejider e Robben al Milan più 10 milioni di euro?


Non è una diceria portata dal vento, è tutto vero (ricordo di averlo scritto, a suo tempo, nel topic sul calcio 2009).
Lo ha confermato lo stesso Galliani quando venne fuori la notizia: servivano (e servono) soldi contanti, quindi...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 09/04/2010 alle 15:36
Andate fieri di che?
Di avere avuto contatti con gli arbitri come tutti ed avere OCCULTATO le prove?
Bravi bravi

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 09/04/2010 alle 21:56
Fierissimi di tifare la squadra che per 16 anni (dal 1991-anno del patto d'acciaio Juve-Milan che prevedeva la conventio ad escludendum verso l'Inter )è stata eliminata a priori nell'accesso allo scudetto.
Certo, in quei sedici anni solo due volte ci stava arrivando e ne è stata puntualmente esclusa.
Non riparlate di Lazio-Inter perchè i punti furono tolti prima del 5 maggio.
Lo schifo di Calciopoli fu che vennero sanzionate (pochino) le Società e per niente coloro che materialmente alterarono i risultati (gli arbitri).
Lo schifo maggiore era lì, che si accompagnava con il superschifo del burattinaio.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 09/04/2010 alle 23:11
Originariamente inviato da danilodiluca87

putroppo la tua intelligenza calcistica è l'opposta di quella ciclistica....


Grazie socio!
Chiunque, con un po' di senno, metterebbe sempre davanti il Di Luca eventualmente iper dopato, piuttosto che l'inferno della devianza della Juve moggiana e giraudica.....

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 09/04/2010 alle 23:18
Originariamente inviato da Abajia

Quanto al nazionalismo e alle evidenze che seguono la cieca ottusità di cui questo mondo è l'espressione più fedele, con me sfondi un portone già ampiamente aperto, ma non credo che il fatto che l'attuale Inter sia composta per 21/28 da calciatori tesserati non italiani, sia un segno della comune politica tra l'odierna società e le belle idee partorite alle origini del Football Club Internazionale Milano.
Molto più semplicemente, ora come ora le casse dell'Inter permettono spese folli e ingaggi extra-lusso (anche i calciatori del Bel Paese si fanno pagare profumatamente, sì, ma l'Inter avrebbe forse il medesimo monte stipendi se, invece di Samuel, Sneijder ed Eto'o, ci fossero tre nazionali italiani?).


È la naturale evoluzione dei tempi. Nel 1908 poteva rappresentare un’eresia allargare un giocattolo agli stranieri. Oggi, con l’uomo cresciuto solo in parte, purtroppo, si sono comunque allungati gli orizzonti, i mercati e persino le comprensioni delle forme artistiche o di semplice spettacolo, quindi lo straniero, è un po’ più tollerato e combaciante con gli interessi più vari, compreso, ovviamente, quello economico. Ancora troppo poco per me.
I soldi?
L’Inter ne ha spesi tanti e persino troppi all’estero per delle mezze tacche, ma lo ha fatto anche in Italia, altroché, in particolare quando ad allenarla c’era il più scarso allenatore che ho visto all’opera (da bordo campo!) in carriera. Cominciando proprio da lui stesso, un italiano dai capelli grigi, arrogante e con la cultura di una gallina (l’unico che all’estero non lo prenderebbero nemmeno quelli del Notts County e ci sarà un perché….), per finire ad un terzino sinistro che il brocco in tuta, ci fece prendere a costi iper-dimensionati.

..segue

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 09/04/2010 alle 23:19
Caro Andrea, in Argentina si acquistano giocatori di grande valore a delle cicche rispetto agli italiani. Sono proprio gli azzurri ad essere valutati troppo. Anche questo va considerato. Diciamo pure che il campionato mondiale per nazionali (tra i più penosi della storia, tra l’altro), vinto di cu.lo per giunta, ha montato troppo la testa di molti. Il problema dunque, per chi non è interista, è che con gli anni il sodalizio di via Durini è diventato bravo, ed ha innestato al meglio i soldi del suo presidente. Cambiasso non lo abbiamo pagato nulla. Vedi un italiano migliore di Cambiasso? No c’è. Sneijder, poco più dell’ingaggio di Del Pippero di cinque anni fa (perché non viene mai detto che “uccellino” aveva un ingaggio vicinissimo a Ronaldo?). Cruz, una sciocchezza, e ci ha regalato la più alta media gol in rapporto ai minuti giocati. Julio Cesar un’altra sciocchezza, Maicon idem, Maxwell, alla cessione ci ha reso il doppio di quanto lo abbiamo pagato, Stankovic è costato la metà di un Aquilani. Zanetti, tanti anni fa, i soldi di un giocatore della B italiana. L’ultimo infortunio, per ora, con Quaresma, un giocatore che coi piedi è un potenziale top class, ma è frenato da problemi psicologici che, se sbloccati, farebbero recitare un “amen” a molti dei suoi critici, anche di tifo nerazzurro. Morale: l’undici titolare o le prime riserve dell’Inter costano davvero poco rispetto a quel che si pensa e che siano quasi tutti stranieri dimostra che si compra meglio all’estero, visto che oggi siamo più la società a misura dello spendaccione ingenuo chiamato Massimo Moratti.
Nazionali italiani?
Li abbiamo già i migliori possibili. Santon e Balotelli (prodotti del vivaio tra l’altro), giovanissimi, aldilà di infortuni e “teste balzane” (i commentatori argentini parlano di Mario come del “loco”), sono da Nazionale, come lo è il vecchio Materazzi d’altronde, visto che le alternative a lui si chiamano Cazzavaro e Legrotty. Persino Motta potrebbe essere utile in azzurro. Ma a me, che non sono un tifoso della Nazionale Italiana, fa un immenso piacere la loro non convocazione: là ci sono in assoluto le facce più moggiane dell’intero panorama italiano, ed andare con gli zoppi si impara a zoppicare.....anche se uno ha vinto il pallone d’oro più vergognoso della storia del calcio. Caro Andrea, tu che sei milanista lo dovresti urlare o sentire come un pugno, ma a Maldini, che è stato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, non hanno mai dato quel simbolo….. Ed io, da interista, ma riconoscente verso gli atleti di valore di qualsiasi colore o maglia, prendo l’assegnazione a quel v…. , come la più grossa offesa al calcio, uno sport o qualcosa d’altro, che mi piace ancora tanto.

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 09/04/2010 alle 23:20
Voglio pensare che quel "Nobel" abbia la sola valenza di rendere evidente il tuo ragionamento...


Bèh il fatto che in Italia stiano facendo di tutto per farlo andare via, quando gli altri lo richiedono e quando i giocatori di tutto il mondo vorrebbero essere allenati da lui specificando anche il “perché”, è dimostrazione che il marcio sta soprattutto nella nostra penisola. Il tutto anche considerando le vergogne di avere ai vertici mondiali la Seppia Crucca e un gradino sotto Platinette.
In quanto all’atteggiamento verso il Barcellona, sono sicuro, e qui rispondo anche al compagno di tifo Forzainter, che la squadra nel complesso non sarà quella del girone iniziale, ma c’è un problema che va affrontato, altrimenti significherebbe certo suicidio: Messi. Chi ha visto come me Lionel con la maglia dell’Argentina (sono un tifoso della Selecion da almeno 20 anni), non direbbe mai che quel trottolino è il miglior giocatore del mondo. Chi lo ricorda per la Champions 2009, lo teme assai, ma non potrebbe considerarlo un alieno. Chi lo ha visto negli ultimi due mesi, che sono quelli che devono interessare l’Inter, non può evitare di trovare una forma di autentica ingegneria, al fine di ridimensionarlo. Dopo Maradona, io non ho mai visto uno così.


 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4    5    6  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.8611510