Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Doping e Antidoping 2010
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  13    14    15    16    17    18    19  >>
Autore: Oggetto: Doping e Antidoping 2010

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 03/05/2010 alle 15:52
L'ho detto: è un esercizio di "didietrologia".
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 104
Registrato: May 2008

  postato il 03/05/2010 alle 15:59
Menomale che le sospensioni per valori sballati nel passaporto biologico dovrebbero arrivare come "misura a tutela della salute del corridore"... valori che non tornano prima del Tour 2009 e lo sospendono prima del Giro 2010.. che tempestività e che tutela della salute.
Peccato comunque

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2188
Registrato: Jun 2008

  postato il 03/05/2010 alle 16:03
quindi prima maglia rosa? all'uci o alla procura?

delfino di bibione cmq

 

____________________
Io Odio Marino Bartoletti e Abajia



Vincitore al Fantaciclismo del Tour de Suisse 2009
2°, 3° e 4° in tre tappe al Fantagiro d'Italia '09
Una vittoria di tappa e un 4° posto al Fanta Tour 2009

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/05/2010 alle 16:51
Originariamente inviato da Tetzuo

ah scusate, una domanda, ma in Italia esiste ancora una federazione ciclistica che ''difende'' la categoria??

O ormai tutto è lasciato in balia della gogna mediatica della cartaigienica rosa e della crociata anti (doping??) di Ettore Torri?


La seconda che hai detto.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/05/2010 alle 16:52
Naturalmente i nomi degli altri quattro soltanto alla vigilia della prima corsa a cui sono iscritti.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Franco Ballerini




Posts: 311
Registrato: Jun 2007

  postato il 03/05/2010 alle 16:54
Si, stupendo...mi viene il vomito! Che tempismo!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2188
Registrato: Jun 2008

  postato il 03/05/2010 alle 17:07
ma capodacqua è rimasto a congelarsi sullo zoncolan che non ha ancora scritto l'ARTRicolo per rep.it ?

che palle mo se ne uscirà di nuovo fanini con le sue accuse?

 

____________________
Io Odio Marino Bartoletti e Abajia



Vincitore al Fantaciclismo del Tour de Suisse 2009
2°, 3° e 4° in tre tappe al Fantagiro d'Italia '09
Una vittoria di tappa e un 4° posto al Fanta Tour 2009

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 845
Registrato: Aug 2009

  postato il 03/05/2010 alle 17:29
Originariamente inviato da Slegar

I sospettai sono almeno 5, forse 8. Dall'identikit si deduce che ci dovrebbero essere un russo, due spagnoli, uno sloveno e, probabilmente, anche due italiani.


Speriamo non sia Spilak (non metto per lui la mano sul fuoco ma al Giro di Romandia ha dimostrato di andare molto forte).


No, è Valjavec http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=28931&tp=n
Curioso che la notizia venga dal quotidiano spagnolo Marca che, al contrario dei giornali italiani, preferisce mettere in piazza prima le magagne degli stranieri che quelle dei "locali".

Spilak è innocente. Però, vedo da un'altra parte, non è nella squadra Lampre per il Giro http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=28928&tp=n

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 03/05/2010 alle 17:50
Bisogna abbassare il voto all'AG2R La Mondiale nella presentazione delle squadre per il Giro d'Italia 2010: 5-5,5?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/05/2010 alle 17:54
Originariamente inviato da Slegar

Bisogna abbassare il voto all'AG2R La Mondiale nella presentazione delle squadre per il Giro d'Italia 2010: 5-5,5?


ma no, metti che si comprano Rujano..

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/05/2010 alle 17:55
Godetevi la "scienziata" Anne Gripper e la serietà del passaporto biologico:
http://www.cyclingnews.com/features/exclusive-anne-gripper-breaks-silence-on-blood-passport
Sono solo io a trovare insopportabile la loro autoreferenzialità ?

Cara Maria Rita, con tutto questo po' po' di montatura costoro ne beccano 5 o 6 all'anno. E' un segno inequivocabile, fattene una ragione.

 

[Modificato il 03/05/2010 alle 18:55 by prof]

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/05/2010 alle 17:57
Tornando alla disputa Nibali/Fanini, su bicisport di maggio c'è una lettera dei legali dello squaletto che confermano la querela indicando anche il numero di R.G.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:00
Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da peek

Se uno ha dei "valori anomali" nel passaporto biologico, ma non è stato trovato positivo all'antidoping cosa succede? Può essere squalificato? Sospeso? Può correre, ma senza usufruire del servizio cambio ruote in caso di foratura? Oppure deve partire un quarto d'ora dopo gli altri?


è peggio che essere trovati positivi, dove almeno hai la certezza che ti fai la squalifica e poi puoi tornare. se l'uci dà pubblicamente il tuo nome per irregolarità nel passaporto biologico non ti commina nessuna squalifica, ma intanto la tua squadra ti sospende e nessuno ti ingaggia più.


Quasi quasi, se l'UCI ti mette alla gogna col passaporto biologico, anche se non sei colpevole ti conviene comunque confessare così da beccarti 20 mesi di squalifica con la possibilità poi di tornare a correre un domani. Questo status di accusati-non-squalificati emargina il corridore che non correrà più per il resto della stagione, verrà licenziato e poi farà fatica per il tutto il resto della carriera a trovare un ingaggio. Senza la possibilità di difendersi, perchè non si sa neanche con precisione di cosa si è accusati. E in tutto ciò la cosa più vergognosa è che chi genera questo tipo di situazioni è l'ente che dirige il ciclismo a livello mondiale.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1261
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 18:04
Il terzo è Scognamiglio della ISD-Neri.

http://sport.sky.it/sport/ciclismo/2010/05/03/valori_anomali_uci_ferma_pellizotti_salta_giro_d_italia.html

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 18:15
Originariamente inviato da pablo_b

Tre considerazioni:
- come osservava Donchisciotte è sorprendente che Frei fosse anni che si dopasse, ha corso importanti gare ProTour (anche in Francia dove i controlli sembrerebbero i massimi) ed è stato beccato solo ora. Ok, non è mai stato corridore di punta, quindi, forse, mai particolarmente sotto la lente dei controllori;

In realta' non è sorprendente , un buon preparatore sa le dosi giuste per passare i controlli , il corridore se segue alla lettera il suo preparatore raramente viene beccato
Quando succede è quasi sempre perche' non lo ha fatto

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:16
Adesso che è saltato fuori pure il nome di un corridore che al Giro comunque non avrebbe preso parte vorrei cercare di capire perchè non escon fuori anche gli altri nomi. NON sono nè forcaiolo ne nazionalista ma siccome ritengo che su certi argomenti la chiarezza sia d'obbligo vorrei cercare di capire quali sono le dinamiche con le quali vengono diffusi i nomi.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 03/05/2010 alle 18:17
arrivano anche gli altri due nomi vedrai.
3 su 5 ci sono già.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 18:22
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da peek

Se uno ha dei "valori anomali" nel passaporto biologico, ma non è stato trovato positivo all'antidoping cosa succede? Può essere squalificato? Sospeso? Può correre, ma senza usufruire del servizio cambio ruote in caso di foratura? Oppure deve partire un quarto d'ora dopo gli altri?


è peggio che essere trovati positivi, dove almeno hai la certezza che ti fai la squalifica e poi puoi tornare. se l'uci dà pubblicamente il tuo nome per irregolarità nel passaporto biologico non ti commina nessuna squalifica, ma intanto la tua squadra ti sospende e nessuno ti ingaggia più.


Quasi quasi, se l'UCI ti mette alla gogna col passaporto biologico, anche se non sei colpevole ti conviene comunque confessare così da beccarti 20 mesi di squalifica con la possibilità poi di tornare a correre un domani. Questo status di accusati-non-squalificati emargina il corridore che non correrà più per il resto della stagione, verrà licenziato e poi farà fatica per il tutto il resto della carriera a trovare un ingaggio. Senza la possibilità di difendersi, perchè non si sa neanche con precisione di cosa si è accusati. E in tutto ciò la cosa più vergognosa è che chi genera questo tipo di situazioni è l'ente che dirige il ciclismo a livello mondiale.

Non sei colpevole ?
Quando è successo ?
In questo forum anni indietro tutti volevano il passaporto biologico , adesso che c'e'.. e beccano qualcuno , non va piu' bene ?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:25
Originariamente inviato da Laura Idril

arrivano anche gli altri due nomi vedrai.
3 su 5 ci sono già.


Lauretta, mi rendo conto che dal mio precedente intervento forse sembra che io non veda l'ora di leggere sti nomi, cosa che invece non vorrei mai fare.
Ciò che invece mi da fastidio è la vergognosa gestione della situazione che fa l'UCI. E' da diversi anni ormai che nelle 2-3 settimane che precedono Giro e Tour saltino fuori nomi di presunti ciclisti dopati, inchieste giudiziarie, positività vecchie d'un anno. E la cosa mi fa terribilmente girare le scatole (non uso un linguaggio colorito perchè voglio evitare d'essere bannato dal forum) perchè son sempre più convinto che determinati argomenti, veritieri o falsi che siano, vengono sempre tirati fuori e offerti all'attenzione del pubblico nel momento giusto. Una giustizia ad orologeria. In questa ottica può far comodo sacrificare Pellizotti, Valjavec e Scognamiglio prima del Giro, gli altri prima del Tour, ad esempio.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/05/2010 alle 18:30
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da Laura Idril

arrivano anche gli altri due nomi vedrai.
3 su 5 ci sono già.



Lauretta, mi rendo conto che dal mio precedente intervento forse sembra che io non veda l'ora di leggere sti nomi, cosa che invece non vorrei mai fare.
Ciò che invece mi da fastidio è la vergognosa gestione della situazione che fa l'UCI. E' da diversi anni ormai che nelle 2-3 settimane che precedono Giro e Tour saltino fuori nomi di presunti ciclisti dopati, inchieste giudiziarie, positività vecchie d'un anno. E la cosa mi fa terribilmente girare le scatole (non uso un linguaggio colorito perchè voglio evitare d'essere bannato dal forum) perchè son sempre più convinto che determinati argomenti, veritieri o falsi che siano, vengono sempre tirati fuori e offerti all'attenzione del pubblico nel momento giusto. Una giustizia ad orologeria. In questa ottica può far comodo sacrificare Pellizotti, Valjavec e Scognamiglio prima del Giro, gli altri prima del Tour, ad esempio.


Infatti non usciranno adesso.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:30
eheheheheh cari giovani questa notizia mi lascia indifferente e mi dispiace per i pochi tifosi di Pellizzotti che non è mai riuscito ad entusiasmare le masse, si è visto sempre e solo al giro, e l'ho sempre criticato perchè non è mai andato nelle classiche per vincere....

però mi dispiace e mi ritengo fortunaato perchè leggo ed appoggio pienamente la linea sul doping di questo sito e forum che con il passare degli anni si sta rivelando la vera verità....contro le favolette delle mele marce che ci raccontano in tv.....per questo un grazie a tutti voi che mi avete allargato gli orizzionti....

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:31
Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da peek

Se uno ha dei "valori anomali" nel passaporto biologico, ma non è stato trovato positivo all'antidoping cosa succede? Può essere squalificato? Sospeso? Può correre, ma senza usufruire del servizio cambio ruote in caso di foratura? Oppure deve partire un quarto d'ora dopo gli altri?


è peggio che essere trovati positivi, dove almeno hai la certezza che ti fai la squalifica e poi puoi tornare. se l'uci dà pubblicamente il tuo nome per irregolarità nel passaporto biologico non ti commina nessuna squalifica, ma intanto la tua squadra ti sospende e nessuno ti ingaggia più.


Quasi quasi, se l'UCI ti mette alla gogna col passaporto biologico, anche se non sei colpevole ti conviene comunque confessare così da beccarti 20 mesi di squalifica con la possibilità poi di tornare a correre un domani. Questo status di accusati-non-squalificati emargina il corridore che non correrà più per il resto della stagione, verrà licenziato e poi farà fatica per il tutto il resto della carriera a trovare un ingaggio. Senza la possibilità di difendersi, perchè non si sa neanche con precisione di cosa si è accusati. E in tutto ciò la cosa più vergognosa è che chi genera questo tipo di situazioni è l'ente che dirige il ciclismo a livello mondiale.

Non sei colpevole ?
Quando è successo ?
In questo forum anni indietro tutti volevano il passaporto biologico , adesso che c'e'.. e beccano qualcuno , non va piu' bene ?


hanno beccato qualcuno positivo per caso? che ne so CERA, testosterone, ormone della crescita? Non mi pare. L'UCI dice semplicemente che ci sono atleti con valori anomali. Basta. E giacchè, come dicevo prima, a me interessa prima di tutto la chiarezza mi piacerebbe che l'UCI fornisse informazioni più consistenti, che ci spiegasse cosa significa la parola "valori anomali".
Se poi qualcuno risulta positivo, che ne so, all'EPO, benvenga la squalifica di 2 anni. Ma questo clima di incertezza e di caccia alle streghe in cui l'UCI lancia il sasso per poi tirare indietro la mano mi pare perlomeno poco serio.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 18:45
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

hanno beccato qualcuno positivo per caso? che ne so CERA, testosterone, ormone della crescita? Non mi pare. L'UCI dice semplicemente che ci sono atleti con valori anomali. Basta. E giacchè, come dicevo prima, a me interessa prima di tutto la chiarezza mi piacerebbe che l'UCI fornisse informazioni più consistenti, che ci spiegasse cosa significa la parola "valori anomali".
Se poi qualcuno risulta positivo, che ne so, all'EPO, benvenga la squalifica di 2 anni. Ma questo clima di incertezza e di caccia alle streghe in cui l'UCI lancia il sasso per poi tirare indietro la mano mi pare perlomeno poco serio.

Se in 10 controlli hai determinati valori e poi in uno sono nettamente diversi , hai barato (l'altra possibilità è che tu abbia dei problemi fisici)
Come gia' detto al controllo antidoping pochi sono quelli che vengono beccati , se ben seguiti da un preparatore , con il passaporto i parametri son maggiori , l'attenzione del corridore deve esser maggiore
Quantità d'acqua , sostanze per riequilibrare i propri parametri per il controllo , tutto deve esser eseguito alla perfezione
Ben venga il Passaporto

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:52
Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

hanno beccato qualcuno positivo per caso? che ne so CERA, testosterone, ormone della crescita? Non mi pare. L'UCI dice semplicemente che ci sono atleti con valori anomali. Basta. E giacchè, come dicevo prima, a me interessa prima di tutto la chiarezza mi piacerebbe che l'UCI fornisse informazioni più consistenti, che ci spiegasse cosa significa la parola "valori anomali".
Se poi qualcuno risulta positivo, che ne so, all'EPO, benvenga la squalifica di 2 anni. Ma questo clima di incertezza e di caccia alle streghe in cui l'UCI lancia il sasso per poi tirare indietro la mano mi pare perlomeno poco serio.

Se in 10 controlli hai determinati valori e poi in uno sono nettamente diversi , hai barato (l'altra possibilità è che tu abbia dei problemi fisici)
Come gia' detto al controllo antidoping pochi sono quelli che vengono beccati , se ben seguiti da un preparatore , con il passaporto i parametri son maggiori , l'attenzione del corridore deve esser maggiore
Quantità d'acqua , sostanze per riequilibrare i propri parametri per il controllo , tutto deve esser eseguito alla perfezione
Ben venga il Passaporto

Ben venga? Forse, con una federazione mondiale seria che combatta il doping in maniera serena. Ma di queste persone permettimi di non fidarmi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 18:55
Se la pensi cosi' , Perche' segui il ciclismo ?
L'UCI avra' tante colpe , ma non il passaporto biologico

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 03/05/2010 alle 18:59
Originariamente inviato da forzainter
Se in 10 controlli hai determinati valori e poi in uno sono nettamente diversi , hai barato (l'altra possibilità è che tu abbia dei problemi fisici)
Come gia' detto al controllo antidoping pochi sono quelli che vengono beccati , se ben seguiti da un preparatore , con il passaporto i parametri son maggiori , l'attenzione del corridore deve esser maggiore
Quantità d'acqua , sostanze per riequilibrare i propri parametri per il controllo , tutto deve esser eseguito alla perfezione
Ben venga il Passaporto


caro cuneghino non fare tanto il pulitino....che poi la ruota nonostante le tante pagliacciate, prima o poi gira e poi mi farò delle grandi risate e per una volta sarò contento....
ieri sera su quel forum si stavano cagan*o sotto e già quello non ha prezzo....

con le positivià già magheggiano e non osoo immaginare cosa possono fare ed inventarsi con questi dati anomaliiii
fin quando esisteranno i "pulitini" come quello....non ci racconteranno mai la verità sul mondo del ciclismo ed in tv continueremo a seguire le favolette.....

se invece si unissero e la smettessero di dividersi sul chi è il meno sporco, allora potrebbero attaccare seriamente il sistema antidoping e quindi la maggiore fonte di guadagnoooo

 

[Modificato il 03/05/2010 alle 19:11 by danilodiluca87]

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4674
Registrato: Jun 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:04
Ma se Pellizotti e la Liquigas avessero avvisato i media 2 mesi fa e preventivamente cambiato programma per Franco senza aspettare adesso, cosa sarebbe successo?

 

____________________
Michela
"Stiamo Insieme, Vinciamo Insieme - Ivan Basso"


Vita in te ci credo le nebbie si diradano e oramai ti vedo non è stato facile uscire da un passato che mi ha lavato l'anima fino quasi a renderla un po' sdrucita. Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano ma la sofferenza tocca il limite e cosi cancella tutto e rinasce un fiore sopra un fatto brutto



http://www.adidax.com/
resisterai 5 minuti senza sport?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/05/2010 alle 19:10
Originariamente inviato da forzainter

[Ben venga il Passaporto


Ben venga il Passaporto biologico ? Carissimo FI forse per voi interisti è tempo di troppe libagioni e ti è sfuggito il contenuto dell'intervista della Signora Gripper piu' sopra. Questi si fanno le procedure da soli, se le validano da soli, si controllano gli atleti, sempre da soli e poi passano il tutto (le provette numerate) ad un body esterno incaricato di rilevare le anomalie che poi, sempre loro stessi, giudicano se tali o se passabili. Questo lo chiami controllo scientificamente e proceduralmente ineccepibile ? Beh, sarò malfidato, ma io qualche dubbio sulla validità scientifica di questo PB ce l'ho. Qui di scientifico vi è veramente poco, anzi, non vi è assolutamente nulla.

 

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 19:10
Originariamente inviato da danilodiluca87

Originariamente inviato da forzainter
Se in 10 controlli hai determinati valori e poi in uno sono nettamente diversi , hai barato (l'altra possibilità è che tu abbia dei problemi fisici)
Come gia' detto al controllo antidoping pochi sono quelli che vengono beccati , se ben seguiti da un preparatore , con il passaporto i parametri son maggiori , l'attenzione del corridore deve esser maggiore
Quantità d'acqua , sostanze per riequilibrare i propri parametri per il controllo , tutto deve esser eseguito alla perfezione
Ben venga il Passaporto


caro cuneghino non fare tanto il pulitino....che poi la ruota nonostante le tante pagliacciate, prima o poi gira e poi mi farò delle grandi risate e per una volta sarò contento....
ieri sera su quel forum si stavano cagan*o sotto e già quello non ha prezzo....

con le positivià possono magheggiare come vogliono e non osoo immaginare cosa possono fare con questi dati anomaliiii
fin quando esisteranno i "pulitini" come quello....non ci racconteranno mai la verità sul mondo del ciclismo ed in tv continueremo a seguire le favolette.....

se invece si unissero e la smettessero di dividersi sul chi è il meno sporco, allora potrebbero attaccare seriamente il sistema antidoping e quindi la maggiore fonte di guadagnoooo

Ancora con sta storia di Cunego.. ma tu vivi solo per lui ?
Dove ho scritto che Cunego sia pulito ?
Di Atleti puliti ce ne sono , solo che ti fa comodo non vederli

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1261
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:14
Fermi tutti, fuori Scognamiglio dentro un carneade spagnolo.

Dopo aver informato tutte le parti in causa l'Uci - si legge in un comunicato ufficiale - ha chiesto l'apertura di procedure disciplinari nei confronti di tre corridori per violazione "apparente" del Regolamento Antidoping, sulla base delle informazioni raccolte dal passaporto biologico. I tre corridori sono Franco Pellizotti (Liquigas Doimo), Tadej Valjavec (AG2r) e Jesus Rosendo Prado (Andalucia Cajasur). L'Uci sottolinea che queste procedure stanno per essere aperte in seguito alle annotazioni espresse dagli esperti indipendenti nominati al momento della creazione del passaporto biologico.
Dall'introduzione di questo strumento, l'analisi regolare dei profili non ha portato solo a queste decisioni ma ha permesso di controllare miratamente in modo ancora più efficace un gran numero di corridori. Per tutti i corridori citati, naturalmente, vale la presunzione di innocenza in attesa delle indagini che saranno compiute da ogni federazione.

Fin qui il comunicato dell'Uci. Una domanda sorge spontanea: e Carlo Scognamiglio? Il nome non lo abbiamo fatto noi, ma arriva dal presidente federale e vicepresidente dell'Uci Di Rocco (vedi agenzia Italpress pubblicata qui sotto). Dobbiamo attenderci una seconda lista? Oppure si tratta di un grave errore?

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=28935&tp=n

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:16
Originariamente inviato da Dejanira

Menomale che le sospensioni per valori sballati nel passaporto biologico dovrebbero arrivare come "misura a tutela della salute del corridore"... valori che non tornano prima del Tour 2009 e lo sospendono prima del Giro 2010.. che tempestività e che tutela della salute.
Peccato comunque


Ragioniamo:
tanto per cominciare i valori sono stati comunicati da qualche mese.
In secondo luogo il passaporto biologico valuta una sorta di grafico dei valori nell'arco dell'anno, pertanto non è come un controllo in cui positivo/negativo e finisce li.
Qui bisogna vedere se nell'arco di un certo periodo c'è una sorta di picco anomalo, pertanto non basta che da un certo valore standard si alzi l'indice, ma bisogna che questo innalzamento sia circoscritto a un certo periodo. Considerando che magari poi dopo il Tour di controlli ne ha fatti poco è facile capire come si sia dovuto attendere almeno il termine della scorsa stagione per vedere se i valori tornavano allo standard e magari si è voluto vedere se capitavano altri sbalzi...insomma non è così immediato...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:21
Up

Originariamente inviato da Viscera



Il Caso Pechstein
Di: Michele Ferrari
Pubblicato: 17 apr 2010

Claudia Pechstein, tedesca di 37 anni, 5 medaglie d’oro Olimpiche nel pattinaggio velocità su ghiaccio, è stata la prima atleta squalificata (2 anni) per doping dalla Federazione Internazionale (ISU) in base a variazioni di parametri ematologici, senza alcuna dimostrazione diretta di sostanze o pratiche dopanti.

............


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:22
Secondo me il modo migliore per utilizzare il passaporto biologico dovrebbe essere quello di vedere gli andamenti dei valori personali dei corridori, e chi ha parecchi sbalzi anomali mitragliarli di controlli.

Purtroppo il solo incrocio di valori potrebbe essere facilmente giustificabile, trovare una sostanza ammette invece poche repliche.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 19:31
Originariamente inviato da Slegar

Up

Originariamente inviato da Viscera



Il Caso Pechstein
Di: Michele Ferrari
Pubblicato: 17 apr 2010

Claudia Pechstein, tedesca di 37 anni, 5 medaglie d’oro Olimpiche nel pattinaggio velocità su ghiaccio, è stata la prima atleta squalificata (2 anni) per doping dalla Federazione Internazionale (ISU) in base a variazioni di parametri ematologici, senza alcuna dimostrazione diretta di sostanze o pratiche dopanti.

............


ma il caso Pechstein con Pellizotti cosa centra ?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:35
Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da pablo_b

Tre considerazioni:
- come osservava Donchisciotte è sorprendente che Frei fosse anni che si dopasse, ha corso importanti gare ProTour (anche in Francia dove i controlli sembrerebbero i massimi) ed è stato beccato solo ora. Ok, non è mai stato corridore di punta, quindi, forse, mai particolarmente sotto la lente dei controllori;

In realta' non è sorprendente , un buon preparatore sa le dosi giuste per passare i controlli , il corridore se segue alla lettera il suo preparatore raramente viene beccato
Quando succede è quasi sempre perche' non lo ha fatto


Io andrei a vedere quanti controlli ha fatto però...non avendo mai vinto, ne avendo mai indossato maglie particolari l'unico modo per essere controllato dovevano essere i sorteggi...magari gli è solo andata bene per anni...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/05/2010 alle 19:37
Originariamente inviato da Ottavio

Tornando alla disputa Nibali/Fanini, su bicisport di maggio c'è una lettera dei legali dello squaletto che confermano la querela indicando anche il numero di R.G.


Bene, cioè male. Forse era il caso di essere piu' cauti. Come la mettiamo adesso con il delfino ? Perchè la disputa, se non erro, era squaletto + delfino vs. fishwatcher. Lo spettacolo si annuncia interessante che neanche all'acquario ...

 

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:43
Originariamente inviato da forzainter


ma il caso Pechstein con Pellizotti cosa centra ?


Passaporto biologico.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:45
Originariamente inviato da super cunego

Originariamente inviato da Dejanira

Menomale che le sospensioni per valori sballati nel passaporto biologico dovrebbero arrivare come "misura a tutela della salute del corridore"... valori che non tornano prima del Tour 2009 e lo sospendono prima del Giro 2010.. che tempestività e che tutela della salute.
Peccato comunque


Ragioniamo:
tanto per cominciare i valori sono stati comunicati da qualche mese.
In secondo luogo il passaporto biologico valuta una sorta di grafico dei valori nell'arco dell'anno, pertanto non è come un controllo in cui positivo/negativo e finisce li.
Qui bisogna vedere se nell'arco di un certo periodo c'è una sorta di picco anomalo, pertanto non basta che da un certo valore standard si alzi l'indice, ma bisogna che questo innalzamento sia circoscritto a un certo periodo. Considerando che magari poi dopo il Tour di controlli ne ha fatti poco è facile capire come si sia dovuto attendere almeno il termine della scorsa stagione per vedere se i valori tornavano allo standard e magari si è voluto vedere se capitavano altri sbalzi...insomma non è così immediato...


Stamattina avevo letto di due italiani...quindi potrebbe essere anche lui...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 03/05/2010 alle 19:46
Originariamente inviato da Viscera

Gazzetta cartacea di oggi riporta che gli sbiologici sono 5 sicuri (c'erano anche le nazionalità, un russo e gli altri non ricordo), ma 8 borderline (dopo leggo meglio, me l'ha presa mio fratello ).

Edit:

Invece che avvicinarsi, per qualche corridore il Giro potrebbe allontanarsi. Ci sono una mezza dozzina di ciclisti che l'aereo per Amsterdam potrebbero non prenderlo. Già da alcuni giorni le voci sono diventate sempre più insistenti e Pat McQuaid, presidente dell'Uci, alla partenza della quarta tappa del Giro di Romandia (sabato da Vevey) ha dato una parziale conferma: «Tra lunedì e martedì credo che qualcosa vi diremo. Non so i nomi, ma potrebbe esserci qualche corridore non i regola con il passaporto biologico». Entro oggi RCS Sport, settore organizzativo della gazzetta, dovrà sciogliere le riserve su squadre e corridori. I sospettai sono almeno 5, forse 8. Dall'identikit si deduce che ci dovrebbero essere un russo, due spagnoli, uno sloveno e, probabilmente, anche due italiani. Uno di questi non ha in programma di correre il Giro. L'altro sì, e con ambizione: in questo caso, i valori contestati si riferirebbero al Tour 2009.

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=28918&tp=n

I valori anomali dell'italiano risalgono al Tour 2009, quindi il cerchio è bello che chiuso.


Riporto alla luce dopo che qualcuno aveva chiesto di Sconamiglio, potrebbe essere il secondo italiano...poi che aveva detto cinque? qui si parla di sei corridori

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/05/2010 alle 19:47
Originariamente inviato da Slegar

Originariamente inviato da forzainter


ma il caso Pechstein con Pellizotti cosa centra ?


Passaporto biologico.


Già, è la scienza, bellezza ...

 

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1124
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/05/2010 alle 19:52
A questo punto Basso diventa uno dei favoriti per il giro (2009).

 

____________________
Il mio Avatar era superiore al mio livello !

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 03/05/2010 alle 20:01
Originariamente inviato da Slegar

Originariamente inviato da forzainter


ma il caso Pechstein con Pellizotti cosa centra ?


Passaporto biologico.

La Pechstein aveva vari controlli anomali , poi spiegati dall'anemia
Da come sembra , i valori anomali di Pellizotti son quelli del tour..
Se è stato informato alcuni mesi fa perche' Pellizotti non ha professato la sua innocenza quando l'ha saputo?
Di chi è l'articolo sopra citato ? il solito guru dell'Engadina
Fanini Chi diceva di aver visto con Nibali e Pellizotti a St Moritz ? sempre lui
In comune i due casi non han nulla , tranne quello di un preparatore di screditare l'antidoping per coprire un suo eventuale errore



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 03/05/2010 alle 20:10
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

hanno beccato qualcuno positivo per caso? che ne so CERA, testosterone, ormone della crescita? Non mi pare. L'UCI dice semplicemente che ci sono atleti con valori anomali. Basta. E giacchè, come dicevo prima, a me interessa prima di tutto la chiarezza mi piacerebbe che l'UCI fornisse informazioni più consistenti, che ci spiegasse cosa significa la parola "valori anomali".
Se poi qualcuno risulta positivo, che ne so, all'EPO, benvenga la squalifica di 2 anni. Ma questo clima di incertezza e di caccia alle streghe in cui l'UCI lancia il sasso per poi tirare indietro la mano mi pare perlomeno poco serio.

Se in 10 controlli hai determinati valori e poi in uno sono nettamente diversi , hai barato (l'altra possibilità è che tu abbia dei problemi fisici)
Come gia' detto al controllo antidoping pochi sono quelli che vengono beccati , se ben seguiti da un preparatore , con il passaporto i parametri son maggiori , l'attenzione del corridore deve esser maggiore
Quantità d'acqua , sostanze per riequilibrare i propri parametri per il controllo , tutto deve esser eseguito alla perfezione
Ben venga il Passaporto

Ben venga? Forse, con una federazione mondiale seria che combatta il doping in maniera serena. Ma di queste persone permettimi di non fidarmi.


Mi autoquoto perchè l'UCI non ti da il tempo di andare a prendere un caffè che subito si prodiga per avvalorare le tue tesi. Che credibilità può avere nella lotta al doping una federazione mondiale che prima lascia trapelare il nome di Scognamiglio, per poi dire che il ciclista sospeso è un'altro, Rosendo Prado? Nessuna. Spero che almeno su questo forzainter possa ricredersi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/05/2010 alle 20:13
Su Scognamiglio, pare sia stato Di Rocco a farla fuori dal vaso.
Nelle news in homepage gli aggiornamenti continui.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 03/05/2010 alle 20:23
Mah, io ho dubbi anche sulla validità del passaporto biologico... Sbalzi repentini dei valori ematici sono prova certa di pratiche dopanti? Oppure possono capitare "naturalmente"? E, se sono a sfavore delle prestazioni, che cosa vuol dire? Che l'atleta ha smesso di doparsi? Ho tante belle domande semplici semplici, ma non so a chi chiedere...

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  13    14    15    16    17    18    19  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0104060