Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ciclomercato 2010-11
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  6    7    8    9    10    11    12  >>
Autore: Oggetto: Ciclomercato 2010-11

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 30/07/2010 alle 19:55
http://www.cicloweb.it/news/2010/07/30/geox-smentisce-ogni-accordo.html

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 675
Registrato: Jan 2009

  postato il 30/07/2010 alle 20:23
Ciclismo: Geox niente sponsorizzazioni

30 Luglio 2010 19:54 SPORT

(ANSA) - MILANO - Geox conferma l'interesse per il ciclismo ma precisa che non e' stato siglato dalla societa' alcun contratto di sponsorizzazione. E' quanto si apprende da una nota dell'azienda di calzature e abbigliamento in relazione a notizie di stampa.



Per Monsieur,
perché il fatto che se ne parli qui implica che non si apra un thread apposito?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 30/07/2010 alle 20:33
Originariamente inviato da Monsieur 40%

http://www.cicloweb.it/news/2010/07/30/geox-smentisce-ogni-accordo.html

Se oggi fosse il 1 di aprile, sarebbe stato un colpo da manuale

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Herman Van Springel




Posts: 445
Registrato: Jun 2006

  postato il 31/07/2010 alle 04:03
Sulla storia Geox c'è qualche incomprensione, Rogers ha annunciato su twitter che sarà la sua nuova squadra!

mickrogers Just finished up reading an article about my future! Appartley I'm joining the new Geox team next year!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 04:15

Originariamente inviato da forzainter

Contador con i suoi 5 ml di euro credo abbia solo 7-8 squadre con budget superiori..
Se per te è normale
Stiamo parlando di uno sport in netta difficolta' economica



Secondo me è tutto più che normale.
L'esperienza dice che Contador, se non garantisce, quasi, vittorie e - di conseguenza - un notevolissimo ritorno economico che è e sarà tale già a prescindere dai suoi prossimi risultati sulla strada, ché ha un'immagine di caratura mondiale e in questo giro di affari gli sponsor legati allo spagnolo giovano di consistenti vantaggi derivanti direttamente dalla popolarità dell'atleta più che da quella degli sponsor in sé.
In questa visione delle cose, è perfino riduttivo che Contador goda di un'ingaggio duecento (o quel che è) volte maggiore a quello di un neoprofessionista.
Tiger Woods guadagna più di quattro dollari al secondo, però non è pensabile che quei soldi siano "regalati".

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2010 alle 08:08
La Geox, con un comunicato, ha precisato che «pur confermando l’interesse per il ciclismo, non è stato siglato dalla società alcun contratto di sponsorizzazione». I contatti con Mauro Gianetti (attuale team manager della Footon-Servetto, squadra Pro Tour) sono più che avviati e la Geox è seriamente intenzionata a investire nel ciclismo. L’azienda di Mario Moretti Polegato entrerebbe nel mondo del professionismo con una squadra e un progetto di 5 anni. Il budget complessivo della squadra di Gianetti sarebbe intorno ai 10 milioni di euro a stagione e Geox sarebbe il primo sponsor (Footon e Servetto resterebbero nel gruppo). E i due nomi più appetiti sarebbero Damiano Cunego e Denis Menchov.
( gazzetta d sport 31/7/2010 )

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2010 alle 11:10
Originariamente inviato da Bazzia

Sulla storia Geox c'è qualche incomprensione, Rogers ha annunciato su twitter che sarà la sua nuova squadra!

mickrogers Just finished up reading an article about my future! Appartley I'm joining the new Geox team next year!


a me rogers qui sembra ironico, come a dire: ammazza, leggendo un articolo su internet ho scoperto che geox sarà la mia nuova squadra!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 31/07/2010 alle 11:30
Originariamente inviato da trifase

Speriamo che Olivano Locatelli riesca a "mettere a posto" Cunego.


mah non che Locatelli sia un gran personaggio, insomma non vedo di buon occhio il suo ingresso nel pro tour dopo quel che ha combinato fra i dilettanti...

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 539
Registrato: Dec 2006

  postato il 31/07/2010 alle 13:45
Caisse d'Epargne, futuro in Continental Pro?
31.07.2010 11:00 di Redazione Spaziociclismo

Attualmente in cerca di un nuovo sponsor per la stagione 2011, Eusebio Unzue rischia, in caso di mancata riuscita di tale ricerca, di dover rinunciare al proprio status di Pro Tour e scendere in Continental Pro. Il budget attuale della sqaudra spagnola infatti, circa 3 milioni di euro, garantiti da un primo sponsor, non sarebbe sufficiente a restare nel grande ciclismo. A paventare l'ipotesi è il quotidiano spagnolo AS.

 

____________________
Paolo Colò (Ds della Promociclo) a proposito di Piepoli: in lui riconosco un patrimonio del ciclismo, persona leale e coerente, atleta di lungo corso che con limpida autocritica sarà in grado domani di trasmettere valori umani e tecnici di ineguagliabile importanza.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1124
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 14:13
Originariamente inviato da superalvi

Originariamente inviato da trifase

Speriamo che Olivano Locatelli riesca a "mettere a posto" Cunego.


mah non che Locatelli sia un gran personaggio, insomma non vedo di buon occhio il suo ingresso nel pro tour dopo quel che ha combinato fra i dilettanti...


Lo dicevo per questo : forse "sa lui" come far andare cunego...

 

____________________
Il mio Avatar era superiore al mio livello !

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 539
Registrato: Dec 2006

  postato il 31/07/2010 alle 14:27
Originariamente inviato da trifase

Originariamente inviato da superalvi

Originariamente inviato da trifase

Speriamo che Olivano Locatelli riesca a "mettere a posto" Cunego.


mah non che Locatelli sia un gran personaggio, insomma non vedo di buon occhio il suo ingresso nel pro tour dopo quel che ha combinato fra i dilettanti...


Lo dicevo per questo : forse "sa lui" come far andare cunego...


sicuramente lui sa...

 

____________________
Paolo Colò (Ds della Promociclo) a proposito di Piepoli: in lui riconosco un patrimonio del ciclismo, persona leale e coerente, atleta di lungo corso che con limpida autocritica sarà in grado domani di trasmettere valori umani e tecnici di ineguagliabile importanza.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 14:43
Originariamente inviato da Abajia


Originariamente inviato da forzainter

Contador con i suoi 5 ml di euro credo abbia solo 7-8 squadre con budget superiori..
Se per te è normale
Stiamo parlando di uno sport in netta difficolta' economica



Secondo me è tutto più che normale.
L'esperienza dice che Contador, se non garantisce, quasi, vittorie e - di conseguenza - un notevolissimo ritorno economico che è e sarà tale già a prescindere dai suoi prossimi risultati sulla strada, ché ha un'immagine di caratura mondiale e in questo giro di affari gli sponsor legati allo spagnolo giovano di consistenti vantaggi derivanti direttamente dalla popolarità dell'atleta più che da quella degli sponsor in sé.
In questa visione delle cose, è perfino riduttivo che Contador goda di un'ingaggio duecento (o quel che è) volte maggiore a quello di un neoprofessionista.
Tiger Woods guadagna più di quattro dollari al secondo, però non è pensabile che quei soldi siano "regalati".

Mi piacerebbe capire dove lo vedi il ritorno economico..
2003 Once --- Nel 2004 lascia il ciclismo
2004 - 2005 Liberty --- Nel 2006 lascia il ciclismo
2007 Discovery ------ Nel 2008 lascia il ciclismo
2008 - 2010 Astana ---- Ritorno pari a zero è la capitale del Kazakhstan (soldi pubblici..)
Se mi parlavi di Armstrong (o Pantani) lo conoscono tutti , ma Contador.. lo conosciamo noi che seguiamo il ciclismo
Il paragone con Tiger Woods poi..
Il primo torneo che ha fatto da pro in 4 giorni (a Phoenix) c'erano 350000 persone paganti.. (l'anno prima meno della meta')
Al Tour se c'era Contador o meno , la gente andava uguale
5 ml di euro sono una cifra assurda , vista la crisi economica attuale , specie nel ciclismo
Guardo l'Inter e vedo che solo un giocatore (Eto'o) prende piu' di lui
come gia' detto l'Inter fattura tra i 250 e i 300 ml di euro
Non 15

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 31/07/2010 alle 14:47
Bontempi annuncia Pasqualon come 3° stagista Lampre:
http://www.cicloweb.it/articolo/2010/07/31/l-intervista-ecco-i-tre-stagisti-della-lampre-rabottini-rocchetti-e-pasqualon-pr

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Poblet




Posts: 539
Registrato: Dec 2006

  postato il 31/07/2010 alle 15:12
la visibilità nelle squadre pro tour è notevole per gli sponsor...
chi partecipa ai grandi giri e alle classiche con la sponsorizzazione della squadra spendono molto di meno che per una campagna pubblicitaria nazionale o mondiale di pari entità...
La Ag2r lo scorso anno a fine stagione con un comunicato si è detta molto soddisfatta della stagione e che con la visibilità che hanno avuto al Tour, grazie ai giorni in giallo di nocentini hanno ammortizzato solo col tour la spesa annuale per la sponsorizzazione della squadra...
La Astana sta facendo conoscere il Kazakhistan in tutto il mondo...sono soldi pubblici ma muovono il mercato turistico e degli investimenti...

Quanto dovrebbe spendere il kazakihstan per una pubblicità a livello mondiale se non sponsirizzasse la squadra ciclistica?

Sapete quanto costano campagne pubblicitarie nazionali e mondiali??? In proporzione spendono meno a sponsorizzare squadre ciclistiche..
Basta chiedere a Squinzi... la mapei è cresciuta di pari passo con la squadra...
Sono piu' guadagnati i soldi di Contador che quelli che prende Etò o ancora peggio la valanga di soldi di tiger woods.. che è pure stato un brutto esempio.. difatti parecchi sponsor li ha persi...

E' normale dopo un ciclo di 4 o 5 anni o anche 10.. cambiare strategia di marketing e indirizzarsi verso altri sport o altri settori...

forzainter dovresti studiare un po' di marketing... se tu fossi amministratore delegato di qualche società vieteresti di sponsorizzare squadre ciclistiche??? ma vattene a seguire la tua inter e sti calciatori viziati che rompono le palle tutto l'anno per farsi aumentare lo stipendio....

 

____________________
Paolo Colò (Ds della Promociclo) a proposito di Piepoli: in lui riconosco un patrimonio del ciclismo, persona leale e coerente, atleta di lungo corso che con limpida autocritica sarà in grado domani di trasmettere valori umani e tecnici di ineguagliabile importanza.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 15:32
Originariamente inviato da patrixhouse

la visibilità nelle squadre pro tour è notevole per gli sponsor...
chi partecipa ai grandi giri e alle classiche con la sponsorizzazione della squadra spendono molto di meno che per una campagna pubblicitaria nazionale o mondiale di pari entità...
La Ag2r lo scorso anno a fine stagione con un comunicato si è detta molto soddisfatta della stagione e che con la visibilità che hanno avuto al Tour, grazie ai giorni in giallo di nocentini hanno ammortizzato solo col tour la spesa annuale per la sponsorizzazione della squadra...
La Astana sta facendo conoscere il Kazakhistan in tutto il mondo...sono soldi pubblici ma muovono il mercato turistico e degli investimenti...

Quanto dovrebbe spendere il kazakihstan per una pubblicità a livello mondiale se non sponsirizzasse la squadra ciclistica?

Sapete quanto costano campagne pubblicitarie nazionali e mondiali??? In proporzione spendono meno a sponsorizzare squadre ciclistiche..
Basta chiedere a Squinzi... la mapei è cresciuta di pari passo con la squadra...
Sono piu' guadagnati i soldi di Contador che quelli che prende Etò o ancora peggio la valanga di soldi di tiger woods.. che è pure stato un brutto esempio.. difatti parecchi sponsor li ha persi...

E' normale dopo un ciclo di 4 o 5 anni o anche 10.. cambiare strategia di marketing e indirizzarsi verso altri sport o altri settori...

forzainter dovresti studiare un po' di marketing... se tu fossi amministratore delegato di qualche società vieteresti di sponsorizzare squadre ciclistiche??? ma vattene a seguire la tua inter e sti calciatori viziati che rompono le palle tutto l'anno per farsi aumentare lo stipendio....

Io investirei nel ciclismo
ma non butterei 5 ml per un corridore!
Se il calcio si sta dando una regolata , il ciclismo dovrebbe far altrettanto
Astana non investe nel ciclismo per aver un ritorno economico , lo sportivo piu' famoso del suo paese era senza squadra (Liberty aveva lasciato), ha attivato il ministro dello sport che ha ricreato la squadra
Alla compagnia petrolifera del Kazakhstan (tra l'altro estrattivo..), alle ferrovie del Kazakhstan non servon alcun ritorno economico
Vinokourov aveva bisogno di una squadra e il governo gli ha fatto la squadra. Il nome Astana non è un nuovo resort turistico.. è la capitale del Kazakhstan , di turisti non ce ne sono
Ritorno di immagine e economico è pari a zero
2) Ag2r ha un budget di 6 ml di euro.. Contador ne prendera' pare 5 netti.. Vuol dire un budget come minimo triplo.
Con una spesa del genere sarebbe stata nel ciclismo 3-4 anni , non 10
Per fortuna han ragionato
3) Mapei , non si è mai sognato di spender cosi' tanto per un corridore. Vero è cresciuta di pari passo nel campo industriale che nel ciclismo ma usando sempre l'equilibrio. Il ritorno economico va di pari passo con il budget. Squinzi era nel ciclismo soprattutto perche' era un appassionato
Infatti la sua societa' è cresciuta ugualmente quando ha lasciato il ciclismo
4) Non vedo grosse differenze tra Contador e un calciatore da te tanto criticati..
é da marzo che tira avanti con sta storia del contratto
idem a maggio.. e durante il tour
Con la squadra attuale sempre in attesa dei suoi capricci

Se si parla di Armstrong il ritorno economico è assicurato , su Contador a 1-2 ml ok , a 5 no comment

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2010 alle 15:43
Originariamente inviato da forzainter

3) Mapei , non si è mai sognato di spender cosi' tanto per un corridore. Vero è cresciuta di pari passo nel campo industriale che nel ciclismo ma usando sempre l'equilibrio. Il ritorno economico va di pari passo con il budget. Squinzi era nel ciclismo soprattutto perche' era un appassionato
Infatti la sua societa' è cresciuta ugualmente quando ha lasciato il ciclismo


bè, questo veramente non è vero. ricordo che da quando squinzi entrò nel ciclismo, negli anni seguenti, puntualmente c'era gente che si lamentava che la mapei offriva ingaggi fuori mercato, anche per corridori di secondo piano (ovviamente in proporzione) e questo costringeva le altre squadre a dover trovare budget maggiori.
rominger ad esempio prendeva una cifra incredibile per quegli anni. ma era una cosa che non valeva solo per i capitani.
ancora nel 2002, prima di lasciare, il budget mapei era 1/3 più alto della seconda squadra più ricca.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 15:47

Originariamente inviato da forzainter

Mi piacerebbe capire dove lo vedi il ritorno economico..
2003 Once --- Nel 2004 lascia il ciclismo
2004 - 2005 Liberty --- Nel 2006 lascia il ciclismo
2007 Discovery ------ Nel 2008 lascia il ciclismo
2008 - 2010 Astana ---- Ritorno pari a zero è la capitale del Kazakhstan (soldi pubblici..)

Vabbè, forzaì, ma come fai a considerare il 2003, il 2004, il 2005, lo stesso 2007... Contador vinse il Tour dimostrandosi non superiore a Rasmussen e aveva una popolarità incalcolabilmente minore all'attuale (oggi si parla di vero e proprio strapotere).
Quanto all'Astana, quello è un caso del tutto particolare.
Avesse militato nella squadra di Riis già da un paio d'anni, con ogni probabilità non si sarebbero presentati problemi di sponsorizzazione (al contrario, ci sarebbe stata la fila).


Se mi parlavi di Armstrong (o Pantani) lo conoscono tutti , ma Contador.. lo conosciamo noi che seguiamo il ciclismo
Il paragone con Tiger Woods poi..
Il primo torneo che ha fatto da pro in 4 giorni (a Phoenix) c'erano 350000 persone paganti.. (l'anno prima meno della meta')
Al Tour se c'era Contador o meno , la gente andava uguale
5 ml di euro sono una cifra assurda , vista la crisi economica attuale , specie nel ciclismo
Guardo l'Inter e vedo che solo un giocatore (Eto'o) prende piu' di lui
come gia' detto l'Inter fattura tra i 250 e i 300 ml di euro
Non 15

Ma quale paragone con Woods!? Paragone? Ma no!
Tu dici che cinque milioni a Contador sono illogici, quindi ho fatto l'esempio dei circa 130 milioni di Woods per dire che i soldi non si regalano, a quei livelli se ne attribuiscono, a Tizio, in rapporto a quanti Tizio ne fa guadagnare.
Parlando della popolarità tra quelli che non sono "cycling addicts", la realtà che vivo io è di gente che conosce Contador tanto quanto Armstrong (cioè: quelli che sanno di Armstrong sanno pure di Contador).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 15:58
Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da forzainter

3) Mapei , non si è mai sognato di spender cosi' tanto per un corridore. Vero è cresciuta di pari passo nel campo industriale che nel ciclismo ma usando sempre l'equilibrio. Il ritorno economico va di pari passo con il budget. Squinzi era nel ciclismo soprattutto perche' era un appassionato
Infatti la sua societa' è cresciuta ugualmente quando ha lasciato il ciclismo


bè, questo veramente non è vero. ricordo che da quando squinzi entrò nel ciclismo, negli anni seguenti, puntualmente c'era gente che si lamentava che la mapei offriva ingaggi fuori mercato, anche per corridori di secondo piano (ovviamente in proporzione) e questo costringeva le altre squadre a dover trovare budget maggiori.
rominger ad esempio prendeva una cifra incredibile per quegli anni. ma era una cosa che non valeva solo per i capitani.
ancora nel 2002, prima di lasciare, il budget mapei era 1/3 più alto della seconda squadra più ricca.

Si per pagare 30 corridori
Tonkov , Olano , Bartoli , Museeuw ecc
Qua un corridore prende piu' di quasi tutte le squadre..
Rominger guadagnava tanto ma non 250 volte piu' di un neopro!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 16:02
Originariamente inviato da Abajia
Parlando della popolarità tra quelli che non sono "cycling addicts", la realtà che vivo io è di gente che conosce Contador tanto quanto Armstrong (cioè: quelli che sanno di Armstrong sanno pure di Contador).

Se domandi un nome di un ciclista Nessuno ti dira' Contador
Armstrong ha una storia che va oltre il ciclismo , non ci son paragoni
Han fatto un film su Bartali , Coppi , Pantani , lo faranno su Armstrong
Non lo faranno su Contador

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 16:06

Originariamente inviato da forzainter

Se domandi un nome di un ciclista Nessuno ti dira' Contador

Ma sai, dipende.
Se chiedi ad un bambino, è molto più probabile che conosca Contador prima di Armstrong (come è probabile che non conosca Bartali).


Han fatto un film su Bartali , Coppi , Pantani , lo faranno su Armstrong
Non lo faranno su Contador

E che dovrebbero fare un film su Contador oggi che neppure è a metà carriera?
Film su Pantani sono usciti dopo la sua morte, mica prima.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2010 alle 16:07
Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da forzainter

3) Mapei , non si è mai sognato di spender cosi' tanto per un corridore. Vero è cresciuta di pari passo nel campo industriale che nel ciclismo ma usando sempre l'equilibrio. Il ritorno economico va di pari passo con il budget. Squinzi era nel ciclismo soprattutto perche' era un appassionato
Infatti la sua societa' è cresciuta ugualmente quando ha lasciato il ciclismo


bè, questo veramente non è vero. ricordo che da quando squinzi entrò nel ciclismo, negli anni seguenti, puntualmente c'era gente che si lamentava che la mapei offriva ingaggi fuori mercato, anche per corridori di secondo piano (ovviamente in proporzione) e questo costringeva le altre squadre a dover trovare budget maggiori.
rominger ad esempio prendeva una cifra incredibile per quegli anni. ma era una cosa che non valeva solo per i capitani.
ancora nel 2002, prima di lasciare, il budget mapei era 1/3 più alto della seconda squadra più ricca.

Si per pagare 30 corridori
Tonkov , Olano , Bartoli , Museeuw ecc
Qua un corridore prende piu' di quasi tutte le squadre..
Rominger guadagnava tanto ma non 250 volte piu' di un neopro!


quanto prendeva un neoprò nel '94? rominger aveva un triennale da 2 miliardi e mezzo l'anno, non penso fosse tanto lontano dalla proporzione che indichi, senza contare che non era nemmeno quello che vinceva i tour.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 16:15
Originariamente inviato da Abajia


Originariamente inviato da forzainter

Se domandi un nome di un ciclista Nessuno ti dira' Contador

Ma sai, dipende.
Se chiedi ad un bambino, è molto più probabile che conosca Contador prima di Armstrong (come è probabile che non conosca Bartali).


Han fatto un film su Bartali , Coppi , Pantani , lo faranno su Armstrong
Non lo faranno su Contador

E che dovrebbero fare un film su Contador oggi che neppure è a metà carriera?
Film su Pantani sono usciti dopo la sua morte, mica prima.

Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 16:18
Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da forzainter

3) Mapei , non si è mai sognato di spender cosi' tanto per un corridore. Vero è cresciuta di pari passo nel campo industriale che nel ciclismo ma usando sempre l'equilibrio. Il ritorno economico va di pari passo con il budget. Squinzi era nel ciclismo soprattutto perche' era un appassionato
Infatti la sua societa' è cresciuta ugualmente quando ha lasciato il ciclismo


bè, questo veramente non è vero. ricordo che da quando squinzi entrò nel ciclismo, negli anni seguenti, puntualmente c'era gente che si lamentava che la mapei offriva ingaggi fuori mercato, anche per corridori di secondo piano (ovviamente in proporzione) e questo costringeva le altre squadre a dover trovare budget maggiori.
rominger ad esempio prendeva una cifra incredibile per quegli anni. ma era una cosa che non valeva solo per i capitani.
ancora nel 2002, prima di lasciare, il budget mapei era 1/3 più alto della seconda squadra più ricca.

Si per pagare 30 corridori
Tonkov , Olano , Bartoli , Museeuw ecc
Qua un corridore prende piu' di quasi tutte le squadre..
Rominger guadagnava tanto ma non 250 volte piu' di un neopro!


quanto prendeva un neoprò nel '94? rominger aveva un triennale da 2 miliardi e mezzo l'anno, non penso fosse tanto lontano dalla proporzione che indichi, senza contare che non era nemmeno quello che vinceva i tour.

Prendeva 30 ml di lire
La proporzione è 80 contro uno
E' in un epoca dove il ciclismo aveva audience e popolarita' doppi di quelli attuali.
Se il ciclismo facesse 4 ml a tappa , 5 ml ci potrebbero anche stare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2010 alle 16:25
Originariamente inviato da forzainter
Prendeva 30 ml di lire
La proporzione è 80 contro uno
E' in un epoca dove il ciclismo aveva audience e popolarita' doppi di quelli attuali.
Se il ciclismo facesse 4 ml a tappa , 5 ml ci potrebbero anche stare


non potevano essere 30 milioni. freire quando diventò campione del mondo nel '99 prendeva 2 milioni al mese, quindi nel '94 era sicuramente meno di quella cifra.
poi tu parli degli ascolti tv italiani, ma per esempio questo tour ha fatto record di ascolti in spagna e anche in francia sono stati molto alti, senza contare che il grande mercato per gli sponsor tecnici è oggi quello americano.
come è pure vero - riprendendo un discorso più sopra - che astana è entrata nel ciclismo per sostenere vinokourov improvvisamente senza team, ma da allora ci è rimasta proprio per un investimento nazionalistico, far conoscere il nome, e in effetti ora un po' di persone non identificano più il kazakhistan con borat. o non solo, almeno.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 16:30

Originariamente inviato da forzainter

Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc



Dai tempo al tempo, tirare adesso giudizi su Contador non è indicativo.
La prospettiva di un Contador vincente al Tour per i prossimi tre anni implica indubbiamente un aumento di seguito mediatico; la prospettiva di un Contador "involuto" può comportare cose ben diverse.
Quindi è bene aspettare, ché adesso i paragoni non sussistono (lo spagnolo è del 1982, quasi '83, ha ancora diversi anni di carriera davanti).
Resta che, se c'è qualcuno che è disposto a sborsare cinque milioni per l'ingaggio di Alberto da Pinto, ci ha già pensato mille volte prima di dargli tutti quei soldi - dunque una qualche utilità dev'esserci.
Ripeto: regali non se ne fanno.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 16:49
Originariamente inviato da dietzen

Originariamente inviato da forzainter
Prendeva 30 ml di lire
La proporzione è 80 contro uno
E' in un epoca dove il ciclismo aveva audience e popolarita' doppi di quelli attuali.
Se il ciclismo facesse 4 ml a tappa , 5 ml ci potrebbero anche stare


non potevano essere 30 milioni. freire quando diventò campione del mondo nel '99 prendeva 2 milioni al mese, quindi nel '94 era sicuramente meno di quella cifra.
poi tu parli degli ascolti tv italiani, ma per esempio questo tour ha fatto record di ascolti in spagna e anche in francia sono stati molto alti, senza contare che il grande mercato per gli sponsor tecnici è oggi quello americano.
come è pure vero - riprendendo un discorso più sopra - che astana è entrata nel ciclismo per sostenere vinokourov improvvisamente senza team, ma da allora ci è rimasta proprio per un investimento nazionalistico, far conoscere il nome, e in effetti ora un po' di persone non identificano più il kazakhistan con borat. o non solo, almeno.

In Italia era 30 ml , ma alla Mapei sicuramente di piu'
In Francia nessun record di ascolto , media 3.600.000 , in media con gli ultimi anni , nel 1997 5.100.000 (Prima non ho dati)
Sulla Spagna , non lo , quanto han fatto ?
In America meglio non parlare di audience

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 16:53
Originariamente inviato da Abajia


Originariamente inviato da forzainter

Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc



Dai tempo al tempo, tirare adesso giudizi su Contador non è indicativo.
La prospettiva di un Contador vincente al Tour per i prossimi tre anni implica indubbiamente un aumento di seguito mediatico; la prospettiva di un Contador "involuto" può comportare cose ben diverse.
Quindi è bene aspettare, ché adesso i paragoni non sussistono (lo spagnolo è del 1982, quasi '83, ha ancora diversi anni di carriera davanti).
Resta che, se c'è qualcuno che è disposto a sborsare cinque milioni per l'ingaggio di Alberto da Pinto, ci ha già pensato mille volte prima di dargli tutti quei soldi - dunque una qualche utilità dev'esserci.
Ripeto: regali non se ne fanno.

Se ci sono altri tour noiosi come l'ultimo , l'interesse diminuira' ancora
Sull'ultima frase , è proprio da calcio..
L'avro' sentita 100 volte in questi anni

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 31/07/2010 alle 17:12
Originariamente inviato da forzainter


Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc




T. Adams ha detto in diretta che quest'anno si sono avuti 7 milioni di spettatori. Bugiardodo lui ... bugiardo io.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 31/07/2010 alle 17:18
Maiala che palle, forzainter.
L'abbiamo capito: se per caso ti capitasse Contador di fronte, gli ficcheresti 16 grammi di piombo in testa.

(attento a non farti anticipare da lemond, però )

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 31/07/2010 alle 17:19
Originariamente inviato da lemond

Originariamente inviato da forzainter


Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc

T. Adams ha detto in diretta che quest'anno si sono avuti 7 milioni di spettatori. Bugiardodo lui ... bugiardo io.


http://www.velonation.com/News/ID/5033/France-2-satisfied-wtih-daily-Tour-de-France-audience-of-36-million.aspx

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/07/2010 alle 19:12

L'audience televisiva è un dato che, se adoperato in modo da validare una tesi, è opportuno che sia trattato con discernimento.
Chiaramente, se vai a vedere i dati a tal proposito relativi agli anni di Pantani, in Italia si registrava un seguito almeno triplo all'odierno.
Sono pronto a scommettere che i dati del 1997 e del 1998 relativi alla Germania indicano numeri di telespettatori grandemente maggiori a quelli attuali.
Allo stesso modo, credo che l'interesse mediatico in Spagna sia aumentato di molto negli ultimi anni.
Se ipotizzassimo una situazione con uno slovacco a giocarsi la vittoria del Tour, è indubbio che in Slovacchia lo share relativo al ciclismo crescerebbe tantissimo.
Non è dunque granché indicativo riportare gli attuali dati televisivi dei telespettatori italiani interessati al ciclismo, paragonandoli a quelli registrati negli anni '90.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 01/08/2010 alle 00:39
e dal lussemburgo....tutto tace
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 01/08/2010 alle 11:54
Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da lemond

Originariamente inviato da forzainter


Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc

T. Adams ha detto in diretta che quest'anno si sono avuti 7 milioni di spettatori. Bugiardodo lui ... bugiardo io.


http://www.velonation.com/News/ID/5033/France-2-satisfied-wtih-daily-Tour-de-France-audience-of-36-million.aspx


Riporto dal "file"
6.5 million viewers watched, with this figure handing France 2 a 60% share of the French TV audience

Siccome non conosco l'inglese, posso sbagliare, ma mi sembra di leggere 6,5 milioni di spettatori.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/08/2010 alle 12:31
Originariamente inviato da lemond

Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da lemond

Originariamente inviato da forzainter


Una tappa del Tour '00 è stata seguita da 7 ml di telespettatori (e quasi 10 in Francia) , quella con maggiore audience nel Tour '10 non è arrivata a 2..
Poi puoi scrivere se , ma , secondo , dipende ecc

T. Adams ha detto in diretta che quest'anno si sono avuti 7 milioni di spettatori. Bugiardodo lui ... bugiardo io.


http://www.velonation.com/News/ID/5033/France-2-satisfied-wtih-daily-Tour-de-France-audience-of-36-million.aspx


Riporto dal "file"
6.5 million viewers watched, with this figure handing France 2 a 60% share of the French TV audience

Siccome non conosco l'inglese, posso sbagliare, ma mi sembra di leggere 6,5 milioni di spettatori.

Per una tappa quella del Tourmalet
La media è di 3600000 come gli ultimi 3-4 anni

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/08/2010 alle 12:39
Originariamente inviato da Abajia


L'audience televisiva è un dato che, se adoperato in modo da validare una tesi, è opportuno che sia trattato con discernimento.
Chiaramente, se vai a vedere i dati a tal proposito relativi agli anni di Pantani, in Italia si registrava un seguito almeno triplo all'odierno.
Sono pronto a scommettere che i dati del 1997 e del 1998 relativi alla Germania indicano numeri di telespettatori grandemente maggiori a quelli attuali.
Allo stesso modo, credo che l'interesse mediatico in Spagna sia aumentato di molto negli ultimi anni.
Se ipotizzassimo una situazione con uno slovacco a giocarsi la vittoria del Tour, è indubbio che in Slovacchia lo share relativo al ciclismo crescerebbe tantissimo.
Non è dunque granché indicativo riportare gli attuali dati televisivi dei telespettatori italiani interessati al ciclismo, paragonandoli a quelli registrati negli anni '90.

Se si fa riferimento al ritorno ecomico di una determinata sponsorizzazione si
Maggiore è la gente che vede un determinato evento maggiore è il ritorno
Uno spot al Superbowl costa 2,5 ml di dollari per 30 secondi perche' è l'audience piu' alta d'america
In Spagna una tappa ha fatto registrare 4 ml di spettatori , tutte le altre meno di 2,5
Nulla di eccezionale
Ricordo che l'ultima crono di uno dei giri vinti da Indurain fece 4 ml..
Proprio perche' in paesi come Italia , Francia , Germania (cioe' i mercati per le sponsorizzazioni piu' elevati) l'audience del ciclismo son lontanissime dai livelli degli anni 90 inizio 2000 è illogico questo aumento sconsiderato dei compensi
Visto che si parla di Spagna

Euskadi - Euskaltel Budget ridotto di 1 ml di euro
Caisse d'Epargne squadra alla ricerca da 2 anni di uno sponsor
Footon da spagnola diventa quasi sicuramente italiana

Non un bel momento


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/08/2010 alle 12:41
Originariamente inviato da Lore_88

Maiala che palle, forzainter.
L'abbiamo capito: se per caso ti capitasse Contador di fronte, gli ficcheresti 16 grammi di piombo in testa.

(attento a non farti anticipare da lemond, però )

In realta' la cifra piu' scandalosa sono i 2,5 ml di euro per Menchov

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/08/2010 alle 13:02
Forzainter, confronti mele con pere.
La Spagna ha 20 mln di abitanti in meno dell'Italia. Se da loro il ciclismo fa al massimo 4 mln è come se da noi ne facesse 6. E sei milioni a Luglio, sì, sono un grandissimo risultato.

Che vadano scomparendo gli sponsor spagnoli è l'ovvia conseguenza dei problemi economico-finanziari che sta attraversando quel Paese. Se persino un colosso mondiale come il Banco Santander comincia a pensarci 100 volte prima di investire qualche milioncino di euro (che per loro sono spicci), figuriamoci la miriade di piccole aziende e banche con l'acqua alla gola.
Però certo, la colpa è di Contador che non entusiasma, non della crisi...


E comunque questo sarebbe il thread del ciclomercato...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/08/2010 alle 13:12
Originariamente inviato da Lore_88

Forzainter, confronti mele con pere.
La Spagna ha 20 mln di abitanti in meno dell'Italia. Se da loro il ciclismo fa al massimo 4 mln è come se da noi ne facesse 6. E sei milioni a Luglio, sì, sono un grandissimo risultato.

Che vadano scomparendo gli sponsor spagnoli è l'ovvia conseguenza dei problemi economico-finanziari che sta attraversando quel Paese. Se persino un colosso mondiale come il Banco Santander comincia a pensarci 100 volte prima di investire qualche milioncino di euro (che per loro sono spicci), figuriamoci la miriade di piccole aziende e banche con l'acqua alla gola.
Però certo, la colpa è di Contador che non entusiasma, non della crisi...


E comunque questo sarebbe il thread del ciclomercato...

Magari prima di criticare potresti leggere quello che scrivo..
1) Una tappa ha fatto quasi 4 ml , il resto meno di 2,5
2) Proprio per la crisi economica , raddoppiare gli ingaggi non è il caso

Contador non centra nulla (è solo la punta dell'iceberg), se vai sul Thread del Team Sky a inizio anno avevo fatto le stesse critiche. Idem sugli squadroni del ciclismo italiano dilettanti che stanno distruggendo il ns. movimento
Confronta il numero di squadre pro italiane , spagnole e tedesche negli anni 90 e adesso



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 539
Registrato: Dec 2006

  postato il 01/08/2010 alle 13:34
Gli spagnoli ci fregano la Geox..


Geox, c'è l'accordo e si punta Kreuziger
01.08.2010 07:20

Secondo Cyclismag, Geox è pronta per entrare nel ciclismo come main sponsor riprendendo la struttura Footon-Servetto. Secondo il sito francese, infatti, l'accordo sarebbe stato ormai raggiunto ma ci sono delle piccole differenze con quanto annunciato qualche giorno fa. Innanzitutto la squadra avrà licenza spagnola, e non italiana; inoltre il budget di dieci milioni non sarà versato dalla sola Geox ma sarà la somma complessiva che entrerà nelle casse del team tramite tutti gli sponsor, compresi dunque anche Footon, Servetto e Cantabria Infinita.
Dal fronte ciclomercato invece i dirigenti sembrano aver mostrato un forte interesse verso Roman Kreuziger. Una soluzione, che se confermata, potrebbe davvero essere adatta visto che per il ceco ci sarebbe finalmente l'opportunità di essere leader assoluto, senza altre presenze ingombranti nel team.

 

____________________
Paolo Colò (Ds della Promociclo) a proposito di Piepoli: in lui riconosco un patrimonio del ciclismo, persona leale e coerente, atleta di lungo corso che con limpida autocritica sarà in grado domani di trasmettere valori umani e tecnici di ineguagliabile importanza.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 01/08/2010 alle 14:36
Originariamente inviato da patrixhouse

Gli spagnoli ci fregano la Geox..



ma alla fine non è che cambi molto. il team di gianetti è sempre stato a metà fra italia e spagna, sia come corridori che come tecnici e personale e credo così rimarrà, più o meno. con lo sponsor italiano certo vorranno un nome importante nostrano e qualcuno che può far bene al giro, poi l'affiliazione conta fino a un certo punto.
in fondo abbiamo già diversi team affiliati in irlanda...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 839
Registrato: Dec 2009

  postato il 01/08/2010 alle 14:48
Originariamente inviato da dietzen
ma alla fine non è che cambi molto. il team di gianetti è sempre stato a metà fra italia e spagna, sia come corridori che come tecnici e personale e credo così rimarrà, più o meno. con lo sponsor italiano certo vorranno un nome importante nostrano e qualcuno che può far bene al giro, poi l'affiliazione conta fino a un certo punto.


esistono dei nomi importanti italiani in attivita'?

 

____________________
Fantaciclismo 2010: Tre Giorni di La Panne, Gand - Wevelgem, Scheldeprijs - GP Escaut, GP Larciano, Amgen Tour of California, Tour de Suisse, Tour de France: 2 giorni in maglia gialla, 3 tappe (Bruxelles - Spa, Bourg de Peage - Mende, Revel - Ax 3 Domaines), decimo posto finale ... e Campione del Mondo!...

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/08/2010 alle 15:31

Originariamente inviato da forzainter

Originariamente inviato da Lore_88

Forzainter, confronti mele con pere.
La Spagna ha 20 mln di abitanti in meno dell'Italia. Se da loro il ciclismo fa al massimo 4 mln è come se da noi ne facesse 6. E sei milioni a Luglio, sì, sono un grandissimo risultato.

Che vadano scomparendo gli sponsor spagnoli è l'ovvia conseguenza dei problemi economico-finanziari che sta attraversando quel Paese. Se persino un colosso mondiale come il Banco Santander comincia a pensarci 100 volte prima di investire qualche milioncino di euro (che per loro sono spicci), figuriamoci la miriade di piccole aziende e banche con l'acqua alla gola.
Però certo, la colpa è di Contador che non entusiasma, non della crisi...


E comunque questo sarebbe il thread del ciclomercato...



Magari prima di criticare potresti leggere quello che scrivo..
1) Una tappa ha fatto quasi 4 ml , il resto meno di 2,5



In Francia ci sono quasi 65450000 abitanti, in Spagna meno di 47000000; basta fare una semplice proporzione per scoprire che il rapporto matematico mostra come i 3,6 milioni di telespettatori francesi corrispondano ai 2,5 milioni spagnoli.
Senza contare che il Tour ha in Francia un seguito indiscutibilmente maggiore rispetto a qualsiasi altra zona del globo terracqueo.
Fatte quindi le opportune considerazioni, non credi che l'interesse spagnolo per il ciclismo assuma connotati diversi?

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 01/08/2010 alle 15:37
Mamma mia questa discussione sugli spettatori fa venire il mal di testa!
Tanto rimarrete comunque sempre della stessa idea, vi rendete conto vero?

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 01/08/2010 alle 16:31
Scarponi alla Lampre ?!?

Bella scelta, secondo me. Ma con sette/otto milioni di considerazioni a latere sull'attuale organico e il futuro (già deciso?) su qualcuno in particolare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Luison Bobet




Posts: 774
Registrato: Jan 2005

  postato il 01/08/2010 alle 19:48
Proni all'acqua e sapone, non so se lo avevate gia detto..

 

____________________
I miei siti di riferimento:
http://www.cyclingnews.com
http://www.cicloweb.it
http://www.ciclismoafondo.es
http://www.videociclismo.altervista.org

 
Edit Post Reply With Quote
<<  6    7    8    9    10    11    12  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.5152600