Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Come vi state allenando in questo periodo? (2010)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  3    4    5    6    7    8    9  >>
Autore: Oggetto: Come vi state allenando in questo periodo? (2010)

Livello Herman Van Springel




Posts: 449
Registrato: May 2007

  postato il 28/03/2010 alle 14:31
Spettacolare giornata primaverile e gran bel giro in bici, di 90 km complessivi, in compagnia degli amici della squadra su un percorso impegnativo con in mezzo la prima salita lunga (7,5 km) della stagione almeno per me, salita affrontata ad un passo regolare e non dispendioso (anche perché ancora non eravamo a metà giro) in modo da conservare le energie per il finale altrettanto mosso ed impegnativo.
Buone condizioni fisico-atletiche, in modo particolare nell'ultima parte del giro quando mi sono disimpegnato molto bene a conferma che l'allenamento regolare ed intenso delle ultime settimane sta dando i suoi frutti.
In qualche momento di tranquillità durante la pedalata abbiamo anche messo le basi per l'obiettivo di questa stagione, quando avremo la certezza del tutto ve lo farò sapere.

 

____________________
"Per quanto l'uomo sogni di valere, il difficile è
rimanere con i piedi per terra"

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/03/2010 alle 12:02
era così tanto che non facevi giri quanto meno seri in bici che sia sabato che domenica ho avuto mal di c.ulo!!!!

però che bello tornare a soffrire e far fatica in bici!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 29/03/2010 alle 18:53
Aprirò questo post con la frase che il mio vecchio prof di italiano e latino, Melfino Materazzi, pronunciava quando s'apprestava a raccontare un episodio legato alla sua dura infanzia: "non voglio farvi piangere, ma..."
Quello che racconterò non ha niente di tragico, è solo un episodio che mi ha lasciato un pò d'amarezza.
Prima i dati: 75km ai 27 di media, ma con un vento tremendo da solo all'andata, ed ero solo.
Poi il raccontino, che parte dalla via del ritorno, quando lungo la statale che collega Passo Lanciano a Francavilla (io sono di Pescara), vengo raggiunto da un gruppo di juniores (e forse anche dilettanti?) dell'Acqua e Sapone. Passano come treni, in sei, io ero un pò sovrappensiero e mi sfilano davanti a tutta. Prima sto fermo, poi mi faccio prendere dalla frenesia e gli corro dietro. Qualche pedalata violenta e li riprendo. Continuano a menare, ma io rimango dentro con facilità, tanto che a un certo punto mi viene l'idea di dare un cambio. Salto tutta la fila e mi metto davanti, menando duro ma senza esagerare. Mi giro: staccati. Conscio che possono averlo preso come affronto, rallento subito e mi faccio riprendere, ma rallento troppo, e mi ripassano come treni scattando (evidentemente un pò di fastidio gliel'avevo dato). Perdo la scia, ma mi rimetto a darci dentro e li riprendo subito. Rientrato l'allenatore (che poi mi sono accorto conoscere di vista, dato che una volta era con i ragazzi di Bevilacqua), inizia a farmi qualche domanda. Quanti anni hai (23), da quanto tempo corri (mai corso in bici), con che frequenza t'alleni (come scritto qui, era un mese che non toccavo la bici). Un altro che era lì mi s'affianca, e ridendo mi fa: "dai rifallo, li hai stesi". E per fortuna che volevo solo dare un cambio.
Continuando prendiamo la strada per Miglianico, una svolta a destra e un muro. Io sono pronto a ritirarmi in buon'ordine, ma i ragazzi mi precedono, dato che fanno dieci metri e poi girano. Evidentemente l'avevano preso per scherzo. Gira il primo, il secondo, tutti gli altri, e nel mentre sopraggiunge un camioncino. Io tentenno un attimo, rallento troppo e faccio la più magra figura da cioccolataio, cadendo da fermo mentre giro. Gli altri già sotto, nessuno m'aspetta, perdo le ruote e ciao, nonostante tenti un inseguimento salvo poi notare, ad un incrocio con la coda dell'occhio, che hanno preso un'altra strada. Fantozzi avrebbe fatto di meglio.
Sulla via del ritorno, comunque a tutta sempre sperando di ritrovarli, pensavo a quanto in vita mia, avrei tanto voluto mettermi un numero sulla schiena e non l'ho mai potuto fare. A quanto avrei voluto correre, seriamente, magari scoprendo pure d'essere abbastanza decente, e divertirmi, fino alla maturità. E mi pare che in questo thread, forse il mio omonimo Plata, avesse espresseo sentimenti simili. E vorrei sapere quanti, magari per strada, si ritrovano certi pensieri...
Vari problemi me l'hanno impedito, o forse non c'ho mai creduto troppo...Come quando giocavo a rugby come pilone ed affiancavo validamente un ragazzo, Plinio Sciamanna, che adesso gioca spesso nella nazionale A. Ma questa è un'altra storia.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 29/03/2010 alle 20:15
Oggi ho recuperato la domenica persa ieri causa lavoro, 136 Km con 1400 m di dislivello, quasi tutti concentrati nella parte centrale del percorso.
Media finale circa 26 km/h, ho fatto un ottimo allenamento anche se ora le gambe accusano la fatica, soprattutto per gli ultimi 50 Km percorsi controvento.
Il totale dei km percorsi sale a 1410.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 29/03/2010 alle 20:36
Originariamente inviato da W00DST0CK76

Oggi ho recuperato la domenica persa ieri causa lavoro, 136 Km con 1400 m di dislivello, quasi tutti concentrati nella parte centrale del percorso.
Media finale circa 26 km/h, ho fatto un ottimo allenamento anche se ora le gambe accusano la fatica, soprattutto per gli ultimi 50 Km percorsi controvento.
Il totale dei km percorsi sale a 1410.


Complimenti Franz! Ultimamente noto che non ti risparmi!


Originariamente inviato da Fabioilpazzo

E mi pare che in questo thread, forse il mio omonimo Plata, avesse espresseo sentimenti simili. E vorrei sapere quanti, magari per strada, si ritrovano certi pensieri...


Eh beh, quelle sensazioni in me ricorrono spesso. Non perchè penso di essere chissà chi, ma semplicemente perchè il rimpianto per non aver provato quest'avventura fin da piccolo non riesce ad andarsene. Basta prenderla con filosofia, come hai fatto te del resto.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 29/03/2010 alle 21:43
Originariamente inviato da plata


Complimenti Franz! Ultimamente noto che non ti risparmi!




Eh si, devo recuperare tutti gli allenamenti persi in inverno, a gennaio e febbraio ho fatto davvero poco.
Penso di aver raggiunto una buona resistenza, infatti volevo proprio chiederti di aggiungere qualche giro alla prossima Kobram

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 29/03/2010 alle 22:02
Originariamente inviato da Fabioilpazzo
Prima i dati: 75km ai 27 di media...


Aridaje...

Comunque niente male, se consideriamo la caduta e la conseguente perdita del "treno"...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 30/03/2010 alle 09:23
Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da Fabioilpazzo
Prima i dati: 75km ai 27 di media...


Aridaje...

Comunque niente male, se consideriamo la caduta e la conseguente perdita del "treno"...

Stavolta è stato solo frutto del caso.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 30/03/2010 alle 13:30
Dopo la gara di Sabato, domenica mi sono concesso un giro per richiamare un po' il fondo che per motivi di tempo (e di gare) non avevo più potuto fare. In totale 125 km e 1700 metri di dislivello. Prima ora in compagnia di due storici compagni, poi la restante parte del giro da solo con passaggio sul gpm di Macchia Antonini, poi Prunetta e da qui ingresso su parte del percorso della Prato-Abetone, con la salita di Maresca e lo strappo assassino in pavè di Gavinana. Qui, improvvisa e quanto mai decisa, arriva la crisi che mi investe in ogni dove. Sulla successiva ascesa di Prunetta (10 km al 4,9%) è crisi profonda come non mi capitava da tempo. Da lì, lento rientro constatando anche la poca lucidità in discesa, dove ho commesso errori incredibili su una strada che conosco a memoria.

Ieri giretto di scarico. Oggi volevo fare degli esercizi, mi sentivo bene, prima ora a 34 di media senza mai superare il medio, ma poi ecco che ritorna la crisi e gambe vuote! Speriamo di riprendersi presto!

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 30/03/2010 alle 20:03
Coraggio, di sicuro sarà un malessere passeggero!
 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 30/03/2010 alle 20:15
Originariamente inviato da plata

Dopo la gara di Sabato, domenica mi sono concesso un giro per richiamare un po' il fondo che per motivi di tempo (e di gare) non avevo più potuto fare. In totale 125 km e 1700 metri di dislivello. Prima ora in compagnia di due storici compagni, poi la restante parte del giro da solo con passaggio sul gpm di Macchia Antonini, poi Prunetta e da qui ingresso su parte del percorso della Prato-Abetone, con la salita di Maresca e lo strappo assassino in pavè di Gavinana. Qui, improvvisa e quanto mai decisa, arriva la crisi che mi investe in ogni dove. Sulla successiva ascesa di Prunetta (10 km al 4,9%) è crisi profonda come non mi capitava da tempo. Da lì, lento rientro constatando anche la poca lucidità in discesa, dove ho commesso errori incredibili su una strada che conosco a memoria.

Ieri giretto di scarico. Oggi volevo fare degli esercizi, mi sentivo bene, prima ora a 34 di media senza mai superare il medio, ma poi ecco che ritorna la crisi e gambe vuote! Speriamo di riprendersi presto!


Magari hai accumulato solo un po' di stanchezza, anche l'arrivo della primavera potrebbe influire, ho letto che porta un senso di spossatezza.
Per me invece è devastante, soffro di allegie

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 30/03/2010 alle 20:24
Originariamente inviato da W00DST0CK76

Magari hai accumulato solo un po' di stanchezza, anche l'arrivo della primavera potrebbe influire, ho letto che porta un senso di spossatezza.
Per me invece è devastante, soffro di allegie


Eh, siamo in due allora. Quest'anno si preannuncia particolare, ti avverto, e te lo dico da agronomo. Le piante con tutto il freddo che c'è stato stanno avendo un sincronismo perfetto in fioritura...
Ieri stavo lavorando al giardino, mentre tagliavo l'erba mi è toccato fermarmi agli stranuti e dagli occhi che non ne volevano sapere di stare aperti!

Cmq, almeno io, nel periodo critico prendo gli antistaminici e vado via liscio

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 30/03/2010 alle 22:12
Anch'io prendo massicce dosi di antistaminici, infatti arrivo la sera che sono uno zombie.
Tra l'altro sono anche sostante dopanti, cortisonici e salbutamolo, ma tanto ho il certificato

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 31/03/2010 alle 10:32
eccoli! eccoli!! lo sapevo che prendevano la roba!!!

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 31/03/2010 alle 10:39
Dopo un accenno di primavera, con partenza delle allergie ed il primo caldo che mi stronca, temperature di nuovo in discesa, neve fresca per ricordarmi che qua l'inverno non è finito: scierò di sicuro fino a pasqua.

Con la bicicletta sono come certi prodotti agricoli che vanno di moda adesso: A KM 0


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 31/03/2010 alle 13:25
Anche oggi ho sfruttato la chiusura per le regionali della facoltà. Volevo fare distanza, ma il meteo molto capriccioso e variabilissimo, nonchè la mia sinusite martellante mi hanno spinto a limitarmi. Percorsi 67 km molto tranquillamente con la salita lunga ma pedalabile del Goraiolo, fatta al medio con grande brillantezza. in discesa sono congelato e qui ho appunto maturato di non chiedere troppo al mio fisico che già sta combattendo contro tosse, raffreddore e sinusite.

Si chiude quindi un Marzo inaspettatamente proficuo, con 1492 km all'attivo, tutti concentrati nel fine settimana praticamente. I km dal primo Gennaio salgono così a 4724.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 01/04/2010 alle 13:49
Oggi 77km ai 24 di media...Praticamente ho fatto lo stessi giro ripetuto due volte, una volta da solo e la seconda con un amico (alla sua prima uscita, quaindi siamo andati piano). Nel mio giro solitario ho compreso anche una salitella di 2km, della quale non conosco la pendenza (7% con punte all'8 penso), fatta ai 17 di media.
Solo quanto vento oggi, da solo è un massacro.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 01/04/2010 alle 14:25
Originariamente inviato da Fabioilpazzo

Oggi 77km ai 24 di media...

Eh no, così mi deludi...

Però, effettivamente, il vento... è una tra le cose che odio di più (dopo la salita...)

PS: qui in Lombardia piove ancora... e sarei anche libero!

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 01/04/2010 alle 15:42
Ma bisognerebbe vedere la media del mio giro da solo.
Che poi quando c'è vento mi rode vedere passare numerosi gruppetti, tutti nella direzione opposta alla mia, e io solitario a specorare!

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Herman Van Springel




Posts: 449
Registrato: May 2007

  postato il 03/04/2010 alle 15:19
Giro con alcuni amici della squadra anticipato ad oggi in ragione della festività pasquale di domani e buon allenamento, su un percorso di moderato impegno, di 85 km complessivi approfittando di una giornata bella e soleggiata.
Buona parte del percorso si è sviluppata in un contesto ambientale di media montagna, in mezzo a boschi e pascoli e su strade con traffico automobilistico estremamente ridotto rendendo il giro stesso molto più bello.
Condizioni fisico-atletiche senz'altro buone.
Buona Pasqua a tutti !

 

____________________
"Per quanto l'uomo sogni di valere, il difficile è
rimanere con i piedi per terra"

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/04/2010 alle 15:57
Ieri dopo millemilagiorni ho ripreso la bici e fatto meno 40 km.
Questo post è solo per farvi partecipi del mio tremendo male al sedere.
Qui piove e sarà così almeno fino a pasquetta.
Buone pedalate e mi raccomando casco in testa ben allacciato e luci accese anche di giorno.
Buona pasqua.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 03/04/2010 alle 17:02
Stamani 163 km, 1800 m di dislivello. L'itinerario programmato era un altro, ma il meteo bizzarro sui monti mi ha fatto cambiare direzione. Bella pedalata con i compagni di squadra, e ora posso tranquillamente dedicarmi con la coscienza a posto al pranzo di pasqua

Buona pasqua a tutti!

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 675
Registrato: Jan 2009

  postato il 05/04/2010 alle 20:43
2 ore in sella con la mia acciaiona con leve cambi sull'obliquo (l'ammiraglia sta in città). Salite di Mombaruzzo, Fontanile, Quaranti e Alice bel Colle superate in scioltezza. Per il resto ho cercato di restare agile. Minimo rapporto 39x23: le gambe stanno rispondendo bene.

Ma soprattutto....... Da una parte l'appennino ligure piemontese ancora innevato sulle cime, il Monviso che debuttava un arco alpino mai visto, Gran Paradiso e Rosa spettacolari e INCREDIBILMENTE l'occhio correva seguendo i monti finché non si assottigliavano all'orizzonte, sino a scomparire. Nemmeno la nuvola di Milano ci si è messa in mezzo stavolta.

PS Per rovinare la poesia. Leggetelo se siete in vena: dopo l'allenamento di quest'inverno sulle pedivelle da 172,5 (ma passerò a 175 tra poco), tornare a quelle da 170 dell'Acciaiona è incredibilmente divertente, si va agili da matti e senza sforzo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 675
Registrato: Jan 2009

  postato il 06/04/2010 alle 20:43
3 ore in sella, gambe legnosissime per ieri.

La strada della forma perduta è ancora molto lunga.

Però 3 ore in sella tra sinusite e cose varie non le avevo ancora fatte.

Meravigliose le colline sopra Ovada: era da almeno un anno che non le solcavo. La natura è ancora fradicia, moltissimi rigagnoli che attraversavano la strada. Asfalto sbrecciato dalla neve e dal freddo. Aria gelida, mantellina quasi sempre addosso nonostante il sole. Ad ogni modo, son riuscito a mettere una doppietta, ieri e oggi in sella, e questo non accadeva da prima dell'inverno.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 07/04/2010 alle 12:00
Allenando.. Allenando.. Sabato il Giau e lunedì il Falzarego, e i primi over2000 della stagione sono fatti. Tempi di recupero geologici, infatti a sciare ieri sono durato tre ore neanche (vabbè, il mio stile non favorisce il riposo). Spero che almeno un po' d'aria dolomitica mi sia rimasta nei polmoni. Tra quattro giorni c'è il primo impegno dell'anno con la consueta GF a Novi Ligure.. Chi ci sarà domenica?

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 07/04/2010 alle 14:19
A inizio aprile sei riuscito a fare quei passi?? Spettacolo!

PS: ieri sono rimasto appiedato a Barga da una doppia foratura, volevo andare a fare il Renaio, solo che ero partito da casa in bici e me l'ero vsita davvero brutta, visto che non avevo nenache soldi. Mi ha salvato un signore di Milano che mi ha prestato la sua camera d'aria. Per me è già santo.
Alle fine 131 km e solo 1700 metri di dislivello, visto che poi riparato il danno ho preferito tornare verso casa e non rischiare oltre. Ma mi rode il fegato perchè ho buttato via una giornata favolosa!

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/04/2010 alle 14:31
Originariamente inviato da plata

A inizio aprile sei riuscito a fare quei passi?? Spettacolo!

PS: ieri sono rimasto appiedato a Barga da una doppia foratura, volevo andare a fare il Renaio, solo che ero partito da casa in bici e me l'ero vsita davvero brutta, visto che non avevo nenache soldi. Mi ha salvato un signore di Milano che mi ha prestato la sua camera d'aria. Per me è già santo.
Alle fine 131 km e solo 1700 metri di dislivello, visto che poi riparato il danno ho preferito tornare verso casa e non rischiare oltre. Ma mi rode il fegato perchè ho buttato via una giornata favolosa!


a me rode il fegato solamente a leggere i tuoi post!

io ieri sera ho fatto un super allenamento!!! 15 km pre cena con moglie a seguito in pista ciclabile

ho sì e no 1000 da gennaio

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/04/2010 alle 15:04
Originariamente inviato da plata

A inizio aprile sei riuscito a fare quei passi?? Spettacolo!

PS: ieri sono rimasto appiedato a Barga da una doppia foratura, volevo andare a fare il Renaio, solo che ero partito da casa in bici e me l'ero vsita davvero brutta, visto che non avevo nenache soldi. Mi ha salvato un signore di Milano che mi ha prestato la sua camera d'aria. Per me è già santo.
Alle fine 131 km e solo 1700 metri di dislivello, visto che poi riparato il danno ho preferito tornare verso casa e non rischiare oltre. Ma mi rode il fegato perchè ho buttato via una giornata favolosa!


Mi stai sulle palle.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 07/04/2010 alle 15:28
I passi dolomitici sono esenti da neve tutto l'inverno, tranne che nelle ore immediatamente successive alla nevicata!
Il Giau sono andato a farlo perché non ho ancora la medaglietta di metallo sbalzato, quella che di solito si inchioda sugli alpenstock. Ovviamente il rifugio-bar in cima era chiuso Ne ho approfittato per testare la tenuta delle gomme sulla neve: su zoccolo bianco compatto di neve farinosa devo dire che è buona, ovviamente non in curva. La pressione sulla stretta gomma è sufficiente a far attaccare uno strato di neve sul battistrada, e l'attrito neve asciutta su neve asciutta è buono, tanto che pendenze del 6-7% sono superabili (sempre pedalando con giudizio).
Il Falzarego sono andato a farlo lunedì perché l'avevo tradito sabato. C'era un bellissimo cartello indicante 'CREPA', che volevo fotografare e spedire a Euge, ma mi sono dimenticato di farlo sia sabato che lunedì. Uffa.

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 07/04/2010 alle 16:09
Originariamente inviato da uffa

C'era un bellissimo cartello indicante 'CREPA', che volevo fotografare e spedire a Euge


AHAHAHAHAHAHAH!!!!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 07/04/2010 alle 19:45
Originariamente inviato da Andrea_Web



Mi stai sulle palle.


D'altra parte se voglio lontanamente sperare di batterti alla prossima Kobram mi devo dare da fare...


@uffa: Mitico!! Madonna che bellezza... ho un debole per il Giau, è una salita favolosa!


Per me invece oggi primo giro serale al ritorno dall'università. Un paio d'ore scarse di scarico.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 706
Registrato: May 2007

  postato il 07/04/2010 alle 20:10
Quest'anno alla Kobram mi stacca pure uffa.

Mi state tutti sulle palle

 

____________________
Alessandro

29/05/1999 - 27/07/2008: Grazie Paolo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 09/04/2010 alle 17:51
Un po' di pulviscolo nevoso spinto dal vento sul Falzarego



E la mia teoria su gomme e neve esemplificata. Strato di neve asciutta aderente alla gomma grazie a microstrato liquefattosi per la pressione e risolidificatosi per la temperatura non appena la pressione viene a cessare, e neve asciutta su neve asciutta è il principio di funzionamento delle gomme da neve

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 09/04/2010 alle 20:14
E chi sei, McGyver!
Io pesi pesi e ancora pesi...

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 09/04/2010 alle 20:15
Oddio, in posa con bici, neve e pista da sci funzionante sullo sfondo è decisamente una fotografia che manca nel mio carniere.

Complimenti Filippo!

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 09/04/2010 alle 20:37
Purtroppo da quella mezz'ora in allegria di oltre due settimane fa, una dannata pubalgia mi sta tenendo appiedato, e non sono più riuscito a pedalare.

Che si fa in questi casi (a parte dare una rinfrescata verbale al calendario, nel senso dei santi)?

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 09/04/2010 alle 20:46
oggi 140 km in mtb, Torino- Langa- Alba- Roero- Torino, saliscendi, tanto falsopiano e qualche salita (es: Montà). Tempo splendido (segno degli occhiali e linee su braccia e gambe), ottime sensazioni e una media di 21.53. Direi buona.
A referto gli scatti sul finale per bruciare i suv torinesi, massima dei 38, e delle emdie vicino alla città dei 28. Prima, sui lunghi falsopiani, ero constantemente sui 26 in leggera discesa e 22-24 in leggera salita.
Che mi stia allenando per qualcosa a venire? Mha..........

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 09/04/2010 alle 20:51
Ciao Marco

Nel caso in cui sia effettivamente una pubalgia ci sono solo due cosa da fare: riposo e terapia con antinfiammatori.

Il consiglio è quello di farsi vedere da un medico, se non l'hai fatto, per essere certi che si tratti di pubalgia, o eventualmente riscontrare la patologia vera e propria. Non sono rari infatti errori nella diagnosi, soprattutto se casereccia. Spesso infatti non si tartta di pubalgia ma di altro, oppure altri problemi che solo secondariamente la causano.

In bocca al lupo

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 10/04/2010 alle 13:00
Originariamente inviato da plata

Ciao Marco

Nel caso in cui sia effettivamente una pubalgia ci sono solo due cosa da fare: riposo e terapia con antinfiammatori.


Sto in effetti riposando, e per una settimana ho preso una bustina di Oki al giorno, ora ho interrotto perché non posso stare sempre sotto farmaci. In effetti la situazione è migliorata, ma nel senso che non provo più dolore anche quando sto fermo, disteso a letto (dormire era quasi una sofferenza, qualche giorno fa), ma ugualmente non posso fare alcuno sforzo perché sotto stimolazione, l'inguine duole.


Il consiglio è quello di farsi vedere da un medico, se non l'hai fatto, per essere certi che si tratti di pubalgia, o eventualmente riscontrare la patologia vera e propria. Non sono rari infatti errori nella diagnosi, soprattutto se casereccia. Spesso infatti non si tartta di pubalgia ma di altro, oppure altri problemi che solo secondariamente la causano.

In bocca al lupo


Come dice un grande pugliese, ce la faremo e viva il lupo!
Son 2 anni e mezzo che mi trascino questo problema: prima sul lato sinistro (1 anno e mezzo di riposo), poi ripresi un po' a giocare a calcetto (il dolore era passato), ma a ottobre di nuovo dolori, stavolta sul lato destro. Ora mi stava passando sul destro, ma ecco che di nuovo c'è stata una grave ricaduta sul sinistro.

All'inizio pensavo si trattasse di varicocele, ma il mio medico, da cui a suo tempo mi feci visitare, lo escluse ed escluse anche che si trattasse di ernia. Per sicurezza mi feci fare un'ecografia a tutta la zona, tra l'altro se ne occupò una piacente dottoressa con due giovani infermiere (chiedo scusa alle signore), si trattò probabilmente del momento più bello della mia vita fetish (tre donne tutte prese a scrutare e manipolare le mie ignude parti intime ).
Comunque non si trattava manco di ernia.

La settimana scorsa, col riacutizzarsi del dolore, mi sono rivolto a una mia amica fisioterapista, alla quale ho chiesto se per caso potesse trattarsi di pubalgia (indirizzato da un mio amico che ha problemi simili), e lei mi ha subito chiesto delle mie calzature e del modo in cui cammino. Lì mi sono illuminato, visto che ho l'abitudine di circolare in casa con le scarpe slacciate. La tempistica corrisponderebbe, visto che per due volte i miei problemi si sono manifestati in autunno, quando cioè ricominci(av)o a usare le scarpe slacciate (in estate giro scalzo).
E l'amica fisioterapista ha confermato in pieno questa tesi.
Ora le scarpe me le allaccio e ho preso gli antiinfiammatori, non mi resta che riposare ancora... però in tal modo, non potendomi allenare a dovere, rischio di giocarmi le mie possibilità di successo alla Kobram!

HELP!!!

 

[Modificato il 10/04/2010 alle 13:02 by Admin]

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 10/04/2010 alle 16:14

Purtroppo, l'argomento del thread è parecchio tempo che non mi compete in prima persona, ma, laddove si parli di problemi fisici, acciacchi vari e terapie varie, posso già far scuola, nonostante i vent'anni d'età.

Marco, la tua amica fisioterapista è stata veramente brava (ti assicuro che molti non mostrano la stessa capacità intuitiva e analitica), ché una postura quanto più corretta possibile è l'ABC della buona salute.
Mi permetto di darti una dritta che - sono sicuro - t'indirizzerà verso una guarigione duratura: metti i plantari!
Camminare scalzo è controindicato, sai? Per non parlare dei (micro)traumi a cui sottoponiamo le nostre articolazioni quando indossiamo quelle scarpe che, essendo fatte per una clientela a dir poco varia, si preoccupa di seguire dei criteri generali nella fabbricazione delle calzature.
In linea di massima, le suole sono sempre piatte o quasi, e questo fa sì che l'arco plantare sia costretto a sforzi decisamente inopportuni, con le conseguenze più importanti per le ginocchia e per le regioni inguinali.
Il mio consiglio, pertanto, è quello di recarti da uno specialista nella fabbricazione di plantari su misura (io, ad esempio, mi sono recato da... non ricordo il nome, ma collabora abitualmente con podisti e calciatori di primo piano; ricordo, ad esempio, la maglia autografata di Perrotta che faceva bella mostra di sé nell'ufficio, cliente pure lui), ma uno bravo veramente, che faccia tutte le misurazioni del caso con tanto di bilancia computerizzata per studiare la distribuzione dei carichi e con aggeggi vari che rilevino tutte le angolazioni e le misure fisionomiche.

Io, ormai, non riesco più ad indossare le scarpe senza i miei plantari, è un po' come se mi sentissi... nudo e impacciato.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 11/04/2010 alle 10:42
Ieri ho fatto veramente un bel giro/allenamento, coniugando bene determinati esercizi con la voglia di pedalare in posti belli.
Prima parte in pianura a frequenze di fondo, poi la prima salita di CAsadimonte di circa 10 km fatta in parte al medio e poi 8-12 battiti sotto la soglia per aumentare la potenza in soglia appunto.
Dopo discesa verso la Lima nonostante la strada chiusa per frana, ma è bastato scavalcare i new jersey.
Poi dopo vari strappi e discese varie la seconda vera salita di giornata. Non ha un nome ben preciso, ma è favolosa. Piuttosto regolare, mai difficile ma nemmeno troppo semplice, affrontata sotto soglia come prima. Tutta al sole visto che i castagni non hanno ancora le foglie, mi è piaciuta tantissimo e l'ho rivalutata assai, visto che l'avevo fatta anche un'altra volta, nel famoso giro dello sterrato.
In cima un panorama mozzafiato, con le spoglie cime del Prato Fiorito da una parte e le Alpi Apuane dall'altra.
Discesa difficile per le condizioni poessime della strada, meglio nel finale poi.
Infine l'ultima salita di 10 km fatta ancora una volta come prima, con sensazioni a dir poco ottime.
In totale 136 km e 2300 m di dislivello.


Stamattina solo pochi km a causa del maltempo. Nonostante tutto gamba veramente buona, indice di ottimo recupero. A questo punto penso proprio di essere a un passo dall'entrare in forma. Nelle ultime due settimane ho richiamato molto il fondo e mi sono risparmiato non arrivando mai in soglia. Ho messo km nelle gambe, notando miglioramenti giorno per giorno. Il 25 si ritorna a correre alla GF di Lucca, forse una delle più congeniali alle mie caratteristiche con un finale bellissimo. La prox domenica invece quasi quasi andrei alla GF di Pomarance, molto veloce, lunga, un calvario insomma, ma utile per riprendere un po' di ritmo.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Herman Van Springel




Posts: 449
Registrato: May 2007

  postato il 11/04/2010 alle 15:00
Per me ieri sgambata tranquilla di 54 km, oggi invece altri 60 km su un tracciato mosso, con qualche salitella, in parte con la compagnia di alcuni amici della squadra venuti a pedalare dalle mie parti.
Condizioni fisico-atletiche più che discrete.
A partire dalla seconda metà della prossima settimana spero ora di poter utilizzare qualche altro giorno di ferie per allenarmi.

 

____________________
"Per quanto l'uomo sogni di valere, il difficile è
rimanere con i piedi per terra"

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:26
Domenica in bici coi compagni di squadra, 135 km con 1050 m di dislivello e media finale di circa 28 Km/h.
Sono molto soddisfatto per come mi sono comportato, sia in salita che pianura, abbiamo affrontato una salita lunga circa 15 km con pendenze a tratti anche superiori al 10% e mi sono sentito davvero bene.
Stessa cosa per i 40 km di pianura finale (mia bestia nera), non ho minimamente accusato la fatica nonostante le velocità sempre tra i 36 e i 40 Km/h.
Il livello di forma è ormai circa al 80%, penso che per la dieci colli bolognesi sarò al top.
Km percorsi dall'inizio del 2010: 1790

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 11/04/2010 alle 19:51
Originariamente inviato da uffa

Un po' di pulviscolo nevoso spinto dal vento sul Falzarego

[-IMG]http://img707.imageshack.us/img707/2856/201004067.jpg[-/IMG]

E la mia teoria su gomme e neve esemplificata. Strato di neve asciutta aderente alla gomma grazie a microstrato liquefattosi per la pressione e risolidificatosi per la temperatura non appena la pressione viene a cessare, e neve asciutta su neve asciutta è il principio di funzionamento delle gomme da neve

[-IMG]http://img151.imageshack.us/img151/7524/201004069.jpg[-/IMG]

Non c'è bisogno di andare fino alle Dolomiti per trovare la neve: ecco com'era ieri la strada verso il Monte Penice (vetta), a circa 1380 m. di quota...

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1624
Registrato: Mar 2007

  postato il 12/04/2010 alle 11:17
Asino! Ieri abbiamo fatto quattro chilometri in croce: alla GF dovevamo andare

 

____________________
..vince, trionfa! Alza le braccia al cielo!!
---
Asso di quadri
---
Che cos'è la CKC-Memorial janjanssen?
2006 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=3901
2007 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5719
2008 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=6951
2009 http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=8330
2010 http://forum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=9102
Decalogo http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=7799

---
"caffè, solo caffè..."
---
ex-stiloso (2008)
---
davanti a Bitossi, nelle occasioni che contano! :-D

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  3    4    5    6    7    8    9  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1440010