Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Vuelta a Costa Rica (Crc) 2009 (16-28 dicembre)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Vuelta a Costa Rica (Crc) 2009 (16-28 dicembre)

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 16/12/2009 alle 22:31
Anche quest'anno non poteva mancava un thread sulla corsa che ogni appassionato aspetta per mesi e che tra qualche anno sarà senza dubbio più importante del Tour de France, la Vuelta a Costa Rica!

In homepage trovate la scheda della corsa con le altimetrie di tutte le tappe e la lista ufficiale dei partenti.

http://www.cicloweb.it/
http://www.cicloweb.it/SchedeCorse/2009/09cost0.html

E visto che ci siamo ecco già il risultato della prima tappa, una cronometro a squadre di poco più di 10 km. La fortissima BCR-Pizza Hut vince con 4" sulla Citibank-Economy.

Costa Rica - I tappa
1. BCR-Pizza Hut
2. Citibank-Economy
3. GW-Shimano
Classifica
1. Fabricio Quirós

http://www.cicloweb.it/

 

[Modificato il 17/12/2009 alle 12:47 by Seb]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 17/12/2009 alle 01:26
Pizza hut era una canzone che ballavamo per i bambini quest'estate nel villaggio

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 22/12/2009 alle 19:56
In attesa della cronoscalata di domani e del successivo giorno di riposo, le prime due tappe con salite, seppur non decisive per collocazione e durezza, sembrano aver già ridotto il discorso "classifica generale" a 4 corridori:

- il vincitore uscente Gregori Brenes (BCR-Pizza Hut), 21 anni, campione panamericano U23 a cronometro in stagione e reduce da una Vuelta a Chiriquí a Panama in crescita (6°);
- i due colombiani dell'Orgullo Paisa (sponsorizzati per l'occasione dall'azienda locale Great Wall), il completo Julian Rodas (27) e quel Janier Acevedo (24) che dopo due edizioni perse all'ultimo giorno da Raabe finalmente è riuscito a conquistare il mese scorso la Vuelta a Higuito (sempre in Costa Rica);
- il rientrante "Rey", Juan Carlos Rojas (28 oggi), primo nel 2005 ed in questo finale di 2009 sempre protagonista (2° più una tappa nella Vuelta a San Carlos, 2° più due tappe in Guatemala, 3° più una tappa nella Vuelta a Higuito e 6° in Ecuador correndo "tranquillo").

Nella 7^ tappa conclusasi da poco sono arrivati nell'ordine Rodas (4h09'56"), Rojas, Acevedo e Brenes, che conserva la maglia. 5° il 19enne Quiros a 2'45". Già sicuramente fuori dai giochi tutti gli altri: Henry Raabe (2006, 2007), José Adrian Bonilla (2003), Marconi Durán, della Citibank-Economy Rent a Car-Blue (i grandi sconfitti fino a questo punto), Federico "Lico" Ramírez (2000), Pablo Araya, etc...

Ciao.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 285
Registrato: Feb 2008

  postato il 22/12/2009 alle 20:08
Chiedo a faxnico, ma non corre tale Amador che sembrava una grande promessa?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 23/12/2009 alle 18:10
No, la Caisse d'Epargne non lo lascerebbe correre una gara a tappe di questo tipo in dicembre. A meno di farla passeggiando...

S'è appena conclusa la cronoscalata. Prestazione importante del colombiano Acevedo ma sostanzialmente in linea con quella della Vuelta Higuito di un mese e mezzo fà (http://www.vueltahiguito.com/noticias-etapa7.html).



8^ tappa, Cartago - Santa Rosa de Oreamuno (13.6 km)

Classifica di tappa
1 Janier Acevedo (Col, Great Wall-Indeportes Antioquia) in 32'00" (19'35" int. km 8)
2 Gregory Brenes (Crc, BCR-Pizza Hut) a 1'29" (20'34")
3 Julián Rodas (Col, Great Wall-Indeportes Antioquia) a 1'40" (20'47")
4 Juan Carlos Rojas (Crc, Plycem-JPS-Orbea) a 2'18" (21'07")
5 Marco Salas (Crc, Grupo ICE) a 2'32" (21'36")

Classifica generale
1 Janier Acevedo (Col, Great Wall-Indeportes Antioquia) in 24h19'22"
2 Gregory Brenes (Crc, BCR-Pizza Hut) a 1'19"
3 Julián Rodas (Col, Great Wall-Indeportes Antioquia) a 1'44"
4 Juan Carlos Rojas (Crc, Plycem-JPS-Orbea) a 2'22"
5 Fabricio Quirós (Crc, BCR-Pizza Hut) a 7'18"

Domani riposo, poi circuito e per concludere il trittico decisivo: Cerro de la Muerte vicino al traguardo, cronometro "scorrevole" di 30km (Acevedo non è uno specialista) ed ancora salita all'ultimo giorno ma a parecchi kilometri dall'arrivo.

Ciao.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 26/12/2009 alle 19:52
Il colombiano Janier Acevedo dell'Orgullo Paisa ha praticamente sentenziato la Vuelta nella tappa di oggi, la 10^, che presentava il Cerro de la Muerte (3300 metri d'altitudine) seguito da 45km circa di picchiata per andare all'arrivo di Pérez Zeledón. Salvo imprevisti lunedì dovrebbe coronarsi "campeón" nella capitale San José e completare il dominio della squadra antioqueña sul finale di stagione in Costa Rica (riscattando quindi parzialmente l'ultimo Clásico RCN corso al di sotto delle aspettative).



Acevedo (nella foto impegnato in un testa a testa con Rojas nella Vuelta a Higuito) è di fatto partito un pò a sorpresa subito dopo il primo GPM di giornata posto al termine del troncone iniziale della scalata, probabilmente fiutando il nervosismo da "guerra fredda" che serpeggiava tra le principali squadre locali. Clima che s'è poi concretizzato nel momento topico in una assoluta mancanza di collaborazione tra il 2° ed il 4° della generale rispettivamente: Juan Carlos Rojas (Plycem-JPS-Orbea), l'unico che stentava a rassegnarsi ad un simile colpo di grazia, ed il vincitore uscente Gregory Brenes (BCR-Pizza Hut), caduto tra l'altro in precedenza. In cima alla salita simbolo della corsa il vantaggio del longilineo scalatore colombiano rasentava addirittura i 3 minuti (un'azione simile la fece il vecchio Ochoa 5 anni fà... il forum muoveva ancora i suoi primi passi e Monsieur 40% tifava il "Chepin" García... bei tempi! ) Nella successiva lunga discesa non si presentavano particolari stravolgimenti, eccezion fatta per la solita strepitosa rimonta del "Champulon" Bonilla che riagganciava il terzetto formato da Rojas, Brenes e l'altro "cafetero" Julián Rodas e che gli permetteva di vincere lo sprint per il secondo posto di tappa oltre al premio speciale riservato al miglior costaricano di giornata.

Ordine d'arrivoso ufficioso
1 Janier Acevedo (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) 127.5 kilometri in 3h27'41"
2 José Adrian Bonilla (CRC, Citibank-Economy Rent a Car-Blue) a 2'50"
3 Juan Carlos Rojas (CRC, Plycem-JPS-Orbea) s.t.
4 Gregory Brenes (CRC, BCR-Pizza Hut) s.t.
5 Julián Rodas (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) s.t.
6 Federico Ramírez (CRC, BCR-Pizza Hut) a 5'42"
7 Jesús Castaño (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) s.t.
8 Nicolás Castro (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) s.t.
9 Fabricio Quirós (CRC, BCR-Pizza Hut) a 8'50"
10 Marconi Durán (CRC, Citibank-Economy Rent a Car-Blue) s.t.

Classifica generale ufficiosa
1 Janier Acevedo (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) in 30h03'17"
2 Gregory Brenes (CRC, BCR-Pizza Hut) a 4'09"
3 Julián Rodas (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) a 4'34"
4 Juan Carlos Rojas (CRC, Plycem-JPS-Orbea) a 5'12"
5 José Adrian Bonilla (CRC, Citibank-Economy Rent a Car-Blue) a 10'44"
6 Jesús Castaño (COL, Great Wall-Indeportes Antioquia) a 14'11"
7 Fabricio Quirós (CRC, BCR-Pizza Hut) a 16'07"
8 Marconi Durán (CRC, Citibank-Economy Rent a Car-Blue) a 18'29"
9 Federico Ramírez (CRC, BCR-Pizza Hut) a 18'56"
10 ?

Adiós!
Nicolò

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.2389748