Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Colonna Sonora & Gusti Musicali
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread    |  Versione stampabile
<<  26    27    28    29    30    31    32  >>
Autore: Oggetto: Colonna Sonora & Gusti Musicali

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 21/04/2009 alle 23:03
pachito, hai ottenuto l'imprimatur di pino scotto ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/04/2009 alle 23:51
no lo dire vah....che da quando mi stavano bannando per un commento su questo 3D... adesso scarico addosso le mie pippe musicali sulla povera santa della mia ragazza che invece solo ascolta Janis Joplin e jazz vario e che quindi, ovviametne, non mi sopporta più..

(per riconciliare gli animi stasera ho suonato con l'amplificatore a palla un po' di roba tranquila...tipo dead kennedys..ed infatti mi stava buttando fuori di casa)

comunque più che pino scotto..direi piu cock sparrer misto ai blody riot (quelli che cantavano "io odio i freakkettoni" e "CLS")

ps. un po' di punk agricolo alla faccia degli intellettuali:

http://www.youtube.com/watch?v=STNRHSDFw7I



 

[Modificato il 21/04/2009 alle 23:53 by pacho]

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 26/04/2009 alle 01:11
ciao giovani mi serve un vostro favore, per favore interrompete le vostre discussioni sul vostro metal e roba simile
mi serve un elenco delle sigle più importanti del Giro, voglio fare un bel cd, mi interessano in particolare le ultime....
c'è qualcuno che ricorda bene????

LAST NIGHT A DJ SAVED MY LIFE....

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 26/04/2009 alle 12:29
C'è una compilation edita da Sony Music, in occasione del Giro 2005, che comprende le seguenti canzoni (non tutte sono state sigle del Giro):

PAOLO BELLI: E' un gran bel Giro
BACCINI & LADRI DI BICICLETTE: Sotto questo sole
RICCARDO COCCIANTE: In bicicletta
ENRICO RUGGERI: Gimondi e il Cannibale
FORMOSO: La mia bicicletta
LUIGI GRECHI: Il bandito e il campione
PAOLO CONTE: Diavolo rosso
ENZO JANNACCI: Bartali
PAOLO BELLI: Danceur danzando
GINO PAOLI: Coppi
TERESA DE SIO: Pedala, pedala
MARCO FERRADINI: Bicicletta
LADRI DI BICICLETTE: Ladri di biciclette
OFFICINE PAN: Gianni va veloce
PAOLO BELLI & RHYTHM MACHINE: E intanto gira
LUCIO DALLA: Sono in fuga

A queste aggiungerei (se le trovi...):

MARCO PANTANI: E adesso pedala (sigla 1996)
GIAN PIERETTI: Fra poco passa il Giro (sigla Dopotappa 2000?)
PAOLO CONTE: Velocità Silenziosa (sigla 2007 - questa è sul CD "Psiche")
FIORELLO: Ma che splendida bicicletta (sigla 2008)

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 26/04/2009 alle 23:20
il grande bitossi....ti ringrazio di cuore, poi quella per Pantani....E mi alzo sui pedali
ti ringrazi di vero cuoree

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/04/2009 alle 02:53
Indeciso tra la tentazione di pubblicare in home qualcosa sulla notizia del giorno (rinviando così quest'appuntamento a domani) e la volontà di essere quanto più ligio possibile all'impegno preso qui, alla fine ho convenuto con me stesso che di doping in questi anni vi ho pure parlato troppo, quindi stanotte preferisco dedicarmi a qualcosa di più costruttivo, o quantomeno dilettevole.

Disco della settimana

Ultimamente vi sto viziando.


(4.bp.blogspot.com)

Non c'è niente di meglio che accompagnare la mestizia della notizia di cui sopra annegandola nel mare di blues e rock che irrompe impetuoso in ogni singola traccia di I Got Dem Ol' Kozmic Blues Again Mama!

Abbandonarsi a Janis Joplin, a quest'essere complicato e adorabile, e lasciarsi cullare dalla sua voce ma anche lasciarsene sferzare, sentire che minuto dopo minuto cresce sottopelle una empatia che una volta stabilita non si spezzerà più.



Kozmic Blues è uno dei due pezzi del disco di cui è anche autrice (l'altro è One Good Man). Rock-blues come meglio non si potrebbe fare, la lezione degli Stones, oltrepassato un oceano e poi un intero continente, veniva coniugata sulla West Coast in maniera sublime da un manipolo di semidei della musica (Janis esplose al Festival di Monterey nel 1967, anno in cui a poca distanza da lì i Doors incidevano i loro primi due dischi), e la sgraziata e arruffata Joplin era la regina incontrastata della scena rock.

In questo suo terzo disco, pubblicato nel 1969 (insieme alla Kozmic Blues Band, nata per l'occasione dopo che l'artista aveva lasciato i Big Brother and the Holding Company), accanto ai classici canoni blues irrompono i fiati a portare una ventata puramente soul che dà un'incredibile senso di compiutezza a un genere che qui trova la sua definitiva sublimazione. To Love Somebody, canzone scritta dai Bee Gees e magistralmente interpretata da Janis, è un esempio perfetto di quanto appena detto (scusate la rima).



Il crescendo finale spiega tutto di lei, e spiega anche della naturalezza con cui si mette nel taschino qualunque interprete rock venuta dopo di lei.
Il soul emerge ancora più prepotentemente nel prossimo pezzo, As Good as You've Been to this World (di cui non imparerò mai a memoria il titolo). Purtroppo non è un filmato, ma una fotogallery sulle note della canzone, proposta nella versione del disco (così vi fate un'idea degli arrangiamenti originali).



Qualche tempo fa il nostro Uffa ci sfidava a non battere i piedi su un pezzo di Bill Evans (mi pare). Rilancio la sfida: provate a star fermi durante questi quasi 6 minuti di tiro continuo, coi 2'30" strumentali all'inizio che non sono altro che una lunga preparazione all'irrompere dell'irrefrenabile energia di Janis.

Per chiudere però non potevo non scegliere un pezzo come Little Girl Blue. Una vecchia canzone degli anni '20 (mi pare) riarrangiata e soprattutto cantata in maniera struggente... di più... straziante... (qui è annunciata dal mitico Tom Jones in uno show televisivo).



Guardatela lì: se non vi commuovete siete dei cuori di pietra. Lei non canta delle canzoni, in realtà ci vive dentro, è i personaggi stessi che sono evocati dalle sue parole, dalle sue urla, dai suoi respiri, dal suo gemere, dal suo tirare le corde vocali fin quasi a spezzarle, dal suo rimanere senza fiato alla fine, forse perché ogni volta che una canzone finisce è un pezzo di sé che se ne va via, e pezzo dopo pezzo se n'è andata via davvero, come tutti sanno, pochi giorni dopo Jimi Hendrix, troppo giovani entrambi per non avere ancora troppo da dare a tutti, anche a noi che siamo venuti dopo.

Me la riguardo un'altra volta, in Little Girl Blue. Non c'è pericolo che me ne stufi. Non ci sarà mai nessuna come lei.

Dandovi appuntamento alla prossima settimana, segnalo che la versione in cd di I Got Dem Ol' Kozmic Blues Again Mama! dovrebbe contenere anche 3 bonus tracks: un pezzo di Bob Dylan (Dear Landlord, in una registrazione rimasta per anni inedita) ma soprattutto un estratto dall'indimenticabile esibizione di Janis Joplin a Woodstock, con l'esecuzione di Summertime e Piece of My Heart.
Buoni ascolti!!!

 

[Modificato il 29/04/2009 alle 03:12 by Admin]

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 29/04/2009 alle 12:56
Eh si caro Admin, questo mese il voto te lo sei proprio meritato

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 05/05/2009 alle 20:48
Disco della settimana

Contro il logorio della vita quotidiana, cosa c'è di meglio che tuffarsi in un nuovo Disco della settimana? Me lo stavo giustappunto chiedendo, e infatti eccomi qui.

Dopo Velvet Underground e Janis Joplin, a quali effetti superspeciali mi dovevo votare per stupirvi ancora? Semplice: a quelli dei Led Zeppelin.


(bbc.co.uk)

E del loro album forse più venduto, il disco senza nome che è stato variamente ribattezzato, IV è uno dei titoli più accreditati (visto che i precedenti - viva la fantasia - si chiamavano II e III); ma anche ZoSo va per la maggiore, in ragione del simbolo - il primo dei quattro sotto raffigurati - che Jimmy Page scelse per autorappresentarsi sulla copertina medesima (i 4 componenti si identificarono in 4 simboli runici, da cui anche il titolo Runes a indicare il disco in questione):


(deviantart.com)

Ma dopo tanto chiacchierare su nomi e simboli, è il caso di entrare nel merito di questo disco che, come per i tre che l'hanno preceduto, non si fa alcuna fatica a definire strepitoso. Un folgorante avvio di carriera, quello dei Led Zeppelin, che li proiettò nel giro di un biennio ai vertici dello star-system del rock all'inizio degli anni '70.

Lasciati i loro fan alle atmosfere acustiche e folk del lato B di III, Jimmy Page e soci riprendono il filo interrotto con due pezzi - che aprono l'album - che sono uno più travolgente dell'altro.
Il primo, Black Dog, un furioso blues-rock (genere centrale nel loro repertorio), evidenzia (se mai ce ne fosse bisogno) le doti canore di un Robert Plant che è la quintessenza erotica del rock (nei live che vi propongo, principalmente tratti dal film-concerto The Song Remains the Same, Plant è di una sensualità quasi insostenibile).





Nel secondo, invece, il nostro Robert è rimasto senza voce
Rock and Roll resterà comunque uno dei pezzi più celebri della band inglese, uno dei tanti cardini su cui i Led Zeppelin hanno costruito la loro inscalfibile leggenda.
La leggenda di chi ha di fatto inventato un genere, l'hard rock, fatto di chitarre che sanno essere pesanti, di un basso pulsante (John Paul Jones è l'artefice) e soprattutto di una batteria che diventa il centro propulsore di ogni idea musicale. John Bonzo Bonham è praticamente un alieno, la batteria dopo il suo avvento sulla scena rock cambia forma e sostanza, i suoi assoli danno un'impronta indelebile all'intera opera zeppeliniana.

Ma non solo chitarre pesanti sa adoperare quel genio oscuro e ambiguo di Jimmy Page. Ascoltare Going to California per credere, un arabescato intreccio che rimanda a quelle atmosfere fantasy che tanto care sono al chitarrista (e criptoleader) della band.




Una band, i Led Zeppelin, scioltasi all'indomani della scomparsa di Bonham, a fine 1980, ma che tuttora conserva uno stuolo di fan pronti a tutto per seguirli (prova ne siano i 20 milioni di utenti che affollarono il sito che vendeva i biglietti per la loro ultima réunion, un anno e mezzo fa). E li seguivano anche nel 1990 (secondo YouTube, ma a me quel concerto risulta essere del 1989) a Knebworth, in delirio per Page&Plant che fanno saltare tutti sull'andirivieni ritmico e melodico di Misty Mountain Hop (tratta ovviamente dall'album di cui vi parlo, uscito nel 1971).




Ma a questo punto voi direte: ma come, ci parli di IV, o ZoSo, o Runes che dir si voglia, e non hai ancora detto una parola per "la" canzone?
Avete ragione.
Il fatto è che volevo lasciare il dolce per il finale, senza neanche spenderci troppi discorsi: del resto, che cosa vuoi dire di una canzone del genere? Qui è in versione live, quindi più lunga di un tre minuti rispetto all'originale. L'hanno celebrata in tutti i modi e tutte le salse, c'è chi la considera la più bella canzone di sempre (e non stiamo parlando di una minoranza di persone), chi ha fatto l'amore 100 volte su quell'arpeggio celestiale, chi si scatena sull'esplosione hard-rock che giunge a un certo punto a cambiare dimensione al pezzo...
Insomma, Stairway to Heaven. Siete autorizzati a godere.




Arrivederci a martedì prossimo, e...
Buoni ascolti!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 05/05/2009 alle 21:17
SCREECHING WEASEL

"I Hate Led Zeppelin"

Robert Plant is a slimy fuck
John Bonham man, he really sucked
Those greedy fuckers, those phoney shits
They made their money off idiots
I hate Led Zeppelin [x2]
12 dollar concerts were all the rage
They bought cocaine for Jimmy Page
"Stairway to Heaven" makes me see red
Bonzo's buried, only three more left
I hate Led Zeppelin [x2]

dai Grassi mi piacciono anche a me i friketun dei led zeppelin

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 225
Registrato: Jan 2009

  postato il 07/05/2009 alle 20:01
Wà grandiosi gli ultimi due album della settimana! *__* Sui Zep potrei diventare logorroico, visto che sono il mio gruppo preferito (e mi sbellico per il "friketun" di Pacho ); per quanto riguarda Janis, Admin hai scelto quello forse meno conclamato di Cheap Thrills e di Pearl, però è ugualmente bellissimo: personalmente adoro tutte le canzoni, ma "Try" mi fa particolarmente impazzire!
 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 13/05/2009 alle 03:24
Ragazzi, sono appena tornato e sono a pezzi.

Vi rimando a domani per l'appuntamento col Disco della settimana.

Abbiate pazienza

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 13/05/2009 alle 17:17
beh nettamente meglio dell'originale direi...no?

http://www.youtube.com/watch?v=z2yoHa_Q1bs

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 14/05/2009 alle 14:07
Originariamente inviato da Admin

Ragazzi, sono appena tornato e sono a pezzi.

Vi rimando a domani per l'appuntamento col Disco della settimana.

Abbiate pazienza


E niente... ubi Giro, tutto il resto cessat...

Per questa settimana la rubrica fa pausa, speriamo di tornare la prossima

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 14/05/2009 alle 20:30
Ma così la dai vinta a Rizz!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 15/05/2009 alle 10:22
C'è qualcuno qua dentro che gli piacciono gli U2 (o perlomeno che gli piacevano)? Un parere sul nuovo album?

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/05/2009 alle 10:40
ha detto mia mamma che é molto bello.

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 15/05/2009 alle 10:48
Originariamente inviato da pacho

ha detto mia mamma che é molto bello.


Grazie. Non che io sia un fan, anzi.. non sono mai riuscito ad ascoltarli. Però me lo sono ascoltato lo stesso e devo dire che rispetto al precedente è senz'altro meglio. Di sicuro meno orecchiabile e meno commerciale. In certi punti mi ricorda un po' i coldplay...

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/05/2009 alle 11:53
sinceramente ti consiglio i primi album dei Rem (che son sempre stati, a mio avviso, 3 spanne sopra gli u2) almeno la discorafia che va da Murmur dell´83 a Monster del 94.
I primi 3 album fino a Green del 87 se non sbaglio, spaccano davvero.
ps: anni fa gli avevo visti dal vivo ad ancona ..ed é stato il piú bel concerto a cui abbia mai assistito.

Sempre sul genere anni 80 un po struggenti ...ci sarebbero anche i new model army che peró forse son un po´troppo pesanti.
ci penso e vedo che salta fuori.
ciao

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 15/05/2009 alle 12:49
Vada per i REM, intanto. Ora scarico gli album che mi hai detto e me li sento. Poi ti faccio sapere le mie impressioni.

PS: roba tanto pesante è difficile che l'ascolti, mi fermo a Guns che sono un po' il mio limite che difficilmente supero. Tieni conto che sono un patito (ahimè) dei Bon jovi (prettamente 86-95,il resto ), quindi mi piace molto il melodico diciamo, con riff di chitarra abbastanza potenti

Grazie mille

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3025
Registrato: Feb 2006

  postato il 15/05/2009 alle 20:29
Originariamente inviato da pacho

sinceramente ti consiglio i primi album dei Rem (che son sempre stati, a mio avviso, 3 spanne sopra gli u2) almeno la discorafia che va da Murmur dell´83 a Monster del 94.
I primi 3 album fino a Green del 87 se non sbaglio, spaccano davvero.



Quoto tutto ma aggiungo qualcosa: quando ormai stavano per imboccare il viale del tramonto sono usciti con un capolavoro come "new adventures in hi-fi". Per me questo se la gioca alla pari con Green e Fables of recostruction....per il titolo di loro migliore uscita.

 

____________________
Gaudium magnum. E'tornato! (cit. Frank VDB)

Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°1

Anti Armstrong n°2

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/05/2009 alle 20:53
ti riquoto.
però la ficata assoluta secondo me è ascoltarsi Murmur, Reckoning e Fables Of The Reconstruction tutti di fila.

Non credo che qualsiasi altro gruppo abbia azzeccato 3 album di questo livello. Non sono poetico e non so come esprimerlo..però quando li ascolto (come sto facendo adesso in attesa di andare ad impastare la pizza) sembra proprio di farsi un viaggio.

Anche Monster è un grande album..

ps: hai mai ascoltato Can't Get There From Here fatta dai Mr. T Experience?

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 16/05/2009 alle 09:07
Originariamente inviato da plata

C'è qualcuno qua dentro che gli piacciono gli U2 (o perlomeno che gli piacevano)? Un parere sul nuovo album?


A me piacciono molto gli U2.
L'ultimo album ricalca un pò le sonorità vecchie (direi Achtung Baby e All that you...) ma non mi ha entusiasmato, troppo piatto, nessuna canzone che spicca rspetto alle altre. Sembra quesi che gli U" hanno fatto il compitino e nulla più.
Direi appena sufficiente.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 16/05/2009 alle 13:21
A me fila abbastanza bene. Certo, parte bene e poi tende a appiattirsi sul finale, però non è male. Un album com Ho to dis.. non mi ha mai preso perchè l'ho trovato molto squilibrato, con pezzi da classifica affiancati a riempitivi. Bella ma prevedibile ( forse un po' rufiana) sometimes you can't..

La mia opinione sugli U2 è che siano in questi tempi molto sopravvalutati, campano sul loro passato e vendono molto di più di quanto meriterebbero. Anche perchè a livello mediatico gli vanno tutti dietro.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 20/05/2009 alle 12:05
Originariamente inviato da Admin

E niente... ubi Giro, tutto il resto cessat...

Per questa settimana la rubrica fa pausa, speriamo di tornare la prossima




(pacho, sono abbastanza scosso dal tuo apprezzamento per gli R.E.M.)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 20/05/2009 alle 14:05
Torno dopo aver ascoltato Murmur. Non è il mio genere. Non so, mi pareva che ogni canzone fosse simile a quella precedente. la batteria sempre sullo stesso ritmo più o meno, chitarra con arrangiamenti mai troppo difficili. Boh, non so. Magari leggendomi perbene i testi mi ricredo un po'.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 22/05/2009 alle 20:24
bene bene ho scoperto questa sezione del forum....


ma vogliamo parlare di musica punk ? PRESENTE.
spazio dai Vibrators, ai Chelsea, dai Buzzcocks ai Sex Pistols dai Cockney Rejects agli Exploited, , Special Duties per arrivare sino ai GBH...
per poi andare negli States con i moderni Rancid o i "primordiali" e ottimi Social Distortion.... ho un mondo di CD ma anche qualche LP

se parliamo di Rock, Indie, Pop e qualcosa di piu' tranquillo dei gruppi sopracitati metto i Coldplay, gli Arctic Monkeys, The Who, Ligabue...

Se vogliamo riportare alto il ritmo metterei su un po' di musica di Bob Sinclar ma anche i grandi pezzi disco degli anni 90 dagli Ace of Base per esempio a Sade...

Poi un po' di Rock duro per finire Iron Maiden, Metallica, Guns'N' Roses....


Qualcuno apprezza i miei gusti musicali moooolto poliedrici??


(DA OGGI SCRIVERO' ASSIDUAMENTE ANCHE QUI)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1450
Registrato: Apr 2009

  postato il 22/05/2009 alle 20:30
Mi sono vissuto tutta l'epoca dei Clash e dei Ramones.

Iggy Pop veniva ogni anno a suonare a Milano (pochi venivano perche' allora la musica non si pagava).

Roberto, ti riferisci anche a loro ?

 

____________________
Fantaciclismo 2009 : 1°Tour de Romandie - 1° Paris-Tours
Tour de France 2009 : Vittoria 11°tappa Vatan Saint-Fargeau
Vuelta a Espana 2009 :Vittoria 6°tappa Xativa-Xativa e 11°tappa Murcia-Caravaca de la Cruz

Fantaciclismo 2010 : 1° Het Volk - 1° Milano-Sanremo - 1° Tour de Romandie
Tour de France 2010 : Vittoria 9°tappa Morzine Avoriaz- Saint Jean de Maurienne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 22/05/2009 alle 20:46
anche si....
ma mi sa che se hai vissuto i Ramones i Clash e Iggy Pop dal vivo, tu hai qualche annetto in piu' di me... io ne ho quasi 30 sono del 79, diciamo che ero adolescente negli anni 90 però ho ascoltato il punk già a metà - fine anni novanta e lo ascolto tuttora...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 22/05/2009 alle 20:49
Roberto 79 ma sei Scaruffi in incognito?

Che dire dei Clash? forse che mi vergogno e chiedo umilmente perdono a Jo di avere iniziato a suonare punk in un gruppetto che, oltre a stonarci di brutto in sala prove (e quindi suonavamo ben poco), facevamo cover dei truffaldini Sex Pistols.
Che sedicenni idioti!

(Uribe, ce l'hai il Super Black Market album dei Clash? che te ne pare?)

Ramones, Rocket to Russia e Leave Home da paura.
Sulla stessa lunghezza direi che gli Screeching Weasel siano i loro più degni testimoni (specialmente gli album Punk House e My Brain Hurts ..oltre all'album di cover Beat Is On The Brat).

Poi, a Robbe': citi praticamente tutto il punk 77 (a mio avviso, la migliore musica mai inventata alla faccia di Puccini, dei Led Zeppelin.. e di Admin ) e ti dimentichi degli Stiff Little Fingers?
Caz, che mi dici di Infiammable Material, Nobody's Heroes e specialmente del live Hanx?

Ri-ps per Uribe: ah li mortacci...che è, ti andavi a vedere i Rappresaglia al Virus?

 

[Modificato il 22/05/2009 alle 20:57 by pacho]

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1450
Registrato: Apr 2009

  postato il 22/05/2009 alle 21:24
Pacho, si' qualche volta sono andato anche al Virus, peccato sia durato poco..
Per quanto riguarda i Clash conservo ancora il biglietto del concerto al Palazzo dello Sport di Milano del 28 febbraio 1984. I loro dischi li ho ancora tutti.

 

____________________
Fantaciclismo 2009 : 1°Tour de Romandie - 1° Paris-Tours
Tour de France 2009 : Vittoria 11°tappa Vatan Saint-Fargeau
Vuelta a Espana 2009 :Vittoria 6°tappa Xativa-Xativa e 11°tappa Murcia-Caravaca de la Cruz

Fantaciclismo 2010 : 1° Het Volk - 1° Milano-Sanremo - 1° Tour de Romandie
Tour de France 2010 : Vittoria 9°tappa Morzine Avoriaz- Saint Jean de Maurienne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 22/05/2009 alle 21:24
Stiff little Fingers certo che li ho (2 CD)
999
Slaughter and the dogs
Menace
Vice Squad
Intensive Care
The Business
Last Resort
Combat84
Red Alert

ma anche
Chaos Uk,
Abrasive Wheels
One Way System
E TANTI ALTRI GRUPPI INGLESI....

di americani poco tra cui ovviamente Minor Threat, Adolescents,


ora comunque ho allargato i miei orizzonti musicali come vi dicevo fino a robe diversissime come Coldplay , the Ark, RHCP, Ligabue, Arctic Monkeys...

ps. non sono Scaruffi!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 22/05/2009 alle 21:57
Originariamente inviato da UribeZubia

Mi sono vissuto tutta l'epoca dei Clash e dei Ramones.


I Clash, sono grandiosi. I primi 4 album sono tutti fantastici, ognuno rappresenta una rapida evoluzione dal punk di "The Clash" alla commistione di suoni di Sandinista.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 22/05/2009 alle 22:14
consiglio Rude Boy, un loro "film" dell'80 se non sbaglio..con tante scene live

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 23/05/2009 alle 08:14
Pacho!!! Come hai fatto a nominare Scaruffi qui sul forum!!!!
Aaaaagggghhh!
(ora lo cancello, come moderatore e anche come onesto figlio del vinile-poicassetta-poicd)
(scherzo)

Per chi non lo conoscesse..
Scaruffi è quello che ha messo Tori Amos all'undicesimo posto tra i cantautori di tutti i tempi, ben davanti (ad esempio) a Lou Reed, oppure Jim Morrison (5°), J. Ramone e Axl Rose (19°) davanti a Plant o Lanegan o Stewart o Mercury o Buckley (figlio) o Cornell nella classifica delle voci maschili. A proposito di Cornell e Soundgarden: "Chris Cornell, cantante monotono, per quanto enfatico, che tenta di rifare il verso a Robert Plant e Ozzy Osbourne (con risultati per la verita' talvolta da dilettante)..", più una serie di 'monotoni' 'mediocri' 'scontati' 'sterili', aggettivi che abbondano in 8 recensioni su 10.
Non a caso era il critico di riferimento di un mio 'amico' (mediocre) chitarrista, che non sopportava Hendrix ma in compenso impazziva per gli Europe..
Scaruffi ha anche pubblicato una guida al rock e una al jazz (piena di inesattezze e prese di posizione arbitrarie).

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 23/05/2009 alle 10:46
Originariamente inviato da desmoblu

Jim Morrison (5°)


Infatti, Jim Morrison più in basso del 1° posto è uno scandalo

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 24/05/2009 alle 07:46
io sono un gran fan degli u2 però amo molto le prime canzoni, specilamente quelle dell'album The Joshua Tree sono fantastiche
With Or Without You o Where The Street Have No Name o I still Haven't found what i'm looking for you. Poi dopo hanno perso quella vena vera e anche un pò poetica e si sono adagiati e commercializzati..

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 25/05/2009 alle 10:43
beh..il mio computer mi ha donato una perla.
quando ascolto le discografie di artisti/band, di solito salto le "raccolte" perchè mi piace gustarmi gli album. grossa caxxata.

stamattina, ho selezionato la discografia degli MC5, mettendo la modalità random ed è spuntata fuori una perla autentica, "Thunder Express". pesissima. qui l'mp3

http://www.dada.it/cgi-bin/sn_media/audio/zoom/player.chm?id=8623815&m=add

purtrppo la qualità del video qui sotto lascia a desiderare:

http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=3872265

 

[Modificato il 25/05/2009 alle 10:46 by pacho]

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1450
Registrato: Apr 2009

  postato il 25/05/2009 alle 14:21
Ho un solo disco degi MC5, Live Detroit 68/69 (curiosita' il vinile è di un bel colore rosa anziche' nero). La qualita' della registrazione è assai scarsa, ma spiccano ugalmente pezzi come I Want You Right Now, Come On Down, Looking At You, Come Together.

 

____________________
Fantaciclismo 2009 : 1°Tour de Romandie - 1° Paris-Tours
Tour de France 2009 : Vittoria 11°tappa Vatan Saint-Fargeau
Vuelta a Espana 2009 :Vittoria 6°tappa Xativa-Xativa e 11°tappa Murcia-Caravaca de la Cruz

Fantaciclismo 2010 : 1° Het Volk - 1° Milano-Sanremo - 1° Tour de Romandie
Tour de France 2010 : Vittoria 9°tappa Morzine Avoriaz- Saint Jean de Maurienne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 09/06/2009 alle 10:44
Ahi ahi Admin, qui la dai vinta a Rizz ormai...dov'è il disco della settimana??

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 09/06/2009 alle 15:45
Eh, caro Andrea, la verità è che ultimamente ho ascoltato poca musica rispetto ai miei canoni. Il Giro mi ha succhiato ogni energia, e la settimana scorsa l'ho impiegata a ricaricare le batterie... e invece quella in corso... sapendo che partirò venerdì sera per la CKC, non ho ancora ripreso i miei classici ritmi.

Ma tornerò, con buona pace dell'amico Rizz

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 10/06/2009 alle 10:54

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2009 alle 15:27
Se permettete sostituisco Admin per questa settimana...

*****



CCCP - ETICA.ETNICA.EPICA.PATHOS.

Uno degli album più complessi, più belli e più sottovalutati della musica italiana, venuti alla luce da un ensemble di raro livello che mai più avrebbe suonato insieme in un contesto unico.

Antefatto.

1989. Litfiba e CCCP sono i gruppi più importanti della scena alternativa italiana. Riescono ad organizzare una tournèe nella morente Unione Sovietica, suonando a Mosca e Leningrado.
le decadi sono molto importanti nella storia dei CCCP/CSI/PGR. Nel 1979 Ferretti e Zamboni si conoscono a Berlino. Nel 1999 sono a Berlino per creare il nuovo disco dei CSI, litigano furiosamente e il gruppo viene sciolto. Nel 2009 esce l'ultimo disco dei PGR, di Ferretti/Maroccolo/Canali, che chiude definitivamente questa storia trentennale.
Ma è nell'1989 che avviene la rivoluzione che c'interessa, in quella tournee.L'allora bassista dei Litfiba Gianni Maroccolo, in arte Marok, racconta così quella storica esperienza:

"Io ascoltavo da tempo i Cccp e mi piacevano un casino …già … anche il primo bassista dei Cccp mi piaceva da matti … ma stampa e addetti ai lavori si inventarono un po' di rivalità fra i due gruppi in cui, perlomeno noi (litfiba) ci identificammo. Avevamo già suonato insieme in Italia …ma aldilà di una simpatia reciproca fra Ferretti e il mitico Ringo …i rapporti furono sempre freddini. Onestamente a me faceva incazzare che tutta la stampa e "l' intellighenzia" osannasse dei Cccp, la purezza, il fenomeno culturale del loro progetto … mentre, per quanto a noi le cose andassero benone, i Litfiba erano sempre "accettati" solo xchè costretti dalla evidenza dei fatti e dei risultati. Ma nonostante questo …durante i km percorsi in giro x l'europa con i Litfiba continuavo ad ascoltarli e ad apprezzarli non poco. Le premesse per una "pacifica" convivenza insomma non c'erano proprio alla vigilia di quel viaggio in Russia, ma successe l'esatto contrario di quanto noi e loro ci eravamo immaginati. Fraternizzammo un casino … parlammo, ci conoscemmo a fondo e soprattutto ci aiutammo ad organizzare in loco tutto ciò che fu necessario fare x riuscire a suonare a Mosca e soprattutto a Leningrado. Mi ricordo persino di una sera in una discoteca squalliduccia di un hotel i cui ci ritrovammo a sbevazzare e a ballare fra di noi come degli idioti tirando mattina. L'unica vena di tristezza che ogni tanto aleggiava fra noi tutti era causata solo dai problemi esistenti all' interno dei relativi gruppi …
litfiba e cccp si ritrovarono in Russia ad un bivio nella loro storia e forse in quel viaggio iniziarono a riflettere se e in quale modo proseguire. Ricordo che durante la nottata trascorsa in treno fra Mosca e Leningrado …ubriachissimo di vodka e strafumato ascoltai in anteprima la cassetta di Canzoni, Preghiere e … e che quando partì Madre mi misi a piangere. Mi alzai subito e andai a parlare con Ferretti, gli dissi che il disco era diverso da quello che mi aspettavo ma che Madre colpiva dritto al cuore … lui mi sorrise e non disse altro. In quel momento capii che forse anche loro come noi, stavano vivendo tensioni ovviamente indicibili. Solo nel viaggio di ritorno io e Zamboni parlammo sinceramente di ciò che stava succedendo in quel preciso momento …ci lasciammo all' aereoporto promettendoci che prima o poi avremmo fatto qualcosa insieme."


Così fu: Marok, Ringo De Palma (Batterista) e Francesco Mangelli (Tastiere) lasciano i Litfiba, che cambieranno inevitabilmente e radicalmente volto, per suonare con Ferretti & Zamboni. A loro si aggiunge Giorgio Canali, tecnico del suono dei Litfiba anche in quella famosa tournèe, come secondo chitarrista.
Insieme all'artista del popolo Fatur e alla benemerita soubrette Annarella, i 6 si rinchiudono in un casolare di campagna, dove verrà registrato l'ultimo LP dei CCCP: il 3 ottobre 1990, giorno della unificazione tra germania ovest e germania est, il gruppo annuncerà lo scioglimento.

Epica.

Pronti, via: "Tedio domenicale, quanta droga consuma. Tedio domenicale, quanti amori frantuma". Sin da "Aghia Sophia" si manifesta la tendenza dell'ultimo album dei CCCP. Testi stranianti e beffardi, una musica bizzarra e prevalentemente atonale, dove Zamboni suona semi-acustico, Canali sporca, De Palma smussa i barocchismi esposti coi Litfiba con delle andature irregolari spostando gli accenti a suo piacimento, Marok lo impreziosisce e Mangelli aggiunge effetti caricaturali e stranianti.
Un incedere da inno nazionale e poi, caricatura a Sophia Loren ("Facevi a'pizza a pozzuoli e poi la burina a Roma, e mò tu fai la svizzera, abbiti a Nuova York...).



Subito dopo Ferretti salmoleggia in "paxo de Jerusalem", confermando le tendenze mistiche che oggi ben conosciamo e che si eran già affacciate nel precedente album (proprio in "Madre").Pausa folkloristica in "Sofia" e poi..

Etica.

Il punk è lontano, ma ogni tanto riaffiora, come nel riff di "Narko'$": la interrompe "baby Blue", una ballad cantata da Fatur in un inglese piuttosto essenziale. Pausa. Uccellini (immaginari), chitarra acustica ed ecco che le colline emiliane si profilano davanti a noi: è "Campestre". Il canto di Ferretti si fa trascinato e reso ancor meno comprensibile dall'acustica del casolare. Il messaggio è intenso ed essenziale: "svanisce la città sfuma il traffico
sfuma
s'impone la poesia: s'alza la luna e
sale
decolla."


Tocca a "Depressione Caspica", riflessione sulla disgregazione dell'Unione Sovietica, futuro pezzo forte dei CSI, come vedremo nella versione live meno rarefatta dell'originale qui sotto, che ci regala tra i più noti momenti di poesia dell'ensemble: "Se l'obbedienza è dignità, fortezza, la libertà è una forma di disciplina"



Etnica.

E' la parte musicalmente più complessa, rappresentata da un melting-pot di generi."In occasione della festa" è sulla falsa riga di "Sofia", "Amandoti" la conosciamo tutti per la frase di Admin () e per la versione di Gianna Nannini, qui la voce di Ferretti è accompagnata solo da una fisarmonica. Ma è il pezzo che viene dopo il più assurdo: "L'andazzo generale" si regge su una dissonante chitarra in Fa diesis che copre tutto il resto, voci comprese, facendolo apparire nascosto e lontano. Bisogna avere il testo sotto mano per capire che "Causa Nostra, cosa Nostra" è un invettiva sulla Mafia che due anni dopo avrebbe ucciso Falcone e Borsellino.



Anche "Mozzill'o're" esprime un testo politico, l'ultimo ancora 'Fedele alla Linea' insieme a Depressione Caspica, ironica caricatura al trionfo del capitalismo. Nel mezzo, la strumentale e ararbeggiante "Al Ayam".

Pathos.

"Maciste contro tutti" è il secondo pezzo fiume dell'album, più lungo e ancor più criptico di Aghia Sophia. Citazioni bibliche, sfottò a mediaset, batteriaelettronica, chitarre sovraincise: in questo pezzo c'è gran parte del sound CCCP.

La parte più elevata dell'album è la sua chiusura. Ferretti ha in mano una canzone delicata che vorrebbe dedicare a suo padre, ma scoppia la lite con Annarella, che insieme a Fatur non avrebbe seguito il gruppo nei CSI. Per farsi perdonare, cambia il titolo della canzone in "Annarella". E ci prende, perchè quella che state per ascoltare è una delle canzoni più commoventi e abbracciabili scritte in Italia.



Annarella è il testamento spirituale dei CCCP. "Lasciami qui, lasciami stare, lasciami così. Non dire una parola che non sia d'amore".

Dopo il 3 ottobre 1990, molte cose avverranno, belle e brutte, anche a ferretti e Soci. Molte saranno le divisioni, l'unica cosa che unirà ancora tutti i membri del gruppo sarà la malinconia per quell'epoca d'oro che non c'è più, permeata nei 4'28" di questa traccia di quello che una volta era un gruppo punk filosovietico. Il muro crolla, e un pezzo del cuore resta sotto le macerie.


FINE.


 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2188
Registrato: Jun 2008

  postato il 11/06/2009 alle 13:11
Originariamente inviato da pacho

SCREECHING WEASEL

"I Hate Led Zeppelin"

Robert Plant is a slimy fuck
John Bonham man, he really sucked
Those greedy fuckers, those phoney shits
They made their money off idiots
I hate Led Zeppelin [x2]
12 dollar concerts were all the rage
They bought cocaine for Jimmy Page
"Stairway to Heaven" makes me see red
Bonzo's buried, only three more left
I hate Led Zeppelin [x2]

dai Grassi mi piacciono anche a me i friketun dei led zeppelin


l'album Boogadaboogadaboogada! è decisamente il più interessante della band di Ben Weasel, pacho una domanda, avevo sentito 'voci' che dicevano che ben era malato di aids, te ne sai qualcosa??

ps sopra si parlava di una compilation con canoni sul ciclismo, IMHO manca la più bella la canzone Felice (su felice gimondi) degli Elio e le storie tese

 

____________________
Io Odio Marino Bartoletti e Abajia



Vincitore al Fantaciclismo del Tour de Suisse 2009
2°, 3° e 4° in tre tappe al Fantagiro d'Italia '09
Una vittoria di tappa e un 4° posto al Fanta Tour 2009

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 11/06/2009 alle 13:15
Subsonico, bellissimo lavoro, l'ho visto solo ora.

Complimentissimi, tra l'altro hai presentato un album che mi piace molto...

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2188
Registrato: Jun 2008

  postato il 11/06/2009 alle 13:20
Originariamente inviato da roberto79

bene bene ho scoperto questa sezione del forum....


ma vogliamo parlare di musica punk ? PRESENTE.
spazio dai Vibrators, ai Chelsea, dai Buzzcocks ai Sex Pistols dai Cockney Rejects agli Exploited, , Special Duties per arrivare sino ai GBH...
per poi andare negli States con i moderni Rancid o i "primordiali" e ottimi Social Distortion.... ho un mondo di CD ma anche qualche LP

(DA OGGI SCRIVERO' ASSIDUAMENTE ANCHE QUI)


se vogliamo parlare di Punk (con tutto quello che ne deriva dall hc all'Oi, dal melodico californiano al 77 inglese, dalla new wave al garage con etichette come la crypt, fino alle produzioni scandinave dagli anni 90 in poi) aggiungerei al tuo elenco, Dead Kennedys, Misfits, Operation Ivy, Bad Brains, Minor Threat, Turbonegro, Toy Dolls, Cock Sparrer, Negazione, New Bomb Turks, Hives, Nofx, Devil Dogs, Gories, Sottopressione, Indigesti, Black Flag, Subhumans, Adolescents, Discharge, Crass

questi sono i primi nomi che mi vengono in mente

chi non li conoscesse e volesse approfondire beh fatevi un giro in rete e trovate tutto di loro (lp, cd, video, mp3)

intanto vi lascio questa



 

____________________
Io Odio Marino Bartoletti e Abajia



Vincitore al Fantaciclismo del Tour de Suisse 2009
2°, 3° e 4° in tre tappe al Fantagiro d'Italia '09
Una vittoria di tappa e un 4° posto al Fanta Tour 2009

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  26    27    28    29    30    31    32  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.7919459