Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Giro 2009: è nato!
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Giro 2009: è nato!

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 13/12/2008 alle 16:46
Proseguiamo qui i commenti sulla presentazione e sul nuovo Giro d'Italia

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 13/12/2008 alle 16:50
Dunque, sud escluso
Prima tappa dura alla 5^ tappa, con già le Dolomiti
Poi tappa dura in Austra e finale molto insidioso
Non so non mi convince del tutto questo percorso

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 16:52
grande banalità detta da Zomegnan "ci sono pochi trasferimenti per evitare che qualcuno prenda scorciatoie"

comunque il percorso sembra davvero uguale a quello di cicloweb di ieri, è davvero incredibile.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 16:54
Cuneo-Pinerolo con lo stesso percorso del 1949, i distacchi saranno praticamente nulli nel 2009, arrivo in discesa.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/12/2008 alle 16:57
Babeuf... sei odioso..scherzo.. dai su non fa proprio schifo eh...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:02
Originariamente inviato da Cascata del Toce

Babeuf... sei odioso..scherzo.. dai su non fa proprio schifo eh...




infatti nessuno ha detto che fà schifo, anzi sarà molto suggestiva per tutto ciò che il nome Cuneo-Pinerolo evoca. Facevo solo notare che il discesone finale è bello lungo e c'è il rischio che non ci sia il coraggio di attaccare tra i big oppure che eventuali distacchi si annullino. Comunque vada tutto può succedere, e il percorso, anche se non farà sfracelli in classifica, comunque resterà sulle gambe di tutti.

Splendida la crono delle cinque terre, chi ha detto che è per Armstrong si sbaglia di grosso (capito Danilo?), ci sono due salite, una più lunga e regolare (Bracco) e una più breve ma impegnativa come pendenze. Uno scalatore-fondista può limitare i danni.

Bellissima anche la tappa del San Luca con diversi GpM impegnativi.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/12/2008 alle 17:03
Fatemelo studiare... poi dirò la mia...
Ah..scusate se nell'articolo in home page non ne ho azzeccata una eh...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:07
Il secondo fine settimana è molto più interessante di quello che poteva sembrare da un'analisi superficiale. Anche la tappa di Faenza proporrà molti GpM e chi ha fantasia può inventarsi qualcosa. Spettacolo assicurato.

La tappa del Petrano è semplicemente splendida, i distacchi saranno abissali.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:10
Originariamente inviato da Cascata del Toce

Fatemelo studiare... poi dirò la mia...


ma che devi studiare? l'hai fatto te il percorso...


Ah..scusate se nell'articolo in home page non ne ho azzeccata una eh...


cscata possiedi il dono dell'ubiquità, perchè contemporaneamente sei al teatro per la presentazione e a casa a scrivere sul forum

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/12/2008 alle 17:15
No non sono a Venezia... E va beh...mi avete beccato... Ma non diteloa Zom.. che dopo si offende..

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:17
il Giro a 300 metri da casa mia... godo!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 13/12/2008 alle 17:22


www.gazzetta.it

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 389
Registrato: Sep 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:27
A me sembra un giro spettacolare... e poi c'è una tappa che parte da casa mia!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2010




Posts: 1882
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 17:31
A mio parere il percorso è di gran pregio. Sarà come pedalare sul velluto.

PS: E finalmente Napoli ritorna dopo più di 10 anni!

 

____________________
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Campione Fantaciclismo di Cicloweb 2008

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 13/12/2008 alle 17:31
Anche se forse nessuno raggiungerà mai le vette di tamarritudine di Riccò, devo dire che Karpets (presente poi per quali meriti, non si sa bene) ha fatto la sua porca figura con quei capelli da filmaccio di Fantascenza cyberpunk.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Looy




Posts: 802
Registrato: May 2005

  postato il 13/12/2008 alle 17:38
Mediaticamente stiamo migliorando, maglia disegnata da D&G(che comunque con tocca le vette raggiunte dalla Nike per il Tour),servizi veloci,pochi interventi sul doping e TAPPONI DI OLTRE 230 km in tante occasioni, ci divertiremo!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:38
Ridicola la tappa di 79 km con arrivo sul Blockhaus



Cuneo-Pinerolo piena di salite ma nessuno attaccherà da lontano,come sempre...sarà una di quelle tappe che nessuno scatta tranne i fuori classifica...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 17:40
Nel complesso non è malaccio...anche se, a parte la Cuneo - Pinerolo e l'arrivo a piazzale Loreto, non è che celebri granchè (non so, mi sarei aspettato un tappone sulle Dolomiti, oppure qualcosa con Stelvio e Mortirolo, senza dimenticare il Bondone...).

Un paio di cose però proprio non le capisco...
La tappa di Siusi poteva essere certamente meglio disegnata, magari togliendo km e dislivello a quella del giorno dopo (bastava fare il Brennero al posto di Felbertauern e Gerlos) ed aggiungendo qualche bella scalata dolomitica, tipo Pordoi e Gardena.
E poi quella del Blockhaus...passino gli appena 70km, passi pure l'unica salita di giornata, ma almeno avrei sperato si salisse dal versante di Roccamorice (micidiale) o al limite da quello di Lettomanoppello (duro assai), invece si salirà da quello di Pretoro (più semplice degli altri 2 e con pendenze raramente in doppia cifra).

Mettiamola così...percorso "poco celebrativo" ma originale, con alcune pecche (su tutte il fatto di non avere tapponi nei fine settimana) ma anche con alcune cose interessanti...

voto 6+

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:41
Il commento di Lance Armstrong:

http://video.gazzetta.it/?vxSiteId=f89d11d6-1424-420d-8ebb-23904200f68a&vxChannel=CiclismoNews&vxClipId=2570_b63ad28a-c864-11dd-8ec6-00144f02aabc&vxBitrate=300

passerà vicino a casa mia che bello!!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 17:43
Mi piace moltissimo questo Giro. Originale, diverso e difficile. Vedremo molte battaglie. Senza dubbio molto ma molto più duro e spettacolare del Tour 2009. Voto personale: 8,5.

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 491
Registrato: Jan 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:48
Brutto percorso, cast stellare.
D'altronde spesso sono i corridori a rendere più belle le corse.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/12/2008 alle 17:51
Di primo acchito direi ottimo..originalità e questioni di marketing a parte mi sembra che sia un Giro decisamente bello... Un inizio subito difficilecon le dolomiti secondo me giustamente accessibili (ma poi sempre di alta montagna si tratta. Gia a Castrozza ed a Alpe di Siusi ci sarà da divertirsi. Per me è un Giro duro, ragioniamo ..dopo la partenza difficile ci sarà poca tregua... La tappa austriaca è insidiosa, Chiavenna da fuga, ma attenzione a Bergamo, Arenzano e sopratutto Faenza e Bologna. Può succedere di tutto li. La Cuneo-Pinerolo poi sarà anche da ciclismo antico, ma è pur sempre una tappa con 5 colli dolomitici e solo chi va in bicicletta capisce che vuol dire scalarli. Cancelliamoci dalla mente quella del 1982... Erano gli anni del duello MoserSaronni.. Si andava come volevano loro..ed a Hinalutl stava bene... Che dire del finale poi? Che la tappa del Petrano è durissima e lunga, che il Blockhaus è altrattanto duro e idem il Vesuvio. Le crono poi sono belle. Quella ligure difficilissima e quella di Roma troppo crta, una passerella...Certo..la tradizione avrebbe voluto magari qualcos'altro. Ma se questa corsa deve fare spola tra passato e futuro mi sento di promuovere Zom ed il Giro...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 17:55
Voto personale: 8

vabbè io vorrei sempre che i percorsi siano durissimi e per scalatori puri, ma non tutti i Giri possono essere come quello del 2006. Un percorso originale, aggettivo già usato da tanti per descriverlo, e nel quale sarà necessaria molta fantasia nell'interpretazione da parte di coloro che si giocheranno la maglia rosa.

Le tre cose che mi piacciono di più sono:

  • il secondo fine settimana
  • la tappa del Petrano, la crono delle cinque terre.
  • tappe nel cuore delle due più importanti città d'Italia.

Le tre cose che mi piacciono meno:

  • il discesone di Pinerolo
  • la brevità della tappa del Blockhaus, ma non è affatto detto che sia una cosa negativa
  • la penultima tappa, mi sarebbe piaciuto vedere qualcosa di più impegnativo



Se devo fare un nome secco dico Danilo Di Luca.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 13/12/2008 alle 17:57
A me il percorso piace moltissimo, un saluto all'utente in cui credo solo io che disse per primo che si arrivava sul San Luca (e mi pare si passi anche per il ciocco ).
Bella fratello, ti stimo.

Per il resto, a occhio mi sembra un giro spettacolare, pochissima pianura, tappe sempre movimentate e diverse tappe oltre i 230km che fanno male.

La crono è particolare e non è possibile fare un pronostico adesso, occorre vedere anche con quali gambe escono dalle alpi.
E si dovrà gestire la fatica in maniera completamente diversa rispetto agli anni scorsi.


Il blockhaus se lo si affronta dal lato più "facile" perde qualcosa, e personalmente di km ne avrei messi di più. Ma ovviamente essendo una tappa sprint che si deciderà gli ultimi 30km sarà resa spettacolare dai protagonisti che non mancano.

Per me è un bel 7 e mezzo.
Arrivo a 8 pensando che un vero padrone assoluto non lo avrà fino alla terza settimana e forse fino all'ultimo giorno.
Lo dico adesso, 13 dicembre

p.s. come mascotte avrei preferito la miss accanto alla mascotte vera.

 

[Modificato il 13/12/2008 alle 18:00 by Serpa]

____________________
Premio Stiloso 2010
Premio These Dicks Award 2010

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 17:58
Originariamente inviato da babeuf
Se devo fare un nome secco dico Danilo Di Luca.


Strano...non lo avrei mai detto!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/12/2008 alle 17:58
Bel giro, davvero bel giro, non c'è che dire. Mi piace parecchio, un bravo a chi lo ha organizzato, a chi lo ha anticipato (braco Gian, noi sapevamo già il giro in anteprima ).

E' un giro diverso, particolare, e per certi versi secondo me chi non lo vede troppo duro avrà che da ricredersi durante tutto l'iter delle tre settimane di corsa. Ci son tante, ma proprio tante tappe trabocchetto. Mi piacciono tantissimo le tappe del Petrano, quella di Faenza, quella del Blockhaus (vedrete, per me farà sfracelli e per me il giro lo si vince o lo si perde proprio la ) quella del Vesuvio (non credevo la salita finale fosse così tosta. La crono di 62 km per me è bellissima. Paesaggisticamente inavvicinabile e poi tecnicamente difficilissima, sarà determinante la scelta dei materiali, la capacià in discesa, la facilità dei cambi di ritmo, ripeto come già detto nell'altro 3d, una crono così avrebbe fatto "impazzire" pure Panta. un Savoldelli al top in una crono così avrebbe rifilato minuti ai più.

Davvero un bel giro, adesso attendo che in rete arrivino tutti i dati di tutte le tappe e di tutte le salite per studiarmelo ancora meglio.

e poi cosa molta positiva, quest'anno mi è piaciuta davvero tanto anche la presentazione!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 13/12/2008 alle 18:00
Anche io promuovo a pieni voti il giro 2009!

Mi sono ricreduo innanzitutto sulla tappa dell'alpe:è breve e quindi non ci saranno lunghe processioni tra la prima e la salita finale (pratonevoso tour 2008,senza fare nomi).

La mancanza di vere e proprie tappe cuscinetto ( a parte quella con arrivo a Firenze) e ad ogni tappa chi avrà testa e cuore potrà sfruttare gli ultimi trampolini di lancio ,come il turchino prima di arrivare ad Arenzano.

Micidiale la tappa del petrano (non è una novità però...),mentre le due cose che non ho molto gradito sono la tappa del blockhaus (sembra la saint vincent-valnontey del giro 85,forse quello col più brutto percorso di sempre...)e che la tappa del Vesuvio sarà quasi piatta...

Ma come diceva Paolo Belli,è UN GRAN BEL GIRO

voto:8

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:01
Originariamente inviato da Serpa
p.s. come mascotte avrei preferito la miss accanto alla mascotte vera.


bellezza bresciana caro mio

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 13/12/2008 alle 18:03
Originariamente inviato da robby

Originariamente inviato da Serpa
p.s. come mascotte avrei preferito la miss accanto alla mascotte vera.


bellezza bresciana caro mio


Ormai è più famosa lei che tutti quelli che stavano lì in prima fila
Ma prima o poi vincerò una tappa allora sì che verrà lei a premiarmi!!
Voto 9

 

____________________
Premio Stiloso 2010
Premio These Dicks Award 2010

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:05
Originariamente inviato da piccolo san bernardo
.....e che la tappa del Vesuvio sarà quasi piatta...


hai mai fatto la costiera amalfitana anche solo in auto?

ora ti spiego perchè, è una strada "antipatica" continue curve, continuamente a rilanciare continui su e giù che spezzano il ritmo. è necessario stare sempre davanti per stare vigili e attenti anche per la composizione del manto stradale e per la presenza assicurata della salsedine del mare che di solito rende la strada un po' gommosetta e scivolosa anche con l'asciutto. paradossalmente credo addirittura che sia più dura una tappa così piuttosto che disegnarla magari col valico di agerola da amalfi...15 km di salita ok, ma che i prof non sentono neanche impostando un buon ritmo.

a me piace pure la tappa del vesuvio, sarà bellissima anche quella vedrai

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 13/12/2008 alle 18:05
Un gran bel percorso, altamente spettacolare proprio perchè molto, molto curato.
Pochi sono i "ma", forse nelle sole tappe di Pinerolo (il Pra Martino avrebbe dato un tocco di modernità più che necessario alla Tappa per eccellenza), ed in quella del Blockhaus, dove si è optato per il versante "più morbido", per quanto la notizia che si arrivi al fortino è sicuramente più rilevante della scelta del versante.
Per il resto è confermata la rivoluzione altimetrica rispetto al passato, ed è già di per se un bene uscire una tantum dalla per quanto collaudata "monotonia" delle recenti edizioni, vista la speciale unicità della stessa.
Difficoltà continue, distribuite equamente nelle tre settimane, e tranelli in più della metà delle tappe disegnate, perchè arrivi come quelli di Valdobbiadene_Mayrhofen_Chiavenna_Bergamo_Arenzano_Faenza ed Anagni sapranno sicuramente regalarci emozioni e sorprese, affiancandosi così alle più evidenti tappe di montagna, già sei (S.Martino_Alpe di Siusi_Pinerolo_Bologna/S.Luca_Blockhaus_Napoli/Vesuvio), molto ben miscelate secondo canoni di spettacolo ipotizzabili sotto diversi intendimenti, con percorsi lunghissimi, da veri fondisti, come quelli piemontesi e marchigiani, ma anche tappe brevi e non meno insidiose che si vivranno lungo le Dolomiti, fino all'estrema ricerca della spettacolarità individuabile in quell'ottantina di km abruzzesi, farciti però della salita più dura del centenario rosa.
Curate ed innovative anche le scelte del tic_tac, con la prima e l'ultima crono quasi insignificanti ai fini della clssifica ma che ci regaleranno emozioni forse uniche in Italia, e quella massacrante ed infinita cavalcata delle Cinque Terre, ben dislocata tra il primo ed succoso secondo della corsa, e perfettamente intesa in un percorso che, con un media da corsa in linea, permetterà a chi è meno avvezzo di difendersi, e solcherà giustamente grandi distacchi a secondo del grado di forma con cui si approccerà il giorno forse più delicato delle tre settimane.
Aspettando le altimetrie più dettagliate delle cosidette "tappe miste", dove però si sono già intraviste durante la presentazione non poche trappole, lo ritengo un percorso davvero tecnico, completo, innovativo e moderno, con continui richiami storici e paesaggistici degni di una cornice che vuole rinnovare emozioni secolari.

Un voto? 7 e mezzo pieno, per l'idea.

 

[Modificato il 13/12/2008 alle 18:08 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1518
Registrato: Oct 2008

  postato il 13/12/2008 alle 18:06
se lo dici tu....a quando le altimetrie di ogni tappa??

 

____________________

RISULTATI DI PRESTIGIO FANTACICLISMO 2009 (Decimo assoluto)
2o in una tappa al Giro (Lido di Camaiore Firenze)
Medaglia di bronzo campionato italiano a cronometro
3o in una tappa al Tour (Monaco)
2o GP Ouest-France Plouay
Una vittoria (Rivas Vacia Madrid-Madrid)un secondo (Alziro-Alto de Aitana) e un terzo posto (Xativa) alla Vuelta + due quarti posti.
Terzo in classifica finale e miglior sprinter alla Vuelta!
Vincitore del Giro di Romagna
FANTACICLISMO 2010: Vincitore del Giro del Friuli
3o al Giro dell Fiandre
2o in una tappa al Giro (Ferrara-Asolo)
3o alla Tre Valli Varesine
2o Giro del Veneto/ 3o ad una tappa della Vuelta (Marbella-Malaga)
Che bello, sono fantalleato! ^_^

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1231
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 18:06
Originariamente inviato da robby

Originariamente inviato da Serpa
p.s. come mascotte avrei preferito la miss accanto alla mascotte vera.


bellezza bresciana caro mio


la Fede l'è 'na bella gnara, neh?

Poi io conosco pure la ragazza bionda che ha aperto lo scrigno, è di Calolziocorte e studiava con me a Bergamo.

 

____________________
Andrea Giorgini

a.giorgini@ilciclismo.it
http://www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 13/12/2008 alle 18:11
Ci sono già on line le altimetria di tutte le tappe (avete capito bene, di tutte quante!!), compresi i dettagli sulle salite più importanti...ottimo lavoro!!

Per questo si meritano un bel voto in più...passo da 6+ a 7+...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:12
Cacciatore di Tappe dicevamo sui miei informatori..tu continua a leggere Le co di bergamo alias Bugiardino.Non solo il Colle Gallo ma anche il lato da cui si affrontava.Aveno fatto cielcca...una parola Invidia

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3539
Registrato: Jan 2008

  postato il 13/12/2008 alle 18:12
Sicuramente un giro con diversi km a cronometro, ma il bello è che non conterà andare forte a cronometro, s enon nell'ultima tappa. Nella cronometro delle 5 terre bisognerà andare forte sia in salita che in discesa, avere cambio di ritmo.

 

____________________
Fabio

I walk these streets, a loaded six string on my back...

"L'unico sport che pratico è seguire, camminando, i funerali dei miei amici che avevano praticato sport" Bertrand Russell

http://platissimamente.blogspot.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 410
Registrato: Oct 2006

  postato il 13/12/2008 alle 18:14
Aspettando le altimetrie per poter giudicare meglio, mi sembra un gran bel percorso. Partenza già significativa, con la cronosquadre che tanto piace agli sponsor, e che se è così breve non ammazza la classifica (a mio parere è anche più interessante di un prologo). Le Dolomiti nella prima settimana mi sembrano un'ottima idea. La corsa sarà davvero di 3 settimane, si farà sul serio sin dall'avvio. E poi, se a San Martino probabilmente non ci sarà una selezione esagerata, l'Alpe di Siusi è già una salita impegnativa, che potrebbe fare distacchi. Buone anche le tappe di Mayrhofen e Bergamo per spezzare un po' quella che altrimenti sarebbe stata una noiosa successione di 4 tappe per velocisti.
La Cuneo - Pinerolo così proposta probabilmente non dirà molto per la classifica generale, ma alla luce del percorso, che per altro, snocciolato con calma come è stato fatto in sede di presentazione, mi è sembrato più impegnativo di quanto non mi fosse parso in precedenza, direi che ci sta, specie considerando il valore della tappa, che va ben oltre quello prettamente tecnico. Molto bella poi anche la crono in Liguria, davvero molto dura. Due salite, discese tecniche, tante curve, gestione dello sforzo che dovrà essere perfetta per evitare partenze troppo lente o cali nel finale. Visto meglio il percorso, devo dire che ho anche rivalutato il week-end con le tappe di Bologna e Faenza, decisamente meno insipide di quanto temessi. In particolare mi aspetto un bello spettacolo nell'arrivo sul San Luca, che potrà avere un discreto impatto anche sulla classifica generale, sia pure in termine di secondi.
La tappa del Petrano mi piace moltissimo. 4 salite vere, di cui 3 raccolte in meno di 100 km, un percorso che si presta ad attacchi importanti prima dell'ultima salita, un chilometraggio importante. Insomma, una grande tappa, purtroppo piazzata di lunedì (ma avendo la fortuna di andare a scuola anzichè lavorare la cosa mi peserà fino ad un certo punto, semmai mi dispiace per tutti quelli che saranno in ufficio quel giorno).
Bella anche la tappa del Blockhaus, che pur nella sua scarsa lunghezza potrebbe avere un impatto sulla classifica non inferiore a quello di un tappone. Arrivo più spettacolare che duro sul Vesuvio, che comunque con una classifica ristretta potrebbe dire la sua, tappa per finisseurs ad Anagni, e chiusura a Roma.
Riassumendo, ottimo percorso, tante montagne ma bilanciate da una buona dose di km a cronometro, per altro per lo più concentrati in una prova bellissima come quella di Riomaggiore. Tappa regina quella del Petrano, 5 arrivi in salita più la Cuneo - Pinerolo, una bellissima crono, diverse tappe mosse. Insomma, percorso promosso a pieni voti, degno del Giro del Centenario. Con un cast di stelle come quello che probabilmente prenderà il via da Venezia, le premesse per una grande corsa ci sono tutte.

 

____________________
"Quando scatta lui, io mi giro dall'altra parte, altrimenti mi demoralizzo", Ivan Gotti, a proposito di Marco Pantani

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:18
Certo che è assurdo.Spremersi sempre per attaccare il tour e Lance e poi l'unica salita eramente dura è posta in una tappa di 74 km!!!!no Mortirolo Zoncolan Stelvio Fauniera Colle dell'Agnello(speriamo i francesi boicottino) Presolana Gavia Crocedomini Giau Tre Cime Finestre.Uno scandalo solo visto anche le salite oltre i 2000 m sono solo 4 Vars 2111 Izoard(la cima coppi l han citata)2360m Sestriere 2030 Block Haus 2040.
e il la ciliegina sulla torta'più km a cronometro(anche se a sestri sarà durissima)più del Tour
W lw Tour(forever)!

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Giugno 2009




Posts: 1863
Registrato: Oct 2007

  postato il 13/12/2008 alle 18:20
Dopo qualche anno di "mediocrità" ecco finalmente un Giro che mi piace, con molti arrivi in salita, due tappe in Liguria e la possibilità di rivedere il giro da vicino. A me piace, non mi dilungo troppo perchè io cerco di ridurre al minimo i miei pallosi intertventi.

Per dirla in sole 5 parole: è un gran bel giro!

 

____________________
io sono un saavvvoonnnéééésse

Un uomo solo al comando... la sua divisa è bianco-celeste... il suo nome è Fausto Coppi
CAMPIONE DEL MONDO FANTACICLISMO CICLOWEB 2008 vincitore del Giro del Piemonte, MEDAGLIA DI BRONZO alla crono mondiale

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009
DOPPIETTA AMSTEL GOLD RACE - FRECCIA VALLONE
VINCITORE CLASSICA DI AMBURGO,VINCITORE MEMORIAL CIMURRI, innumerevoli piazzamenti

FANTACICLISMO CICLOWEB 2010
BRONZO CRONO MONDIALE, ARGENTO MONDIALE IN LINEA
VICITORE GIRO DI LOMBARDIA

ORGANIZZATORE CKC '09

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 13/12/2008 alle 18:21
Ragazzi, una bella notizia.... ci sono già le altimetrie di tutte le tappe

http://www.gazzetta.it/Speciali/Giroditalia/2009/tappe_it_09.shtml

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:24
quest hanno era facile con quelle salitelle(pinerolo e petrano escluso)

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:26
per fortuna Bergamo passa al Tour (sperom!!!)Cmq dopo la riedizione della tappa Cuneo-Pinerolo remake del film un Americano a Roma.

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/12/2008 alle 18:27
Originariamente inviato da il cannibale

Dopo qualche anno di "mediocrità"


io questi anni di "mediocrità" a livello di percorsi non li ho visti... soprattutto se pensiamo al 2006

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:28
l'arrivo della tappa di Bergamo è già stato similarmente proposto nel magico 98 appena dopo Plan d montecampione..non si mosse una foglia(morta)

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Sep 2005

  postato il 13/12/2008 alle 18:29
Originariamente inviato da il cannibale

Dopo qualche anno di "mediocrità" ecco finalmente un Giro che mi piace, con molti arrivi in salita, due tappe in Liguria e la possibilità di rivedere il giro da vicino. A me piace, non mi dilungo troppo perchè io cerco di ridurre al minimo i miei pallosi intertventi.

Per dirla in sole 5 parole: è un gran bel giro!
se mediocrità è non farli arrivare in liguria fiero di essere un mediocre Alpino

 

____________________
W Bartali!voglio tornare al ciclismo fatto di polvere, di mangiate, bevute di vin rosso ,respiri di sofferenza vera e viaggi di avventura e di sana follia

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9460149