Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Motori
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Motori

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 02/06/2008 alle 10:24
Apro questo thread per parlare di qualunque sport motoristico, dalla Formula 1 all'autoscontro del luna park.
--------------------------------------------------------------------------

Ieri bellissime prove di Valentino Rossi, Sebastian Loeb e Carlos Checa.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 04/06/2008 alle 16:49
Raikkonen: "A Montreal per rifarci"

http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/Primo_Piano/2008/06_Giugno/04/kimi4.shtml

Massa: "In Canada un'altra storia"

http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/Primo_Piano/2008/06_Giugno/03/ppmassa.shtml

Forzs ragazzi!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 06/06/2008 alle 19:36
Lorenzo non parteciperà al gp di Catalonya a causa di una brutta caduta rimediata nelle libere..

peggio è andata al pilota di 125 Rabat anche lui caduto e ora in coma..

speriamo che entrambi possano tornare presto alle corse..

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/06/2008 alle 22:58
Originariamente inviato da Silvy92

peggio è andata al pilota di 125 Rabat anche lui caduto e ora in coma..

Oh no, poverino... in bocca al lupo...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 07/06/2008 alle 07:54
Originariamente inviato da Silvy92

Lorenzo non parteciperà al gp di Catalonya a causa di una brutta caduta rimediata nelle libere..

peggio è andata al pilota di 125 Rabat anche lui caduto e ora in coma..

speriamo che entrambi possano tornare presto alle corse..



In boccca al lupo Rabat!

Per quanto riguarda Lorenzo, mi dispiace sinceramente, perchè è spesso vittima di cadute.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 09/06/2008 alle 12:20
Grande weekend di motori, con le imprese di Pedrosa in Spagna e Kubica in Canada.
Pedrosa avvicina Rossi in classifica, mentre Kubica è addirittura il nuovo leader del mondiale di Formula Uno.

Ridicolo l'errore di Hamilton, ma certe cose possono capitare a tutti...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/06/2008 alle 15:20
Dominio rosso a Magny Cours, per le prove ufficiali del GP di domani.
Pole di Raikkonen e prima fila completata dal compagno di scuderia Massa.
Terzo tempo per Hamilton, che partirà però dieci posizioni più indietro a causa dell'errore barbino ai danni di Kimi, due settimane fa.
Quarto tempo per Alonso, poi il bravo Trulli, Kovalainen e il capoclassifica Kubica.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 21/06/2008 alle 16:30
Originariamente inviato da babeuf

[...]l'autoscontro del luna park.


Il fatto che l'autoscontro del luna park non sia a motore può diventare un problema?

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2390
Registrato: Sep 2006

  postato il 22/06/2008 alle 23:03
massa come il brutto anatroccolo.
da seconda guida designata a capolista del mondiale f1.
sottovalutato,deriso,osteggiato da una larga frangia di ferraristi il brasiliano dimostra di essere se non altro un ottimo pilota non lontano da sua maesta' Kimi.
Piu' veloce del finlandese(e probabilmente del tutto circus) in prova. soffre ancora il ritmo gara del martello scandinavo.
Personalmente mi piacerebbe vincesse il mondiale,piu' latino,forse un pelino piu' spettacolare di Kimi.

 

____________________
non li senti?...questo e' il mio mondo..devo andare.

M.Rourke.THE WRESTLER.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 22/06/2008 alle 23:10
Originariamente inviato da barrylyndon

Personalmente mi piacerebbe vincesse il mondiale,piu' latino,forse un pelino piu' spettacolare di Kimi.

Non dispiacerebbe nemmeno a me che quest'anno fosse Massa a vincere il Mondiale, o quantomeno che si guadagnasse la fiducia della Ferrari come prima guida a tutti gli effetti. Se non altro perchè Kimi l'ha già vinto...
Il problema di Massa secondo me è quello di quasi tutti i piloti latini, e in particolare brasiliani (a parte Senna, che oltre ad essere su un altro pianeta rispetto a Massa forse è stato caratterialmente un latino sui generis): quando le cose vanno bene, si esaltano, mentre quando cominciano ad andar male c'è una certa tendenza alla depressione, e a rendere meno di quel che si dovrebbe, e potrebbe.

Comunque davvero grandi Ferrari, oggi... la miglior risposta agli ultimi due GP decisamente poco fortunati.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 22/06/2008 alle 23:23
Mah, io non credo che la Ferrari non creda in Massa. Anzi.
La Ferrari è forse l'unica scuderia che è in grado di sviluppare in egual modo due vetture, e lo sta facendo molto bene anche se questo comporta molti soldi spesi in più.
Le due monoposto ricevono le stesse attenzioni, e se in un week end una è messa meglio dell'altra, è perché questa è stata testata meglio, di conseguenza ha un settaggio migliore.
Altrimenti non vedo differenze di prestazioni fra le due vetture.
In supporto della mia tesi, potrei citare anche la vittoria di oggi, nel senso che nessuno (per fortuna) ha "frenato" Massa per favorire Raikkonen, ma non lo faccio perché ora come ora è logico che non si pensi a strategie del genere, col campionato che è ancora lontano dal suo epilogo.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 22/06/2008 alle 23:30
...e passando alle due ruote motoristiche, voglio dire solo una cosa...che suona un po' come un appello:
DOVIZIOSO MERITA UNA MOTO COME SI DEVE!
Davvero bravo...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2390
Registrato: Sep 2006

  postato il 22/06/2008 alle 23:56
Originariamente inviato da Abajia

Mah, io non credo che la Ferrari non creda in Massa. Anzi.
La Ferrari è forse l'unica scuderia che è in grado di sviluppare in egual modo due vetture, e lo sta facendo molto bene anche se questo comporta molti soldi spesi in più.
Le due monoposto ricevono le stesse attenzioni, e se in un week end una è messa meglio dell'altra, è perché questa è stata testata meglio, di conseguenza ha un settaggio migliore.
Altrimenti non vedo differenze di prestazioni fra le due vetture.
In supporto della mia tesi, potrei citare anche la vittoria di oggi, nel senso che nessuno (per fortuna) ha "frenato" Massa per favorire Raikkonen, ma non lo faccio perché ora come ora è logico che non si pensi a strategie del genere, col campionato che è ancora lontano dal suo epilogo.



la ferrari ci crede,anche perche' il suo manager e' il figlio di todt.
i tifosi non tanto.basta vedere alcuni commenti di questi nei confronti di Felipe.
che numeri alla mano, se non altro e' la seconda guida piu' forte dell'intero circus.anche se chiamarlo seconda guida e' riduttivo,ormai.

 

____________________
non li senti?...questo e' il mio mondo..devo andare.

M.Rourke.THE WRESTLER.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 23/06/2008 alle 08:16
Certo che Stoner con la vittoria di ieri torna pericolosissimo per il Mondiale, perchè se riprende il ritmo dell'anno scorso sarà difficilissimo anche per un fenomeno come il Dottore batterlo. Per quanto riguarda la gara di ieri, Rossi è stato comunque bravo a tener dietro Pedrosino, impresa comunque non impossibile data la scarsa propensione dello spagnolino all'attacco; ottima prova ancora per Edwards, che ormai, dopo le vittorie in SBK, comincia a capire anche come funziona la MotoGp, buono Dovizioso, anche se cede un po' nel finale, eccellente Lorenzo, autore di un bella rimonta da 17° a 6°.

Capitolo F1: Ferrari imprendibile, peccato per il problema a Raikkonen (per il quale faccio spudoratamente il tifo, anche se non disprezzo affatto Massa, soprattutto quando non fa errori), Trulli grandissimo, Kovalainen mediocre, come al solito nonostante il bolide che guida non riesce a essere competitivo come dovrebbe, Kubica anonimo ma piazzato, e questo è positivo in una giornata storta, bravissimo Piquet, finalmente a punti, deludenta Alonso (altro pilota che stimo particolarmente), che crolla nel finale. Su Hamilton, tanti errori nelle ultime due gare, ma non lo do per spacciato, anche perchè in Francia ha comunque dimostrato tanta buona volontà.

Intanto segnalo la scomparsa di un pilota, Scott Kalitta, che correva in gare americane di velocità. Ecco il video del pauroso incidente:
http://mediacenter.gazzetta.it/MediaCenter/action/player?uuid=bcd137c4-403d-11dd-abea-00144f02aabc

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 23/06/2008 alle 17:08
Originariamente inviato da babeuf

Intanto segnalo la scomparsa di un pilota, Scott Kalitta, che correva in gare americane di velocità. Ecco il video del pauroso incidente:
http://mediacenter.gazzetta.it/MediaCenter/action/player?uuid=bcd137c4-403d-11dd-abea-00144f02aabc


Ma lo avete visto il video? Spaventoso vero?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 05/07/2008 alle 18:16
Guardando oggi la diretta delle prove del GP di Inghilterra, ho saputo che dal 2010 si correrà sul circuito di Donington Park (dove ora corrono le moto, per capirci) e non più a Silverstone.
Personalmente sono contento perchè Silverstone non è più quel tempio della velocità che era un tempo, ha subito una marea di modifiche e trovo che Donington sia più spettacolare.

L'ultima volta che si corse a Donington era il 1993, GP d'Europa... e fu una delle ultime perle che ci lasciò Ayrton Senna, con una McLaren che quell'anno era lontanissima parente di quella macchina da guerra che era nel quadriennio 1988-91.
Ecco un breve video...

http://it.youtube.com/watch?v=sU8pWyfyDIM&feature=related

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 05/07/2008 alle 18:46
Quarto alla partenza, quinto alla prima curva, primo nel giro di poche curve.
Immenso Ayrton.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/07/2008 alle 16:00
La scelta del box Ferrari di non cambiare il treno di gomme di Raikkonen ha fatto perdere la corsa al finlandese.
O quantomeno gli ha negato il podio.
Kimi stava andando fortissimo, aveva ripreso una decina di secondi ad Hamilton, era lì per agganciarlo... poi sono rientrati nei box insieme, e mentre l'inglese ha cambiato il set di gomme, Raikkonen è ripartito con le "vecchie", e ha cominciato a girare costantemente 5-6" più lento di Lewis, e molto più lento anche degli altri, difatti il ferrarista in una decina di tornate s'è ritrovato in decima posizione, vedendosi costretto a rientrare nuovamente ai box e cambiare gomme.
Stessa solfa per Massa, che comunque era decisamente più indietro di Raikkonen, e anche per Alonso.
Poi è cominciato a piovere molto insistentemente (...eppure due minuti prima un tecnico di non ricordo quale team aveva detto che di lì a poco avrebbe smesso di piovere... ), e le Honda, le sole vetture che montavano gomme da bagnato estremo, hanno preso a girare fortissimo, anche 15" più veloci delle altre vetture.
Così, Barrichello s'è reso protagonista di una rimonta da paura, arrivando 2° ad una trentina di secondi da Hamilton (e pensare che pochi giri prima era doppiato! ).
Alla fine il brasiliano è dovuto rientrare ai box per montare le intermedie, visto che cominciava a spuntare il sole e ad asciugarsi la pista, e così ha chiuso terzo.
Dietro ad Hamilton e Heidfeld, e davanti a Raikkonen.

Bella corsa, ma è deprimente che occorre sperare che piova per poter assistere a dei sorpassi.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 06/07/2008 alle 16:37
Originariamente inviato da Abajia

La scelta del box Ferrari di non cambiare il treno di gomme di Raikkonen ha fatto perdere la corsa al finlandese.
O quantomeno gli ha negato il podio.

Non metterei la mano sul fuoco che la scelta di mantenere quello stesso set di gomme sia stata del team, credo piuttosto ad una decisione del pilota, in pieno feeling con la macchina in quel momento della gara.
Peccato solo che 2 minuti dopo sia ricominciato a piovere forte, ed è stato lì l'errore del team Ferrari: ci hanno messo davvero troppo prima di richiamare ai box Raikkonen.
Il quale finlandese si porta a casa comunque 5 punti, poteva andargli decisamente peggio.
Massa invece oggi davvero incommentabile.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/07/2008 alle 17:15
Originariamente inviato da marco83

Non metterei la mano sul fuoco che la scelta di mantenere quello stesso set di gomme sia stata del team, credo piuttosto ad una decisione del pilota, in pieno feeling con la macchina in quel momento della gara.

Pensavo anch'io così, prima che venisse intervistato un tecnico Ferrari (credo Giovannoni) e dicesse che la decisione di mantenere le stesse gomme è stata presa dal box.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 06/07/2008 alle 18:26
Originariamente inviato da Abajia

La scelta del box Ferrari di non cambiare il treno di gomme di Raikkonen ha fatto perdere la corsa al finlandese.
O quantomeno gli ha negato il podio.
Kimi stava andando fortissimo, aveva ripreso una decina di secondi ad Hamilton, era lì per agganciarlo... poi sono rientrati nei box insieme, e mentre l'inglese ha cambiato il set di gomme, Raikkonen è ripartito con le "vecchie", e ha cominciato a girare costantemente 5-6" più lento di Lewis, e molto più lento anche degli altri, difatti il ferrarista in una decina di tornate s'è ritrovato in decima posizione, vedendosi costretto a rientrare nuovamente ai box e cambiare gomme.


Il disastro Ferrari nella strategia è ingiustificabile, Raikkonen era superiore, probabilmente avrebbe vinto, anche se non si può certo dire. Grande Hamilton, che sul bagnato si dimostra quasi imbattibile...


Stessa solfa per Massa, che comunque era decisamente più indietro di Raikkonen, e anche per Alonso.


La FIA ha indetto un premio speciale per chi riesce a contare gli errori di pista di Massa, visto che è praticamente impossibile.






Poi è cominciato a piovere molto insistentemente (...eppure due minuti prima un tecnico di non ricordo quale team aveva detto che di lì a poco avrebbe smesso di piovere... ), e le Honda, le sole vetture che montavano gomme da bagnato estremo, hanno preso a girare fortissimo, anche 15" più veloci delle altre vetture.
Così, Barrichello s'è reso protagonista di una rimonta da paura, arrivando 2° ad una trentina di secondi da Hamilton (e pensare che pochi giri prima era doppiato! ).
Alla fine il brasiliano è dovuto rientrare ai box per montare le intermedie, visto che cominciava a spuntare il sole e ad asciugarsi la pista, e così ha chiuso terzo.
Dietro ad Hamilton e Heidfeld, e davanti a Raikkonen.


Grande la strategia Honda, si è visto lo zampino di Brown, insuperabile in questo campo. Da quando non è più sul muretto Ferrari, le strategie della Rossa non sono più sempre efficaci come un tempo.



Bella corsa, ma è deprimente che occorre sperare che piova per poter assistere a dei sorpassi.


Non sono completamente d'accordo, quest'anno le gare sono più spettacolari e i sorpassi in pista più numerosi.

Probabilmente il prossimo anno i sorpassi aumenteranno a livello esponenziale, vista l'eliminazione dell' "effetto scia".

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/07/2008 alle 22:17
Originariamente inviato da babeuf


Non sono completamente d'accordo, quest'anno le gare sono più spettacolari e i sorpassi in pista più numerosi.

Più numerosi? Forse sì: da uno a due (quasi sempre dopo i rifornimenti).
In effetti è un gran bel progresso, del 100%!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 13/07/2008 alle 14:12
Ancora BaStoner!
Primo l'australiano sotto la pioggia battente al Sachsering, davanti ad un Rossi molto veloce ma che ci ha impiegato qualche giro di troppo per ingranare. Terzo il bravissimo Vermeulen, che partiva dalla quinta fila e che, come al solito, sul bagnato s'è esaltato.
Bravi De Angelis, quarto, e Dovizioso, quinto.
Edwards è caduto quando era quinto. Sesto Guintoli, anche lui in rimonta.
Pedrosa è stato grandissimo per i primi giri, quando girava talmente più forte degli altri che sembrava stesse facendo uno sport a parte (aveva quasi 8" su Stoner, in quel momento secondo), ma ha esagerato e ha preso troppo forte la staccata in fondo al rettilineo, perdendo aderenza e cadendo a terra. Brutta botta per lui: frattura dell'indice della mano destra e lussazione del malleolo della caviglia sinistra.
A Laguna Seca, comunque, ci sarà.
Caduto anche Melandri quando stava andando forte (girava con gli stessi tempi di Stoner).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 13/07/2008 alle 22:57
La cosa che mi fa sorridere è sentire Rossi e tifosi che dicono "peccato per la partnza, altrimenti..". Altrimenti nulla: anche Stoner ha fatto una cattiva partenza, e ci ha messo un po' di giri per passare in seconda posizione.
La verità è che gomme, moto, elettronica non vanno da nessuna parte senza un pilota forte. Stoner è un grande pilota, è già un campione. Qualsiasi altro discorso è inutile..

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/07/2008 alle 00:37
Rossi primo a Laguna Seca!

La bagarre c'è stato fin dal primo giro, con Stoner che, ogni qualvolta superava Rossi, veniva puntualmente infilato nella staccata successiva.
Una Valentino con una cattiveria che l'ha portato - anche grazie a preziosi accorgimenti tecnici - ad avere un passo di gara oltre mezzo secondo più veloce di quello simulato nelle prove.
Dopo un paio di giri Rossi, pur di non far passare Stoner, non ha frenato nell'ingresso del cavatappi, pur essendo chiuso all'interno da Casey che si stava accingendo a sopravanzarlo, e ha messo le ruote sulla sabbia, con conseguente sbandata, che comunque non gli ha impedito di uscire dal famoso cavatappi ancora in testa.
La moto di Stoner è parsa abbastanza nervosa, instabile in alcune curve (specialmente nella staccata alla fine del rettilineo, quando più di una volta ha scodato e la carena ha grattato l'asfalto), anche se in rettilineo dava una quindicina di chilometri alla Yamaha di Rossi, tant'è vero che diverse volte Stoner è riuscito a passare l'avversario all'esterno, sfruttando i cavalli della moto di Borgo Panigale, ma poi alla staccato Vale ha sempre avuto la meglio.
A otto (se non ricordo male) tornate dalla bandiera a scacchi, Stoner è arrivato un po' troppo forte alla staccata dopo il rettilineo, e s'è trovato costretto a correggere verso l'esterno per evitare di urtare la ruota posteriore di Rossi.
Morale della favola: Stoner sulla ghiaia, a terra, si rialza e riparte. Ancora secondo, perché i due di testa fin lì stavano facendo uno sport a parte, visto che giravano costantemente oltre un secondo (almeno) meglio rispetto agli altri.
Rossi primo, quindi, Stoner secondo.
Terzo Vermeulen, quarto il bravissimo Dovizioso, primo dei gommati Michelin (evidentemente inferiori alle Bridgestone: Dovi è partito forte, ma poi le gomme si sono deteriorate presto, difatti i piloti che gli erano dietro [fatta eccezione per Hayden, che in quanto a talento deve lustrare le scarpe ad Andrea] gli si sono avvicinati non poco), quinto Hayden, che perde così il titolo ideale di "mostro della Laguna".
Ancora bruttissime notizie per Lorenzo: lo spagnolo è caduto ad inizio gara, è stato disarcionato dalla moto ed è atterrato dopo un volo pazzesco.
Il dottor Costa ha parlato di frattura scomposta della caviglia sinistra.
Povero Jorge, i guai per lui non finiscono mai.

Rossi allunga a 25 punti il vantaggio su Stoner: 212 contro 187.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 21/07/2008 alle 11:32
Che fantastica giornata di motori ieri...

FORMULA UNO

Hamilton fantastico, questo pilota inglese, che mi era antipatico, sta piano piano diventando il mio preferito. Solo un grande campione può eseguire sorpassi con quella decisione, con quella determinazione e con quella grinta che sono caratteristiche proprie di un fuoriclasse. L'errore strategico della McLaren alla fine non ha neanche influito sul risultato finale dell'inglese, tanto era così nettamente superiore...
Bravissimo Piquet, che grazie a una bella gara e a una grande strategia Renault agguanta il primo podio in carriera. Molti lo criticano, ma non è da tutti ottenere un podio nella prima stagione in Formula uno con una vettura che può essere tranquillamente definita mediocre. Secondo me non è un pilota da buttare, può diventare fortino.
Disastro in casa Ferrari: Felipe Massa ha dimostrato tutta la sua inferiorità caratteriale nei confronti di Hamilton: con il sorpasso di Lewis è stato semplicemente ridicolizzato, a causa dell'indecisione del brasiliano e, all'opposto, della decisione dell'inglese. Mi dispiace dirlo, ma Massa non è un campione, o per lo meno non è un grande campione, non ha proprio la stoffa. L'unico tipo di gara che riesce a vincere è quando parte primo, impone un ottimo ritmo e stacca tutti, ma quando c'è da lottare il brasiliano è inferiore a molti piloti del circus.
Raikkonen al contrario del brasiliano è sempre incisivo nei duelli corpo a corpo, lui sì che è un campione, ma ciò non toglie che la sua prestazione complessiva nel weekend tedesco è stata mediocre. Mai veramente competitivo, si deve fare un bell'esame di coscienza, per capire dove ha sbagliato e non ripetere più gli stessi errori. Può ancora vincere il mondiale, ci deve credere, come l'anno scorso, e, forse (ma magari mi sbaglio), si deve impegnare di più.
Bravo anche Vettel, pilota che ho conosciuto personalmente quando è venuto qui a Roma, nello Stadio dei Marmi. Lui sì che ha tutte le doti per diventare un futuro campione, nei duelli non lascia spazio davvero a nessuno, lotta sempre con il coltello tra i denti e ha una buona costanza nell'arco di tutta la gara. Fossi in un dirigente Ferrari, mi interesserei parecchio a questo giovane tedesco, anche se ha rinnovato con Red Bull.


SUPERBIKE

Ho visto solo Gara-2 a Brno, ma che spettacolo! Il duello Biaggi-Corser nel penultimo giro è paragonabile per intensità e durezza, pur con le dovute distanze, al duello Rossi-Stoner di qualche ora dopo in MotoGp. Sorpassi e controsorpassi a ripetizione, alla fine però sbuca Fabrizio da dietro e li infila entrambi per il secondo posto. La vittoria va al grande campione Troy Bayliss in solitaria, poi Fabrizio, Biaggi, Corser. In Gara-1 l'ordine d'arrivo era stato Bayliss, Corser, Fabrizio, Biaggi.


MOTO GP

Signori, quest'anno assisteremo a uno dei duelli più belli di sempre per il titolo nella top-class. Sì, perchè l' "extraterrestre" Casey Stoner, che dopo tre vittorie di fila mi sembrava avviato alla tranquilla conquista del suo secondo titolo, trova sulla sua strada un vero cagnaccio che risponde al nome di Valentino Rossi. Il pesarese, il più forte pilota di sempre insieme a Agostini e Doohan, ha vinto una gara che non poteva vincere grazie al suo grandissimo agonismo, che gli ha consentito di sfiancare uno Stoner che avrebbe dovuto dominare a mani basse questo GP degli Usa. A mio avviso la gara di ieri è solo l'antipasto di uno dei più bei duelli di sempre del motomondiale, che vede di fronte uno tra i più grandi di sempre (se non il più grande, questo è soggettivo) e un campionissimo emergente, l'extraterrestre Stoner. Possiamo solo divertirci...


Classifica piloti Formula uno
1 Lewis Hamilton British McLaren-Mercedes 58
2 Felipe Massa Brazilian Ferrari 54
3 Kimi Räikkönen Finnish Ferrari 51
4 Robert Kubica Polish BMW Sauber 48
5 Nick Heidfeld German BMW Sauber 41
6 Heikki Kovalainen Finnish McLaren-Mercedes 28
7 Jarno Trulli Italian Toyota 20
8 Mark Webber Australian Red Bull-Renault 18
9 Fernando Alonso Spanish Renault 13
10 Rubens Barrichello Brazilian Honda 11
(formula1.com)

Classifica piloti Superbike
1 T. Bayliss AUS 309
2 M. Neukirchner GER 230
3 T. Corser AUS 218
4 C. Checa ESP 215
5 N. Haga JPN 210
6 F. Nieto ESP 161
7 R. Xaus ESP 148
8 M. Fabrizio ITA 147
9 M. Biaggi ITA 146
10 R. Kiyonari JPN 115
(superbike.it)

Classifica piloti MotoGp
1 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team 212
2 Casey STONER AUS Ducati Team 187
3 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 171
4 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team 114
5 Andrea DOVIZIOSO ITA JiR Team Scot MotoGP 103
6 Colin EDWARDS USA Tech 3 Yamaha 100
7 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP 89
8 Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team 84
9 James TOSELAND GBR Tech 3 Yamaha 72
10 Shinya NAKANO JPN San Carlo Honda Gresini 70
(motogp.com)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Herman Van Springel




Posts: 452
Registrato: Jun 2008

  postato il 21/07/2008 alle 20:35
el nano deve andare alla ferrari l'anno prossimo. non è possibile andare avanti con senzapalle massa e raikkonen che si vuole ritirare. il pilota migliore al mondo con sotto al culo una f2009 competitiva sarebbe il massimo. non li reggo più, specialmente massa il quale avrebbe presto bisogno di una cura testosteronica, mi sembra jorge lorenzo v.2.0, dio santo, quando il gioco si fa duro, il brasiliano diventa più piccolo del suo metro e sessanta. se si ha paura nella vita non si va avanti.

 

____________________
Mi hai conosciuto in un momento molto strano della mia vita!


« Allora, io non ti voglio prendere per il culo, okay? Non me ne frega un beneamato "particolare anatomico che, se rotto, simboleggia seccatura" di quello che sai e di quello che non sai. Tanto ti torturo lo stesso. Comunque sia, non per il fatto di avere informazioni. Il fatto è che mi diverte torturare uno sbirro. Puoi dire quello che vuoi, tanto non mi fa nessun effetto. Tutto quello che puoi fare è invocare una morte rapida.. cosa che tanto non otterrai. »

NON NE POSSIAMO PIU' DEL SESSO FAI DA TE, VIVA LEA DI LEO, VIVA I CLUB PRIVE'

SCINDIAMO L'AMORE DAL SESSO SPORTIVO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 22/07/2008 alle 10:11
Originariamente inviato da Mr.Blonde

el nano deve andare alla ferrari l'anno prossimo. non è possibile andare avanti con senzapalle massa e raikkonen che si vuole ritirare. il pilota migliore al mondo con sotto al culo una f2009 competitiva sarebbe il massimo. non li reggo più, specialmente massa il quale avrebbe presto bisogno di una cura testosteronica, mi sembra jorge lorenzo v.2.0, dio santo, quando il gioco si fa duro, il brasiliano diventa più piccolo del suo metro e sessanta. se si ha paura nella vita non si va avanti.


Raikkonen non ha bisogno di cure testosteroniche, lo ha dimostrato l'anno scorso. Si deve solo un po' riprendere, è evidente che ha avuto un grande calo di motivazione in questo ultimo periodo.

Su Massa sono d'accordo, io lo manderei via anche adesso, per affidarmi o all'esperienza e alla grinta di Alonso o al talento di Vettel. È evidente che il brasiliano non riesce mai a lottare con gli altri piloti, ha sempre la peggio, soprattutto nei duelli con Hamilton non c'è storia. L'inglese sì che è uno deciso....

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 03/08/2008 alle 20:16
Bruttissimo incidente per CRaig Jones, 23 anni, a Brands Hatch durante la gara superstock.
E' caduto nel curvone prima del traguardo ed è stato travolto da Pitt (ruota anteriore contro il casco), per rimanere privo di sensi. E' stato soccorso, gli è stato praticato il massaggio cardiaco, poi è stato intubato, anche se c'è stato qualche tentennamento nel trasporto in elicottero.
Destinazione: Londra. I medici dicono che il danno cerebrale è importante e molto serio, e non quantificabile prima di 48 ore. Ovviamente è in coma.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2390
Registrato: Sep 2006

  postato il 03/08/2008 alle 22:46
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da Mr.Blonde

el nano deve andare alla ferrari l'anno prossimo. non è possibile andare avanti con senzapalle massa e raikkonen che si vuole ritirare. il pilota migliore al mondo con sotto al culo una f2009 competitiva sarebbe il massimo. non li reggo più, specialmente massa il quale avrebbe presto bisogno di una cura testosteronica, mi sembra jorge lorenzo v.2.0, dio santo, quando il gioco si fa duro, il brasiliano diventa più piccolo del suo metro e sessanta. se si ha paura nella vita non si va avanti.


Raikkonen non ha bisogno di cure testosteroniche, lo ha dimostrato l'anno scorso. Si deve solo un po' riprendere, è evidente che ha avuto un grande calo di motivazione in questo ultimo periodo.

Su Massa sono d'accordo, io lo manderei via anche adesso, per affidarmi o all'esperienza e alla grinta di Alonso o al talento di Vettel. È evidente che il brasiliano non riesce mai a lottare con gli altri piloti, ha sempre la peggio, soprattutto nei duelli con Hamilton non c'è storia. L'inglese sì che è uno deciso....




hai visto la gara di oggi?
sai che in germania massa era senza freni da meta' gara?
l'unica cosa che difetta in felipe e' la continuita'..
per il resto non ha nulla da invidiare a nessuno..

 

____________________
non li senti?...questo e' il mio mondo..devo andare.

M.Rourke.THE WRESTLER.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/08/2008 alle 23:58
Originariamente inviato da desmoblu

Bruttissimo incidente per CRaig Jones, 23 anni, a Brands Hatch durante la gara superstock.
E' caduto nel curvone prima del traguardo ed è stato travolto da Pitt (ruota anteriore contro il casco), per rimanere privo di sensi. E' stato soccorso, gli è stato praticato il massaggio cardiaco, poi è stato intubato, anche se c'è stato qualche tentennamento nel trasporto in elicottero.
Destinazione: Londra. I medici dicono che il danno cerebrale è importante e molto serio, e non quantificabile prima di 48 ore. Ovviamente è in coma.


Ho visto le immagini dell'incidente.
Davvero spaventoso. Ho avuto i brividi.

Forza Craig, continua a lottare.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 04/08/2008 alle 09:06
Originariamente inviato da barrylyndon

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da Mr.Blonde

el nano deve andare alla ferrari l'anno prossimo. non è possibile andare avanti con senzapalle massa e raikkonen che si vuole ritirare. il pilota migliore al mondo con sotto al culo una f2009 competitiva sarebbe il massimo. non li reggo più, specialmente massa il quale avrebbe presto bisogno di una cura testosteronica, mi sembra jorge lorenzo v.2.0, dio santo, quando il gioco si fa duro, il brasiliano diventa più piccolo del suo metro e sessanta. se si ha paura nella vita non si va avanti.


Raikkonen non ha bisogno di cure testosteroniche, lo ha dimostrato l'anno scorso. Si deve solo un po' riprendere, è evidente che ha avuto un grande calo di motivazione in questo ultimo periodo.

Su Massa sono d'accordo, io lo manderei via anche adesso, per affidarmi o all'esperienza e alla grinta di Alonso o al talento di Vettel. È evidente che il brasiliano non riesce mai a lottare con gli altri piloti, ha sempre la peggio, soprattutto nei duelli con Hamilton non c'è storia. L'inglese sì che è uno deciso....




hai visto la gara di oggi?
sai che in germania massa era senza freni da meta' gara?
l'unica cosa che difetta in felipe e' la continuita'..
per il resto non ha nulla da invidiare a nessuno..


Beh, adesso che Massa ha finalmente mostrato un coraggio e una grinta da leone, è troppo facile parlare.

cmq grandissimo Felipe, speriamo che continui così, e speriamo che Kimi riparta dal finale di questo gp d'ungheria per costruire una nuova rimonta mondiale, come l'anno scorso.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 04/08/2008 alle 12:06
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da desmoblu

Bruttissimo incidente per CRaig Jones, 23 anni, a Brands Hatch durante la gara superstock.
E' caduto nel curvone prima del traguardo ed è stato travolto da Pitt (ruota anteriore contro il casco), per rimanere privo di sensi. E' stato soccorso, gli è stato praticato il massaggio cardiaco, poi è stato intubato, anche se c'è stato qualche tentennamento nel trasporto in elicottero.
Destinazione: Londra. I medici dicono che il danno cerebrale è importante e molto serio, e non quantificabile prima di 48 ore. Ovviamente è in coma.


Ho visto le immagini dell'incidente.
Davvero spaventoso. Ho avuto i brividi.

Forza Craig, continua a lottare.


http://www.gazzetta.it/Motori/Altri_Motori/Superbike/Primo_Piano/2008/08/04/superbike.shtml

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2390
Registrato: Sep 2006

  postato il 04/08/2008 alle 21:18
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da barrylyndon

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da Mr.Blonde

el nano deve andare alla ferrari l'anno prossimo. non è possibile andare avanti con senzapalle massa e raikkonen che si vuole ritirare. il pilota migliore al mondo con sotto al culo una f2009 competitiva sarebbe il massimo. non li reggo più, specialmente massa il quale avrebbe presto bisogno di una cura testosteronica, mi sembra jorge lorenzo v.2.0, dio santo, quando il gioco si fa duro, il brasiliano diventa più piccolo del suo metro e sessanta. se si ha paura nella vita non si va avanti.


Raikkonen non ha bisogno di cure testosteroniche, lo ha dimostrato l'anno scorso. Si deve solo un po' riprendere, è evidente che ha avuto un grande calo di motivazione in questo ultimo periodo.

Su Massa sono d'accordo, io lo manderei via anche adesso, per affidarmi o all'esperienza e alla grinta di Alonso o al talento di Vettel. È evidente che il brasiliano non riesce mai a lottare con gli altri piloti, ha sempre la peggio, soprattutto nei duelli con Hamilton non c'è storia. L'inglese sì che è uno deciso....




hai visto la gara di oggi?
sai che in germania massa era senza freni da meta' gara?
l'unica cosa che difetta in felipe e' la continuita'..
per il resto non ha nulla da invidiare a nessuno..


Beh, adesso che Massa ha finalmente mostrato un coraggio e una grinta da leone, è troppo facile parlare.

cmq grandissimo Felipe, speriamo che continui così, e speriamo che Kimi riparta dal finale di questo gp d'ungheria per costruire una nuova rimonta mondiale, come l'anno scorso.




a dire il vero lo sostengo da tempi non sospetti.ma questo tu non lo puoi sapere
e' un pilota che quando e' in giornata lo considero secondo a nessuno-
la continuita' e' la sua chimera...finora

 

____________________
non li senti?...questo e' il mio mondo..devo andare.

M.Rourke.THE WRESTLER.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 06/08/2008 alle 17:32
Io a Massa dopo i recenti disastri, Ungheria a parte, avrei ritirato la patente direttamente per incapacità, figurarsi se un gp mi fa cambiare idea nei suoi confronti...
Kimi, al momento è la carta vincente nella Ferrari, l'unico che a furia di costanza riesce sempre a stare in scia ai suoi rivali (in classifica intendo non in gara) e al momento giusto riesce a dare il sorpasso...
Massa? Un gp alla grande un altro che arriva ultimo, niente da fare!
Al momento, il titolo lo meriterebbe Hamilton...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Lombardia




Posts: 108
Registrato: Jun 2007

  postato il 06/08/2008 alle 22:24
poveretto craig
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 16/08/2008 alle 12:10
Riprende l'epico duello Rossi-Stoner a Brno... nelle libere del venerdi primo tempo per Stoner, ma Rossi gli è appiccicato... domenica sarà una gara pirotecnica...


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 16/08/2008 alle 16:14
Sbaglio o nelle qualifiche stoner ha dato 1"200 al secondo, rossi?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 19/08/2008 alle 19:03
Mi sa che Stoner sta cominciando davvero a sentire la pressione di avere un rivale grandissimo come Valentino, mai forte come in questa stagione a mio avviso. Speriamo che Casey, che senz'altro è un grande campione, non si faccia demolire dalla rivalità con Rossi come fu per Biaggi e Gibernau... ma non credo che questo avverrà, l'australiano già campione del mondo in top class sembra due gradini sopra rispetto ai già citati Biaggi e Gibernau.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 23/08/2008 alle 09:05
Domani nuovissimo gp d'europa a valencia, il circuito, nuovissimo, sembra davvero spettacolare, veloce e con diversi punti dove sorpassare, e poi la strada è larga... penso che il Gp sarà bello come pochissimi altri.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 23/08/2008 alle 18:11
Pole di Massa davanti a Hamilton.
Seconda fila con - nell'ordine - Kubica e Raikkonen.
Quinto tempo per Kovalainen davanti al sorprendente Vettel.
Settimo Trulli.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4674
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/08/2008 alle 10:05
www.gazzetta.it

MILANO, 27 agosto 2008 - Un finale controverso, un po' come è stata tutta la sua carriera. A soli 25 anni Manuel Poggiali dice addio alle corse e a un pezzo importante della sua vita. Uno dei talenti più limpidi del motociclismo italiano capace di vincere il titolo 125 nel 2001 a 18 anni e della 250 due anni dopo al debutto. Ma anche un animo troppo sensibile per un mondo di squali.
BEFFA - La notizia era nell’aria. Nelle ultime gare c’erano stati stop troppo misteriosi per non nascondere qualcosa di più. Ironia della sorte, quello in gara a Brno, è avvenuto per un problema meccanico (trasmissione primaria rotta nel giro di formazione) che sembrava una resa anticipata. Manuel però aveva già deciso di fermarsi alla vigilia della gara realmente di casa, per lui sammarinese purosangue.
CONTRADDIZIONI - Ma ecco che anche l’ultimo atto si trasforma in un giallo, una commedia delle parti non troppo comprensibile. Alle ore 13.47 arriva il comunicato Gilera (ribadito alle 16.38 da quello del Team Campetella) in cui si annuncia il ritiro. "Con l’andare degli anni — afferma Manuel — la vita chiede nuovi stimoli e propone nuovi traguardi. Quello che ho fatto in questi anni come pilota è stato fantastico, ma ora è giunto il momento di nuove priorità la prima delle quali è senz’altro la nascita di mio figlio (a fine ottobre, ndr). Ecco quindi il desiderio di stare vicino alla mia famiglia. Ma non voglio abbandonare le corse: l’amore per questo ambiente mi fa pensare di rimanere con un ruolo diverso da quello di pilota".
CONTRASTO - Tutto come immaginato quindi. Invece no. Poco prima, alle 12.15, a San Marino, durante la presentazione ufficiale del GP, Poggiali dava una versione completamente diversa. "Sarà una grande emozione correre per la prima volta qui a due passi da casa. Ho avuto un inizio di stagione difficile, ma proprio a Misano potrei prendermi qualche rivincita e smentire una volta per tutte le voci che mi danno per ritirato a fine stagione".
INDECISO - Qual è la verità "vera"? Nemmeno davanti all’evidente contrasto delle due versioni si riesce ad avere la versione definitiva. "Sono tranquillo — dice rilassato e gentile —. Della mia situazione parleremo giovedì a Misano. Spiegherò tutto per bene". Escluso che ci siano contrasti con la squadra — la Gilera ha fatto di tutto per averlo dopo l’anno di stop in seguito al licenziamento da parte della Ktm — questo tira-molla diventa l’ennesima contraddizione di un campione che non è riuscito a vivere il suo talento.
SFORTUNA - Arrivato bambino nel Motomondiale, a Imola '98, appena compiuti i 15 anni, Poggiali manca il debutto per una clavicola rotta in prova. Ma la storia è avviata. Dal '99 è in pianta stabile nel Mondiale 125, ma la morte prematura del padre Claudio, che lo aveva seguito e incoraggiato fin dai primi passi in moto, è una botta fortissima da cui si riprende a fatica. Nel 2001 vince proprio con la Gilera il titolo 125, l’anno dopo è 2°, poi nel 2003 passa alla Aprilia 250 (moto dello stesso Gruppo) e conquista il Mondiale al debutto.
DECLINO - Potrebbe essere il trampolino di lancio, invece inizia, più o meno inspiegabilmente, la fase discendente. Tra qualche buon risultato e diverse crisi esistenziali, scende nel ventre del gruppo, fino all’approdo alla Ktm, nel 2006, da cui viene lasciato a casa per scarso rendimento. Dopo un anno sabbatico il ritorno alla Gilera, con una moto semi-ufficiale ma rinnovata voglia di correre. Sembra sulla via della resurrezione (6° in Francia), poi di nuovo nelle retrovie, con la definitiva perdita di fiducia. Al suo posto a Misano correrà Simone Grotzkyj Giorgi, ex della 125: manca solo il via libero dell’Irta. Ma è una formalità.
Filippo Falsaperla



Non sapevo avesse vissuto tutti questi problemi, mi dispiace molto per lui, spero che trovi presto la serenità vicino al suo bambino.

 

____________________
Michela
"Stiamo Insieme, Vinciamo Insieme - Ivan Basso"


Vita in te ci credo le nebbie si diradano e oramai ti vedo non è stato facile uscire da un passato che mi ha lavato l'anima fino quasi a renderla un po' sdrucita. Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano ma la sofferenza tocca il limite e cosi cancella tutto e rinasce un fiore sopra un fatto brutto



http://www.adidax.com/
resisterai 5 minuti senza sport?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 15:59
Domani prevedo - viste le qualifiche - un Rossi e uno Stoner che faranno uno sport a parte rispetto agli altri (col solo Lorenzo che forse può dar loro filo da torcere, ma secondo me alla lunga cederà qualcosa).
Stoner ha forse qualcosina in più rispetto a Vale (stratosferico il passo dell'australiano, che tra l'altro oggi, a metà qualifiche, ha stampato un tempone clamoroso con delle gomme che avevano sul groppone già 25 giri!), ma si sa che Rossi è un "animale da gara".
Spettacolo assicurato!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 30/08/2008 alle 21:10
Mamma mia Stoner. Dico solo questo.
Il titolo vinto l'anno scorso non è stato un caso, è stato meritatissimo. E ne meriterebbe altri 6, almeno.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/09/2008 alle 14:57
Pole di Hamilton a Spa, col tempo di 1'47"338.
Completa la prima fila Massa.
Terzo e quarto rispettivamente Kovalainen (che è il migliore nel primo parziale, anche se nell'ultimo giro ha ciccato un po') e Raikkonen.
Quinto Alonso.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9464290