Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Giro 2008: 7a tappa: Vasto - Pescocostanzo (180 km)
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Giro 2008: 7a tappa: Vasto - Pescocostanzo (180 km)

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 15/05/2008 alle 16:03
la prima tappa di montagna...anche se non è grande montagna cmq domani ci sarà da divertirsi...gli ultimi km sono con una pendenza non difficile vero?

p.s. grazie roberto79

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 16:57 by GiboSimoni]

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 16:49
Potrebbe essere la tappa di Nibali.... oppure di Di Luca....

Vedremo.

Io vedo un Riccò all'attacco, ma vedo anche un Visconti che tiene la maglia rosa.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 16:55
ciao gibosimoni, dovresti inserire la bandierina con l'Italia rosa per riconoscere il post.




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 16:55
ciao gibosimoni, dovresti inserire la bandierina con l'Italia rosa per riconoscere il post.




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 15/05/2008 alle 17:03
Planimetria arrivo a Pescocostanzo

http://www.gazzetta.it/Speciali/Giroditalia/2008/dettaglio_salita/img/T07_pescocostanzo_dett_int.jpg

Altimetria degli ultimi 22 Km

http://www.gazzetta.it/Speciali/Giroditalia/2008/dettaglio_salita/img/T07_pietransieri_s2_int.jpg

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 15/05/2008 alle 17:03
arriva un gruppetto regolato da riccò o da di luca

 

____________________
Originariamente inviato da anonimo

Originariamente inviato da MDL

se le logiche di squadra e di gara lasciano una "relativa libertà", rebellin ma soprattutto ballan hanno le stesse possibilità di bettini (esclusa la volata di gruppone)


ballan ha probabilità di vincere il mondiale come io quella di copularmi melissa satta.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Freccia Vallone




Posts: 80
Registrato: May 2005

  postato il 15/05/2008 alle 17:09
Credo che domani assisteremo come oggi ad una fuga che prendera 6 7 minuti di vantaggio incolmabili nell'ultima salita...
La LPR non si assorbira' sicuramente il lavoro dal km 0 e la squadra della maglia rosa se la prendera' con molta calma...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 15/05/2008 alle 17:09
domani battaglia per la maglia rosa tra Visconti e Russ.cosi' l'anno scorso i due nelle tappe di montagna:

Montevergine:Visconti 60° a 2'02'',Russ 68° a 2'06''
Madonna Guardia:Russ 25° a 3'12'',Visconti 124° a 25'33''
Briancon:Russ 26° a 6'41'',Visconti 152° a 33'24''
Oropa:Visconti 29° a 2'17'',Russ 36° a 2'31''
Bergamo:Visconti 30° a 7'16'',Russ 32° a 7'16''
Tre Cime:Visconti 101° a 37'04'',Russ 128° a 39'01''
Zoncolan:Visconti 68° a 11'31'',Russ 95° a 14'11''

dunque nelle loro giornate migliori i due piu' o meno si equivalgono anche se quest'anno nessuno dei due mi pare in gran forma,credo che l'italiano possa farcela a tenere la maglia domani

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 17:10
Io penso che nELLa visionw della tappa possa essere decisiva solo la salita di Pietransieri. Chi scatta li e riesce a mettere secondi tra se e gli altri big, puo' fare saltare il banco e fare saltare qualche big per quanto riguarda la classifica, almeno temporaneamente.

Io credo che domani non avremo verdetti definitivi, per quanto riguarda il vincitore ma avremo verdetti per quanto riguarda chi non puo' vincere il giro. Ad esempio se domani Contador tiene bene io lo temerei molto per le dolomiti...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 17:17
e domani Di Luca potrebbe vincere la tappa (senza indossare maglia rosa però)
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 15/05/2008 alle 17:23
ciao giovani vorrei sapere dove mi consigliate di andare alla tappa di domani, alla partenza, sulla salita di Pietransierii oo all'arrivo????
dove c'è più possibiltà di beccare i corridori, dove ci si diverte di più????
a che ora partono domani mattina????
ciaoooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 100
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 18:16
ke dite:altra fuga bidone o i big vorranno fare loro la corsa?io dico ke domani i buoni corrono x vincere voi ke dite?

 

____________________
io amo marino bartoletti,solo perchè mi porta il giro a furlè

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/05/2008 alle 18:25
Domani non si può scherzare come oggi.
Può darsi che arrivi una fuga (ma solo se composta da personaggi fuori o insignificanti per la classifica generale) però chi vuole vincere il giro dovrà cominciare a seminare.
Certo, il raccolto è tra 2 settimane, ma chi non semina non raccoglie nulla.
Prevedo distacchi minimi tra i big (o presunti tali) diciamo massimo 30 secondi + eventuale abbuono.
Se non sarà fuga per me vince uno tra Di Luca, Riccò e Contador.
Non so perché (lo so, lo so ) ma mi piacerebbe tantissimo che il vincitore fosse Cataldo!

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 18:37 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 100
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 18:32
peccato ke un motorino come iglinskiy sia andato in fuga oggi,io l'avrei visto bn x quella di domani...e voigt??ha qlksa di particolare ke giustifica il distacco o nn è in condizione?no xkè pure lui domani lo vedrei bn...no?

 

____________________
io amo marino bartoletti,solo perchè mi porta il giro a furlè

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 15/05/2008 alle 18:38
Originariamente inviato da maverik

peccato ke un motorino come iglinskiy sia andato in fuga oggi,io l'avrei visto bn x quella di domani...e voigt??ha qlksa di particolare ke giustifica il distacco o nn è in condizione?no xkè pure lui domani lo vedrei bn...no?


voigt può vincere domani solo se si inventa una delle "sue" fughe

 

____________________
Originariamente inviato da anonimo

Originariamente inviato da MDL

se le logiche di squadra e di gara lasciano una "relativa libertà", rebellin ma soprattutto ballan hanno le stesse possibilità di bettini (esclusa la volata di gruppone)


ballan ha probabilità di vincere il mondiale come io quella di copularmi melissa satta.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 746
Registrato: Jun 2006

  postato il 15/05/2008 alle 18:41
uno come voigt di sicuro tenterà qualcosa in una di queste tappe,e chissà che domani nn sia il giorno giusto.cmq la salita mi sembra simile a quella di montevergine,solo meno lunga(9 km)e un pokino più impegnativa come pendenze.solitamente su salite del genere nn si riesce a fare la differenza,credo che come ha detto qualcuno un po più su arriverà un gruppettino e a giocarsi la corsa saranno le ruote più veloci.
a meno che,giunti sul gpm,nel tratto di falso piano prima dell'arrivo scatti qualcuno in contropiede sorprendendo tutti(e qui sarà importante il lavoro dei compagni di squadra per ricucire).speriamo cmq in una bella corsa,lo scorsa anno di venerdì capitò la madonna della guardia e uscì fuori una bella tappa.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Costante Girardengo




Posts: 1056
Registrato: Mar 2008

  postato il 15/05/2008 alle 18:43
Domani non va via nessuna fuga, Di Luca è uno che tiene molto agli arrivi in casa. A Passo Lanciano, seppure in forma precaria (come rivelò il prosieguo del suo Giro) riuscì ad arrivare sesto, domani darà l'anima per vincere la tappa.
Forza Danilo!

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 15/05/2008 alle 18:44
Magari potrebbe muoversi di nuovo qualcuno della CSF.Sella ha la maglia dei GPM e se ne ha domani potrebbe ulteriormente rinforzare la leadership.Poi non dimentichiamoci che se sta bene potrebbe essere anche una tappa adatta a Savini,in fondo ha già diversi minuti di ritardo e quindi in caso di fuga non avrebbe problemi ad andare.

Su Cataldo auspicato da stress beh...farebbe moltissimo piacere anche a me se fosse protagonista ma penso che lo tengano ancora a lavorare per i capitani.Se gli dessero via libera comunque non mi dispiacerebbe come cosa.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/05/2008 alle 18:55
Contador scalpita, il percorso di domani è adattissimo alle sue caratteristiche. Attenzione anche a Kloden, a Di Luca (ovvio) e a Riccò.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 25
Registrato: May 2007

  postato il 15/05/2008 alle 19:12
Per domani potrebbe essere protagonista Rujano che sembra essere in una condizione crescente ed è lì in classifica generale.
speriamo che ritorni ai livelli del 2005.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/05/2008 alle 19:19
Originariamente inviato da Abruzzese
Su Cataldo ...........Se gli dessero via libera comunque non mi dispiacerebbe come cosa.

E credo non dispiacerebbe neanche a Danilo che, in quel caso, per me fermerebbe i suoi.
Logisticamente sarebbe una triplice cosa positiva.
1: vincerebbe un ragazzo che si allena con lui;
2: vincerebbe un Abruzzese (e ti pare poco);
3: si sancirebbe una tacita alleanza Liquigas/LPR contro l'Astana.

L'ottimo sarebbe se Dario vincesse (andando in fuga) e insieme a lui arrivassero anche Serpa (quello vero si capisce ) e Savoldelli.

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 19:22 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 100
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 20:07
ma va forte in salita sto cataldo??scusate la mia ignoranza ciclistica mostrata in merito ma nn lo conosco

 

____________________
io amo marino bartoletti,solo perchè mi porta il giro a furlè

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2385
Registrato: Apr 2006

  postato il 15/05/2008 alle 20:08
Originariamente inviato da maverik

ma va forte in salita sto cataldo??scusate la mia ignoranza ciclistica mostrata in merito ma nn lo conosco


Beh oggi non è arrivato con i migliori.

 

____________________
Fantaciclismo 2009: 8°
Fantaciclismo 2008: 15°
Fantaciclismo 2007: 13°
Fantacampione del Mondo crono - Varese 2008
Medaglia di bronzo Olimpiadi crono - Pechino 2008


www.fantacyclo.net

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/05/2008 alle 20:12
Originariamente inviato da maverik

ma va forte in salita sto cataldo??scusate la mia ignoranza ciclistica mostrata in merito ma nn lo conosco

Ha vinto un giro under 23.
Diciamo che non va piano (anzi) da nessuna parte e diciamo anche che è (per me si capisce) dopo Nibali uno dei migliori prospetti per le corse a tappe che abbiamo in Italia.
Ps: il suo ruolo comunque è quello del gregario e da quello che s'è visto in questi giorni lo sta svolgendo benissimo.
Nulla toglie comunque che un giorno di libera uscita la liquigas glielo conceda nella tappa di casa!!!

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 20:16 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 15/05/2008 alle 20:12
per andare forte Cataldo va forte,il problema e' che qui fa il gregario e poi forse non e' in forma oltre a essere al suo primo Giro.domani sara' importantissimo il ruolo dei gregari nel tratto che va dal gpm di Pietransieri fino a 3 km dall'arrivo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 15/05/2008 alle 20:21
Cataldo potenzialmente in futuro potrebbe fare bene sia nelle gare a tappe che nelle corse di un giorno.Tra l'altro credo che inizialmente non fosse stato neppure previsto il suo impiego nel Giro d'Italia dove comunque,come si sta vedendo,sta facendo apprendistato.In un'intervista nei giorni imminenti al Giro fatta a Bennati avevo letto che Dario sarebbe stato assieme a Vanotti e Carlstrom uno di quelli che nei finali di gara avrebbe dovuto dare una mano al velocista aretino.Il fatto che Pellizotti abbia preso la maglia già ad Agrigento ha fatto sì che venisse messo a tirare in testa al gruppo nelle prime fasi delle varie tappe e poi a portare borracce.Se avesse la possibilità di fare la sua corsa domani sarebbe una tappa molto adatta alle sue caratteristiche ma,come avevo già detto nel precedente intervento,a meno di via libera penso che per ora dovrà continuare a lavorare per la squadra.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 20:37
Qualcuno ha paragonato la salita di Pietrantieri a Montevergine, ma quest'arrivo è molto diverso da quello Campano visto che non si arriva in cima.
Secondo me la tappa di domani si presta a molti possibili scenari: se il gruppo prenderà la salita di pietransieri molto forte allora qualche uomo di classifica potrebbe cominciare a perdere qualcosa (non molto), e poi potrebbe far fatica a recuperare negli ultimi km; in tal caso la vittoria se la giocherebbe un gruppo ristretto ad 10 uomini circa. Ma se la salita la prendono piano, al traguardo il gruppo di testa potrebbe essere più consistente.
Credo che i Di Luca, Savoldelli, Riccò faranno bene ad attaccare, perchè questa è forse una delle poche possibilità di staccare Contador, dopodichè, per avere un arrivo tosto tosto bisognerà aspettare la 14a tappa (Pampeago) e allora Alberto potrebbe stare molto meglio di oggi!!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 20:38
Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 15/05/2008 alle 20:47
Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/05/2008 alle 20:51
La tappa di domani non va assolutamente paragonata ad una a Montevergine per 3 semplici motivi:
1: Montevergine era salita unica mentre qui ce ne sono altre prima (non sottovalutate le 2 salite prima di Pietransieri);
2: non si arriva al termine di una salita pedalabilissima;
3: domani è la vera cartina di tornasole del giro mentre Montevergine (a mio giudizio) è un palcoscenico per comprimari.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2984
Registrato: May 2006

  postato il 15/05/2008 alle 20:54
Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!

secondo gasparotto lo spagnolo non sta così bene come sembra ...cosa più che possibile dato che fin'ora non sono state affrontate grosse asperità...

 

____________________
Originariamente inviato da anonimo

Originariamente inviato da MDL

se le logiche di squadra e di gara lasciano una "relativa libertà", rebellin ma soprattutto ballan hanno le stesse possibilità di bettini (esclusa la volata di gruppone)


ballan ha probabilità di vincere il mondiale come io quella di copularmi melissa satta.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 20:55
Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!


Son daccordo con te, nelle ultime tappe Contador è apparso sempre più brillante. Per questo ho detto che domani i big non lasceranno andar via fughe, voglione verificarne le condizioni.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2385
Registrato: Apr 2006

  postato il 15/05/2008 alle 20:57
Originariamente inviato da stress

La tappa di domani non va assolutamente paragonata ad una a Montevergine per 3 semplici motivi:
1: Montevergine era salita unica mentre qui ce ne sono altre prima (non sottovalutate le 2 salite prima di Pietransieri);
2: non si arriva al termine di una salita pedalabilissima;
3: domani è la vera cartina di tornasole del giro mentre Montevergine (a mio giudizio) è un palcoscenico per comprimari.


Quoto in pieno.

 

____________________
Fantaciclismo 2009: 8°
Fantaciclismo 2008: 15°
Fantaciclismo 2007: 13°
Fantacampione del Mondo crono - Varese 2008
Medaglia di bronzo Olimpiadi crono - Pechino 2008


www.fantacyclo.net

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:02
Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!


Se domani Contador non dovesse staccarsi per "gli italiani" sarebbe un guaio enorme. Certamente fino ad ora non hanno fatto nulla per staccare gli Astana. In particolare l'LPR mi ha sorpreso, perchè nelle tappa di Catanzaro ha tirato alla grande (senza motivo alcuno) e poi ieri (Contursi Terme) e oggi (Peschici) non si è mossa. Certamente in queste tappe non si sarebbero mai potuti fare grossi distacchi, ma comunque Di Luca la tappa e l'abbuono poteva cercare di prenderseli!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/05/2008 alle 21:03
Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!

forse no, ha ancora molto male alla mano ha detto gasparotto, domani devono attacarlo, o domani o mai più, per l'alpe di pampeago sarà già quasi totalmente recuperato, e dopo saranno guai.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:08
Originariamente inviato da gango

Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!

forse no, ha ancora molto male alla mano ha detto gasparotto, domani devono attacarlo, o domani o mai più, per l'alpe di pampeago sarà già quasi totalmente recuperato, e dopo saranno guai.


Premetto che non ho visto l'intervista a Gasparotto, ma non mi risulta che Contador abbia problemi ad una mano, non mi sembra che sia rimasto coinvolto in cadute in questi giorni. Sicuro che non parlasse del suo compagno di squadra Soler?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:10
Anch'io son convinto che Gasparotto parlasse di Soler.
Non mi risulta che Contador sia caduto in questi giorni.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 16
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/05/2008 alle 21:11
Originariamente inviato da Gomez1982

Originariamente inviato da gango

Originariamente inviato da jonoliva82

Originariamente inviato da Gomez1982

Dubito che LPR e Liquigas domani lascino andar via una fuga. E' il primo vero arrivo in salita, i big penso proprio che vogliano testarsi e testare le condizioni degli avversari, Contador in particolare.
Lo spagnolo, Kloden e Leipheimer se ne son stati ben nascosti fin'ora e le dichiarazioni di Pellizzotti all'arrivo di oggi confermano che in gruppo li "temono".
Alla partenza del giro i vari Simoni, Di Luca, Riccò e lo stesso Pellizzotti hanno sempre detto che gli Astana andavano attaccati nella prime tappe e che portarli all'ultima settimana ancora in gioco potrebbe essere abbastanza pericoloso. Se non lo fanno domani quando hanno intenzione di farlo?!? Non certo nella crono di martedi...


Secondo me per attaccare Contador è gia tardi, non si stacca più!

forse no, ha ancora molto male alla mano ha detto gasparotto, domani devono attacarlo, o domani o mai più, per l'alpe di pampeago sarà già quasi totalmente recuperato, e dopo saranno guai.


Premetto che non ho visto l'intervista a Gasparotto, ma non mi risulta che Contador abbia problemi ad una mano, non mi sembra che sia rimasto coinvolto in cadute in questi giorni. Sicuro che non parlasse del suo compagno di squadra Soler?

pardon, errore mio, io parlavo di soler, indi per cui non centra niente con la discussione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:15
domani sii arriva nella mia terra, il grande Molise, ha ragione chi dice di non sottovalutare le prime due salite.....

1) dopo il rifornimento, al bivio di Isernia ci sarannò diversi km su una strada larga nuovissima, con diverse gallerie sempre in leggera salita, qui sicuramente si metterà in testa la squadra che vuole vincere....qui anche se c'è una fuga, perderà di sicuro, la strada è ampia ee tira sempre vento....

2) all'improvviso si girerà a sinistra la strada ancora non è finita) ed inizieranno dei tornanti durissimi...poi ancora pianura nei pressi di Rionero e poi altra salita, ma dura....

3) poi tutta pianura fino ad Ateleta, poi Pietransieri, per me questa salita è facilissima....

4) gli ultimi 3 Km sono duriii, altro che cavolatee


ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 356
Registrato: Mar 2008

  postato il 15/05/2008 alle 21:18
Perchè non si riesce a dare un nome secco ? Anche se in questi casi è difficile pronosticare. Io direi Alberto Contador come prima opzione, poi Riccardo Riccò, ma non dimenticherei Vincenzo Nibali. Uno dei tre vincerà domani.

P.S.: Anche se le salite fossero meno dure del previsto, abbiamo visto che è successo ad Agrigento e chi ha vinto.

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 21:21 by TotalSport]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:21
Originariamente inviato da TotalSport

Perchè non si riesce a dare un nome secco ? Anche se in questi casi è difficile pronosticare. Io direi Alberto Contador come prima opzione, poi Riccardo Riccò, ma non dimenticherei Vincenzo Nibali. Uno dei tre vincerà domani.


Nome secco per domani? Di Luca.
Arriva in casa e con l'aiuto di Savoldelli (che vedo in grande forma) dubito che sbagli questo appuntamento.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Apr 2008

  postato il 15/05/2008 alle 21:22
ma riccò è a posto con la mano?dopo la caduta dell'altro giorno ho letto che era solo una lussazione poi non ho saputo più niente.
adesso è a posto? se si domani secondo me vince lui

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:26
Originariamente inviato da TotalSport

Perchè non si riesce a dare un nome secco ? Anche se in questi casi è difficile pronosticare. Io direi Alberto Contador come prima opzione, poi Riccardo Riccò, ma non dimenticherei Vincenzo Nibali. Uno dei tre vincerà domani.

P.S.: Anche se le salite fossero meno dure del previsto, abbiamo visto che è successo ad Agrigento e chi ha vinto.

E Di Luca? Non ti garba?!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 15/05/2008 alle 21:29
Originariamente inviato da gango

ma riccò è a posto con la mano?dopo la caduta dell'altro giorno ho letto che era solo una lussazione poi non ho saputo più niente.
adesso è a posto? se si domani secondo me vince lui


Dalle sue ultime dichiarazioni sembra che vada meglio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 356
Registrato: Mar 2008

  postato il 15/05/2008 alle 21:31
Su Riccardo Riccò
fonte: datasport.it
Ecco le dichiarazioni di Riccò riportate a fine tappa: `Quando le tappe si decidono con queste fughe, c’e` poco da fare - ha spiegato il talento della Saunier Duval al termine della sesta tappa -. Oggi, se c’era una squadra che doveva tirare, non era certo la nostra. Io avevo in testa soprattutto la tappa di domani che cerchero` di vincere.`

Per lo meno Ricco` non sente piu` male alla mano colpita nella caduta di qualche giorno or sono. `Il dolore alla mano e` ormai sparito, per cui non ho attenuanti - ha detto -. E’ un tracciato che ho studiato con grande attenzione. Credo che, nel bene come nel male, domani sera le gerarchie di questo Giro cominceranno a delinearsi con maggiore chiarezza`.



Su Danilo Di Luca, io preferisco meglio che vinca un giovane, una nuova leva, ecco perchè ho dato quei tre nomi. Ma non ce l'ho con l'abbruzzese.
Comunque è sempre difficile ripetersi l'anno successivo, dopo aver precedentemente vinto il Giro.

 

[Modificato il 15/05/2008 alle 21:40 by TotalSport]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
3.2360580