Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Servizio Rai
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  11    12    13    14    15    16    17  >>
Autore: Oggetto: Servizio Rai

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 11/04/2010 alle 14:15
che brio tafi, eh... l'ideale per l'abbiocco postprandiale...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/04/2010 alle 14:21
Originariamente inviato da pitoro

"la foresta di arenberg è il primo passaggio obbligato". Già fino a quel momento ognuno fa la strada che preferisce. Conti fenomeno


AHAHAHAHAHAHAH!! Mi pento di aver girato su Eurosport prima di una simile perla.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 218
Registrato: Apr 2007

  postato il 11/04/2010 alle 14:52
x fortuna dalle 14.10 circa sono su eurosport...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:11
Per la serie: collegamenti da studio: prendo atto che la commozione per Ballerini era programmata per il collegamento su Rai3 e non RaiSport.

Scusate il cinismo, ma mi limito a descrivere quello che vedo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:17
"Questa è la nuova filosofia di Raisport, che non vuole perdere una sola pedalata".
Alessandro Fabbretti.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:19
P.S. in effetti hanno perso la caduta di Devolder e la foratura di Cancellara: tecnicamente non sono "pedalate"
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:45
Fabretti - Pancani!
Pancani - Avete rotto il caxxo dallo studio!

***
O almeno, così ho immaginato che andasse...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 11/04/2010 alle 15:48
ahahahah!! immagina la scena!!

 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 11/04/2010 alle 16:08
il giallo della pacca sulla spalla.
altro che la borraccia fra coppi e bartali

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 11/04/2010 alle 16:09
tafi non fa che dar ragione a conti.
l'han chiamato a fare??

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 11/04/2010 alle 17:20
Originariamente inviato da ProfRoubaix

P.S. in effetti hanno perso la caduta di Devolder e la foratura di Cancellara: tecnicamente non sono "pedalate"

Eh si avrebbero dovuto trasmetterla sin dalla sveglia in albergo
Ma state sempre a lamentarvi e sottilizzare ogni cosa che viene detta / fatta
Io vedo passi in avanti della Rai, ed è poco serio puntualizzare ogni virgola

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 11/04/2010 alle 17:37
pancani, moooolto migliorato. Manca ancora un po' (tanto) brio, ma per il resto solo sbavature. Eppoi doveva anche cercare di arginare una De Stefano disperatamente in cerca di spazio con qualunque scusa (ma non c'è una regia che gestisce volumi e microfoni?)

Cmq soddisfatto da Pancani e Cassani

molto molto meno dal resto della squadretta

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 11/04/2010 alle 20:17
Confermo che Pancani migliora di telecronaca in telecronaca, e cresce l'intesa con Cassani.

Su tutto il resto.
Non metto in dubbio, anzi apprezzo moltissimo gli sforzi che RaiSport sta facendo per il ciclismo. In questo, indubbiamente, bisogna avere l'onestà di riconoscere l'impegno di Bulbarelli, che pure ho sempre criticato (e in alcuni momenti detestato) come telecronista, mentre ora gli vanno riconosciuti dei meriti in questo nuovo incarico.
Spero e in fondo credo che queste classiche siano più che altro una palestra per prendere le misure, e immagino che ci saranno comunque degli aggiustamenti.

Queste ultime telecronache mi hanno fatto pensare a un cuoco che, convinto di preparare una prelibatezza, prende una pizza e ci mette sopra sugo alle vongole e gelato alla panna: tutti ingredienti gustosi, ma che mescolati danno vita a un pasto indigesto.
Le novità sono tutte positive, perché non possiamo certo pensare che uno studio da cui presentare la corsa prima della diretta e poi commentarla sia un male; non possiamo dire che la telecronaca polifonica sia in sé sbagliata; non possiamo poi considerare lo spazio dopotappa una cosa inutile, anzi.
Il problema è la coesistenza di tutte queste novità insieme nello stesso momento, magari nelle fasi calde di una corsa.
Aggiustare il tiro significherebbe secondo me dare uno spazio più rigido allo studio pretappa, con la presentazione della corsa, due commenti, due pronostici, il classico servizio storico, un pezzo di colore, qualche intervista alla partenza.
Ok, fatto ciò, però, la linea passa alla corsa e lo studio scompare. O se proprio non scompare del tutto, resta collegato solo in audio, perché non ha senso l'inquadratura su Fabretti e Conti e Tafi mentre in gara succedono delle cose che devono essere seguite.
La telecronaca polifonica: va bene in alcune fasi di gara, quando la cronaca magari offre meno spunti. E soprattutto è fondamentale che ognuno abbia i suoi spazi ben marcati e definiti (in ciò forse dovrebbe essere Pancani a dare la linea a questo o quello alla bisogna, invece di "subire" gli interventi dei colleghi), e più ancora che ci sia quantomeno un gran ritmo nella telecronaca.
Oggi avevamo Pancani, Cassani, De Stefano, Moser, Fabretti, Conti e Tafi a commentare la Roubaix: sette voci, davvero troppe. Perché poi finisce che ci si parla addosso e che si segue poco la corsa (il confronto col serrato commento di EuroSport è ancora largamente a favore di Berton&Magrini).
Quindi, prediligere il ritmo alla polifonia; e far sì che la polifonia sia ritmata e focalizzata sulla gara, specie negli snodi importanti.
Quanto al dopotappa, quello della Tirreno era stato perfetto, qui abbiamo perso ritmo e quindi direi che c'è un passo indietro, ma sono ugualmente fiducioso che si ritorni al gioiellino televisivo apprezzato alla corsa dei due mari.

Infine, un invito agli amici del forum a non esagerare coi toni delle critiche: giustissimo dare dei feedback (anche pepati), tantopiù che poi veniamo letti e quindi dovremmo essere consapevoli di avere un "potere" (che poi è il potere del pubblico pagante). Non sprechiamolo buttando via il bambino con l'acqua sporca, cerchiamo pure di sottolineare gli aspetti positivi di quanto ci viene proposto e avanziamo critiche costruttive anziché commenti tagliagambe.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 20:39
Originariamente inviato da Bartoli

Originariamente inviato da ProfRoubaix

P.S. in effetti hanno perso la caduta di Devolder e la foratura di Cancellara: tecnicamente non sono "pedalate"

Eh si avrebbero dovuto trasmetterla sin dalla sveglia in albergo
Ma state sempre a lamentarvi e sottilizzare ogni cosa che viene detta / fatta
Io vedo passi in avanti della Rai, ed è poco serio puntualizzare ogni virgola


Vedi Bartoli, mi spiace non avere conquistato la tua patente di "serietà" ma sentire un commentatore da studio dire che Raisport "non vuole perdere una sola pedalata" MENTRE stanno succedendo fatti importanti della corsa può apparire surreale o meno: è una questione di gusti personali.

Se per passi avanti intendi collegamenti più lunghi, ti do ragione (o almeno, mi pare che sia così).
E concordo con Pitoro sui (lenti) miglioramenti di Pancani.

O intendi altri passi avanti? Quali?
Perchè questa formula con i collegamenti da studio è a mio parere semplicemente penosa.
Così come è penoso il taglio "emotivo" con cui la De Stefano imperversa nelle telecronache, trovando appunto sponda nei pettegoli in studio.
Ed è penoso perdere momenti di corsa come quelli che ho citato o come l'intervista a Cancellara nel dopocorsa.

Personalmente (a quanto pare va sempre precisato, anche se in un forum dovrebbe essere piuttosto ovvio ...) penso che non è che perchè è abbondante va bene tutto ...

A proposito, per parlare seri: vogliamo chiederci il perchè di questa formula con i collegamenti da studio? Vogliamo interrogarci su se ci sono dei gettoni di presenza per i commentatori? Perchè di questo stiamo parlando ... e lo dice uno che difendeva il Bulbarelli telecronista (con tutte le sue non poche debolezze).

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/04/2010 alle 20:41
Originariamente inviato da Admin
Infine, un invito agli amici del forum a non esagerare coi toni delle critiche: giustissimo dare dei feedback (anche pepati), tantopiù che poi veniamo letti e quindi dovremmo essere consapevoli di avere un "potere" (che poi è il potere del pubblico pagante). Non sprechiamolo buttando via il bambino con l'acqua sporca, cerchiamo pure di sottolineare gli aspetti positivi di quanto ci viene proposto e avanziamo critiche costruttive anziché commenti tagliagambe.


Benvenuto!
Ma il thread su Bulbarelli lo leggevi?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Feb 2007

  postato il 11/04/2010 alle 20:47
Originariamente inviato da Subsonico

Fabretti - Pancani!
Pancani - Avete rotto il caxxo dallo studio!

***
O almeno, così ho immaginato che andasse...


Subsonico non ti smentisci mai per finezza!!

 

____________________
"Il ciclismo è la fatica più sporca addosso alla gente più pulita" di Gian Paolo Ormezzano

"Nessun destino potrà mai incatenare la mente, l’anima, la mia fantasia" di Ambrogio Fogar



Vincitore della 12° tappa del Giro 2009

Vincitore della 15° tappa del Tour 2009

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 11/04/2010 alle 20:57
Concordo con Marco Grassi. Pancani migliora telecronaca dopo telecronaca, dimostrando di addentrarsi sempre di più nella corsa acquistando quel ritmo che nelle prime uscite gli mancava. E' un ottimo professioniesta, diamogli un pò di tempo e diverrà molto bravo.
E sono d'accordo anche su Bulbarelli: se da quest'anno le dirette delle classiche iniziano con 1-2 ore di anticipo rispetto al passato bisogna riconoscere che sicuramente dietro ciò c'è lo zampino di Auro.
Note dolenti: le continue interruzioni della cronaca operate da una De Stefano, noiosa e ripetitiva come poche altre volte in passato, e da uno studio gestito non benissimo da Fabretti. Su questi aspetti c'è ancora da migliorare tanto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Feb 2007

  postato il 11/04/2010 alle 21:01
Originariamente inviato da Tranchée d’Arenberg

Concordo con Marco Grassi. Pancani migliora telecronaca dopo telecronaca, dimostrando di addentrarsi sempre di più nella corsa acquistando quel ritmo che nelle prime uscite gli mancava. E' un ottimo professioniesta, diamogli un pò di tempo e diverrà molto bravo.
E sono d'accordo anche su Bulbarelli: se da quest'anno le dirette delle classiche iniziano con 1-2 ore di anticipo rispetto al passato bisogna riconoscere che sicuramente dietro ciò c'è lo zampino di Auro.
Note dolenti: le continue interruzioni della cronaca operate da una De Stefano, noiosa e ripetitiva come poche altre volte in passato, e da uno studio gestito non benissimo da Fabretti. Su questi aspetti c'è ancora da migliorare tanto.


Pienamente d'accordo. Anche io ho notato una De Stefano particolarmente noiosa oggi, sempre a ripetere le stesse cose (sto numero 7 di Cancellare ha stufato ).
Fabbretti lo considero un ottimo giornalista, ma non nel ruolo di oggi.
Complimenti quindi ad Auro per tutto

Ah no dimenticavo ma il famoso raisport 2 che fine ha fatto??

 

____________________
"Il ciclismo è la fatica più sporca addosso alla gente più pulita" di Gian Paolo Ormezzano

"Nessun destino potrà mai incatenare la mente, l’anima, la mia fantasia" di Ambrogio Fogar



Vincitore della 12° tappa del Giro 2009

Vincitore della 15° tappa del Tour 2009

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/04/2010 alle 21:17
Originariamente inviato da Bridge

Subsonico non ti smentisci mai per finezza!!


Ma va là...

E poi, t'informo che l'espressione per la quale ti sei sentito in dovere di esprimere il tuo biasimo a Subsonico è, già da tempo, riportata in parecchi dizionari.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: Jun 2008

  postato il 11/04/2010 alle 21:51
Per la prima volta dopo anni di critiche,oggi faccio i complimenti alla Rai che quest' anno ha fatto notevoli passi in avanti.

Ok,ci sono cose da correggere,ma ricordate una cosa:fino all' anno scorso la Parigi-Roubaix iniziava alle 15.10 su rai3 con replica di Aremberg,quest' anno alle 13.30 con l' inizio della diretta internazionale.

Pagelle di oggi:

Auro 9 : ottimo il lavoro nel suo nuovo ruolo

Tafi 4 : mezzo addormentato in studio,non da segni di vita

Conti 7 : almeno fa un pò ridere

Pancani 7,5 : quasi 4 ore di telecronaca della Roubaix senza strafalcioni alla Bulbarelli,non ha annoiato;non era facile il suo compito oggi,soprattutto negli ultimi 40 km con Cancellara solo



 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/04/2010 alle 22:41
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da Bridge

Subsonico non ti smentisci mai per finezza!!


Ma va là...

E poi, t'informo che l'espressione per la quale ti sei sentito in dovere di esprimere il tuo biasimo a Subsonico è, già da tempo, riportata in parecchi dizionari.


No no, ho cercato bene...caxxo non c'è.




Comunque mi sento di quotare Pitoro,Admin,Profroubaix, han scritto tutti cose giuste.Si, cose diverse, ma tutte condivisibili. In rai continuano a prediligere il gettone alla qualità di chi parla (mi riferisco a Conti, davvero uno spettacolo osceno..ha solo conoscenza storica, poi sprizza ignoranza tattica e sul ciclismo attuale da tutti i pori) ma oggi quando ho visto che c'era Fabretti oggi al posto della Vaccari ho pensato che Gold sta controllando seriamente l'operato.
Spero anche che finalmente la DeStefano segua la sua indole e vada a lavorare a Studio Aperto, ma questa forse è fantascienza.


PS: se oggi son stato cattivello non è colpa mia: io fondamentalmente sono buono, ma mi faccio trascinare dai cattivi (Pacho)!

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 11/04/2010 alle 22:55
Originariamente inviato da Subsonico
Spero anche che finalmente la DeStefano segua la sua indole e vada a lavorare a Studio Aperto, ma questa forse è fantascienza.


 

____________________
I'm ipocrisy free

Io sto con Silvio che è
un gran furbacchione e con
la bellissima Oriana che ha
il coraggio di dire ciò che
tutti pensano ma nessuno dice
(si vocifera che la casalinga
di Voghera impallidisca
al suo cospetto).

---------------------------
Anti-Zerbinegnan club - Iscritto n°2

Anti Armstrong n°3
--------------------
Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 11/04/2010 alle 23:02
Concordo completamente e contemporaneamente con gli
interventi di ProfRoubaix e di Admin.

Sentir dire da Fabretti che la nuova filosofia di Raisport è di
non perdersi neanche una pedalata mentre sul Pc lo streaming
mostrava qunato descritto da Guido
era parecchio stucchevole.

Però concordo con Marco nell'apprezzare i cambiamenti.
Fra l'altro avete seguito RAI TG SPORT su RAIUNO ?
Beh nella giornata del sorpasso nel campionato di calcio
hanno comuque trasmesso un servizio sulla Roubaix
(anche se poi non mi è piaciuto).
Auro merita proprio un applauso.

 

[Modificato il 11/04/2010 alle 23:05 by pedalando]

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/04/2010 alle 23:13
Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da Abajia

E poi, t'informo che l'espressione per la quale ti sei sentito in dovere di esprimere il tuo biasimo a Subsonico è, già da tempo, riportata in parecchi dizionari.


No no, ho cercato bene...caxxo non c'è.




C'è, c'è!
So per certo che l'Hoepli, ad esempio, quel termine lo riporta.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/04/2010 alle 23:14
aaah ma tu intendevi quello con le zeta...ma io intendevo quello con le x, caxxo!

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/04/2010 alle 23:19

Quello potrebbe stare su Nonciclopedia, altrove non saprei.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Feb 2007

  postato il 11/04/2010 alle 23:40
Io chiedo solo un po' di educazione... ma so che su questo argomento a parte Lemond, non ho molti amici.

 

____________________
"Il ciclismo è la fatica più sporca addosso alla gente più pulita" di Gian Paolo Ormezzano

"Nessun destino potrà mai incatenare la mente, l’anima, la mia fantasia" di Ambrogio Fogar



Vincitore della 12° tappa del Giro 2009

Vincitore della 15° tappa del Tour 2009

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/04/2010 alle 23:46

Educazione? Chi ti dice che la tua sia giusta e che qualche d'un altro che, in questo senso, differisca da te, sia in errore?
Ma vabbè, lasciamo perdere, ché tanto già la tua affermazione/esortazione, da sola, è sintomo che tenterei di sfondare un muro di cinta...
Torniamo nei ranghi.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Feb 2007

  postato il 12/04/2010 alle 00:12
Originariamente inviato da Abajia


Educazione? Chi ti dice che la tua sia giusta e che qualche d'un altro che, in questo senso, differisca da te, sia in errore?
Ma vabbè, lasciamo perdere, ché tanto già la tua affermazione/esortazione, da sola, è sintomo che tenterei di sfondare un muro di cinta...
Torniamo nei ranghi.


Semplicemente il fatto che sia una parole volgare (così come indicato da wikipedia per esempio). Cmq sono punti di vista differenti. Anche se mi infastidisce parecchio questo uso di parole volgari in un forum (quando se ne potrebbe benissimo fare a meno!), torniamo a parlare di ciclismo e della nostra amata mamma rai!!

 

____________________
"Il ciclismo è la fatica più sporca addosso alla gente più pulita" di Gian Paolo Ormezzano

"Nessun destino potrà mai incatenare la mente, l’anima, la mia fantasia" di Ambrogio Fogar



Vincitore della 12° tappa del Giro 2009

Vincitore della 15° tappa del Tour 2009

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 12/04/2010 alle 00:59

Ma sì, Bridge, però un conto è l'uso, un altro è l'abuso (che, peraltro, rimane sempre e comunque un criterio evidentemente soggettivo).
In ogni caso, dici bene, questo non è di certo il thread adatto per simili derive.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 12/04/2010 alle 08:43
Originariamente inviato da Abajia


Ma sì, Bridge, però un conto è l'uso, un altro è l'abuso (che, peraltro, rimane sempre e comunque un criterio evidentemente soggettivo).
In ogni caso, dici bene, questo non è di certo il thread adatto per simili derive.


Rispondo in "Scrivere in italiano corretto"

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/04/2010 alle 14:22
Colpo di scena...

**********

A meno di un mese dal via del Giro d'Italia, si sta completando la formazione di RaiSport che ci racconterà la corsa rosa. E l'ultimo acquisto è davvero un colpo da 90: a condurre il Processo alla tappa accanto ad Alessandra De Stefano, ci sarà infatti Gianni Mura, grandissima firma del giornalismo sportivo italiano.
Auro Bulbarelli, vicedirettore di RaiSport con delega per il ciclismo, guiderà una squadra che avrà in Ivana Vaccari e Alessandro Fabretti i suoi grandi coordinatori, mentre Francesco Pancani e Davide Cassani saranno le voci della corsa, con Andrea De Luca e Paolo Savoldelli in moto, Silvio Martinello voce dallo studio moviola.
Confermato Beppe Conti nel ruolo di opinionista al Processo, così come Marino Bartoletti e Claudio Pasqualin che saranno impegnati anche nella trasmissione del mattino. Non mancheranno nemmeno le ormai tradizionali incursioni tecniche di Gigi Sgarbozza. Regia, naturalmente, affidata all'espertissimo Nazareno Balani. La squadra, da quanto risulta a tuttobiciweb.it, è praticamente completata, non resta che partire per l'Olanda...

*********
(www.tuttobiciweb.it)

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 12/04/2010 alle 14:32
Originariamente inviato da Subsonico

Non mancheranno nemmeno le ormai tradizionali incursioni tecniche di Gigi Sgarbozza.


Sospiro di sollievo, perché all'inizio avevo temuto che il mitico magogiggi non fosse più della partita e allora addio ...

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 12/04/2010 alle 14:50
solo una nota "di colore":

quando i corridori sono passati dal Carrefour de l'Arbre, Pancani "non si è ricordato" di parlare della birreria peraltro più volte inquadrata dalle telecamere.... Autro Bulbrarelli non se la sarebbe mai dimenticata! Piano piano imparera a conoscere anche questi luoghi simbolo delle diverse corse!

In ogni caso, parlando seriamente, direi che Raisport fa passi da gigante,
Cresce l'affiatamento Pancani-Cassani, positiva Alessandra DeStefano, e Alessandro Fabretti. Purtroppo ho sentito che il sig. Marino "bialetti" Bartoletti, sarà ancora della partita al Giro d'Italia, come commentatore del processo. Quella retorica scontata e marpiona mi da ai nervi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro del Lazio




Posts: 60
Registrato: Aug 2006

  postato il 12/04/2010 alle 15:04
Confermo i complimenti a Raisport per la maggiore attenzione al ciclismo! Pancani inizia a convincermi sul serio, bisogna dargli tempo, certo le note di colore di Bulbarelli a me piacevano, ma spero che pian pianino arrivino anche con Pancani. Non condivido le eccessive critiche che leggo su questo forum, va bene il diritto di opinione ma alle volte sembra ci si impunti troppo, come andare a cercare le sfumature, non è giusto, quando qualcosa merita bisognerebbe riconoscerne i pregi! Da questo punto di vista mi ha fatto molto piacere l'intervento del nostro admin che giustamente riconosce i meriti della Rai.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/04/2010 alle 16:09
Concordo sul fatto che Pancani sta migliorando e può diventare un telconista di buon livello. Stesso discorso per Pancani, quella da "abolire" è la de stefano, noiosissima, ripettiva e con il vizio di far passare come "epico" o come "straorindario" qualcunque cosa faccia un ciclista (tranne qualcuno che gli sta antipatico, tipo Devolder).
I collegamenti dallo studio vanno migliorati ed è sufficente un ospite, magari un ex corridore che dica qualcosa di minimamente originale (a me piace abbastanza Bartoli, Tafi lasciamo perdere)
Io adoro come scrive Mura, tutti i giorni in TV è da verificare.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 12/04/2010 alle 16:33
Riguardo alla trasmissione della Roubaix su Raisport+ devo rilevare, secondo il mio modestissimo parere, uno scadimento degli interventi dallo studio confrontati con la trasmissione del giro delle Fiandre dovuto all'avvicendamento tra Ivana Vaccari e Fabbretti (cavoli non ricordo il nome).

Mentre gli interventi coordinati dalla Vaccari erano in gran parte relativi alla corsa in svolgimento e comunque supportati da un Michele Bartoli spigliato, gli interventi di domenica scorsa durante la corsa, coordinati da Fabbretti, erano all'insegna dei ricordi del bel tempo che fu.

Per Ivana Vaccari, con i pregi ed i difetti tipici di ogni persona, la conduzione di uno studio è la norma nella sua professione, inoltre, presumo, è "esterna" alle vicende del ciclismo, mentre Fabbretti è "troppo dentro" al ciclismo ed ai discorsi da bar dello sport e sicuramente, per ora, non è adatto a tenere in mano uno studio facendosi sovrastare dagli ospiti.

Una sensazione sul futuro Rai: penso che Raisport+2 non vedrà mai la luce. Ad inizio anno, non vorrei sbagliarmi, gli spot che pubblicizzavano la Rai sul digitale terrestre parlavano di 13 canali, mentre questo fine settimana i canali erano diventati 12.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4030
Registrato: Oct 2007

  postato il 12/04/2010 alle 16:49
Originariamente inviato da Subsonico

Colpo di scena...

**********

A meno di un mese dal via del Giro d'Italia, si sta completando la formazione di RaiSport che ci racconterà la corsa rosa. E l'ultimo acquisto è davvero un colpo da 90: a condurre il Processo alla tappa accanto ad Alessandra De Stefano, ci sarà infatti Gianni Mura, grandissima firma del giornalismo sportivo italiano.
Auro Bulbarelli, vicedirettore di RaiSport con delega per il ciclismo, guiderà una squadra che avrà in Ivana Vaccari e Alessandro Fabretti i suoi grandi coordinatori, mentre Francesco Pancani e Davide Cassani saranno le voci della corsa, con Andrea De Luca e Paolo Savoldelli in moto, Silvio Martinello voce dallo studio moviola.
Confermato Beppe Conti nel ruolo di opinionista al Processo, così come Marino Bartoletti e Claudio Pasqualin che saranno impegnati anche nella trasmissione del mattino. Non mancheranno nemmeno le ormai tradizionali incursioni tecniche di Gigi Sgarbozza. Regia, naturalmente, affidata all'espertissimo Nazareno Balani. La squadra, da quanto risulta a tuttobiciweb.it, è praticamente completata, non resta che partire per l'Olanda...

*********
(www.tuttobiciweb.it)


Bene. La notizia di Gianni Mura al processo è sicuramente positiva. E' un giornalista che personalmente mi piace tanto e comunque, al di la dei gusti personali, finalmente il processo torna ad essere condotto da un giornalista "che sa di ciclismo". Negli ultimi anni la conduzione era stata quasi sempre affidata a personaggi esterni al ciclismo, tipo Fusco.
Certo, se l'"omo coi baffi" l'8 maggio partisse per un mese di vacanza alle Maldive sarebbe la ciliegina sulla torta, ma, come già detto ieri, la rai sta migliorando pian piano. Per il momento accontentiamoci.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1388
Registrato: Jun 2008

  postato il 12/04/2010 alle 18:07
La cosa fondamentale del processo sono le canzoni di Zandegu
Senza Zandegu il Processo non ha senso

 

____________________
http://cicloblog.splinder.com/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Feb 2007

  postato il 12/04/2010 alle 18:29
Originariamente inviato da Slegar

Una sensazione sul futuro Rai: penso che Raisport+2 non vedrà mai la luce. Ad inizio anno, non vorrei sbagliarmi, gli spot che pubblicizzavano la Rai sul digitale terrestre parlavano di 13 canali, mentre questo fine settimana i canali erano diventati 12.


Acuta osservazione Slegar
Se così sarà, sono senza parole!!
Possiamo stare qui a parlare per ore se Pancani sia valido, se Bulbarelli lo rimipiangeremo, se Fabbretti sia fuoriluogo, se la De Stefano sai noiosa, se Bartoletti sia... ... ecc: tutto ciò è utile ma sicuramente soggettivo.

Ciò che è EVIDENTE agli occhi di tutti è come moltissime gare di ciclismo che devevano andare in onda sono state cancellate senza sipegazione e preavviso!! E' che il tanto desiderato canale dedicato al ciclismo e automibilismo RAISPORT 2 non esisterà mai senza che nessuno ci dia una motivazione!!
Sono senza parole... Complimenti a tutta la redazione di Raisport

 

____________________
"Il ciclismo è la fatica più sporca addosso alla gente più pulita" di Gian Paolo Ormezzano

"Nessun destino potrà mai incatenare la mente, l’anima, la mia fantasia" di Ambrogio Fogar



Vincitore della 12° tappa del Giro 2009

Vincitore della 15° tappa del Tour 2009

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 12/04/2010 alle 20:55
a quanto pare sgarbozza è proprio necessario
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 12/04/2010 alle 21:23
Originariamente inviato da Slegar

Mentre gli interventi coordinati dalla Vaccari erano in gran parte relativi alla corsa in svolgimento e comunque supportati da un Michele Bartoli spigliato, gli interventi di domenica scorsa durante la corsa, coordinati da Fabbretti, erano all'insegna dei ricordi del bel tempo che fu.



E' vero, ma bisogna anche dire che al Fiandre la corsa è stata teoricamente aperta fino a -18 km dall'arrivo. La Roubaix ai -50 era già irrimediabilmente chiusa.



Per Ivana Vaccari, con i pregi ed i difetti tipici di ogni persona, la conduzione di uno studio è la norma nella sua professione, inoltre, presumo, è "esterna" alle vicende del ciclismo, mentre Fabbretti è "troppo dentro" al ciclismo


Forse hai ragione, per attirare un pubblico non di nicchia è meglio avere gente meno specializzata che riesce quindi a dare meno per sottointeso un sacco di cose. A patto però che a suon di "non specializzati" non si venga sommersi dalla caterva di incompetenti che come ogni anno ci viene propinata al Giro. Anche quest'anno leggo nomi di "baffetti" che mi fanno già girare le scatole, per esempio.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 12/04/2010 alle 21:34
Più in generale, anch'io mi associo ai complimenti per il nuovo corso di Raisport. Lo so che qui c'è un buon numero di persone che farebbero la festa a Bulbarelli se solo se lo trovassero a tiro. Ma per quello visto fino ad ora la trasmissione delle corse è tornata ad essere un evento degno di nota: ospiti in studio, aneddoti, campioni del passato, opinioni, il tutto a colmare i vuoti che è naturale che si creino nel commento di una corsa.

Bene, bravi, avanti così.

Prossima sfida: creare l'evento anche prima, con qualche servizio nei tg della sera, gli spot, etc. (vedi La7 con il Sei nazioni)

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 13/04/2010 alle 10:33
E' un po' avanti, ma la prova del fuoco sarà il prossimo Giro di Lombardia.
Vediamo se lo trattano come hanno ben trattato Fiandre e Roubaix.
Unico appunto (in un quadro positivo, con apprezzamento ad Auro)è l'antico vizietto di inserire servizi durante la diretta .

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 13/04/2010 alle 10:37
Originariamente inviato da ProfRoubaix

Originariamente inviato da Admin
Infine, un invito agli amici del forum a non esagerare coi toni delle critiche: giustissimo dare dei feedback (anche pepati), tantopiù che poi veniamo letti e quindi dovremmo essere consapevoli di avere un "potere" (che poi è il potere del pubblico pagante). Non sprechiamolo buttando via il bambino con l'acqua sporca, cerchiamo pure di sottolineare gli aspetti positivi di quanto ci viene proposto e avanziamo critiche costruttive anziché commenti tagliagambe.


Benvenuto!
Ma il thread su Bulbarelli lo leggevi?


Ma lì la questione era di liberare la foresta dai lupi, in assenza di prospettive di miglioramenti... qui invece c'è la sensazione che si possa davvero essere costruttivi.

Poi, intendiamoci, le critiche a Bulba, per la parte relativa a pronunce e vezzi da telecronista, diciamo quelle attinenti al "folklore", erano le solite critiche che si fanno a un giornalista (e lì i toni erano più o meno sempre improntati più al cazzeggio che alla critica vera e propria).
Il problema era quell'altro, lo sappiamo, non ho mai perdonato a Bulbarelli l'approccio favolistico al problema del doping, né a Bulbarelli né a Cassani, un approccio tanto più fastidioso (per me) in quanto puramente di propaganda, con delle tesi puntualmente smentite dai fatti (fatti che tuttora continuano a smentirle). Essere trattato - come telespettatore - come un povero deficiente (e non solo sul doping: "Alessandra, non fare le interviste mentre è inquadrato un altro corridore, sennò i telespettatori si confondono") non mi è mai andato giù.

Mi chiedi se mi pento per certi toni? Sì, forse un paio di volte ho un po' esagerato, ma non abiuro sul merito delle cose scritte.
Ora quella fase si è chiusa, per fortuna. Bulbarelli, in un nuovo ruolo, sta dimostrando più spiccate attitudini, e sta anche dimostrando un amore per il ciclismo che spesso in telecronaca pareva non esserci.
Per questo, proprio per il fatto che c'è un'inversione di rotta abbastanza marcata, in Rai (e quest'inversione va comunque salutata con gioia, malgrado le sbavature), dico: sotterriamo l'ascia di guerra e proviamo a dare, per quanto ci è possibile, una mano agli uomini Rai per migliorare il prodotto.
Insomma, la mia sintesi è chiara: perseguiamo il miglioramento possibile, visto che forse ce n'è la possibilità; in precedenza questa possibilità non c'era, e per certe cose si poteva solo sfogarsi su un forum, visto che non c'era davvero modo di essere costruttivi.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote
<<  11    12    13    14    15    16    17  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.3320489