Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Altri sport
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  5    6    7    8  >>
Autore: Oggetto: Altri sport

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2010




Posts: 559
Registrato: Sep 2006

  postato il 31/08/2010 alle 09:52
Caro Abajia, conosco abbastanza bene il mondo del golf, anche se non lo pratico. Abito in una località dove c'è un campo da golf di 18 buche e conosco il presidente della società di gestione; lui ha girato mezzo mondo e dove è andato ha sempre trovato dei campi da golf dove giocare.

Il fatto che qui da noi il golf sia considerato uno sport elitario è una "magagna" tipicamente italiana. Se giochi a golf devi vestirti in un certo modo, assumere certi atteggiamenti, guidare certi tipi di automobili, altrimenti sei considerato un pezzente. Negli Stati Uniti, mi spiegava il mio amico, è abbastanza frequente trovare sui campi da golf signore che giocano in tuta e scarpe da ginnastica magari con i bigodini in testa, situazioni che in Italia sono inimmaginabili.

Per quanto riguarda i prezzi il golf non è economico ma la pratica dello sci alpino, ad esempio, è ben più cara; se poi vai in quel postaccio che si chiama Albarella allora le cose cambiano.

Per quanto riguarda il Lugnet di Falun i prezzi sono economici; con poco più di una decina di euro (in Svezia la moneta è la corona ed il cambio è circa 1 EUR = 9,5 SEK) si gioca al simulatore e si usufruisce di sauna e doccia.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/08/2010 alle 16:27

Ecco, escludevo che la situazione al di fuori dei confini italiani potesse essere tanto differente, pensavo che fondamentalmente una disponibilità economica piuttosto ampia fosse imprescindibile. Evidentemente sono condizionato io stesso, pur senza avere a che fare con quegli ambienti, dallo stereotipo della famigliola abbiente al circolo golfistico, griffata e tipica della cultura dello spendere (che è quella odierna e che, spiega(va) Strinati, è seguita a quella segnata dall'etica del lavoro).
Ti ringrazio per aver illuminàtomi.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 07/09/2010 alle 14:07
..intanto all'omega european master di Crans Montana, altri due campioni salgono sul podio virtuale di una prova che ha visto ancora Edoardo lottare all'ultima buca col grandissimo Miguel Angel "bum bum" Jimenez, capace di vincere un master a 46 anni, ed il nostro grande talento Manassero (che ricorda sempre più il piccolo grande Mc Il Roy), splendido terzo a pochissimi colpi dai migliori d'europa in questo periodo di stagione, che per nostra fortuna si ritroveranno al fianco con gli altri dieci scelti da Montgomery per la sfida in ryder cup all'America, che proprio oggi aggiungerà ai nove migliori classificati del ranking stagionale le tre wild card, incluso l'altalenante Tiger Woods di questa nuova annata.
Apettando la conferenza di Corey Pavin nel pomeriggio italiano, alle 16.30, intanto Tiger aggiunge un altro discreto piazzamento al Deutsche Bank: un undiscesimo posto che gli vale la conferma al numero uno del ranking mondiale, sempre davanti ad un Mickelson in calando.
Ultima mensione per il 22enne dilettante Nino Bertasio, che si allena con Manassero e che fino al penultimo giorno dell'open di svizzera era settimo, finendo 38° per uno sfortunato ultimo giro.

 

[Modificato il 07/09/2010 alle 14:13 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 16/10/2010 alle 15:28
Originariamente inviato da forzainter

Ieri sera su Raisport c'era il campionato italiano di pugilato categoria Supermedi fra Andrea Di Luisa e Roberto Cocco

Un classico dei pugili italiano purtroppo è la mancanza di potenza e qualche lacuna nel campo dello spettacolo..
Di Luisa è l'esatto contrario
Avevo gia' seguito l'incontro precedente (per un intercontinentale Wbf.. va be) e gia' allora aveva fatto vedere di che pasta è fatto
Arriva al campionato italiano da imbattuto con un ruolino di 7 vittorie tutte per ko..

Dopo 41 secondi anche Cocco ha fatto la stessa fine..

Un filmato sull'incontro (purtroppo non son le immagine Rai)

http://www.youtube.com/watch?v=Go8RY5_bFbs

La Boxe italiana (quella pro) ne ha bisogno

Ieri Andrea Di Luisa ha difeso la corona di campione italiano Super Medi
Vittoria ovviamente per Ko alla 2 ripresa.. contro l'imbattuto siciliano Brischetto

30/10/2008 Loffredo ko alla 4 ripresa
19/12/2008 Orsos ko alla 1 ripresa
20/02/2009 Gaspar ko alla 1 ripresa
26/06/2009 Muntane ko alla 1 ripresa
17/07/2009 Vuka ko alla 2 ripresa
25/09/2009 Rondelli ko alla 6 ripresa
12/12/2009 Furlan ko all'ottava ripresa
09/04/2010 Cocco ko alla 1 ripresa
16/07/2010 Olah ko alla 1 ripresa
15/10/2010 Brischetto ko alla 2 ripresa

In 10 incontri 27 riprese..

Boxrec lo quota al numero 33 al mondo
Eppure per l'Ebu non è nemmeno in classifica
Il suo manager/organizzatore ieri nell'intervista dopo match ha detto che quasi tutti han paura di affrontarlo..

Di Luisa prima di passar pro , faceva parte della Nazionale e aveva vinto vari titoli italiani dilettanti (stranamente ha preferito passare pro)


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/10/2010 alle 02:03

Manassero è il più giovane di sempre ad aver vinto un torneo del tour europeo. Ho seguìto in diretta due delle giornate (la prima e l'ultima) del Castelló Masters.
Matteo ha un tiro "stoppato" come pochi, una sensibilità naturale al back, e l'ha messa in mostra in particolare in una buca particolarmente ostica perché colla bandiera a non più di quattro metri da un laghetto contornato di sassi, quando il rischio era quindi quello di eccedere per non correre il pericolo di lanciare la pallina in acqua (nella stessa buca, un inglese di cui non mi sovviene il cognome s'è reso protagonista di un colpo che mai avevo visto prima: pallina che va a cozzare sui sassi, si impenna verticalmente di sette-otto metri, torna a cadere sui sassi per andare a fermare la sua corsa in asta, ad un metro o poco più dalla buca!).
Matteo ha aperto il giro conclusivo con due colpi da recuperare a Gary Boyd. L'aggancio in testa è arrivato alla buca 14, il sorpasso già alla 15, quando Manassero ha messo in buca un patt dalla media distanza mentre l'inglese s'è ingolfato in un bunker.
Successivamente, Boyd ha lanciato in acqua e là è arrivata, per Matteo, la tranquillità di chiudere in relativa scioltezza.
Manassero è l'unico ad aver chiuso il torneo con tutti i giri inferiori alla settantina di colpi. Boyd è passato dallo strepitoso 63 del terzo giro ai 74 colpi dell'ultimo; e pensare che l'inglese è stato ad un passo dall'avere un vantaggio di tre colpi alla buca 12, prima che Manassero riuscisse ad evitare il bogey con un gran putt, dopo aver sbagliato il colpo d'approccio.
Tutto ciò significa: Manassero vincente al quattordicesimo torneo da professionista(!), dopo che l'eccezionale serie dei tagli superati è caduta al tredicesimo.
Una sorta di passaggio di consegne tra Sergio García (che non ha passato il taglio nel campo che, fra tutti, meglio conosce; come attenuante, gli va riconosciuto che non è facile trovare sùbito il ritmo dopo un lungo periodo - sei mesi, se non sbaglio - lontano dal tour), padrone di casa nel circuito valenciano, baby prodigio (frenato, lungo l'intero arco della sua carriera, da un putt poco efficace) capace, al primo anno da pro', di un testa-a-testa con Tiger al PGA Champioship, in cui partorì un colpo in slice passato direttamente agli annali del golf.

Alè!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  5    6    7    8  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.1302960