Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Vincenzo Nibali
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Vincenzo Nibali

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 12/12/2007 alle 15:59
Apriamo un thread dedicato al campioncino siciliano.

Lo spunto è dato dall'intervista che pubblichiamo oggi in home-page, a firma Giuseppe Cristiano.

Lo Squaletto affila i denti

Nibali 2008: tra Giro e (forse) Tour

http://www.cicloweb.it/art905.html

 

[Modificato il 31/12/2007 alle 15:50 by Monsieur 40%]

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 12/12/2007 alle 16:07
A me Nibali piace.
Lo preferisco a Riccò, per dire un nome.
Per me al Giro potrebbe far molto bene, lo scorso anno fece il gregario vero, studiò molto e per me, nonostante lui non si sbilanci molto nell'intervista, crede in un buon piazzamento.
E' uno dei pochi corridori completi in circolazione e ha dimostrato di reggere bene le 3 settimane.
Buono il fatto di valutare di volta in volta il da farsi, aspettare a capire se andare o meno al tour (fossi in lui ci andrei e farei esperienza senza aspettative).
Daje Vincenzì!


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 12/12/2007 alle 16:36
Dopo un anno di apprendistato vedremo se Nibali riuscirà ad essere competitivo sulle 3 settimane,in un Giro che tra l'altro prende il via nella sua terra e che quindi può ulteriormente stimolarlo.Anche i diversi chilometri a cronometro sono dalla sua,comunque sia io focalizzerei innanzitutto l'obiettivo sulla maglia bianca di miglior giovane e poi se sarà lì a lottare coi primissimi se la giocherà.Poi secondo me potrebbe essere molto importante per lui un uomo dell'esperienza di Andrea Noè.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 12/12/2007 alle 17:04
Per il ciclismo italiano Nibali è una grande speranza, l'unico corridore davvero completo che abbiamo, gli servirà ancora un pò di tempo per vincere un GT ma sono sicuro che ci darà belle soddisfazioni, il Giro di quest'anno corso in appoggio a Di Luca è stata un'importante palestra per il futuro.
Oltre che come corridore penso sia dotato anche di un notevole spessore umano, l'ho incontrato a Montevergine ed è stato molto cordiale e disponibile.
Complimenti a "Che Guevara" Pepp per l'intervista

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 12/12/2007 alle 17:26
mi sembra chiaro che la liquigas , liberando diluca e nn acquistando nessun corridore da corse a tappe, abbia deciso di puntare su nibali x i GT.
x la cronaca il ragazzo è in scadenza contratto. vedrete che amadio farà di tt x tenerselo

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 164
Registrato: Feb 2005

  postato il 12/12/2007 alle 17:38
Nell'intervista è proprio lui. Non grandi proclami ma consapevolezza dei propri mezzi con grande rispetto per gli avversari. Speriamo in un nuovo anno di crescita e di soddisfazioni per lui e tutti gli appassionati di ciclismo che lo stimano e lo apprezzano !!!
 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 27
Registrato: Dec 2007

  postato il 12/12/2007 alle 18:59
Salve a tutti, mi sono iscritto oggi e ho letto l'articolo su Nibali di cui sono un estimatore. Mi diverto spesso a leggere i curriculum dei corridori e vorrei dire a Giuseppe (l'autore dell'articolo)che Vincenzo è quello che, numericamente, ha vinto di più dei tre corridori citati (nei prof). Preciso che la mia simpatia per Vincenzo deriva anche dalla generale simpatia verso tutti coloro che svolgono questo mestiere senza certificazioni mediche.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/12/2007 alle 19:04
Io ne parlo bene da qualche anno e sono + che fiducioso per questo 2008.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 12/12/2007 alle 19:31
A me Nibali piace veramente molto.
Per alcuni il suo giro 2007 è stato negativo, specialemente se paragonato a quello di Riccò, io invece credo che sia stato molto buono.
Ha dovuto lavorare molto per Di Luca e nonostante questo ha avuto un'ottima terza settimna, segno evidente della sua predisposizione ai GT (sullo Zoncolan è arrivato davanti a Riccò che fino a quel momento lo aveva sempre distanziato in salita).

Il prossimo anno avrà molta più responsabilità spero riesca a gestirla bene.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 12/12/2007 alle 20:39
Anch'io sono convinto che Vincenzo possa far bene in un GT già a partire da quest'anno.
O meglio, ha fatto bene anche svolgendo compiti di gregariato, ma mi aspetto grandi cose anche nel 2008, coi gradi di capitano.
Le sue doti a cronometro mi portano a pensare che sia più adatto di Riccò (per citare un altro giovane di belle speranze) per i Grandi Giri.
È giusto non mettergli subito troppa pressione addosso, ma sono/siamo tutti sicuri che Nibali sarà uno dei sicuri protagonisti del futuro.
Occorrono miglioramenti sia in salita, sia a cronometro, sia a livello psicologico, ma sono sicuro che Vincenzo sta lavorando molto in questo senso.
Lo aspetto subito competitivo al Giro, anche per vedere quanto tempo ancora gli occorre per poter essere da maglia gialla. Chi può dirlo.

Forza Vincé!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 977
Registrato: Apr 2006

  postato il 13/12/2007 alle 09:50
Originariamente inviato da saronni

Salve a tutti, mi sono iscritto oggi e ho letto l'articolo su Nibali di cui sono un estimatore. Mi diverto spesso a leggere i curriculum dei corridori e vorrei dire a Giuseppe (l'autore dell'articolo)che Vincenzo è quello che, numericamente, ha vinto di più dei tre corridori citati (nei prof). Preciso che la mia simpatia per Vincenzo deriva anche dalla generale simpatia verso tutti coloro che svolgono questo mestiere senza certificazioni mediche.


Sì, effettivamente mi sono espresso male...L'aver vinto meno era inteso a livello qualitativo più che quantitativo. Riccardo ha vinto al Giro sulle Tre Cime, Giovanni ha conquistato quella maglia tricolore (già pregusta il momento in cui la metterà in mostra nella sua Sicilia)...questi successi probabilmente valgono un po' di più di Plouay che, ad oggi, è la vittoria più prestigiosa di Vincenzo.
Comunque benvenuto nel forum!

Originariamente inviato da W00DST0CK76
Complimenti a "Che Guevara" Pepp per l'intervista


Grazie per i complimenti (che non merito) e per il "Che Guevara" (che merito ancora meno...i barbudos in questo forum sono altri e di ben altro spessore!!!)


 

____________________
Giuseppe Cristiano

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/03/2008 alle 16:32
Nibali Fans Club, arrivano i "canNIBALI"



Decisamente simpatica l'iniziativa presa da parte del Nibali Fans Club di Mastromarco (PT). In occasione del tesseramento per la stagione 2008, i tifosi del campione siciliano hanno pensato bene di uscire dai normali canoni grafici e di rivolgersi direttamente ad un esperto fumettista e caricaturista.
Da sempre, il gruppo di Mastromarco si contraddistingue sulle strade d'Italia per originalità ed intraprendenza ed anche in questa occasione non ha voluto smentirsi.
Autodefinitisi "Cannibali", giocando sul cognome del loro beniamino, hanno dato l'idea al fumettista Giacomo Gestri, di creare una caricatura che raffigurasse proprio Nibali nelle vesti di cannibale, che attendeva paziente il cuocere lento dei suoi principali rivali, -scelti per contesto di età -: nell'ordine, si vedono raffigurati a cuocere dentro un pentolone, Andy Schleck, Riccardo Riccò, Thomas Dekker ed il campione d'Italia Giovanni Visconti.
Il Nibali Fans Club di Mastromarco, presieduto da Alessio Rosselli, può contare su circa 200 iscritti. È attualmente allo studio un programma che preveda di seguire il campione della Liquigas durante tutto il prossimo Giro d'Italia, a cominciare dalla sua Sicilia.

Roberto Sardelli


(tuttobiciweb.it)

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 02/03/2008 alle 13:29
"Decisamente simpatica" l'intenzione di chiamarsi Cannibali non mi sembra.
Comunque, forza Vincenzo.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 20
Registrato: Apr 2008

  postato il 04/04/2008 alle 19:51
A RUOTA NON FA CHE ROTOLAR NON FA CHE ROTOLAR..............LA RUOTA NON FA CHE ROTOLAR NON FA CHE ROTOLAR......... W CACAMOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!! W IL CICLISMOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! FORZA SCASSAMOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:help
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 164
Registrato: Feb 2005

  postato il 06/04/2008 alle 17:24
...scusa coppino..ma che vorresti dire perchè non si è capito!!!

Grazie

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 06/04/2008 alle 17:27
Originariamente inviato da me67

...scusa coppino..ma che vorresti dire perchè non si è capito!!!

Grazie


Me67, Coppino ha imbrattato molti thread del forum. Non abbiamo cancellato niente perché il coppino, a Coppino, potrebbe arrivargli sul collo.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 164
Registrato: Feb 2005

  postato il 06/04/2008 alle 18:03
....ok...non avevo seguito la cosa...:-) grazie della risposta
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 977
Registrato: Apr 2006

  postato il 07/05/2008 alle 00:04
In home un'intervista al 23enne messinese fatta dal sottoscritto poche ore fa.

Parte da casa la caccia rosa



http://www.cicloweb.it

 

____________________
Giuseppe Cristiano

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 07/05/2008 alle 08:49
mi auguro che vinca, ma che vinca dando spettacolo sulle montagne!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 09:25
Io invece spero che vinca il giro dimostrando di andare forte a cronometro e difendendosi in salita. Mi aspetto che Nibali diventi un ciclista moderno, completo. Un corridore adatto a vincere il Tour.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 164
Registrato: Feb 2005

  postato il 07/05/2008 alle 09:32
...mi sembra già difficile vincerlo il Giro...comunque uno lo vinca va sempre bene..:-)!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 07/05/2008 alle 09:45
Mi sembra abbia tenuto nell'intervista un profilo bassissimo,non si sbilancia praticamente per niente.
Da un lato va bene, dall'altro forse me lo sarei aspettato più grintoso.
Poi per carità, è un'impressione che ho avuto leggendolo, Pepp che lo ha intervistato può dire meglio che tono avessero le sue risposte.
Leggendo si ha magari un'impressione sbagliata del tono usato.

Comunque visto l'ingresso della Astana, lo vedo al limite sul podio, penso sia difficile che possa vincere il giro.
Detto ciò ciò, ribadisco il mio "Daje Vincenzì!"

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 07/05/2008 alle 09:58
Originariamente inviato da saronni

Preciso che la mia simpatia per Vincenzo deriva anche dalla generale simpatia verso tutti coloro che svolgono questo mestiere senza certificazioni mediche.


Al di là del fatto che la mano sul fuoco non la metto più per nessuno, colpì anche a me l'intervista su BS (lo scorso anno) in cui disse chiaro e tondo che un suo DS (di cui fece nome e cognome) gli consigliò di andare da un preparatore (di cui fece nome e cognome) e lui rifiutò.
E questo me lo fa stimare, oltre che per la sua capacità di non essere l'uomo dei proclami o quella che distribuisce titoli di "vegetale" o "mezzo campione" a chi gli sta sui maroni. Nibali al contrario è un taciturno e un umile. Magari non diventerà un front-man del ciclismo (categoria di cui non sento alcun bisogno) ma parlerà con i fatti, spero.
I numeri ci sono: è completo, può reggere le tre settimane, ha già vinto e dimostrato maturità.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 07/05/2008 alle 10:00
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da me67

...scusa coppino..ma che vorresti dire perchè non si è capito!!!

Grazie


Me67, Coppino ha imbrattato molti thread del forum. Non abbiamo cancellato niente perché il coppino, a Coppino, potrebbe arrivargli sul collo.


 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 07/05/2008 alle 10:16
Nel modo di porsi Nibali mi ricorda un pò Gianni Bugno alla prima maniera, sempre molto abbottonato nelle dichiarazioni, quasi disorientato dall'interesse attorno a lui.
Visto che è la prima volta che prende parte ad un Giro con obiettivi di classifica è normale che le sue dichiarazioni siano molto prudenti.
Spero che in corsa riesca a dimostrare la sua grinta, la classe non gli manca, con un pò di esperienza e cattiveria agonistica in più potrebbe arrivare tra i primi 5 in classifica, la maglia rosa credo sia un discorso ancora prematuro, almeno per quest'anno.
Sono curioso di vederlo scontrarsi con Riccò, le grandi rivalità hanno sempre fatto bene al ciclismo, speriamo che i due giovanotti ci facciano divertire, la presenza di tanti avversari temibili sarà un importante banco di priva anche in vista delle loro future ambizioni.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Luison Bobet




Posts: 786
Registrato: Jan 2006

  postato il 07/05/2008 alle 10:16
Gran bel corridore, completo e forte ovunque; persona umile ma concreta, non è un personaggio alla Riccò (nel bene e nel male), direi che è l'esatto opposto, ma è fortissimo: non so se ce la farà a vincere, perchè Di Luca, Simoni ed anche gli Astana (non credo vengano al Giro così fuori forma....) sono ossi davvero duri, ma credo farà un gran Giro. Spero lo vinca, o almeno arrivi sul podio giocandoselo fino in fondo. Forza Vincèèèè!!!!!!

 

____________________
L'opzione antifascista resistenziale è l'unica via maestra.
Ovunque. (nino58)

Club anti Schleck, iscritto n. 1.

Verità e giustizia per Marco Pantani

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 07/05/2008 alle 10:27
Dimostrare grinta a parole a mio avviso non vuol dire automaticamente diventare uno sborone.
Ovvio che poi saranno i fatti a dimostrare chi è, ma se uno la grinta la tira fuori al punto giusto, per come la vedo io, la trasmette anche ai compagni di squadra.
Se uno deve fare il leader, lo deve essere sempre. Deve dare carisma.
Uno come Nibali, umile, bravissimo e tutto quanto di bello gli si può dire, per come la vedo io non ha ancora il carattere da leader.





 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 11:00
Originariamente inviato da Serpa

Dimostrare grinta a parole a mio avviso non vuol dire automaticamente diventare uno sborone.
Ovvio che poi saranno i fatti a dimostrare chi è, ma se uno la grinta la tira fuori al punto giusto, per come la vedo io, la trasmette anche ai compagni di squadra.
Se uno deve fare il leader, lo deve essere sempre. Deve dare carisma.
Uno come Nibali, umile, bravissimo e tutto quanto di bello gli si può dire, per come la vedo io non ha ancora il carattere da leader.



Ho cominciato a tifare per Nibali, oltre per la simpatia, la correttezza e il fatto di essere conterranei, proprio per la sua modestia e capacità nel non sbilanciarsi (troppo). Credo che aiuti molto perchè non si rischia di fare flop clamorosi, vedi Riccò, che stimo moltissimo, ma il cui comportamento da spaccamondo non gli porta senza dubbio grossi vantaggi, ed è assolutamente concepibile per un ragazzo 23enne alla prima esperienza di capitanato. Non credo sia ancora giunto il momento per Vincenzo di fare il leader trascinatore...

Come dicevi tu , Serpa, essere grintosi a parole non è segno di prepotenza e sbruffoneria, ma per un campione già affermato non lo è. Ricordiamoci che Vincenzo è "appena nato" e per un neonato, cominciare a promettere imprese, senza che abbia dimostrato gli anni passati, in quel genere di corse, di valere quel che promette, è fare lo sborone. Lui si cautela per il semplice fatto che non ha avuto esperienza, da capitano, in una corsa di responsabilità come il Giro.

Sono sicuro che dopo quest'anno si potrà cominciare a sbilanciare... tutto dipenderà dal risultato di quest'anno.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 07/05/2008 alle 11:06
sara' ma da un punto di vista tecnico mi pare ben difficile che Nibali non solo vinca il Giro ma anche entri nei primi 5

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 07/05/2008 alle 11:12
Originariamente inviato da edo
Ho cominciato a tifare per Nibali, oltre per la simpatia, la correttezza e il fatto di essere conterranei, proprio per la sua modestia e capacità nel non sbilanciarsi (troppo). Credo che aiuti molto perchè non si rischia di fare flop clamorosi, vedi Riccò, che stimo moltissimo, ma il cui comportamento da spaccamondo non gli porta senza dubbio grossi vantaggi, ed è assolutamente concepibile per un ragazzo 23enne alla prima esperienza di capitanato. Non credo sia ancora giunto il momento per Vincenzo di fare il leader trascinatore...

Come dicevi tu , Serpa, essere grintosi a parole non è segno di prepotenza e sbruffoneria, ma per un campione già affermato non lo è. Ricordiamoci che Vincenzo è "appena nato" e per un neonato, cominciare a promettere imprese, senza che abbia dimostrato gli anni passati, in quel genere di corse, di valere quel che promette, è fare lo sborone. Lui si cautela per il semplice fatto che non ha avuto esperienza, da capitano, in una corsa di responsabilità come il Giro.

Sono sicuro che dopo quest'anno si potrà cominciare a sbilanciare... tutto dipenderà dal risultato di quest'anno.


edo, al Giro a Nibali hanno messo in mano una Ferrari station wagon con dentro altri 8 dell'equipaggio.
Gli 8 devono sentirsi sicuri di chi guida.
Devono essere rassicurati che pure se ha 23 anni ed è modesto e umile ecc (che poi se si comincia co' ste etichette si arriva alle anime candide e quindi vorrei evitarle da ora in poi) deve dimostrare di saperci fare.

A me il discorso andava bene lo scorso anno quando tutto ciò che veniva di buono era solo che da mettere da parte e farne tesoro.
Quest'anno, visto che sarà lui il capitano, è diverso.

Riccò rispetto a lui è imparagonabile sotto tutti gli aspetti.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 11:53
Originariamente inviato da Serpa

Originariamente inviato da edo
Ho cominciato a tifare per Nibali, oltre per la simpatia, la correttezza e il fatto di essere conterranei, proprio per la sua modestia e capacità nel non sbilanciarsi (troppo). Credo che aiuti molto perchè non si rischia di fare flop clamorosi, vedi Riccò, che stimo moltissimo, ma il cui comportamento da spaccamondo non gli porta senza dubbio grossi vantaggi, ed è assolutamente concepibile per un ragazzo 23enne alla prima esperienza di capitanato. Non credo sia ancora giunto il momento per Vincenzo di fare il leader trascinatore...

Come dicevi tu , Serpa, essere grintosi a parole non è segno di prepotenza e sbruffoneria, ma per un campione già affermato non lo è. Ricordiamoci che Vincenzo è "appena nato" e per un neonato, cominciare a promettere imprese, senza che abbia dimostrato gli anni passati, in quel genere di corse, di valere quel che promette, è fare lo sborone. Lui si cautela per il semplice fatto che non ha avuto esperienza, da capitano, in una corsa di responsabilità come il Giro.

Sono sicuro che dopo quest'anno si potrà cominciare a sbilanciare... tutto dipenderà dal risultato di quest'anno.


edo, al Giro a Nibali hanno messo in mano una Ferrari station wagon con dentro altri 8 dell'equipaggio.
Gli 8 devono sentirsi sicuri di chi guida.
Devono essere rassicurati che pure se ha 23 anni ed è modesto e umile ecc (che poi se si comincia co' ste etichette si arriva alle anime candide e quindi vorrei evitarle da ora in poi) deve dimostrare di saperci fare.

A me il discorso andava bene lo scorso anno quando tutto ciò che veniva di buono era solo che da mettere da parte e farne tesoro.
Quest'anno, visto che sarà lui il capitano, è diverso.

Riccò rispetto a lui è imparagonabile sotto tutti gli aspetti.


Non posso darti torto, ma magari tra i compagni potrebbe avere quel carisma che non mostra in pubblico o semplicemente, creare un'atmosfera di tranquillità e fiducia nella squadra che noi non possiamo nemmeno cercare di carpire. Perchè, anche volendo, come sarebbe possibile avere fiducia di un ragazzo alla prima esperienza? Se questa è la scelta della Liquigas vuol dire che qualcosa saprà fare e dovrà fare...

Questo Giro è semplicemente il banco di prova, e la Liquigas, avendo solo Pellizotti e con Basso in arrivo il prossimo anno, ha deciso di far provare a Vincenzo la classifica.

L'anno scorso era tutta un'altra cosa poi...prima volta al Giro e con Di Luca in maglia rosa in squadra, non credo abbia nemmeno provato a curare la classifica.

Personalmente comunque, non so quanto il carisma possa essere fondamentale nella crescita di un corridore. Basta solo che la squadra abbia fiducia in lui, e, a quanto mi risulta, ne ha parecchia, anche se rimane una grossa incognita.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 12:01
Aspettarsi che Nibali vinca il giro è forse un pò esagerato, sia perchè ad oggi non ha dimostrato nè di andare forte selle tre settimane, nè di andare forte sulle salite lunghe (Mortirolo, Fedaia), nè di tenere il passo dei migliori a cronometro, e quando dico i migliori mi riferisco a Leipeimer, Kloeden, Menchov.
Sta di fatto che Nibali e fortissimo e avrebbe le caratteristiche tecniche x far bene in un grande giro. Bisogna aspettare che cresca con calma. Bugno (a cui somiglia abbastanza) ha vinto il giro a 26 anni, Indurain il primo Tour a 27. Per cui non ci aspettiamo miracoli, quello che viene va bene.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 07/05/2008 alle 12:15
Originariamente inviato da edo
Non posso darti torto, ma magari tra i compagni potrebbe avere quel carisma che non mostra in pubblico o semplicemente, creare un'atmosfera di tranquillità e fiducia nella squadra che noi non possiamo nemmeno cercare di carpire. Perchè, anche volendo, come sarebbe possibile avere fiducia di un ragazzo alla prima esperienza? Se questa è la scelta della Liquigas vuol dire che qualcosa saprà fare e dovrà fare...

Questo Giro è semplicemente il banco di prova, e la Liquigas, avendo solo Pellizotti e con Basso in arrivo il prossimo anno, ha deciso di far provare a Vincenzo la classifica.

L'anno scorso era tutta un'altra cosa poi...prima volta al Giro e con Di Luca in maglia rosa in squadra, non credo abbia nemmeno provato a curare la classifica.

Personalmente comunque, non so quanto il carisma possa essere fondamentale nella crescita di un corridore. Basta solo che la squadra abbia fiducia in lui, e, a quanto mi risulta, ne ha parecchia, anche se rimane una grossa incognita.


Sicuramente edo è come dici tu, io baso le mie opinioni su quello che leggo, non ci sono mai andato a pranzo con Nibali, non lo conosco personalmente (per questo chiedevo anche a Pepp che impressione ha avuto sentendolo parlare).
Se a parole è così e poi nei fatti, in squadra, è trascinatore e ha due palle così, son ben contento per lui.
Ci mancherebbe altro.
Volevo solo provare a capire che tipo è e cosa ci si può aspettare da lui per il giro.


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/05/2008 alle 12:19
Su Nibali ho qualche dubbio sulla tenuta nelle 3 settimane quest'anno è un banco di prova per testarsi

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 12:49
Originariamente inviato da Serpa

Sicuramente edo è come dici tu, io baso le mie opinioni su quello che leggo, non ci sono mai andato a pranzo con Nibali, non lo conosco personalmente (per questo chiedevo anche a Pepp che impressione ha avuto sentendolo parlare).
Se a parole è così e poi nei fatti, in squadra, è trascinatore e ha due palle così, son ben contento per lui.
Ci mancherebbe altro.
Volevo solo provare a capire che tipo è e cosa ci si può aspettare da lui per il giro.



L'ultima cosa che dico riguardo al Giro di Vincenzo, prima che parta, è: Inutile portarlo sugli allori o fare considerazioni su quello in cui è bravo o no. Soltanto il 1° giugno avremo certezze. Prima di queste tre settimane lui è come Andy e Riccò prima dello scorso Giro. Lì è che sono esplosi quindi è lecito aspettare al varco anche Vincenzo quest'anno.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 207
Registrato: Aug 2007

  postato il 07/05/2008 alle 13:12
Originariamente inviato da lolloso

Su Nibali ho qualche dubbio sulla tenuta nelle 3 settimane quest'anno è un banco di prova per testarsi


Anch'io ho qualche dubbio sulla sua tenuta sulle 3 settimane ed il fatto che la Liquigas abbia messo sotto contratto per la prossima stagione Basso e che si dica che rivorrebbe Di Luca in parte mi fa pensare che anche all'interno della squadra qualche perplessità ci sia.

Ovviamente sarei felice che i miei dubbi vengano smentiti!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 164
Registrato: Feb 2005

  postato il 07/05/2008 alle 16:12
Vincenzo è consapevole dei propri mezzi ma rispetta molto gli avversari di cui, anche fuori da telecamere e giornali parla sempre con toni pacati e razionali. Se avrà le gambe e dimostrerà di essere competitivo la squadra gli andrà dietro per forza anche per questo motivo (sentono la stima che lui ha nei loro confronti). Non credo che fare grandi proclami ti dia tutto quel carisma se poi le gambe non ci sono. A quell'età penso che si debbano avere tante ambizioni ma si debba anche sapere che la strada è ancora lunga e dimostrare con i fatti il proprio valore non con tante parole. Sono sicura che Vincenzo vuol fare questo....se avrà il merito e la fortuna di raggiungere risultati importanti (anche se qualcosa di molto buono lo ha già ottenuto come Plouay e il Trentino, 8/9 vittorie complessive circa e un bel numero di piazzamenti importanti) probabilmente dimostrerà "pubblicamente" anche tutta la sua "cattiveria agonistica". Sa che deve star tranquillo e che il tempo è la sua forza!!! Sa che tutto subito non è possibile ma sa anche chi è...non abbiate dubbi!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 16:28
Non credo che l'esuberanza o l'aggressività siano elementi fondamentali per vincere. Conta andare forte, leggere bene la corsa ed essere più furbo degli altri. Nibali fa bene a tenere il profilo basso sul Giro.
Però in un'intervista al Trentino gli chiesero cosa si aspettava dal prossimo Giro e lui rispose che prima del Giro lui puntava alla Liegi.
Ambiziosetto il ragazzo....
Per le caratteristiche che ha Nibali deve correre con lo stesso metodo che usava Bugno, cioè il metodo "STAREMO A VEDERE..."

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 07/05/2008 alle 16:38
Boh, io lo paragonerò a Bugno quando vincerà quanto ha vinto Bugno.
Al momento non lo vorrei paragonare a nessuno, che ogni tipo di eventuale confronto può portare anche a pregiudizi positivi e negativi, a mio avviso.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 07/05/2008 alle 16:52
Nibali, prima di essere un gran bel corridore, è una bellissima persona.
Ha un carattere pacato, ed è sempre misurato nelle sue esternazioni, quindi non parlerei di scarsa cattiveria agonistica.
Può anche darsi che al Giro mangerà la salita, ma i suoi toni rimarranno sempre estremamente educati e rispettosi.

Vai Vincenzì!


PS: meglio precisare una cosa: non leggetemi tra le righe, non sto dicendo implicitamente che, al contrario di Nibali, le persone come Riccò sono maleducate, anzi! Di gente diretta, schietta, mai banale c'è sempre bisogno!

 

[Modificato il 07/05/2008 alle 16:55 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 07/05/2008 alle 18:56
L'anno scorso iniziò il Giro alla grande (cronosquadre, Montevergine), poi si eclissò nella seconda settimana, per chiudere in crescendo (11° sullo zoncolan, 7° a Verona). Piazzamento finale 19°, facendo da gregario.

Quest'anno non avrà capitani, pertanto si comincierà a capire quale possa essere il suo potenziale per i Grandi Giri.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 07/05/2008 alle 19:09
mi ha impressionato alla sua prima liegi, certamente non paragonabile come risultati ad i suoi coetanei schleck e riccò, in quanto il suo palmares presenta di rilevante solo un plouay ,un trentino e dei piazzamenti interessanti.vedremo cosa combinerà tra poche settimane.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 07/05/2008 alle 19:24
Nibali è praticamente l'unico ciclista per cui io tifi.
Mi piace come corridore perché lo ritengo completo ed elegante e mi sembra anche una persona corretta.
Credo che possa diventare un protagonista delle corse a tappe, ma dovrà dare un segno molto forte già dal prossimo Giro (intendo un piazzamento nei primi 5).
La presenza dell'Astana sicuramente rende tutto molto più difficile.

Pensate come sarebbe bello un Giro giocato tra i giovani Nibali, Riccò e Contador!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 19:52
Originariamente inviato da Ottavio

Nibali è praticamente l'unico ciclista per cui io tifi.
Mi piace come corridore perché lo ritengo completo ed elegante e mi sembra anche una persona corretta.
Credo che possa diventare un protagonista delle corse a tappe, ma dovrà dare un segno molto forte già dal prossimo Giro (intendo un piazzamento nei primi 5).
La presenza dell'Astana sicuramente rende tutto molto più difficile.

Pensate come sarebbe bello un Giro giocato tra i giovani Nibali, Riccò e Contador!




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3791
Registrato: Sep 2007

  postato il 07/05/2008 alle 19:54
Io lo paragono a Bugno solo per una certa somiglianza dal punto di vista tecnico. Lo spessore di Bugno è difficile da raggiungere per chiunque. Gianni Bugno è stato l'ultimo ciclista ad essere in grado di vincere tappe di montagna al Tour (Alpe d'Huez) e una classica come il Fiandre. Nesl ciclismo del presente (e del futoro) questo non potrà succedere mai più. Al massimo se sei uomo da corse a tappe puoi vincere Freccia e Liegi ma Fiandre e Roubaix no.
Originariamente inviato da Serpa

Boh, io lo paragonerò a Bugno quando vincerà quanto ha vinto Bugno.
Al momento non lo vorrei paragonare a nessuno, che ogni tipo di eventuale confronto può portare anche a pregiudizi positivi e negativi, a mio avviso.

 

____________________
FANTACICLISMO 2008 Campione Olimpico in linea - S. Sebastian - Parigi Bruxelles - Vincitore classifica generale grandi giri (10° Giro - 10° Tour - 4° Vuelta) 1 tappa al Tour - 4 tappe alla Vuelta 9° classifica finale.
FANTACICLISMO 2009 Liegi-Bastogne-Liegi 2° classifica finale Giro d'Italia - 2 tappe - 1 giorno in maglia rosa - Best Belgio - 5° classifica finale

66 punti (nel 2008) + 115 punti (nel 2009) di vantaggio su Frejus: la mia nemesi!

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0814869