Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Idee di marketing per il Giro d'Italia
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Idee di marketing per il Giro d'Italia

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 04/12/2007 alle 14:16
Visto il disastro d'immagine della presentazione dell'altro giorno, mi è venuto in mente di aprire questo thread in cui raccogliere qualche suggerimento per trovate di marketing da attuare nel corso del prossimo Giro d'Italia.

Che ne pensate? Avete qualche consiglio da passare ai capoccia di Rcs Sport? (Ben consapevoli che tanto non li prenderanno in esame! )

Coraggio, sotto con le idee!
Dimostriamo che siamo capaci di proporre novità valide, che possano far parlare del nostro sport anche i media che solitamente non se ne occupano, che possano dare spunti interessanti, e che possano avvicinare più gente al ciclismo e al Giro stesso.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 04/12/2007 alle 14:28
Vabbè vado col mio commento culturale:
"Più Janini per tutti!!!"
L'ho detto anche per la presentazione... dove sono le signorine?
Vabbè voler fare i seri, ma la signorina attira sempre

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 14:32
Inserire al processo alla tappa la rubrica "Lo dice la gente".
Interviste senza rete e senza censura effettuate dai cicloamatori presenti sulle strade ai protagonisti della puntata.
Non è che sia proprio una novità ma forse escono domande più interessanti dalla bocca di un tifoso che da quella di un giornalista "ingessato" nel suo ruolo.

In un colpo solo si da spazio ai tifosi questi sconosciuti e si cerca di toccare anche temi meno retorici visto che le domande possono spaziare in ogni dove, da domande tecniche a domande personali.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 292
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/12/2007 alle 14:33
...in effetti dopo un presentazione di cotal fatta, pensieri del tipo
"facevo meglio io" sono difficili da trattenere...

Ecco un paio di idee semplici per la fase pre-presentazione:

- un concorso "disegna la tua tappa", attivo durante il Giro e fino a
Ottobre, aperto a tutti e pubblicizzato da RCS, dove sia possibile a tutti
proporre un percorso di tappa nel dettaglio.

Il vincitore, in ogni caso, vincerebbe qualcosa (es. una bici) e la
possibilita' di percorrerla con un pro o ex-pro (penso a Davide Cassani).
Inoltre, in caso la proposta sia usata da RCS per il Giro successivo, premio extra
(es. stare sull'ammiraglia durante la tappa, ecc.)

- un concorso "la tua strada", dove si devono indicare strade interessanti
e mai percorse dal giro.
Di nuovo, ricchi premi e cotillons ai vincitori, ecc.

...per questi concorsi penso avremmo gia' diversi candidati

Od ancora: durante il Giro, organizzare l'analogo della "Tappa del Tour",
che come sapete, coinvolge ogni anno migliaia di persone in Francia.

Od ancora... le idee sono troppe e il tempo poco. Mi fermo qua, per ora -
il lavoro giustamente chiama.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 349
Registrato: Apr 2007

  postato il 04/12/2007 alle 14:34
si potrebbe inserire nella rubrica tgiro un gioco a premi tipo "affari tuoi" magari in verisione giro... ovviamente portando la trasmissione a un ora di lunghezza... oppure fare un quiz, sempre a premi (possibilmente tanti soldi) con un presentatore importante e delle domande riguardanti la tappa, tipo: chi ha vinto il gpm del valico tal dei tali? in modo da "costringere" chi vuol giocare a vedere il giro...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 04/12/2007 alle 14:39
semplicemente parlare di quello che si fa: il Giro d'Italia.
non di altro. non si può far diventare protagonista principale ciò che dovrebbe stare in secondo o terzo piano.
è la presentazione del giro d'italia e quindi si parla di ciclismo e si presenta il giro d'italia. contornato da un po' di figa chiaramente!

 

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 04/12/2007 alle 14:40
A parte migliorare la presentazione e il marketing... beh, direi aumentare la copertura nei tapponi, migliorare la grafica, aggiungere un'altra cam da posizione "particolare", uniformare le varie trasmissioni che si succendono durante la giornata (non cambierebbe molto nella sostanza, ma la gente si scoraggia quando sente "giro all'arrivo","processo alla tappa", "tgiro" etc etc), insistere maggiormente sulle particolarità dei luoghi attraversati (magari con una scheda in split screen) e se si vuole aggiungere un po' di gnocca (come ricordava qualcuno).
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 14:43
Innovazione tecnica: Inserimento di una telecamerina piccola, per niente pesante, sulle bici di qualche corridore protagonista (immagini in soggettiva spettacolari soprattutto in discesa)
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3025
Registrato: Feb 2006

  postato il 04/12/2007 alle 14:55
fare una sigla "epica", tipo quella della champions league, quindi con un sottofondo musicale (accompagnato da immagini evocative) congruo: anni fa c'era il vincerò con l'immagine di Lemond in discesa, altro che quelle siglette alla Paolo Belli!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 15:01
Parlare del ciclismo e dei posti che attraversa.
Utilizzare tutti le tipologie di comunicazione.
Finanziare iniziative nelle scuole di ogni ordine e grado.
Promuovere piccoli concorsi a premi per i ragazzi e borse di studio per quelli + grandi.
Ma tutto questo 365 giorni l'anno e non solo a maggio.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 04/12/2007 alle 15:01
Io intanto sarei perchè la presentazione non si fermi alla mezz'ora degli Arcimboldi... perchè non portare la presentazione "a spasso" per l'Italia durante l'inverno.
Immagino una serata stile varietà tv, aperta al pubblico, con ospiti di richiamo dal mondo della musica, dell'arte, dello spettacolo, con interventi musicali, un'intervista a un campione del passato. Una serata che si svolga in teatri o luoghi pubblici in giro per l'Italia... per esempio a gennaio nelle località sciistiche, a febbraio al carnevale di Venezia e di Viareggio, a Pasqua in una città d'arte... una serata ripresa dalla tv e ritrasmessa dalle tv locali... e poi sarebbe facilmente abbinabile a una lotteria o qualche premio...
E poi perchè non immaginare la stessa cosa - riadattata al caso - in giro per le capitali europee?
O perchè non immaginare l'abbinamento del marchio Giro d'Italia a una tourneè di successo? Esattamente come li sponsorizzano le banche o le case automobilistiche non vedo perchè non possa essere il Giro a sponsorizzare per esempio i concerti del Liga o di Ramazzotti...

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4674
Registrato: Jun 2006

  postato il 04/12/2007 alle 15:07
L'album di figurine panini!

 

____________________
Michela
"Stiamo Insieme, Vinciamo Insieme - Ivan Basso"


Vita in te ci credo le nebbie si diradano e oramai ti vedo non è stato facile uscire da un passato che mi ha lavato l'anima fino quasi a renderla un po' sdrucita. Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano ma la sofferenza tocca il limite e cosi cancella tutto e rinasce un fiore sopra un fatto brutto



http://www.adidax.com/
resisterai 5 minuti senza sport?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:10
Le palline da spiaggia coi ciclisti di oggi.
Felpe e magliette con scene epiche (tipo scambio di borraccia coppi-bartali)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 349
Registrato: Apr 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:26
Originariamente inviato da Serpa

Innovazione tecnica: Inserimento di una telecamerina piccola, per niente pesante, sulle bici di qualche corridore protagonista (immagini in soggettiva spettacolari soprattutto in discesa)

già fatto ne 97 o 98, purtroppo con scarsi risultati visto che non l'hanno più riproposta...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 04/12/2007 alle 15:29
Oppure i fresbee rosa, vuoi mettere? Il gagno (ops, piemontesismo: bambino) che gioca e poi si guarda la corsa in tv. Le figurine sono un'ottima idea ma se la comunicazione sul ciclismo migliore (se uno pensa che ogni figurina raffigura un possibile non-pulito, che deve fare?).

Comunque Serpa, vedo che sulla telecamerina c'intendiamo..

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 15:34
Originariamente inviato da Carrefour de l arbre

fare una sigla "epica", tipo quella della champions league, quindi con un sottofondo musicale (accompagnato da immagini evocative) congruo: anni fa c'era il vincerò con l'immagine di Lemond in discesa, altro che quelle siglette alla Paolo Belli!


Propongo "Bike" dei Pink Floyd: non è epica ma almeno fa ride...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:34
Sì, desmo, mi hai anticipato.

Pony, anche se fatto già, le tecnologie di 10 anni fa non sono quelle attuali, sicuramente, ma non sono esperto nel campo, qualcosa di nuovo per forza si può vedere.
E' un modo anche per vivere la corsa, viverla dal sellino, con quel tipo di andatura, con quello sforzo.

Che se l'innovazione la fai partire dalle immagini già guadagni molto in termine di prodotto.
E' l'immagine, la confezione, che a volte rende il prodotto più appetibile.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 400
Registrato: Jan 2005

  postato il 04/12/2007 alle 15:36
Un forum online dove mettere Abajia a rispondere a tutte le domande dei visitatori...

 

____________________
Marco Bardella

Vieni a giocare con noi:

http://www.fantasportal.com/cyclo/index.php

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 04/12/2007 alle 15:39
Hahaha....poveri telespettatori!!

Comunque Serpa, penso proprio che con l'avvento del digitale e tutti i nuovi filtri, stabilizzatori etc etc si potrebbe avere una ripresa ferma (o dondolante ma controllata, per evitare il mal di mare a casa) senza ostacolare il movimento (per ingombro e peso) del ciclista.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:39
Originariamente inviato da AntiTeam

Un forum online dove mettere Abajia a rispondere a tutte le domande di Abajia...


Ecco, così è meglio

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 04/12/2007 alle 15:43
servirebbe un colpo di genio....

le idee di Pg mi stuzzicano veramente parecchio..bravo ragazzo!!!!!

sì sì...sto già pensando a dove sderenare Cassani

iniziative che coinvolgano i bambini, la forza del nostro futuro, magari con un programma da stilare in concomitanza con la presentazione del giro e che sia un programma in itinere che coinvolga chessò le classi delle scuole elementari e perchè no anche medie con un concorso da fare di anno in anno.

magari basato sui migliori temi e le migliori storie cicilistiche scritte dai ragazzi..le classi con i migliori temi vengono premiate con una "gita/giro"...tanto maggio è periodo di gite scolastiche no? e allora perchè non unire l'utile al dilettevole....una bella gita organizzata per le classi che più si son contraddistinte che seguono la corsa con un dei mezzi preventivamente forniti dall'organizzazione...gita che prevede magari al mattino l'incontro coi ciclisti al villaggio partenza, vivere la corsa dal dentro e poi dpo l'arrivo un bel buffet per tutti i bambini e gli accompagnatori...il Giro è una grande grandissima festa e i bambini rischiano di essere indottrinati solo dal calcio..perchè non far vedere loro "live" cosa può offrire una festa del genere....

lo so lo so è scritto da cani..ma almeno spero si sia capito il senso

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 04/12/2007 alle 15:44
Avere un sito figo come quello del Tour della California con il GPS del gruppo per vedere dove si trova in tempo reale.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:55
Originariamente inviato da desmoblu

Hahaha....poveri telespettatori!!

Comunque Serpa, penso proprio che con l'avvento del digitale e tutti i nuovi filtri, stabilizzatori etc etc si potrebbe avere una ripresa ferma (o dondolante ma controllata, per evitare il mal di mare a casa) senza ostacolare il movimento (per ingombro e peso) del ciclista.


Siamo nel 2007, se non sfruttiamo adesso le tecnologie a disposizione (anche per cose segnalate da Laura), tecnologia in corsa e sul web, ma quando ci svegliamo?
Sì, ok, servono soldi, ma in questo caso potrebbero essere gli sponsor stessi ad autopromuovere il movimento.

desmo facciamo partire la campagna tecnologica!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 349
Registrato: Apr 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:56
Originariamente inviato da robby iniziative che coinvolgano i bambini, la forza del nostro futuro, magari con un programma da stilare in concomitanza con la presentazione del giro e che sia un programma in itinere che coinvolga chessò le classi delle scuole elementari e perchè no anche medie con un concorso da fare di anno in anno.

magari basato sui migliori temi e le migliori storie cicilistiche scritte dai ragazzi..le classi con i migliori temi vengono premiate con una "gita/giro"...tanto maggio è periodo di gite scolastiche no? e allora perchè non unire l'utile al dilettevole....una bella gita organizzata per le classi che più si son contraddistinte che seguono la corsa con un dei mezzi preventivamente forniti dall'organizzazione...gita che prevede magari al mattino l'incontro coi ciclisti al villaggio partenza, vivere la corsa dal dentro e poi dpo l'arrivo un bel buffet per tutti i bambini e gli accompagnatori...il Giro è una grande grandissima festa e i bambini rischiano di essere indottrinati solo dal calcio..perchè non far vedere loro "live" cosa può offrire una festa del genere....

lo so lo so è scritto da cani..ma almeno spero si sia capito il senso

bravo, i bambini! così si farebbe del bene al giro ed al contempo al futuro del ciclsimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 15:59
Ricapitoliamo i filoni:

1) Bambini, nuove leve (che poi è quello che ha detto Prodi oggi, articolo sulla gazzetta)
2) Tecnologia sul campo
3) Immagine incrementata da più presentazioni

ho dimenticato qualcosa?

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 04/12/2007 alle 16:45
Bene, bene, arrivano delle belle idee.

Ma vi chiedo di più, di più!!!
Tutti i media devono parlare del Giro (e in termini [pro]positivi).
Bisogna osare!

Per esempio, la butto lì: parlando del filone "fanciulle", vi immaginate quanto si parlerebbe su giornali e tv se Zome ingaggiasse una diva hard per fare da miss? (Ovviamente sarebbe [almeno un po'] vestita, eh!).

Ecco, quando parlo di idee di marketing, mi riferisco a colpi del genere.
Un nuovo "Totò al Giro d'Italia", tanto per intenderci.

Forza, spremete le meningi!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 16:48
Admin ma poi se me te butti sull'hard mi scarti il filone dei bambini...me vai in conflitto.



 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Giugno 2009




Posts: 1863
Registrato: Oct 2007

  postato il 04/12/2007 alle 16:49
ballerine semivestite lungo le salite decisive x intrattenere il pubblico!

 

____________________
io sono un saavvvoonnnéééésse

Un uomo solo al comando... la sua divisa è bianco-celeste... il suo nome è Fausto Coppi
CAMPIONE DEL MONDO FANTACICLISMO CICLOWEB 2008 vincitore del Giro del Piemonte, MEDAGLIA DI BRONZO alla crono mondiale

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009
DOPPIETTA AMSTEL GOLD RACE - FRECCIA VALLONE
VINCITORE CLASSICA DI AMBURGO,VINCITORE MEMORIAL CIMURRI, innumerevoli piazzamenti

FANTACICLISMO CICLOWEB 2010
BRONZO CRONO MONDIALE, ARGENTO MONDIALE IN LINEA
VICITORE GIRO DI LOMBARDIA

ORGANIZZATORE CKC '09

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 04/12/2007 alle 16:55
Originariamente inviato da AntiTeam

Un forum online dove mettere Abajia a rispondere a tutte le domande dei visitatori...

Perché no! Sono disponibile a qualsiasi iniziativa!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 04/12/2007 alle 16:57
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da AntiTeam

Un forum online dove mettere Abajia a rispondere a tutte le domande dei visitatori...

Perché no! Sono disponibile a qualsiasi iniziativa!


Abajì... magna tranquillo...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1087
Registrato: Nov 2006

  postato il 04/12/2007 alle 17:03
L'inizaitiva "Bici Scuola" adottata dalla Gazzetta lo scorso anno non mi sembrava per niente male,speriamo la ripropongano anche quest'anno.

Poi si potrebbe organizzare un concorso di bellezza per scegliere le vallette che premieno i corridori.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 04/12/2007 alle 17:08
e ma tu mi vai sullo scandalistico....
sarebbe sì un'idea di marketing, ma secondo me si scadrebbe un po' nell'attuale mondo di pattumiera un cui naviga la tv e i media un po' in generale (mai fare di tutto un erba un fascio cmq )

Io credo che si possa pubblicizzare un evento anche senza renderlo per forza scandalistico

che mi vuoi far fare un reality all'interno del gruppo? e no dai?

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 04/12/2007 alle 17:10
Originariamente inviato da robby

che mi vuoi far fare un reality all'interno del gruppo? e no dai?


Uhmmmmmm.....
"Quale sarà il ciclista che conquisterà Chery?"

Uhmmmmmmmm.......

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 17:15
Originariamente inviato da Admin

Originariamente inviato da robby

che mi vuoi far fare un reality all'interno del gruppo? e no dai?


Uhmmmmmm.....
"Quale sarà il ciclista che conquisterà Chery?"

Uhmmmmmmmm.......



Ma che allupato che sei...
Almeno se Riccò un giorno trionfa a Pampeago e il giorno dopo crolla sul Fedaia sappiamo di chi è la colpa... certo che con le donne la vedo nera col profilo ormonale che si ritrova

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 04/12/2007 alle 17:23
Altre idee.

I corridori cantano in un disco per beneficenza.

Ogni tappa presentata da una poesia di un autore contemporaneo (del luogo) che intervenga al villaggio di partenza.

(Giusto perché non diciate che sono monomaniaco).

Insomma, liberiamo il flusso di coscienza, e tiriamo fuori idee, senza paura di osare - come il discorso sulla diva hard. L'importante è che aumentino le righe scritte sui giornali (e i secondi dei servizi dei tg) che non contengono l'equazione ciclismo=doping, e che si attragga la gente, anche non i consueti appassionati.
Voglio dire: perché tanti pensano che il ciclismo sia uno sport di sfigati? Dobbiamo fargli capire invece che questo è un mondo figo. (Certo, dovrà esserlo per davvero poi, mica solo chiacchiere e distintivo: più Riccò, meno Cannavò. Che ve ne pare come slogan?).

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1087
Registrato: Nov 2006

  postato il 04/12/2007 alle 17:30
Originariamente inviato da Admin

Altre idee.

I corridori cantano in un disco per beneficenza.

Ogni tappa presentata da una poesia di un autore contemporaneo (del luogo) che intervenga al villaggio di partenza.

(Giusto perché non diciate che sono monomaniaco).

Insomma, liberiamo il flusso di coscienza, e tiriamo fuori idee, senza paura di osare - come il discorso sulla diva hard. L'importante è che aumentino le righe scritte sui giornali (e i secondi dei servizi dei tg) che non contengono l'equazione ciclismo=doping, e che si attragga la gente, anche non i consueti appassionati.
Voglio dire: perché tanti pensano che il ciclismo sia uno sport di sfigati? Dobbiamo fargli capire invece che questo è un mondo figo. (Certo, dovrà esserlo per davvero poi, mica solo chiacchiere e distintivo: più Riccò, meno Cannavò. Che ve ne pare come slogan?).


Ma Rosaria Cannavò ce la vedrei bene al Giro.Cercate le sue foto in giro,ha fatto un calendario ultimamente,poi fatemi sapere.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 17:32
Ragazzini, giovani, nuove idee, nuove tecnologie.
Scuole, associazioni sportive, parchi, enti vari ecc ecc e, soprattutto, nuove tecnologie e nuovi modi per PROPORRE UN PRODOTTO FRESCO.
Il giro deve diventare un qualcosa per invogliare allo sport (qualsiasi sport) i giovani e un megaipersportpromozionale (anche vendendo i diritti tv aggratis) di questo splendido paese.
Ma sempre per 365 giorni l'anno e non per 21!!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 04/12/2007 alle 17:44
per iniziare dovrebbero avere un sito tutto per il giro e che durante la corsa sia aggiornato, e poi 2 o 3 sponsor livello internazionale che possano garantire una visibilità all'estero discreta e se possibile per qualche anno vendere i diritti tv a prezzi ridotti

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 04/12/2007 alle 17:49
Un torneo di Poker Texas Hold'em tra i campioni del Giro, da mandare in onda nel giorno di riposo.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 04/12/2007 alle 17:50
Frank VDB parlava di abbinare il marchio Giro d'Italia ad una tournee di successo, per me invece potrebbe essere un bella idea abbinare una serie di concerti al Giro d'Italia, una tournee che segua tutte le tappe del Giro. Questo richiamerebe l'attenzione di tanta gente che magari oltre a muoversi per vedere i propri beniamini ciclistici potrebbe anche essere spinta dall'interesse per la musica e viceversa.

Per le trasmissioni "in diretta" del Giro, almeno nelle tappe di montagna, non mi dispiacerebbe la presenza di un "inviato" tra il popolo dei tifosi che possa raccontare le emozioni di chi aspetta per ore e ore i ciclisti per vederli per pochi attimi. Sentendo certe storie il telespettatore occasionale potrebbe anche appassionarsi ulteriormente e avvicinarsi al ciclismo.

Un'altra idea potrebbe essere di far coincidere la data del prologo (o dell'ultima tappa di Milano) con una vera e propria "festa" della bici proponendo una pedalata cicloturistica per gli amatori (come accade per esempio per la Pedalata Tricolore) e magari anche una kermesse per i migliori Juniores/Under23/Donne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 400
Registrato: Jan 2005

  postato il 04/12/2007 alle 17:57
Originariamente inviato da Seb

Frank VDB parlava di abbinare il marchio Giro d'Italia ad una tournee di successo, per me invece potrebbe essere un bella idea abbinare una serie di concerti al Giro d'Italia, una tournee che segua tutte le tappe del Giro. Questo richiamerebe l'attenzione di tanta gente che magari oltre a muoversi per vedere i propri beniamini ciclistici potrebbe anche essere spinta dall'interesse per la musica e viceversa.



Ho seguito un Giro Dilettanti ascoltando Toto Cotugno tutte le sere nelle piazze delle località d'arrivo. Esperienza fantastica...

 

____________________
Marco Bardella

Vieni a giocare con noi:

http://www.fantasportal.com/cyclo/index.php

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 18:04
Originariamente inviato da AntiTeam

Originariamente inviato da Seb

Frank VDB parlava di abbinare il marchio Giro d'Italia ad una tournee di successo, per me invece potrebbe essere un bella idea abbinare una serie di concerti al Giro d'Italia, una tournee che segua tutte le tappe del Giro. Questo richiamerebe l'attenzione di tanta gente che magari oltre a muoversi per vedere i propri beniamini ciclistici potrebbe anche essere spinta dall'interesse per la musica e viceversa.



Ho seguito un Giro Dilettanti ascoltando Toto Cotugno tutte le sere nelle piazze delle località d'arrivo. Esperienza fantastica...


Negli anni 70 c'era l'orchestra di Raoul Casadei......

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 04/12/2007 alle 18:06
Originariamente inviato da Seb

Frank VDB parlava di abbinare il marchio Giro d'Italia ad una tournee di successo, per me invece potrebbe essere un bella idea abbinare una serie di concerti al Giro d'Italia, una tournee che segua tutte le tappe del Giro. Questo richiamerebe l'attenzione di tanta gente che magari oltre a muoversi per vedere i propri beniamini ciclistici potrebbe anche essere spinta dall'interesse per la musica e viceversa.


Seb, ti ringrazio per il quote.
Però devo sottolineare che la mia idea prende le distanze da molte delle altre proposte (tutte molto carine, ci mancherebbe) per un elemento. Molti propongono cose da fare durante il Giro, quando tutto sommato la corsa è già più che promossa dalle gesta dei ciclisti e ha già di per se un contorno di iniziative musicali, promozionali e altro.
Io invece volevo proporre qualcosa per fare parlare del Giro quando non c'è, nei mesi morti, qualcosa che faccia parlare di ciclismo anche quando non c'è. Nel calcio si sono inventati il calcio mercato per tenere viva l'attenzione quando il campionato è fermo. Nel ciclismo dobbiamo inventarci qualcosa che leghi l'attesa della stagione a eventi piacevoli e di richiamo.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 292
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/12/2007 alle 18:10
...vogliamo andare senza freni? E allora, dopo i concorsi "la tua strada"
e "disegna la tua tappa", e dopo "la tappa del Giro", stimoliamo il
lato sadico-voyeristico degli italiani:

- "le fatiche dei famosi". Ogni giorno, la tappa (o almeno gran parte) percorsa,
rigorosamente in bici, da personaggi famosi piu' o meno sportivi, armati
di videocamere su caschetto e microfoni. Magari ruotando i personaggi.

Ridete nel vedere e sentire Galeazzi smadonnare sul Pordoi!

Piangete insieme a Malgioglio e alla sua bici senza sella!

Godete nel seguire la Canalis a ruota in salita!!!

Questo ed altro nello show piu' estremo dai tempi di Nerone!!!!

...vabbe', forse e' esagerato E allora...

- "la staffetta dei famosi". Stesso concetto, ma a staffetta, e con
obiettivi benefici. Es. ogni 20km ed ogni salita, tot soldi alla
ricerca... ecc. Cosi' vediamo chi si spreme e chi molla.
E non ditemi che sono cinico (gia' lo so).

- "insieme ai campioni". Questo e' piu' tecnologico... facciamo in modo
di avere i dati della posizione da una bici del Giro, e mettiamo su
una gara condivisa via Internet su simulatori realAxiom, sincronizzandoli
su quella posizione.
A quel punto, in diverse citta' italiane, avremo gente che sta pedalando con (e contro)
i campioni, sentendo le loro stesse pendenze e vedendo il loro stesso
panorama. Ovviamente a premi, misurando i watt.

...mo' mi fermo, che' al mio peggio non c'e' limite.





 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/12/2007 alle 18:11
Originariamente inviato da stress
Ma sempre per 365 giorni l'anno e non per 21!!!!

Caro Frank sei in buona compagnia!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9918401