Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > La7 e gli speciali sul ciclismo
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: La7 e gli speciali sul ciclismo

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 636
Registrato: Feb 2006

  postato il 27/10/2007 alle 13:49
Sabato, alle ore 20.30 su La7 andrà in onda uno speciale curato da Paolo Colombo sul Ciclismo. Nel corso dello documento vi sarà un inizio di intervista al procuratore antidoping Ettore Torri, che ha dapprima accettato il confronto e successivamente si è sottratto all'intervista per volere del CONI: vietato parlare del doping che ha sconvolto il mondo del Ciclismo. Poi interviste a 3 campioni di ciclismo italiano.

 

[Modificato il 10/11/2007 alle 01:33 by rizz23]

____________________
Pap

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 1043
Registrato: Mar 2005

  postato il 27/10/2007 alle 13:58
http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=5581&page=18

 

____________________
Enula.
http://www.cicloweb.it
http://www.cicloweb.it/Pg/pg.html

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 27/10/2007 alle 21:17
Riapro il thread perché voglio fare i complimenti a Paolo Colombo, autore dello speciale in onda poco fa su La7.
Non lo conosco personalmente, ma quando lo incontrerò gli stringerò la mano con tutto il calore possibile.

Stasera quasi non riesco a credere a quello che ho visto.
Dapprima mamma Tonina Pantani, nel Tg1 delle 20, ha rilanciato le accuse ("Marco è stato ucciso"), che finalmente trovano diritto di cittadinanza presso i principali media italiani.

Poi il bellissimo speciale di Colombo, senza peli sulla lingua, in cui sono state riproposte delle interpretazioni sui fatti degli ultimi mesi (i casi di Petacchi e Di Luca su tutti) che qui agitiamo da molto tempo. La sensazione di dejavu stavolta è stata dolcissima.
Chicca delle chicche, Torri, il logorroico Torri, che ha perso la facoltà di parola e si è rifiutato di rilasciare un'intervista che sarebbe stata molto interessante.

Infine, un servizio su Garritano, ex giocatore del Torino, oggi affetto da leucemia, condito dal riferimento ad altri giocatori degli anni '70-'80 che sono stati colpiti da leucemia o Sla, e concluso dall'appello del giocatore per un calcio pulito.

La sensazione, fortissima, è quella di un cerchio che pian piano, con enorme fatica, si restringe.
Quella di tesi che qui trovano spazio da anni, e che finalmente trovano il modo di uscire da questo piccolo crocicchio di appassionati ed esperti e vengono alla luce del sole, riempiendo di sé palinsesti e discorsi del pubblico "normale".
Petacchi diceva nel reportage di Colombo: "Va bene, posso anche fare più controlli; ma a patto che ciò avvenga anche negli altri sport".

Il clima è cambiato; in Italia, perlomeno, il clima è cambiato, c'è una maggiore maturità di sguardo nei confronti di queste problematiche.
Nel nostro piccolo, non possiamo che essere contenti e soddisfatti, e credere di aver avuto un ruolo in questa dinamica, in questa progressiva presa di coscienza. Tanti, anche tra gli addetti ai lavori, anche tra i giornalisti, hanno non dico aperto gli occhi, ma coltivato qualche piccolo dubbio, frequentando queste pagine negli ultimi anni.

Rinnovo i complimenti a Colombo, perché comunque il suo reportage non avrà certo fatto piacere al Coni, e ciò è sempre un punto a favore, almeno dal mio punto di vista.
E aspetto i prossimi sviluppi, ma con una maggiore fiducia nel futuro, un po' più di ottimismo, un pizzico (massì, diciamolo, usiamo questa parola pericolosa) di SPERANZA.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/10/2007 alle 21:21
Concordo in pieno.
Madonna Garritano com'è cambiato!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Luison Bobet




Posts: 774
Registrato: Jan 2005

  postato il 27/10/2007 alle 22:18
Admin, fai bene a fare i complimenti a Colombo.
Paolo e' un ottimo giornalista, molto competente e preparato, sai io da quanti anni gli dico che vorrei vederlo in rai?Da quando era a telecitta, emittente locale ligure, e faceva pochi servizi l'anno purtroppo sul ciclismo (sanremo, appennino, lunigiana, eventuale tappa giro).
La trasmissione di stasera dimostra che si puo parlare di ciclismo senza cadere nei luoghi comuni.

Ciao!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 28/10/2007 alle 00:28
Originariamente inviato da Admin

Chicca delle chicche, Torri, il logorroico Torri, che ha perso la facoltà di parola e si è rifiutato di rilasciare un'intervista che sarebbe stata molto interessante.


ma cosa mi dici mai? Torri che si rifiuta di parlare davanti alle telecamere! (in realtà ho già letto che gli è stato vietato dal Coni).
Penso che stasera sarà inc...ato come una iena

Ma come? proprio a lui uno sgarbo simile?
Lui che ha fatto dell'esposizione mediatica il filo conduttore di tutte le sue inchieste!
Che cattivoni quelli del CONI.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 28/10/2007 alle 12:03
cavolo l'ho perso, e a quanto leggo è stato bellissimo!proprio bravo colombo!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Francesco Moser




Posts: 739
Registrato: Jun 2007

  postato il 28/10/2007 alle 18:41
Bel reportage, di quelli che se ne vedono ahimè pochi pochi. Complimenti a Colombo ma anche a questo forum che leggo da due anni e su cui scrivo da poco, ma che mi ha messo in moto quel manipolo di neuroni che mi sono rimasti.

Intendo dire che se leggi i giornali o senti i tg (quale delle due è peggio ditelo voi) pensi al ciclista, al podista, allo sciatore di fondo come dopato.

Poi leggi qui, leggi voci autorevoli, e ti chiedi: ma in Formula Uno quanti controlli fa Kubica? E in Super Bike quanti controlli fanno? E alla fine riassumi molto (non tutto ma molto) nella frase di Petacchi: "Mi sta bene fare più controlli ma che siano pari in tutti gli sport!"

Grazie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Herman Van Springel




Posts: 449
Registrato: May 2007

  postato il 29/10/2007 alle 12:05
Purtroppo ero lontano (Firenze) e non ho avuto la possibilità di vedere il programma.
Sapete se per caso si può "recuperare" da qualche parte ?
Grazie.

 

____________________
"Per quanto l'uomo sogni di valere, il difficile è
rimanere con i piedi per terra"

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Franco Ballerini




Posts: 307
Registrato: Apr 2007

  postato il 29/10/2007 alle 13:40
Sì, è stato davvero bello! Quasi non credevo che fosse vero... Qualcosa si muove!

 

____________________
Jack

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/10/2007 alle 15:18
La puntata di Reality de LA 7 mi fa pensare positivo. Non so se questi giornalisti hanno tratto spunto dai nostri thread, sicuramente quello che hanno detto rispecchia molto tutto ciò che è stato scritto su CicloWeb in questi mesi.
Interessante e, direi sospetto, il Silenzio Stampa imposto dal CONI al suo "Procuratore Capo" Torri. Il prossimo passo potrebbe essere una bella inchiesta del mio programma di denuncia preferito: Report su RaiTre. Ha ovviamente molta più visibilità. Magari qualcuno di noi riesce a farsi ascoltare da Milena Gabanelli (che mi ricorda Annie Lennox) per un puntatone alla domenica in prima serata !!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 636
Registrato: Feb 2006

  postato il 29/10/2007 alle 23:00
Per Paolo Colombo e tutta la 7!

 

[Modificato il 30/10/2007 alle 02:04 by Admin]

____________________
Pap

 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 09/11/2007 alle 23:46
Carissimi,
sono Paolo Colombo, l'autore del Reportage su LA7.
Ho deciso di iscrivermi stasera al forum per ringraziarVi personalmente per tutti i messaggi i commenti, molto belli che avete scritto sul forum.
Grazie, Grazie di cuore

Visto il successo del primo reportage, questa volta mi è stato affidato il caso TACCONE.
Il nuovo servizio andrà in onda sempre su LA7 nel programma REALITY Domenica 11 Novembre 2007.
Gli appassionati di ciclismo avranno seguito la vicenda di Vito Taccone, l'ex ciclista degli anni 60, arrestato a giugno per associazione a delinquere. Taccone il mese scorso si era incatenato davanti al tribunale di Avezzano ed una settimana dopo è morto.
Oltre a filmati d'epoca molto carini ed al ricordo di Imerio Massignan e del figlio di Taccone Cristiano, abbiamo cercato di fare luce su questa oscura vicenda.....cercando chi aveva incolpato Taccone
....Come era successo con Torri, anche questa volta chi doveva parlare si è nascosto......!!!
Vi assicuro che le persone interessate fanno una figura ancora più brutta di quella fatta da Torri nel precedente reportage....
....Non vi resta che seguire Reality.....
A presto....

Ciao a tutti e grazie ancora.

Paolo.


 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2752
Registrato: Mar 2006

  postato il 10/11/2007 alle 01:36
spostato da un altro thread

Originariamente inviato da colombo67

Un reportage di ciclismo dal titolo: TACCONE , L'ULTIMA SFIDA andrà in onda su LA7 nel programma REALITY Domenica 11 Novembre 2007 alle ore 23.30
Gli appassionati di ciclismo avranno seguito la vicenda di Vito Taccone, l'ex ciclista degli anni 60, arrestato a giugno per associazione a delinquere. Taccone il mese scorso si era incatenato davanti al tribunale di Avezzano ed una settimana dopo è morto.
Oltre a filmati d'epoca molto carini ed al ricordo di Imerio Massignan e del figlio di Taccone, Cristiano, si è cercato di fare luce su questa oscura vicenda.....cercando chi aveva incolpato Taccone
....Come era successo in un precedente reportage di Reality con il procuratore antidoping del Coni Ettore Torri, anche questa volta chi doveva parlare si è nascosto davanti alle telecamere o ha rifiutato l'intervista.
Le persone interessate fanno una figura ancora più brutta di quella fatta da Torri nel precedente reportage....
"Da mio padre ho ereditato pure le catene. Se non verrà fatta giustizia su questa storia, sono pronto ad incatenarmi anche io" Questo il grido che Cristiano Taccone lancia alle telecamere de LA7.

Buona visione a tutti.

COL




Originariamente inviato da annasci

Grazie Paolo Colombo per essere nel forum
e complimenti per la coraggiosa linea informativa televisiva adottata.



 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/11/2007 alle 07:41
caro Colombo

spero che questa linra di reportage continui

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 636
Registrato: Feb 2006

  postato il 10/11/2007 alle 14:19
Che onore avere il Signor Colombo (Paolo e non Amedeo che fa il presidente di tutti ma combina poco) tra gli iscritti al Forum. Grazie per la info su Taccone. La guarderò sicuramente. Continua così fin che puoi!

 

____________________
Pap

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Giugno 2009




Posts: 1863
Registrato: Oct 2007

  postato il 10/11/2007 alle 15:03
finalmente qualcuno che si interessa davvero ai preblemi di questo sport!

La ringrazio Signor Colombo

 

____________________
io sono un saavvvoonnnéééésse

Un uomo solo al comando... la sua divisa è bianco-celeste... il suo nome è Fausto Coppi
CAMPIONE DEL MONDO FANTACICLISMO CICLOWEB 2008 vincitore del Giro del Piemonte, MEDAGLIA DI BRONZO alla crono mondiale

FANTACICLISMO CICLOWEB 2009
DOPPIETTA AMSTEL GOLD RACE - FRECCIA VALLONE
VINCITORE CLASSICA DI AMBURGO,VINCITORE MEMORIAL CIMURRI, innumerevoli piazzamenti

FANTACICLISMO CICLOWEB 2010
BRONZO CRONO MONDIALE, ARGENTO MONDIALE IN LINEA
VICITORE GIRO DI LOMBARDIA

ORGANIZZATORE CKC '09

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Raymond Poulidor




Posts: 340
Registrato: Mar 2005

  postato il 10/11/2007 alle 16:45
Permettemi di dare il benvenuto al collega Paolo Colombo, soffre anche lui di una gravissima malattia che si chiama 'amore per il ciclismo'. Ed ha trovato il posto giusto dove sfogare il suo 'dolore'.....

Benvenuto tra noi Paolone
Fabio Panchetti (Sportitalia) ma qui dentro cambio vesti e divento Moserone.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 10/11/2007 alle 16:50
Paolo Colombo, benvenuto!
Se il forum poteva fare un ottimo acquisto, è questo!

P.S. quanto tempo ..

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/11/2007 alle 17:14
un grosso benvenuto al sig. Colombo

Spero non si limiti solo ai suoi ottimi speciali televisivi, ma vorrà partecipare attivamente alle nostre discussioni.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Looy




Posts: 828
Registrato: Jan 2006

  postato il 10/11/2007 alle 17:22
Originariamente inviato da colombo67

Carissimi,
sono Paolo Colombo, l'autore del Reportage su LA7.
Ho deciso di iscrivermi stasera al forum per ringraziarVi personalmente per tutti i messaggi i commenti, molto belli che avete scritto sul forum.
Grazie, Grazie di cuore

Visto il successo del primo reportage, questa volta mi è stato affidato il caso TACCONE.
Il nuovo servizio andrà in onda sempre su LA7 nel programma REALITY Domenica 11 Novembre 2007.
Gli appassionati di ciclismo avranno seguito la vicenda di Vito Taccone, l'ex ciclista degli anni 60, arrestato a giugno per associazione a delinquere. Taccone il mese scorso si era incatenato davanti al tribunale di Avezzano ed una settimana dopo è morto.
Oltre a filmati d'epoca molto carini ed al ricordo di Imerio Massignan e del figlio di Taccone Cristiano, abbiamo cercato di fare luce su questa oscura vicenda.....cercando chi aveva incolpato Taccone
....Come era successo con Torri, anche questa volta chi doveva parlare si è nascosto......!!!
Vi assicuro che le persone interessate fanno una figura ancora più brutta di quella fatta da Torri nel precedente reportage....
....Non vi resta che seguire Reality.....
A presto....

Ciao a tutti e grazie ancora.

Paolo.



SOno diapiaciuto di non aver visto la puntata precedente, ma questa sul corregionale Tacconi sicuro nonme la perdo.
A quando un dossier serio sul Caso Pantani?
Come ben saprà, ci sono un mare di domande da fare, alla magistratura, al CONI, ai giornalisti, sia su campiglio che su Rimini, che aspettano soltanto uno bravo com lei e di buona volontà che voglia iniziare a porle queste domande.
Buon Lavoro....!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1243
Registrato: Jul 2006

  postato il 11/11/2007 alle 22:32
Originariamente inviato da Paz&Caz

Sabato, alle ore 20.30 su La7 andrà in onda uno speciale curato da Paolo Colombo sul Ciclismo. Nel corso dello documento vi sarà un inizio di intervista al procuratore antidoping Ettore Torri, che ha dapprima accettato il confronto e successivamente si è sottratto all'intervista per volere del CONI: vietato parlare del doping che ha sconvolto il mondo del Ciclismo. Poi interviste a 3 campioni di ciclismo italiano.

Ricordiamoci, é tra meno di un'ora.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 12/11/2007 alle 20:04

Ciao a tutti, dopo il delirio della giornata "calcistica" di ieri rieccomi qua....
La share della trasmissione Reality compreso il caso Taccone è stato buono.
Considerando l'orario e tutti i fatti della giornata abbiamo fatto quasi il 3,5%.

Rispondo a 53.11 stiamo già "lavorando" sul caso Pantani.
Nella puntata Le Partite non finiscono mai di due lunedì fa avevo già fatto un servizio molto all'attacco sui fatti di Rimini.....
ma tranquillo...andremo a scavare molto molto più a fondo.....

Un salutone a Moserone....e non è un gioco di parole.....un abbraccio al simpaticissimo collega Panchetti di Sportitalia, anche lui un malato di ciclismo come me....
Ora mi aspetto che altri colleghi ci raggiungano in questo bellissimo ed interessante forum....
Buon ciclismo a tutti.
Paolo

 
Edit Post Reply With Quote

Juniores




Posts: 5
Registrato: Nov 2007

  postato il 12/11/2007 alle 21:38
Faccio i complimenti a Paolo Colombo e al suo nuovo speciale di Reality, che ha ben illustrato tramite le parole del figlio dello sventurato campione,la grinta e la passione che il buon(fino a prova contraria) Vito metteva nella vita di tutti i giorni!!! Bravo Paolo ora aspettiamo con trepidazione altri speciali sul nostro amato sport!!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 12/11/2007 alle 21:43
Bravo Paolo! Di sicuro non mi perderò la puntata su Pantani.

Piacere di conoscerti e in bocca al lupo per il tuo lavoro.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 12/11/2007 alle 22:41
sul servizio di ieri, molto belle le immagini d'epoca.
Quelle con Taccone che scende di bici e si scazzotta non le avevo mai viste: ma si riferivano alla famosa rissa con Manzaneque al Tour de France?
Il servizio mi è piaciuto, anche se mi aspettavo che fosse un pò più lungo. Ho apprezzato molto la grande dignità di Cristiano Taccone, che non ha lanciato accuse a vanvera contro Tizio o Caio, come sarebbe stato facile in una situazione del genere.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/11/2007 alle 23:26
Grazie per le immagini della Rissa tra Taccone e lo spagnolo, erano da scompisciarsi

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 12/11/2007 alle 23:35
Ho visto anch'io il servizio ieri e devo dire che è venuto molto bene.Sono d'accordo sulla bellezza delle immagini: oltre alle varie che riguardavano le vittorie e le altre vicende di Taccone come la scazzottata con Manzaneque che avete già citato ho trovato veramente belle e suggestive anche quelle immagini a colori del Gavia sterrato e innevato del 1961 in occasione dell'intervista a Massignan.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 13/11/2007 alle 09:50
Veramente belle le immagini d'epoca; da antologia la scazzottata con Manzaneque... (ma cos'era successo?)
Molto rispettosa la breve inchiesta sui problemi giudiziari (dove il giudice - era il GIP? - non fa una gran bella figura...).

Piccolissimo appunto: mi sembra sia stato detto che il Giro d'Italia della squalifica di Merckx fosse quello del 1968... sempre se ho sentito bene; comunque un peccato veniale!

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 13/11/2007 alle 11:13
La7 è una tv non immune da difetti e critiche, ma nel desolante panorama dell'informazione e dell'intrattenimeto tv in Italia ha il merito di assomigliare molto di più di certa RAI a quello che è un servizio pubblico. Cosa non da poco se si pensa che La7 è solo una piccola tv commerciale. Grazie dunque per questo rinnovato interesse per il ciclismo. E grazie a Colombo (benvenuto tra noi!) che opera per questo.
Ma rivedere le classiche e il Tour su La7 come una volta era per la gloriosa TMC è un'utopia o un sogno che si può realizzare?

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 14/11/2007 alle 03:15

Ciao a tutti....
Cerco di rispondere alle vostre domande e vi ringrazio ancora una volta dei complimenti che scrivete, fa sempre piacere....!!!

per ABRUZZESE:
non era il Giro del 1961 ma quello del 1960 concluso da Massignan al quarto posto finale dietro Anquetil, Nencini e Gaul.
Il buon Imerio aggiunse una sfortunata impresa sul Gavia (fu il primo anno in cui quel mitico passo fu scalato, per ritrovarlo bisognerà aspettare il 1988 con Hampstean in maglia rosa), una salita, ovviamente non asfaltata, con pendenze impressionanti ed un paesaggio da pelle d'oca. Massignan, su quella montagna, riuscì ad essere più bravo anche di Gaul, ma una foratura gli impedì la meritata vittoria e al traguardo di Bormio giunse a 14" dall'Angelo della Montagna. Un peccato, anche perché quell'incidente gli costò, oltre alla tappa, anche il podio finale del Giro.

Per BITOSSI:
tu chiedi cosa era successo....in quel Tour del 1964 ci furono molte polemiche per le volate e le cadute, qualcuno addossò la colpa a Taccone che venne accusato appunto di aver causato diverse cadute negli arrivi in volata per i suoi scatti scomposti; la tensione con gli altri atleti culminò in una scazzottata con il corridore spagnolo Fernando Manzaneque. Da allora il buon Vito rifiutò di prendere parte alle successive edizioni della Grand Boucle.

Ammetto il mio peccato veniale....mi sono accorto dopo di aver detto una fesseria...hai ragione l'anno della squalifica di Merckx dal Giro era il 1969 e non il 1968 me ne sono accorto quando ormai ero ritornato a casa....
siccome Reality viene montato a Roma non potevo riprendere un aereo per cambiare una data.....! MEA CULPA....

Per FRANK VDB:
Io sono arrivato a TMC nel 1996 per "sostituire", semmai ne fossi stato in grado,il bravissimo ed impareggiabile Davide De Zan....
Peccato che da quell'anno...(la proprietà era Cecchi Gori Group) il ciclismo, come tanti altri avvenimenti sportivi iniziarono a "sparire" piano piano dal palinsesto di Telemontecarlo....
Non posso spiegarti qui i motivi....
Ho sempre cervato di spingere per questo sport che amo da morire....
Pensi che non mi piacerebbe da morire commentare le classiche, le grandi corse a tappe etc. etc...????

Per ANTONELLO 64:
sì le immagini era quelle della scazzottata con Manzaneque Tour 1964.....
io nascevo 3 anni dopo.....

Un salutone a tutti e W il ciclismo

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/11/2007 alle 04:11
Si è vero,ho sbagliato nello scrivere l'anno delle immagini col Gavia sterrato ed innevato: era giustamente il 1960. Mi pare comunque che anche nel Giro di Pambianco,ossia l'anno successivo che avevo erroneamente scritto prima,i "girini" trovarono la neve sullo Stelvio.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/11/2007 alle 09:37
Io purtroppo non sono riuscito a vedere i servizi Sapete se ci sono online da qualche parte ? Ad ogni modo complimenti da un'altro super innamorato del ciclismo

Un tema interessante per il futuro potrebbe essere le piste in Italia con relative responsabilita' sulla situazione fatiscente dei nostri velodromi.

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 14/11/2007 alle 10:35
l'episodio della rissa con Manzaneque raccontato da Taccone nel libro della Compagnia Editoriale:

penso di aver conquistato un record in quel Tour: in 13 tappe sono caduto 11 volte....
Avevo fatto si un’ottima preparazione per il Tour, ma la donazione di sangue a mio fratello mi aveva debilitato a tal punto che, pur mettendocela tutta, non avevo recuperato per affrontare una corsa così massacrante. Mi accadeva spesso – ecco il motivo delle mie cadute – di non riuscire, sotto sforzo, a controllare la ruota posteriore dell’avversario con la mia anteriore. Quindi spesso andavo a cozzare contro la gomma che mi precedeva e mi ritrovavo per terra.
Così il medico della Salvarani aiutato dal massaggiatore Campagnoli, decise di farmi tenere quasi sempre un pezzo di ghiaccio sotto il berrettino, e perchè non cadesse mi avevano preparato un cappellino con l’elastico.
In breve tempo quel pezzo di ghiaccio si liquefaceva, ma ad ogni rifornimento, insieme ai panini v’era sempre un pezzo di ghiaccio che io mettevo subito sotto il berrettino per dare refrigerio alla testa.

Ora, avevo già preso dal sacchetto i panini e li avevo messi in tasca, quindi presi il ghiaccio e lo stavo sistemando sotto il cappellino. Manzaneque, ignaro dell’uso che io ne facevo, mi chiese un pezzo di ghiaccio. Io non mi resi assolutamente conto di ciò che mi stava chiedendo e, non so se per un fatto di forma o per fingere di aver capito, abbozzai un sorriso. A questo punto Manzaneque mi mise la mano sulla testa e mi strappò il berrettino con tutto il ghiaccio. A parte l’atto violento, io avevo bisogno di quel pezzetto di ghiaccio.
- Ma che stai facendo. Il ghiaccio serve a me – gli urlai.
Per tutta risposta, lo spagnolo prese il pezzo di ghiaccio e lo battè sul manubrio della bicicletta. Evidentemente voleva spezzarlo e dividerlo, ma diede un colpo così vigoroso che il ghiaccio andò in mille frantumi e finì tutto sull’asfalto.
E così, d’istinto, balzai come una fiera ferita al collo di Manzaneque e finimmo in un fosso ai margini della strada. Ce le demmo di santa ragione e d’allora divennero mitiche le “pompate” di Taccone.
Eravamo così aggrovigliati, così infuriati, che il patron della corsa, il leggendario Jacques Goddet, per dividerci dovette scendere dall’ammiraglia e colpirci con violenti colpi di pompa per fermarci.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3502
Registrato: Jun 2007

  postato il 14/11/2007 alle 10:53
Per chi se lo fosse perso (come me) si può rivedere REALITY - Taccone l'ultima sfida qui:

http://www.la7.it/approfondimento/dettaglio.asp?prop=reality&video=5682

Grazie Colombo!
Bellissime immagini e bellissimo servizio.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/11/2007 alle 11:33
GRANDISSIMO !!!!!!!
Ho avuto le lacrime .....
Complimentissimi veramente

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1924
Registrato: May 2007

  postato il 14/11/2007 alle 11:58
Grazie Serpa, filmato splendido!
Ma com'è vedere il processo alla tappa con Montanelli e Biagi!

Complimenti Colombo!

 

____________________
Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDYyIU&feature=related

 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 16/11/2007 alle 00:34
Grande Serpa che ha "scoperto" il servizio su Taccone in rete.
Chi vuole può rivederlo qui come suggerisce Serpa:

http://www.la7.it/approfondimento/dettaglio.asp?prop=reality&video=5682

Un salutone a tutti gli amici di cicloweb
Paolo



 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 16/11/2007 alle 10:36
Grazie Colombo e buon lavoro. Davvero bello.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/11/2007 alle 11:06
Complimenti a Colombo per il bel servizio e un ringraziamento a Serpa per la preziosa segnalazione.
Rivedere le immagini di quel periodo fa sempre piacere. Azzeccata pure la colonna sonora con Joan Baez (dal film Sacco e Vanzetti), e le musiche di Morricone.
Emozionante vedere Silvano d'Orba (a un tiro di schioppo da Montaldeo, il paese di mio padre) e il grande Massignan.
Complimenti ancora a Paolo Colombo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 20/12/2007 alle 20:55

Ciao Ragazzi ne approfitto per farvi i miei più cari Auguri di un Sereno Natale e Felicissimo anno nuovo.
Non mi sono più fatto sentire qui perchè sono sempre impegnato con Reality...
La trasmissione sta andando bene e presto torneranno anche i servizi sul ciclismo....
A proposito per chi volesse registrarlo nel "Meglio di Reality"
domenica 30 dicembre alle 23:30 su LA7 verrà riproposto il servizio
TACCONE L'ULTIMA SFIDA.

Un abbraccio a tutti
Paolo COLOMBO.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 20/12/2007 alle 21:32
Paolo, se non sbaglio vanti anche una memorabile diretta della Gatorade Cup di mountain bike dalla montagnetta di Milano nel 2000 su TMC2

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 16
Registrato: Nov 2007

  postato il 21/12/2007 alle 00:58
SIRE, mi permetterei umilmente di ricordarle che quella telecronaca la facemmo assieme!!!!
Grandissimo Stefano Bertolotti.
Un abbraccio

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/12/2007 alle 13:56
Largo al duca conte Colombo, largo al duca conte Colombo!
Quante risate Paolo!
Tu sei un grande e con Reality ne stai dando la miglior dimostrazione.
Ste

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 13/02/2008 alle 17:47
Nuovo servizio di Paolo Colombo su Marco Pantani...


Originariamente inviato da gru-nt

Ricevo per telefono da Parigi , dove Paolo ha appena intervistato Philippe Brunel..E volentieri passo a tutti!

Domenica 17/2 alle 23.30 Su La7, Un altro speciale di Paolo Colombo , giornalista dell'emittente malato come noi di biciclette e iscritto al nostro forum.

Si parlera' di Marco Pantani e dei tanti misteri irrisolti sul suo decesso.
Interviste appunto a Philippe Brunel, Autore del libro su Pantani, a mamma Tonina e a Marco Velo.




Ovviamente da non perdere....


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0500879