Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Atletica
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  5    6    7    8    9    10    11  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Atletica

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 113
Registrato: May 2008

  postato il 02/06/2008 alle 22:08
Originariamente inviato da jonoliva82

Io credo che l'atletica negli ultimi 2-3 anni sia, assieme al ciclismo, lo sport più contollato in assoluto; la svolta, se di ciò si tratta (e credo di si), è stata tardiva, e ci ha tolto il gusto di vedere trionfare talenti infiniti come Fredericks, Obikwelu, Borzakovsky e tanti altri perchè venivano battuti dai robocop imbenzinati come Mongomery, jones e compagnia bella.
Il fatto che sia stracontrollata è condivisibile, essendo (ancora assieme al ciclismo, canottaggio e pochi altri) uno sport che comporta fatiche sovrumane, tutti i giorni.
Ciò non significa che sia lo sport più pulito.Io posso solo sperarlo sinceramente!!!!


Ma Montgomery oltre al record del mondo (fatto con un forte vento di quasi +2) ha fatto molto poco, mai sul podio olimpiadi e mondiali mi sembra...
Anche di Donovan Bailey molti giurano sulla sua pulizia, io sinceramente non me la sento di fare distinguo ....
Per Bolt (il destino nel nome, bolt: fulmine in inglese...), ho letto che le condizioni di gara erano ottimali, vento e temperatura, su un sito avevo letto un articolo di un tecnico che sosteneva che tenendo conto del vento, il record del mondo dovrebbe appartenere a Green, che aveva 0,5ms a favore 9.79 senza vento sarebbero 9.80, invece 9.74 di Powell sarebbero circa 9.83.

Ciao Stefano

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 02/06/2008 alle 22:24
Originariamente inviato da magico Danilo

Originariamente inviato da jonoliva82

Io credo che l'atletica negli ultimi 2-3 anni sia, assieme al ciclismo, lo sport più contollato in assoluto; la svolta, se di ciò si tratta (e credo di si), è stata tardiva, e ci ha tolto il gusto di vedere trionfare talenti infiniti come Fredericks, Obikwelu, Borzakovsky e tanti altri perchè venivano battuti dai robocop imbenzinati come Mongomery, jones e compagnia bella.
Il fatto che sia stracontrollata è condivisibile, essendo (ancora assieme al ciclismo, canottaggio e pochi altri) uno sport che comporta fatiche sovrumane, tutti i giorni.
Ciò non significa che sia lo sport più pulito.Io posso solo sperarlo sinceramente!!!!


Ma Montgomery oltre al record del mondo (fatto con un forte vento di quasi +2) ha fatto molto poco, mai sul podio olimpiadi e mondiali mi sembra...
Anche di Donovan Bailey molti giurano sulla sua pulizia, io sinceramente non me la sento di fare distinguo ....
Per Bolt (il destino nel nome, bolt: fulmine in inglese...), ho letto che le condizioni di gara erano ottimali, vento e temperatura, su un sito avevo letto un articolo di un tecnico che sosteneva che tenendo conto del vento, il record del mondo dovrebbe appartenere a Green, che aveva 0,5ms a favore 9.79 senza vento sarebbero 9.80, invece 9.74 di Powell sarebbero circa 9.83.

Ciao Stefano


Ho letto anch'io quell'articolo, lo pubblicarono lo scorso anno dopo il meeting di Rieti anche sulla Gazzetta (udite udite)...E' una misurazione avveniristica e credo molto arbitraria del rapporto vento-tempo però è simpatica:Faccio notare che per una misurazione più precisa (come questa evidentemente voleva essere)dovrebbero considerare altri elementi: Peso dell'atleta, altezza (e baricentro) dell'atleta, caratteristiche del fondo,ecc.....Mi pare che non fosse un'analisi così approfondita, poi non sarà mai del tutto oggettiva...

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/06/2008 alle 22:25
Originariamente inviato da magico Danilo

ho letto che le condizioni di gara erano ottimali, vento e temperatura

Sì, il vento era a favore e la temperatura freschetta, ma la pista era bagnata...
Ed è vero che gli scarpini dei corridori sono arrivati ad un livello di tecnologia altissimo, ma in termini di grip l'asciutto è sempre meglio del bagnato.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/06/2008 alle 22:29
Originariamente inviato da Morris

Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da Subsonico

Pamela Jelimo, ancora Junior, 1.54.99 sui 1500 metri. Jamila Kratochviola trema dopo 25 anni.

CHE COOOOSAAAA!?!!


D'accordo, l'angoscia di postare, fa brutti scherzi, ma dopo un giorno che nessuno si sia accorto che sono gli 800 metri, fa sorridere.....

Mi sono talmente soffermato sulla parola "Junior" che non ho quasi fatto caso al tempo... a dir poco impossibile da fare sulla distanza dei 1500. Faccio ammenda.
Ebbene sì, sono un cojone!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 113
Registrato: May 2008

  postato il 02/06/2008 alle 22:46
Originariamente inviato da jonoliva82

Ho letto anch'io quell'articolo, lo pubblicarono lo scorso anno dopo il meeting di Rieti anche sulla Gazzetta (udite udite)...E' una misurazione avveniristica e credo molto arbitraria del rapporto vento-tempo però è simpatica:Faccio notare che per una misurazione più precisa (come questa evidentemente voleva essere)dovrebbero considerare altri elementi: Peso dell'atleta, altezza (e baricentro) dell'atleta, caratteristiche del fondo,ecc.....Mi pare che non fosse un'analisi così approfondita, poi non sarà mai del tutto oggettiva...


Si infatti, mi pare che anche in quell'articolo si accennasse alle differenze individuali, come ad esempio con il vento contro, sono avvantaggiati gli atleti potenti.
Ma giusto Bolt, che è alto quasi due metri, non potrebbe avere avuto maggior vantaggio dal vento alle spalle?
C'è da dire che comunque il vantaggio su Tyson Gay lo prende nei primi 30 metri.
Tornando al discorso del record e di tutte le variabili possibili, sempre nel web avevo letto un altro articolo, dove si parlava del record di Ben Johnson, e con calcoli su temperatura, vento ottimali, pista veloce come quella di Atlanta 1996, senza i vari turni e senza il rallentamento finale di quella finale, Ben avrebbe fatto circa 9.60.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 03/06/2008 alle 17:30
Originariamente inviato da Morris

Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da Subsonico

Pamela Jelimo, ancora Junior, 1.54.99 sui 1500 metri. Jamila Kratochviola trema dopo 25 anni.

CHE COOOOSAAAA!?!!


D'accordo, l'angoscia di postare, fa brutti scherzi, ma dopo un giorno che nessuno si sia accorto che sono gli 800 metri, fa sorridere.....


io mi ero accorta, infatti la mia esclamazione di sorpresa era sui 1500 non sul fatto che fosse junior...

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 906
Registrato: Jun 2006

  postato il 03/06/2008 alle 17:54
Nel confronto tra i tre grandi sprinter del momento, dovndo fare una classifica "estetica" sulla corsa Asafa resta un gradino sopra, forse anche 2.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 03/06/2008 alle 19:47
Originariamente inviato da magico Danilo

Originariamente inviato da jonoliva82

Ho letto anch'io quell'articolo, lo pubblicarono lo scorso anno dopo il meeting di Rieti anche sulla Gazzetta (udite udite)...E' una misurazione avveniristica e credo molto arbitraria del rapporto vento-tempo però è simpatica:Faccio notare che per una misurazione più precisa (come questa evidentemente voleva essere)dovrebbero considerare altri elementi: Peso dell'atleta, altezza (e baricentro) dell'atleta, caratteristiche del fondo,ecc.....Mi pare che non fosse un'analisi così approfondita, poi non sarà mai del tutto oggettiva...


Si infatti, mi pare che anche in quell'articolo si accennasse alle differenze individuali, come ad esempio con il vento contro, sono avvantaggiati gli atleti potenti.
Ma giusto Bolt, che è alto quasi due metri, non potrebbe avere avuto maggior vantaggio dal vento alle spalle?
C'è da dire che comunque il vantaggio su Tyson Gay lo prende nei primi 30 metri.
Tornando al discorso del record e di tutte le variabili possibili, sempre nel web avevo letto un altro articolo, dove si parlava del record di Ben Johnson, e con calcoli su temperatura, vento ottimali, pista veloce come quella di Atlanta 1996, senza i vari turni e senza il rallentamento finale di quella finale, Ben avrebbe fatto circa 9.60.


Credo che il più avvantaggiato dal vento alle spalle sia Gay che ha minore stazza (ma non so quanto pesa, dovrebbe essere sui 78 Kg), certo che Bolt anche se è un gigantone è leggero (78Kg anche lui, mi pare).
Per quanto riguarda il vecchio Ben, al di la della nota vicenda è sicuramente lo sprinter più potente che abbia mai visto, una belva (come Greene e poco più di Powell)!!!Oggi però credo che per il singolo meeting con Bolt ce ne sia per pochi, dopo quello che ho visto: se unisce la prima parte del Reebok gran prix e la seconda di Kingston ci scappa davvero 9:60, e secondo me potrà farli tra tre anni circa!!!Per le manifestazioni con turni Gay sembra imbattibile:più corre e più va forte!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/06/2008 alle 18:57
Beh,a Ostrava Dayron Robles arrotonda di 1 cent il record del mondo di Xiang Liu...in attesa che il cinese a Pechino lo abbassi mostruosamente...

e alle ore 20.20 c'è un certo Usain Bolt nei 200...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 113
Registrato: May 2008

  postato il 12/06/2008 alle 19:43
Originariamente inviato da Subsonico

e alle ore 20.20 c'è un certo Usain Bolt nei 200...


Che competizione?
La danno in tv?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/06/2008 alle 20:25
Originariamente inviato da magico Danilo

Originariamente inviato da Subsonico

e alle ore 20.20 c'è un certo Usain Bolt nei 200...


Che competizione?
La danno in tv?


già detto, meeting di Ostrava. Bolt ha vinto con 'solo' 19.82...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 12/06/2008 alle 23:40
Robles è un bel talento, è giovane e quindi non può che migliorare.
Difatti in un paio d'anni è passato da un 13"12 all'attuale primato mondiale.
E non è ancora tutto, perché, sperando che il cubano non abbia impostato la stagione alla cacchio di cane, probabilmente il picco di forma arriverà più in là.
C'è solo da aspettare. E sperare.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/06/2008 alle 08:42
Originariamente inviato da Abajia

Robles è un bel talento, è giovane e quindi non può che migliorare.
Difatti in un paio d'anni è passato da un 13"12 all'attuale primato mondiale.
E non è ancora tutto, perché, sperando che il cubano non abbia impostato la stagione alla cacchio di cane, probabilmente il picco di forma arriverà più in là.
C'è solo da aspettare. E sperare.


Ottimo Robles, Xiang Liu se lo dovrà sudare il secondo oro olimpico di fila...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 13/06/2008 alle 16:11
Mah, il cinese rimane il favorito numero uno anche dopo l'exploit di Robles.
Anche perché Xiang Liu ha già dimostrato la sua competitività dopo diversi turni di qualificazione e nonostante la pressione altissima, mentre il giovane cubano è ancora un'incognita sotto quest'aspetto.
L'avversario più ostico per il cinese, più che Robles, rimane l'immensa pressione che ha/avrà addosso. Le aspettative sono altissime, e se dovesse fallire non oso immaginare come la prenderà il governo cinese...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 13/06/2008 alle 16:22
Originariamente inviato da Abajia

Mah, il cinese rimane il favorito numero uno anche dopo l'exploit di Robles.
Anche perché Xiang Liu ha già dimostrato la sua competitività dopo diversi turni di qualificazione e nonostante la pressione altissima, mentre il giovane cubano è ancora un'incognita sotto quest'aspetto.
L'avversario più ostico per il cinese, più che Robles, rimane l'immensa pressione che ha/avrà addosso. Le aspettative sono altissime, e se dovesse fallire non oso immaginare come la prenderà il governo cinese...


Beh, non conosciamo ancora i limiti di questo cubano, quindi è difficile ora dire se reggerà i turni eliminatori.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 30/06/2008 alle 15:09
GAY 9"68 SUI 100 METRI!!!

P.S. era parecchio ventoso, quindi non convalidato

http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Atletica/Primo_Piano/2008/06_Giugno/30/gay.shtml

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/06/2008 alle 15:17
Ai Trials giamaicani, Bolt ha rifilato 12/100 a Powell.
Ma oltre a questo, ha destato sensazione la facilità con la quale ha vinto.
Usain ha chiuso in 9"85, rallentando negli ultimi metri, voltandosi vero Asafa e sorridendo ironicamente.
Superiorità netta.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 30/06/2008 alle 16:17
Originariamente inviato da Abajia

Ai Trials giamaicani, Bolt ha rifilato 12/100 a Powell.
Ma oltre a questo, ha destato sensazione la facilità con la quale ha vinto.
Usain ha chiuso in 9"85, rallentando negli ultimi metri, voltandosi vero Asafa e sorridendo ironicamente.
Superiorità netta.


Ai Giochi non potrà voltarsi, se no Gay...

Powel sottotono, ma è reduce da un infortunio quindi il suo 9"97 è discretamente incoraggiante.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 08/07/2008 alle 12:17
Sembra che Gay soffra per un infortunio alla coscia (si parla di stiramento), se è così dubito che a Pechino sarà al meglio; stessa cosa per Powell, anche se ha recuperato (non certo al 100%).Bolt sembra avere la strada spianata!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/07/2008 alle 20:31
Nessuno ha visto il lancio vincente di Pitkameki al Golden Gala?

Personalmente non avevo mai visto una cosa simile, si 'tuffa' per terra per dare più slancio. Il tiro sembrava molto potente e il risultato,87.70, certo non è male.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 11/07/2008 alle 22:51
Ooooh Yelena!! 5.03


Fonte:www.corriere.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 853
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/07/2008 alle 23:36
E io che ho smesso di guardare quando ho visto che tentava 4.95 e non il mondiale!!! Pazienza.
Cmq, per rispondere a Subsonico, Pitkamaki usa da anni la tecnica di lanciare il giavellotto tuffandosi. Non so se ne abbia un vantaggio reale, ma stasera ha sparato un gran bel lancio.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 12/07/2008 alle 00:30
Originariamente inviato da ProfRoubaix

Ooooh Yelena!! 5.03

... (non per fare il disfattista - anzi! - ma applausi anche all'evoluzione dei materiali, che mi pare evidente, eh)

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/07/2008 alle 09:58
grandi risultati al meeting di Atene Stefan Holm salta 2,37 nel salto in alto miglior prestazione mondiale dell'anno e Husain Bolt fa segnare nei 200 mt 19" 67...

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 17/07/2008 alle 17:59
Sulla Gazzetta c'è scritto che Pistorius, col 46"25 fatto segnare ieri a Lucerna, è sempre più vicino al tempo-pass per Pechino.
Stamattina, però, su Eurosport ho sentito che quella di ieri è stata l'ultima possibilità per Oscar per ottenere il pass.

Qual è la verità?

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 410
Registrato: Oct 2006

  postato il 17/07/2008 alle 19:32
Originariamente inviato da Abajia

Sulla Gazzetta c'è scritto che Pistorius, col 46"25 fatto segnare ieri a Lucerna, è sempre più vicino al tempo-pass per Pechino.
Stamattina, però, su Eurosport ho sentito che quella di ieri è stata l'ultima possibilità per Oscar per ottenere il pass.

Qual è la verità?


Credo quella di Eurosport.

 

____________________
"Quando scatta lui, io mi giro dall'altra parte, altrimenti mi demoralizzo", Ivan Gotti, a proposito di Marco Pantani

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 17/07/2008 alle 20:07
Originariamente inviato da Gigilasegaperenne

Originariamente inviato da Abajia

Sulla Gazzetta c'è scritto che Pistorius, col 46"25 fatto segnare ieri a Lucerna, è sempre più vicino al tempo-pass per Pechino.
Stamattina, però, su Eurosport ho sentito che quella di ieri è stata l'ultima possibilità per Oscar per ottenere il pass.

Qual è la verità?


Credo quella di Eurosport.

Credo anch'io, anche perché a giudicare dalla reazione di Pistorius (mani nei capelli e tutti ad abbracciarlo e complimentarsi) sembra proprio che quella di ieri sia stata la sua ultima spiaggia per Pechino...
Bravissimo comunque, Oscar.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 18/07/2008 alle 02:45
Ho fatto uno ricerchina:

Quella di Lucerna era l'unica possibilità rimasta a Pistorius per accedere ai Giochi (niente da fare, come detto: a 70 centesimi dal minimo A [45"55] e a 30 dal minimo B [45"95]; quest'ultimo con tutta probabilità sarebbe bastato per ottenere il pass, giacché non dovrebbero esserci altri atleti sudafricani qualificati per le Olimpiadi), però per quanto riguarda la sola gara individuale dei 400m piani.
Nella staffetta 4x400, invece, non è detta l'ultima: stavolta non servono tempi minimi da ottenere, la decisione di convocarlo o meno per i Giochi spetta soltanto alla federazione sudafricana.
Con ogni probabilità, comunque, a Pechino dovrebbe esserci, quantomeno come riserva.
Dovrebbe essere uno dei sei convocati per la staffetta, di cui due riserve, e secondo me meriterebbe anche di correre, visto che a livello di prestazioni Oscar è in continua ascesa (47"78 a Milano, poi 46"62 a Roma, poi ancora il 46"25 di Lucerna; ancora un po' e anche il muro dei 46" sarà abbattuto ), e non è che i suoi connazionali vadano tanto più forte di lui. Anzi...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 18/07/2008 alle 20:42
Originariamente inviato da Abajia

Ho fatto uno ricerchina:

Quella di Lucerna era l'unica possibilità rimasta a Pistorius per accedere ai Giochi (niente da fare, come detto: a 70 centesimi dal minimo A [45"55] e a 30 dal minimo B [45"95]; quest'ultimo con tutta probabilità sarebbe bastato per ottenere il pass, giacché non dovrebbero esserci altri atleti sudafricani qualificati per le Olimpiadi), però per quanto riguarda la sola gara individuale dei 400m piani.
Nella staffetta 4x400, invece, non è detta l'ultima: stavolta non servono tempi minimi da ottenere, la decisione di convocarlo o meno per i Giochi spetta soltanto alla federazione sudafricana.
Con ogni probabilità, comunque, a Pechino dovrebbe esserci, quantomeno come riserva.
Dovrebbe essere uno dei sei convocati per la staffetta, di cui due riserve, e secondo me meriterebbe anche di correre, visto che a livello di prestazioni Oscar è in continua ascesa (47"78 a Milano, poi 46"62 a Roma, poi ancora il 46"25 di Lucerna; ancora un po' e anche il muro dei 46" sarà abbattuto ), e non è che i suoi connazionali vadano tanto più forte di lui. Anzi...


Sai cosa?Ho sentito che molti atleti sono unpo spaventati da una sua presenza in staffetta, perchè potrebbe essere molto pericoloso (un po per le protesi stesse, un po per lo scarso equilibrio che ne deriva) nella concitazione della gara relay.Io dopo una riflessione per metabolizzare ho deciso che sono d'accordo, come d'accordo sono con chi non vorrebbe farlo correre coi normodotati (mi sembra però di averlo gia detto perciò mi fermo qui).
Comunque resta una persona veramente fantastica, bravissimo!!!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 19/07/2008 alle 01:29
Originariamente inviato da jonoliva82

Sai cosa?Ho sentito che molti atleti sono unpo spaventati da una sua presenza in staffetta, perchè potrebbe essere molto pericoloso (un po per le protesi stesse, un po per lo scarso equilibrio che ne deriva) nella concitazione della gara relay.

Pericoloso? Pericoloso per cosa!? Le protesi che fastidio darebbero agli altri?
Pistorius ha corso parecchie volte con normodotati, e non hai mai dato intralcio a nessuno.
In tema di pericolosità in gara, non vedo dove sia il problema.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 19/07/2008 alle 09:41
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da jonoliva82

Sai cosa?Ho sentito che molti atleti sono unpo spaventati da una sua presenza in staffetta, perchè potrebbe essere molto pericoloso (un po per le protesi stesse, un po per lo scarso equilibrio che ne deriva) nella concitazione della gara relay.

Pericoloso? Pericoloso per cosa!? Le protesi che fastidio darebbero agli altri?
Pistorius ha corso parecchie volte con normodotati, e non hai mai dato intralcio a nessuno.
In tema di pericolosità in gara, non vedo dove sia il problema.


Credo che si riferissero alla fase cambi, in cui spesso ci si incrocia in modo caotico, e lui ha difficoltà anche a stare in equilibrio (in alcune gare rischia di cadere specie alla prima curva dove non è ancora "a regime").A me pare sensato;certo però che se facesse la prima frazione buona parte dei problemi sarebbero risolti

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/07/2008 alle 01:52
Gran serata al meeting di Montecarlo.
La Isinbayeva, tanto per cambiare, ha migliorato ancora il record del mondo, portandolo a 5,04 metri.
Nei 100 uomini, Powell ha vinto realizzando un 9"82 che vale il primato personale stagionale.
Grandissimo 3'31"49 di Kipchirchir nei 1500, miglior prestazione mondiale dell'anno.
È strano come il primatista stagionale di questa distanza non farà parte della spedizione keniana a Pechino, visto che Kipchirchir non è riuscito a qualificarsi durante i Trials keniani, che in queste specialità valgono qualitativamente quanto un mondiale, tanto è alto il livello di partecipazione.
Primati stagionali anche nel lungo femminile, ad opera della portoghese Naide Gomes con 7,12 metri, e nei 400hs donne, con la Walker che ha fatto segnare un grandissimo 53"48.
Molto bella anche la gara degli 800 uomini, con Borzakovsky che ha vinto con la sua solita condotta di gara, ovvero standosene nelle retrovie fino ai -200, per poi rimontare fino alla vittoria.
Fa sempre così quel pazzo di Yury, ma proprio per questo quante corse ha buttato via nella sua carriera...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 02:19
Meeting Zurigo

- Bolt domina i 100 in 9"83, nonostante una partenza da diesel (tuttora il suo punto debole, la partenza; se riesce a limare qualcosina...); secondo Dix in 9"99
- Howe salta 8,06 metri nel lungo e chiude secondo, comunque lontano dal saudita Al Saba (8,35 metri)
- Robles a fatica ma vincente - in 12"97 - sullo statunitense Oliver, di un solo centesimo
- i 400 piani sono andati a Wariner, che ha fatto segnare un gran tempo (43"82) e ha distanziato di quasi sessanta centesimi il neocampione olimpico Merritt
- nei 400hs Taylor in scioltezza in 48"07
- una Isinbayeva evidentemente non molto concentrata ha rischiato di uscire di gara a 4,75 metri, riuscendo a superare la misura al terzo tentativo; la russa ha poi vinto in 4,88, rinunciando all'assalto all'ennesimo record mondiale
- la Vlasic rimane in corsa per il jackpot facendo sua la gara dell'alto femminile saltando 2,01 al secondo tentativo, peraltro dopo essersela vista brutta a 1,98; la Hellebaut s'è fermata a 1,90
- Anche la Jelimo è ancora in gara per il jackpot: con il grandissimo tempo di 1'54"01 (terzo crono di tutti i tempi) s'è infatti assicurata la possibilità di giocarsi (almeno) il mezzo milione di euro a Bruxelles
- Sanya Richards ha fatto sua la gara dei 400 piani femminili in 49"74
- Successi a stelle e strisce anche nei 200 e nei 100hs femminili, rispettivamente con la Felix (22"37) e la Jones (12"56)
- Nei 1500 uomini vittoria a sorpresa del keniano Keitani in 3'32"06, nuovo primato personale
- Parla keniano anche la gara dei 3000 siepi: vittoria di Koech in 8'04"26
- Thorkildsen s'è confermato il numero uno al mondo nel giavellotto lanciando l'attrezzo a 90,28 metri, seconda misura stagionale
- Bekele dominatore incontrastato (e incontrastabile, direi) dei 5000 in 12'50"18: ha forzato a metà gara e ha fatto la differenza, poteva arrivare il tempissimo ma nel finale ha preferito controllare e amministrare
- Chiudo rendendo il doveroso tributo alla grandissima Maria Mutola: il meeting di Zurigo dovrebbe esser stato l'ultimo grande palcoscenico agonistico della sua carriera, dopo tanti anni corollati da tantissimi successi e soddisfazioni... chapeau!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 30/08/2008 alle 12:38
Peccato non averlo visto....
Mi unisco agli applausi alla Mutola!!!Quella Jelimo fa veramente paura, sembra che corra due 400 in fila invece che un 8000...
Chiusura dedicata al rosicamento di Wariner, incredibile la sua sconfitta alle olimpiadi!!!E tra due annetti secondo me si dovrà inchinare alla legge di Bolt che passerà ai 400!!!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 13:19
Originariamente inviato da jonoliva82

Quella Jelimo fa veramente paura, sembra che corra due 400 in fila invece che un 8000...

8000 metri in meno di due minuti...nemmeno la Ferrari (la Rossa di Maranello, non Vanessa )...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 30/08/2008 alle 13:46
Posto qui ma è un dubbio che mi è rimasto dalle Olimpiadi: perché la Vlasic, a parità di misura con la Hellebaut, è arrivata seconda nel salto in alto?

Mi spiego: ai miei tempi (e cioè negli anni '30 del secolo scorso... ) mi pare proprio che si contassero gli errori totali nelle prove di salto in alto e con l'asta, per determinare la classifica. E la Hellebaut fino ai 2,05 aveva fatto 3 errori, mentre la Vlasic aveva un percorso "netto". Il fatto di aver superato la misura alla prima prova, ha messo la belga al primo posto...
Quindi, se i miei ricordi sono esatti, c'è stato un cambio di regolamento? E se sì, quando?

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 14:04
Sì, c'è stato un cambio di regolamento (ma non so quando di preciso).
Ora, a parità di misura saltata, è in testa chi ha saltato tale misura nel minor numero di tentativi, e in caso due o più atleti saltino tale misura nello stesso numero di tentativi, la classifica viene stilata - a quel punto sì - in base agli errori nelle misure precedenti.

 

[Modificato il 30/08/2008 alle 14:14 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 30/08/2008 alle 14:11
In base agli errori precedenti totali oppure nella misura subito precedente?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/08/2008 alle 14:14
Totali.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/08/2008 alle 21:51
Originariamente inviato da jonoliva82

Peccato non averlo visto....
Mi unisco agli applausi alla Mutola!!!Quella Jelimo fa veramente paura, sembra che corra due 400 in fila invece che un 8000...
Chiusura dedicata al rosicamento di Wariner, incredibile la sua sconfitta alle olimpiadi!!!E tra due annetti secondo me si dovrà inchinare alla legge di Bolt che passerà ai 400!!!

Quelle di un passaggio ai 400 di Bolt sono voci o c'è qualche sua dichiarazione in merito? Ha già fatto qualche tentativo, in passato?
Certo che una tripletta 100-200-400 lo consacrerebbe nell'olimpo dell'atletica; una cosa al limite dell'inpossibile.

 

____________________
http://www.susumuyokota.org/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 31/08/2008 alle 10:17
Originariamente inviato da galliano

Originariamente inviato da jonoliva82

Peccato non averlo visto....
Mi unisco agli applausi alla Mutola!!!Quella Jelimo fa veramente paura, sembra che corra due 400 in fila invece che un 8000...
Chiusura dedicata al rosicamento di Wariner, incredibile la sua sconfitta alle olimpiadi!!!E tra due annetti secondo me si dovrà inchinare alla legge di Bolt che passerà ai 400!!!

Quelle di un passaggio ai 400 di Bolt sono voci o c'è qualche sua dichiarazione in merito? Ha già fatto qualche tentativo, in passato?
Certo che una tripletta 100-200-400 lo consacrerebbe nell'olimpo dell'atletica; una cosa al limite dell'inpossibile.


Sono solo voci, ma gia ha corso i 400 in 45 e spiccioli da junior senza preparazione specifica (che è molto diversa da quella dei 200)e non ha mai smentito quando glielo hanno chiesto.Credo che lo vedremo in qualche staffetta giamaicana 4X400, anzi sono stupito di non averlo visto gia alle olimpiadi, probabilmente era sfinito dopo le altre gare.

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 02/09/2008 alle 20:26
Volevo vedere il meeting di losanna in streaming ma è praticamente impossibile...Perchè non si vede raisport più?

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/09/2008 alle 02:18
Originariamente inviato da jonoliva82

Volevo vedere il meeting di losanna in streaming ma è praticamente impossibile...Perchè non si vede raisport più?

A quanto pare ci siamo persi proprio un gran bello spettacolo (io non ero a casa)...

Il ritorno di Powell: 9"72
Bolt super nei 200: 19"63


A Losanna nel Super Grand Prix Asafa vince i 100 con la seconda miglior prestazione di sempre, mentre Usain si impone nei 200 rallentando decisamente negli ultimi 30 metri

LOSANNA (Svizzera), 2 settembre 2008 -
In una gara secca, senza turni o titoli in palio, Asafa Powell non teme rivali. A Losanna, per Athletissima, quinta e ultima tappa del Super Grand Prix, il giamaicano, solo quinto a Pechino, domina i 100 metri in 9"72, primato personale e seconda miglior prestazione di sempre dopo il 9"69 del record del mondo realizzato dal connazionale Usain Bolt nella finale dei Giochi. Powell è partito bene, anche se non in maniera strepitosa come in altre occasioni, poi si è disteso, spingendo fino in fondo e girandosi negli ultimi metri per osservare il cronometro. Al secondo posto lo statunitense Walter Dix (9"92), terzo l'altro giamaicano Nesta Carter (9"98).
BOLT - Usain Bolt non è da meno del connazionale e amico Powell: nei 200 si impone in 19"63 con quasi un metro di vento contro, scavando un solco fra sè e i rivali ma rallentando decisamente negli ultimi 30 metri. Secondo e terzo rispettivamente Churandy Martina e Wallace Spearmon, i due atleti che furono squalificati nella finale dei 200 di Pechino per invasione di corsia.
PARTERRE - A rendere l'idea della validità del meeting di Losanna c'è la lista di partenza dei 100 metri femminili, con sei delle otto finaliste ai Giochi di Pechino. A vincere, come in Cina, è la giamaicana Shelly-Ann Fraser, che parte male ma rimonta e chiude al primo posto in 11"03, davanti alla connazionale Kerron Stewart e alla statunitense Marshevet Hooker.
LAMPI - Yusuf Saad Kamel, kenyano con passaporto del Bahrein, figlio del campione del mondo Billy Konchellah, si impone nei 1500 in 3'32"83, migliorando di quasi tre decimi il personale. LaShawn Merritt vince i 400 (43"98) e si conferma il numero uno al mondo della specialità in questo momento. Il campione olimpico e primatista mondiale Dayron Robles sbanda sul terz'ultimo ostacolo dei 110 hs, inciampa sull'ultimo e regala la vittoria allo statunitense David Oliver (13"02).
ITALIANI - Christian Obrist non sembra aver recuperato dalle fatiche di Pechino e nei 1500 si ritira, quando è già in ultima posizione. Micol Cattaneo si piazza terza nella serie B dei 100 ostacoli (13"26), Claudio Licciardello settimo nei 400 in 45"80, Zahra Bani decima nel giavellotto con 53.16, Vito Schembri nono nel triplo con 16.06. Gibilisco non ha partecipato alla gara dell'asta per un lieve infortunio durante la fase di riscaldamento.

(gazzetta.it)


L'ennesima conferma (se mai ce ne fosse ancora bisogno) del fatto che Powell soffre tremendamente i turni di qualificazione o la pressione asfissiante dei grandi eventi. O entrambe le cose.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1924
Registrato: May 2007

  postato il 03/09/2008 alle 09:26
L'ennesima conferma che lo stato dell'atletica italiana è da morte cerebrale (quindi ancora vivo, direbbe qualcuno )

 

____________________
Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDYyIU&feature=related

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: May 2008

  postato il 03/09/2008 alle 19:32
Originariamente inviato da Leone delle Fiandre

L'ennesima conferma che lo stato dell'atletica italiana è da morte cerebrale (quindi ancora vivo, direbbe qualcuno )


Bella questa!!
Il fatto è che non la curano nemmeno!Pensa che dove abito io (Perugia, città tra l'altro abbastanza grande e zeppa di gente giovane, ci sono tutte le università)vogliono asportare la pista di atletica allo stadio Santa Giuliana (unico nel raggio di 60 Km) per facilitare l'allestimento dell'Arena per concerti estivi, una vergogna!Gli atleti e appassionati che volessero sfrutare un impianto devono farsi un giretto fino a Spoleto e, per giunta, pagare l'ingresso!
Pensa che questo inconveniente secondo me ha contribuito, per dirne una, a impedire che Benedetta Ceccarelli centrasse il minimo per le olimpiadi in tempo!

 

____________________
La vita è un'esperienza da cui nessuno esce vivo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  5    6    7    8    9    10    11  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.2144780