Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Atletica
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  8    9    10    11    12  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Atletica

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/08/2009 alle 11:52
ragazzi permettetemelo di dire: Che figura di Merda L'Italia, mamma mia da nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi, la colpa non è tutta degli atleti, per carità molti fanno il massimo non avendo grandi capicità tecniche e avendo budget limitati però ci sonoa tleti come il signor Howe che parlano parlano e parlano e poi non combinano un emerito ciufolo...ma la colpa comunque e di tutti quei beceri calciofili che non fanno altro che dare lustro a quel maledetto sport che più passa e più mi sta sulle palle e fanno si che negli altri sport non stiamo contando più niente...è molto preoccupante la situazione ATLETICA zero medaglie, Basket non ci siamo qualificati agli europei, Pallavolo la squadra è sulla falsa riga di quella del basket, Tennis i nostir tennisti fanno pietà...stiamo appoggiati acnora a quel maledetto mondiale 2006 e a quel ladro di Valentino Rossi...spero che venga presto il mondiale 2010 e che Rossi finisca presto così voglio vedere poi se i pseudogiornalisti e altri si accorgeranno che facciamo piangere

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 23/08/2009 alle 12:00
howe purtroppo ha un fisico tanto delicato e si fa male molto spesso se no sarebbe un grande campione..........
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 23/08/2009 alle 22:44
bolt e bekele IMMENSI, che campionissimi, fantastici. la volata di bekele di oggi semplicemente mozzafiato

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 24/08/2009 alle 08:42
Originariamente inviato da babeuf

bolt e bekele IMMENSI, che campionissimi, fantastici. la volata di bekele di oggi semplicemente mozzafiato


Bekele mi ha fatto saltare sulla sedia.
E' grandissimo, poi ha rovinato la festa all'insopportabile lagat (che brivido ai meno 60 quando Bekele sembrava sull'orlo di mollare).
A quando Bolt nei 400? Spero che al prossimo mondiale ci faccia un pensierino.
Tante cadute nel mezzofondo. CHe fare? Forse ridurre il numero di partecipanti per ogni batteria ed aumentare le batterie?
gall

 

____________________
http://www.susumuyokota.org/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 24/08/2009 alle 08:45
Originariamente inviato da Subsonico

Non penso che gli USA abbiano bisogno di "comprarsi" gli atleti: se Lagat è diventato americano, evidentemente sarà stato per motivi suoi. Certo, veniva da un periodo particolare (era stato trovato positivo all'epo e poi scaricato dalle contranalisi) e chissà che sarà successo con la federazione.

Su Mohamed e Kipketer non c'è nemmeno bisogno di sindacare, dato che si sono trasferiti in scandinavia rispettivamente a 11 e 18 anni..

Insomma, l'unico vero atto di colonialismo è la compravendita degli sceicchi, quella sì, è molto pericolosa...ma ho l'impressione che quelli che passano al Barhein sono degli outsider ed i fenomeni se li tengono belli stretti.

Anche questa affermazione, vera a suo tempo, non rispecchia + la realta.
Il bahrein si porta a casa 2 medaglie d'oro, mi pare e pure qualche medaglia di contorno.
gall

 

____________________
http://www.susumuyokota.org/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 24/08/2009 alle 11:33
Originariamente inviato da GiboSimoni

quel ladro di Valentino Rossi...spero che venga presto il mondiale 2010 e che Rossi finisca presto così voglio vedere poi se i pseudogiornalisti e altri si accorgeranno che facciamo piangere


detto sinceramente, queste parole non mi piacciono proprio. come ho già detto riguardo ad altri protagonisti dello sport, bisogna scindere ciò che fanno relativamente al loro sport e ciò che fanno fuori. rossi è una leggenda del motomondiale, il più forte di sempre.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 24/08/2009 alle 11:40
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da galliano
Infine il livello dei telecronisti dell'atletica mi pare discreto, non c'è proprio sfida con lo "spettacolo" inverecondo visto nel nuoto.
gall


Mah, Fioravanti-Sacchi-Fioravanti è un ottimo team, a mio parere, godibili.
Ma non li ho seguiti, quindi mi esimo.


la coppia fioravanti-sacchi sarebbe buona se fosse isolata a fare la telecronaca. il problema è che nel nuoto non c'è solo una coppia, ma ci sono gli interventi continui dei vari domenico fioravanti (che per lo meno lavora per la rai), rosolino, brembilla, castagnetti, nuotatori vari che cercano un po' di telecamere, e la cosa abbassa di molto il livello. e poi insomma, si esaltano ancora per i record quasi ignorando la questione costumi, questo è inaccettabile, devono spiegare le cose chiaramente agli spettatori. ha ragione galliano a parlare di ""spettacolo" inverecondo"

gli atleti italiano tornano da berlino con zero medaglie, ma almeno (da ciò che ho visto) non tentano di crearsi quei grotteschi personaggi (a parte qualche eccezione, tipo schwarzer) che ci sono nel nuoto "vincente" (anche se in realtà di vincenti ci sono due nuotatrici e basta, il resto è in netto calo)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 24/08/2009 alle 12:04
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da GiboSimoni

quel ladro di Valentino Rossi...spero che venga presto il mondiale 2010 e che Rossi finisca presto così voglio vedere poi se i pseudogiornalisti e altri si accorgeranno che facciamo piangere


detto sinceramente, queste parole non mi piacciono proprio. come ho già detto riguardo ad altri protagonisti dello sport, bisogna scindere ciò che fanno relativamente al loro sport e ciò che fanno fuori. rossi è una leggenda del motomondiale, il più forte di sempre.


tu come tanti altri utenti di sto forum e di sportivi ovviamente non ve ne frega nulla della vita privata degli atleti, e sbagliate alla grande, vi dovrebbe interessare eccome, perchè specialmente gli sportivi come Rossi vengono idolatrati da moltissimi giovani e gli prendono ad esempio per molte cose, non ci lamentiamo se poi molte persone fanno le cose negative di determinati sportivi, in questo caso V.Rossi.

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 219
Registrato: May 2008

  postato il 24/08/2009 alle 12:49
Originariamente inviato da GiboSimoni

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da GiboSimoni

quel ladro di Valentino Rossi...spero che venga presto il mondiale 2010 e che Rossi finisca presto così voglio vedere poi se i pseudogiornalisti e altri si accorgeranno che facciamo piangere


detto sinceramente, queste parole non mi piacciono proprio. come ho già detto riguardo ad altri protagonisti dello sport, bisogna scindere ciò che fanno relativamente al loro sport e ciò che fanno fuori. rossi è una leggenda del motomondiale, il più forte di sempre.


tu come tanti altri utenti di sto forum e di sportivi ovviamente non ve ne frega nulla della vita privata degli atleti, e sbagliate alla grande, vi dovrebbe interessare eccome, perchè specialmente gli sportivi come Rossi vengono idolatrati da moltissimi giovani e gli prendono ad esempio per molte cose, non ci lamentiamo se poi molte persone fanno le cose negative di determinati sportivi, in questo caso V.Rossi.


Secondo te esiste davvero qualcuno che, senza l'esempio di Rossi, non avrebbe evaso le tasse?

 

____________________
La salita è l'essenza del ciclismo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 24/08/2009 alle 13:31
Originariamente inviato da galliano
Bekele mi ha fatto saltare sulla sedia.
E' grandissimo, poi ha rovinato la festa all'insopportabile lagat (che brivido ai meno 60 quando Bekele sembrava sull'orlo di mollare).

A proposito, chi era quel pistola in telecronaca che in uscita dall'ultima curva ha cominciato ad urlare "Vince Lagat, vince Lagat!"? Panetta? Che figura di...

Ho visto solo le ultime serate di questi CM, perché prima ero... in Germania! E a questo proposito ho un piccolo aneddoto: qualche giorno prima dell'inizio dei campionati mi fermo a mangiare un panino in un autogrill, bevo un caffè e poi, mentre sono appoggiato alla mia macchina a fumarmi un sigaro, alzo lo sguardo e chi vedo a un paio di metri da me? Usain Bolt!

Era insieme ad uno coi capelli grigi (suo padre o un allenatore?), vestito normalmente in pantaloni e maglia scura... poi ho visto altri scendere da un pullman anonimo, con la divisa della Giamaica. Ho riconosciuto solo la Campbell...
Fra l'altro avevo ancora un giornale italiano con una fotografia bella grossa di Bolt nella pagina sportiva; non sono molto uno da autografi, ma la tentazione di farmelo fare sul suo faccione ce l'ho avuta. La cosa bella è che nessun altro sembrava averlo riconosciuto... Beh, sarà per la prossima volta!

PS: per quel poco che ho visto, mi è piaciuta molto l'impresa dell'astista Hooker: due salti e medaglia d'oro!

 

[Modificato il 24/08/2009 alle 13:37 by Bitossi]

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 24/08/2009 alle 13:51
Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da galliano
Bekele mi ha fatto saltare sulla sedia.
E' grandissimo, poi ha rovinato la festa all'insopportabile lagat (che brivido ai meno 60 quando Bekele sembrava sull'orlo di mollare).

A proposito, chi era quel pistola in telecronaca che in uscita dall'ultima curva ha cominciato ad urlare "Vince Lagat, vince Lagat!"? Panetta? Che figura di...


che dimostrazione da sbruffone, figuriamoci se avesse vinto davvero lagat quanto si sarebbe pavoneggiato davanti alle telecamere dicendo "io l'avevo detto" oppure "era evidente". queste sono le cose che un bravo commentatore dovrebbe evitare, e che invece sono frequenti tra i commentatori rai

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 24/08/2009 alle 16:48
Originariamente inviato da Bitossi

A proposito, chi era quel pistola in telecronaca che in uscita dall'ultima curva ha cominciato ad urlare "Vince Lagat, vince Lagat!"? Panetta? Che figura di...

Ho visto solo le ultime serate di questi CM, perché prima ero... in Germania! E a questo proposito ho un piccolo aneddoto: qualche giorno prima dell'inizio dei campionati mi fermo a mangiare un panino in un autogrill, bevo un caffè e poi, mentre sono appoggiato alla mia macchina a fumarmi un sigaro, alzo lo sguardo e chi vedo a un paio di metri da me? Usain Bolt!

Era insieme ad uno coi capelli grigi (suo padre o un allenatore?), vestito normalmente in pantaloni e maglia scura... poi ho visto altri scendere da un pullman anonimo, con la divisa della Giamaica. Ho riconosciuto solo la Campbell...
Fra l'altro avevo ancora un giornale italiano con una fotografia bella grossa di Bolt nella pagina sportiva; non sono molto uno da autografi, ma la tentazione di farmelo fare sul suo faccione ce l'ho avuta. La cosa bella è che nessun altro sembrava averlo riconosciuto... Beh, sarà per la prossima volta!

PS: per quel poco che ho visto, mi è piaciuta molto l'impresa dell'astista Hooker: due salti e medaglia d'oro!

Il pistola era Panetta ed ha fatto lo stesso negli 800 con un altro ammmeriggano poi arrivato quinto o sesto. Io che in generale rabbrividisco all'idea di una vittoria USA nel mezzofondo mi sono preso un paio di coccoloni, salvo poi resuscitare sulla linea d'arrivo.
Certo che sti ammerigani nel mezzofondo stanno mettendo su una squadra mica da ridere. Per ora nessuna medaglia (Lagat non lo considero) ma nelle finali spuntavano yankies da tutte le parti. Sarà anche che hanno una base molto estesa nei college, ma la cosa mi puzza di zolfo.
Disastroso Saladino nel lungo, sembrava con la testa altrove, forse aveva problemi fisici, non so...
A proposito di Bolt ho letto che il suo allenatore spinge per i 400m in futuro, ma temo che sarà solo dopo Londra. Peccato perchè con la sua falcata potrebbe fare tripletta, calendario permettendo.
Da quanto ho capito i giamaicani puntano a coprere il gap con USA anche nei 400 metri, dove effettivamente c'è un po' troppa monotonia rispetto a tutte le altre specialità.
gall

 

____________________
http://www.susumuyokota.org/

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 25/08/2009 alle 08:17
Vorrei dire a GiboSimoni di piantarla con la storia che gli sportivi devono essere esempi per i giovani: spiegami un solo motivo per cui dovrebbero essere degli esempi, che fanno di così eccezionale per essere considerati esempi? Curano malati in Africa? Salvano ragazzine dalla prostituzione minorile? Liberano bambini soldato? Non so, dimmi te che cosa fanno di straordinario per meritarsi il termine di "esempio"...

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 09:17
Originariamente inviato da Laura Idril

Vorrei dire a GiboSimoni di piantarla con la storia che gli sportivi devono essere esempi per i giovani: spiegami un solo motivo per cui dovrebbero essere degli esempi, che fanno di così eccezionale per essere considerati esempi? Curano malati in Africa? Salvano ragazzine dalla prostituzione minorile? Liberano bambini soldato? Non so, dimmi te che cosa fanno di straordinario per meritarsi il termine di "esempio"...


guarda io non sarei così drastico, sotto certi aspetti uno sportivo può essere considerato un esempio.

di luca per me è un esempio, perché mi ricorda che ci vuole tanta grinta e determinazione nell'affrontare i problemi. poi di quello che faccia nella vita privata non me ne importa un fico secco

rossi può essere un esempio, perché può insegnare a prendere le sconfitte con il sorriso e che per primeggiare ci vuole dedizione, passione e anche un briciolo di fantasia aiuta. che poi abbia evaso le tasse (ma non conosco bene la vicenda, non l'ho seguita bene, quindi evito di dare giudizi troppo netti) è deplorevole.

gilberto simoni, perché no, può essere un esempio, perché anche lui è tenace, non molla mai, è un duro in bici.

avere uno sportivo come esempio non vuol dire seguire ciò che fa in qualunque momento della sua vita, ma prenderne gli aspetti migliori.

poi certo, come dice laura, non fanno nulla che aiuti l'umanità a progredire, ma è anche vero che nella società umana ognuno ha il suo compito... il loro è quello di divertire e, perché no, emozionare gli appassionati di sport

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 09:21
Originariamente inviato da galliano

A proposito di Bolt ho letto che il suo allenatore spinge per i 400m in futuro, ma temo che sarà solo dopo Londra. Peccato perchè con la sua falcata potrebbe fare tripletta, calendario permettendo.


bolt secondo me potrebbe diventare un fenomeno anche sui 400, ma delle scelte vanno fatte. qualche anno fa scelse i 100, e adesso può diventare un dominatore, da qui a londra potrebbe vincere un altro mondiale e un'altra olimpiade, e i 100 sono la disciplina più prestigiosa dell'atletica... per me farebbe bene a continuare su questa strada.

ai 400 ci pensasse dopo londra, sarebbe bello che ci provasse, ma non certo per fare tripletta (mi pare un po' disumano!)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 09:22
Originariamente inviato da galliano

Disastroso Saladino nel lungo, sembrava con la testa altrove, forse aveva problemi fisici, non so...


anche a pechino non fece una grande gara...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/08/2009 alle 09:34
Originariamente inviato da Laura Idril

Vorrei dire a GiboSimoni di piantarla con la storia che gli sportivi devono essere esempi per i giovani: spiegami un solo motivo per cui dovrebbero essere degli esempi, che fanno di così eccezionale per essere considerati esempi? Curano malati in Africa? Salvano ragazzine dalla prostituzione minorile? Liberano bambini soldato? Non so, dimmi te che cosa fanno di straordinario per meritarsi il termine di "esempio"...


e allora perchè se vai ai ragazzini di 15 anni o qualche anno in più e gli chiedi che vuoi fare? loro ti rispondono calciatori e tu gli domandi perchè? mah perchè ti fai un sacco di soldi e di ragazze...e poi voglio sapere vi scandalizzate di Berlusconi e altri politici della loro privata poi degli sportivi specialmente personaggi come V.Rossi abbastanza popolari poi loro vanno lasciati in pace....

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 25/08/2009 alle 09:45
Perchè i ragazzini sono scemi? Eccoti una risposta rapida.

E poi scusa se per una persona un esempio è uno che fa i soldi e ha tante donne beh allora non so che scala di valori abbia, di certo una scala molto piccola.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/08/2009 alle 09:48
Originariamente inviato da Laura Idril

Perchè i ragazzini sono scemi? Eccoti una risposta rapida.

E poi scusa se per una persona un esempio è uno che fa i soldi e ha tante donne beh allora non so che scala di valori abbia, di certo una scala molto piccola.


e allora poi non ci si deve lamentare se poi i valori nei giovincelli spariscono...questo è il mio pensiero

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 25/08/2009 alle 09:55
No il tuo pensiero è diverso: il tuo pensiero dice che i valori nei giovani finiscono perchè i calciatori pigliano soldi e vanno con tante donne.
Beh non è così, se non hanno valori la colpa non è certo dei calciatori (e vari altri sportivi...), ma perchè nessuno (leggi genitori, insegnanti etc.) ha mai insegnato ai ragazzi che i veri valori sono altri.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 10:30
Originariamente inviato da Laura Idril

Perchè i ragazzini sono scemi? Eccoti una risposta rapida.


i ragazzini sono scemi? o i genitori che non li hanno educati e che hanno lasciato il compito di educatore alla televisione di merd* italiana che diffonde questi "valori" vomitevoli (mediaset su tutti)?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 25/08/2009 alle 10:34
leggi la mia risposta + sotto...

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 10:40
Originariamente inviato da Laura Idril

leggi la mia risposta + sotto...


sì non l'avevo letta

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 25/08/2009 alle 11:13
Originariamente inviato da galliano
...Io che in generale rabbrividisco all'idea di una vittoria USA nel mezzofondo mi sono preso un paio di coccoloni, salvo poi resuscitare sulla linea d'arrivo.
Certo che sti ammerigani nel mezzofondo stanno mettendo su una squadra mica da ridere. Per ora nessuna medaglia (Lagat non lo considero) ma nelle finali spuntavano yankies da tutte le parti. Sarà anche che hanno una base molto estesa nei college, ma la cosa mi puzza di zolfo.

Beh, via... gli USA nel mezzofondo corto hanno una tradizione mica male, solo appannata negli ultimi decenni. Anzi mi pare proprio che fino a tutti gli anni '80 soprattutto gli 800 fossero appannaggio praticamente esclusivo di "WASP" (white anglo-saxon protestant... ), non importa di quale continente.

Non so se, per motivi anagrafici, hai la possibilità di ricordare un tipo abbastanza singolare di nome Dave Wottle, che vinse gli 800 a Monaco 1972... Correva con il "cronometro in testa" (oltre che con un ridicolo cappellino da baseball... ); non si curava minimamente di quello che facevano gli altri, e rimaneva quasi sempre ultimo (pure in finale, fino a 200 m. dalla fine!). Riusciva poi ad esprimere un rush finale impressionante, che gli valse l'oro in tuffo davanti al russo Arzhanov.
La stessa tattica gli fu fatale nelle semifinali dei 1500, dove venne eliminato a pari tempo con un altro, se non ricordo male.
Una tra le icone più memorabili della mia adolescenza sportiva...

Un altro che invece ebbe meno fortuna fu Jim Ryun: a lungo primatista mondiale, arrivò secondo a Mexico 1968, battuto da Keino (fu la prima e abbastanza isolata vittoria, ancora per qualche decennio, di un africano nero nel mezzofondo corto, sempre se non ricordo male...). Tra i favoriti ancora nel 1972, venne "arrotato" in batteria e cadde malamente, ritirandosi...

Comunque volevo dire che gli 800 sono forse la mia gara preferita: solitamente impossibile fare un pronostico, anche a causa dei "corpo a corpo", su una distanza abbastanza breve...
Inoltre, insieme ai 400, e per motivi diversi alla maratona, sono l'unica gara di corsa in cui i "visi pallidi" hanno ancora qualche possibilità.

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/08/2009 alle 11:31
Crisi degli italiani, perchè? Beh, semplice, perchè gli atleti italiani non sono all'altezza del resto del mondo, a parte qualche eccezione.
Ovviamente non è colpa loro, molto più colpevole è la gestione dello sport italiano che delega alle forze armate la gestione dei vari atleti: mentre di squadre di calcio, pallavolo e basket il belpaese è pieno, per avere una società di atletica.. non parlo ovviamente (abbiamo detto che gf, polizia, carabinieri hanno in appalto praticamente tutti gli atleti presenti a un Mondiale o a una Olimpiade) di livelli professionistici, l'errore sta anche a monte.
Ah, e poi ci sono media e tifosi, che proprio non capiscono che se Howe salta dai 30 ai 50 cm in meno di 4/5 che gli sono davanti non arriverà MAI a medaglia, o che la Di Martino ha battuto il record della Simeoni ma poi basta, e che comunque chi vince è sempre qualcun'altra (perchè sono più forti). E allora quando le medaglie non arrivano è catastrofe, sulle pagine e nei salotti e nelle cucine.
Evidentemente c'è un movimento da rifondare (e forse anche fondare). Tocca aspettare qualche annetto, via c'è di peggio.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 222
Registrato: Aug 2009

  postato il 25/08/2009 alle 11:41
bolt non c'è la farebbe a fare i 400, in questo mondiale era stanco morto dopo aver finito i 200

 

____________________
http://ciclismofans.forumfree.net/

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 25/08/2009 alle 11:54
Originariamente inviato da desmoblu

Ovviamente non è colpa loro, molto più colpevole è la gestione dello sport italiano che delega alle forze armate la gestione dei vari atleti:


la cosa impressionante è che in un paese civile e democratico l'intera dirigenza della federazione di atletica si sarebbe dimessa, mentre qui in italia qualche dirigente ha addirittura il coraggio di puntare il dito contro gli atleti o di dire che mancava howe, a mio avviso uno dei più sopravvalutati sportivi che si siano mai visti

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 25/08/2009 alle 12:11
Originariamente inviato da Bitossi
...un tipo abbastanza singolare di nome Dave Wottle, che vinse gli 800 a Monaco 1972... Correva con il "cronometro in testa" (oltre che con un ridicolo cappellino da baseball... ); non si curava minimamente di quello che facevano gli altri, e rimaneva quasi sempre ultimo (pure in finale, fino a 200 m. dalla fine!). Riusciva poi ad esprimere un rush finale impressionante, che gli valse l'oro in tuffo davanti al russo Arzhanov.

Eh, eh... ho trovato il video di Wottle a Monaco 1972... vedere per credere! http://www.youtube.com/watch?v=5LHid-nC45k

(In effetti il cappellino era da golf, e non da baseball, e il tuffo lo fece Arzhanov, però tutto sommato i miei ricordi erano giusti... )

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/08/2009 alle 12:21
Secondo me per l'atletica ci vuole collaborazione da parte delle scuole!
Ma perchè non fanno borse di studio per atleti meritevoli?
Magari uno invece di imparare roba che alla fine non gli serve a niente (in ufficio ho colleghi laureati con la lode che non sanno fare una cippa faccio il ragioniere in uno studio commercialista) utilizza le strutture scolastiche per allenarsi da giovane e costruirsi un futuro...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 25/08/2009 alle 12:29
Purtroppo non è un fatto di chi c'è ai vertici del coni o quant'altro.. il problema è culturale e politico (guarda gli incentivi al mondo pallonaro..). Bisognerebbe riconsiderare tutto partendo dalle basi. Ad esempio in Giamaica l'atletica è praticata sin dalle elementari in quanto sport 'povero'.. e si vede. In Francia anche, poi c'è la tradizione nordafricana e l'atletica è uno degli sport più seguiti e praticati. Mondo anglosassone non ne parliamo, e dire che in generale hanno un clima peggiore del nostro, per cui a rigor di logica dovrebbe esser loro più congeniale l'indoor.
Per dirti, a Briançon ho visto una cittadella dello sport che è un gioiello, praticamente a Torino ce ne sono solo un paio così...ma una è una cittadina in montagna, Torino ha sui 900 mila abitanti! Dove abito io per correre su una pista devo fare 20 km...e magari trovare tutto pieno perchè mancano gli impianti.
Da noi appunto si potrebbero costruire tanti impianti, tanti centri da nord a sud.. e non lo si fa. La situazione migliora leggermente nelle grandi città e al centro, al sud gli impianti c sono ma spesso sono chiusi o abbandonati o quant'altro.

Su Howe concordo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 25/08/2009 alle 19:08
Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da Bitossi

Originariamente inviato da galliano
Bekele mi ha fatto saltare sulla sedia.
E' grandissimo, poi ha rovinato la festa all'insopportabile lagat (che brivido ai meno 60 quando Bekele sembrava sull'orlo di mollare).

A proposito, chi era quel pistola in telecronaca che in uscita dall'ultima curva ha cominciato ad urlare "Vince Lagat, vince Lagat!"? Panetta? Che figura di...


che dimostrazione da sbruffone, figuriamoci se avesse vinto davvero lagat quanto si sarebbe pavoneggiato davanti alle telecamere dicendo "io l'avevo detto" oppure "era evidente". queste sono le cose che un bravo commentatore dovrebbe evitare, e che invece sono frequenti tra i commentatori rai


E invece, secondo me, sbagliate entrambi e Panetta aveva visto giusto. Lagat aveva un parziale migliore dell'etiope, solo che si è fatto prendere dal "panico" e non ha saputo aspettare gli ultimissini metri. In quel caso avrebbe prevalso e commenti contro Panetta ... chiusi

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 219
Registrato: May 2008

  postato il 26/08/2009 alle 09:55
A proposito di Howe:

http://www.repubblica.it/2009/05/sport/vari/atletica-1/howe-rabbia/howe-rabbia.html?ref=hpspr1

 

____________________
La salita è l'essenza del ciclismo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 26/08/2009 alle 09:56
Invito tutti a leggere l'intervista che Andrew Howe ha rilasciato sul sito di Repubblica: ecco uno che non ha peli sulla lingua e spara a zero su federazione e CONI.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 219
Registrato: May 2008

  postato il 26/08/2009 alle 10:01
Originariamente inviato da Laura Idril

Invito tutti a leggere l'intervista che Andrew Howe ha rilasciato sul sito di Repubblica: ecco uno che non ha peli sulla lingua e spara a zero su federazione e CONI.


Adesso capisco perchè, mentre postavo il collegamento, sentivo un forte fischio nelle orecchie

 

____________________
La salita è l'essenza del ciclismo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 26/08/2009 alle 10:02
Originariamente inviato da Laura Idril

Invito tutti a leggere l'intervista che Andrew Howe ha rilasciato sul sito di Repubblica: ecco uno che non ha peli sulla lingua e spara a zero su federazione e CONI.

Ha fatto bene a sparare a zero, basta dinosauri che decidono!

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 26/08/2009 alle 11:48
Originariamente inviato da Granfondista

A proposito di Howe:

http://www.repubblica.it/2009/05/sport/vari/atletica-1/howe-rabbia/howe-rabbia.html?ref=hpspr1


poco più su avevo scritto che è uno dei più sopravvalutati che si siano visti.

adesso aggiungo anche che rispetta perfettamente i canoni dello sportivo italiano che non vede l'ora di fare un po' di successo per lanciarsi nei reality (e questo mi fa vomitare, che schifo, che schifo, che schifo), e che è arrogante/presuntuoso ("Quanto al salto in lungo, li lasci a me i 9 metri. " semplicemente RIDICOLO, già quando supera gli 8 metri dovrebbe essere felice, manco lewis li ha superati i 9, ma chi caspita si crede di essere?). e poi comunque, se uno non è in grado fisicamente di fare lo sportivo perché infortunato 12 mesi all'anno, si può benissimo dedicare ad altro.

gente come magnini e howe prima di parlare di leggende dello sport come phelps e bolt dovrebbero contare fino a diecimila miliardi

p.s. infine un appello per l'aeronautica: fate una cosa intelligente, mandate howe al reality, in fondo potrebbe pure far successo e diventare l'idolo delle ragazzine che guardano uomini e donne. almeno questa storia del "talento più grande che l'atletica italiana abbia mai avuto" finalmente finirà

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 26/08/2009 alle 16:42
A me lo sfogo di Howe sembra più che condivisibile.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1743
Registrato: May 2006

  postato il 26/08/2009 alle 23:06
Originariamente inviato da lemond

Originariamente inviato da babeuf

Originariamente inviato da Bitossi
A proposito, chi era quel pistola in telecronaca che in uscita dall'ultima curva ha cominciato ad urlare "Vince Lagat, vince Lagat!"?

che dimostrazione da sbruffone, figuriamoci se avesse vinto davvero lagat quanto si sarebbe pavoneggiato davanti alle telecamere dicendo "io l'avevo detto" oppure "era evidente". queste sono le cose che un bravo commentatore dovrebbe evitare, e che invece sono frequenti tra i commentatori rai


E invece, secondo me, sbagliate entrambi e Panetta aveva visto giusto...

Scusa Carlo, ma come fai a dire che Panetta (ma era poi lui?) avesse "visto giusto"? Invece aveva "visto sbagliato", tant'è vero che Lagat... ha perso!

A me pare si sia fatto trascinare da un'ipotesi di rimonta, e quindi da un'impressione, che una persona navigata ed esperta dovrebbe evitare. Se abbiamo imparato noi profani (magari a nostre spese...) a starcene zitti prima di emettere sentenze, a maggior ragione lo dovrebbe fare un commentatore remunerato, e con un'esperienza ad alto livello... non foss'altro perché Lagat non stava lottando con Aristide Sguernazzoni, ma con un plurivincitore e recordman olimpico e mondiale!

 

____________________
"...Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta, penso che per la razza umana ci sia ancora speranza..." (H.G. Wells)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 27/08/2009 alle 08:43
Originariamente inviato da Bitossi

Scusa Carlo, ma come fai a dire che Panetta (ma era poi lui?) avesse "visto giusto"? Invece aveva "visto sbagliato", tant'è vero che Lagat... ha perso!

A me pare si sia fatto trascinare da un'ipotesi di rimonta, e quindi da un'impressione, che una persona navigata ed esperta dovrebbe evitare. Se abbiamo imparato noi profani (magari a nostre spese...) a starcene zitti prima di emettere sentenze, a maggior ragione lo dovrebbe fare un commentatore remunerato, e con un'esperienza ad alto livello... non foss'altro perché Lagat non stava lottando con Aristide Sguernazzoni, ma con un plurivincitore e recordman olimpico e mondiale!


Era proprio lui (Panetta) e si è fatto trascinare perché gli sembrava di aver visto "ante litteram" qualcosa di clamoroso: la sconfitta del pluri ... E, ripeto, se Lagat non si fosse fatto prendere dal "panico" per lo stesso motivo di Panetta, ... Ciao e buon ritorno dalle ferie.

P.S.

Purtroppo Morris ???

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 27/08/2009 alle 09:08
Si, lo sfogo di Howe è condivisibile, ma confermo che è un buon saltatore e nulla più. Ne ha davanti parecchi.
Inoltre questa lagna per partecipare a un reality è davvero poco sopportabile, anche se è vero che di soldi ne prendono meno di un calciatore. Ma che vuol dire? Senza tirare in ballo gli operai e i precari, comunque fa una vita di tutto rispetto. Il suo compito è di allenarsi, gareggiare e -se possibile- vincere? e allora lo faccia senza stancare, e senza lagnarsi della situazione solo quando gli negano la partecipazione a una cretinata del genere. E dire che alla Granbassi facevano storie per una partecipazione da Santoro.. i Magnini e gli Howe, invece, possono andare addirittura al reality, sempre che non siano in punizione.
Insomma, mi scoccia che abbia sollevato delle obiezioni anche giuste ma solo perchè gli vietano il reality..

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 27/08/2009 alle 18:53
Originariamente inviato da desmoblu

Si, lo sfogo di Howe è condivisibile, ma confermo che è un buon saltatore e nulla più. Ne ha davanti parecchi.
Inoltre questa lagna per partecipare a un reality è davvero poco sopportabile, anche se è vero che di soldi ne prendono meno di un calciatore. Ma che vuol dire? Senza tirare in ballo gli operai e i precari, comunque fa una vita di tutto rispetto. Il suo compito è di allenarsi, gareggiare e -se possibile- vincere? e allora lo faccia senza stancare, e senza lagnarsi della situazione solo quando gli negano la partecipazione a una cretinata del genere. E dire che alla Granbassi facevano storie per una partecipazione da Santoro.. i Magnini e gli Howe, invece, possono andare addirittura al reality, sempre che non siano in punizione.
Insomma, mi scoccia che abbia sollevato delle obiezioni anche giuste ma solo perchè gli vietano il reality..


Occhio che le obiezioni le ha tirate fuori anche, se non soprattutto, per le parole spese su di lui da uno dei quadri federali (perdonatemi ma non ricordo chi) in telecronaca con Bragagna.
E comunque anche l'obiezione per cui il divieto di partecipare al reality sia controproducente in quanto la sua presenza avrebbe contribuito (in modo un po' deprimente, ma così funziona, aggiungo io) alla visibilità del movimento, non è per nulla peregrina.
Ovvio che lui ci andava per soldi (legittimo) e abbastanza ovvio che la sua reazione sia stata principalmente innescata da quello (un po' triste), ma i validi contenuti restano.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1450
Registrato: Apr 2009

  postato il 27/08/2009 alle 19:06
Occhio che le obiezioni le ha tirate fuori anche, se non soprattutto, per le parole spese su di lui da uno dei quadri federali (perdonatemi ma non ricordo chi) in telecronaca con Bragagna.


L'intervista era con Franco Arese, presidente della FIDAL.

 

____________________
Fantaciclismo 2009 : 1°Tour de Romandie - 1° Paris-Tours
Tour de France 2009 : Vittoria 11°tappa Vatan Saint-Fargeau
Vuelta a Espana 2009 :Vittoria 6°tappa Xativa-Xativa e 11°tappa Murcia-Caravaca de la Cruz

Fantaciclismo 2010 : 1° Het Volk - 1° Milano-Sanremo - 1° Tour de Romandie
Tour de France 2010 : Vittoria 9°tappa Morzine Avoriaz- Saint Jean de Maurienne

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4168
Registrato: Apr 2008

  postato il 27/08/2009 alle 19:33
Originariamente inviato da rizz23

E comunque anche l'obiezione per cui il divieto di partecipare al reality sia controproducente in quanto la sua presenza avrebbe contribuito (in modo un po' deprimente, ma così funziona, aggiungo io) alla visibilità del movimento, non è per nulla peregrina.
Ovvio che lui ci andava per soldi (legittimo) e abbastanza ovvio che la sua reazione sia stata principalmente innescata da quello (un po' triste), ma i validi contenuti restano.


i reality lasciamoli ai tronisti di uomini e donne, altro che visibilità del movimento.

gente come phelps, biedermann, bolt, contador, bekele, mellouli, questa è gente che da visibilità positiva ai movimenti sportivi nelle loro nazioni. solo in italia per avere visibilità gli sportivi devono andare ai reality, gli sportivi all'estero pensano a come fare risultati, i nostri a come mettersi in mostra davanti alle telecamere (e i recenti mondiali di nuoto hanno visto una grande manifestazione di ciò). che squallore

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 28/08/2009 alle 11:41
Originariamente inviato da babeuf

i reality lasciamoli ai tronisti di uomini e donne, altro che visibilità del movimento.

gente come phelps, biedermann, bolt, contador, bekele, mellouli, questa è gente che da visibilità positiva ai movimenti sportivi nelle loro nazioni. solo in italia per avere visibilità gli sportivi devono andare ai reality, gli sportivi all'estero pensano a come fare risultati, i nostri a come mettersi in mostra davanti alle telecamere (e i recenti mondiali di nuoto hanno visto una grande manifestazione di ciò). che squallore


Lo squallore non sta nella volontà degli atleti di partecipare ai reality, ma nel fatto che il sistema mediatico italiano implica che la visibilità per gli sport minori, ovvero tutti quelli che non contemplino un pallone da manovrare coi piedi e mandare in porta e che si giochi 11 contro 11, passi esclusivamente per i giochi olimpici, ovvero con una vetrina ristrettissima dal punto di vista temporale e una volta ogni quattro anni.

Comunque sul tema aprirò un thread a breve.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 29/08/2009 alle 01:25
Zurigo, in occasione della quinta tappa della Golden League, è stata il palcoscenico del 27esimo primato del mondo stabilito dalla più grande sorpresa (in senso negativo) dei recenti mondiali di Berlino: Yelena Isinbayeva.
La russa è volata sopra la misura di 5,06 metri.

La sconfitta di Berlino è senz'altro stata una mazzata, e lo è tuttora, per lei, ma di certo non si può dire che la ragazza difetti di carattere.

Brava!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  8    9    10    11    12  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9910390