Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Tour du Haut Var (Fra) 2007
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: Tour du Haut Var (Fra) 2007

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/02/2007 alle 15:59
Pozzato e Nibali guidano la Liquigas al Tour du Haut Var

22 febbraio – Saranno Filippo Pozzato – reduce dal terzo posto al Trofeo Laigueglia – e Vincenzo Nibali a guidare la Liquigas nel “blitz” francese che porterà il team verde-blu a disputare, domenica prossima, il Tour du Haut Var. La squadra, che verrà diretta da Dario Mariuzzo, includerà anche Patrick Calcagni, Murilo Fischer, Roman Kreuziger, Aliaksandr Kuchynski, Matej Mugerli e Alessandro Vanotti.

(fonte: Comunicato Stampa Liquigas)

IL TEAM AURUM HOTELS SULLE STRADE DELLA FRANCIA

Il prossimo appuntamento del Team Aurum Hotels sarà nel sud della Francia, per il 39° Tour Cycliste International du Haut Var, che si terrà domenica 25 febbraio, con partenza da Draguignan alle ore 11.30.

Gli atleti che parteciperanno alla gara, sotto la direzione tecnica dei Direttori Sportivi Vincenzo Santoni e Giuseppe Petito, saranno: Valerio Agnoli, Luca Ascani, Stefan Cohnen, Marco Fabbri, Leonardo Giordani, Antonio Quadranti, Rino Zampilli ed Emanuele Rizza, che andrà a sostituire Sergio Marinangeli, infortunato in seguito ad una caduta durante gli allenamenti.
Il 27enne corridore umbro ha riportato un trauma cranico che ha richiesto una sutura di otto punti alla testa, e dovrà rimanere lontano dalle gare per circa 15 giorni.

(fonte: Comunicato Stampa Aurum Hotels)

 

[Modificato il 24/02/2007 alle 13:54 by Monsieur 40%]

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 23/02/2007 alle 12:10
Haut Var, l'Acqua&Sapone punta sui giovani

Domenica 25 febbraio il team Acqua & Sapone Caffè Mokambo prenderà parte al “39° Tour du Haute Var”.
Questa la squadra guidata dal ds Bruno Cenghialta: Cavallari, Donati, Kunitski, Masciarelli A., Masciarelli S., Palumbo, Passeron, Samoilau.
“Abbiamo una squadra molto valida - afferma Cenghialta -: i tre giovani, Passeron, Kunitski e Samoilau (nella foto) sono usciti molto bene dal Mediterraneo, cercheremo domenica di essere tra i protagonisti”.

La OTC impegnata nel Tour du Haut Var

Esauriti i primi impegni stagionali sulle strade italiane, la OTC Doors-Lauretana-NGC Medical inizierà da domenica prossima un periodo di attività internazionale con la partecipazione al 39° Giro dell'Alto Var, classica francese disegnata nell'entroterra della Costa Azzurra.
Per la trasferta transalpina il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni ha definito un organico composto da: Piergiorgio Camussa, Donato Cannone, Crescenzo D’Amore, Alberto Di Lorenzo, Francesco Reda, Enrico Rossi, Alessio Signego e Volodimyr Zagorodny.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

[Modificato il 23/02/2007 alle 12:13 by omar]

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 23/02/2007 alle 13:44
Qualcuno sa dove posso trovare l'altimetria della corsa?

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 23/02/2007 alle 13:55
Originariamente inviato da omar

Qualcuno sa dove posso trovare l'altimetria della corsa?


Se vai sul sito ufficiale (ora non me lo ricordo) c'è da scaricare un pdf dove in qualche pagina c'è l'altimetria

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 23/02/2007 alle 14:02
Originariamente inviato da Seb

Se vai sul sito ufficiale (ora non me lo ricordo) c'è da scaricare un pdf dove in qualche pagina c'è l'altimetria


Eh non lo so neanche io se no sarei gia andato, su cyclingstartlist non ce e la start list è pure sbagliata.

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freccia Vallone




Posts: 83
Registrato: Oct 2006

  postato il 23/02/2007 alle 14:05
http://www.tourduhautvar.com/


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Freccia Vallone




Posts: 82
Registrato: Mar 2006

  postato il 24/02/2007 alle 18:27
Ci sarà Garzelli o no ?

Sul suo sito ufficiale si, ma su tuttobiciweb no

Allora ?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Freccia Vallone




Posts: 83
Registrato: Oct 2006

  postato il 24/02/2007 alle 18:56

No, Stefano Garzelli doesn't start in the tour du Haut Var. Maybe he always has problem with his knee..

Here is the selection on the new website Acqua&Sapone

Stefano Cavallari
Alessandro Donati
Andrei Kunitski,
Andrea Masciarelli
Simone Masciarelli
Guiseppe Palumbo
Aurélien Passeron
Branislan Samoilau

You can see it here

http://www.masciarelli.eu/index2.htm

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/02/2007 alle 14:33
Notizie di qualche tipo? Dirette o affini?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/02/2007 alle 14:43
Diretta televisiva su Eurosport France dalle 15,00 alle 16,30.
 
Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 25/02/2007 alle 14:48
ringraziamo ciclgian che si è proposto di aggiornare chi non può vedere Eurosport!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/02/2007 alle 14:51
Mi dispiace per chi non può vedere la corsa.
Io fra cinque minuti la vedo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 361
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/02/2007 alle 14:59
http://www.eurosport.fr/cyclisme/mcplayervideo_vid34217.shtml


scusate questo link a qualcuno si apre?

 

____________________
"...and what exactly is a dream
and what eactly is a joke"
"...tired of lying in the sunshine..."

saluti a tutti
Vittorio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Lombardia




Posts: 108
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/02/2007 alle 15:08
su eurosport.fr trasmettono la corsa. cliccare sulla destra
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 15:12
a me il link funziona.

a 60km dall'arrivo c'è in testa giordani.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/02/2007 alle 15:13
E' vero, si vede! Grazie dedalus!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 15:19
sono usciti dal gruppo in contrattacco nibali, calcagni, kirienka, passeron, ladagnous, de maar, barbe e un francese dell'armor lux che non ho capito chi sia.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/02/2007 alle 15:28
C'è giordani in fuga solitaria davanti a tutti! E' passato sul traguardo a draguignan, quindi mancano per lui 30km...gli insegutori son passati a 2.40 (pivois è quello della bretagne), il gruppo è poco dietro...giordani comincia lo strappo!

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 15:38
http://www.eurosport.fr/cyclisme/mcplayervideo_vid34217.shtml

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 15:42
se non ho capito male, gli 8 dovrebbero avere una cinquantina di secondi sul gruppo, che sembra in recupero.
giordani è sempre in testa ma perde terreno. dovrebbe essere 2'20" e 3'10" sul gruppo, a 35km dall'arrivo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 15:52
2'10 sui inseguitori mancano 22km

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:06
gli inseguitori ripresi dal gruppo, giordani ancora davanti, scatti vari, la liquigas tira il gruppo per pozzato. bella corsa.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:12
Solo 45" sul gruppo, tira la Liquigas, mancano meno di 15km, ci tenevo per Giordani....non si sa mai

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:14
Annullata la fuga.....

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:14
giordani ripreso, il gruppo è di una cinquantina di corridori. ancora scatti.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:17
ignatiev ha tentato un attacco e pozzato è andato a chiudere.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:19
Ignatiev continà a scattare.....che LEGNATE!!!!!
-5km

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 843
Registrato: Aug 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:20
Come corre la Tinkoff. Proprio bravi.

 

____________________
www.karemaski.com

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 361
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:22
Ignatiev continà a scattare.....che LEGNATE!!!!!


io mi sto innamorando...se c'è un tipo di corridore che mi fa impazzire è quello che tenta la zampata a pochi km dall'arrivo.

 

____________________
"...and what exactly is a dream
and what eactly is a joke"
"...tired of lying in the sunshine..."

saluti a tutti
Vittorio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:25
Vince Pozzato.
Ma che battaglieri i Thinkoff e il nostro Reda della OTC!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:25
Vince POZZATO!!!!!!!

Cmq ha rischiato, é partito lungo....

 

[Modificato il 25/02/2007 alle 16:27 by laperla]

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:26
vince pozzato su gerrans e un tinkoff (serrano?), quarto reda della otc.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:28
grandissimo comunque anche il lavoro di kuschynski per pozzato, è andato a chiudere su tutti gli scatti degli ultimi chilometri.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:31
1° Filippo Pozzato
2° Simon Cerrans
3° Alexander Khatuntsev
4° Francesco Reda
5° Mikail Ignatiev
6° Pierrick Fedrico
7° Aleksandr Kuschynski
8° Vasil Kiriyenka
9° Andrei Kunitski
10° Frederic Amorison

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/02/2007 alle 16:34
Originariamente inviato da laperla

1° Filippo Pozzato
2° Simon Cerrans
3° Alexander Khatuntsev
4° Francesco Reda
5° Mikail Ignatiev
6° Pierrick Fedrico
7° Aleksandr Kuschynski
8° Vasil Kiriyenka
9° Andrei Kunitski
10° Frederic Amorison



Ho letto anch'io quest'ordine su Eurosport France, ma è sicuramente errato.
Il terzo non può essere Khatuntsev, che corre con la Unibet.com (il terzo era chiaramente un Tinkoff, penso Serrano). E poi manca il Rabobank (Kozontchuk?) che si gioca il 5° posto con Ignatiev.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 25/02/2007 alle 16:35
Originariamente inviato da laperla

1° Filippo Pozzato
2° Simon Cerrans
Alexander Khatuntsev
4° Francesco Reda
Mikail Ignatiev
6° Pierrick Fedrico
Aleksandr Kuschynski
Vasil Kiriyenka
Andrei Kunitski
10° Frederic Amorison



I corridori dell'est stanno andando fortissimo....

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 25/02/2007 alle 16:37
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da laperla

1° Filippo Pozzato
2° Simon Cerrans
3° Alexander Khatuntsev
4° Francesco Reda
5° Mikail Ignatiev
6° Pierrick Fedrico
7° Aleksandr Kuschynski
8° Vasil Kiriyenka
9° Andrei Kunitski
10° Frederic Amorison



Ho letto anch'io quest'ordine su Eurosport France, ma è sicuramente errato.
Il terzo non può essere Khatuntsev, che corre con la Unibet.com (il terzo era chiaramente un Tinkoff, penso Serrano). E poi manca il Rabobank (Kozontchuk?) che si gioca il 5° posto con Ignatiev.


il terzo dovrebbe essere serrano e il quinto l'olandese lowik della rabobank.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1311
Registrato: Sep 2006

  postato il 25/02/2007 alle 16:49
grazie a tutti per gli aggiornamenti.
Mancava solo Nibali vincente, ma con questa forma...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 25/02/2007 alle 17:11
Haut Var, prima vittoria stagionale per Pippo Pozzato

Pipoo Pozzato ha rotto il ghiaccio nella stagione 2007 imponendosi in Francia nel Tour du Haut Var, corsa che ha sempre arriso ai colori italiani. Da segnalare il quarto posto del neoprofessionista calabrese Francesco Reda e l'ennesimo bel piazzamento, sestoposto, per il giovane russo Mikhail Ignatyev della Tinkoff Credit Systems.

Ordine d'arrivo
1. Filippo Pozzato (Ita-Liq)
2. Simon Gerrans (Aus-A2r)
3. Riccardo Serrano Gonzalez (Spa-Kgz)
4. Francesco Reda (Ita-Otc)
5. Marc de Maar (Ned-Rab)
6. Mikhail Ignatiev (Rus-Tcs)
7. Pierrick Fedrigo (Fra-Btl)
8. Aleksandr Kuschynski (Blr-Liq)

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 25/02/2007 alle 17:26
Bravissimo Pippo!!! L'Alto Var è una corsa tosta...

Ps: Ha vinto per distacco?

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 25/02/2007 alle 17:28
Dopo aver fatto fuoco e fiamme, Ignatiev trova pure la forza per piazzarsi in volata.

Come si dice in questi casi: come fila il pupetto!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 25/02/2007 alle 17:31
Originariamente inviato da Admin

Dopo aver fatto fuoco e fiamme, Ignatiev trova pure la forza per piazzarsi in volata.

Come si dice in questi casi: come fila il pupetto!


Occhio per la Milano-SanRemo a Ignatiev!!!

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 25/02/2007 alle 17:38
Cito dall'articolo di Seb dopo il Trofeo Laigueglia.


Visto lo stato di forma viene d'obbligo chiedergli quali siano i suoi obiettivi a breve termine e un parere sulla Milano-Sanremo e ci spiega tutto Omar Piscina: «La prossima corsa sarà il Tour du Haut Var in Francia e dopo Mikhail si concentrerà sui mondiali su pista a Mallorca dove gareggerà sicuramente nella corsa a punti e nel Madison (insieme con Trussov, compagno di squadra nella Tinkoff). La Milano-Sanremo non è quindi nei suoi programmi anche perché deve ancora migliorare molto in discesa e Cipressa e Poggio sono molto pericolose; quasi certamente però lo vedremo in azione al Giro».


Cambiaranno prospettive, o resteranno fedeli ai programmi?
In ogni caso, vista anche la giovane età del pupetto, eviterei di mettergli pressioni in chiave Sanremo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3025
Registrato: Feb 2006

  postato il 25/02/2007 alle 19:50
si preannuncia una gran sanremo, con Pozzato che batte il colpo per il bis e un Petacchi in forma smagliante....anche Bettini mi sembra già ben tirato, bisognerà vedere come si regolarà con Boonen. Anche Nocentini con la vittoria sul Mont Faron rientra tra i favoriti, anche se leggermente defilato.
Dietro al pc ho Ballan che ammicca dal calendario cicloweb, è stato un pò nascosto o sbaglio? Obiettivo Fiandre e Roubaix, più che Sanremo?

Io, comunque, Ignatiev lo porterei a Sanremo: tranquillo, senza pressioni, ma lo porterei, soprattutto considerando l'agguato di Pozzato dell'anno scorso.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 25/02/2007 alle 20:42
E anche Pozzato mette il suo sigillo in questo (almeno a livello agonistico) incoraggiante inizio di stagione, uno per volta i grandi nomi iniziano a dare le prime zampate, speriamo che il prosieguo della stagione prosegua in questo modo.
Bravi anche il sorprendente Reda e l'ormai realtà Ignatiev.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9385960