Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Floyd Landis
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3  >>
Autore: Oggetto: Floyd Landis

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 29/09/2006 alle 12:27
Floyd Landis operato all'anca: fra sei mesi in bici

Lo statunitense Floyd Landis è stato operato all'anca in una clinica di San Diego. L'operazione si è conclusa con successo: ora Landis si prepara ad affrontare un periodo di rieducazione di circa sei mesi, al termine del quale, se non sarà squalificato, potrà riprendere gradatamente a correre.

(fonte:tuttobiciweb.it)

Chissa se lo rivedremmo in gruppo, mi sa molto difficile

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2006 alle 12:34
Obiettivamente improbabile.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 29/09/2006 alle 12:39
Originariamente inviato da nino58

Obiettivamente improbabile.


Mah ho visto corridori messi in condizioni peggiori (in termini di doping)tornare in gruppo, quindi se torna non mi stupisco!

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 29/09/2006 alle 12:40
Secondo me è improbabile proprio per il tipo di operazione. Però non si può mai sapere, squalifiche a parte.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 29/09/2006 alle 12:44
Originariamente inviato da Laura Idril

Secondo me è improbabile proprio per il tipo di operazione. Però non si può mai sapere, squalifiche a parte.


Dicono che torna come prima durante il tour avevo sentito cosi mah il tempo sara maestro

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2006 alle 12:51
Dagli USA tornano tutti più forti e più belli che pria..

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2006 alle 12:52
Comunque in bocca al lupo a Floyd per l'intervento, che non è uno scherzo.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/09/2006 alle 13:10
Originariamente inviato da nino58

Dagli USA tornano tutti più forti e più belli che pria..


si ma sembra che anche negli USA ora danno qualche segnale alla lotta contro il doping...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 12/10/2006 alle 13:01
Floyd Landis: è pronto un dossier di 300 pagine per la difesa

Floyd Landis si difende, o meglio, contrattacca. Attraverso un dossier di 300 pagine pubblicato sul suo sito internet, il ciclista statunitense spiega, dal suo punto di vista, perche' la positivita' al testosterone emersa al Tour de France e che potrebbe costargli la vittoria, quando fra tre mesi avra' luogo l'udienza al Tas, e' frutto di un errore. ''Quel test e' pieno d'irregolarita''', sostiene Landis. Il dossier pubblicato da Landis sara' alla base della sua linea di difesa quando si presentera' al Tribunale per gli arbitrati sportivi di Losanna.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 178
Registrato: Apr 2005

  postato il 12/10/2006 alle 13:26
il solito dopato che prova a difendersi arrampicandosi sugli specchi, pagliaccio
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 12/10/2006 alle 13:35
Originariamente inviato da kaisermax

il solito dopato che prova a difendersi arrampicandosi sugli specchi, pagliaccio


Tu che ne sai?Volevo vedere se tu eri al suo posto che facevi,penso che sia esagerato dare del pagliaccio a Landis solo perche sta cercando di difendersi

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/10/2006 alle 14:30
Basso a aperto un buco...Landis vorrebbe un portone...!

...e vai così...!

 

____________________


Tutto dipende...!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 203
Registrato: May 2006

  postato il 13/10/2006 alle 11:57
Sarei più contento se Landis fosse dichiarato innocente piuttosto che colpevole, ne va di mezzo anche la credibilità del ciclismo...
i cicloamatori poi sono sempre pronti a scagliare la prima pietra e a giustiziare qualcuno
(e in questo non sono diversi da certi giudici)piuttosto che difendere a spada tratta lo sport che amano e questo non va bene....è una questione di coerenza....

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 25/10/2006 alle 14:43
Landis, nota la positività prima della fine del Tour

Floyd Landis era ufficialmente positivo all'antidoping quando ha vinto il Tour de France. Il quotidiano spagnolo 'El Pais' ripercorre le ultime giornate della Grande Boucle 2006. Secondo il giornale, il laboratorio parigino di Chatenay-Malabry ha raccolto la prima prova della positivita' di Landis il 21 luglio, alle 18.44. ''Praticamente -scrive El Pais- 48 ore prima della fine del Tour''. Sabato 22 luglio, alle 18.02, il laboratorio ha ottenuto la prima conferma dell'uso di testosterone da parte del ciclista statunitense. ''Tutto questo non ha impedito che Landis venisse premiato come vincitore ai Campi Elisi il 23 luglio''. Il laboratorio ha informato l'Unione ciclistica internazionale (Uci) solo il 25 luglio, dopo aver completato le analisi necessarie: gli esperti, secondo il protocollo, hanno dovuto eseguire un secondo controllo di conferma e hanno dovuto effettuare anche un'analisi supplementare degli isotopi radioattivi. ''Tutto questo - prosegue 'El Pais' - ha impedito a allo Oscar Pereiro (secondo in classifica, ndr) di salire sul podio con la maglia gialla destinata al vincitore''.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 906
Registrato: Jun 2006

  postato il 18/11/2006 alle 01:42
Nuovi sviluppi nella telenovela doping. Landis potrebbe essere scagionato da un errore procedurale... e te pareva!

Quest'articolo è tratto da Sportitalia.com

Il laboratorio incaricato del controllo antidoping in Francia avrebbe commesso un errore con una provetta di sangue di Floyd Landis, il corridore risultato positivo al Tour 2006. Si tratterebbe di un errore amministrativo: alla provetta B sarebbe stato attribuito il numero sbagliato.

Ore di attesa per Floyd Landis: il vincitore del Tour 2006, trovato positivo al termine della 17a tappa e per questo costretto a rinunciare alla vittoria, potrebbe non perdere il titolo. Un errore commesso dal laboratorio francese di Chatenay Malabry, presso il quale è stato effettuato il test, controanalisi comprese, potrebbe scagionare lo statunitense Landis dalla pesante accusa di doping. Secondo alcune indiscrezioni l'errore amministrativo sarebbe stato commesso in fase di trascrizione del codice di identificazione della provetta B, provetta che ha inchiodato lo statunitense confermandone la positività al testosterone.

Gia nella giornata di ieri era venuto alla ribalta che alcuni pirati informatici avevano violato il server del laboratorio spedendo alcuni messaggi destinati alle più alte istituzione sportive, comprese il CIO e la UCI: messaggi nei quali si accusava il laboratorio stesso di manomissione dei risultati degli esami antidoping. I maggiori sospetti erano stati subito rivolti nei confronti delle persone vicine al corridore della Phonak intente a screditare il nome dello Chatenay Malabry.

Che si tratti di una defezione amministrativa o di uno scambio premeditato, Floyd Landis da quest'oggi potrebbe trarre vantaggio da un errore che potrebbe rivelarsi "positivo". Il corridore infatti potrebbe scrivere il proprio nome nell'albo d'oro del Tour.


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 16/12/2006 alle 16:16
Landis amaro: credo che non tornerò più

Torna a parlare Floyd Landis in una intervista concessa alla Gazet van Antwerpeen, quotidiano belga di lingua fiamminga. «La mia anca va benissimo, potrei essere competitivo nel giro di pochi mesi, ma non credo che nel 2007 io riesca a correre. E se venissi squalificato, so che per me sarebbe la fine della carriera. Ma anche se vincessi la mia battaglia, oggi dico che non tornerei. Non mi riconosco in questo ciclismo. Il giudizio sulla mia questione? Non so nulla, non ho mai potuto accedere ai documenti, in pratica mi accusano senza prove».

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 19/12/2006 alle 10:29
Landis corregge il tiro: niente ritiro, sogno ancora il Tour

Il portavoce di Floyd Landis, Michael Henson, ha smentito le voci di un possibile addio alle corse del corridore statunitense, che proprio in questi giorni si sta allenando sulle montagne delal California.
«Quanto hanno scritto alcuni giornali europei - ha spiegato Henson a cyclingnews.com - è inesatto: Floyd è determinato a lottare con tutte le sue forze per dimostrare la sua innocenza ed è pronto a combattere contro un sistema che lo ha bollato come colpevole ancor prima di raccogliere qualsiasi tipo di prova. Il sogno di Floyd è quello di tornare per vincere ancora il Tour de France e nello stesso tempo quello di aiutare, con la sua esperienza, tutti gli atleti che vengono trattati ingiustamente dall’UCi e dall’attuale sistema ciclismo».

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 20/12/2006 alle 13:36
C'è la mountain bike nel futuro di Landis?

Dalla mountain bike è venuto (su intuizione di Lance Armstrong che lo volle accanto a sé nella Us Postal) e alla mopuntain bike potrebbe tornare: secondo quanto anticipato dall'emittente belga Sporza, infatti, nel futuro di Floyd Landis potrebbe esserci il ritorno al fuoristrada.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 21/12/2006 alle 13:08
L'assoluzione di Landaluze dà nuove speranze a Landis

La sentenza di assoluzione emessa dal Tas a favore di Inigo Landaluze, ha regalato nuova speranza a Floyd Landis: «Questa sentenza del Tas nei confronti di un corridore che ha avuto problemi con il tasso di testosterone e che è stato assolto per vizio di forma - ha dichiarato il corridore americano - rafforza la mia tesi: il controlli sui miei campioni sono stati effettuati con incompetenza e le analisi sulla base di una tecnologia che non è in grado di dare sicurezze».
Intanto il portavoce di Landis, Michael Henson, ha annunciato la naascita di una fondazione, retta da un consiglio di amministrazione autonomo che sarà nominato nelle prossime settimnane, che sosterrà Landis nelle spese legali per la sua difesa tanto davanti all'Agenzia Antidoping Americana quanto, in caso di ricorso, davanti allo stesso Tas di Losanna.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 22/12/2006 alle 14:18
22/12/2006 Armstrong: credo nell'innocenza di Landis

In una intervista concessa al quotidiano Het Nieuwsblad, Lance Armstrong si è schierato nuovamente al fianco di Floyd Landis: «La mia fiducia nei confronti di Floyd è molto forte e la mia sfiducia verso il laboratorio di Chatenay Malabry lo è altrettanto. Non credo che questo laboratorio meriti di essere accreditato dal Cio, come invece è. Penso che Floyd sia innocente: siamo stati rivali ma lo considero come un figlioccio. Lo aiuto, gli do i consigli che posso e gli suggerisco come muoversi nel campo della comunicazione».
Armstrong, tra l'altro, ha anche detto che sarà più presente al Tour al fianco della sua squadra di quanto non abbia fatto quest’anno perché la Discovery Channel venga trattato con il rispetto che le è dovuto.

http://www.tuttobiciweb.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1312
Registrato: Feb 2005

  postato il 22/12/2006 alle 14:57
La caparbietà di Landis incomincia a destabilizzarmi!!

 

____________________
DAvide

"Cause tramps like us,baby we were born to run" (Bruce Springsteen)

C.S.N.P.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 918
Registrato: May 2005

  postato il 22/12/2006 alle 22:45
secondo me, può essere che abbia davvero ragione

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 26/12/2006 alle 11:25
26/12/2006 Landis (a marzo il giudizio) corridore dell'anno negli States

Floyd Lands, sul cui caso il giudizio verrà amesso nel prossimo mese di marzo come ha annuciato l'Agenzia Mondiale per la Lotta al doping, è stato nominato corridore americano dell'anno dal mensile statunitense Velonews. Nella speciale classifica, Landis ha preceduto Hincapie e Leipheimer.

http://www.tuttobiciweb.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 26/12/2006 alle 14:12
Ciclismo: Landis corridore americano dell'anno

BOULDER (Colorado) - La positivita' al doping non ha impedito a Floyd Landis di essere incoronato ciclista americano dell'anno dalla prestigiosa rivista specializzata statunitense "Velonews". "Scelta tra le piu' combattute della nostra storia - ha ammesso la rivista - abbiamo scelto Floyd senza entrare nel merito del Tour, se crediamo o meno che sia positivo. Per tutta la stagione prima del Tour del France era stato il migliore degli americani, a cominciare dal Giro della California". (Agr)

fonte: www.corriere.it

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 26/12/2006 alle 14:46
a questo punto mi aspetto di veder premiato Luciano Moggi come miglior dirigente dell'anno.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 26/12/2006 alle 19:15
velonews non è una brutta rivista.
certo questa scelta lascia perplessi.
come lascia perplessi a posteriori la parigi nizza di landis.

io al posto loro avrei valorizzato di più il buon dauphinè di leipheimer, comunque combattivo al tour nonostante una classifica non all' altezza delle aspettative e 2° al california, mi pare.
sempre tra gli americani anche danielson, 6° alla vuelta con una bella tappa , ha fatto una stagione discreta.
il mio amico hincapie ha vinto i nazionali, ha fatto terzo al fiandre ed è caduto quando sembrava in assetto alla roubaix... più il flop al tour (vero goodwood ). insomma una stagione con molti scuri e pochi chiari...

insomma , più ci penso, più velonews ha scelto ad minchiam...

ciao

mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/12/2006 alle 19:36
Io credo che la scelta di Velonews sia soprattutto provocatoria, la imnterpreto in questo modo: "finchè non c'è un pronunciamento definitivo sulla squalifica di Landis il vincitore del Tour risulta ancora lui e, visto che ha vinto il Tour è il corridore dell'anno", magari è un'interpretazione un po fantasiosa però non è detto che sia del tutto peregrina.

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 27/12/2006 alle 17:07
27/12/2006 Armstrong-Landis: sarà sfida in mountain bike?

Compagni e rivali sulla strada, ora potrebbero tornare ad affrontarsi su dossi e sentieri: Lance Armstrong e Floyd Landis hanno detto di voler partecipare entrambi alla maratona di in Colorado, una corsa in mountain bike di 160 chilometri che si disputa nel mese di agosto.
Quest'anno la prova ha visto il successo di Dave Wiens, 42 anni, che ha impiegato sette ore, 13 minuti e 14 secondi, migliorando di quattro minuti il record che lui stesso aveva stabilito nel 2005.

http://www.tuttobiciweb.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1312
Registrato: Feb 2005

  postato il 27/12/2006 alle 19:04
Originariamente inviato da W00DST0CK76

Io credo che la scelta di Velonews sia soprattutto provocatoria, la imnterpreto in questo modo: "finchè non c'è un pronunciamento definitivo sulla squalifica di Landis il vincitore del Tour risulta ancora lui e, visto che ha vinto il Tour è il corridore dell'anno", magari è un'interpretazione un po fantasiosa però non è detto che sia del tutto peregrina.


In effetti le vie legali non si sono ancora concluse,al sua determinazione mi sta facendo venire molti dubbi.

Concordo pienamente con woodstock,sarà stata una scelta in aprte provocatoria!

 

____________________
DAvide

"Cause tramps like us,baby we were born to run" (Bruce Springsteen)

C.S.N.P.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 06/01/2007 alle 02:37
Landis: nasce un fondo per sostenerne la difesa

Floyd Landis non ci sta: l’americano raccoglierà 2 milioni di dollari per difendersi dalle accuse di doping. Il vincitore del Tour de France 2006, titolo sospeso due giorni dopo la fine della corsa per l’accertamento della sua positività al testosterone, non molla la presa e tramite il suo portavoce Michael Henson annuncia l’iniziativa, organizzata da un gruppo di tifosi del ciclista americano. Per la causa di Landis e’ stato infatti istituito un fondo battezzato “Floyd Fairness Fund”, che ha anche un sito internet, www.floydfairnessfund.org, nel quale si spiegano il caso e la procedura necessaria per sostenere economicamente l’iniziativa. ”Malgrado la loro mancanza di rispetto per non aver rispettato i diritti individuali e le procedure, le strutture sportive che perseguono Landis sono finanziate con i milioni di dollari dei contribuenti americani e possiedono risorse umane ed economiche che certamente oltrepassano quelle di un atleta pur vincente come Floyd” , ha spiegato Henson.
Qualche speranza per il 31enne americano, ex-ciclista della Phonak, squadra sciolta alla fine della stagione 2006, e’ rimasta. Il laboratorio francese di Châtenay-Malabry, dove fu svolta l’analisi poi risultata positiva, avrebbe catalogato male la seconda provetta prelevata a Landis. I legali dell’americano si sono ovviamente attaccati a questo difetto procedurale, e non molleranno. Nel frattempo gli organizzatori del Tour non hanno ancora assegnato ufficialmente la vittoria a tavolino al secondo classificato, lo spagnolo Oscar Pereiro Sio. Quest’ultimo giorni fa si era detto stanco di tutto questo “tira e molla”, spiegando come tale situazione non giovi a nessuno. Neanche all’immagine della Grande Boucle.

(fonte:ciclonews.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 06/01/2007 alle 03:46
Originariamente inviato da omar

Landis: nasce un fondo per sostenerne la difesa

Floyd Landis non ci sta: l’americano raccoglierà 2 milioni di dollari per difendersi dalle accuse di doping. Il vincitore del Tour de France 2006, titolo sospeso due giorni dopo la fine della corsa per l’accertamento della sua positività al testosterone, non molla la presa e tramite il suo portavoce Michael Henson annuncia l’iniziativa, organizzata da un gruppo di tifosi del ciclista americano. Per la causa di Landis e’ stato infatti istituito un fondo battezzato “Floyd Fairness Fund”, che ha anche un sito internet, www.floydfairnessfund.org, nel quale si spiegano il caso e la procedura necessaria per sostenere economicamente l’iniziativa. ”Malgrado la loro mancanza di rispetto per non aver rispettato i diritti individuali e le procedure, le strutture sportive che perseguono Landis sono finanziate con i milioni di dollari dei contribuenti americani e possiedono risorse umane ed economiche che certamente oltrepassano quelle di un atleta pur vincente come Floyd” , ha spiegato Henson.
Qualche speranza per il 31enne americano, ex-ciclista della Phonak, squadra sciolta alla fine della stagione 2006, e’ rimasta. Il laboratorio francese di Châtenay-Malabry, dove fu svolta l’analisi poi risultata positiva, avrebbe catalogato male la seconda provetta prelevata a Landis. I legali dell’americano si sono ovviamente attaccati a questo difetto procedurale, e non molleranno. Nel frattempo gli organizzatori del Tour non hanno ancora assegnato ufficialmente la vittoria a tavolino al secondo classificato, lo spagnolo Oscar Pereiro Sio. Quest’ultimo giorni fa si era detto stanco di tutto questo “tira e molla”, spiegando come tale situazione non giovi a nessuno. Neanche all’immagine della Grande Boucle.

(fonte:ciclonews.it)
io non gli darei neanche un soldo a questo qui!imbroglione, è risultato dopato e basta!pantani quando lo risultò a Campiglio successe il finimondo...il bello è che non hanno fatto partecipare basso, ullrch ecc. pechè presunti indagati, senza prove a carico;landis il vincitore del tour, poi risulta positivo ai test, ionia della sorte!questo va proprio a testimoniare che è stata solo una farsa l'esclusione di ivan e jan, mentre in realtà non era cambiato un bel nulla!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 06/01/2007 alle 11:43
Falco sino a quando il caso non sara chiuso non possiamo dire nulla, dopo la sentenza potrai dire se era un imbroglione o no

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1312
Registrato: Feb 2005

  postato il 06/01/2007 alle 12:40
Parto da un presupposto:

Anche i bambino sanno che a pane e acqua di sicuro non si entra nei prima 10 al tour.
Anche i bambini sanno che per arrivare nei primi 5 di un tour qualcosa devi prendere.

A questo punto mi chiedo,a cosa serve tutta questa farsa?
Landis di sicuro non era pulito,come non era pulito oscar pereiro.
Landis parlando con i suoi avvocati sarà arrivato alla conclusione che soffremandosi su alcuni cavilli era posibile non perdere il tour vinto.

A questo punto le cose sono due:

1.Floyd pensa:"ho preso qualcosa come tutti(magari neanche testosterone),perchè dovrei perdere un tour!
2-floyd dovrebbe pensare:"ho preso qualcosa come tutti,mi hanno beccato,ho parlo e sputtano tutti oppure me ne sto zitto e maledico la sfortuna o chissà chi,va bè è andata così"

ciao

 

____________________
DAvide

"Cause tramps like us,baby we were born to run" (Bruce Springsteen)

C.S.N.P.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Romandia




Posts: 50
Registrato: Jan 2007

  postato il 06/01/2007 alle 18:59
Non era stato subito prima del tour che era saltato fuori quello scandalo doping che coinvolgeva oltre che ciclisti, anche molti altri sportivi? Forse c'è un nesso nascosto che non vogliono far emergere

 

[Modificato il 06/01/2007 alle 19:02 by jhon]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 08/01/2007 alle 16:37
Landis attacca Pound: mente e non è serio

Floyd Landis riparte all’attacco e mette sotto accusa Dick Pound, presidente della Wada, agenzia mondiale antidoping: «i suoi commenti sono falsi e tendono solo a nascondere la verità» ha detto Landis al New York Times Floyd Landis.
Secondo Landis, Pound «non ha mai preso in considerazione le prove che noi abbiamo presentato circa il tasso di testosterone nel mio organismo: è stata accerata una chiara contaminazione delle mie urine, non si è trattato di analisi regolari. Pound dovrebbe mostrare maggiore serietà nei confronti miei e dei miei famigliari, per i danni che ci sono stati causati da un laboratorio inadatto al lavoro a cui era chiamato».

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/01/2007 alle 14:46
Originariamente inviato da omar

Falco sino a quando il caso non sara chiuso non possiamo dire nulla, dopo la sentenza potrai dire se era un imbroglione o no


Che risate!
BAsterebbe solo il modo con cui il wurstel Landis ha vinto la tappa del Tour a dimistrare la sua colpevolezza. Uno a 30 anni suonati, con risultati da buon corridore fa un'impresa alla coppi e voi vi fate venire dei dubbi perchè scatena uno stuolo di avvocati per difendersi. datevi una svegliata figliuoli, a tutto c'è un limite.
Madonna che ingenui, ora mi è chiaro come ha fatto wanna marchi a trovare tanti allocchi da spennare.
saluti
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 09/01/2007 alle 15:56
Originariamente inviato da galliano


Che risate!
BAsterebbe solo il modo con cui il wurstel Landis ha vinto la tappa del Tour a dimistrare la sua colpevolezza. Uno a 30 anni suonati, con risultati da buon corridore fa un'impresa alla coppi e voi vi fate venire dei dubbi perchè scatena uno stuolo di avvocati per difendersi. datevi una svegliata figliuoli, a tutto c'è un limite.
Madonna che ingenui, ora mi è chiaro come ha fatto wanna marchi a trovare tanti allocchi da spennare.
saluti
gall


Che genio....non sei nessuno per dare dell'ingenuo, cerca di essere educato nel dare le risposte perchè in questo modo non meriti il mio rispeto.

 

[Modificato il 09/01/2007 alle 16:24 by omar]

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/01/2007 alle 16:46
Originariamente inviato da omar

Che genio....non sei nessuno per dare dell'ingenuo, cerca di essere educato nel dare le risposte perchè in questo modo non meriti il mio rispeto.


Ullalà nessuna maleducazione mi pare.
Ingenuo non è un offesa, suvvia. allocco un po' sì ma non mi sembra troppo grave.
Sono nessuno? Boh, non saprei, all'anagrafe ho nome e cognome. Chi dovrei essere amico? Bisogna essere qualcuno per meritare il tuo rispetto?
Pazienza...
in compenso vedo che siamo a corto di argomenti sul buon floyd
saluti
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/01/2007 alle 19:03
Originariamente inviato da galliano

Originariamente inviato da omar

Che genio....non sei nessuno per dare dell'ingenuo, cerca di essere educato nel dare le risposte perchè in questo modo non meriti il mio rispeto.


Ullalà nessuna maleducazione mi pare.
Ingenuo non è un offesa, suvvia. allocco un po' sì ma non mi sembra troppo grave.
Sono nessuno? Boh, non saprei, all'anagrafe ho nome e cognome. Chi dovrei essere amico? Bisogna essere qualcuno per meritare il tuo rispetto?
Pazienza...
in compenso vedo che siamo a corto di argomenti sul buon floyd
saluti
gall


La discussione sull'argomento è ormai matura da tempo (il ns. amico Mario sembra fare orecchie da mercante alle provocazioni). Lasciamoci alle spalle inutili asprezze e mezze offese, di cui in ogni caso non si sente la necessità, e vediamo se è possibile fare un po' di luce.

Di fumo ne è stato sollevato un bel po', sia dalla parte degli avvocati di Landis che dalla parte della Wada. Non dimenticherei quanto accaduto la mattina di Madonna di Campiglio: anche li' non vi fu un comportamento che sul piano professionale si potesse definire ineccepibile da parte dei controllori.

Per quanto poi attiene all'impresa di Landis, beh, diciamoci un po' anche di quali furono le condizioni al contorno: alcune squadre hanno bellamente ammesso di avere completamente sbagliato tattica non rincorrendolo per tenerlo a distanza di sicurezza, gli avversari non erano certo dei Rodomonti, la media di Landis non fu poi cosi' eclatante.

Avendo detto questo, trovo poi anch'io difficile ignorare le obiezioni di Galliano.

E' materia di discussione...

Ciao,
Alberto

 

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 11/01/2007 alle 17:05
Landis: voglio un altro Tour de France

''Vorrei sfilare un'altra volta ai Campi Elisi con la maglia gialla, ho bisogno di una festa vera''. Floyd Landis non lascia e, anzi, prova a raddoppiare. L'americano rischia 2 anni di squalifica dopo essere risultato positivo al testosterone nella 17a tappa del Tour de France 2006. Lui continua a protestarsi innocente, rivendica la vittoria alla Grande Boucle dello scorso anno e punta a tornare in sella sulle strade francesi per concedere il bis. Landis, 31 anni, e' stato formalmente accusato dall'agenzia statunitense antidoping (Usada). Il verdetto verra' emesso da un collegio arbitrale: l'ex corridore della Phonak rischia 2 anni di stop. Landis continua a mostrarsi fiducioso e spera in una riabilitazione totale. ''Nell'ipotesi migliore - dice - tutto potrebbe risolversi in qualche settimana. Io potrei addirittura partecipare al Tour de France di quest'anno''. Difficile, pero', che la parola 'fine' arrivi entro il mese di luglio. ''In effetti e' poco probabile. Al massimo possiamo sperare che il sistema cambi e che nessuno debba piu' vivere un'esperienza del genere''.
Landis ha piu' volte fatto riferimento a presunte irregolarita' nei controlli che hanno evidenziato la sua positivita'. ''Spero che tutto diventi piu' trasparente, mi auguro che il meccanismo diventi efficiente. Se qualcuno risulta positivo, non deve passare un anno a tentare di dimostrare la sua innocenza''. Anche se alla fine dovesse arrivare un proscioglimento, Landis pensa che la sua immagine sia stata irrimediabilmente compromessa. ''Si continuera' a vedere un collegamento tra questa situazione e la mia vittoria al Tour, si andra' sempre avanti cosi'. Come faccio a far cambiare idea a chi mi considera colpevole? Dipende tutto dall'esito dell'udienza. In vita mia, non sono mai stato trattato cosi' male''.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 12/01/2007 alle 03:22
Originariamente inviato da prof

[...](il ns. amico Mario sembra fare orecchie da mercante alle provocazioni)[...]


Ciao prof,

non sono orecchie da mercante le mie, ma dei maldestri tentativi di fare più cose possibili (possibilmente anche utili) tra i tanti impegni.

Ti sembro uno che non raccoglie le provocazioni?

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Eddy Merckx




Posts: 1230
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/01/2007 alle 09:28
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da prof

[...](il ns. amico Mario sembra fare orecchie da mercante alle provocazioni)[...]


Ciao prof,

non sono orecchie da mercante le mie, ma dei maldestri tentativi di fare più cose possibili (possibilmente anche utili) tra i tanti impegni.

Ti sembro uno che non raccoglie le provocazioni?


No di certo, Mario. Anzi. Era un modo, anche il mio, di richiamare attenzione su questo caso che, secondo me, la merita.
Ti dirò di piu', a prescindere dalle tante ombre che indubbiamente ci sono, non riterrei sprecata una discussione sulla famosa tappa dei 7/8 minuti guadagnati da Landis: io rammento che rimasi non poco stupito dall'atteggiamento delle varie squadre coinvolte e, in primis, dei loro rispettivi ds. Per quanto attiene alla CSC, ho sempre avuto l'impressione che non si fosse prodigata perchè Sastre era in piena cottura. Rimangono le altre. Una cosa mi sembra di poter dire con certezza, nessuno tirò con un minimo di convinzione.

Ciao, Mario.
Alberto

 

____________________
Difendi, conserva, prega !

(dalla poesia "Saluto e augurio" - "La nuova gioventu'" di P.P. Pasolini - Ediz. Einaudi)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 12/01/2007 alle 14:44
Floyd Landis deporrà a Parigi il prossimo 8 febbraio

Secondo quanto pubblicoa oggi il quotidiano francese Le Monde, Floyd Landis è convocato per deporre il prossimo 8 febbraio davanti all'Agenzia francese per la Lotta al Doping (AFLD).
Landis, che è risultato positivo a testosterone all'ultimo Tour de France, rischia una squalifica di due anni e di vedersi ovviamente negata la vittoria nel Tour stesso. la sentenza potrebbe arrivare lo stesso 8 febbraio: la difesa dello statunitense si basa su errori commessi durante le analisi effrettuate nel laboratorio di Châtenay-Malabry.

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 09/02/2007 alle 09:31
Di ieri la notizia che Landis avrebbe "patteggiato" con l'Agenzia antidoping francese la sua non partecipazione al Tour 2007.
L'agenzia antidoping francese si è presa tempo fino a giugno 2007 per decidere sulla responsabilità di Landis nell'affare testosterone.
Siamo alla follia:
un anno per capire se uno è responsabile o no della sua positività;
l'importante è che, sub judice, non corra.
Se uno è responsabile va squalificato, e non un anno dopo.
Se non è responsabile deve poter correre.
E tutti dovreebero sapere, in tempi ragionevoli, chi ha vinto sta buffonata di Tour de France 2006 .

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 09/02/2007 alle 11:36
Landis: nessuna gara in Francia nel 2007 e l’Afld rinvia il giudizio

Giovedì 8 febbraio 2007 - Floyd Landis si è impegnato a non prendere parte per tutto il 2007 a nessuna delle corse che si disputeranno in Francia: è questo il motivo per cui l'Agenzia Francese per la Lotta al Doping (Afld) ha concesso al corridore statunitense di rinviare il proprio giudizio circa la positività al testosterone riscontrata dal controllo effettuato dopo la 17. tappa dell Tour de France 2006. La nuova udienza, ha comunicato la Afld, al massimo in giugno 2007. Landis potrà dunque correre per tutta la stagione, senza però poter difendere il Tour conquistato lo scorso anno, sebbene ancora sub judice.
Landis ha sempre negato di avere assunto l'ormone e i suoi avvocati hanno tentato di accreditare la tesi di uno scambio di provette nel laboratorio in cui è stata condotta l'analisi. Se riconosciuto colpevole, Landis rischia di essere privato della vittoria al Tour e di essere sospeso per due anni dalle gare.

(fonte:ciclonews.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.4926331