Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Vuelta 2006 - 12a tappa: Aranda de Duero - Guadalajara
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Vuelta 2006 - 12a tappa: Aranda de Duero - Guadalajara

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/09/2006 alle 17:41
Sulla carta occasione ghiotta per i velocisti.
Nessuna speranza per eventuali fuggitivi?
Secondo me no, e sono curioso di vedere i progressi di Petacchi.

 

[Modificato il 06/09/2006 alle 17:46 by Monsieur 40%]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 694
Registrato: Mar 2006

  postato il 07/09/2006 alle 11:21
Il tracciato odierno sarà per lo più pianeggiante, con un solo GPM in cartello al km 66. Si tratta del Alto de Santibáñez de Ayllón, 3a categoria per una pendenza media del 5%.

Giornata molto nuvolosa oggi in Spagna. Lungo il percorso i corridori potrebbero incontrare pioggia a carattere temporalesco. La temperatura oscillerà tra i 23°C e i 28°C. Nella prima parte del tracciato il vento soffierà in maniera variabile ma mai troppo forte, mentre nel finale cesserà del tutto.

(fonte Sport Italia)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 87
Registrato: Jun 2006

  postato il 07/09/2006 alle 11:39
Thooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooor..........

 

____________________
Armstrong avrà anche vinto 7 Tour, ma la classe di Ulrich in bicicletta non si costruisce in laboratorio. Grazie Kaiser...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/09/2006 alle 12:17
io tifo ancora NAPODANY!!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 07/09/2006 alle 13:02
Zabel!!!

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 07/09/2006 alle 13:30
Alexandre Petacchi!

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2734
Registrato: Aug 2006

  postato il 07/09/2006 alle 13:33
Paolo Bettini...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2006 alle 15:21
si è ritirato Moletta

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2006 alle 15:24
a 80 km dall'arrivo c'è una fuga con David Arroyo (Caisse d'Epargne - best on GC at 14'09), Vladimir Gusev (Discovery Channel), Paolo Bettini and Kevin Hulsmans (Quick Step-Innergetic), Luca Paolini (Liquigas), Rubén Pérez (Euskaltel-Euskadi), Bart Dockx and Björn Leukemans (Davitamon-Lotto), Bernhard Eisel and Ian Mcleod (Française des Jeux), Heinrich Haussler (Gerolsteiner), Jean-Patrick Nazon (AG2R Prevoyance)

Hanno 2 minuti e mezzo sul gruppo.

cyclingnews.com

la prima ora è stata fatta a 50 km/H

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/09/2006 alle 15:29
se si danno i cambi regolari possono arrivare ci sono 2 italiani veloci bettini e paolini che potrebbero fare loro la tappa

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 07/09/2006 alle 15:44
Non c'è nessun Milram e nessun Saunier in fuga... probabilmente queste squadre, con la Csc (a patto che non voglia far rientrare in classifica anche Arroyo della Caisse), lavoreranno per il ricongiungimento...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2006 alle 15:45
Originariamente inviato da lolloso

se si danno i cambi regolari possono arrivare ci sono 2 italiani veloci bettini e paolini che potrebbero fare loro la tappa


Ci sono anche diverse ruote veloci come Eisel, Haussler e Nazon

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 07/09/2006 alle 15:48
Al km 100 hanno 6'30" di vantaggio... mancano 70 km, niente è ancora detto...

(fonte: lavuelta.com)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/09/2006 alle 15:49
secondo me il piu pericoloso di quelli che hai citato è Eisel poi allo sprint non si sa mai

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 07/09/2006 alle 16:02
Km 118, 9'26" di vantaggio.

(fonte: lavuelta.com)

In 18 km han guadagnato 3', segno che dietro non interessa riprenderli.
Terza fuga all'arrivo in tre giorni, dunque.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:13
Ho letto che Sastre ha criticato il modo di correre della CEI che non controlla la corsa nonostante abbia il leader, ma manda un uomo abbastanza buono in fuga.
Io, invece, trovo che stiano correndo molto bene. Oggi per esempio, mandano Arroyo che è a 14 minuti. Le squadre dei velocisti (Milram e Saunier nell'occasione, dato che non hanno nessuno davanti) non collaborano. CHi tira? La CSC e l'Astana con Barredo e Paulinho. Il portoghese che dovrebbe essere il gregario più forte in salita del duo kazako lavora in una tappa di pianura per prendere Arroyo...secondo me, ripeto, è un'ottima tattica quella della Caisse d'Epargne.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:51
non avendo uomini in grado di controllare la corsa fanno bene a mandare un uomo in fuga in modo da tutelarsi e far lavorare gli altri qualunque tattica è buona quando si porta a casa il risultato e per ora cei sta facendo benea non spemere gli uomini

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:56
2 km all arrivo Paolini è davanti dietro c'è Bettini che insegue dietro sono tutti scaglionati

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:57
HA VINTO LUCA PAOLINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Grande azione del corridore della liquigas...
Ballerini hai visto?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:59
1 Paolini
2 Dockx
3 Bettini
4 Gusev
5 Arroyo

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:59
vince Paolini!! 3 Bettini ed è la 3 vittoria italiana!

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2006 alle 16:59
Sono contento per paolini. finalmente uns uccesso di prestigio!!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/09/2006 alle 17:04
a quanto pare sembra anche che abbia fatto una grande azione!!!!

BRAVO LUCA!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/09/2006 alle 17:07
Spero che con la prova di oggi il Ballero apra gli occhioni e capisca che puntare tutto su Bettini non è producente.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 07/09/2006 alle 17:41
Oggi, secondo me, abbiamo assistito ad un accordo Paolini-Bettini (prova pre Mondiale?). Eloquente il gesto di Paolini, all'arrivo.

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/09/2006 alle 17:47
Per i plebei come me che non hanno visto la corsa, che ha fatto Paolini?

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 07/09/2006 alle 17:51
Ha fatto un gesto, voltandosi indietro e segnando Bettini, come dire:"Questa me la segno". In senso buono.

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/09/2006 alle 17:58
Grazie.

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 07/09/2006 alle 21:43
Finalmente una bella vittoria per Paolini, non ho visto la corsa ma penso sia stata ottenuta con una grande azione in contropiede. Penso che un posto in nazionale lo meriti, lui e Garzelli possono essere i jolly della squadra, corridori in grado di vincere ma anche si supportare la squadra.
Bravo Luca!

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 08/09/2006 alle 00:52
Originariamente inviato da panta2

Ha fatto un gesto, voltandosi indietro e segnando Bettini, come dire:"Questa me la segno". In senso buono.


Io forse ho visto una corsa e non un film, oggi su Eurosport.

Paolini si è girato all'indietro perché ha smesso di pedalare a quasi 100 metri dall'arrivo, e voleva vedere dove fossero gli inseguitori (Dockx e Bettini, gli altri erano dietro).
Dopodiché, ha indicato la fede che ha sull'anulare della mano sinistra e s'è portato l'anello alle labbra per dargli un bacio.

Insomma, che Bettini non abbia collaborato con Dockx per riprenderlo è palese, ma al 100% la vittoria di oggi Paolini l'ha dedicata alla moglie (o almeno quel gesto non è stato nei confronti di Bettini; anche perché va bene l'amicizia, ma non credo che in Quick Step sarebbero stati così contenti).

Questo è quello che ho visto io, cioè quello che è successo.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 08/09/2006 alle 10:18
Originariamente inviato da Monsieur 40%
Io forse ho visto una corsa e non un film, oggi su Eurosport.

Paolini si è girato all'indietro perché ha smesso di pedalare a quasi 100 metri dall'arrivo, e voleva vedere dove fossero gli inseguitori (Dockx e Bettini, gli altri erano dietro).
Dopodiché, ha indicato la fede che ha sull'anulare della mano sinistra e s'è portato l'anello alle labbra per dargli un bacio.

Insomma, che Bettini non abbia collaborato con Dockx per riprenderlo è palese, ma al 100% la vittoria di oggi Paolini l'ha dedicata alla moglie (o almeno quel gesto non è stato nei confronti di Bettini; anche perché va bene l'amicizia, ma non credo che in Quick Step sarebbero stati così contenti).

Questo è quello che ho visto io, cioè quello che è successo.


Io, dico prima del bacio...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 08/09/2006 alle 13:21
GUADALAJARA (Spagna), 7 settembre 2006 - La 12ª tappa della Vuelta la
vince Luca Paolini che arriva solo, ma forse il più felice è Paolo Bettini che chiude 3°.
I due non sono più compagni di squadra, il primo è da questa stagione è alla Liquigas, ma tra loro c’è una vera amicizia. Saranno compagni di squadra il 24 settembre a Salisburgo, con la maglia azzurra della Nazionale, in quella che per loro potrebbe diventare la giornata più importante della carriera. Un’unità e uno stato di forma che fanno gongolare il c.t. Franco Ballerini che domani arriva a Cuenca con la squadra già chiara in testa: Bettini capitano, Paolini seconda punta, gli altri a lavorare per la causa. Non sarà comunque un Mondiale facile da interpretare perché il percorso, a meno di condizioni meteo sfavorevoli, non è durissimo. I metri di dislivello sono 3000, solo 150 in più rispetto a Madrid 2005.
Paolini, dicevamo, ha vinto in solitario grazie a un attacco con cui ai 4 km dal traguardo ha lasciato sul posto undici compagni di fuga tra cui appunto Bettini, che ha corso in suo totale appoggio, e i veloci Eisel e Nazon.
Petacchi, in coda al gruppo, continua a fare molta fatica. Non fa invece fatica Alejandro Valverde a conservare la sua maglia oro di leader. Domani la 13ª tappa, Guadalajara-Cuenca di 180 km, si prospetta come un’altra giornata adatta alle fughe. Il percorso è impegnativo con tre gpm di 3ª categoria (Tendilla dopo 31 km, Corcoles dopo 60 e Alto del Castillo a 12,8 dalla conclusione) e due sprint intermedi. Gli ultimi 1000 metri cominciano con 300 metri di pianura, poi una retta piatta di 700 metri.

(fonte: www.gazzetta.it)

Paolini seconda punta? E Di Luca che dirà?...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 09/09/2006 alle 00:07
cmq paolini quest'anno era in gran forma il girono del fiandre pedalava cn boonen in testa al gruppo sui primi muri, poi quella maledetta foratura, ci riprovera il prox anno, pazienza, vedremo cosa combinerà a salisburgo!
 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.8232470