Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Eneco Tour/Tour of Benelux (Bel/Ola) 2006
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Eneco Tour/Tour of Benelux (Bel/Ola) 2006

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/08/2006 alle 16:26
Capisco che non gliene freghi niente a nessuno di sta corsa, ma almeno facciamo la mossa di aprire il topic, sennò l'UCI chiude anche noi, oltre all'LPR...
Una cosa da chiedere ce l'avrei: qualcuno sa qualcosa di più sul percorso di quel che so io, e cioè che 6° e 7° tappa dovrebbero esser le più interessanti, con passaggi dal muro di huy per la prima e percorso della liegi per la seconda?

 

[Modificato il 14/08/2006 alle 20:29 by Monsieur 40%]

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jul 2006

  postato il 14/08/2006 alle 16:36
L'Eneco Tour è il giro d'olanda? Scusate l'ignoranza

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/08/2006 alle 16:38
non proprio...è il giro del benelux (belgio-olanda-lussemburgo)....poi tutti e 3 le nazioni hanno dei loro giri, meno accreditati...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/08/2006 alle 20:18
Originariamente inviato da Subsonico

Una cosa da chiedere ce l'avrei: qualcuno sa qualcosa di più sul percorso di quel che so io, e cioè che 6° e 7° tappa dovrebbero esser le più interessanti, con passaggi dal muro di huy per la prima e percorso della liegi per la seconda?


Esattamente Sub: qualche assaggio di Fiandre nei primi giorni, il muro di Huy alla sesta tappa (comunque abbastanza distante dall'arrivo di St. Trudien) ed una quindicina di cote (alcune delle quali presenti pure alla Doyenne) il giorno dopo.... questo si sa, o almeno, questo ci fanno sapere...

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 14/08/2006 alle 20:29
Originariamente inviato da Subsonico

non proprio...è il giro del benelux (belgio-olanda-lussemburgo)....poi tutti e 3 le nazioni hanno dei loro giri, meno accreditati...


Ed ovviamente, per il secondo anno consecutivo, il Lussemburgo non lo sfiorano neanche...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/08/2006 alle 21:14
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Subsonico

non proprio...è il giro del benelux (belgio-olanda-lussemburgo)....poi tutti e 3 le nazioni hanno dei loro giri, meno accreditati...


Ed ovviamente, per il secondo anno consecutivo, il Lussemburgo non lo sfiorano neanche...


e a me, se fosse un cittadino del granducato, girerebbero parecchio...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/08/2006 alle 21:58
Questa gara è una boiata, anche il Germania non ha storia, ma alla fine non è una brutta corsa e qualcuno di importante c'è, qui il percorso è un'atrocità (poveracci, mica è colpa dei belgi se non hanno montagne, ma il risultato è atroce), le squadre si presentano imbottite di stagisti e quarte linee. Per me tecnicamente il Colombia vale il triplo.
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 14/08/2006 alle 22:03
Originariamente inviato da Lopi

Questa gara è una boiata, anche il Germania non ha storia, ma alla fine non è una brutta corsa e qualcuno di importante c'è, qui il percorso è un'atrocità (poveracci, mica è colpa dei belgi se non hanno montagne, ma il risultato è atroce), le squadre si presentano imbottite di stagisti e quarte linee. Per me tecnicamente il Colombia vale il triplo.


D'accordo a metà.
"Boiata" perché è troppo lunga e farcita di tappe noiose.
Ottima perché in Belgio il ciclismo è religione e la gente si riverserà sulle strade ad incitare i corridori.
Una corsa di 5 tappe (una simil-Fiandre, una simil-Freccia, una simil-Gand, una simil-Amstel e una crono di una 20ina di km) sarebbe stata perfetta.

Potreste obiettare dicendo: «Eh, vabbè, ma c'è già la Tre Giorni di La Panne», ed in parte potrei essere d'accordo con voi.

Ma se c'è Germania e Polonia (e Plouay), l'Eneco Tour in BelgiOlanda è davvero il male minore. Almeno lì il ciclismo è cercato, pubblicizzato, sponsorizzato e, soprattutto, amato.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 14/08/2006 alle 22:17
Ecco le tv che trasmetteranno in diretta tutte le tappe :
Eurosport, Tv1, La2, Nederland2, Rtbf sat.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 14/08/2006 alle 22:19
Originariamente inviato da Monsieur 40%

[Ma se c'è Germania e Polonia (e Plouay), l'Eneco Tour in BelgiOlanda è davvero il male minore. Almeno lì il ciclismo è cercato, pubblicizzato, sponsorizzato e, soprattutto, amato.


perchè in Germania no??

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/08/2006 alle 23:35
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Lopi

Questa gara è una boiata, anche il Germania non ha storia, ma alla fine non è una brutta corsa e qualcuno di importante c'è, qui il percorso è un'atrocità (poveracci, mica è colpa dei belgi se non hanno montagne, ma il risultato è atroce), le squadre si presentano imbottite di stagisti e quarte linee. Per me tecnicamente il Colombia vale il triplo.


D'accordo a metà.
"Boiata" perché è troppo lunga e farcita di tappe noiose.
Ottima perché in Belgio il ciclismo è religione e la gente si riverserà sulle strade ad incitare i corridori.
Una corsa di 5 tappe (una simil-Fiandre, una simil-Freccia, una simil-Gand, una simil-Amstel e una crono di una 20ina di km) sarebbe stata perfetta.

Potreste obiettare dicendo: «Eh, vabbè, ma c'è già la Tre Giorni di La Panne», ed in parte potrei essere d'accordo con voi.

Ma se c'è Germania e Polonia (e Plouay), l'Eneco Tour in BelgiOlanda è davvero il male minore. Almeno lì il ciclismo è cercato, pubblicizzato, sponsorizzato e, soprattutto, amato.


I belgi sicuramente per l'amore che hanno per il ciclismo meritano una corsa a tappe nel pro tour, il problema è che la geografia del Benelux non consente di disegnare percorsi degni. Un'ipotesi buona per me sarebbe stata, come dicevi, di inserire nel pro tour la 3 Giorni di La Panne, allungandola, inserendo un'altra tappa di pavè e un'altra da volata. Purtroppo costruire una corsa a tappe con percorsi da classica può portare spettacolo, ma spesso i risultati sono un pò casuali (vedi la Tirreno vinta da Dekker grazie a un 3° posto nella crono e nessun'altro piazzamento), quindi per me anche una corsa fatta sui percorsi delle classiche delle Ardenne non sarebbe un granchè.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 14/08/2006 alle 23:36
Originariamente inviato da ciclgian

Ecco le tv che trasmetteranno in diretta tutte le tappe :
Eurosport, Tv1, La2, Nederland2, Rtbf sat.


Eurosport 1 o 2?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 15/08/2006 alle 00:27
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Subsonico

non proprio...è il giro del benelux (belgio-olanda-lussemburgo)....poi tutti e 3 le nazioni hanno dei loro giri, meno accreditati...


Ed ovviamente, per il secondo anno consecutivo, il Lussemburgo non lo sfiorano neanche...


Appunto... Comunque sta corsa francamente non mi dice nulla... Per carità non metto in dubbio il percorso..gli organizzatori hanno di che sbizzarrirsi.. ma lo scorso anno ci fu una pessima organizzazione.. L'Eneco Tour mi fa capire quanto di pubblicitario ci sia nel Pro Tour..

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 15/08/2006 alle 01:13
eh già, il caso dei fuggitivi fermati....
cmq io l'anno scorso ho guardato il polonia e vi dico che era molto più affascinante di questa corsa...e alla cornoscalata c'era un sacco di gente sulla strada! anche lì il ciclismo è amato, è che non hanno grandi squadre e neanche (a parte niemec?) grandi corridori...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/08/2006 alle 01:44
Originariamente inviato da Lopi

Un'ipotesi buona per me sarebbe stata, come dicevi, di inserire nel pro tour la 3 Giorni di La Panne, allungandola, inserendo un'altra tappa di pavè e un'altra da volata.


Ma sai, giustamente gli organizzatori della Tre Giorni di La Panne non accetterebbero mai di spostare la loro corsa, che è il trampolino ideale per il Giro delle Fiandre e che per questo è corsa dal fior-fiore degli specialisti della campagna del Nord (anche se non tutti l'affrontano al meglio), a metà agosto.
Condivido l'analisi "pubblicitaria" di Cascata: il Belgio e l'Olanda dovevano avere una corsa a tappe, oltre le classiche, e questo è quello che ne è uscito.

Purtroppo costruire una corsa a tappe con percorsi da classica può portare spettacolo, ma spesso i risultati sono un pò casuali (vedi la Tirreno vinta da Dekker grazie a un 3° posto nella crono e nessun'altro piazzamento), quindi per me anche una corsa fatta sui percorsi delle classiche delle Ardenne non sarebbe un granchè.


Bè, alla Tirreno ci fu la sfortuna (negligenza?) che saltò per maltempo l'arrivo in salita di San Giacomo. Certo, salire a più di 1000 metri in marzo è un'idea quantomeno avventata, ma comunque era nel programma e saltò.
Condivido anche le tue riserve sulla corsa a tappe fatta sui percorsi delle classiche; magari in un tipo di corsa simile sarebbe molto più opportuna una classificazione a punti, piuttosto che a tempo.

 

[Modificato il 15/08/2006 alle 01:46 by Monsieur 40%]

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 15/08/2006 alle 11:04
Scusate l'ignoranza, ma dire Tour of Benelux o Eneco Tour, è la stessa cosa? Grazie...

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 102
Registrato: Aug 2005

  postato il 15/08/2006 alle 16:33
di questa corsa inventata non se ne sentiva proprio il bisogno ...


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/08/2006 alle 21:45
L'analisi dei favoriti: http://www.cicloweb.it/micro019.html

(con qualche foto mancante... scusateci...)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 15/08/2006 alle 21:53
Ma non si poteva mettere La Panne nel Pro Tour (così i big che ci sono andati avrebbero dato tutti battaglia e non solo Hoste e Eisel), lasciandola dove è ora e piazzare a fine agosto il Polonia?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/08/2006 alle 09:48
Originariamente inviato da Lopi

Originariamente inviato da ciclgian

Ecco le tv che trasmetteranno in diretta tutte le tappe :
Eurosport, Tv1, La2, Nederland2, Rtbf sat.


Eurosport 1 o 2?



Eurosport 1 (oggi diretta dalle ore 15,00)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/08/2006 alle 14:58
Questa la situazione ad inizio diretta:

1 J. Posthuma 00:07'01"
2 A. Markov 00:07'05"
3 N. Nuyens 00:07'05"
4 J. McCartney 00:07'09"
5 L. Hoste 00:07'11"
6 J. Vansummeren 00:07'12"
7 G. Larsson 00:07'12"
8 M. Tjallingii 00:07'15"
9 J. Engoulvent 00:07'15"
10 J. Coenen 00:07'16"

(fonte: enecotour.com)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 16/08/2006 alle 15:31
La regia inquadra Jurco in azione.

Frattini: "Questo corridore dovrebbe essere il campione tedesco".
Panchetti: "Ti correggo Francesco. E' il campione nazionale sloveno a cronometro".

Che coppia!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 16/08/2006 alle 15:39
Dopo un'ora dalla diretta:

1 J. Posthuma 00:07'01"
2 A. Markov 00:07'05"
3 N. Nuyens 00:07'05"
4 M. Quinziato 00:07'05"
5 V. Nibali 00:07'08"
6 J. McCartney 00:07'09"
7 P. Gilbert 00:07'10"
8 L. Hoste 00:07'11"
9 J. Vansummeren 00:07'12"
10 G. Larsson 00:07'12"

sempre enecotour.com

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/08/2006 alle 16:45
ha vinto wrooooooooom.....schumi, su hincapie e il bravo posthumia...

 

[Modificato il 16/08/2006 alle 17:06 by Subsonico]

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 16/08/2006 alle 17:38
16/08/2006 Eneco Tour: il prologo va al tedesco Schumacher

Il tedesco Stefaan Schumacher ha vinto oggi a Den Helder, in Olanda, il prologo dell'Eneco Tour, valido come prova di ProTour. Schummacher ha preceduto di un secondo l'olandese Posthuma e lo statunitense Hincapie. Quinto posto per il campione del mondo Tom Boonen, al rientro dopo una lunga assenza, che domani andrà sicuramente a caccia della maglia di leader della corsa. Tra gli italiani, da segnalare la buona prova degli uomini Liquigas con Quinziato ottavo e Nibali nono.

Ordine d'arrivo
1 S. Schumacher 00:07'00"
2 G. Hincapie 00:07'01"
3 J. Posthuma 00:07'01"
4 J. Gutierrez 00:07'02"
5 T. Boonen 00:07'04"
6 A. Markov 00:07'05"
7 N. Nuyens 00:07'05"
8 M. Quinziato 00:07'05"
9 V. Nibali 00:07'08"
10 T. Dekker 00:07'08"

(fonte:tuttobiciweb.it)

buona prova di quinziato e nibali

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 17/08/2006 alle 01:31
A quanto pare pronostici confermati già nel prologo:Schumacher,specialista di queste prove,non si è fatto sfuggire la vittoria che invece,proprio come al Tour de France,è sfuggita di pochissimo a Hincapie.Detto delle buone prove di Quinziato e Nibali pare in buona forma anche Boonen.Nuyens invece è stato assai sfortunato:dopo aver tagliato il traguardo è caduto ed è stato portato in ospedale,speriamo non sia nulla di grave.
Tra gli altri prove non eccelse di Popovych(giunto a 19")e di Lokvist(163° su 178 a 39").A tal proposito,Mario ne sai qualcosa sullo svedese?Ha avuto qualche problema?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 17/08/2006 alle 01:41
Originariamente inviato da Cascata del Toce

Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Subsonico

non proprio...è il giro del benelux (belgio-olanda-lussemburgo)....poi tutti e 3 le nazioni hanno dei loro giri, meno accreditati...


Ed ovviamente, per il secondo anno consecutivo, il Lussemburgo non lo sfiorano neanche...


Appunto... Comunque sta corsa francamente non mi dice nulla... Per carità non metto in dubbio il percorso..gli organizzatori hanno di che sbizzarrirsi.. ma lo scorso anno ci fu una pessima organizzazione.. L'Eneco Tour mi fa capire quanto di pubblicitario ci sia nel Pro Tour..
ovunque ci sn interessi di pubblicità e sponsor sin dai tempi di coppi e bartali, li si parlava di rivalita tra le marke delle bici, legnano e biaki ad esepio, ogi si parla di sponsor , ma alla fin fine gli interesi ci sono e ci saranno sempre e dovunque purtroppo!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/08/2006 alle 16:00
Boonen vince quasi per distacco su Cadamuro, Gasparotto, Kirsipuu (?), Zanotti (o Cooke?), Reynes (o Markov?).

Boonen dovrebbe essere il nuovo leader della corsa (Schumacher ha guadagnato qualche secondo con gli sprint intermedi, quindi la leadership è incerta).

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/08/2006 alle 16:38
cyclingnews titola: "Exciting Parcours for Eneco Tour"...spero sia sarcasmo....

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 17/08/2006 alle 21:15
Giro del Benelux: Boonen vince la prima tappa

L'avevamo puntualmente anticipato ieri, e si è avverato. Tom Boonen (Quick Step) ha vinto la prima tappa del Giro del Benelux, la Wieringerwerf-Hoogeveen di 176,9 km. Il campione del mondo ha, infatti, preceduto in volata Simone Cadamuro e Enrico Gasparotto e, grazie all'abbuono di 10'', e' il leader della classifica generale nella quale precede di soli 4" Schumacher. Quarto è giunto Julian Dean e quinto Marco Zanotti. Domani e' in programma la seconda frazione, la Hertogenbosch-Sittard Geleen di 194,6 km.

ORDINE d'ARRIVO
1.Tom Boonen (Bel/Quick-Step) 4h12'52''
2. Simone Cadamuro (Ita/Milram)
3. Enrico Gasparotto (Ita/Liquigas)
4. Julian Dean (NZ/Credit Agricole)
5. Marco Zanotti (Ita/Unibet.com)
6. Alexei Markov (Rus/Caisse d'Epargne)
7. Fabio Sabatini (Ita/Milram)
8. Stefan Schumacher (Ger/Gerolsteiner)
9. Alessandro Ballan (Ita/Lampre)
10. Aurelien Clerc

CLASSIFICA GENERALE
1. Tom Boonen (Bel/Quick-Step) 4h19'47''
2. Stefan Schumacher (Ger/Gerolsteiner) a 4"
3. Jose Ivan Gutierrez (Spa/Caisse d'Epargne) a 8"
4. Alexei Markov (Rus/Caisse d'Epargne) a 11"
5. Alessandro Ballan (Ita/ Lampre) a 18"
6. Enrico Gasparotto (Ita/Liquigas) a 19"
7. Julian Dean (NZ/Credit Agricole) a 20"
8. Jann Kirsipuu (Est/Credit Agricole)a 22"
9. Fabio Sabatini (Ita/Milram) a 25"
10. Aart Vierhouten (Ola/Skil-Shimano) a 27" .

(fonte: www.tuttobiciweb.it)

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 18/08/2006 alle 00:30
questa corsa senza avere 1 minimo di storia si ritrova nel pro.tour a dispettto del trittico lombardo o del giro dell'appennino, cn 1 gran storia a confronto...è 1 vergogna, negli sport ad alto livello servono solo i soldi e basta, il resto conta poco o nulla...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 18/08/2006 alle 00:42
Toh sono d'accordo... si vuole una classifica d'elite? Allora questa può essere data dalle tre corse a tappa, dalla Sanremo, dal Lombardia, dal Fiandre, Roubaix e dalla Liegi... le tre corse a tappe ed i 5 monumenti... Il Pro Tour così è troppo una cosa commerciale...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Jaques Anquetil




Posts: 996
Registrato: Apr 2005

  postato il 18/08/2006 alle 15:24
a 50Km dall'Arrivo Zarate-Martens e Abellan con 2.16 sul gruppo.

 

____________________
esiste doping.... dove esiste
antidoping...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 18/08/2006 alle 15:40
Originariamente inviato da falco46

questa corsa senza avere 1 minimo di storia si ritrova nel pro.tour a dispettto del trittico lombardo o del giro dell'appennino, cn 1 gran storia a confronto...è 1 vergogna, negli sport ad alto livello servono solo i soldi e basta, il resto conta poco o nulla...


Per me il punto non è questo, il ciclismo deve essere, pur tenendo conto della tradizone, essere aperto a nuove corse emergenti, il problema è che questa corsa ha una starting list che, tolto Boonen, sembra quella del Lagkawi e un percorso che è un'insulto al ciclismo.

Una nuova corsa con percorsi interessanti, corridori di buon livello, lotta e spettacolo sarebbe un bene per il ciclismo, questa oscenità no.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2006 alle 16:38
Che numero Quinziato, ragazzi!!!

Partito a 2,5 km dall'arrivo, su una rampetta, ha fatto il vuoto ed ha vinto con distacco!!!

Bravissimo Manuel!

2° Cadamuro, 3° De Jongh, mi pare.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 18/08/2006 alle 16:42
ma la maglia chi ce l'ha?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2006 alle 16:43
Forse la tiene Boonen per 1". Però ancora non si sa.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Charly Gaul




Posts: 930
Registrato: May 2005

  postato il 18/08/2006 alle 16:44
grazie ps secondo te boonen può vincere la corsa? e schumacher? li vedo bene entrambi
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 18/08/2006 alle 16:50
Complimenti Manuel!!!

 

____________________
Rebellin... l'ultimo Gattopardo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2006 alle 16:51
Originariamente inviato da pincez

ps secondo te boonen può vincere la corsa? e schumacher? li vedo bene entrambi


http://www.cicloweb.it/micro019.html

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2006 alle 16:54
Originariamente inviato da Monsieur 40%

2° Cadamuro, 3° De Jongh, mi pare.


3° è Weylandt, non De Jongh, comunque un compagno di squadra di Boonen (che, stranamente - c'erano 4" di abbuono in palio - non ha fatto la volata).

4° un Unibet (Cooke o Zanotti), 5° Guidi, 6° Clerc, mi pare

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2006 alle 18:36
La metto perché merita:



(dietro si intravedono Cadamuro (maglia bianca) e Ballan... )

Etappe 2: 's Hertogenbosch (NL) - Sittard-Geleen (NL)

1 Manuel Quinziato Liquigas
2 Simone Cadamuro Team Milram
3 Wouter Weylandt Quick Step - Innergetic
4 Baden Cooke Unibet.Com
5 Max Van Heeswijk Discovery Channel
6 Fabrizio Guidi Phonak Hearing Systems
7 Olaf Pollack T-Mobile Team
8 Aurélien Clerc Phonak Hearing Systems
9 Manuele Mori Saunier Duval - Prodir
10 Alessandro Ballan Lampre - Fondital

(fonte: enecotour.nl)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 18/08/2006 alle 20:50
Sono veramente contento per Quinziato. E' da diverse corse che sta davanti, meritava un successo. Spero che riesca ancora a togliersi dele soddisfazioni in questo periodo.
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 18/08/2006 alle 21:19
Gran bella notizia dai Paesi Bassi! Sono davvero contento per la vittoria di Manuel, dopo tanti tentativi il successo era nell'aria, ho notato che il 4 è un numero ricorrente per Quinziato, dopo i due quarti posti al Tour arriva una vittoria con 4" di vantaggio sul gruppo! (dato che troverete sicuramente id grande interesse )

Complimenti Manuel!

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 19/08/2006 alle 01:20
grande manuel, al tour ci hai provato ma nn ce lai fatta, ma stavolta hai messo la zampata giusta, contento davvero!P.S ma salite nn ce ne sono in questo eneco tour?va b ke sn nel benelux, ma 1 tappa almeno?bah...
 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4998488