Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Gigi Sgarbozza
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Gigi Sgarbozza

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jun 2006

  postato il 22/06/2006 alle 11:18
Ciao a tutti avevo inserito questo post in un thread del forum un po' nascosto:lo vorrei riproporre quà con il titolo del personaggio che lo riguarda e, a chi gli và lo commenta!
"Il "mistero" Sgarbozza secondo me continua: mi sono registrato la giornata di ieri del campionato Italiano,prova per Elite senza contr., perchè lavoro e rivedendo con attenzione sia la puntata di ieri su rai 3, che anche la crono di martedì (ancora non avevo cancellato la registrazione), ho notato che:
-Bulbarelli colloquia parecchio con Gian Luca Giardina (mi pare che il cognome sia questo), presentato già dal martedì come grande nostro (della rai intende) esperto del ciclismo giovanile e dilettanti.
-Sgarbozza viene chiamato in causa un paio di volte in tutta la trasmissione e avrà non più di 15 20 secondi per dire la sua: e si vede che non è "tranquillo" e a suo agio come sempre.
-Sui titoli della trasmissione abbiamo scritto: telecronaca: Auro Bulbarelli, commento tecnico: Gianluca Giardina (se mi ricordo bene il cognome) mentre fino all'altra settimana cera scritto: Luigi Sgarbozza. Sembra quasi che Gigi sia là come ospite e basta.
Secondo me, se hanno deciso di fare il cambio, devo dire che come competenza non si può dire nulla a questo nuovo commentatore, ma per fare l'avvocato del diavolo, direi che Gigi Sgarbozza non ha nulla da invidiare come conoscenza dei corridori, tattiche e poi, cosa non da poco, per quanto il suo modo di parlare sia pittoresco, quasi buffo, riesce a tenere "viva" la trasmissione. Ricordo l'anno scorso, un trofeo Matteotti, in cui Fabbretti era assente perchè era alla Maratona Des Dolomiten: ebbene, il sostituto di Fabbretti non sapeva un fico secco dei corridori, neanche i nomi: se non c'era Gigi sarebbe stato meglio se avessero meglio in "silenzio" la trasmissione. Tuttavia, questo nuovo commentatore è un po' monotono nel discorso: sicuramente Sgarbozza ci mette un pizzico anche di umanità, quando ad esempio racconta che và a mangiare a casa di Sestili a Tolfa o che trova Alessandro Proni durante gli allenamenti ai Castelli Romani o che racconta qualche aneddoto di quando era corridore, in cui ad esempio da gregario che era, si tasformò in velocità e fece perdere al suo capitano il giro di Reggio Calabria.
Ovviamente sono pareri personali questi: vi prego, soprattutto a chi non piace Gigi di non sentirvi offesi. "

Un saluto

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 22/06/2006 alle 11:43
Originariamente inviato da Antonazzi

Ciao a tutti avevo inserito questo post in un thread del forum un po' nascosto:lo vorrei riproporre quà con il titolo del personaggio che lo riguarda e, a chi gli và lo commenta!
"Il "mistero" Sgarbozza secondo me continua: mi sono registrato la giornata di ieri del campionato Italiano,prova per Elite senza contr., perchè lavoro e rivedendo con attenzione sia la puntata di ieri su rai 3, che anche la crono di martedì (ancora non avevo cancellato la registrazione), ho notato che:
-Bulbarelli colloquia parecchio con Gian Luca Giardina (mi pare che il cognome sia questo), presentato già dal martedì come grande nostro (della rai intende) esperto del ciclismo giovanile e dilettanti.
-Sgarbozza viene chiamato in causa un paio di volte in tutta la trasmissione e avrà non più di 15 20 secondi per dire la sua: e si vede che non è "tranquillo" e a suo agio come sempre.
-Sui titoli della trasmissione abbiamo scritto: telecronaca: Auro Bulbarelli, commento tecnico: Gianluca Giardina (se mi ricordo bene il cognome) mentre fino all'altra settimana cera scritto: Luigi Sgarbozza. Sembra quasi che Gigi sia là come ospite e basta.
Secondo me, se hanno deciso di fare il cambio, devo dire che come competenza non si può dire nulla a questo nuovo commentatore, ma per fare l'avvocato del diavolo, direi che Gigi Sgarbozza non ha nulla da invidiare come conoscenza dei corridori, tattiche e poi, cosa non da poco, per quanto il suo modo di parlare sia pittoresco, quasi buffo, riesce a tenere "viva" la trasmissione. Ricordo l'anno scorso, un trofeo Matteotti, in cui Fabbretti era assente perchè era alla Maratona Des Dolomiten: ebbene, il sostituto di Fabbretti non sapeva un fico secco dei corridori, neanche i nomi: se non c'era Gigi sarebbe stato meglio se avessero meglio in "silenzio" la trasmissione. Tuttavia, questo nuovo commentatore è un po' monotono nel discorso: sicuramente Sgarbozza ci mette un pizzico anche di umanità, quando ad esempio racconta che và a mangiare a casa di Sestili a Tolfa o che trova Alessandro Proni durante gli allenamenti ai Castelli Romani o che racconta qualche aneddoto di quando era corridore, in cui ad esempio da gregario che era, si tasformò in velocità e fece perdere al suo capitano il giro di Reggio Calabria.
Ovviamente sono pareri personali questi: vi prego, soprattutto a chi non piace Gigi di non sentirvi offesi. "

Un saluto


Giardina ne saprà anche, ma non è assolutamente simpatico come GIGI!!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 22/06/2006 alle 14:04
Originariamente inviato da Antonazzi

Ciao a tutti avevo inserito questo post in un thread del forum un po' nascosto:lo vorrei riproporre quà con il titolo del personaggio che lo riguarda e, a chi gli và lo commenta!
"Il "mistero" Sgarbozza secondo me continua: mi sono registrato la giornata di ieri del campionato Italiano,prova per Elite senza contr., perchè lavoro e rivedendo con attenzione sia la puntata di ieri su rai 3, che anche la crono di martedì (ancora non avevo cancellato la registrazione), ho notato che:
-Bulbarelli colloquia parecchio con Gian Luca Giardina (mi pare che il cognome sia questo), presentato già dal martedì come grande nostro (della rai intende) esperto del ciclismo giovanile e dilettanti.
-Sgarbozza viene chiamato in causa un paio di volte in tutta la trasmissione e avrà non più di 15 20 secondi per dire la sua: e si vede che non è "tranquillo" e a suo agio come sempre.
-Sui titoli della trasmissione abbiamo scritto: telecronaca: Auro Bulbarelli, commento tecnico: Gianluca Giardina (se mi ricordo bene il cognome) mentre fino all'altra settimana cera scritto: Luigi Sgarbozza. Sembra quasi che Gigi sia là come ospite e basta.
Secondo me, se hanno deciso di fare il cambio, devo dire che come competenza non si può dire nulla a questo nuovo commentatore, ma per fare l'avvocato del diavolo, direi che Gigi Sgarbozza non ha nulla da invidiare come conoscenza dei corridori, tattiche e poi, cosa non da poco, per quanto il suo modo di parlare sia pittoresco, quasi buffo, riesce a tenere "viva" la trasmissione. Ricordo l'anno scorso, un trofeo Matteotti, in cui Fabbretti era assente perchè era alla Maratona Des Dolomiten: ebbene, il sostituto di Fabbretti non sapeva un fico secco dei corridori, neanche i nomi: se non c'era Gigi sarebbe stato meglio se avessero meglio in "silenzio" la trasmissione. Tuttavia, questo nuovo commentatore è un po' monotono nel discorso: sicuramente Sgarbozza ci mette un pizzico anche di umanità, quando ad esempio racconta che và a mangiare a casa di Sestili a Tolfa o che trova Alessandro Proni durante gli allenamenti ai Castelli Romani o che racconta qualche aneddoto di quando era corridore, in cui ad esempio da gregario che era, si tasformò in velocità e fece perdere al suo capitano il giro di Reggio Calabria.
Ovviamente sono pareri personali questi: vi prego, soprattutto a chi non piace Gigi di non sentirvi offesi. "

Un saluto


a me non pare che sgarbozza se ne intenda molto di tatticha. In più non sa parlare e me sta tutto fuorchè simpatico.
Quando commenta una gara registrata si capisce subito chi sarà il vincitore, nelle altre gare cita almeno 30 nomi di favoriti e poi ad agosto inzia a citare i "probabili azzurri" ed arriva ad elencarne almeno 45.
Spero proprio che in rai abbiano capito che c'è di meglio in giro.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 47
Registrato: May 2006

  postato il 22/06/2006 alle 14:14
Gianluca Giardini se mi ricordo bene ha sempre commentato lui negli ultimi anni per la rai le gare dei dilettanti e degli juniores infatti in una rete regionale emiliana romagnola conduce una trasmissione settimanale sul ciclismo giovanile...quindi ammiratori di GIGI state tranquilli non gli frega il posto
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 769
Registrato: Jun 2006

  postato il 22/06/2006 alle 18:47
Originariamente inviato da Antonazzi

Ciao a tutti avevo inserito questo post in un thread del forum un po' nascosto:lo vorrei riproporre quà con il titolo del personaggio che lo riguarda e, a chi gli và lo commenta!
"Il "mistero" Sgarbozza secondo me continua: mi sono registrato la giornata di ieri del campionato Italiano,prova per Elite senza contr., perchè lavoro e rivedendo con attenzione sia la puntata di ieri su rai 3, che anche la crono di martedì (ancora non avevo cancellato la registrazione), ho notato che:
-Bulbarelli colloquia parecchio con Gian Luca Giardina (mi pare che il cognome sia questo), presentato già dal martedì come grande nostro (della rai intende) esperto del ciclismo giovanile e dilettanti.
-Sgarbozza viene chiamato in causa un paio di volte in tutta la trasmissione e avrà non più di 15 20 secondi per dire la sua: e si vede che non è "tranquillo" e a suo agio come sempre.
-Sui titoli della trasmissione abbiamo scritto: telecronaca: Auro Bulbarelli, commento tecnico: Gianluca Giardina (se mi ricordo bene il cognome) mentre fino all'altra settimana cera scritto: Luigi Sgarbozza. Sembra quasi che Gigi sia là come ospite e basta.
Secondo me, se hanno deciso di fare il cambio, devo dire che come competenza non si può dire nulla a questo nuovo commentatore, ma per fare l'avvocato del diavolo, direi che Gigi Sgarbozza non ha nulla da invidiare come conoscenza dei corridori, tattiche e poi, cosa non da poco, per quanto il suo modo di parlare sia pittoresco, quasi buffo, riesce a tenere "viva" la trasmissione. Ricordo l'anno scorso, un trofeo Matteotti, in cui Fabbretti era assente perchè era alla Maratona Des Dolomiten: ebbene, il sostituto di Fabbretti non sapeva un fico secco dei corridori, neanche i nomi: se non c'era Gigi sarebbe stato meglio se avessero meglio in "silenzio" la trasmissione. Tuttavia, questo nuovo commentatore è un po' monotono nel discorso: sicuramente Sgarbozza ci mette un pizzico anche di umanità, quando ad esempio racconta che và a mangiare a casa di Sestili a Tolfa o che trova Alessandro Proni durante gli allenamenti ai Castelli Romani o che racconta qualche aneddoto di quando era corridore, in cui ad esempio da gregario che era, si tasformò in velocità e fece perdere al suo capitano il giro di Reggio Calabria.
Ovviamente sono pareri personali questi: vi prego, soprattutto a chi non piace Gigi di non sentirvi offesi. "

Un saluto


beh una soluzione c'è: cacciamo bulbarelli e teniamo gli altri 2!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 22/06/2006 alle 20:19
Originariamente inviato da magliarossa
beh una soluzione c'è: cacciamo bulbarelli e teniamo gli altri 2!


...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 254
Registrato: Mar 2006

  postato il 23/06/2006 alle 16:49
Grandissima gaffe di Gigi, che anticipa, durante un intervento in telecronaca nella sintesi, il risultato della gara del campionato nazionale femminile elite in linea!

 

____________________
Inutile avere una bici leggerissima, se ti porti nel corpo un'anima che pesa come un macigno.

"...e questo non è un messaggio legato solo allo sport, ma anche alla scuola, al lavoro, alla salute... se uno ci crede, può arrivare dove vuole." Ivan Basso




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro




Posts: 142
Registrato: May 2006

  postato il 23/06/2006 alle 17:03
Originariamente inviato da panta2

Originariamente inviato da magliarossa
beh una soluzione c'è: cacciamo bulbarelli e teniamo gli altri 2!


...


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 23/06/2006 alle 17:05
Sgarbozza a me non sta simpaticissimo; non mi sembra poi così vero che ne sappia di tattiche. Dopo anni che gira l'Italia a sbafo della RAi per fare il clown, ci mancherebbe che non sappia i nomi dei corridori.

Se è stato emarginato è perchè molte critiche che si sono levate nei suoi confronti sono arrivate molto in alto, evidentemente.

Pensate e rileggete nel thread su Tgiro quanto detto da Fabretti... anche a lui non sembrava andasse a genio la coabitazione e sperava l'anno prossimo di tagliare la corda... non è che tra i due hanno deciso di fare cadere il frosinate?

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 234
Registrato: Feb 2006

  postato il 24/06/2006 alle 19:49
Sgarbozza e' il commenttore piu' simpatico che ha la RAI...
di tutti gli sport che trasmettono.
W GIGI.
E' un grande.
:

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 25/06/2006 alle 01:30
Oggi ho avuto la possibilità di parlare con Gigi (peraltro molto gentile e disponibile, mi ha racontato un sacco di cose sulla sua carriera, eccetera), e devo dire che con grande dispiacere ho colto molto malumore nelle sue parole: diceva che lo stanno mettendo da parte perchè Bulba si porta il commentatore "personale" quando gli va, e che in Rai non hanno rispetto di lui, e cose così. Dispiace, perchè era sinceramente deluso e amareggiato...

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 25/06/2006 alle 01:39
Però se vogliono aumentare il livello qualitativo in Rai devono, per forza di cose, rinunciare a certe "macchiette"...penso che il nuovo corso sia anche questo.
Personalmente una sua assenza dai commenti tecnici non mi farà strappare i capelli...

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 25/06/2006 alle 11:09
Originariamente inviato da Vuelta Espana

Oggi ho avuto la possibilità di parlare con Gigi (peraltro molto gentile e disponibile, mi ha racontato un sacco di cose sulla sua carriera, eccetera), e devo dire che con grande dispiacere ho colto molto malumore nelle sue parole: diceva che lo stanno mettendo da parte perchè Bulba si porta il commentatore "personale" quando gli va, e che in Rai non hanno rispetto di lui, e cose così. Dispiace, perchè era sinceramente deluso e amareggiato...


...

 

[Modificato il 25/06/2006 alle 13:01 by panta2]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/06/2006 alle 11:16
Originariamente inviato da panta2

Originariamente inviato da Vuelta Espana

Oggi ho avuto la possibilità di parlare con Gigi (peraltro molto gentile e disponibile, mi ha racontato un sacco di cose sulla sua carriera, eccetera), e devo dire che con grande dispiacere ho colto molto malumore nelle sue parole: diceva che lo stanno mettendo da parte perchè Bulba si porta il commentatore "personale" quando gli va, e che in Rai non hanno rispetto di lui, e cose così. Dispiace, perchè era sinceramente deluso e amareggiato...


...



 

[Modificato il 25/06/2006 alle 14:10 by Monsieur 40%]

____________________
Eugenio Vittone, EROE DEL GAVIA

E' famosa la risposta che George Leigh Mallory diede ai giornalisti che gli domandavano perchè volesse andare sull'Everest. "Perchè c'è", disse semplicemente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 25/06/2006 alle 11:38
A me dispiace per Sgarbozza.. faceva morir dal ridere! Ma quindi volete dire che non ci sarà più?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 25/06/2006 alle 12:23
Per me la coppia ideale continua ad essere DAVIDE DE ZAN E DAVIDE CASSANI.
Sgarbozza è una macchietta anche sgrammaticata,
lo sappiamo tutti,
ma è certamente molto più competente di BULBARALLY,
che il culone su una bici non ce l'ha messo mai,
nemmeno per sbaglio.
E conta molto per me!

Burba, torna al biliardo alle 3 di notte, così ti sentono in pochi...
(p.s. cmq ultimamente trovo peggiorato sia er Burba, che Cassani stesso, quest'ultimo forse è stanco di avere di fianco uno così e non si diverte più?? )

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 25/06/2006 alle 19:43
Originariamente inviato da Zillo

A me dispiace per Sgarbozza.. faceva morir dal ridere! Ma quindi volete dire che non ci sarà più?


Non volevo dire questo...ma solo che a quanto pare i rapporti coi "superiori" non sono rose e fiori...speriamo che possano risolvere tutto, mi dispiacerebbe che Gigione se ne debba andare in questo modo triste.

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 25/06/2006 alle 20:15
Comunque avete visto oggi gli occhiali di Bulbarally?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 8805
Registrato: Dec 2004

  postato il 25/06/2006 alle 20:39
Originariamente inviato da Zillo

Comunque avete visto oggi gli occhiali di Bulbarally?


Abominevoli!

 

____________________
http://www.nicolascattolin.com
Chi non indossa il casco non ha nulla nella testa che valga la pena proteggere.
If you don't have the balls to brake late then that is your problem. L.H. to K.R.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/06/2006 alle 08:08
Originariamente inviato da Zillo

Comunque avete visto oggi gli occhiali di Bulbarally?


Non li ho visti, ma vedendolo al Giro mi chiedevo se non ha qualche problema agli occhi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jun 2006

  postato il 26/06/2006 alle 10:57
Ciao a tutti: purtroppo mi confermate quanto si era capito nelle ultime telecronache delle corse: Bulbarelli che aveva l'esperto guarda caso amico di Davide Cassani (e non posso dimenticare sia il "bisticcio" su T Giro per la stirie di Cassani/aereo-Gigi Sgarbozza/macchina, con replica di Cassani: tutti da censurare, Gigi che ha innescato la polemica e Cassani che ha fatto la sparata due giorni dopo; e la per niente amichevole innaffiata di spumante su Gigi per festeggiare la fine del giro). Poi Bulbarelli ha precisato varie volte durante questa settimana che Gigi interveniva come "Amico" di Rai Sport. Purtroppo è la classica storia degli ambienti di lavoro, dove quella che chiamano competitività è il fare le scarpe certo non al più forte del gruppo.
In sostanza le trasmissioni si "Bulbarellizzeranno" sempre più ? Quindi sempre più citazioni dagli "Almanacchi" o "Cardiofrequenzimetri" o Grafici colorati incomprensibili ?
Bah, speriamo che ora che i due (Bulba e Cassani) se ne vanno in Francia, l'atmosfera si rassereni un pochino e che tutto ritorni come prima: e darei a loro un suggerimento: certi nomi Francesi evitasse il Bulbarelli di pronunciarli in quel modo (Namur con la u così stretta o Credì Agricole che si sfroza per non pronunciare la T; tra l'altro il primo giorno della settimana tricolore la Concrete San Marco Caneva la ha trasformata inglesizzando Concrete dicendola Concreit: è giusto ? Io sono abituato a sentire Gigi che dice Concrete in italiano......).
Ma siamo così sicuri che è solo Sgarbozza che sbaglia a parlare ?
Ovviamente chiedo scusa a chi non apprezza Sgarbozza e saluto tutti i forumisti!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 26/06/2006 alle 22:03
Originariamente inviato da Zillo

Comunque avete visto oggi gli occhiali di Bulbarally?


... CHE SCHIFO!!! Ma si è mai visto allo specchio:Od

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 769
Registrato: Jun 2006

  postato il 26/06/2006 alle 23:39
Originariamente inviato da panta2

Originariamente inviato da Zillo

Comunque avete visto oggi gli occhiali di Bulbarally?


... CHE SCHIFO!!! Ma si è mai visto allo specchio:Od


dai ragazzi, parlar male del bulba è un po' come sparare sulla croce rossa...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 746
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/06/2006 alle 09:54
a me sembra ke la coppia cassani bulbarelli si diverta ancora,almeno ricordo durante le dirette dell'ultimo giro momenti di cabaret con silvio martinello...per quanto riguarda sgarbozza penso mancherà a tutti,ormai era diventato parte integrante del sistema giro,mi dispiacerà molto nn vederlo più.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/06/2006 alle 10:19
Originariamente inviato da Giangi

per quanto riguarda sgarbozza penso mancherà a tutti,.




a me no...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 27/06/2006 alle 10:39
Originariamente inviato da simociclo

Originariamente inviato da Giangi

per quanto riguarda sgarbozza penso mancherà a tutti,.




a me no...


a me neanche

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/06/2006 alle 11:04
Idem come sopra!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3166
Registrato: Feb 2006

  postato il 27/06/2006 alle 11:16
Originariamente inviato da Giangi

a me sembra ke la coppia cassani bulbarelli si diverta ancora,almeno ricordo durante le dirette dell'ultimo giro momenti di cabaret con silvio martinello...per quanto riguarda sgarbozza penso mancherà a tutti,ormai era diventato parte integrante del sistema giro,mi dispiacerà molto nn vederlo più.


... Mi mancherà.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 27/06/2006 alle 11:29
Con tutto il rispetto, io credo che personaggi come Sgarbozza, o come il Zandegù dei siparietti del processo alla tappa, non facciano bene al ciclismo.
Volendo, Sgarbozza e Zandegù potrebbero riciclarsi come ospiti nelle trasmissioni di Renzo Arbore, potrebbero anche cantare insieme.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 27/06/2006 alle 11:32
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Volendo, Sgarbozza e Zandegù potrebbero riciclarsi come ospiti nelle trasmissioni di Renzo Arbore, potrebbero anche cantare insieme.



Comunque se mandano via Sgarbozza, un po' di rammarico ce l'ho anch'io... mi ci ero quasi affezionato!

PS: ma Bulbarelli con quegli occhiali davvero non si può vedere...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 27/06/2006 alle 11:37
Originariamente inviato da marco83

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Volendo, Sgarbozza e Zandegù potrebbero riciclarsi come ospiti nelle trasmissioni di Renzo Arbore, potrebbero anche cantare insieme.



Comunque se mandano via Sgarbozza, un po' di rammarico ce l'ho anch'io... mi ci ero quasi affezionato!

PS: ma Bulbarelli con quegli occhiali davvero non si può vedere...


Ma certo, anche io sono affezionato, e mi è anche simpatico e non provo piacere quando Cassani e Fabretti (bravissimi, per carità), lo prendono per i fondelli appena appena velatamente.
Il buon Gigi è fuori parte, non dovrebbe essere lì, non è una critica nei suoi confronti ma nei confronti di chi lo ha imposto.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 769
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/06/2006 alle 11:59
beh, certo, sgarbozza si esprime in modo sgrammaticato ed è sempre iperbolico nei commenti e nei giudizi, però non fa male a nessuno, è in rai ormai da diversi anni e sinceramente non vedo nessun motivo per buttarlo fuori adesso. semmai, ha ragione aranciata, avrebbero dovuto scegliere qualcun altro sin dall'inizio.
tra l'altro, se si vogliono soppesare le doti linguistiche dei vari giornalisti rai, lo stesso fabbretti lascia abbastanza a desiderare, non parliamo poi di lorenzo roata che ora è scomparso di circolazione ma era veramente penoso...
insomma, io sgarbozza lo terrei, soprattutto per un discorso di rispetto nei suoi confronti; tra l'altro l'hanno sempre deriso apertamente e lui è stato al gioco pazientemente, non vedo proprio perché adesso dovrebbero dargli il benservito per assecondare le smanie di potere di bulbarelli.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 264
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/06/2006 alle 12:00
mah...io son dell'idea che sgarbozza e bulbarelli debbano esser lasciati a casa. Uno potrebbe andare a fare compegnia a Licia Colò in qualche documentario e l'altro è di un'incompetenza da far paura. Da un po' di anni a questa parte tutti e due mi sembra ne abbiam sparate una quantità industriale di cavolate! E in più vengon pagati!
Trovo che qual giardini non sia per niente male.
indubbiamente però la coppia migliore (concordo con che lo ha precedentemente detto...) De Zan e Cassani
Quindi Sgarbozza....

questa la mia opinione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/06/2006 alle 12:52
Ciao ragazzi, penso che Gigi Sgarbozza porta la bandiera di "chi non sà parlare in TV", ma anche gli altri non scherzano: questa primavera mi sono registrato i mondiali su pista di Bordeaux su rai sport sat, per rivedermeli con calma. Sono quasi 13 ore di registrazioni e debbo dire che la coppia Fabbretti/Martinello di toppe ne prendevano in quantità enciclopedica; penso che bastava solo vedere i cronometri per capire come andava altro che due inviati! Il problema è che, come sui posti di lavoro, chi ha un atteggiamento bonario, da simpaticone, non eccelso nel parlare, sulle prime tutti ti mostrano ipocrita simpatia, poi ti fregano senza pietà; e lo stesso è successo a Sgarbozza. Mi ricordo ad esempio come il Bulba lo derise quando nel 2004 a Verona chiamò Siutzu "Zuzù", lì capì che non c'era amicizia tra i due, anche perchè Sgarbozza parlò di una tattica non eccelsa della squadra italiana under 23 e Bulba lo stroncò senza appello: peccato che vinse appunto il Belorusso.
Adesso vediamo Sabato prossimo: nel pomeriggio su rai 3 c'è il Criterium d'Abruzzo, subito dopo Tour de France e giro donne (ci sarà Roata?): vediamo se Gigi c'è ancora.

PS: adesso con il Tour sentiamo le perle del Bulba, con i suoi "castelli della loira" che fa a tutti due scatole così o le pronunce francesi nel dialetto Bulbarese....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 27/06/2006 alle 14:15
A proposito di pronunce, perchè il colombiano Duque viene chiamato Duqué da Bulba?
E perchè il francese Calzatí, dallo stesso Bulba, viene chiamato Calzàti?

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 27/06/2006 alle 14:42
Originariamente inviato da Antonazzi

Adesso vediamo Sabato prossimo: nel pomeriggio su rai 3 c'è il Criterium d'Abruzzo...


Penso di no, visto che è stato cancellato...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/06/2006 alle 14:57
E' vero: ho letto oggi sul calendario Europeo dell'UCI che il criterium d'abruzzo è stato (come nel 2005) cancellato: temo che farà la fine del giro della prov. di reggio calabria, del pantalica. Che peccato: speriamo che almeno il Matteotti, spostato di calendario si salvi.

Riguardo le pronunce del Bulba non male anni fa quando c'era la squadra "La Boulangere", quando la pronuciava sveniva; e quando cita Voeckler, da lui esaltato all'inverosimile, ecco "T blanc": su questo corridore Gigi Sgarbozza la ha detta giusta "strapagato e basta".
Poi la pronuncia di Voigt: capisco che non si pronuncerà come si scrive, ma quando lo pronuncia "Foooogt" con la "o" strettissima. E infine quando c'è una gara femminile, le chiama sempre "le fanciulle".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Laurent Fignon




Posts: 746
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/06/2006 alle 15:41
vabbè,se vogliamo dirla tutta a parte le pronunce bulbarelli molto spesso confonde i corridori in gara,nominando gente ke nn centra nulla.ricordo gli anni scorsi le decine di volte ke cassani lo smentiva puntualmente...
ma personalmente ho due ricordi simbolo per quanto riguarda bulbarelli:
la volta ke fu ridicolizzato in diretta da cipollini ad un processo alla tappa di qualke anno fa e un fuori onda in cui fu beccato a mangiare crocchette in quantità industriale

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/06/2006 alle 02:30
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Antonazzi

Adesso vediamo Sabato prossimo: nel pomeriggio su rai 3 c'è il Criterium d'Abruzzo...


Penso di no, visto che è stato cancellato...

Mi scuso per l'off topic: mi dispiace sapere che anche quest'anno il Criterium non si correra',se si fosse tornati a correrlo a Cepagatti sarei sicuramente andato a vederlo.Pazienza

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 192
Registrato: Oct 2004

  postato il 28/06/2006 alle 14:01
Gigi mi piace così com'è
il problema è che gente altezzosa come Andrea Fusco fa in modo che Gigi appaia sempre come ignorante e fuori luogo.
Ma delle finezze di Andrea Fusco (che con il ciclismo non ha niente a che vedere) me ne sbatto altamente.
Un personaggio "urlatore" (...a volte un po troppo...) come Gigi ci sta bene anche perchè con lo spazio limitato che ha non disturba nessuno.
Men che meno gli sbagli che commette quando pronuncia nomi di corridori stranieri che mi fanno sempre sorridere.
Gigi mi sembra una brava persona e soprattutto innamorato del Ciclismo.
Nessuno dei vari Martinello, Cassani, Fusco, Bulbarelli, ecc. ha avuto il coraggio di fare paragoni tra calcio e ciclismo, o dire in faccia a Ballerini le scelte assurde che a volte fa, dire al direttore della Gazzetta 2004 Calabrese che durante il Giro si mette a parlare della finale di Champions League... (aggiungo io visto che mi è rimasto qui: A Sig. Calabrese... Màdèchè... Ma sticavoli della finale di Champions!... Fortuna che se ne è andato in fretta)
La diplomazia esasperata, il "non mischiarsi" nelle faccede del calcio che a tanti di noi stanno sul gozzo, non rende merito.
Preferisco uno come Sgarbozza che ha il coraggio di dire le cose in faccia piuttosto che gli altri che non vanno mai oltre i loro confini...
Saluti e W Gigi



 

____________________
...SONO ARRIVATO AL PUNTO CHE OGNI VITTORIA E' UN DUBBIO...



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro di Romandia




Posts: 51
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/06/2006 alle 14:52
Ma sempre per la fiera delle bestialità ciclistiche in tv, segnalerei la tappa del tour de france 2005, l'ultima dei pirenei, quella che passava per l'Aubisque a 90 Km dall'arrivo. Tappa di "alta montagna", ma con la montagna troppo lontana dall'arrivo: interesse ai fini della classifica:Zero. Però la rai 3 si collega alle 14:50 e riprende l'ascesa di questo colle. Ebbene il buon Cassani, che ricordava di aver fatto tanti anni fa quella salita ad un tour de france, disse che per il caldo che faceva "mentre percorreva quella difficile salita, quel giorno, vide la Madonna!". Io penso che paragoni del genere siano fuori luogo anche tra cicloamatori che parlano tra di loro, figuriamoci a fare certe uscite in diretta ad ottocento-1 milione di ascoltatori (era un martedì, mi pare di ricordare). Scomodare l'ultraterreno mi è sembrato davvero troppo.
Da Gigi ad esempio, non ho mai sentito nulla del genere: al massimo può confondere il nome impronunciabile di qualche sponsor e creare anche un po' di buonumore.
Intanto domani, ci doveva essere su rai sport satellite la consueta puntata settimanale di tuttociclismo, e invece (come l'altra, ma pensavo che fosse per i campionati italiani) niente: e a condurre erano Sgarbozza e Fabbretti: siamo in attesa del nuovo esperto ?


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 234
Registrato: Feb 2006

  postato il 28/06/2006 alle 15:30
Comunque c'enbtra come coi cavoli a merensa...ma Gigi stava a Brescia ieri sera al Citta' di Brescia...ci ho parlato dal vivo...
ma penso per la presentazione del Brixiatour che si fara' oggi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 29/04/2007 alle 14:56
Sgarbozza Luigi detto Gigi

Originariamente inviato da sceriffo in un thread doppione

Pare non farà più parte del Team Rai per il Giro d'Italia.
Ed io che lo stimavo per la sua proprietà di linguaggio, il modo di coniugare i verbi , lo spessore dei suoi interenti tecnci .
Un vero peccato, scriverò una lettera di protesta al tv di stato


Originariamente inviato da Gigilasegaperenne

Povero Gigi, tutti a prenderlo per il culo, però secondo me era una bravissima persona, devo dire che un po'mi dispiace.


Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da Gigilasegaperenne

Povero Gigi, tutti a prenderlo per il culo, però secondo me era una bravissima persona, devo dire che un po'mi dispiace.


Non è mica morto, tiè!!
Comunque hai ragione, è una brava persona. Sostiene il ciclismo sempre e comunque, a modo suo, e forse è l'unico che ha almeno accenato ai famosi 'santoni'.


Originariamente inviato da pacho

no, io devo direche non mi dispiace nemmeno un po'.
Ci rompono le palle tutti i giorni sull'importanza dell'acquisizione delle "competenze" , ed altre amenità simili.
E poi ci ritroviamo, sulla Tv di stato (che in origine avava la missione di essere educativa) una persona che non sa coniugare due verbi, che sbaglia la pronuncia di tutti i nomi e cognomi, che non sa parlare. e per di piu, non è che sia quel gran intenditore di ciclismo.
Insomma, è un po' come dire che le squadre per uscire dal fango organizzativo necessitano di veri manager e non di persone (che fanno i team manager) con la quinta elementare. Stesso discorso per sgarbozza. che sinceramente non so come sia potuto arrivare a commentare gare ciclistiche sulla rai, dico, la rai, quando decine di commentatori sulle tv locali sono di gran lunga superiori. Ingaggiando sgarbozza, implitamente ma non tanto, i dirigenti rai hanno voluto fare apparire il ciclismo come pratica "ruspante", all'amatriciana ed un po' sempliciotta. Insomma, l'italietta (quale realmente è, intendiamoci) dei ciao mama! sono arrivato 1. E mi sta profondamente sul caz.zo quando che il ciclismo possiede una vena quasi poetica e metaforica. Una vena sì semplice, ma non per questo cafona e campagnola, come sgarbozza personificava (e per il quale noi pagavamo).


Originariamente inviato da Gigilasegaperenne

Originariamente inviato da pacho

no, io devo direche non mi dispiace nemmeno un po'.
Ci rompono le palle tutti i giorni sull'importanza dell'acquisizione delle "competenze" , ed altre amenità simili.
E poi ci ritroviamo, sulla Tv di stato (che in origine avava la missione di essere educativa) una persona che non sa coniugare due verbi, che sbaglia la pronuncia di tutti i nomi e cognomi, che non sa parlare. e per di piu, non è che sia quel gran intenditore di ciclismo.
Insomma, è un po' come dire che le squadre per uscire dal fango organizzativo necessitano di veri manager e non di persone (che fanno i team manager) con la quinta elementare. Stesso discorso per sgarbozza. che sinceramente non so come sia potuto arrivare a commentare gare ciclistiche sulla rai, dico, la rai, quando decine di commentatori sulle tv locali sono di gran lunga superiori. Ingaggiando sgarbozza, implitamente ma non tanto, i dirigenti rai hanno voluto fare apparire il ciclismo come pratica "ruspante", all'amatriciana ed un po' sempliciotta. Insomma, l'italietta (quale realmente è, intendiamoci) dei ciao mama! sono arrivato 1. E mi sta profondamente sul caz.zo quando che il ciclismo possiede una vena quasi poetica e metaforica. Una vena sì semplice, ma non per questo cafona e campagnola, come sgarbozza personificava (e per il quale noi pagavamo).


Io dicevo che mi dispiace per la persona, perchè secondo me è un brav'uomo, poi sul giornalista hai perfettamente ragione.




 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 100
Registrato: Apr 2007

  postato il 30/04/2007 alle 11:22
Povero Gigi, l'ho conosciuto di persona e anche se non è l'espressione più alta di giornalismo è una persona genuina e simpatica. Sarebbe stato bello un altro Giro in compagnia sua e dei suoi pronostici

 

____________________
asdao

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 30/04/2007 alle 13:23
Straquoto Pacho.
E anch'io, al di là dell'umanità di Sgarbozza - senz'altro buona e onesta - sono contento della tua assenza.
Appena ho tempo resusciterò preventivamente il thread di Tgiro. So che quelli della Rai ci leggono e preventivamente voglio dirgli che la gente che lavora alla sera vuole vedere le fasi salienti della corsa e non dodici secondi di immagini e poi via con le battutine, il meteo e le sceneggiate.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.3176250