Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Al Tour con squadre nazionali
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Al Tour con squadre nazionali

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:34
Propongo un gioco.
Facciamo finta che al prossimo tour possano partecipare le squadre nazionali anzichè i club.
Quali 22 nazioni andrebbero invitate?
Chi scegliereste per formare la nazionale italiana? e le altre nazionali?
Teniamo cnto del percorso e dell'attuale stato di forma degli atleti e diventiamo selezionatori...


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:41
Allora, secondo me le 22 nazionali dovrebbe essere:

EUROPA: Italia, Spagna, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Danimarca, Svizzera, Russia, Ucraina, Austria, Polonia, Slovenia.
ASIA: Kazhakistan
AMERICHE: Colombia, Stati Uniti.
OCEANIA: Australia.

Inoltre proporrei delle squadre miste per continente (squadra Africa, Asia e Oceania, America, Europa 1 e 2 per raccogliere i miglior atleti le cui squadre nazionali non sono invitate. )

Per me l'Italia dovrebbe essere composta da:
Basso, Lombardi, Guerini, Mazzoleni, Garzelli, Caucchioli, Bennati (Pozzato), Bruseghin, Savoldelli (Nardello).

Per le altre nazionali ci penso un po' su....

 

[Modificato il 09/06/2006 alle 22:47 by simociclo]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:41
Una per volta...
Le 22 nazionali:
Italia, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Australia, Russia, Svizzera, Stati Uniti, Colombia, Kazakistan, Lussemburgo, Slovenia, Ucraina, Austria, Norvegia, Polonia, Estonia, Brasile, Svezia.

Formazione italiana:
Basso, Savoldelli, Cunego, Simoni, Bettini, Di Luca, Petacchi, Napolitano, Caucchioli.

Per ora mi fermo qui...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:44
Originariamente inviato da Lore_88

Una per volta...
Le 22 nazionali:
Italia, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Australia, Russia, Svizzera, Stati Uniti, Colombia, Kazakistan, Lussemburgo, Slovenia, Ucraina, Austria, Norvegia, Polonia, Estonia, Brasile, Svezia.

Formazione italiana:
Basso, Savoldelli, Cunego, Simoni, Bettini, Di Luca, Petacchi, Napolitano, Caucchioli.

Per ora mi fermo qui...


Ma il lussemburgo non ha 9 corridori....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:44
Bello questo gioco, è di quelli che piace a me.
Come nazionali inviterei:
Italia, Spagna, Belgio, USA, germania, australia, olanda-lussenburgo, francia, svizzera, russia, kazakistan, danimarca, colombia, polonia, austria, ucraina, slovenia, portogallo, cecoslovacchia (tutta) e poi una selezione baltica e una selezione CONCAF (centro-sud americana)


nell'Italia convocherei:

Ivan BASSO
Stefano GARZELLI
Marzio BRUSEGHIN
Eddy MAZZOLENI
Filippo POZZATO
Alessandro BALLAN
Rinaldo NOCENTINI
Daniele BENNATI
luca MAZZANTI

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:45
Originariamente inviato da simociclo

Originariamente inviato da Lore_88

Una per volta...
Le 22 nazionali:
Italia, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Australia, Russia, Svizzera, Stati Uniti, Colombia, Kazakistan, Lussemburgo, Slovenia, Ucraina, Austria, Norvegia, Polonia, Estonia, Brasile, Svezia.

Formazione italiana:
Basso, Savoldelli, Cunego, Simoni, Bettini, Di Luca, Petacchi, Napolitano, Caucchioli.

Per ora mi fermo qui...


Ma il lussemburgo non ha 9 corridori....


di averceli ce li ha (team differange o come "particolare anatomico che, se rotto, simboleggia seccatura" si chiama) ma dopo gli scelck, kirchen e joachim stanno quelli a livello naibo...

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 254
Registrato: Mar 2006

  postato il 09/06/2006 alle 22:45
Originariamente inviato da Lore_88

Una per volta...
Le 22 nazionali:
Italia, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Australia, Russia, Svizzera, Stati Uniti, Colombia, Kazakistan, Lussemburgo, Slovenia, Ucraina, Austria, Norvegia, Polonia, Estonia, Brasile, Svezia.

Formazione italiana:
Basso, Savoldelli, Cunego, Simoni, Bettini, Di Luca, Petacchi, Napolitano, Caucchioli.

Per ora mi fermo qui...


Sì? E chi tira le volate a Petacchi e Napolitano? Basso? E chi si mette a tirare in panura se Basso prende la gialla? Simoni?

 

____________________
Inutile avere una bici leggerissima, se ti porti nel corpo un'anima che pesa come un macigno.

"...e questo non è un messaggio legato solo allo sport, ma anche alla scuola, al lavoro, alla salute... se uno ci crede, può arrivare dove vuole." Ivan Basso




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 09/06/2006 alle 22:55
Originariamente inviato da Ivan il terribile

Sì? E chi tira le volate a Petacchi e Napolitano? Basso? E chi si mette a tirare in panura se Basso prende la gialla? Simoni?



Certo che le tira Basso le volate! E sennò perchè l'ho preso a fare se non per fare il gregario?
E sempre il Vescovo si metterà a tirare in pianura sfoggiando le sue ottime doti di passista...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 254
Registrato: Mar 2006

  postato il 09/06/2006 alle 22:57
Originariamente inviato da Lore_88

Originariamente inviato da Ivan il terribile

Sì? E chi tira le volate a Petacchi e Napolitano? Basso? E chi si mette a tirare in panura se Basso prende la gialla? Simoni?



Certo che le tira Basso le volate! E sennò perchè l'ho preso a fare se non per fare il gregario?
E sempre il Vescovo si metterà a tirare in pianura sfoggiando le sue ottime doti di passista...


Ah, allora i conti tornano!

 

____________________
Inutile avere una bici leggerissima, se ti porti nel corpo un'anima che pesa come un macigno.

"...e questo non è un messaggio legato solo allo sport, ma anche alla scuola, al lavoro, alla salute... se uno ci crede, può arrivare dove vuole." Ivan Basso




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 23:07
Stati Uniti: Hincapie, Landis,Leiphmeir, Vandevelde, Zabrieski, Julich, Danielson, Horner, e il nono non lo so.

Germania: Ullhric, Kloden, Sinkevitz, Fothen, Wegmann, Voigt, Jasckhe, Zabel, Wesemann (Lang)

Francia: Chevanel, Moncoutie, Moreau, Turpin (Gadret), Geslin, Casar (Voeckler), Vasseur (Le Mevel), Halgand, Nazon (Casper)

Australia: Evans, Rogers, Mgee, McEwen, O'grady, Vogels, White, O'Neill e il nono a scelta tra cooke, davis e il giovane sutton.

Spagna: Mancebo, Mayo, Valverde, Koldo Gil, Gomez M, Serrano, Rodriguez (il compagno di Valverde), Contador, Freire. Riserve (questa è una delle squadre + difficili da fare): Zubeldia, Canada e Garcia Acosta.

Slovenia: Valiavec, Stangelj, Murn, Mugerli, Klemencic, Nose, Golcer, Mervar. e boze (il velocista che ha vinto la prima tappa del giro di slovenia)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 858
Registrato: May 2005

  postato il 09/06/2006 alle 23:33
Originariamente inviato da simociclo

Per me l'Italia dovrebbe essere composta da:
Basso, Lombardi, Guerini, Mazzoleni, Garzelli, Caucchioli, Bennati (Pozzato), Bruseghin, Savoldelli (Nardello).

Per le altre nazionali ci penso un po' su....


Scusa, Simociclo, ma non capisco i tuoi criteri di scelta.
Nelle altre nazionali convochi tutti i migliori e nell' Italia nessuno a parte Basso?

Avresti dovuto "convocare" (in ordine alfabetico): Basso, Bettini, Bruseghin, Cunego, Di Luca, Garzelli, Mazzoleni, Savoldelli, Simoni (o Petacchi al posto di Mazzoleni).

Di sicuro ne verrebbe fuori il Tour più divertente della storia

 

____________________
Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 09/06/2006 alle 23:43
Originariamente inviato da gabri59

Originariamente inviato da simociclo

Per me l'Italia dovrebbe essere composta da:
Basso, Lombardi, Guerini, Mazzoleni, Garzelli, Caucchioli, Bennati (Pozzato), Bruseghin, Savoldelli (Nardello).

Per le altre nazionali ci penso un po' su....


Scusa, Simociclo, ma non capisco i tuoi criteri di scelta.
Nelle altre nazionali convochi tutti i migliori e nell' Italia nessuno a parte Basso?

Avresti dovuto "convocare" (in ordine alfabetico): Basso, Bettini, Bruseghin, Cunego, Di Luca, Garzelli, Mazzoleni, Savoldelli, Simoni (o Petacchi al posto di Mazzoleni).

Di sicuro ne verrebbe fuori il Tour più divertente della storia


Ho provato ad immaginare la squadra + equilibrata possibile.
Basso capitano unico perchè ha dimostrato di dover essere lui, gli altri in appoggio in pianura o montagna, un uomo per le volate fughe.
Ho inserito gli uomini che ritengo + adatti e + IN FORMA in questo momento.
Negli stati uniti ho messo tutti i+ forti perchè tutti si stanno preparando per il tour.
E' un gioco, ma ho provato ad immaginare che, stasera, avessero modificato il regolamento e che i selezionatori dovessero guardarsi intorno e formare una squadra con i criteri che ho indicato. Per questo, ad esempio, non ho messo petacchi.

un dubbio in effetti mi viene sulla spagna che ho indicato io: troppi capitani, ma nei mondiali loro hanno dimostrato che possono coesistere...

 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 09/06/2006 alle 23:43
Simoni Cunego e Basso nella stessa squadra...brrrr....
sai che casini....

e se Basso chiedesse a Gibo dei soldi per tirare in pianura??

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 858
Registrato: May 2005

  postato il 10/06/2006 alle 00:02
Originariamente inviato da Knightlake98

Simoni Cunego e Basso nella stessa squadra...brrrr....
sai che casini....


Di sicuro sarebbe una squadra imprevedibile
E i giornalisti avrebbero un sacco di cose da scrivere

 

____________________
Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 00:10
Belgio: Van Huffel, Hoste, Gilbert, Devolder, Stegmans, Merckx, Aets, Verbrugge, Nuyens, Vandenbrouke (si spera sempre...). Riserve: Thiys, Brandt, Marichal, Eechout. Sinceramente qui è dura fare una squadra per le corse a tappe.

Colombia: Pena, Serpa, Laverde, Parra, Ardila, Cardenas, Duque, Botero (se non squalificato), Perez Arango. Se non c'è Botero, qualche giovane scalatore sconosciuto in europa.

Kazakistan: Vinokourov, Yakovlev, Muravyev, Mizourov, Kashechkin, Iglinskiy, Fofonov e per gli ultimi due posti fanno tornare a correre teteriouk e chefer....

Austria: Glomser, Kohl, Trampusch, Totschnig, Lüttenberger, Bernhard Eisel, Haselbacher, Wrolich,

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 00:22
Russia: Menchov, Karpets, Petrov, Konischev, Botcharov, Efemkin (quello della Caisse d'epargne), Ekimov, Gusev, Ivanov. Riserve Arekeev e l'altro Efemkin

Ucraina: Popovych, Bileka, Grivko, Khalilov, Pidgornyy (Metlushenko), Matveyev, Honchar, Gustov, Krivtsov. Riserve Douma

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 10/06/2006 alle 06:04
Bel giochino, mi ci diverto un po' anch'io...

Allora le ventidue nazioni sono:
1- Italia
2- Spagna
3- Belgio
4- Germania
5- Svizzera
6- Olanda
7- Usa
8- Australia/Nuova Zelanda (chiamiamola Oceania)
9- Lussemburgo/Austria/Rep. Ceca/Slovacchia (chiamiamola Centro-Europa)
10- Francia
11- Norvegia/Svezia/Finlandia/Danimarca (chiamiamola Scandinavia)
12- Colombia
13- Kazakistan/Russia (chiamiamola Est-Europa)
14- Slovenia
15- Lituania/Lettonia/Estonia/Bielorussia/Uzbekistan (chiamiamola Paesi Baltici)
16- Canada/Messico/Costa Rica/Cuba (chiamiamola America)
17- Ucraina
18- Argentina/Brasile/Venezuela (Sud-America)
19- Portogallo
20- Polonia
21- Gran Bretagna
22- Sud Africa/Zimbabwe/Burkina Faso (chiamiamola Africa).

Italia:
Ivan Basso (Csc), Marzio Bruseghin (Lampre), Dario David Cioni (Liquigas), Paolo Savoldelli (Discovery), Eddy Mazzoleni (T-Mobile), Daniele Bennati (Lampre), Paolo Bettini (Quick), Michele Scarponi (Astana), Pietro Caucchioli (Crédit)

Spagna:
Francisco Mancebo Pérez (Ag2r), David Arroyo Duran (Caisse), Alejandro Valverde Belmonte (Caisse), Carlos Sastre Candil (Csc), Oscar Pereiro Sio (Caisse), Juan Antonio Flecha Giannoni (Rabobank), Juan Manuel Garate Cepa (Quick), Carlos García Quesada (Unibet), Samuel Sánchez González (Euskaltel)

Belgio:
Tom Boonen (Quick), Philppe Gilbert (Française), Geert Steegmans (Davitamon), Dominique Cornu (Bodysol), Bert De Waele (Landbowkrediet), Leif Hoste (Discovery), Björn Leukemans (Davitamon), Nick Nuyens (Quick), Wim Van Huffel (Davitamon)

Germania:
Jan Ullrich (T-Mobile), Fabian Wegmann (Gerolsteiner), Jens Voigt (Csc), Patrick Sinkewitz (T-Mobile), Gerald Ciolek (Wiesenhof), Stefan Schumacher (Gerolsteiner), Jörg Jaksche (Astana), Linus Gerdemann (T-Mobile), Heinrich Haussler (Gerolsteiner)

Svizzera:
Fabian Cancellara (Csc), Steffen Wesemann (T-Mobile), Michael Albasini (Liquigas), Rubens Bertogliati (Saunier), Patrick Calcagni (Liquigas), Andreas Dietziker (LPR), Martin Elmiger (Phonak), Alexandre Moos (Phonak), Grégory Rast (Phonak)

Olanda:
Joost Posthuma (Rabobank), Koos Morenhout (Phonak), Steven De Jongh (Quick), Thomas Dekker (Rabobank), Hans Dekkers (Agritubel), Theo Eltink (Rabobank), Karsten Kroon (Csc), Pieter Weening (Rabobank), Kai Reus (Rabobank#)

Usa:
Christian Vandevelde (Csc), David Zabriskie (Csc), Levi Leipheimer (Gerolsteiner), Floyd Landis (Phonak), Christopher Horner (Davitamon), George Hincapie (Discovery), Tyler Farrar (Cofidis), Thomas Danielson (Discovery), Bobby Julich (Csc)

Oceania:
Julian Dean (Crédit-NuovaZelanda), Allan Davis (Astana-Australia), Cadel Evans (Davitamon-Australia), William Walker (Rabobank#-Australia), Bradley McGee (Française-Australia), Michael Rogers (T-Mobile-Australia), Robbie McEwen (Davitamon-Australia), Stuart O'Grady (Csc-Australia), Simon Gerrans (Ag2r-Australia)

Centro-Europa:
Frank Schleck (Csc-Lussemburgo), Kim Kirchen (T-Mobile-Lussemburgo), Andy Schleck (Csc-Lussemburgo), Georg Totschnig (Gerolsteiner-Austria), Bernhard Kohl (T-Mobile-Austria), Peter Wrolich (Gerolsteiner-Austria), Martin Mares (Naturino-Rep.Ceca), Lubor Tesar (Wiesenhof-Rep.Ceca), Bernhard Eisel (Française-Austria)

Francia:
Jérôme Pineau (Bouygues), Samuel Plouhinec (Agritubel), Jean-Patrick Nazon (Ag2r), Christophe Moreau (Ag2r), Sylvain Calzati (Ag2R), Sandy Casar (Française), Sylvain Chavanel (Cofidis), Arnaud Coyot (Cofidis), Anthony Geslin (Bouygues)

Scandinavia:
Marcus Ljungqvist (Csc-Svezia), Thomas Lövkvist (Française-Svezia), Jukka Vastaranta (Rabobank-Finlandia), Lars Ytting Bak (Csc-Danimarca), Matti Breschel (Csc-Danimarca), Michael Rasmussen (Rabobank-Danimarca), Jakob Piil Storm (Csc-Danimarca), Lars Michaelsen (Csc-Danimarca), Thor Hushovd (Crédit-Norvegia)

Colombia:
Gregorio Ladino Vega (Tecos), Libardo Niño Corredor (Elite2), Walter F. Pedraza Morales (Selle Italia), Ivan Ramiro Parra Pinto (Cofidis), Victor Hugo Peña Grisales (Phonak), Mauricio Soler (Acqua), Miguel Angel Rubiano Chávez (Panaria), Luis Felipe Laverde Jiménez (Panaria), Leonardo Fabio Duque (Cofidis)

Est-Europa:
Sergey Kolesnikov (Omnibike-Russia), Evgeni Petrov (Lampre-Russia), Alexandre Vinokourov (Astana-Kazakistan), Andrey Kashechkin (Astana-Kazakistan), Maxim Iglinskiy (Milram-Kazakistan), Dmitriy Fofonov (Crédit-Kazakistan), Dmitriy Muravyev (Jartazi-Kazakistan), Vladimir Karpets (Caisse-Russia), Denis Menchov (Rabobank-Russia)

Slovenia:
Borut Bozic (Perutnina), Janez Brajkovic (Discovery), Jure Golcer (Perutnina), Bostjan Mervar (Perutnina), Matej Mugerli (Liquigas), Uros Murn (Phonak), Gorazd Stangelj (Lampre), Tadej Valjavec (Lampre), Miha Svab (Adria)

Paesi Baltici:
Tomas Vaitkus (Ag2r-Lituania), Marius Sabaliauskas (Lampre-Lituania), Sergey Lagutin (Navigators-Uzbekistan), Raivis Belohvosciks (Universal-Lettonia), Andrus Aug (Acqua-Estonia), Jaan Kirsipuu (Crédit-Estonia), Erki Pütsep (Ag2r-Estonia), Aleksandr Kuschynski (Flaminia-Bielorussia), Alexandre Usov (Ag2r-Bielorussia)

America:
Juan José De La Rosa Monsivais (Elite2-Messico), Pedro Pablo Pérez Márquez (Elite2-Cuba), José Adrián Bonilla Bonilla (Valenciana-Costa Rica), Dominique Perras (KodakGallery-Canada), Julio Alberto Pérez Cuapio (Panaria-Messico), Moises Aldape Chavez (Panaria-Messico), Ryder Hesjedal (Phonak-Canada), Michael Barry (Discovery-Canada), Arnold Alcolea (Elite2-Cuba)

Ucraina:
Volodymyr Bileka (Discovery), Mikhaylo Khalilov (LPR), Serhiy Honchar (T-Mobile), Andriy Grivko (Milram), Yuriy Krivtsov (Ag2r), Yaroslav Popovych (Discovery), Ruslan Pidgornyy (Tenax), Volodymir Gustov (Csc), Volodymyr Dyudya (Milram)

Sud-America:
Ruben Guillermo Bongiorno (Panaria-Argentina), Jorge Alberto Giacinti (Elite2-Argentina), Matías Médici (Elite2-Argentina), Juan José Haedo (Toyota-Argentina), Maximiliano Ariel Richeze (Panaria-Argentina), Murilo Antonio Fischer (Naturino-Brasile), Manuel Eduardo Medina Marino (Elite2-Venezuela), José Rujano Guillén (Quick-Venezuela), Carlos José Ochoa (LPR-Venezuela)

Portogallo:
Joaquim Adrego Andrade (Riberalves), Candido Barbosa (L.A.), José Azevedo (Discovery), Sergio Miguel Moreira Paulinho (Astana), Hugo Sabido (Barloworld), João Cabreira (Maia), Pedro Cardoso (Maia), Pedro Miguel Miranda Soeiro (Riberalves), Pedro Miguel Lopes Goncalves (L.A.)

Polonia:
Tomasz Kiendys (Knauff), Tomasz Brozyna (Intel), Blazej Janiaczyk (Androni), Przemyslaw Niemiec (Miche), Krzysztof Szczawinski (Flaminia), Adam Wadecki (CCC), Jaroslaw Zarebski (Intel), Slawomir Kohut (Miche), Peter Mazur (Saunier)

Gran Bretagna:
Bradley Wiggins (Cofidis), Charles Wegelius (Liquigas), David Millar (Saunier), Jeremy Hunt (Unibet), Roger Hammond (Discovery), Russell Downing (DFL), Steven Cummings (Landbowkrediet), Jamie Burrow (Amore&Vita), Mark Cavendish (Sparkasse)

Africa:
Ryan Cox (Barloworld-Sudafrica), David George (Relax-Sudafrica), Robert Hunter (Phonak-Sudafrica), Tiaan Kannemayer (Barloworld-Sudafrica), Timothy Jones (Amore&Vita-Zimbabwe), Ian McLeod (Française-Sudafrica), Rupert Rheeder (Elite2-Sudafrica), Rabaki Jérémie Ouedraogo (Elite2-Burkina Faso), Abdul Wahab Sawadogo (Elite2-Burkina Faso)

 

[Modificato il 10/06/2006 alle 14:05 by Monsieur 40%]

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 323
Registrato: Dec 2004

  postato il 10/06/2006 alle 10:42
Originariamente inviato da Monsieur 40%


15- Lituania/Lettonia/Estonia/Bielorussia/Uzbekistan (chiamiamola Balcani)


Il nome non mi pare adatto: nessuno di quei paesi fa parte dei Balcani propriamente intesi, nome con cui si designa la penisola che va dalla pianura ungherese alla Grecia, e che avrebbe come suo limite naturale a nord il Danubio. Poi per estensione vi vengono ricompresi anche i territori trans-danubiani di Slovenia, Serbia e Croazia, nonchè (impropriamente) la Romania.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 603
Registrato: Aug 2005

  postato il 10/06/2006 alle 10:43
Originariamente inviato da Monsieur 40%

15- Lituania/Lettonia/Estonia/Bielorussia/Uzbekistan (chiamiamola Balcani)



Più che i balcani questi sono i Paesi Baltici...(uzbekistan a parte)

Ciao

 

____________________
Paolo Ghilardi

La Democrazia è Democrazia quando si vince e quando si perde. Sono un cittadino Italiano chiunque governi il mio paese.

Fantagiro d'Italia 2010: 9°

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 10/06/2006 alle 10:53
di certo non esistono 22 nazioni che possono schierare 9 corridori.le uniche che possono farlo sono Italia,Francia,Belgio,Olanda,Danimarca,Germania,Spagna,Svizzera,Russia,USA,Australia e non me ne vengono in mente altre.al limite aggiungiamoci Colombia,Portogallo,Slovenia,Polonia e siamo a 15.per il resto deve esserci un'Italia 2,una Francia 2,una Spagna 2,un Belgio 2,una Svizzera 2,una Germania 2,una USA 2 e siamo a 22.pero' il Tour con le squadre nazionali non lo farei
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 10/06/2006 alle 11:18
Originariamente inviato da fagot

Originariamente inviato da Monsieur 40%


15- Lituania/Lettonia/Estonia/Bielorussia/Uzbekistan (chiamiamola Balcani)


Il nome non mi pare adatto: nessuno di quei paesi fa parte dei Balcani propriamente intesi, nome con cui si designa la penisola che va dalla pianura ungherese alla Grecia, e che avrebbe come suo limite naturale a nord il Danubio. Poi per estensione vi vengono ricompresi anche i territori trans-danubiani di Slovenia, Serbia e Croazia, nonchè (impropriamente) la Romania.


Mario, Mario... a ripetizioni di geografia!


Guglielmo, esistere ne esistono di nazioni con 9 corridori, ma non è quello il problema: rimarrebbero esclusi atleti più che validi che fanno parte di nazioni con poca tradizione ciclistica, come magari non sarebbe giusta una nazionale kazaka per quei 3 o 4 corridori di spessore che ha. Per questo mi sembrano ottimi i raggruppamenti fatti da Mario...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 11:32
Originariamente inviato da simociclo

Belgio: Van Huffel, Hoste, Gilbert, Devolder, Stegmans, Merckx, Aets, Verbrugge, Nuyens, Vandenbrouke (si spera sempre...). Riserve: Thiys, Brandt, Marichal, Eechout. Sinceramente qui è dura fare una squadra per le corse a tappe.



Madonna santa, mi sono dimenticato di mettere Boonen!!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 11:35
Il Tour per nazionali sarebbe una cosa fantastica, se i dirigenti massimi avessero un pò più di cultura ciclistica non dovrebbero lasciarsi sfuggire la possibilità di ripescare una cosa tanto bella.
Secondo me si potrebbe trovare un modo anche per non scontentare gli sponsor, o almeno si potrebbe provare.
Che colpo d'immagine sarebbe per questo sport schierare le squadre nazionali nella corsa più importante.
Poi andrebbe benissimo unire una rappresentanza scandinava, una dei balcani, un paio centro-sudamericane, una africana, e anche un'asiatica oltre magari al Kazakistan.
Che peccato sia solo un gioco, è un vero peccato.
Sarebbe troppo bello, e infatti non succederà.
Nel merito credo che 9 corridori per le nazionali più forti siano pochini, e che dovrebbe essere almeno il doppio, proprio come 50 anni fa.
Magari divisi in squadra A e B, ma comunque 2 squadre per Italia, Spagna e Francia ci vorrebbero.
E Se insinuassimo questa idea presso un alto dirigente italiano, che sò, Moser o Adorni, in una delle interviste che questo sito fà abitualmente...secondo me potremmo provare, affinchè almeno ne discutessero.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 10/06/2006 alle 12:26
Bella si, ma squadre come l'Italia e la Spagna, con tanti campioni dovrebbero disporre di 2 squadre, magari correndo 2 squadre in più.
sai quanti campioni rimarrebbero a casa se no??

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 10/06/2006 alle 14:04
Originariamente inviato da Lore_88

Originariamente inviato da fagot

Originariamente inviato da Monsieur 40%


15- Lituania/Lettonia/Estonia/Bielorussia/Uzbekistan (chiamiamola Balcani)


Il nome non mi pare adatto: nessuno di quei paesi fa parte dei Balcani propriamente intesi, nome con cui si designa la penisola che va dalla pianura ungherese alla Grecia, e che avrebbe come suo limite naturale a nord il Danubio. Poi per estensione vi vengono ricompresi anche i territori trans-danubiani di Slovenia, Serbia e Croazia, nonchè (impropriamente) la Romania.


Mario, Mario... a ripetizioni di geografia!


Oh... ma avete visto a che ora ho postato...?!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 14:24
Svizzera: Cancellara, Wesemann, Zampieri, Beat Zberg, Albasini, Bertogliati(Calcagni), Elmiger, Moos, Rast

Wesemann l'avevo erroneamente inserito nella germania. Al suo posto lang o greipel.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/06/2006 alle 14:48
Originariamente inviato da Monsieur 40%
Italia:
Ivan Basso (Csc), Marzio Bruseghin (Lampre), Dario David Cioni (Liquigas), Paolo Savoldelli (Discovery), Eddy Mazzoleni (T-Mobile), Daniele Bennati (Lampre), Paolo Bettini (Quick), Michele Scarponi (Astana), Pietro Caucchioli (Crédit)


sai che quasi quasi la porterei anch'io così:
diciamo che metterei un Petacchi al posto di Bennati (un velocista ci vuole, e Bennati non è un superbig delle volate: se poi tu hai messo Bennati perchè il Peta è infortunato, allora niente da dire) e un Di Luca al posto di Scarponi (Danilo potrebbe giocare il doppio ruolo, come uomo da lanciare nelle fughe, ma anche sulle lunghe salite credo che offra più garanzie del marchigiano).

Per il resto tutto OK: naturalmente a patto che tutti siano in condizione.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 858
Registrato: May 2005

  postato il 10/06/2006 alle 15:10
Originariamente inviato da super cunego

Bella si, ma squadre come l'Italia e la Spagna, con tanti campioni dovrebbero disporre di 2 squadre, magari correndo 2 squadre in più.
sai quanti campioni rimarrebbero a casa se no??


Esatto. E io di sicuro non tiferei mai per un' Italia capitanata da Basso.

 

____________________
Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 10/06/2006 alle 15:34
Originariamente inviato da antonello64

Originariamente inviato da Monsieur 40%
Italia:
Ivan Basso (Csc), Marzio Bruseghin (Lampre), Dario David Cioni (Liquigas), Paolo Savoldelli (Discovery), Eddy Mazzoleni (T-Mobile), Daniele Bennati (Lampre), Paolo Bettini (Quick), Michele Scarponi (Astana), Pietro Caucchioli (Crédit)


sai che quasi quasi la porterei anch'io così:
diciamo che metterei un Petacchi al posto di Bennati (un velocista ci vuole, e Bennati non è un superbig delle volate: se poi tu hai messo Bennati perchè il Peta è infortunato, allora niente da dire) e un Di Luca al posto di Scarponi (Danilo potrebbe giocare il doppio ruolo, come uomo da lanciare nelle fughe, ma anche sulle lunghe salite credo che offra più garanzie del marchigiano).

Per il resto tutto OK: naturalmente a patto che tutti siano in condizione.


Sì, la facevo in vista del Tour 2006: se dovessi fare oggi una squadra, la farei con quegli uomini.
Petacchi non l'avrei portato comunque, visto che non ho un treno da dedicargli, e il Bennati del Memorial Pantani è uno (così come Bettini) che non ha bisogno di treni né vagoni.
Scarponi lo porterei in virtù dell'ottima Vuelta corsa in appoggio ad Heras l'anno scorso; c'è il dubbio sulla condizione, visto che s'è ritirato dal Giro per febbre: qualora non stesse bene (e da oggi, in Svizzera, lo vedremo) il suo posto potrebbe essere preso da Giuseppe Guerini (T-Mobile) o Alessandro Ballan (Lampre). Piepoli, invece, lo vedo in fase calante e non mi tornerebbe utile al Tour. Avevo anche pensato a Pozzato, ma se voglio vincere la classifica generale quei 9 mi danno belle garanzie.

Gabri: sul tuo status non avevamo dubbi.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 10/06/2006 alle 15:43
Originariamente inviato da gabri59

Originariamente inviato da super cunego

Bella si, ma squadre come l'Italia e la Spagna, con tanti campioni dovrebbero disporre di 2 squadre, magari correndo 2 squadre in più.
sai quanti campioni rimarrebbero a casa se no??



Esatto. E io di sicuro non tiferei mai per un' Italia capitanata da Basso.


E se Damiano fosse nella stessa squadra di Ivan? Un'Italia A con due punte? Il capitano della squadra B è Gibo Simoni che sta sulle palle sia a Basso che a Cunego.

Anche il DS dev'essere della stessa nazionalità? Chi ci mettiamo?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/06/2006 alle 16:06
Originariamente inviato da Monsieur 40%
Sì, la facevo in vista del Tour 2006: se dovessi fare oggi una squadra, la farei con quegli uomini.
Petacchi non l'avrei portato comunque, visto che non ho un treno da dedicargli, e il Bennati del Memorial Pantani è uno (così come Bettini) che non ha bisogno di treni né vagoni.


Petacchi al Tour 2003 vinse 4 tappe senza treno: io avrei preferito rischiare su di lui, piuttosto che su Bennati.
Bennati, se McEwen o Boonen non fanno errori gravi, non ha alcuna possibilità di batterli: il Petacchi senza treno può perdere, ma qualcuna sicuramente la vince.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 10/06/2006 alle 16:07
Comunque ora Petacchi è infortunato, e mi toglie il dubbio.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 10/06/2006 alle 21:03
Mi fa piacere il successo di questo thread che ho aperto.
Qualcuno riesce a renderlo ancora + bello ricordando in che anno e perchè il tour è passato alle nazionali alle squadre "normali"?
Ci furono resistenze? qualcuno si oppose?
c'è qualche anedetto che i nostri "storici" possono citare?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 10/06/2006 alle 21:35
E perchè non fare come il Tour faceva veramente?
Tipo Italia I e Italia II (la Francia aveva anche 5 formazioni...) saltando nazionali troppo deboli e per favorire tutti i migliori, spesso non comparibili in una unica squadra.
Così almeno Cunego non dovrebbe fare il gregario di Basso...

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 504
Registrato: Dec 2005

  postato il 10/06/2006 alle 21:37
Piu' che il tour, perche' non organizzare una corsa a tappe per squadre nazionali? Organizzano la gara in linea e quella a cronometro, a questo punto organizziamo anche il mondiale di corse a tappe!

 

____________________
Si vis pacem, para bellum

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 874
Registrato: Jul 2005

  postato il 10/06/2006 alle 21:40
Originariamente inviato da gabri59

Originariamente inviato da super cunego

Bella si, ma squadre come l'Italia e la Spagna, con tanti campioni dovrebbero disporre di 2 squadre, magari correndo 2 squadre in più.
sai quanti campioni rimarrebbero a casa se no??


Esatto. E io di sicuro non tiferei mai per un' Italia capitanata da Basso.


Ma la Gabri riesce a far polemica anche in un gioco?!?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 11/06/2006 alle 00:08
gabri58: ma se vincesse Basso il tour saresti felice? ma questo è essere tifosi italiani e sportivi secondo te? Basso è il + forte evi accettarlo e Cunego è arrivato seza mononucleosi a oltre 18' da Ivan. Nn capisco perke ti ostini a odiare il varesino!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 11/06/2006 alle 00:10
Originariamente inviato da lozarpavel

Piu' che il tour, perche' non organizzare una corsa a tappe per squadre nazionali? Organizzano la gara in linea e quella a cronometro, a questo punto organizziamo anche il mondiale di corse a tappe!

Della serie voliamo BASSI!!!cmq li vinceremo tutti noi cn quel campione di Basso che ci ritroviamo!!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 11/06/2006 alle 15:07
Italia 1:
Ivan Basso (CSC), Michele Scarponi (Astana Wurth), Paolo Bettini (Quick Step), Wladimir Belli (Selle Italia), Emanuele Sella (Panaria), Sergio Ghisalberti (Milram), Dario Cioni (Liquigas), Giampaolo Caruso (Astana Wurth) Pietro Caucchioli (Credit Agricole)

Italia 2:
Damiano Cunego (Lampre), Paolo Savoldelli (Discovery), Marzio Bruseghin (Lampre), Luca Mazzanti (Panaria), Fortunato Baliani (Panaria), Davide Rebellin (Gerolsteiner), Marco Pinotti (Saunier Duval), Daniele Bennati (Lampare), Leonardo Piepoli (Sunier Duval)

Spagna 1:
Alejandro Valverde (Caisse d’Epargne), Oscar Pereiro (Caisse d’Epargne), Aitor Osa (Caisse d’Epargne), Francisco Vila (Lampre), Inigo Cuesta (CSC), Koldo Gil (Saunier Duval), Jose Angel Gomez Marchante (Sunier Duval), Ruben Lobato (Saunier Duval), Ivan Gutierrez Palacios (Caisse d’Epargne)

Spagna 2:
Igor Astarloa (Barloworld), Francisco Mancebo (AG2R), Alberto Contador (Astana Wurth), Juan Manuel Garate (Quick Step), Carlos Garcia Quesada (Unibet.com), Oscar Freire (Rabobank), Juan Antonio Flecha (Rabobank), Iban Mayo (Euskaltel), Pedro Arreitunandia (Barloworld)

Germania:
Jan Ullrich (T-Mobile), Andreas Kloden (T-Mobile), Patrick Sinkewitz (T-Mobile), Stefan Schumacher (Gerolsteiner), Jorg Jaksche (Astana Wurth), Fabian Wegmann (Gerolsteiner), Erik Zabel (T-Mobile), Sebastian Lang (Gerolsteiner), Mattias Kessler (T-Mobile)

USA:
Floyd Landis (Phonak), Levi Leipheimer (Gerolsteiner), David Zabriskie (CSC), George Hincapie (Discovery), Fred Rodriguez (Davitamon), Tom Danielson (Discovery), Christian Vandevelde (CSC), Chris Horner (Davitamon), Saul Raisin (Credit Agricole)

Belgio:
Tom Boonen (Quick Step), Leif Hoste (Discovery), Philippe Gilbert (FdJeux), Gert Steegmans (Davitamon), Wim Van Huffel (Davitamon), Serge Baguet (Quick Step), Rik Verbrugghe (Cofidis), Bert Roesems (Davitamon), Peter Van Petegem (Davitamon)

Olanda:
Thomas Dekker (Rabobank), Erik Dekker (Rabobank), Michael Boogerd (Rabobank), Max Van Heeswijck (Discovery), Remmert Wieling (Quick Step), Peter Weening (Rabobank), Kai Reus (Rabobank Continental), Karsten Kroon (CSC), Joost Posthuma (Rabobank)

Ucraina:
Jaroslav Popovich (Discovery), Serhiy Honchar (T-Mobile), Andriy Grivko (Milram), Serhiy Matveyev (Panaria), Yuriy Krivtsov (AG2R), Ruslan Pidgorniy (Tenax), Yuriy Metlushenko (LPR), Volodymir Gustov (CSC), Vladimir Duma (Universal)

Russia:
Denis Menchov (Rabobank), Vladimir Karpets (Caisse d’Epargne), Serguei Ivanov (T-Mobile), Dmitri Konyshev (LPR), Vladimir Efimkin (Caisse d’Epargne), Viatcheslav Ekimov (Discovery), Vladimir Gusev (Discovery), Alexandr Kolobnev (Credit Agricole), Evgueni Petrov (Lampre)

Australia:
Cadel Evans (Davitamon), Robbie McEwen (Davitamon), Allan Davis (Astana Wurth), Michael Rogers (T-Mobile), Bradley McGee (FdJeux), Brett Lancaster (Panaria), Ben Day (Carvalhelos), Stuart O’Grady (CSC)

Svizzera:
Steve Zampieri (Phonak), Johan Tschopp (Phonak), Steffen Weswman (T-Mobile), Fabian Cancellara (CSC), Martin Elmiger (Phonak), Alexandre Moss (Phonak), Beat Zberg (Gerolsteiner), Marcus Zberg (Gerolsteiner), Rubens Berogliati (Saunier Duval)

Francia:
John Gadret (AG2R), Cristophe Moreau (AG2R), Thomas Voeckler (Bouygues Telecom), Jean Patrick Nazon (AG2R), Pierick Fedrigo (Bouygues Telecom), Ludovic Turpin (AG2R), Silvayn Chavanel (Cofidis), Anthony Geslin (Bouygues Telecom), David Moncoutie (Cofidis)

Paesi Baltici (Lituania, Lettonia, Estonia, Bielorussia):
Thomas Vaitkus (AG2R), Raivis Belhovoscicks (Universal), Andrus Aug (Acqua e Sapone), Vasili Kirienka (OTC Lauretana), Alexander Kuscinski (Ceramica Flaminia), Aivaras Baranauskas (Agritubel), Alexander Usov (AG2R), Jann Kirsipuu (Credit Agricole), Erki Putsep (AG2R)

Asia Centrale (Kazakistan, Uzbekistan, Kirghizistan):
Alexandre Vinokurov (Astana Wurth), Andrei Kascheckin (Astana Wurth), Maxim Iglinski (Milram), Serguei Lagutin (Navigators), Dmitri Muravyev (7Jartazi), Serguei Yakovlev (Astan Wurth), Dmitri Fofonov (Astana Wurth), Eugen Vakker (Capec), Andrei Mizurov (Capec)

Colombia:
Santiago Botero (Phonak), Victor Hugo Pena (Phonak), Felix Cardenas (Barloworld), Ivan Ramiro Parra (Cofidis), Jose Serpa (Selle Italia), Leonardo Duque (Cofidis), Mauricio Ardla (Rabobank), Felipe Laverde (Panaria), Miguel Rubiano (Panaria)

America Latina (Brasile, Argentina, Venezuela, Messico):
Jose Rujano (Quick Step), Ruben Bongiorno (Panaria), Juan Jose Haedo (Toyota), Julio Alberto Perez Cuapio (Panaria), Murilo Fischer (Naturino), Matias Medici (Elite 2° fascia), Unai Etxebarria (Euskaltel), Maximiliano Richeze (Panaria), Adalpe Chavez (Panaria)

Europa Centrale (Austria, Polonia, Rep Ceca, Ungheria))
Silvester Szmid (Lampre), Ondrej Sosenka (Acqua e Sapone), Georg Totschnig (Gerolsteiner), Gerhard Trampusch (Wiesenhof), Bernard Eisel (FdJeux), Przemislav Niemec (Miche), Laszlo Bodrogi (Quick Step), Gerrit Glomser (Voralberg), Rene Haselbacher (Gerolsteiner)

Balcani (Slovenia, Croazia, Grecia):
Vladimir Miholievic (Liquigas), Jure Golcer (Perutnina), Tadej Valjiavec (Lampre), Borut Bozic (Perutnina), Gorazd Stangelj (Lampre), Matej Mugerli (Liquigas), Andreasz Nose (Adria Mobil), Radoslav Rogina (Perutnina), Vasilis Anastopoulos (Voralberg)

Scandinavia (Danimarca, Svezia, Norvegia)
Michael Rasmussen (Rabobank), Michael Blaudzun (CSC), Nicki Sorensen (CSC), Magnus Backstedt (Liquigas), Thor Ushovd (Credit Agricole), Kurt Asle Arvesen (CSC), Thomas Lovkvist (FdJeux), Gustav Erik Larsson (FdJeux), Brian Vandborg (CSC)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 11/06/2006 alle 16:07
Bisognerebbe prendere il ranking UCI per nazioni del mese di giugno e invitare di diritto le prime 15-16 nazioni, poi fare qualche accorpamento geografico come qualcuno ha fatto. Sarebbe davvero bellissimo.
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 11/06/2006 alle 16:09
Originariamente inviato da marco79

Bisognerebbe prendere il ranking UCI per nazioni del mese di giugno e invitare di diritto le prime 15-16 nazioni, poi fare qualche accorpamento geografico come qualcuno ha fatto. Sarebbe davvero bellissimo.


Io l'ho fatto col SMR... meglio ancora...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 361
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/06/2006 alle 16:15
Italia:

Basso; (Capitano unico)
Bertagnolli; (Uomo di fiducia con via libera per azioni da finisseur)
Bettini; (jolly)
Mazzanti; (tappe nervose, fughe da lontano)
Mazzoleni; (grande gregario)
Bruseghin; (grande gregario buono anche per le cronosquadre)
Pinotti; (per tirare in pianura, per le cronosquadre)
Guerini; (gregario in salita con via libera in qualche tappa)
Napolitano. (volate ma non solo)


Spagna:

Valverde; (capitano per le classiche, può giocare le sue carte nelle corse a tappe)
Garate; (uomo di fiducia per gli altri due, con via libera in qualche tappa)
Mancebo; (capitano per le corse a tappe)
Flecha; (Nord, fughe, tappe nervose, jolly)
Martin Perdiguero; (volate, tappe nervose)
Freire; (volate, colpi a sorpresa)
Zaballa; (gregario con possibilità di giocarsi qualche tappa o classica)
Contador; (gregario con possibilità di giocarsi le corse a tappe brevi)
Gutierrez Palacios. (per tirare in pianura e per le fughe)


Belgio:

Boonen; (capitano unico)
Nuyens; (jolly)
Van Huffel; ("capitano" per le corse a tappe)
Hoste; (gregario per le corse al nord con via libera nelle classiche minori)
Gilbert; (fughe, tappe nervose)
Dierckxsens; (uomo di fiducia, gregario in pianura, fughe)
Roesems; (gregario in pianura)
Merckx; (fughe)
Van Petegem. (uomo di fiducia, via libera se il capitano non sta bene)

PS: ho raggiunto il livello Parigi-Roubaix!!! e chi se move più, adesso...

 

____________________
"...and what exactly is a dream
and what eactly is a joke"
"...tired of lying in the sunshine..."

saluti a tutti
Vittorio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/06/2006 alle 17:04
Originariamente inviato da Lopi
USA:
Floyd Landis (Phonak), Levi Leipheimer (Gerolsteiner), David Zabriskie (CSC), George Hincapie (Discovery), Fred Rodriguez (Davitamon), Tom Danielson (Discovery), Christian Vandevelde (CSC), Chris Horner (Davitamon), Saul Raisin (Credit Agricole)]

Non penso che Raisin sia al 100% della condizione
Nessuno sa come sta ora?
Non è che come uscito dal coma inizia a vincere sette Tour di fila?

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 192
Registrato: Oct 2004

  postato il 11/06/2006 alle 17:08
Sono favorevole al Tour per nazionali
potrebbe essere un modo per coinvolgere maggiormente il pubblico a casa.
Noi del mondo del ciclismo godiamo della nazionale per un solo giorno all'anno.
Se guardiamo dall'altra parte ovvero nel mondo del calcio l'evento dura quasi un mese e la lunga durata coinvolge molto anzichè stancare.



 

____________________
...SONO ARRIVATO AL PUNTO CHE OGNI VITTORIA E' UN DUBBIO...



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 11/06/2006 alle 17:34
Originariamente inviato da rocker biker

Originariamente inviato da Lopi
USA:
Floyd Landis (Phonak), Levi Leipheimer (Gerolsteiner), David Zabriskie (CSC), George Hincapie (Discovery), Fred Rodriguez (Davitamon), Tom Danielson (Discovery), Christian Vandevelde (CSC), Chris Horner (Davitamon), Saul Raisin (Credit Agricole)]

Non penso che Raisin sia al 100% della condizione
Nessuno sa come sta ora?
Non è che come uscito dal coma inizia a vincere sette Tour di fila?


non fa ridere.

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0950041