Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Come vi sareste comportati al posto di Basso?
Sondaggio: Come vi sareste comportati al posto di Basso?
Ha fatto bene Basso ad attacare 52 (50%)
Ha sbagliato doveva lasciarli la tappa 48 (46.15%)
|-*||-*| 4 (3.85%)
Visualizza sondaggio


Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3  >>

Warning: mysql_result(): Unable to jump to row 0 on MySQL result index 102 in /var/www/html/functions.php on line 515
Autore: Oggetto: Come vi sareste comportati al posto di Basso?

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 11:35
Cosa avreste fatto ieri sull'Aprica al posto di Basso?

Secondo me era superiore ed ha fatto bene ad attacare.
Poi Simoni parla tanto di singori, quando nel 2003 ha rincorso senza motivo Pantani e nel 2004 ha urlato bastardo a Cunego

 

[Modificato il 28/05/2006 alle 11:40 by THE DOCTOR]

____________________
IO TIFO IVAN BASSO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 28/05/2006 alle 11:39
Dovevi agiungere la risposta: HA FATTO BENE A VINCERE, MA POTEVA LASCIARGLIELA.
e con questo dico tutto.

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 28/05/2006 alle 11:53
mah, di gesti come questi se ne sono visti parecchi, di certo, una persona come Simoni, ricordando anche Cascata del Toce, avrebbe dovuto prendere la lezione e portarsela a casa.Quel giorno inseguì Marco, riprendendolo e staccandolo in maglia rosa...beh di sicuro non fu un gesto da "signore", forse questa legnata gli è servita a capire l errore commesso nel 2003.
rimane il fatto che simoni si scusò, mentre Basso continua dritto per la sua strada.........insomma....che gli costava lasciargli a vittoria??

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 28/05/2006 alle 11:56
Nel 2003 il giro era ancora aperto, e lui doveva provare a staccare Garzelli, fosse arrivato in cima col Pirata gli avrebbe certamente lasciato la tappa (lo ha fatto qualche giorno dopo con Frigo)
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 28/05/2006 alle 12:04
Io non mi fido più di Simoni, neanche delle scuse al Pirata.
Anche l'altro giorno elogiava Basso, ma a questo punto come ho già detto penso fosse per convenienza: Magari gli faceva vincere una tappa...

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 12:08
Basso nn ha fatto nulla di male!!! Il ciclismo diventa noioso se i bei gesti come quello di Voight (nulla in contrario...ha fatto bene) ci sono in ogni tappa! Si perde quello spirito combattivo che contraddistingue il ciclismo!!!

non vorrei che le mie parole sia fraintese, non sono favorevole alle scorrettezze

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 28/05/2006 alle 12:11
tutto sta nella famosa frase "non staccarmi" se l'ha detta allora ha torto se non l'ha detta ha ragione Basso....ragion per cui dico che si sta parlando troppo di sto fatto...ovviamente quando gibo fa un pò di polemica tutti addosso...senza ricordare che quest'anno ha fatto alcuni gesti di grande sportività come: il fatto di lasciar andar via un gregario a giocarsi la tappa quando invece poteva tiralo su e fargli perdere meno tempo...oppure andando al processo nonostante le bastonate che prendeva col sorriso sulle labbra...è vero Simoni è uno che nn sa perdere...e ieri se l'è presa anche perchè forse era le penultima tappa che correva al giro...xò purtroppo Basso e la csc avevano fatto carità a piepoli e garate....vabbè cmq una bella birra e passa tutto

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tirreno-Adriatico




Posts: 59
Registrato: Feb 2005

  postato il 28/05/2006 alle 12:55
L'ho già detto nell'altro thread: x me Basso si è comportato male.
E non c'entra nulla il fatto che Simoni avesse fatto altrettanto in passato: qui non si tratta di giudicare i gesti di Simoni in passato, bensì si tratta di giudicare il gesto di Basso nella tappa di ieri e questo suo gesto è stato egoista. E' stato un gesto scorretto A PRESCINDERE da chi sia la persona che lo ha subito (cioè Simoni) e A PRESCINDERE dal fatto che questa stessa persona ne abbia fatti di simili nel passato.
Così come OGGETTIVAMENTE non era stato corretto il comportamento di Simoni con Pantani in quell'occasione più volte citata da voi e così come poco leale era stato sempre Simoni con Di Luca lo scorso Giro; altrettanto OGGETTIVAMENTE va ammesso che Ivan non si è comportato lealmente.
Che razza di logica è quella di giustificare Ivan solo perchè Gilberto in passato ha fatto altrettanto con altri??!!
A me lo logica del "Chi la fa l'aspetti" non piace x niente: non è obiettiva e, soprattutto, è antisportiva.
Allora, seguendo questo criterio io dovrei augurarmi che in futuro qualcuno faccia la medesima cosa con lo stesso Basso?? e, qualora succedesse davvero, dovrei pure pensare "Ahah!! ti sta proprio bene! visto che anche tu avevi fatto lo stesso con Simoni!!"...
Ma che razza di discorso è???!!!

E poi basta anche con questa storia che Ivan ha vinto la tappa semplicemente perchè aveva più forze di Gilberto! Lo sanno anche i sassi che nello sport vince chi è più forte! però è pure vero che lo sport diventa più bello se è fatto pure di gesti altruistici, di aiuti reciproci.
Basso avrà anche vinto la tappa di ieri e sarà anche stato lodato x questa sua vittoria, ma cio non toglie comunque il fatto che avrebbe fatto una figura molto, ma molto, MA MOLTO migliore (e ben più encomiabile) se l'avesse ceduta a Simoni (che lo ha aiutato di brutto in salita!).
A me personalmente lo sport piace davvero quando non è solo mero agonismo e competitività, ma è anche "filantropico".
Basso ieri non è certo stato decoubertiniano...
L'ho già detto: ha perso la mia stima.

 

____________________
"È stato Tonkov a coinvolgermi totalmente nel ciclismo: la sua grande forza di volontà, il suo grande amore per le due ruote mi hanno stregato".
- Claudio Algeri - (2001)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 28/05/2006 alle 12:56
Originariamente inviato da violetta

rimane il fatto che simoni si scusò, mentre Basso continua dritto per la sua strada.........insomma....che gli costava lasciargli a vittoria??


Simoni si scusò sì.... quando Marco era già morto però!
Non ricordo l'abbia fatto nel 2003.
Sicuramente c'è stato un malinteso, ma Simoni è un bel ruffiano, quando il giorno prima ha detto che se avesse vinto avrebbe dedicato la vittoria
al neonato di Basso.
Lo Zoncolan del 2003 chiama. La ruota caro GIBO, ha risposto, GIRANDO!
E poi sicuri che Basso non l'avrebbe staccato sul Mortirolo se avesse voluto (o se ne avesse avuto bisogno per la classifica) ?
In discesa GIBO quando avrebbe potuto guadagnare?
20 secondi??
Basso sarebbe rientrato prima ancora dell'erta finale!

 

[Modificato il 28/05/2006 alle 13:00 by ]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Luison Bobet




Posts: 786
Registrato: Jan 2006

  postato il 28/05/2006 alle 13:21
Originariamente inviato da Knightlake98

Originariamente inviato da violetta

rimane il fatto che simoni si scusò, mentre Basso continua dritto per la sua strada.........insomma....che gli costava lasciargli a vittoria??


Simoni si scusò sì.... quando Marco era già morto però!
Non ricordo l'abbia fatto nel 2003.
Sicuramente c'è stato un malinteso, ma Simoni è un bel ruffiano, quando il giorno prima ha detto che se avesse vinto avrebbe dedicato la vittoria
al neonato di Basso.
Lo Zoncolan del 2003 chiama. La ruota caro GIBO, ha risposto, GIRANDO!
E poi sicuri che Basso non l'avrebbe staccato sul Mortirolo se avesse voluto (o se ne avesse avuto bisogno per la classifica) ?
In discesa GIBO quando avrebbe potuto guadagnare?
20 secondi??
Basso sarebbe rientrato prima ancora dell'erta finale!


Straquoto ed aggiungo: credo che Basso, se fossero arrivati assieme, gli avrebbe lasciato la vittoria di tappa, ma Gibo doveva almeno riuscire ad arrivare assieme a lui.... è andata come lo scorso anno, quando dopo il Finestre si piantò e Rujanito lo lasciò sul posto senza neppure scattare. Significa che, in entrambi i casi, la benzina era finita. Quindi, anche avesse staccato Basso in discesa, non sarebbe andato lontano.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:24
ha fatto benone basso....perche lasciare la tappa a simoni????poi dai vincere una tappa cosi e dedicarla al figlio!!!!!grande IVAN!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 213
Registrato: May 2006

  postato il 28/05/2006 alle 13:27
Basso secondo me ha fatto bene. Non mi sembra il tipo da pregare Simoni di non staccarlo sia perche' superiore che perche' si e' sempre dimostrato corretto. Penso si siano fraintesi e Simoni ormai si era convinto di vincere per quello ci e' rimasto cosi' male.
Riis ha ragione anche la Csc ad esempio deve "rendere conto ai suoi sponso" (e sono importanti le vittorie) senza pensare poi a Basso che ha lasciato la tappa a Piepoli e Voigt che l'ha lasciata a Garate. Se tutte le volte deve essere uno scambio di cortesie...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:29
Originariamente inviato da Meg

MA MOLTO migliore (e ben più encomiabile) se l'avesse ceduta a Simoni (che lo ha aiutato di brutto in salita!).


Sul Mortirolo Basso è salito non troppo forte per non "perdere" Simoni.
Ai -2 km dalla vetta Basso saliva in souplesse mentre Gibo era a tutta (prova ne é che poi sul falsopiano è scoppiato).
PS: Basso ha "consigliato" Simoni di non correre troppi rischi nella discesa, non di aspettarlo......

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:42
ma che gli frega a Basso se Simoni vuole andare a tutta in discesa? è logico che Basso aveva paura a farla da solo,vuol dire che anche a lui gli faceva comodo avere un Simoni che gli dava il cambio nel falsopiano, perchè non l'ha detto anche a Piepoli di non prendere rischi? e quel giorno c'erano più motivi visto che c'era freddo e la strada era bagnata, Simoni non è un vescovo e ha esagerato nelle parole non è un moderato ma un fondo di verità c'è nelle sue parole

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:47
Ha fatto male a parlarci, non doveva dirgli niente.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:48
Originariamente inviato da lolloso

ma che gli frega a Basso se Simoni vuole andare a tutta in discesa? è logico che Basso aveva paura a farla da solo,vuol dire che anche a lui gli faceva comodo avere un Simoni che gli dava il cambio nel falsopiano, perchè non l'ha detto anche a Piepoli di non prendere rischi? e quel giorno c'erano più motivi visto che c'era freddo e la strada era bagnata, Simoni non è un vescovo e ha esagerato nelle parole non è un moderato ma un fondo di verità c'è nelle sue parole


Non dimenticare che, lo avesse voluto, Basso avrebbe staccato Gibo già sul Mortirolo (e non di poco). Le discese a rotta di collo le puoi fare solo se sei lucido. In cima al Mortirolo questi erano ben pochi ( infatti gli inseguitori hanno perso terreno). Al termine di questa salita gli ultimi penso abbiano avuto delle visioni. Quindi un complimento senza riserve a tutti per aver portato a termine un'impresa non da poco....TERMINARE UN GIRO TERRIBILE

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Luison Bobet




Posts: 786
Registrato: Jan 2006

  postato il 28/05/2006 alle 13:50
Sentite questa, da 'www.gazzetta.it':

MAGREGLIO, 28 maggio 2006 - Durissimo scontro verbale tra Simoni e Basso, alla partenza dell'ultima tappa del Giro. Dopo il gran duello di ieri, nella frazione dolomitica che portava all'Aprica, questa mattina alla partenza i due protagonisti si sono affrontati in un clima molto teso. "Ieri in discesa Basso mi ha chiesto di aspettarlo - ha attaccato Simoni - poi a 5 km. dall'arrivo mi ha chiesto soldi per lasciarmi la vittoria". "Non dire cose non vere" lo ha rimbeccato la maglia rosa. "Vuoi forse che dica anche la cifra?" ha chiosato con durezza Simoni.

Ma pensa un pò, una maglia rosa che chiede soldi per far vincere una tappa..... cosa non fa dire la rabbia. Questo è forse un 'signore'? Ma và.... ci vorrebbe un altro sondaggio: chi crede a quello che dice Simoni?

 

[Modificato il 28/05/2006 alle 13:52 by luke]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 28/05/2006 alle 13:56
purtroppo in questi casi è difficile trovare il bandolo della matassa.....una campana sta da una parte, e l altra sta dall altra, chiaramente possono aver ragione o torto entrambi.....

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 13:58
Originariamente inviato da violetta

purtroppo in questi casi è difficile trovare il bandolo della matassa.....una campana sta da una parte, e l altra sta dall altra, chiaramente possono aver ragione o torto entrambi.....


La strada ha dato il suo verdetto, ha vinto il piu forte il resto è bla bla.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 28/05/2006 alle 14:00
Ha ragione Cipollini, si deve sempre lottare per la vittoria sul traguardo, non sopporto gli ordini d'arrivo fatti a tavolino come Garate-Voigt, anche se apprezzo molto il gran gesto del tedesco. Lo sport è competizione anche se a volte può essere crudele, deve sempre vincere il più forte (in quel momento), quindi Basso ha fatto bene, non è colpa sua se Simoni si è staccato su uno strappetto da niente.
Poi in fondo la vittoria di ieri avrebbe forse cambiato la carriera di Simoni? Non mi sembra proprio il caso di prendersela così.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 28/05/2006 alle 14:01
Premessa che secondo me, come si dice a Catania, non si seppure sentiri (non si sono saputi sentire=non si sono capiti), nel senso che Simoni avrà detto collaboriamo fino al traguardo, magari Basso ha detto collaboriamo dopo la discesa, si è vero mi faccio troppi flash però non credo che Basso abbia detto o accettato di far vincere Simoni, sicuramente Simoni lo avrebbe sottointeso...
Cmq fatta questa premessa, per me ha sbagliato ugualmente Basso, specie perchè facendo questo s'è inimicato del tutto i suoi non tifosi, e questo non gli giova...

Cmq ripeto mi faccio molti flash, quindi non è detto che quello che ho scritto non sia sballato...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 28/05/2006 alle 14:03
Originariamente inviato da marco79

Ha ragione Cipollini, si deve sempre lottare per la vittoria sul traguardo, non sopporto gli ordini d'arrivo fatti a tavolino come Garate-Voigt, anche se apprezzo molto il gran gesto del tedesco. Lo sport è competizione anche se a volte può essere crudele, deve sempre vincere il più forte (in quel momento), quindi Basso ha fatto bene, non è colpa sua se Simoni si è staccato su uno strappetto da niente.
Poi in fondo la vittoria di ieri avrebbe forse cambiato la carriera di Simoni? Non mi sembra proprio il caso di prendersela così.


Beh su questo potrebbe avere ragione Cipollini, anche perchè sarebbe la stessa cosa che Cipollini o Bettini nel caso recente, siccome hanno vinto la maglia ciclamino, facessero vincere Pollack ad esempio e rinunciassero alla volata a Milano...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Luison Bobet




Posts: 786
Registrato: Jan 2006

  postato il 28/05/2006 alle 14:09
Originariamente inviato da violetta

purtroppo in questi casi è difficile trovare il bandolo della matassa.....una campana sta da una parte, e l altra sta dall altra, chiaramente possono aver ragione o torto entrambi.....


Certamente testimoni non ce ne sono, ma davvero Simoni pretende che sia credibile quest'accusa nei confronti di Basso? Ma dai, un pò di dignità......

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3711
Registrato: Apr 2006

  postato il 28/05/2006 alle 17:09
Dopo aver letto alcune delle risposte, non tutte, sembra quasi che la maglia Rosa non possa vincere neanche una tappa, ma dai....

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 28/05/2006 alle 17:35
Originariamente inviato da luke

Originariamente inviato da violetta

purtroppo in questi casi è difficile trovare il bandolo della matassa.....una campana sta da una parte, e l altra sta dall altra, chiaramente possono aver ragione o torto entrambi.....


Certamente testimoni non ce ne sono, ma davvero Simoni pretende che sia credibile quest'accusa nei confronti di Basso? Ma dai, un pò di dignità......


credo che sia una menzogna. Il buon GIBO non crescerà mai.
Stavolta ha perso proprio la faccia, altrochè!
Che bambinone! Aboliamole ste chiacchiere da sprint a tavolino pilotati.
Ognuno corresse per la sua squadra e pensasse a vincere!
Ma quali regali! Ma quale babbo natale!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 899
Registrato: May 2006

  postato il 28/05/2006 alle 17:53
Originariamente inviato da Lopi

Nel 2003 il giro era ancora aperto, e lui doveva provare a staccare Garzelli, fosse arrivato in cima col Pirata gli avrebbe certamente lasciato la tappa (lo ha fatto qualche giorno dopo con Frigo)

il giro era già chiuso nel 2003...cascata del toce era l'ultima tappa di montagna e garzelli era già a 6 minuti!!! la tappa con frigo era quella del giorno prima a passo del chianale dove nella discesa del sampeyre pantanie garzelli caddero

 

[Modificato il 28/05/2006 alle 17:55 by Wario]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 17:55
Menomale che qualcuno diceva che Basso veniva fischiato dai tifosi a causa dell'accaduto di ieri, invece quando era sul podio sembrava il maracanà

 

____________________
IO TIFO IVAN BASSO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 28/05/2006 alle 18:28
Basso ha fatto benissimo, si era già visto a più tappe la sua generosità. Poi di Simoni non mi fido per niente, dal giorno che Cunego prese la maglia al giro del 2004......la gelosia e l'invidia ci si vedeva in faccia, non voleva assolutamente lavorare per Cunego e così lascia la squadra......
Poi non credo che Basso abbia detto di aspettarlo in discesa ma forse come dice lui di non rischiare, ora é uscito anche che Basso gli ha offerto dei soldi....boh??!!




28/05/2006 Simoni accusa: «Basso mi ha chiesto soldi». Ivan nega

Non si smorzano i veleni tra Ivan Basso e Gilberto Simoni. Al raduno di partenza dell'ultima tappa lo scalatore trentino ha detto: "A cinque chilometri dalla fine mi è venuto a chiedere dei soldi per lasciarmi la tappa".
"Non ho mai chiesto la carità, non ho mai chiesto per favore di vincere - ha continuato lo scalatore trentino - non è il mio stile".
Mentre Simoni parla, si avvicina Basso. "E' vero e gli ho
detto di fare insieme la discesa ma tutto il resto non è vero". Immediata la replica dello stesso Simoni: "Vuoi che diciamo le cifre?".
Intervistato prima della partenza, Ivan Basso ha replicato: "Mi spiace che si stia cercando di rovinarmi una giornata straordinaria, ma non ci riusciranno. Dal punto di vista umano posso capire Simoni, forse avrei anche potuto lasciarlo vincere, ma quello che ha detto è stato esagerato e soprattutto non vero. Mi sembra, in questo Giro, di aver dimostrato di essere superiore: avrei potuto anche essere più generoso nella tappa di ieri, ma non merito di essere condannnato per il mio gestoo. E soprattutto nessuno riuscirà a rovinarmi questa gioia, perché io sono molto forte".
E ancora, in corsa, Gilberto Simoni ha rincarato la dose: "Basso è sicuramente stato il più forte in questo Giro, ma ormai l'ho cancellato dalle mie considerazioni. IIl mio futuro al Giro? Bisognerà vedere che percorso disegneranno e bisognerà vedere cosa penserà Mauro Gianetti".
tuttobici.web

 

____________________


To be a winner you must play hard and practice harder!!

It's not about how hard you hit, it's about how hard you can get hit and keep moving forward!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 254
Registrato: Mar 2006

  postato il 28/05/2006 alle 18:47
Originariamente inviato da THE DOCTOR

Menomale che qualcuno diceva che Basso veniva fischiato dai tifosi a causa dell'accaduto di ieri, invece quando era sul podio sembrava il maracanà


Ma hai anche notato che appena prendeva la parola Simoni, la folla cominciava ad urlare "Basso, Basso" oppure "Ivan, Ivan"??

 

____________________
Inutile avere una bici leggerissima, se ti porti nel corpo un'anima che pesa come un macigno.

"...e questo non è un messaggio legato solo allo sport, ma anche alla scuola, al lavoro, alla salute... se uno ci crede, può arrivare dove vuole." Ivan Basso




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Lombardia




Posts: 109
Registrato: May 2006

  postato il 28/05/2006 alle 18:50
bisognerebbe sapere quello che si sono detti in corsa per sapere chi ha fatto bene e chi ha fatto male, non dire cose in base a quello che dicono i GIORNALAI e basandosi su quello che si è visto in televisione...

 

[Modificato il 28/05/2006 alle 19:53 by Frank_VDB]

____________________
Vinokourov Fan

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 18:50
Originariamente inviato da Ivan il terribile

Originariamente inviato da THE DOCTOR

Menomale che qualcuno diceva che Basso veniva fischiato dai tifosi a causa dell'accaduto di ieri, invece quando era sul podio sembrava il maracanà


Ma hai anche notato che appena prendeva la parola Simoni, la folla cominciava ad urlare "Basso, Basso" oppure "Ivan, Ivan"??



Avvoia, ridevo come uno scemo.
GRANDE IVAN
SIMONI

 

____________________
IO TIFO IVAN BASSO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gand-Wevelvem




Posts: 76
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 18:59
Originariamente inviato da Ivan il terribile

Originariamente inviato da THE DOCTOR

Menomale che qualcuno diceva che Basso veniva fischiato dai tifosi a causa dell'accaduto di ieri, invece quando era sul podio sembrava il maracanà


Ma hai anche notato che appena prendeva la parola Simoni, la folla cominciava ad urlare "Basso, Basso" oppure "Ivan, Ivan"??



I tifosi vincitori urlano sempre più forte.

Piuttosto Basso è stato un ingenuo. Aveva paura della discesa? Invece di aspettare Simoni sul mortirolo, doveva staccarlo per anticipare la discesa. Perchè dirgli di non prendere rischi? Chi è sua mamma? E' normale che poi uno si faccia delle idee.

Anche Gibo è stato ingenuo. Lo ha scortato in discesa, era giusto aiutarlo un po' in pianura, ma senza spaccarsi la schiena. Avevano 45 secondi a fine discesa. Quando sono passati a 1 e 15, era evidente che la tappa era al sicuro. Perchè tirare come un mulo fino a quasi 2 minuti? Se voleva la tappa era lavoro inutile, o pensava anche al secondo posto?

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 215
Registrato: Apr 2006

  postato il 28/05/2006 alle 19:40
Vorrei fare una domanda su questa situazione.

Se al posto di Simoni ci fosse stato un altro corridore...stessa dinamica di ieri, Basso e questo onesto scalatore X (magari senza grosse vittorie in carniere) se ne vanno insieme sul Mortirolo, poi la discesa e poi questo corridore che si stacca a 3 km dal traguardo perchè non ce la fa più a tenere la ruota.

Stessa identica situazione, solo che questo corridore non ha vinto 2 giri in passato e forse è un po' più educato nelle dichiarazioni di Simoni.

Pensate che si sarebbe sollevato tutto questo vespaio di benpensanti?


Resto della mia opinione e tra i due (Basso e Simoni) chi vedo più falso è proprio Simoni

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 28/05/2006 alle 19:42
Sono rientrato ora in casa e leggo delle ultime accuse fatte da Simoni a Basso: voleva i soldi per farmi vincere la tappa.
Ora, io non so se è vero o falso. La parola di uno contro la parola dell'altro, vai a sapere te.
Però mi chiedo: perché non si è arrabbiato con lui direttamente? Perché, quando gli ha fatto la proposta, non gli ha fatto platealmente il gesto del "sei impazzito?" di modo che tutti, alla tv, potessero vedere?
Mah...
Mi ripongo la domanda di ieri. Ma possibile che ce l'abbiano tutti con Simoni? Possibile che un anno Cunego, un anno Rujano, un anno Basso, un anno l'organizzatore del giro, un anno la federciclismo, un anno questo e un anno quest'altro ci sia questo complotto mondiale volto a non far vincere Simoni?

Allora, venendo al tema del post...
ieri ho laicamente scritto: se veramente Basso ha detto quanto riferito da Simoni, si è comportato male; altrimenti, si è comportato come doveva comportarsi.
Oggi scrivo: dopo questa boutade dei soldi, TENDO A PENSARE SEMPRE PIU' CONVINTAMENTE che Simoni sia un invidioso che cerca di rovinare la festa a Basso e che non sia vera né la frase di ieri, né quella di oggi. E sorvolo su tutte le insinuazioni simoniane legate a doping e valori morali.
In altre parole: SIMONI HA ROTTO I "gemelli sferici solitamente molto fragili"! Pessimo finale di carriera. Mi spiace che, per numero di podi, abbia raggiunto tre che sono veramente grandi, dimostrando la loro grandezza anche all'estero, a differenza di Simoni che, varcate le alpi, ha combinato poco (1 tappa al Tour, 2 tappe alla Vuelta, 1 al Giro della Svizzera, 1 al Romandia).

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/05/2006 alle 19:43
Originariamente inviato da WilGRILLO!

Vorrei fare una domanda su questa situazione.

Se al posto di Simoni ci fosse stato un altro corridore...stessa dinamica di ieri, Basso e questo onesto scalatore X (magari senza grosse vittorie in carniere) se ne vanno insieme sul Mortirolo, poi la discesa e poi questo corridore che si stacca a 3 km dal traguardo perchè non ce la fa più a tenere la ruota.

Stessa identica situazione, solo che questo corridore non ha vinto 2 giri in passato e forse è un po' più educato nelle dichiarazioni di Simoni.

Pensate che si sarebbe sollevato tutto questo vespaio di benpensanti?


Resto della mia opinione e tra i due (Basso e Simoni) chi vedo più falso è proprio Simoni


Non credo neanch'io che se la polemica l'avesse fatta Naibo non se lo sarebbe filato nessuno. Simoni ha già dimostrato in passato che "uomo" è, un provocatore che quando perde sa solo insultare gli altri e polemizzare

 

____________________
IO TIFO IVAN BASSO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Franco Ballerini




Posts: 313
Registrato: May 2006

  postato il 28/05/2006 alle 22:12
Forse lo ha staccato semplicemente perchè si era smaronato i "gemelli sferici solitamente molto fragili" di sentir parlare uno che ha vinto due giri quando non c'era nessuno.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/05/2006 alle 10:07
Simoni non è un signore se dopo la corsa rilascia un'intervista così.
Ma perchè mai Basso avrebbe dovuto lasciarlo vincere?
Che soddisfazione può avere chi vince una gara regalata.
Un brutto gesto per chi tra l'altro non hai mai lasciato niente a nessuno.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/05/2006 alle 10:25
quali sarebbero le volte dove Simoni non ha lasciato nulla a nessuno? , e non mi venire a dire cascata del toce 2003 perchè è un episodio che non c'entra nulla visto che Pantani nel '99 dominava in lungo e in largo il giro e quando Simoni attaccava Pantani andava regolarmente a riprenderlo nonostante il vantaggio enorme, parliamo di un episodio con 2 corridori se me lo trovi dove simoni ha la maglia e non fa vincere il compagno

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/05/2006 alle 10:40
Ma come si permette di dire cose così velenose, addirittura che Basso per farlo vincere gli avrebbe chiesto dei soldi.
Ma è scemo?
Mi è scaduto completamente in due giorni.
Se controllasse l'invidia nei confronti di Basso senza accusarlo di essere un extraterrestre"per me voleva dire molto peggio", forse ha qualche possibilità di rimanere in sella dignitosamente.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/05/2006 alle 11:04
Originariamente inviato da celapossorifare

Ma come si permette di dire cose così velenose, addirittura che Basso per farlo vincere gli avrebbe chiesto dei soldi.
Ma è scemo?
Mi è scaduto completamente in due giorni.
Se controllasse l'invidia nei confronti di Basso senza accusarlo di essere un extraterrestre"per me voleva dire molto peggio", forse ha qualche possibilità di rimanere in sella dignitosamente.


Per me è evidente che Basso gli ha chiesto dei soldi, proprio PALESE.
Ma avete visto il faccia a faccia tra i 2 al mattino?
Basso di fronte ad un accusa così grave non ha trovato neppure la faccia di replicare, ha glissato imbarazzato e se l'è svignata.
Cmq è noto che l'Italia è il classico paese del tarallucci e vino. Un "chierichetto" come basso ci va a nozze con l'ingenuità di certi telespettatori.
Guardate non voglio proprio fare il paladino di Simoni ma devo dire che Basso e Rjis mi hanno proprio disgustato!
Ma quali regali fatti da basso poi?
Nella discesa del San Carlo Piepoli l'ha proprio seminato, altro che regalo e poi sul furcia è proprio tutto da dimostrare che Basso abbia lasciato vincere piepoli, anzi. In voltata in salita piepoli se lo mangia basso. Veramente queste dichiarazioni Basso se le poteva risparmiare.
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/05/2006 alle 11:07
Simoni avrà anche esagerato, comunque è meglio una persona schietta che dice quello che pensa e che a molti da fastidio, che uno che quando è davanti alla tv o ai giornalisti dice le cose come un automa moderando e scandendo le parole come se stesse leggendo la bibbia

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 392
Registrato: Jan 2006

  postato il 29/05/2006 alle 11:07
ma vi siete accorti ke non è stato Basso a vincere la tappa, ma Simoni a perderla..come ha detto il buon Martinello (uno ke ne sà un pochino), simoni in quel tratto aveva cominciato a tirare con le spalle e a salire agile, quindi non ne avevva piu'! Ke doveva fare Basso, fermarsi ad aspettarlo o meglio ancora, spingerlo fino alla linea??ma perfavore...

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 264
Registrato: Mar 2006

  postato il 29/05/2006 alle 11:09
Allora io nn voglio accusare nè difendere nessuno. Dico solo che queste cose succedono normalmente nel ciclismo !
Ve lo garantisco anche perchè mi è stato riferito da un corridore che il giro lo ha fatto e nn certo uno di quelli che potesse vincere....
Insomma voglio dire che l'offerta tira tu che tiro io, o se mi lasci vincere ti offro, tirami la volata che dividiamo...sono cose che ci sono sempre state. Fanno parte di quelle regole non scritte che avvolgono questo meraviglioso sport.
Poi chiaro, se uno sta al gioco, se ne assume oneri ed onori.
Certo, però, esiste sempre un codice etico non scritto...ossia non mettere in piazza.....
quindi se anche i due si sono parlati e magari c'è stato qualche offerta, beh affari vostri,però trovo l'atteggiamento di Simoni da piagnone....stile bambini dell'asilo....A maggior ragione se si fosse sentito offeso dalla richiesta di Basso, avrebbe dovuto dare l'anima per staccarlo in discesa....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/05/2006 alle 11:10
Originariamente inviato da urgnanese

ma vi siete accorti ke non è stato Basso a vincere la tappa, ma Simoni a perderla..come ha detto il buon Martinello (uno ke ne sà un pochino), simoni in quel tratto aveva cominciato a tirare con le spalle e a salire agile, quindi non ne avevva piu'! Ke doveva fare Basso, fermarsi ad aspettarlo o meglio ancora, spingerlo fino alla linea??ma perfavore...


MArtinello? Ma scherziamo!! La cosa peggiore del giro sono state le dichiarazioni "omertose" e "mafiose" di martinello.
Finchè certa gente ha ruoli federali vedo ben poca speranza per il nostro beneamato ciclismo.
Martinello... ma dai!!
Tra lui e Sgarbozza passano il tempo a ringraziare i vertici Rai per consentirgli di campare a spese dei contribuenti.
Gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/05/2006 alle 11:10
Una vittoria di tappa mi sembra che sia attorno ai 10000 euro se per caso Simoni avesse chiesto di farlo vincere "cosa molto indegna da parte di un corridore" è giusto il discorso di Basso che replica dicendo chi me li dà i 10000 euro che devo regalare a te?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1181738