Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Tennis
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  2    3    4    5    6    7    8  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Tennis

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 25/01/2007 alle 15:06
Originariamente inviato da antonello64

qualcuno sa che quote danno le agenzie di scommesse per il Grande Slam di Federer?


Alla vigilia di Melbourne mi pare oscillassero tra i 6,50 e i 7,50.
Una miseria, direi.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/01/2007 alle 18:16
Sulla Sharapova ho detto tutto, nel senso che tecnicamente per me non esiste. Non mi pare poco che sia redditizio il suo gioco, assolutamente, ma da qui a dire che giochi un bel tennis o che abbia un minimo di tocco e di sensibilità (non solo le volèè, guardala quando prova a fare un approccio per venire a rete) c'è ne vuole. E io di questo parlavo, oltre che del fastidiosissimo attegiamento da celebrità, nonchè delle sue gradevolissime urla, che dimostrano proprio quanto nel suo tennis c'è di naturalezza e fluidità e quanto di lobotomia e artificiosità.
I risultati vengono prima di tutto e la premiano, per il resto saper giocare a tennis è ben altra cosa.
Federer lo slam quest'anno lo può fare sicuramente, l'incognita rimane il Roland Garros, dove oltre alla tecnica contano altri fattori come la tenuta e la resistenza fisica, e dove può trovare altre gatte da pelare oltre a quella consueta di Nadal, che sicuramente adesso avrà anche il dente avvelenato.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 25/01/2007 alle 18:17
Originariamente inviato da magic box
saranno cinquant'anni o + che nessuno lo fa, e c'erano molto meno tornei e le partite dello slam erano meno.


quando Rod Laver completò lo Slam nel 1969, giocò 26 partite: due in meno di quante ne ha giocate Federer l'anno scorso (che sono comunque il massimo possibile).
L'Australian Open prevedeva solo 5 turni: solo dal 1988, con il trasferimento a Flinders Park, il torneo australiano si è allineato agli altri Slam con tabellone di 128 giocatori.

Tra gli avversari battuti da Laver nel suo cammino verso lo Slam, troviamo Emerson, Stolle, Roche, Stan Smith, Rosewall, Pietrangeli, Ashe, Newcombe: avversari che Federer non ha.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 25/01/2007 alle 18:20
C'è da dire che dopo il secondo grande slam realizzato (1969) Laver non ha più vinto niente. Temo che se Federer dovesse realizzare tale impresa dal prossimo anno dovrebbe affrontare sicuramente il problema della mancanza di motivazioni, francamente molto comprensibile. Già adesso dà l'impressione di annoiarsi ad ogni partita vinta.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 25/01/2007 alle 18:33
Originariamente inviato da mont ventoux

Sulla Sharapova ho detto tutto, nel senso che tecnicamente per me non esiste. Non mi pare poco che sia redditizio il suo gioco, assolutamente, ma da qui a dire che giochi un bel tennis o che abbia un minimo di tocco e di sensibilità (non solo le volèè, guardala quando prova a fare un approccio per venire a rete) c'è ne vuole. E io di questo parlavo, oltre che del fastidiosissimo attegiamento da celebrità, nonchè delle sue gradevolissime urla, che dimostrano proprio quanto nel suo tennis c'è di naturalezza e fluidità e quanto di lobotomia e artificiosità.
I risultati vengono prima di tutto e la premiano, per il resto saper giocare a tennis è ben altra cosa.


saper giocare a tennis è anzitutto fare i punti: Panatta come tocco o sensibilità, e anche come spettacolarità del gioco, era anni luce davanti a Borg, Connors e Vilas.
Però questi vincevano partite su partite e lui molte di meno.
Allora, chi giocava meglio? Borg che sapeva fare solo due o tre cose, e però portava a casa il risultato, oppure Adriano che sapeva fare tutto però spesso perdeva?

Mi viene in mente che più o meno la stessa cosa che tu dici della Sharapova, si diceva di Gigi Riva, unanimemente riconosciuto il miglior attaccante italiano di sempre.
Si diceva che non avesse classe, nè tocco di palla: la frase più ricorrente era "sa fare solo i gol".
Scusa se è poco: per me, basta e avanza.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/01/2007 alle 19:17
Vabbè, vedila come vuoi tu. Non ti devo certo convincere.
Per te conta solo il fatto che vince, io ne faccio una questione di come si gioca.
Tienitela la Masha, se ti diverti a guardare le sue partite...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/01/2007 alle 19:28
oh a parte che è motlo brava come giocatrice la Sharapova....e poi è anche uno splendore x gli okki

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 25/01/2007 alle 22:28
Originariamente inviato da mont ventoux

Vabbè, vedila come vuoi tu. Non ti devo certo convincere.
Per te conta solo il fatto che vince, io ne faccio una questione di come si gioca.
Tienitela la Masha, se ti diverti a guardare le sue partite...


guarda, qui nessuno deve convincere nessuno: si discute e si portano argomenti a favore delle proprie tesi.
La Sharapova, come tutti, ha dei punti deboli (l'unico che forse non ne ha è Federer).
E non sta scritto da nessuna parte che chi sa giocare la volèè è più bravo di chi gioca bene il dritto o il rovescio.
Ho l'impressione che tu, quando parli della Sharapova, non faccia un discorso tecnico puro e semplice, ma che le tue affermazioni siano nettamente influenzate dall'antipatia verso il personaggio.
Insomma non fai un'analisi distaccata, ma ragioni da tifoso (in questo caso, contro).

Vorrà dire che la WTA avrà come numero uno, e probabile vincitrice del secondo Slam di fila (se dovesse vincere Serena, con non so quanti chili sovrappeso, vuol dire che il tennis femminile è ben poca cosa), una che non sa giocare: quelle che sanno giocare le stanno dietro, e da lei beccano schiaffi su schiaffi.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/01/2007 alle 23:08
infatti te l'ho detto che il livello del tennis femminile è scarso.
non so se guardi i tornei femminili, ma spesso si assiste ad incontri sconcertanti anche fra top ten. e che la Williams sia in finale, al rientro, la dice lunga.
In questo grigiore, la Sharapova è una degna numero 1, sicuramente.
A me piace la Henin, ho gusti particolari che vuoi...


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/01/2007 alle 23:24
I tempi delle sfide Navratilova-Graf prima e Graf-Seles poi, e se vogliamo anche di Martina Hingis sembrano oramai anni luce, questi paragoni li faccio per non andare troppo indietro col tempo...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 25/01/2007 alle 23:46
Originariamente inviato da mont ventoux
non so se guardi i tornei femminili, ma spesso si assiste ad incontri sconcertanti anche fra top ten


il tennis femminile è sempre stato così: difficilmente ha avuto più di 2 o 3 campionesse contemporaneamente, e la differenza che c'è tra la numero uno e la numero 10 si può paragonare a quella che c'è tra il primo e il cinquantesimo in campo maschile.
Questo forse è uno dei periodi più equilibrati, secondo me soprattutto a causa del declino delle sorelle Williams, che avrebbero certamente dominato il panorama mondiale per anni se solo ne avessero avuto la voglia.
E comunque la storia di questo sport ci insegna che quando c'è troppo equilibrio, è sempre in basso e mai in alto: soprattutto tra le donne.


A me piace la Henin, ho gusti particolari che vuoi...


piace anche a me, ci mancherebbe: è sicuramente la giocatrice più completa e quello con il miglior bagaglio tecnico (e non capisco come mai non sia ancora riuscita a vincere a Wimbledon).
Però da qui a mettere in discussione le qualità delle altre, ce ne corre.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/01/2007 alle 23:58
Anto ma secondo te tra Seles e Graf chi era + forte? Io ricordo che la Seles diede parecchi dispiaceri (prima dell'incidente) a Steffy...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 25/01/2007 alle 23:59
Originariamente inviato da riddler

I tempi delle sfide Navratilova-Graf prima e Graf-Seles poi, e se vogliamo anche di Martina Hingis sembrano oramai anni luce, questi paragoni li faccio per non andare troppo indietro col tempo...


Martina Hingis secondo me è la classica numero uno che arriva in cima alla classifica per mancanza di avversarie veramente forti.
Nulla a che vedere con le varie Evert, Navratilova, Graf, Seles, e se vogliamo anche le sorelle Williams, che avevano tutto per dominare ma purtroppo gli è mancata la voglia di dedicarsi anima e corpo a questo sport.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/01/2007 alle 00:00
La migliore Seles perdeva dalla Graf solo a Wimbledon, nei primi anni '90 era diventata più forte, lo riconosco anch'io che simpatizzavo per Stefi, e credo che senza l'incidente avrebbe dominato per parecchi anni ancora.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 26/01/2007 alle 00:03
Beh la Seles l'unica giocatrice (e anche tra i giocatori) che abbia mai visto usare il dritto a due mani... certo era brutta prima dell'incidente...
Ma le sue "urla" così come tutte quelle dei tennisti che lo fanno, non potrebbero dare fastidio?

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/01/2007 alle 00:14
Certo che danno fastidio, anche se le sue erano meno forti di quelle della dolcissima siberiana...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 26/01/2007 alle 00:18
Originariamente inviato da riddler

Anto ma secondo te tra Seles e Graf chi era + forte? Io ricordo che la Seles diede parecchi dispiaceri (prima dell'incidente) a Steffy...


bella domanda.
La Graf era sicuramente atleta migliore (ricordo che un allenatore tedesco di atletica leggera, alle Olimpiadi di Seul, era sicuro che se la Graf si fosse dedicata ai 400m, sarebbe andata sul podio), e forse aveva anche un bagaglio tecnico più completo.
La Seles però era molto più grintosa, aveva più carattere, e aveva due colpi da fondo veramente fenomenali, mentre la Graf aveva solo il dritto.

Sull'erba la Graf vinceva facile, perchè lì il suo rovescio slice non era più un handicap, ed inoltre poteva sfruttare meglio il suo servizio e la sua volèè (ottimi tutti e due), che invece non risultavano decisivi sulle altre superfici, contrastati efficacemente dai passanti e dalle risposte (entrambi eccezionali) della Seles.

Secondo me la Seles non ha mai raggiunto i picchi toccati dalla Graf nel periodo 1987-1989, però al momento dell'accoltellamento la più forte era lei senza ombra di dubbio.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 538
Registrato: Oct 2006

  postato il 26/01/2007 alle 09:59
Ho letto di mancanza di motivazioni per federer dopo un eventuale grande slam!?

Primo punto, il grande slam prima di pensare alla mancanza di motivazioni lo si deve vincere! Se solo pochissimi tennisti ce l'hanno fatta, vuol dire che è un'impresa difficilissima!!!

Secondo punto, credo che, esaurito il primo punto già di una difficoltà immane, a Federer le motivazioni non mancherebbero perchè potrebbe essere l'unico tennista nella storia a vincere 2 volte il grande slam (mi sembra che non ce l'abbia mai fatta nessuno!).

Chiamala mancanza di motivazioni, diventare il più grande tennista della storia

 

____________________
Tifo per il fenomeno (Damiano Cunego)...
and i have a dream... Damiano in giallo a Paris!

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 26/01/2007 alle 10:01
Originariamente inviato da magic box

l'unico tennista nella storia a vincere 2 volte il grande slam (mi sembra che non ce l'abbia mai fatta nessuno!).


Rod Laver '62-'69.

Certo, Federer potrebbe essere il primo a volerne vincere 3.........
Basta che non ne vinca 7 consecutivi

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 538
Registrato: Oct 2006

  postato il 26/01/2007 alle 10:58
Originariamente inviato da Admin

Originariamente inviato da magic box

l'unico tennista nella storia a vincere 2 volte il grande slam (mi sembra che non ce l'abbia mai fatta nessuno!).


Rod Laver '62-'69.

Certo, Federer potrebbe essere il primo a volerne vincere 3.........
Basta che non ne vinca 7 consecutivi


Grazie per la precisazione non lo sapevo!!!

Insomma cominci a vincerne uno poi l'anno prossimo parliamo di motivazioni

 

____________________
Tifo per il fenomeno (Damiano Cunego)...
and i have a dream... Damiano in giallo a Paris!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 26/01/2007 alle 11:09
per Gonzales una statistica incredibile: 42 vincenti e solo 3 errori non forzati.

Un dato statistico coì impressionante l'avevo visto solo al Roland Garros 1988, quando Wilander mise dentro 72 prime palle su 75.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/01/2007 alle 13:41
Alla fine è la finale più giusta.
Questo Gonzales ha battuto Hewitt, Blake, Nadal e Haas che sono tutti signor giocatori e qualcuno di loro anche qualcosa in più.
Quindi si stramerita questa finale, che comunque alla fine difficilmente rivelerà sorprese, almeno nel risultato.
Si può solo sperare che Federer ci impieghi almeno un paio d'ore per vincere, e credo che questo Gonzales possa dargli del filo da torcere.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 694
Registrato: Mar 2006

  postato il 27/01/2007 alle 12:44
S.Williams-Sharapova 6-1 6-2................... che bella finale!!!


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 27/01/2007 alle 14:24
Il fatto che la Williams sia rientrata con pochissimo allenamento e soprattutto con 15 (!) kg in sovrappeso e abbia dominato tutte essendo molto lontana dalla sua migliore condizione è sicuramente uno smacco per tutto il tennis femminile.
Questa se si allena e perde 8-9 kg domina molto più di quanto stia facendo Federer tra gli uomini. Altro che Grande Slam...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 27/01/2007 alle 14:41
Originariamente inviato da mont ventoux

Alla fine è la finale più giusta.
Questo Gonzales ha battuto Hewitt, Blake, Nadal e Haas che sono tutti signor giocatori e qualcuno di loro anche qualcosa in più.
Quindi si stramerita questa finale, che comunque alla fine difficilmente rivelerà sorprese, almeno nel risultato.
Si può solo sperare che Federer ci impieghi almeno un paio d'ore per vincere, e credo che questo Gonzales possa dargli del filo da torcere.
si gonzales ha fatto un ottimo cammino sarà gasato, ma lungo il torneo a livello di energie ha speso molto di + dello svizzero!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 694
Registrato: Mar 2006

  postato il 27/01/2007 alle 16:26
anche se Gonzalez avesse perso meno energie non avrebbe nessuna chanche a battere Federer, cmq potrebbe venirne fuori una bella partita lo stesso
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/01/2007 alle 16:29
forse era meglio 3-4 anni fa quando nn c'era Federer

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 27/01/2007 alle 19:18
Ho appena finito di vedere la finale femminile, in registrata.

Non ho parole.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 906
Registrato: Jun 2006

  postato il 27/01/2007 alle 19:42
Serena ha preso letteralmente a pallate la sharapova, che abituata com'è a vincere le sue partite di forza, si è sciolta dopo le prime due cannonate che le sono tornate indietro nel primo game di servizio, incapace com'è di inserire qualche variazione nel suo tennis Bum Bum.
Comunque con Serena così non c'è n'è. Una tigre.

Sulla partita di domani, una cosa è sicura: Almeno uno dei due giocatori non riuscirà a bissare le stratosferiche statistiche delle semifinali! A proposito... avete letto le statistiche del torneo di gonzales? Pazzesche... e dire che ne ha affrontati, di giocatori forti! Vai Mano de Piedra!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 27/01/2007 alle 21:59
Originariamente inviato da marco79

Il fatto che la Williams sia rientrata con pochissimo allenamento e soprattutto con 15 (!) kg in sovrappeso e abbia dominato tutte essendo molto lontana dalla sua migliore condizione è sicuramente uno smacco per tutto il tennis femminile.
Questa se si allena e perde 8-9 kg domina molto più di quanto stia facendo Federer tra gli uomini. Altro che Grande Slam...


dai, non esageriamo: sarà 7-8 kg sovrappeso (dici niente)!

Serena Williams, a mio parere, è la giocatrice che tira più forte non solo tra quelle di oggi, ma in tutta la storia del tennis femminile.
Quando gioca così, tirando a tutto braccio dalla prima all'ultima palla, e riesce a tenere in campo almeno l'80% dei colpi (solo 11 errori non forzati per una che ha picchiato alla grande su tutte le palle, non sono niente), allora non ce n'è per nessuno.
Guardando la registrazione del match, cercavo di capire dove stesse sbagliando la Sharapova: c'era poco da capire, quando una tira più forte di te e non sbaglia mai, non puoi fare niente.

Se riesce a ritrovare una buona forma fisica e a rimanere concentrata sul tennis per tutta la stagione, Serena può davvero puntare al Grande Slam.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 27/01/2007 alle 22:11
Originariamente inviato da zon
si è sciolta dopo le prime due cannonate che le sono tornate indietro nel primo game di servizio, incapace com'è di inserire qualche variazione nel suo tennis Bum Bum.


anch'io pensavo che forse, se avesse variato un pò il gioco...
Poi dopo un pò ho capito che non c'era niente da variare: quelle bordate è già tanto se riesci a rimandarle dall'altra parte della rete, pretendere di riuscire anche a variare il gioco è pura utopia.

Forse l'unica speranza della russa era quella di riuscire a servire costantemente sopra i 180 km/h, con una percentuale superiore all'80%: solo così avrebbe potuto impedire a Serena di prendere subito in mano il gioco con la risposta, e almeno nei propri game di servizio avrebbe potuto dire la sua.
Praticamente gli ci sarebbe voluta una prestazione perfetta al servizio, per riuscire magari a lottare più a lungo, sperare nella stanchezza dell'americana e forse in un suo passaggio a vuoto.
E secondo me, anche giocando in modo perfetto, avrebbe avuto grossissime difficoltà a battere la Williams.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 906
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/01/2007 alle 04:49
se hai letto il mio post, ti sarai accorto che siamo d'eccordo: con Serene così non c'è n'è.
Nonostante questo, MaSha ha evidenziato palesemante i suoi limiti. Per provare a rimanere nella partita, ha cercato anche lei di tirare a tutta ogni volta che ne aveve la possibilità... comettendo troppi errori gratuiti per pensare di poter vincere; Anche per me la russa , computer a parte, non è una numero 1 all'altezza del ruolo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 28/01/2007 alle 10:09
stanno giocando ora Federer-Gonzalez il cileno ha appena sprecato un set point...sul 4-5....e Federer nn lo ha perdonato..pareggiando 5-5

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 28/01/2007 alle 10:32
nulla da fare primo set vinto da Federer 7-6 al tie brack....

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 28/01/2007 alle 10:45
Un tie-break il cui filmato, peraltro, dovrà essere necessariamente mandato nelle scuole di tennis.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 28/01/2007 alle 11:05
ha appena vinto il secondo Federer 6-4 un vero pekkato Gonzalez sta dimostrando di essere un gran giocatore, c'è la sta mettendo tutta ma nn basta....

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 28/01/2007 alle 11:50
76 64 64
Bravissimo Gonzalez, sempre in partita, veramente in gamba.

Ma Federer, semplicemente immenso.

Era da Borg '80 (Roland Garros) che un giocatore non vinceva un torneo Slam senza lasciare per strada neanche un set.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Aprile 2009, Febbraio 2010 e Luglio 2010




Posts: 8326
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/01/2007 alle 12:29
Gli ha lasciato solo 5 punti nelle sue serie di servizio... '^^
semplicemente non ho parole.

 

____________________
Un uomo comincerà a comportarsi in modo ragionevole solamente quando avrà terminato ogni altra possibile soluzione.
Proverbio cinese

Jamais Carmen ne cédera,
libre elle est née et libre elle mourra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 28/01/2007 alle 14:22
- 4 da Sampras...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 28/01/2007 alle 21:17
ne hanno parlato i commentatori di Eurosport in telecronaca.
Comunque i tennisti che nell'era Open hanno vinto uno Slam senza perdere un set sono:
Ken Rosewall (Australian Open 1971, 15 set a zero)
Ilie Nastase (Roland Garros 1973, 19-0)
Bjorn Borg (Wimbledon 1976, 21-0; Roland Garros 1978, 21-0; Roland Garros 1980, 21-0).

Addiruttura Borg vinse il Roland Garros 1978 perdendo la miseria di 32 giochi in 7 match (38 nel 1980), così distribuiti: 8 game persi nei primi tre turni, 12 game persi nel solo ottavo di finale con Roscoe Tanner (un giocatore che lui ha sempre patito), altri 12 game persi tra quarti, semifinale e finale.
Questo il suo cammino:
1° turno, Eric Deblicker (Francia) 6/1-6/1-6/1
2° turno, Rick Fagel (USA) 6/0-6/1-6/0
3° turno, Paolo Bertolucci (Italia) 6/0-6/2-6/2
Ottavi, Roscoe Tanner (USA) 6/2-6/4-7/6
Quarti, Raul Ramirez (Messico) 6/3-6/3-6/0
Semifinali, Corrado Barazzutti (Italia) 6/0-6/1-6/0
Finale, Guillermo Vilas (Argentina) 6/1-6/1-6/3

Penso che questo record non sarà mai battuto.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 28/01/2007 alle 21:28
Con questo Federer non si può più dire nulla. A Wimbledon potrebbe anche betterlo il record di Borg '78.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 28/01/2007 alle 21:41
Originariamente inviato da marco79

Con questo Federer non si può più dire nulla. A Wimbledon potrebbe anche betterlo il record di Borg '78.


no, a Wimbledon è molto più difficile perchè il servizio è un colpo troppo importante, e di conseguenza è assai più arduo vincere i game di risposta.
I 6/0 oppure i 6/1 sull'erba non si vedono quasi mai.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 28/01/2007 alle 22:04
Ma Barazzutti quella semifinale quante volte all'anno se la sogna - ancora adesso - di notte, secondo voi???


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 906
Registrato: Jun 2006

  postato il 28/01/2007 alle 22:19
Originariamente inviato da Admin

Ma Barazzutti quella semifinale quante volte all'anno se la sogna - ancora adesso - di notte, secondo voi???





Però quello che è rimasto negli annali è che lui una semifinale in unoi slam l'ha giocata... Avercene adesso, di Barazzutti!

 

[Modificato il 28/01/2007 alle 22:23 by zon]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 28/01/2007 alle 22:23
E' vero che a Wimbledon è più difficile fare 6-0 e 6-1, però è anche vero che sui prati inglesi la supremazia di Federer è ancora più schiacciante che altrove.
 
Edit Post Reply With Quote
<<  2    3    4    5    6    7    8  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.8409948