Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Tennis
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  10    11    12    13    14    15    16  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Tennis

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 15/10/2007 alle 22:21
Oh, ma perché nessuno parla della vittoria della nostra Flavia???
Vabbé, lo faccio io!

Pennetta, addio tristezza: Bangkok ai suoi piedi

L'azzurra in finale batte
la Chan 6-1 6-3. La rinascita
dopo la rottura con Moya:
«La mia vittoria più bella»


Lo scorso settembre a New York, durante gli Open, mentre l'ex fidanzato fedifrago Carlos Moya si autosequestrava pavido negli spogliatoi per non incrociare il suo sguardo di velluto furibondo, ci era sembrata smunta. Magra, troppo magra. Sette chili persi. Pene d'amore, si commentava, sospirando dopo averla vista raggomitolata, il sorriso dolce ma triste sul faccino, durante l'ennesima conferenza stampa da sconfitta dopo il match con la virago ceca Vaidisova.

La rabbia divorante di essersi dovuta sciroppare a sorpresa, sulle prime pagine dei giornali spagnoli le foto rubate del macho Carlos risucchiato dalle chiome bionde di Caterina Cerezuela, stellina della tv spagnola in cerca di uno spot amoroso. Ci si chiedeva quanto tempo la bella Flavia avrebbe impiegato a smaltire la delusione, a passare una spugna sui tredici - dicasi tredici - primi turni che macchiavano il suo ruolino di marcia. «Flavia non l'ho mai vista così asciutta, così in forma», sosteneva invece Daniel Panajotti, il coach di Francesca Schiavone. Pareva un paradosso, era occhio clinico. Ora, non importa più di tanto se Moya non c'è più, se tornerà ad esserci, e Moya chi è. L'importante è che Flavia Pennetta abbia vinto a Bangkok il 35esimo titolo Wta di un'italiana, il suo quarto della carriera su dieci finali dopo Sopot (2004) Acapulco e Bogotà (2005). L'essenziale è che Flavia sia di nuovo una bellezza da vedere anche sul campo, che possa tornare a formare una coppia di campioncine con la Schiavone.

Ieri ha battuto 6-1 6-3 in finale la cinese di Taipei Yung-Jan Chan, n. 97 del mondo, scavalcando anche un monsoncino che ha interrotto il match per quattro ore fra il primo e il secondo set. «Non me lo aspettavo, devo essere onesta - ha detto dopo il big match, concedendosi una piccola, giustificata bugia -. Non ho giocato il mio miglior tennis, ma ho fatto le cose giuste per portare a casa il match. Tutti oggi si aspettavano che vincessi». Questo sì, è vero, perché le imprese Flavia le aveva realizzate nei quarti contro l'israeliana Peer (n. 16 Wta) e soprattutto sabato in semifinale, eliminando in due set Venus Williams, la campionessa di Wimbledon in carica e n. 8 del mondo, 6-4 7-6 dopo aver salvato anche tre points nel tie-break decisivo. Vittoria vera, «una delle più belle della mia carriera», come ha urlato nel telefono a papà Oronzo, detto Ronzino, testimone uditivo della ritrovata felicità. Il terzo successo della carriera su una top-ten dopo quelli contro Petrova ed Henin, strappato alla pantera in rimonta («quando è tornata sotto ho avuto paura, ma mi sono detta che era un'occasione da non perdere») serrando i nervi e i colpi. I segnali della risurrezione del resto erano già arrivati nelle scorse settimane, con i quarti raggiunti a Calcutta, le semifinali di Seul - dove a batterla era stata la stessa Venus - e di Tokyo. Lampi della Pennetta edizione 2006, quella capace di arrivare fino al n. 16 della classifica mondiale, di vincere insieme alla Schiavone e alle altre Barazzutti girls la finale di Fed Cup a Charleroi. Della ragazzina meraviglia che vinceva superando gli attacchi d'ansia, della proto-professionista che aveva avuto la pazienza di aspettare un anno per guarire dal tifo (un piatto di molluschi andato a male), della futura campionessa che per svezzarsi definitivamente si era decisa a lasciare le comodità di casa e traslocare in Spagna. Bentornata Flavia, adieu tristesse...


(fonte: lastampa.it)

Brava e bella, la nostra Flavia...


(fonte: flaviapennetta.it)

...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 21/10/2007 alle 18:37
ecco, cm affermavo qualke mese fa sulle qualità e potenzialità d nalbandian alla faccia del solito abajia e d qualkun'altro che m remava contro

MILANO, 21 ottobre 2007 - Dopo aver fatto fuori il numero 2 del mondo Rafael Nadal e il numero 3 Novak Djokovic, l'argentino David Nalbandian è riuscito nell'impresa di battere anche il numero 1 del mondo Roger Federer e conquistare, con una prestazione maiuscola, il Masters Series di Madrid.
IDRANTE - Nessuno avrebbe potuto immaginare, dopo il 6-1 iniziale di Federer, che il match potesse capovelgersi e andare nella direzione dell'argentino. Non lo pensava di certo nemmeno Federer che fino a quel momento, seppur a sprazzi, aveva giocato a buoni livelli. Ma Nalbandian, che conosce Federer benissimo, fin da quando erano junior, non ha mai perso la speranza tenendolo a freno con l'impeccabile rovescio, con deliziose palle corte e con una condotta di gara esemplare. Lo svizzero ha perso la bussola all'inizio del secondo set andando 0-3 quando un idrante impazzito ha gettato acqua sul campo costringendo l'arbitro a sospendere il match per alcuni minuti.
"NALBA" ISPIRATO - Ma alla ripresa delle ostilità nulla è cambiato. Federer ha avuto una chance per recuperare l'iniziale break di svantaggio ma non l'ha sfruttata consentendo a Nalbandian di vincere il set per 6-3. Nel terzo set Federer ha tenuto il primo game, poi è andato sotto 1-3 ed ha finito per cedere nuovamente per 6-3 ad un Nalbandian in stato di grazia dopo una stagione incolore.
BESTIA NERA - Federer non disputava un torneo dalla vittoria all'Open degli Stati Uniti ed era stato complessivamente bravo, giocando al 50% delle possibilità, a giungere in finale senza perdere un set. Ma lo svizzero non aveva fatto bene i conti con l'argentino che in passato era riuscito a metterlo sotto in altre 7 occasioni, la prima volta nel lontano 1998 nella finale junior dell'Open degli Stati Uniti e l'ultima a Shanghai nella finale del Masters del 2005.
COME BECKER E DJOKOVIC - Naldandian, che con questa vittoria (la sesta della carriera, la prima in un Masters Series) si porta nuovamente tra i primi 18 del mondo, è il terzo giocatore a vincere un torneo battendo i primi tre giocatori del mondo. C'era riuscito Boris Becker a Stoccolma 1994 (contro Sampras, Ivanisevic e Stich) e Novak Djokovic quest'anno nell'Open del Canada (Federer, Nadal e Roddick). Gli scivoloni anzitempo di Nadal e Djokovic consentono a Federer di mantenere in classifica un vantaggio abissale (1820 punti su Nadal e 2735 su Djokovic) che fra poco si traducono in 200 settimane consecutive trascorse al vertice del ranking mondiale.

da gazzetta.it

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Looy




Posts: 802
Registrato: May 2005

  postato il 21/10/2007 alle 18:45
Oggi l'ha sparata grossa Tommasi, e ve lo dico io che il tennis lo seguo da molto poco. Il giornalista di sky ha detto che Federer è superiore a Nadal solo stilisticamente e per il palmares!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3577
Registrato: Oct 2006

  postato il 21/10/2007 alle 19:26
Insomma in tutti i campi (gioco e risultati).
Stilisticamente Nadal è orribile, molto mobile e potente ma poco tecnico. In più gioca come un omino dei vecchi videogiochi Atari. E' forte sulla terra, ma Federer in quanto a precisione, inventiva e classe vale 10 Nadal.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/10/2007 alle 19:41
Toh! Federer ha perso!



Originariamente inviato da GiboSimoni

ecco, cm affermavo qualke mese fa sulle qualità e potenzialità d nalbandian alla faccia del solito abajia e d qualkun'altro che m remava contro

Nalbandian è un tennista di talento, ma tu l'hai definito un campione...ricordi?!

E poi, sull'articolo della gazzetta da te postato, c'è scritta una cosa significativa: "Federer al 50% delle sue potenzialità"...

...

ho detto tutto...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 21/10/2007 alle 19:42
nn me ne frega niente....l'importante e che l'ìha battuto questo conta!

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/10/2007 alle 19:58
Originariamente inviato da GiboSimoni

nn me ne frega niente....l'importante e che l'ìha battuto questo conta!

Tipica frase dell'intenditore di tennis...
In ambito ciclistico, è come dire <>

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 21/10/2007 alle 20:08
insopportabile cm nn mai

cmq safin nn disputerà la finale d coppa davis!

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/10/2007 alle 20:12
Originariamente inviato da GiboSimoni

insopportabile cm nn mai

... dai Gibo, via le armi...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 22/10/2007 alle 20:44
Ecco un'interessante corsivo che ho letto sul corriere della sera. Non che mi sorprenda molto, ma ho letto cose che non sapevo, specialmente lo sviluppo del caso Murray.

TENNIS. LA VERONICA
Le scommesse? Mai esistite Lo strano caso dell' unico sport in cui non scoppiano scandali
Il tennis è uno sport-Houdini. Una specie di mago, di quelli che fanno entrare le signorine bionde dentro le scatole e poi le fanno sparire e passano serenamente al numero successivo. Il tennis, unico tra le discipline più diffuse, più amate, più seguite, è finora riuscito a farsi solo sfiorare dagli scandali. Questi emergono e s' inabissano in tempi brevissimi. Ormai il ricorso ai tribunali, di tutti i tipi, è la costante di tutti gli sport più importanti. Del ciclismo neanche parliamo, è più cronaca che sport. Il calcio, di momenti neri ne ha avuti tanti, in Italia e fuori. Non si è sottratta l' atletica: la bella Marion Jones, per cui tanto palpitammo, ha confessato la sua colpa. Questa, appena sfumata nell' autunno, è stata l' estate dello spionaggio in Formula 1, del Gran premio in tribunale. Tutti vi sono transitati. Ma non il tennis. Non che, negli anni, qualcuno non sia stato artigliato, per esempio, dall' antidoping. Mats Wilander e Karel Novacek risultarono positivi alla cocaina, Petr Korda e Mariano Puerta per nandrolone e etilefrina. Qualcuno ha chiesto controlli più severi, qualcuno ha accusato il sistema di proteggere l' equilibrio di sponsor e tv. Poi basta. Due settimane fa c' è stato un momento di effervescenza per le scommesse. Sospetti di match combinati, di sconfitte programmate. Un esperto americano ha confermato tutto (senza fare nomi), un giocatore scozzese, Andy Murray, si è proposto come pentito. Quindi? Niente. Murray ha subito ritrattato e anche questo possibile buco nero è stato richiuso dal sistema, non c' è stata la breccia. Un fenomeno curioso, però è così: il tennis è refrattario agli scandali. Ogni tanto qualche «cattivo» viene pescato, ogni tanto qualcuno chiede un' inchiesta. Poi riparte il circuito che è targato Atp, l' associazione dei giocatori. Controllati e controllori, tutti insieme. Lo diciamo senza malizia. Anche se ci fosse, il tennis la digerirebbe in fretta. Roberto Perrone

Perrone Roberto


(www.corriere.it

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 23/10/2007 alle 15:42
è oggi in programma l'inizio dell'ATP di Basilea... Nel Davidoff Swiss Indoor debutterà il "padrone" di casa, numero uno al mondo, Roger Federer, che affronterà al primo turno il tedesco Berrer... Per lo svizzero questo torneo rappresenta l'opportunità di rifarsi per la recente sconfitta contro Nalbandian, nonché una buona tappa d'avvicinamento all'ultimo grande appuntamento stagionale: il Masters di Shanghai...

Nella giornata odierna scenderanno in campo anche Ferrer e Gonzalez, gli altri due top 10 del torneo.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 23/10/2007 alle 20:16
ATP Basilea: soffre Federer

Roger Federer perde un set ma supera il primo turno del torneo ATP di Basilea


Incredibile sofferenza per Roger Federer nel suo torneo. Lo svizzero nel torneo ATP di Basilea nel primo turno ha rischiato grosso contro il tedesco Micheal Berrer. Dopo aver vinto il primo per 6-1 lo svizzero ha perso il secondo per 6-3. Nel terzo il tedesco era avanti 3-1 prima di subire la reazione di Federer che si è imposto per 6-1 3-6 6-3.


(fonte: eurosport.yahoo.com)


A quanto pare la forma di Roger è ancora lontana dal top... rimane comunque il favorito numero uno sia per il successo all'ATP di Basilea sia per quanto riguarda il Masters di Shanghai, torneo finale della stagione a cui dovrebbe arrivare con una condizione decisamente migliore rispetto a quella attuale... Forza Federer!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/10/2007 alle 21:49
ATP San Pietroburgo (sintetico, indoor, 1 milione di dollari di montepremi)
- Il livornese Filippo Volandri è stato eliminato al primo turno dal padrone di casa Nikolay Davydenko con un doppio 6/1
- Simone Bolelli e' stato sconfitto dallo spagnolo Fernando Verdasco in due set, nel secondo turno del torneo di San Pietroburgo. Il 22enne bolognese si è arreso all'avversario con un doppio 6/4
- L'unica notizia positiva arriva da Potito Starace, che si è assicurato i quarti di finale battendo il russo Mikhail Ledovskikh per 7/6 6/2

Wta Linz (cemento, indoor, 600mila dollari di montepremi)
- Karin Knapp è stata eliminata al secondo turno.
La tennista altoatesina ha ceduto alla russa Dinara Safina, numero 16 al mondo e quarta testa di serie del tabellone, con il punteggio di 6/2 6/2
- Brutte notizie anche da Flavia Pennetta, sconfitta al primo turno.
L'azzurra si è arresa in tre set alla ceca Nicole Vaidisova, testa di serie numero cinque del tabellone: 4/6 6/3 7/6(4) i parziali in favore della Vaidisova

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/10/2007 alle 22:08
Tennis, Eschauer su scommesse: <>

MILANO -
<>. Ad affermato è il tennista austriaco Werner Eschauer, numero 67 del mondo, in una intervista concessa al magazine Sport Bild. <>. L'austriaco ha poi raccontato di essere stato contattato prima di un match contro Nadal ma di aver respinto qualsiasi offerta al mittente.


(fonte: gazzetta.it)


Torna alla ribalta lo scandalo-scommesse del tennis. Lo sport che, in un articolo di Roberto Perrone riportato qualche giorno fa da Subsonico in questo stesso thread, veniva definito come "uno sport refrattario agli scandali"...

Condivido, visto che nemmeno stavolta la notizia delle scommesse illegali ha avuto grande risonanza nei media...
Fosse successo nel mondo del ciclismo, sai che casino sarebbe venuto fuori...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 27/10/2007 alle 23:34
Lo sapevate che nel tennis gli arbitri, oltre ad essere direttori di gara, hanno anche il compito di motivare e spronare gli atleti in campo...!?!

Leggete quì:

L'arbitro richiama Davydenko: <>

Il russo, già nel mirino per alcuni comportamenti anomali probabilmente legati alle scommesse, viene ripreso dall'arbitro durante il 2° turno di San Pietroburgo perso con il croato Cilic. "Ero così sconvolto che mi sono messo a piangere"

SAN PIETROBURGO (Rus) -
Nikolay Davydenko è stato richiamato dall'arbitro nel corso del match, valido per il secondo turno del torneo di San Pietroburgo, perso contro il croato Marin Cilic 1-6 7-5 6-1.
"L'arbitro, il belga Jean-Philippe Dercq, mi ha richiamato accusandomi di perdere apposta", ha poi rivelato il n. 4 del mondo già indagato in agosto per un match contro l'argentino Martin Vassallo Arguello che ha dato adito a sospetti trucchi a vantaggio degli scommettitori. "Sono rimasto scioccato da quanto mi diceva. E' oltraggioso. come poteva sapere cosa stavo cercando di fare? Ero così sconvolto dalla cosa che mi sono messo a piangere" ha poi aggiunto Davydenko a fine match. "La realtà è che ero semplicemente stanco: non avevo più gambe nel terzo seto. forse è un problema psicologico, un problema di testa". In effetti, il crollo del russo è stato sorprendente, sembrava avviato ad una comoda vittoria, dopo essersi aggiudicato il primo set in 27 minuti, quando ha ceduto di schianto al 19enne Cilic, 102° del ranking, con il quale però aveva già person nell'unico precedente, all'Open di Pecino
"Non penso non si stesse impegnando. Forse ha semplicemente perso le redini del gioco e io ne ho tratto vantaggio". Meno convinto lo scozzese Andy Murray, che di recente aveva ammesso che le scommesse sono una pratica comune nel circuito Atp: "Non capita spesso che un giocatore venga richiamato per scarso impegno, mi ha sorpreso. Tra l'altro Davydenko è uno dei migliori nelle partite più tirate"


(fonte: gazzetta.it)

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 29/10/2007 alle 23:08
Nel Masters Series di Parigi (sintetico, indoor, 2.082.500 euro di montepremi), Andreas Seppi, proveniente dalle qualificazioni, ha superato al primo tutno lo statunitense Sam Querrey col punteggio di 5/7 6/1 6/3.
Al secondo incontrerà Guillermo Canas, testa di serie numero 11 del tabellone.
Match tosto... Forza Andreas!

Notizie deludenti invece per quanto riguarda Potito Starace: il napoletano è stato sconfitto per 6/3 3/6 6/3 dal francese Gilles Simon.

Nel torneo ATP di Lione, Sebastien Grosjean si è aggiudicato il titolo battendo in finale il connazionale Marc Gicquel col punteggio di 7/6 6/4.

Nel torneo ATP di San Pietroburgo, Andy Murray si è sbarazzato in finale di Verdasco con un netto 6/2 6/3.

Nel torneo ATP di Basilea, il titolo è andato al padrone di casa Roger Federer, cha ha sconfitto in finale Jarkko Nieminen col punteggio di 6/3 6/4.
Per lo svizzero si tratta del 52esimo titolo in carriera.

Nel WTA di Linz, Daniela Hantuchova si è imposta in finale su Patty Schnyder: 6/4 6/2 il punteggio.
Questo successo ha permesso alla slovacca di entrare nella top ten del ranking WTA. Saldamente prima Justine Henin, mentre sale al quinto posto Serena Williams, che scavalca così la Sharapova, ora sesta. Rimane stabile in 25esima posizione la "nostra" Francesca Schiavone.

Nel ranking ATP, oltre al consueto dominio di Federer, si registrano diversi cambiamenti: Murray, grazie al successo a San Pietroburgo, sale dalla 16esima alla 12esima posizione; Tommy Robredo sale al numero 8, scalzando Fernando Gonzalez; perde due posizioni Potito Starace, ora 30esimo.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 29/10/2007 alle 23:49
io intanto frequento un corso per arbitro e giudice-arbitro per la FIT.E' difficilissima ma poi in cicloweb avrete l'onore, se tutto va bene e passo gli esami, di avere un ufficiale di gara!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/10/2007 alle 15:21
Originariamente inviato da falco46

io intanto frequento un corso per arbitro e giudice-arbitro per la FIT.E' difficilissima ma poi in cicloweb avrete l'onore, se tutto va bene e passo gli esami, di avere un ufficiale di gara!

In bocca al lupo!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 30/10/2007 alle 16:18
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da falco46

io intanto frequento un corso per arbitro e giudice-arbitro per la FIT.E' difficilissima ma poi in cicloweb avrete l'onore, se tutto va bene e passo gli esami, di avere un ufficiale di gara!

In bocca al lupo!
crepi!grazie aby!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 31/10/2007 alle 10:50
Nel Masters di Parigi Bercy, Filippo Volandri ha esordito positivamente superando al primo turno l'austriaco Jurgen Melzer per 6/0 6/3.
Per il il livornese, però, le cose si complicano subito: al secondo turno lo attende Rafael Nadal... vai Filippo!

Potito Starace, invece, ha dovuto inchinarsi all'argentino Canas col punteggio di 6/3 7/6 (5).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 31/10/2007 alle 15:29
nadal vince il primo set 6/3 sul nostro volandri..

per chi è interessato diretta su sky sport 3 e sky sport 16:9, canali 203 e 206 sky..

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 01/11/2007 alle 16:52
non ho più sky e so quant'è bello e curato bene il tennis su sky.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 01/11/2007 alle 16:58
purtroppo sconfitta 6/3 6/1 per il nostro volandri..

oggi baghdtis batte davidenko 6/2-6/2
robredo batte canas 7/5-7/5
e nadal batte wawrinka 6/4-6/3

in diretta ora su sky sport 3 il match gasquet balke.. 4-4 nel primo set la situazione attuale

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 01/11/2007 alle 19:31
purtroppo ho sentito la notizia del ritiro definitivo di Martina Hingis causa sua positività alla cocaina. Mi dispiace molto, era una delle tenniste che stimavo di più negli ultimi anni. Posto la notizia sul 3d Doping e antidoping 2007.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 01/11/2007 alle 20:17
grande tennista davvero!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/11/2007 alle 21:35
Povera Martina, com'è caduta in basso...

Talento cristallino, emerso prestissimo, coi successi a Wimbledon e al Roland Garros non ancora maggiorenne...

Tanti tornei vinti, poi la decisione di abbandonare l'attività agonistica, arrivata dopo un lungo periodo costellato di infortuni...

Nel 2006 il ritorno alla scena mondiale, coronato col trionfo all'Australian Open, nel misto: 15esimo torneo del Grande Slam conquistato.

Il ritorno alle competizioni ha riportato Martina in alto (l'anno 2006 concluso al 6° posto nel ranking), ma il tennis si è evoluto troppo, e Miss Swiss si è ritrovata sbalzata in una "realtà" strana, totalmente diversa da quella che ricordava coi successi nei tornei dello Slam... Il gioco moderno, fisico e potente, stona con la leggerezza e l'aggraziato stile della Hingis... lei ha cercato di adattarsi a questo "nuovo mondo", ma sarebbe stato come snaturarsi: chiedere a quel corpo così gracile di trasformarsi in "macchina randellatrice" sarebbe stato troppo, sarebbe stato sbagliato...

Mi spiace che il secondo (e probabilmente ultimo) addio all'attività agonistica sia arrivato in circostanze ingloriose...

Ad ogni modo, in bocca al lupo per la tua vita futura, Martina...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 01/11/2007 alle 22:03
Originariamente inviato da Abajia

Povera Martina, com'è caduta in basso...

Talento cristallino, emerso prestissimo, coi successi a Wimbledon e al Roland Garros non ancora maggiorenne...

Tanti tornei vinti, poi la decisione di abbandonare l'attività agonistica, arrivata dopo un lungo periodo costellato di infortuni...

Nel 2006 il ritorno alla scena mondiale, coronato col trionfo all'Australian Open, nel misto: 15esimo torneo del Grande Slam conquistato.

Il ritorno alle competizioni ha riportato Martina in alto (l'anno 2006 concluso al 6° posto nel ranking), ma il tennis si è evoluto troppo, e Miss Swiss si è ritrovata sbalzata in una "realtà" strana, totalmente diversa da quella che ricordava coi successi nei tornei dello Slam... Il gioco moderno, fisico e potente, stona con la leggerezza e l'aggraziato stile della Hingis... lei ha cercato di adattarsi a questo "nuovo mondo", ma sarebbe stato come snaturarsi: chiedere a quel corpo così gracile di trasformarsi in "macchina randellatrice" sarebbe stato troppo, sarebbe stato sbagliato...

Mi spiace che il secondo (e probabilmente ultimo) addio all'attività agonistica sia arrivato in circostanze ingloriose...

Ad ogni modo, in bocca al lupo per la tua vita futura, Martina...


qualunquismo applicato al tennis... evviva!

Certo Martina non ha la potenza delle russe e di gente come Jankovic, Ivanovic, Golovin, Mauresmo ecc ecc. Ma anche in questi anni, dopo il suo ritorno, ha potuto togliersi delle belle soddisfazioni e dimostrare che con la classe si può vincere (la Henin ne è un po' la dimostrazione, visto che ha meno potenza di tante altre...).
Per quanto riguarda il caso legato alla positività a Wimbledon, rimando a http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Tennis/Primo_Piano/2007/11_Novembre/01/hingis.shtml, dove mi sembra evidente che la questione è più complessa di quanto qualcuno qui sopra la dipinga...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/11/2007 alle 22:36
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Abajia

Povera Martina, com'è caduta in basso...

Talento cristallino, emerso prestissimo, coi successi a Wimbledon e al Roland Garros non ancora maggiorenne...

Tanti tornei vinti, poi la decisione di abbandonare l'attività agonistica, arrivata dopo un lungo periodo costellato di infortuni...

Nel 2006 il ritorno alla scena mondiale, coronato col trionfo all'Australian Open, nel misto: 15esimo torneo del Grande Slam conquistato.

Il ritorno alle competizioni ha riportato Martina in alto (l'anno 2006 concluso al 6° posto nel ranking), ma il tennis si è evoluto troppo, e Miss Swiss si è ritrovata sbalzata in una "realtà" strana, totalmente diversa da quella che ricordava coi successi nei tornei dello Slam... Il gioco moderno, fisico e potente, stona con la leggerezza e l'aggraziato stile della Hingis... lei ha cercato di adattarsi a questo "nuovo mondo", ma sarebbe stato come snaturarsi: chiedere a quel corpo così gracile di trasformarsi in "macchina randellatrice" sarebbe stato troppo, sarebbe stato sbagliato...

Mi spiace che il secondo (e probabilmente ultimo) addio all'attività agonistica sia arrivato in circostanze ingloriose...

Ad ogni modo, in bocca al lupo per la tua vita futura, Martina...


qualunquismo applicato al tennis... evviva!

Certo Martina non ha la potenza delle russe e di gente come Jankovic, Ivanovic, Golovin, Mauresmo ecc ecc. Ma anche in questi anni, dopo il suo ritorno, ha potuto togliersi delle belle soddisfazioni e dimostrare che con la classe si può vincere.

[...]

Che Martina abbia vinto anche dopo il suo ritorno all'attività agonistica, avvenuto nel 2006, mi pare di averlo già detto, no?
Quello che intendo sottolineare è che la svizzera non è più riuscita a riproporsi sui livelli che le competevano...o meglio, non con la stessa continuità di prima...

La stessa Hingis si è sempre dichiarata "estranea" al tipo di gioco che si predilige al giorno d'oggi, cercando di attenuare la carenza di potenza chiedendo alla Head di fabbricarle delle racchette più performanti dal punto di vista della potenza...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 01/11/2007 alle 23:02
Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Abajia

Povera Martina, com'è caduta in basso...

Talento cristallino, emerso prestissimo, coi successi a Wimbledon e al Roland Garros non ancora maggiorenne...

Tanti tornei vinti, poi la decisione di abbandonare l'attività agonistica, arrivata dopo un lungo periodo costellato di infortuni...

Nel 2006 il ritorno alla scena mondiale, coronato col trionfo all'Australian Open, nel misto: 15esimo torneo del Grande Slam conquistato.

Il ritorno alle competizioni ha riportato Martina in alto (l'anno 2006 concluso al 6° posto nel ranking), ma il tennis si è evoluto troppo, e Miss Swiss si è ritrovata sbalzata in una "realtà" strana, totalmente diversa da quella che ricordava coi successi nei tornei dello Slam... Il gioco moderno, fisico e potente, stona con la leggerezza e l'aggraziato stile della Hingis... lei ha cercato di adattarsi a questo "nuovo mondo", ma sarebbe stato come snaturarsi: chiedere a quel corpo così gracile di trasformarsi in "macchina randellatrice" sarebbe stato troppo, sarebbe stato sbagliato...

Mi spiace che il secondo (e probabilmente ultimo) addio all'attività agonistica sia arrivato in circostanze ingloriose...

Ad ogni modo, in bocca al lupo per la tua vita futura, Martina...


qualunquismo applicato al tennis... evviva!

Certo Martina non ha la potenza delle russe e di gente come Jankovic, Ivanovic, Golovin, Mauresmo ecc ecc. Ma anche in questi anni, dopo il suo ritorno, ha potuto togliersi delle belle soddisfazioni e dimostrare che con la classe si può vincere.

[...]

Che Martina abbia vinto anche dopo il suo ritorno all'attività agonistica, avvenuto nel 2006, mi pare di averlo già detto, no?
Quello che intendo sottolineare è che la svizzera non è più riuscita a riproporsi sui livelli che le competevano...o meglio, non con la stessa continuità di prima...

La stessa Hingis si è sempre dichiarata "estranea" al tipo di gioco che si predilige al giorno d'oggi, cercando di attenuare la carenza di potenza chiedendo alla Head di fabbricarle delle racchette più performanti dal punto di vista della potenza...


scusa ma tra il non riuscire a tornare sui livelli di prima dello stop e "cadere in basso" ci passa molto.
E' stata una grandissima campionessa e io credo l'abbia ampiamente dimostrato anche nella sua "seconda carriera", in cui non penso proprio che sia caduta da nessuna parte.
Anche nella sua uscita di scena non vedo nulla di inglorioso: si dichiara innocente e non ho problemi a crederle; non lo fosse, la cocaina è qualcosa che con lo sport ha poco o niente a che vedere...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/11/2007 alle 23:26
Originariamente inviato da rizz23

scusa ma tra il non riuscire a tornare sui livelli di prima dello stop e "cadere in basso" ci passa molto.
E' stata una grandissima campionessa e io credo l'abbia ampiamente dimostrato anche nella sua "seconda carriera", in cui non penso proprio che sia caduta da nessuna parte.
Anche nella sua uscita di scena non vedo nulla di inglorioso: si dichiara innocente e non ho problemi a crederle; non lo fosse, la cocaina è qualcosa che con lo sport ha poco o niente a che vedere...

Il "caduta in basso" è riferito alla storia della cocaina, mica alla sua "seconda carriera"...

E poi, capisco che tu possa credere nella sua totale estraneità ai fatti di cui è stata incolpata, ma così il discorso diventa puramente soggettivo.
Lasciamo che sia chi di dovere a decidere a riguardo...

Non mi pare di aver messo in dubbio il fatto che la Hingis sia stata una grandissima campionessa!
Concordo anche quando dici che Martina ha fatto bene anche dal 2006 in poi, però converrai con me se dico che, però, non è più riuscita a ripetere la continuità di prestazioni positive che aveva mostrato anni fa...

 

[Modificato il 01/11/2007 alle 23:45 by Abajia]

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/11/2007 alle 23:41
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Abajia

Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Abajia

Povera Martina, com'è caduta in basso...

Talento cristallino, emerso prestissimo, coi successi a Wimbledon e al Roland Garros non ancora maggiorenne...

Tanti tornei vinti, poi la decisione di abbandonare l'attività agonistica, arrivata dopo un lungo periodo costellato di infortuni...

Nel 2006 il ritorno alla scena mondiale, coronato col trionfo all'Australian Open, nel misto: 15esimo torneo del Grande Slam conquistato.

Il ritorno alle competizioni ha riportato Martina in alto (l'anno 2006 concluso al 6° posto nel ranking), ma il tennis si è evoluto troppo, e Miss Swiss si è ritrovata sbalzata in una "realtà" strana, totalmente diversa da quella che ricordava coi successi nei tornei dello Slam... Il gioco moderno, fisico e potente, stona con la leggerezza e l'aggraziato stile della Hingis... lei ha cercato di adattarsi a questo "nuovo mondo", ma sarebbe stato come snaturarsi: chiedere a quel corpo così gracile di trasformarsi in "macchina randellatrice" sarebbe stato troppo, sarebbe stato sbagliato...

Mi spiace che il secondo (e probabilmente ultimo) addio all'attività agonistica sia arrivato in circostanze ingloriose...

Ad ogni modo, in bocca al lupo per la tua vita futura, Martina...


qualunquismo applicato al tennis... evviva!

Certo Martina non ha la potenza delle russe e di gente come Jankovic, Ivanovic, Golovin, Mauresmo ecc ecc. Ma anche in questi anni, dopo il suo ritorno, ha potuto togliersi delle belle soddisfazioni e dimostrare che con la classe si può vincere.

[...]

Che Martina abbia vinto anche dopo il suo ritorno all'attività agonistica, avvenuto nel 2006, mi pare di averlo già detto, no?
Quello che intendo sottolineare è che la svizzera non è più riuscita a riproporsi sui livelli che le competevano...o meglio, non con la stessa continuità di prima...

La stessa Hingis si è sempre dichiarata "estranea" al tipo di gioco che si predilige al giorno d'oggi, cercando di attenuare la carenza di potenza chiedendo alla Head di fabbricarle delle racchette più performanti dal punto di vista della potenza...


scusa ma tra il non riuscire a tornare sui livelli di prima dello stop e "cadere in basso" ci passa molto.
E' stata una grandissima campionessa e io credo l'abbia ampiamente dimostrato anche nella sua "seconda carriera", in cui non penso proprio che sia caduta da nessuna parte.
Anche nella sua uscita di scena non vedo nulla di inglorioso: si dichiara innocente e non ho problemi a crederle; non lo fosse, la cocaina è qualcosa che con lo sport ha poco o niente a che vedere...


cioè, secondo te può essere tutto questo una montatura? Cosa ti dà tanta fiducia in lei?

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 02/11/2007 alle 00:34
No, non credo sia una montatura... Credo che anche se tirasse di coca e lo fa ancora sono affari suoi...
Che non è caduta in basso e che non ha finito in maniera ingloriosa, ma a testa alta.
Il resto è fuffa, fuffa, fuffa

(Abajia, se in un post affermi che 2+2=5 e che 3-2=1 e che 4+3=9 e ti si fa notare che 2+2=4 e che 4+3=7, non puoi rispondere "Ok, ma 3-2=1, mi sembra innegabile"; è proprio l'apice della fuffa con cui intasi questo forum - per esempio mi aspetterei che ora scrivessi che non è tutto matematica, che ci sono le sfumature e ovvietà simili prese da chissà dove -, con tante scuse ai moderatori per questo giudizio non richiesto e o.t.)

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/11/2007 alle 00:40
Originariamente inviato da rizz23

No, non credo sia una montatura... Credo che anche se tirasse di coca e lo fa ancora sono affari suoi...
Che non è caduta in basso e che non ha finito in maniera ingloriosa, ma a testa alta.
Il resto è fuffa, fuffa, fuffa



Fuffa e testa alta un caz.zo. L'ultima cosa che dovrebbe fare un'atleta nella gogna mediatica per droga è ritirarsi, non gli può che fare male.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Looy




Posts: 802
Registrato: May 2005

  postato il 02/11/2007 alle 01:30
In ogni caso, un atleta che viene trovato positivo alla cocaina, ha poco a che vedere col doping, metaboliti vari a parte, se n'era già parlato ai tempi di Simoni e Gavazzi, con le dovute distinzioni.
Sappiamo com'è gestito il doping nel ciclismo e nei vari circuiti atp e wta. Vogliono farci credere che le poche pecore nere del calcio e del tennis tirano! L'unico male da estirpare è la coca!
L'unica nota positiva è che forse il mondo delle due ruote dovrebbe solo imparare dal presidente della wta, per quanto riguarda la gestione dei casi di positività degli atleti.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 02/11/2007 alle 10:52
Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da rizz23

No, non credo sia una montatura... Credo che anche se tirasse di coca e lo fa ancora sono affari suoi...
Che non è caduta in basso e che non ha finito in maniera ingloriosa, ma a testa alta.
Il resto è fuffa, fuffa, fuffa



Fuffa e testa alta un caz.zo. L'ultima cosa che dovrebbe fare un'atleta nella gogna mediatica per droga è ritirarsi, non gli può che fare male.


Ma su, con la sua carriera, andare per avvocati e tentare di scagionarsi in chissà quanto tempo... ma chi glielo fa fare, anche non avesse assunto cocaina?!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 02/11/2007 alle 13:36
Il caso della "bella Martina" è solo la punta dell'iceberg del marciume che c'è nel tennis (doping, partite truccate etc.). Basta vedere la tempistica dell'annuncio della positività.....
Wimbedlon se non sbaglio lo fanno a luglio....

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Utente del mese Aprile 2010




Posts: 2754
Registrato: Mar 2006

  postato il 02/11/2007 alle 14:06
Originariamente inviato da Frejus

Il caso della "bella Martina" è solo la punta dell'iceberg del marciume che c'è nel tennis (doping, partite truccate etc.). Basta vedere la tempistica dell'annuncio della positività.....
Wimbedlon se non sbaglio lo fanno a luglio....


Quindi ovviamente assumi che sia giusto divulgare una positività prima delle controanalisi?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/11/2007 alle 16:25
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Subsonico

Originariamente inviato da rizz23

No, non credo sia una montatura... Credo che anche se tirasse di coca e lo fa ancora sono affari suoi...
Che non è caduta in basso e che non ha finito in maniera ingloriosa, ma a testa alta.
Il resto è fuffa, fuffa, fuffa



Fuffa e testa alta un caz.zo. L'ultima cosa che dovrebbe fare un'atleta nella gogna mediatica per droga è ritirarsi, non gli può che fare male.


Ma su, con la sua carriera, andare per avvocati e tentare di scagionarsi in chissà quanto tempo... ma chi glielo fa fare, anche non avesse assunto cocaina?!


L'amore per il gioco, che non gli è impedito per sempre da questa positività (e se potesse dimostrare di essere innocente, molto meno) che a questo punto dimostra di non avere. Avrà pure i suoi problemi fisici, ma dire che a 28 anni è troppo vecchia per giocare....con questi ragionamenti freire si sarebbe ritirato a 27 anni.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 02/11/2007 alle 18:06
Originariamente inviato da rizz23

Originariamente inviato da Frejus

Il caso della "bella Martina" è solo la punta dell'iceberg del marciume che c'è nel tennis (doping, partite truccate etc.). Basta vedere la tempistica dell'annuncio della positività.....
Wimbedlon se non sbaglio lo fanno a luglio....


Quindi ovviamente assumi che sia giusto divulgare una positività prima delle controanalisi?

No non assumo niente, dico solo che è passato tanto tempo ed nel mentre si potevano fare controanalisi etc etc.

 

____________________
FANTACICLISMO CICLOWEB: il più forte.
Fantarivale storico (stimato e rispettato): Salvatore77
Gran CKC Staffoli 2010: Maglia Nera

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 02/11/2007 alle 18:35
Originariamente inviato da rizz23

(Abajia, se in un post affermi che 2+2=5 e che 3-2=1 e che 4+3=9 e ti si fa notare che 2+2=4 e che 4+3=7, non puoi rispondere "Ok, ma 3-2=1, mi sembra innegabile"; è proprio l'apice della fuffa con cui intasi questo forum - per esempio mi aspetterei che ora scrivessi che non è tutto matematica, che ci sono le sfumature e ovvietà simili prese da chissà dove -, con tante scuse ai moderatori per questo giudizio non richiesto e o.t.)

Senti, io ho affermato sempre la medesima opinione, che poi tu l'abbia mal intesa e, di conseguenza, storpiata è un altro conto...

Io quello che volevo dire l'ho detto nel primo post e ribadito successivamente, quando mi hai dimostrato di non aver capito le mie parole.

Le cose stanno così PUNTO

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 03/11/2007 alle 22:33

master series parigi:

quarti finale:
nalbandian federer 7/6-6/7-6/2
murray gasquet 3/6-6/0-4/6
robredo baghdatis 4/6-4/6
haas nadal 4/6-2/6

semifinali:
nalbandian gasquet 6/2-6/4
baghdatis nadal 4/6-6/4-6/3

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 03/11/2007 alle 22:40
Originariamente inviato da Silvy92

baghdatis nadal 4/6-6/4-6/3

... è stato Nadal a vincere, non Baghdatis!

Mi sa che ti sei imbrogliata...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Steenbergen




Posts: 1089
Registrato: Mar 2007

  postato il 03/11/2007 alle 22:45
è vero... sorry!!!!!!!!!!!!!!!!


nadal baghdatis 4/6 - 6/4 - 6/3

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/11/2007 alle 10:16
ancora una volta Nalbandian ha vinto contro Federer buttandolo fuori ai quarti...abajia e antonello dove siete???? ora nn parlate + vero?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 04/11/2007 alle 12:49
Originariamente inviato da GiboSimoni

ancora una volta Nalbandian ha vinto contro Federer buttandolo fuori ai quarti...abajia e antonello dove siete???? ora nn parlate + vero?

Ancora co' 'sta storia!

Continuo a dire le stesse cose: Federer non è al meglio, sta cercando di arrivare al Masters di Shanghai con la miglior condizione possibile: lo sanno pure i muri che attualmente stiamo assistendo ad un Roger a mezzo servizio!
Non penserai mica che Nalbandian ha vinto gli ultimi due match contro lo svizzero perché gli è superiore!

C'è da dire, comunque, che il gioco dell'italo-argentino spesso e volentieri ha messo in difficoltà Federer, ma a parità di condizione fisica non c'è proprio storia...eh!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  10    11    12    13    14    15    16  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.6074121