Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > ASTARLOA SI OFFRE ALLA CSC
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: ASTARLOA SI OFFRE ALLA CSC

Livello Gastone Nencini




Posts: 507
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/11/2004 alle 08:46
SEMBRA CHE LO SPAGNOLO SI SIA OFFERTO ALLA CSC MA RIIS ABBIA RISPOSTO SI AD UN SUO INSERIMENTO NELLA SQUADRA DANESE MA CON L'ENTRATA DI UN NUOVO SPONSOR, ESSENDO ASTARLOA SPONSORIZZATO VALSIR, POTREBBE ESSERE QUESTO L'AIUTO CHE RIIS ABBIA RICHIESTO.

DOVE SIAMO ARRIVATI AMICI , UN CAMPIONE DEL MONDO CHE NON TROVA SQUADRA MA

CIAO E BUONA DOMENICA

ROBERTO

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 20/11/2004 alle 12:21
Scusatemi ma sono molto scettico su Astarloa. è si un campione del mondo ma nel suo palmares ha solo una freccia vallone, a volte capita che nelle gare come mondiale o olimpiadi si piazzi bene gente forte ma che non è un campione: Pascal Richard (olimpiadi 96), Laurent Brochard (mondiale 97), Jean Ciryl Robin (3° mondiale 99), questi non hanno ottenuto tante altre grandi vittorie (così come Astarloa) e Brochard corre in una squadra che non è di primissimo piano!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/11/2004 alle 14:02
io credo che astarloa nn e'un campione,ma e'cmq un ottimo corridore che potrebbe far comodo a tante squadre,csc in partcolare visto che manca di un uomo di punta per le corse di un giorno;certo sta a vedere se rjis che ha gia'fatto i salti mortali per poter confermare l'organico ed essere al via nel pro-tour 2005,possa permettersi questo ulteriore ingaggio,a patto che nn glielo paghi la valsir appunto!
credo che il suo divorzio dalla saeco sia stato tormentato visto che ora nn vogliono tornare insieme ed il fatto che si offre proprio alla csc mi fa venire una mezza idea,molto maliziosa...

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Elite




Posts: 28
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/11/2004 alle 14:53
Caro Pirata, se ho capito bene la mezza idea, credo che avremmo potuto avere una prova se Riis non avesse trovato i soldi per il 2005 e Basso avesse cambiato squadra, o sbaglio?Ad ogni modo la vicenda di Hamilton per me è indicativa, anche se prova poco...

Saluti
El_Chaba

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/11/2004 alle 15:55
Per Pirata: Astarloa é simpaticissimo e mi piacciono molto i corridori con le sue caratteristiche, ma riconosco che la tua frecciatina potrebbe essere tutt'altro che campata in aria...

Per Seb: verissimo che la storia dei mondiali ha riservato tante sorprese, soprattutto dal 1995 in poi, da quando il mondiale è stato spostato in autunno (senza contare che dal 1997 i circuiti del mondiale non si sono mai rivelati veramente selettivi).
Ecco allora vincere o salire sul podio corridori come Brochard, Hamburger, Zberg, Robin, Vainsteins, Hauptman...e forse anche Astarloa, che mi è difficile giudicare serenamente (sono quasi un suo tifoso).
Ma oramai il mondiale è una corsa anomala, un outsider naturale come Freire è diventato la regola della corsa iridata, dobbiamo abituarci.


Quanto all'olimpiade, penso che sino ad ora il solo Paulinho potrebbe suonare "stonato" tra quanti sono saliti sul podio, ma è un venticinquenne con davanti tutta una carriera pronta a smentirci (speriamo!).
Su Pascal Richard non sarei così critico, potrei sbagliare qualcosa ma credo che in carriera abbia vinto una liegi bastogne liegi, un giro di lombardia, quattro tappe al giro d'italia, due tappe al tour de france, ma anche due volte il giro del lazio, due volte il giro di romandia, e poi il giro di svizzera e la tre valli varesine.
Certo la sua storia è piena di alti e bassi, forse troppi per non far storcere il naso, ma non è giusto accostarlo ai nomi di Brochard o Robin.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 20/11/2004 alle 16:27
Pascal Richard ha anche vinto un campionato del mondo di ciclocross e ha sfiorato il Lombardia un altro paio di volte. Direi che siamo di fronte ad un campione!
Su Astarloa vorrei dire alcune cose in positivo: nel 2004 ha avuto un anno sfigato; ha perso la prima parte di stagione per colpe non sue e per un atleta delle sue caratteristiche perdere le classiche del nord significa perdere mezza stagione. Ad agosto è stato sfigato alle olimpiadi dove è caduto in una gara che lo avrebbe avuto protagonista sicuro e, devo ammetterlo, si è un po' perso nel finale. Nel 2003 ha vinto un mondiale meritato e ha vinto la Freccia. Nel 2002 ha fatto 2 secondi posti: uno ad Amburgo e uno a S.Sebastiano lottando quasi alla pari con i Bettini e Museeuw nelle loro forma migliore. Direi che Astarloa non sarà un Argentin, ma per quello mostrato finora (è ancora abbastanza giovane)non è un iridato demeritevole. Il peggiore iridato è stato indubbiamente Brochard e Vainsteins hanno invece rapinato 1 mondiale a Museeuw e Tchmil rispettivamente ;-)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 20/11/2004 alle 16:30
In particolare di Richard che vanta una Liegi, un Lombardia, un mondiale ciclocross e un'oro olimpico ricordo il Lombardia del 1994. Era nettamente in testa e venne riacciuffato a 100 metri dall'arrivo da Chiappucci che si portò a ruota Bobrik che battè i due più forti e blasonati campioni con una condotta di gara da succhiaruote.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/11/2004 alle 18:36
Ciao Emiliano, hai ragione, sono stato fin troppo "stretto" con lo svizzero, che merita sicuramente l'appellativo di campione.

post scriptum
DJ Francesco ha detto ai telespettatori che aspetta tutti nella sua casa di Mariano Comense per fare una mega-festa.
Se per caso ci vai, lo dico perchè DJ Francesco aveva il braccialetto livestrong, ti chiedo per cortesia di dirgli che il Bottecchia si è rimangiato tutto quello che aveva detto sul conto del texano, perchè sai com'è...visto che lui è inserito nel mondo delle case discografiche potrebbe avere modo di parlare con Sheryl Crow che a sua volta potrebbe riferire a L.A. che ho ritrattato tutto e che lo considero un grandissimo campione.
Ci conto eh? digli anche che per me è l'erede naturale di Fausto Coppi perchè è fortissimo in salita e imbattibile a cronometro, diglielo, mi raccomando.
Ciao


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/11/2004 alle 18:38
Sempre per Emiliano: se vai alla festa di DJ Francesco digli anche di riferire a L.A. che il Bottecchia tre anni fà ha comprato per il suo dobermann venti fiale di carnitina, ma che dopo avergliele somministrate si è pentito ed è andato a confessare tutto, peggio di Simeoni (diglielo, così capisce che sono un povero diavolo e mi lascia perdere).
Ciao!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 20/11/2004 alle 18:39
E non mancherò di fargli recapitare una buona salsiccia brianzola quale omaggio per riparare alle offese recategli!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/11/2004 alle 18:41
Grande Emiliano!

ps DJ Francesco proprio non lo sopporto, ma bisogna anche imparare a sottomettersi no?
I furbi vanno avanti, gli altri vanno con Simeoni!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 22/11/2004 alle 11:30
Scusatemi su Pascal Richard... A dire il vero non ero molto informato di lui e prima di scrivere qualcosa avrei fatto meglio a studiare un pò di più.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/11/2004 alle 11:49
Solo ora ho capito chi è DJ Francesco.
Me lo ha spiegato mia moglie.
Ho guardato di sfuggita (colpa del telecomando) l'isola dei famosi e ho scoperto, in pochi secondi, in che cosa consiste "l'apoteosi del nulla". Una schifezza inguardabile.
Invece c'è chi riesce addirittura a vedere il braccialetto livestrong (di cui non conoscevo l'esistenza) e utilizzarlo come totem negativo.
Incredibile!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 22/11/2004 alle 13:03
Caro Ciclgian, non ti sfiora neppure il sospetto che anche Bottecchia conduca uno straccio di vita sociale e che può capitare, in compagnia, di assistere a qualcosa che non ti fà impazzire? non ti è mai capitato di andare al cinema e di "dover" vedere uno film insopportabile? Beato te.
Vorrei spendere un cenno di solidarietà per tua moglie perchè non deve essere facile sopportarti.
Buone pedalate, ciao.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/11/2004 alle 14:25
Caro Aranciata non tutte le donne possono essere fortunate come tua moglie o come la tua fidanzata.
Ciao. Evviva il ciclismo e ..........le donne.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 22/11/2004 alle 23:40
si effettivamente Dj Francesco fa abbastanza pena...tuttavia pare che mille persone siano state alla sua festa. Io ho ospitato alcuni amici a casa mia e ci siamo disinteressati dell'evento :-)
Evviva il ciclismo e come diceva l'immenso Gianni Togni "Evviva le donne, evviva il buon vino"

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 23/11/2004 alle 00:11
Ma non credo che i mille fossero tutti di mariano comense (come vi chiamate a proposito, marianini?), spero per voi che molti idioti venissero anche da milano.
Mala tempora currunt.

ps passi il "campione" per Pascal Richard, ma non è un po' esagerato "immenso" per Gianni Togni?
Ciao!

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 23/11/2004 alle 15:41
Tornando al nostro amico Askasibar, sembra che Riis abbia declinato le esose richieste economiche dell'iridato 2003 ed ha aggiunto anche che, secondo il suo parere, Astarloa proseguirà nella Lampre-Caffitta

Riis, inoltre, ha anche rifiutato la richiesta di Landis di passare alla sua corte, pare per la storia del doping alla Phonak. Ma scusate: nel 2004 Landis non ha corso nella Us Postal?
E allora di quale doping parla Riis?
Morris...Aranciata...Pirata... !!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 23/11/2004 alle 22:13
Ciao Mario, quella di Riis è la storiella della volpe e l'uva, perchè Landis lo assumerebbe di corsa, altrochè, se solo avesse i denari necessari.
Però anche Bjarne possiede un certo senso dell'umorismo, questo gli và riconosciuto.

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 24/11/2004 alle 20:04
Il ritiro di Bartoli c'entra qualcosa?
 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0327549