Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Tour de Georgia (Usa) 2006
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Tour de Georgia (Usa) 2006

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/04/2006 alle 16:39
C'è già un thread su questa corsa?
Le hanno appioppato un nome francesizzante, facile capire il perchè.
Una bella marchetta pure la concessione della categoria 2.HC, goffo tentativo di preservare l'interesse Usa per il ciclismo dopo l'uscita di scena di chi sappiamo.
Popovych per la Discovery, Zabriskie per la Csc, Landis per la Phonak, niente Julich e niente Leipheimer.
Il non plus ultra dovrebbero essere le sfide tra Chicchi, Pagliarini e Fred Rodriguez, sempre che non vengano sputtanati da Juan Jose Haedo.
Nota di rilievo: vi prendono parte solamente 8 squadre professionistiche più 7 dilettantistiche continentali, direi che è meglio la Settimana Lombarda.
Per fare un confronto, nel Giro del Trentino ci saranno 15 squadre di professionisti più cinque squadre dilettantistiche continentali, un abisso.

 

[Modificato il 18/04/2006 alle 01:16 by Monsieur 40%]

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 17/04/2006 alle 22:58
Davide che apre un 3d sul Tour of Georgia (o meglio Tour de Georgià), che inizi a sentire la mancanza del suo amato Lancillotto?!

A parte scherzi io sonon molto curioso di vedere se Zabriskie possa ambire a diventare qualcosa di più di un grande cronoman. Le sue prestazioni di inizio anno sono state scarse, dunque è l'ora che si faccia vedere.
Questa corsa a tappe era l'occasioe per Armstrong di vincere la prima corsa dell'anno, vediamo se il suo (supposto) erede ucraino saprà fare lo stesso.
Certo a quanto pare il livello è veramente bassissimo.

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 18/04/2006 alle 09:36
Livello basso...considerando che Zabri farà il Tour non sarà al max della condizione, ma vista la concorrenza forse gli basterà essere al 60% per arrivare nei 10.
Ma HC in questo caso significa High Cakkade?
Forza Bottecchia...ma quanto ti manca un Bisontino!?!?!?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 18/04/2006 alle 15:08
credo che popovich e gli alri siano li x motivi di sponsor e cosi via, loro nn hanno alcun intersse a gareggiare coi dilettanti, lo sport è fatto anke di questo...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 18/04/2006 alle 17:08
Nella Quick Step c'è Tosatto. Magari senza i vari Boonen, Bettini e Pozzato riesce ancora a ritagliarsi qualcosa per se.... Speriamo...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 372
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/04/2006 alle 17:23
L'anno scorso al Georgia si sfidarono sino all'ultimo 3 dei primi sei del tour de France (ARmstrong, Landis e leipheimer) + il vincitore di Parigi Nizza (Julich). Non credo che ci siano state altre corse a tappe di una settimana (nel 2005) con un livello di protagonisti così alto.
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 18/04/2006 alle 17:33
landis se non sbaglio arrivò 9 alla generale del tour con quasi 13 minuti di ritardo e leipheimer 6 , questo non vuol dire che siccome c'erano questi 3 corridori il livello era alto,a nzi quest'anno è molto mediocre se guardiamo il livello generale di tutti gli iscritti

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2712
Registrato: Mar 2006

  postato il 18/04/2006 alle 19:54
SI LANDIS ARRIVò NONO!

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 18/04/2006 alle 22:45
risultati 1 tappa
1 Lars Michaelsen (CSC)
2 Freddy Rodriguez (Davitamon Lotto)
3 Caleb Manion (Jelly Belly)

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 18/04/2006 alle 23:22
La corsa è totalmente priva di fascino, è solo una questione di soldi, che evidentemente non ci sono più.
Il cambio di sponsor motoristico, da Dodge a Ford, evidentemente coincide con un ridimensionamento.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 19/04/2006 alle 08:26
E il passaggio del Giro da Fiat a Mazda (Ford)?

Povero Bottecchia...
Senza Lancillotto
e il Bisontino,
non sa più che pesci pigliare
al Botteghino


 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 20/04/2006 alle 10:28
risultato 2 tappa :
1 POPOVYCH Yaroslav DSC 4.47'39
2 HAEDO Juan José TUT +6"
3 RODRIGUEZ Fred DVL
4 MENZIES Karl HNM
5 MANION Caleb JBC
6 GRAJALES Cesar Augusto
7 LANDIS Floyd PHO
8 HUNTER Robert PHO
9 STALDER Florian PHO
10 VENTOSO Francisco

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 1043
Registrato: Mar 2005

  postato il 20/04/2006 alle 23:32
La cronometro va a Floyd Landis che precede Danielson e Zabriskie.
Il nostro Pinotti è ottavo. Landis prende la maglia di leader.

 

____________________
Enula.
http://www.cicloweb.it
http://www.cicloweb.it/Pg/pg.html

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 20/04/2006 alle 23:40
Su cyclingnews.com, c'è l'ordine di arrivo della cronometro di 40 Km(!!!).
Ha vinto Landis con 3" su Danielson e 24" su Zabriskie. Popovych è arrivato 9° beccando 1'52" da Landis, dunque quasi 3" a Km. Il Tour è ancora lontano ma deve decisamente migliorarsi.
Zabriskie è più lento dell'anno scorso, ma sta migliorando.
Comunque questa gara è poco più di un campionato nazionale.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 21/04/2006 alle 02:12
La cronometro era ondulata vedendo l'altimetria,comunque sia Popovych continua stranamente ad alternare un giorno di gran vena dove riesce a vincere o comunque ad essere grande protagonista al giorno dopo dove paga lo sforzo:era successo quest'anno al Castilla e Leon dove dopo la vittoria nella cronometro si era staccato in salita il giorno dopo ed e' successo ora dove dopo aver vinto ieri precedendo il gruppo di qualche secondo con un'azione nel finale ha pagato lo sforzo nella cronometro.Se vuole fare bene al Tour penso che debba gestire meglio le sue energie.
Buona la prova di Marco Pinotti,8° a 1'55",3" di distacco quindi da Popovych.Landis continua a divertirsi in queste corsette ma come detto in altri post passati del Giro non gli importa nulla e al Tour cerchera' di correre piu' che altro per il piazzamento.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 21/04/2006 alle 08:01
Originariamente inviato da Abruzzese
.....del Giro non gli importa nulla e al Tour cerchera' di correre piu' che altro per il piazzamento.


che belli sti obiettivi di questo grandissimo corridore!!!!!!!

Mamma mia proprio non lo sopporto!!!!!!!!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 21/04/2006 alle 08:15
visto che Landis sembra in forma farebbe molto meglio a fare il Giro per arrivare sul podio,anche se per me non ci riuscirebbe comunque,che fare il Tour per arrivare 8°.e sempre considerando la buona forma attuale a questo punto a che gli serve fare il Giro?per me a niente
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 372
Registrato: Oct 2004

  postato il 21/04/2006 alle 08:52
E infatti non lo fa.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 21/04/2006 alle 09:12
guardate che landis è americano e queste per lui sono corse importanti.
inoltre, dal momento che il suo palmares è tutt' altro ricco, come giustamente sottolineato,fa bene a cercare di rimpinguarlo.
come detto anche da altri, si deve rilevare la sua mancanza di cultura ciclisica nello snobbare il giro, storia del ciclismo, e la sua non volontà di mettersi alla prova, ma mi sembra ingeneroso prendersela solo con lui per un atteggiamento che è comune a corridori, (tedeschi, spagnoli...) che la storia del ciclismo dovrebbero conoscerla un po' meglio.

a questo punto, per il tour of georgia, tifiamo danielson , che probabilmente al giro verrà ,e che l' anno scorso , nella tappa regina di brasstown bald, con arrivo in salita, diede una scoppola a tutti.
ciao
mesty


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 21/04/2006 alle 10:06
risultati cronometro

1 Floyd Landis (USA) Phonak Hearing Systems 54.14
2 Thomas Danielson (USA) Discovery Channel 0.04
3 David Zabriskie (USA) Team CSC 0.24
4 Nathan O'Neill (Aus) Health Net p/b Maxxis 0.55
5 José Enrique Gutierrez Cataluna (Spa) Phonak Hearing Systems 1.22
6 Jason McCartney (USA) Discovery Channel 1.38
7 Christopher Baldwin (USA) Toyota-United Pro 1.41
8 Janez Brajkovic (Slo) Discovery Channel 1.52
9 Yaroslav Popovych (Ukr) Discovery Channel 1.53
10 Marco Pinotti (Ita) Prodir-Saunier Duval 1.56


classifica

1 Floyd Landis (USA) Phonak Hearing Systems 10.27.45
2 Thomas Danielson (USA) Discovery Channel 0.04
3 David Zabriskie (USA) Team CSC 0.24
4 Nathan O'Neill (Aus) Health Net p/b Maxxis 0.55
5 José Enrique Gutierrez Cataluna (Spa) Phonak Hearing Systems 1.22
6 Yaroslav Popovych (Ukr) Discovery Channel 1.37
7 Jason McCartney (USA) Discovery Channel 1.38
8 Christopher Baldwin (USA) Toyota-United Pro 1.41
9 Janez Brajkovic (Slo) Discovery Channel 1.52
10 Marco Pinotti (Ita) Prodir-Saunier Duval 1.56

fonte cyclingnews

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 21/04/2006 alle 17:41
Non mi sembra una cosa così negativa che Landis si impegni per vincere corse di non primissimo piano (ha vinto anche la Parigi-Nizza che non è certo spazzatura) e si faccia vedere dal pubblico di casa (anche Rujano andava a correre in Venezuela corse decisamente meno importanti di questa).

La classificazione HC mi sembra una buffonata, viene assegnata a corse ridicole senza tradizione e con spessore tecnico discutibilissimo (Tour of Qinghai, Tour de Langkawi...) mentre corse decisamente più prestigiose (come il Giro del Trentino o il Brixia) sono 2.1.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro




Posts: 148
Registrato: Feb 2006

  postato il 21/04/2006 alle 17:52
Eh ma vedi le gare non sono classificate .1 o .HC a seconda della bravura dei partecipanti o della durezza della corsa...ma (politica UCI) dalla QUANTITA' di pubblico che le segue (se non c'è pubblico non c'è ciclismo, dicono, e sinceramente penso che sia giusto). Il tour del Langkawi è una corsetta, ma è seguita da un sacco di gente nel sudest asiatico ed anche dalle squadre nordamericane, quindi si è "meritato" l'HC (in altre parole, "ci girano dei soldi" fra sponsor e partecipazione del pubblico). Anche il giro della Georgia.

 

____________________
La rivoluzione non è un pranzo di gala
o una festa letteraria;
non si può fare con tanta eleganza,
con tanta serenità e delicatezza,
con tanta grazia e cortesia.

La rivoluzione è un atto di violenza.

-Mao Tse Tung

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 21/04/2006 alle 19:43
Per me una corsa si deve classificare in base alla tradizione e all'albo d'oro, sui partecipanti non ci si può basare perchè fino all'ultimo non sai mai chi partecipa. Il pubblico è fondamentale certo ma se una corsa in Africa con corridori semiprofessionisti è seguita da migliaia di persone perchè è l'unica che hanno, la si classifica HC? Non ha senso.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 22/04/2006 alle 00:07
4° Tappa
1° Fred Rodriguez USA (Davitamon)
2° Matteo Tosatto ITA (Quickstep)
3° Yaroslav Popovych UCR (Dicovery Channel)
In volata.
Classifica invariata.

(fonte Cyclingnews.com)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 22/04/2006 alle 00:25
Fred Rodriguez e' tornato a vincere dopo oltre un anno e ha preceduto come riportato nel post precedente Tosatto e Popovych in una volata di poco piu' di 50 corridori,dato che c'erano delle salite nel percorso.Il velocista americano comunque se lo sentiva,infatti come si legge su cyclingnews,ieri aveva dichiarato questo:
"I'm the fastest climbing sprinter," he said yesterday, "I can get over the climbs better than any sprinter here. So I may be the only real sprinter in the finish tomorrow because I don't think the others can climb well enough." .Se non altro e' stato di parola .
Buona ancora una volta la prova di Pinotti,14° al traguardo e 9° in classifica generale.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 22/04/2006 alle 00:28
Non credo proprio che l'UCI tenga conto del pubblico nell'assegnare il livello di punteggio.
Il Georgia fino all'anno scorso era 2.1.
Il GP di Camaiore strabocca di pubblico ma è classificato 1.1 contro l'1.HC della Milano Torino o del Giro del Piemonte.
No, è solo politica, il pubblico a bordo strada non c'entra nulla.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 22/04/2006 alle 00:32
Dimenticavo, a me di Landis e Danielson non importa nulla, che al Giro venga uno piuttosto che l'altro non mi interessa, sono corridori di secondo piano, anche coll'ottavo posto al Tour o quel che è, rimangono corridori di secondo piano.
Mi piacerebbe che Ullrich provasse a correre il Giro per vincerlo, utopia, ma tutto il resto è mancia, nulla di fondamentale.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 22/04/2006 alle 06:55
Danielson al Giro ci viene e tutto sommato puo' anche essere la sorpresa,ma dovra' fare il gregario di Savoldelli
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 372
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/04/2006 alle 08:18
Originariamente inviato da Guglielmo Tell

Danielson al Giro ci viene e tutto sommato puo' anche essere la sorpresa,ma dovra' fare il gregario di Savoldelli


Sicuro?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 22/04/2006 alle 11:37
sicuro,l'ha dichiarato qualche giorno fa su cyclingnews.del resto c'era anche l'anno scorso e si ritiro' prima delle Dolomiti per un problema al ginocchio
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/04/2006 alle 13:06
A me in Discovery piace seguire, e parecchio, i progressi di Janez Brajkovic... e mi piacerebbe se venisse al Giro.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 22/04/2006 alle 15:50
caro mario,
anch' io lo sto seguendo e sono un pochino interdetto : l' anno scorso mi aspettavo di più, quest' anno qualcosa si vede.
sono curioso di vedere cosa farà nella tappa di salita al georgia , anche se suppongo che debba correre in appoggio a danielson.
piuttosto mi è scomparso lokvist, dopo un bell' inizio di stagione.
anche cunmming, quello che ha fatto bene al laigueglia, che fine ha fatto?
ciao
mesty

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/04/2006 alle 16:01
Mesty, lo svedesino corre in una squadretta che sai qual è, e purtroppo è stato un tantinello spremuto in ogni breve corsa a tappe e quasi in ogni classica (ha saltato il Nord in pavè).

Probabilmente la squadra del quadrifoglio francese avrà fatto firmare un bel contratto - lungo - al delfino scandinavo, ma io se fossi in lui chiederei di poter cambiare team.

Credo che lo rivedremo piuttosto in forma tra Delfinato e Tour de France, ovviamente per puntare ad una tappa e non alla classifica generale (anche l'anno scorso fu in fuga nella tappa vinta da Savoldelli alla Boucle).

Speriamo non si appiattisca nelle motivazioni, sarebbe un bel guaio.

Cummings? Bè, si era sentito poco prima del Laigueglia e si è sentito 0 dopo la corsa ligure. Probabilmente se la Landbowkrediet prenderà parte alle classiche agostane italiane lo rivedremo lì.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 22/04/2006 alle 17:50
Effettivamente su strada Cummings s'è visto poco.
Dopo il Laigueglia ha ottenuto in pista il quarto posto nell'inseguimento individuale durante i giochi del Commonwealth, dove si è piazzato anche al quarto posto nella prova su strada (vinta da Mathew Hayman davanti a David George e Allan Davis).
Infine, nei recenti campionati del mondo su pista, a Bordeaux, Cummings ha vinto la medaglia d'argento nell'inseguimento a squadre, dove il quartetto della Gran Bretagna è stata battuto dall'Australia.
Ciao

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 22/04/2006 alle 23:38
V° Tappa
1° Tom Danielson USA (Discovery)
2° Floyd Landis USA (Phonak)
3° Yaroslav Popovych UCR (Discovery)
sprint in un gruppo ristretto.
Popovych sale al terzo posto della generale

(da cyclingnews.com)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 23/04/2006 alle 02:35
Originariamente inviato da Ottavio

V° Tappa
1° Tom Danielson USA (Discovery)
2° Floyd Landis USA (Phonak)
3° Yaroslav Popovych UCR (Discovery)
sprint in un gruppo ristretto.
Popovych sale al terzo posto della generale

(da cyclingnews.com)

Ancora bene Pinotti,10° al traguardo in salita a 1'58" e 8° in classifica generale.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 24/04/2006 alle 10:11
risultati 6 tappa

1 Juan José Haedo (Arg) Toyota-United Pro
2 Gordon Fraser (Can) Health Net p/b Maxxis
3 Aurélien Clerc (Swi) Phonak Hearing Systems
4 Fred Rodriguez (USA) Davitamon-Lotto
5 Yaroslav Popovych (Ukr) Discovery Channel
6 Ben Jacques-Maynes (USA) KodakGallery.Com-Sierra Nevada
7 Alex Candelario (USA) Jelly Belly
8 Alejandro Acton (Arg) Targetraining
9 Matthew Rice (Aus) Jelly Belly
10 Jesse Anthony (USA) KodakGallery.Com-Sierra Nevada ù

classifica finale

1 Floyd Landis (USA) Phonak Hearing Systems 24.00.54
2 Thomas Danielson (USA) Discovery Channel 0.04
3 Yaroslav Popovych (Ukr) Discovery Channel 1.55
4 José Enrique Gutierrez Cataluna (Spa) Phonak Hearing Systems 2.11
5 Janez Brajkovic (Slo) Discovery Channel 2.15
6 David Zabriskie (USA) Team CSC 2.31
7 Nathan O'Neill (Aus) Health Net p/b Maxxis 3.45
8 Marco Pinotti (Ita) Prodir-Saunier Duval 3.54
9 Christopher Baldwin (USA) Toyota-United Pro 4.01
10 Cesar Augusto Grajales (Col) Navigators Insurance 4.20

fonte cyclingnews.comn

 

____________________
Se si è ritirato Bewolcic si possono ritirare tutti...


Gianni



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.6775551