Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Danilo Di Luca
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  6    7    8    9    10    11    12  >>
Autore: Oggetto: Danilo Di Luca

Professionista




Posts: 44
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/02/2008 alle 15:23

Ma soprattutto se i corridori che conosci ammettessero una buona volta che Di Luca vince perché è più forte di loro e la finissero di dire che vince perché mangia di più, saremmo già a un ottimo punto.
Invece accade (troppo negli ultimi anni) che si fanno passare al professionismo delle mezze calzette. Gente che paga e gente che non hai vinto nulla. Si ritrovano in mezzo ai campioni e pensano di potergli tenere testa. Quando poi pagano il conto alla loro MEDIOCRITA' ecco che cominciano a pensare alla scusa giusta per non ammetterla.
Scrivono lettere. Sparlano nei bar. Fanno tutto fuorché riconoscere che non avevano i mezzi per stare lì.
Lo so che è duro trovarsi un lavoro e che il ciclismo ti tiene fuori dal mercato e dalla scuola per troppi anni. Ma prendersela con chi ha più talento semplicemente per sfogare la propria frustrazione è sleale e, in più, provoca danni irreparabili al ciclismo.
* * *
Per grillo parlante:

Mi rimane una curiosità grande, che non potrò mai soddisfare.
Ma se riuscissi a far "seguire" da un medico di quelli che vanno per la maggiore anche i miei amici, sono sicura che avrebbero lo stesso (come è che lo chiami ?) TALENTO del killer. O forse qualcosa in più. Non sto parlando di gente che non finisce le corse o che dopo 80 km è staccato di 10 minuti. Ma di gente UMANA che ottiene dei buoni risultati. Gente che ha regolarità. Gente che sa stare in bici. Gente che è un piacere vedere pedalare. Gente che però, nonostante i sacrifici e l'allenamento, non può competere con chi va avanti in modo divero.
Gente che NON E' FRUSTRATA E TANTO MENO MEDIOCRE. Gente che ha valori, gente che non prende in giro i tifosi.
Gente che ama il ciclismo e che suda.
Gente che purtroppo non combinerà mai nulla e non vincerà mai niente.
Ma RICORDATI non perchè non ha i numeri, ma perchè non corre alla pari.

Chiedi un po' al tuo amico Di Luca perchè quando la LPR era in ritiro lui e altri 4 sono alloggiati da un'altra parte ed arrivati tre giorni dopo? Ti dirà, come ha detto a tutti, che ha dovuto presenziare ad una messa.....Certamente, proprio una messa... e chissà chi era il sacerdote....


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/02/2008 alle 15:36
Ma ti rendi conto di quello che stai dicendo? Sembri Eugenio Capodacqua, ben noto giornalista di Repubblica, che sostiene che i corridori sono tutti dopati perché in salita vanno più forte di lui e non è possibile, perché lui si allena di più.
Facciamo un bel gioco: facciamo i nomi dei tuoi amici corridori onesti e che non prendono in giro la gente e poi andiamo a vedere da dove vengono. Vediamo quali credenziali hanno, cosa hanno vinto da allievi e poi da juniores e da dilettanti.
Oppure, come qualcuno disse anche su Pantani, vuoi venirmi a dire che Di Luca si dopava da bambino?
Ma visto che i tuoi amici e anche tu sapete così tante cose, perché non andate da Torri e portate le vostre PROVE CERTE e così questo Di Luca che odiate tanto lo mandate all'inferno?
Guarda che è l'unico modo. Visto che i controlli non servono, al potere i delatori e i pentiti.
Mi sta bene, per risolvere i problemi, ma bisogna avere il coraggio di farlo.
Tu trova un tuo amico corridore in attività che sia pronto a spiegarmi che Di Luca è dopato e perché, che sia in grado di dirmi perché è arrivato tardi in ritiro, dove è andato, cosa ha preso e chi gliel'ha dato, e io ti trovo un giornale che lo pubblica. Ci stai?
Altrimenti, fammi il favore: prendi la tua sicurezza, avvolgila in un panno caldo e riponila nel cassetto.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 29/02/2008 alle 15:47
Caro amico mio STE ma prendi una zappa ed inizia a zappare, ma tuttee ste cavolate che dici le sogni la notte....
in due giorni ho sentito tre cavolate che solo una mente fanstastica può fare:
1) SIMONE P. ha preso l'ormone della crescita
2) Mariano2150, ha coperto pratiche nascoste, mentre era in macchina per andare in albergo, Di Luca era ripieno di aghi, flebo, doping....
3) STE un prof qualsiasi che prenda quello che prende Di Luca e vince il Giro D'Italia....

X STE queste che ho scritto io oo simili sono le tue fonti, quando dicii (da quello che si è letto oo scritto)

ciaooooooooooooooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/02/2008 alle 16:11
Originariamente inviato da danilodiluca87

1) SIMONE P. ha preso l'ormone della crescita



Forse lo si evince da queste intercettazioni:

http://www.sportpro.it/doping/news/2007/intercettazioni2007.htm

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/02/2008 alle 16:15
Megalon, quante volte un uomo dev'essere giudicato per le stesse cose?

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 16:15
Originariamente inviato da STE

Mi rimane una curiosità grande, che non potrò mai soddisfare.
Ma se riuscissi a far "seguire" da un medico di quelli che vanno per la maggiore anche i miei amici, sono sicura che avrebbero lo stesso (come è che lo chiami ?) TALENTO del killer. O forse qualcosa in più. Non sto parlando di gente che non finisce le corse o che dopo 80 km è staccato di 10 minuti. Ma di gente UMANA che ottiene dei buoni risultati. Gente che ha regolarità. Gente che sa stare in bici. Gente che è un piacere vedere pedalare. Gente che però, nonostante i sacrifici e l'allenamento, non può competere con chi va avanti in modo divero.
Gente che NON E' FRUSTRATA E TANTO MENO MEDIOCRE. Gente che ha valori, gente che non prende in giro i tifosi.
Gente che ama il ciclismo e che suda.
Gente che purtroppo non combinerà mai nulla e non vincerà mai niente.
Ma RICORDATI non perchè non ha i numeri, ma perchè non corre alla pari.

Chiedi un po' al tuo amico Di Luca perchè quando la LPR era in ritiro lui e altri 4 sono alloggiati da un'altra parte ed arrivati tre giorni dopo? Ti dirà, come ha detto a tutti, che ha dovuto presenziare ad una messa.....Certamente, proprio una messa... e chissà chi era il sacerdote....


Il talento paga sempre.
Jesus Manzano, che ha ammesso di essersi dopato come e più di un cavallo, non ha mai vinto niente di importante. Perché era un "brocco" (detto con tutta la stima possibile).
Jose Enrique Gutierrez Cataluna, che pare essere uno dei tanti spagnoli che si serviva di Fuentes, non ha mai vinto niente di importante. Al massimo, è arrivato 2° in un Giro d'Italia mediocre, finendo a 8 minuti dal vincitore. Perché era un corridore discreto, non un campione.

Il talento paga sempre.
Chi dice il contrario, di ciclismo non capisce niente.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:18
Fans Club Di Luca: difendere l'onestà del campione

Il 'Killer Fans Club' di Spoltore (Pescara), club di amici e tifosi di Danilo Di Luca, ha chiesto al sindaco che il Comune intervenga presso le autorità sportive, e non solo, "a difesa del loro cittadino più illustre", per il quale ieri la Procura Antidoping del Coni ha chiesto due anni di squalifica per i presunti 'profili ormonali anomali' successivi alla tappa dello Zoncolan del Giro 2007.
Il Comune dovrebbe farsi portavoce "dello sdegno" per quanto richiesto, che "pregiudica e mette in discussione l'onestà del campione".
I tifosi dicono basta con "le continue illazioni, comportamenti persecutori, accuse ingiustificate, minacce che prevedevano anni di squalifiche, nei confronti di Di Lucà.
Il Killer Fans club chiede anche al sindaco di fare luce sul perché "abbiamo dovuto attendere che il sig. Torri (il procuratore antidoping del Coni, ndr) facesse con comodo tutte le sue vacanze estive e poi giungesse alla conclusione che era meglio deferire Danilo Di Luca, due giorni prima del mondiale di Stoccarda 2007 e 15 minuti dopo la chiusura degli uffici dove lo stesso Di Luca avrebbe avuto il diritto di fare il ricorso".
I tifosi si chiedono ancora: "perché si è dovuto attendere che il giudice di ultima istanza giungesse alla conclusione di sospendere per tre mesi Di Luca dalle attività, il giorno prima della gara che chiudeva il circuito Pro Tour, dove il campione spoltorese comandava la classifica, avendo un margine di punti che lo rendeva tranquillo".


(tuttobiciweb.it)

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/02/2008 alle 16:19
Originariamente inviato da Admin

Megalon, quante volte un uomo dev'essere giudicato per le stesse cose?


Era per contestualizzare l'intervento di Simone P., nel caso si riferisse a questa fonte.

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:26
L'Accpi scrive al Coni sul caso Di Luca

Con una lettera aperta recapitata oggi al presidente del CONI Gianni Petrucci, l’Assocorridori, pur senza entrare nel merito delle perizie presentate dalle parti, di cui non è in possesso, esprime la propria posizione in merito al cosiddetto "caso Di Luca", riemerso con prepotenza a seguito della richiesta di deferimento dell’atleta da parte del procuratore antidoping Ettore Torri.
L’ACCPI sottolinea, in particolare, i tempi della giustizia sportiva: l’impianto accusatorio si fonda su una perizia di parte che è a disposizione della Procura antidoping sin dall’estate scorsa. Nella missiva indirizzata al massimo esponente del Comitato olimpico nazionale, il presidente dell’ACCPI, Amedeo Colombo, rileva i gravi problemi che una richiesta di deferimento a stagione avviata può comportare: disagi riferiti non solo al corridore, ma alla sua squadra, ai compagni, agli sponsor ed a tutto il movimento ciclistico che, ancora una volta, si trova a vivere nella confusione più totale. Tanto più se, come in questo caso, siamo davanti ad una accusa (l’essersi idratato assumendo acqua non solo per via orale, ma anche tramite flebo) che si basa non su un inconfutabile dato analitico, bensì su valutazioni di un perito di parte (peraltro in contrasto con quelle assunte dai consulenti della difesa).
Da ultimo, l’Assocorridori esprime il proprio rammarico per non avere ricevuto risposta alcuna da parte del CONI alle numerose richieste d’incontro, avanzate al fine di ottenere chiarimenti e delucidazioni circa importanti aspetti collegati alla lotta al doping.
A tal riguardo, i corridori, nell’esprimere tutta la loro preoccupazione per la situazione di grave incertezza, anche regolamentare, venutasi a creare, non escludono prese di posizione di forte impatto, laddove il corridore Danilo Di Luca sarà costretto a non iscriversi o a non partecipare alle corse già programmate dalla squadra in attesa e prima che la giustizia sportiva decida circa la fondatezza o meno delle accuse a lui rivolte.


(tuttobiciweb.it)


Più che sottolineare i tempi lunghissimi della giustizia sportiva, l'Assocorridori dovrebbe dimostrarsi indignata per la richiesta di squalifica di due anni per una flebo d'acqua che, come già ampiamente detto, ha la funzione di reintegratore.
Quel folle di Torri si crede chissà chi solo perché non ha nessun oppositore coi controcog...ni.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/02/2008 alle 16:31
Mi piace la piega che sta prendendo questa vicenda.
Mi piacciono i passi, più o meno ufficiali che hanno mosso Di Rocco ed il Comune di Spoltore.
Mi piacciono le parole del "grilloparlante".
... e ribadisco bisogna muoversi in uno stato di diritto, ci vogliono delle prove per definire una persona colpevole, in qualsiasi campo, non basta supporre.
Se un procuratore di un ente non si muove con queste prerogative non è in grado di fare il suo mestiere.
Come ha scritto qualcuno, sembra quasi che Torri abbia voluto "lavarsene le mani", passando la palla al GUI, come se un giudice, non in grado di giudicare, condanni l'imputato e lasci il problema all'ente preposto al ricorso.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 44
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/02/2008 alle 16:32
Ho letto le intercettazioni...
Pazzesco. Pazzesco.E noi qui a perdere tempo.
Alla luce di ciò, direi che il talento paga QUASI sempre....
E ti assicuro che di ciclismo me ne intendo.
Grillo parlante hai perso la lingua?
Come mai Di Luca chiama Santuccione? Ah già sono amici... Forse organizzavano di uscire con le famiglie per una pizza....
Poichè perchè tutti e due "concordano che se l'urina è poca, non c'è niente da temere"? TEMERE, cosa deve TEMERE uno che è pulito ????
SPIEGAMELO.
Quello che non ha capito niente sei tu e tutti quelli come te che continuano a "difendere" gente del genere.
E poi sono io che non ho capito niente ?
Forse ho capito troppo.... E da molto tempo....








 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 44
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/02/2008 alle 16:36
Di talento ne ha sicuramente tanto uno che ha iniziato con santuccione nel 2004 ed ha vinto il giro nel 2007......Ne ha fatte di flebo.... ah no scusa, era acqua....
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:38
Originariamente inviato da STE

Di talento ne ha sicuramente tanto uno che ha iniziato con santuccione nel 2004 ed ha vinto il giro nel 2007......Ne ha fatte di flebo.... ah no scusa, era acqua....


ma non avevi detto di non aver nessun risentimento?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 29/02/2008 alle 16:40
Originariamente inviato da Monsieur 40%




Il talento paga sempre.
Jesus Manzano, che ha ammesso di essersi dopato come e più di un cavallo, non ha mai vinto niente di importante. Perché era un "brocco" (detto con tutta la stima possibile).
Jose Enrique Gutierrez Cataluna, che pare essere uno dei tanti spagnoli che si serviva di Fuentes, non ha mai vinto niente di importante. Al massimo, è arrivato 2° in un Giro d'Italia mediocre, finendo a 8 minuti dal vincitore. Perché era un corridore discreto, non un campione.

Il talento paga sempre.
Chi dice il contrario, di ciclismo non capisce niente.


OT: è comunque scandaloso che un brocco salga dal 40° al 2° posto di un giro d'italia (per niente mediocre, a mio avviso, rispetto a molti altri giri: era Basso che era superiore a tutti in tutto) in un niente. Certo, il talento paga, ma di fronte a certe cose accadute a tanti, troppi corridori spagnoli negli ultimi anni, non si può stare in silenzio.
Tutto questo ricordando che è un OT, Di Luca c'entra poco ed è un talento indiscusso. Che l'anno scorso ha avuto una primavera eccezionale, vincendo se non mi sbaglio addirittura all'esordio (Milano-Torino), e mantenendo la forma in corrispondenza del giro, oltre ad un percorso adatto e adattabile, e per questo ha vinto (son convinto, indipendentemente dai fattori esterni, che il giro non lo rivincerà più).

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/02/2008 alle 16:46
Originariamente inviato da STE

Ho letto le intercettazioni...
Pazzesco. Pazzesco.E noi qui a perdere tempo.
Alla luce di ciò, direi che il talento paga QUASI sempre....
E ti assicuro che di ciclismo me ne intendo.
Grillo parlante hai perso la lingua?
Come mai Di Luca chiama Santuccione? Ah già sono amici... Forse organizzavano di uscire con le famiglie per una pizza....
Poichè perchè tutti e due "concordano che se l'urina è poca, non c'è niente da temere"? TEMERE, cosa deve TEMERE uno che è pulito ????
SPIEGAMELO.
Quello che non ha capito niente sei tu e tutti quelli come te che continuano a "difendere" gente del genere.
E poi sono io che non ho capito niente ?
Forse ho capito troppo.... E da molto tempo....


STE, hai capito quello che abbiamo capito tutti. Non siamo mica scemi o rimbambiti, e non c'è bisogno delle intercettazioni per sapere come va il mondo.

Detto questo, Di Luca è stato giudicato da ogni tipo di magistratura (ordinaria e sportiva) in merito a quelle intercettazioni, e ne è uscito con un'assoluzione nel primo caso, e con 3 mesi di sospensione nel secondo.

Direi che possiamo finalmente voltare pagina, no?
Il senso della giustizia è proprio questo: si compie un reato o un'infrazione, si viene giudicati, eventualmente condannati, e poi però basta, eh! Per questo avevo scritto prima a Megalon "quante volte dev'essere giudicato un uomo per lo stesso fatto?". Una domanda che estendo anche a te.
Visto che non abbiamo nuovi elementi per riaprire il caso, possiamo starcene tranquillini, no?

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 44
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/02/2008 alle 16:46
ma non avevi detto di non aver nessun risentimento?

Infatti non ne ho. Sono solo una persona che ama la giustizia, sarà perchè lavoro in uno studio legale.....
Amo la chiarezza, la trasparenza, la lealtà...sono cose strane per te ?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 188
Registrato: Nov 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:55
Originariamente inviato da danilodiluca87

Oggi ho sentito il servizio a Studio Sport...e anche loro a differenza di altre volte, quando massacravano i ciclisti, si sono resii conto che Torri sta facendo delle porcate, e che non si può andare avanti così.
POSITIVO ALL'ACQUA.....

Lo hanno fatto bere, per affrettare di piscia*e...ed ora dicono che sono anormali...

X l'ignorante in materia SIMONE P.(tu sei come Torri, vai per sentito dire, dove lo hai sentito la storia dell'ormone della crescita, ma hai bevuto)che ha postato qualche messaggioo fa(dicendo che Torri ha graziato Di Luca): secondo me amico mio, tu non sai niente di questa vicenda, i controlli sono stati fatti all'arrivo(quelli normali) e poi un blitz notturno....non sono stati fatti solo la sera....

Il mio timore è che anche il GUI deferirà Di Luca...e poi se ne passerà del tempo e gli faranno saltare il Giro, non si farà in tempo per il Tas
Quando andrà in pensione Torri??? c'è qualcuno che può aniciparli la pensione???? come si può essere così bastardi????

Il buon Bordonali non deve sospendere Di Luca, ma stiamo scherzando. qui siamo arrivati ai dispetti personali tra Torri e Di Luca(in un'unica direzione) si tratta di ripicchee personali....


Ehi amico stai calmo perchè io non ho offeso nessuno. Per quanto riguarda l'ormone della crescita sai benissimo dove te lo puoi mettere.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:58
Originariamente inviato da STE

ma non avevi detto di non aver nessun risentimento?

Infatti non ne ho. Sono solo una persona che ama la giustizia, sarà perchè lavoro in uno studio legale.....
Amo la chiarezza, la trasparenza, la lealtà...sono cose strane per te ?


ti voglio solo dire che dai tuoi post traspare livore e risentimento. che sono anche sentimenti comprensibili, mica dico di no. però poi uno che legge nota più questo, cioè come dici una cosa, più che la cosa che dici. indipendentemente dal fatto che sia giusta o sbagliata, il modo inficia il contenuto. secondo me.

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/02/2008 alle 16:58
State buoni.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 29/02/2008 alle 16:59
Originariamente inviato da STE

Ho letto le intercettazioni...
Pazzesco. Pazzesco.E noi qui a perdere tempo.
Alla luce di ciò, direi che il talento paga QUASI sempre....
E ti assicuro che di ciclismo me ne intendo.
Grillo parlante hai perso la lingua?
Come mai Di Luca chiama Santuccione? Ah già sono amici... Forse organizzavano di uscire con le famiglie per una pizza....
Poichè perchè tutti e due "concordano che se l'urina è poca, non c'è niente da temere"? TEMERE, cosa deve TEMERE uno che è pulito ????
SPIEGAMELO.
Quello che non ha capito niente sei tu e tutti quelli come te che continuano a "difendere" gente del genere.
E poi sono io che non ho capito niente ?
Forse ho capito troppo.... E da molto tempo....

Eh, hai capito troppo... l'abbiamo capito tutti quello che hai capito tu, eh!
Dovessero essere squalificati tutti quelli che, almeno una volta nella loro carriera sportiva, hanno "barato", beh si farebbe piazza pulita.
Inventi l'acqua calda, STE.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 17:24
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Il talento paga sempre.
Jesus Manzano, che ha ammesso di essersi dopato come e più di un cavallo, non ha mai vinto niente di importante. Perché era un "brocco" (detto con tutta la stima possibile).
Jose Enrique Gutierrez Cataluna, che pare essere uno dei tanti spagnoli che si serviva di Fuentes, non ha mai vinto niente di importante. Al massimo, è arrivato 2° in un Giro d'Italia mediocre, finendo a 8 minuti dal vincitore. Perché era un corridore discreto, non un campione.

Il talento paga sempre.
Chi dice il contrario, di ciclismo non capisce niente.


Guarda Mario che siete VOI che dite che il talento NON paga sempre.

Lo dite quando dite che sono tutti dopati.
Lo dice quando affermate che, se anche c'é qualche poveretto che non si é piegato al "così fan tutti", costui sicuramente non fa parte del lotto di testa del plotone.

Se il talento pagasse sempre, indipendentemente da pratiche illecite, ci potrebbe benissimo essere qualcuno che fa parte dei cosiddetti "migliori" e che non fa uso di pratiche dopanti. E' là esclusivamente per il suo talento, doping o non doping. Ma questo voi lo avete sempre categoricamente escluso, non é forse vero?

Quindi bisogna che vi decidiate una buona volta: o abbandonate il "son tutti dopati", "son tutti sulla stessa barca", o evitate di fare delle prediche e di dare del "brocco" a coloro che magari non hanno mai fatto risultati, ma che neppure hanno mai fatto uso di doping.

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 17:28
Non c'è nessuna consequenzialità tra quello che ho scritto io e quello che hai scritto tu.

Daniele Colli ci ha sempre detto di essere pulito, e nei suoi tre anni da pro' è riuscito - qualche volta - a mettere il muso tra i primi 5 degli ordini d'arrivo.
Metterei la mano sul fuoco per Colli? Assolutamente no.

Detto questo: doping o non doping, Colli è riuscito a stare coi migliori qualche volta.
Segno che il talento paga sempre.

Evidentemente, chi non riesce a stare coi migliori in nessuna occasione, vuol dire che del "migliore" non ha alcun tratto somatico.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 17:43
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Non c'è nessuna consequenzialità tra quello che ho scritto io e quello che hai scritto tu.

Daniele Colli ci ha sempre detto di essere pulito, e nei suoi tre anni da pro' è riuscito - qualche volta - a mettere il muso tra i primi 5 degli ordini d'arrivo.
Metterei la mano sul fuoco per Colli? Assolutamente no.

Detto questo: doping o non doping, Colli è riuscito a stare coi migliori qualche volta.
Segno che il talento paga sempre.

Evidentemente, chi non riesce a stare coi migliori in nessuna occasione, vuol dire che del "migliore" non ha alcun tratto somatico.


Il talento di Colli ha talmente pagato che ora é senza contratto.

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 17:58
Altra riposta con nessuna consequenzialità con quanto scritto da me.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:05
O sì che la consequenzialità c'é. Il talento paga sempre secondo te. Tanto é vero che se hai talento riesci in tre anni a mettere il naso qualche volta tra i primi 5, come dici tu. E sia. Però sono dei professionisti. E se il talento paga, deve pagare pure in moneta sonante. Se poi ti trovi pure ad essere disoccupato, é piuttosto dura sostenere che il talento ha pagato...

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 192
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:05
La conclusione qual'è?
Per il momento può correre o no?...

 

____________________
...SONO ARRIVATO AL PUNTO CHE OGNI VITTORIA E' UN DUBBIO...



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/02/2008 alle 18:10
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Evidentemente, chi non riesce a stare coi migliori in nessuna occasione, vuol dire che del "migliore" non ha alcun tratto somatico.


Manzano vinse la 4° tappa del Giro di Catalugna 2003
http://www.bike-zone.com/road/2003/jun03/Catalunya03/?id=results/stage4

Il discorso talento-prestazione-effetto doping sulla prestazione penso sia piuttosto complesso per ridurlo a formulette o affermazioni logiche.

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:11
E poi Mario, a ben pensarci ti rinnovo la domanda: tu (voi) pensi (pensate) che si possa giungere fro i primissimi in un Grande Giro senza fare uso di doping?

A mio avviso, voi avete ripetutamente sostenuto che non é possibile. Confermi o smentisci?

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/02/2008 alle 18:14
Confermo: secondo me è impossibile.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:20
Originariamente inviato da Felice

E poi Mario, a ben pensarci ti rinnovo la domanda: tu (voi) pensi (pensate) che si possa giungere fro i primissimi in un Grande Giro senza fare uso di doping?

A mio avviso, voi avete ripetutamente sostenuto che non é possibile. Confermi o smentisci?


A queste medie, con queste costrizioni televisive ("Si deve arrivare entro le 17 per la Tv!") e con questo calendario lunghissimo, confermo che secondo me è impossibile.
E il discorso non vale - ovviamente - solo per i Grandi Giri.
E il discorso non vale - ovviamente - solo per il ciclismo. Per me è impossibile anche fare 60 partite l'anno di calcio - percorrendo in ogni partita 11 km - senza fare uso di doping.
Così come per il nuoto, l'atletica leggera, il rugby e chi più ne ha più ne metta.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 29/02/2008 alle 18:21
Originariamente inviato da megalon

Originariamente inviato da Monsieur 40%

Evidentemente, chi non riesce a stare coi migliori in nessuna occasione, vuol dire che del "migliore" non ha alcun tratto somatico.


Manzano vinse la 4° tappa del Giro di Catalugna 2003
http://www.bike-zone.com/road/2003/jun03/Catalunya03/?id=results/stage4

Il discorso talento-prestazione-effetto doping sulla prestazione penso sia piuttosto complesso per ridurlo a formulette o affermazioni logiche.


manzano era un discreto corridore, ma ebbe parecchi problemi fisici (a un ginocchio, mi pare).
comunque credo che il concetto fosse riferito in senso generale.

 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 44
Registrato: Aug 2006

  postato il 29/02/2008 alle 18:21
Ora come ora assolutamente impossibile nei primi 10 sicuramente.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 29/02/2008 alle 18:27
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da Felice

E poi Mario, a ben pensarci ti rinnovo la domanda: tu (voi) pensi (pensate) che si possa giungere fro i primissimi in un Grande Giro senza fare uso di doping?

A mio avviso, voi avete ripetutamente sostenuto che non é possibile. Confermi o smentisci?


A queste medie, con queste costrizioni televisive ("Si deve arrivare entro le 17 per la Tv!") e con questo calendario lunghissimo, confermo che secondo me è impossibile.
E il discorso non vale - ovviamente - solo per i Grandi Giri.
E il discorso non vale - ovviamente - solo per il ciclismo. Per me è impossibile anche fare 60 partite l'anno di calcio - percorrendo in ogni partita 11 km - senza fare uso di doping.
Così come per il nuoto, l'atletica leggera, il rugby e chi più ne ha più ne metta.


il discorso è ancora più estendibile, secondo me, cioè non si può praticare sport a livello agonistico senza ricorrere ad aiuti farmacologici.
che poi questi aiuti siano doping o meno, lo decidono delle persone, e si tratta di una demarcazione che varia col tempo, e differente da nazione a nazione. e questo secondo me non è troppo importante.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:44
Originariamente inviato da Admin

Confermo: secondo me è impossibile.


Perfetto. E' quello che mi era sembrato di capire da quanto ho letto in passato.

Quindi, se si crede questo, si crede anche che qualcuno naturalmente dotato di talento, se rifiuta di fare uso di doping, NON PUO' accedere alle sfere alte del ciclismo. E non si può escludere che ci sia, in mezzo al plotone, un Pinco Pallino che sarebbe tra i primissimi, in assenza di uso generalizzato di doping.

Conclusione 1: dire che il talento paga sempre é falso.
Conclusione 2: Se Pinco Pallino non fa uso di doping, e strilla, e si lamenta, e si dichiara penalizzato, sia sul piano delle soddisfazioni personali, sia sul piano finanziario, dai suoi colleghi che ne fanno uso, ha perfettamente ragione. Risparmiamogli almeno le ramanzine.

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/02/2008 alle 18:47
Dire che il solo talento paga sempre è falso.
Dire che il talento paga sempre è tremendamente vero.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 29/02/2008 alle 19:03
Permetto di quotarmi, qui sotto..

Accpi, sciopero se fermano Di Luca

Lettera aperta inviata al presidente del Coni
(ANSA) -ROMA, 29 FEB- Il sindacato corridori non esclude iniziative 'di forte impatto' se Danilo Di Luca sara' squalificato dopo il ricorso della procura antidoping. Lo ha scritto il presidente della Accpi, Amedeo Colombo, in una lettera aperta indirizzata al presidente del Coni, Petrucci. Il sindacato sottolinea che l'accusa (di essersi idratato con flebo e non per via orale) si fonda su opinabili valutazioni di un perito di parte. L'Accpi infine lamenta di non aver avuto risposta alle richieste di incontri col Coni.


Originariamente inviato da pacho

Io credo che sia giunto il momento di organizzarsi, noi in primis. Ma non sostituendoci ai corridori, ma indurli ed appoggiarli nella costruzione di un loro (nuovo)sindacato e/o associazione consapevole (e seria) che possa contrapporsi all'arroganza della "legalità del Coni e delle varie procure.


La Accp ci ha scavalcato da sinistra!? O ha iniziato a leggere cicloweb? Beh, non è che adesso da Accp diventa CCCP?

 

[Modificato il 29/02/2008 alle 19:06 by pacho]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/02/2008 alle 19:10
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Dire che il solo talento paga sempre è falso.
Dire che il talento paga sempre è tremendamente vero.


Non basta sopprimere un "solo" per cambiare un'affermazione falsa in un'altra tremendamente vera.

Dalla discussione che ha preceduto se ne evince, al più, che il talento può eventualmente pagare se opportunamente combinato col doping.

Detto questo, il doping odierno essendo estremamente potente, il talento relativo dei vari individui viene pesantemente modificato, per esempio dalla diversa reattività dei vari organismi ai trattamenti farmacologici. Quindi, alla fine della storia, é assolutamente impossibile stabilire, al giorno d'oggi, se Tizio ha più o meno talento di Caio, quasi indipendentemente dai risultati raggiunti.

 

____________________
E' la guerra che Madre Natura conduce contro la natura dell'uomo. Sarà una guerra senza quartiere, e sarà la grande guerra del XXI secolo

Ascoltato alla alla radio il 25/10/2007 a commento degli incendi che stavano devastando la California.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/02/2008 alle 19:22
No, cara Ste, non sono scappato, è solo che non vivo davanti al computer.
Guarda che quelle intercettazioni sono vecchie e così inutili e vuote che la Procura ha archiviato per due volte,mentre Torri non ha potuto farci altro che dargli 3 mesi disqualifica per frequentazione.
Ripeto: se Di Luca è sporco e tu puoi provarlo o possono provarlo i tuoi amici, io sono qui per ascoltare. In caso contrario, quello che hai fatto sinora e ti è riuscito così mirabilmente è stato, nell'ordine:
1) Aver versarto liquami puzzolenti sul ciclismo;
2) Sparare su uno in difficoltà.
Per il resto, rinnovo e rilancio tutto quello che ho già detto. Se ci si attacca alle tesi di Capodacqua, si prenda il ciclismo e lo si butti nel mare. Secondo lui, anche i tuoi amici a dir poco puzzano. Anche se loro potrebbero ripetere a oltranzza di essere sani come pesci. Lui risponde che è il mare ad essere inquinato e non si può fare a meno di mangiarne il veleno.
Io non sono d'accordo, tu evidentemente sì.

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 29/02/2008 alle 19:31
Originariamente inviato da pacho

Permetto di quotarmi, qui sotto..

Accpi, sciopero se fermano Di Luca

Lettera aperta inviata al presidente del Coni
(ANSA) -ROMA, 29 FEB- Il sindacato corridori non esclude iniziative 'di forte impatto' se Danilo Di Luca sara' squalificato dopo il ricorso della procura antidoping. Lo ha scritto il presidente della Accpi, Amedeo Colombo, in una lettera aperta indirizzata al presidente del Coni, Petrucci. Il sindacato sottolinea che l'accusa (di essersi idratato con flebo e non per via orale) si fonda su opinabili valutazioni di un perito di parte. L'Accpi infine lamenta di non aver avuto risposta alle richieste di incontri col Coni.


Originariamente inviato da pacho

Io credo che sia giunto il momento di organizzarsi, noi in primis. Ma non sostituendoci ai corridori, ma indurli ed appoggiarli nella costruzione di un loro (nuovo)sindacato e/o associazione consapevole (e seria) che possa contrapporsi all'arroganza della "legalità del Coni e delle varie procure.


La Accp ci ha scavalcato da sinistra!? O ha iniziato a leggere cicloweb? Beh, non è che adesso da Accp diventa CCCP?


NON CREDO A QUELLO CHE LEGGO!!!!!

Campane a festa, bambini in giubilo, donne in tripudio...

O giornate del nostro riscatto! Quello che andiamo dicendo da anni, finalmente si realizza!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 369
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/02/2008 alle 20:39
E comunque - e qui la chiudo, ma non scappo - esistono dei controlli. Se un corridore li supera, va ritenuto pulito. Se non li supera, va ritenuto dopato e va squalificato. Se un corridore li supera, ma si dimostra che ha barato, va punito allo stessomodo. Punto. Il resto sono storie.
Di Luca, come Pantani, non è risultato positivo da nessuna parte. Quando ho sentito che Torri lo aveva deferito, ho pensato che avesse la prova decisiva, come contro Basso. Neppure Basso è mai risultato positivo, ma Torri ha giocato il bluff. Gli ha detto di avere il suo sangue e Ivan haconfessato ed è stato giustamente punito.
Quando però ho sentito che il fulcro del problema è una flebo (presunta) d'acqua mi sono cadute le braccia. Quando poi ho visto che non c'erano neppure le prove e che Torri auspica una terza perizia, m'è caduto qualcosa'altro.
Se ci scostiamo dalle regole, andiamo nell'anarchia. Il ciclismo è da anni nell'anarchia. Continuare a parlare come Ste fa sì che non ne usciremo mai.
P.S. Credo non si possa vincere un Tour puliti e forse neanche la Vuelta. Il Giro d'Italia invece si può. E' un'opinione, beninteso, ma in Italia scherzare è molto più pericoloso...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 29/02/2008 alle 21:06
Caro amico mio SIMONE P. ti chiedoo scusa, ma tu non sparare baggianate....

per l'amico Megalon, abbiamo discusso di quelle intercettazioni su questo forum quasi un anno fa.....solo per dirti, come dettoo da altri è stato ritenuto pulito da tutti....e sempree per spiegarti meglio, quando si parla di poca oo molta urina, ci si riferisce a prima di alcuni controlli all'Acquacetosa(controlli non di sangue oo di urina, ma solo fisici CONTROLLI P.O)....
in queste intercettazioni riguardo l'ormone della crescita e Di Luca non esce proprio....


SCUSATE IL RITORNO AL PASSATO, MA CI SONO ALCUNI CHE PENSANO DI SAPERE TUTTO E POTER GIUDICARE....mi raccomando ora non deducete(come solito per alcuni) che io sappia tutto, perchè io non sò un ca**o....
ciaooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/02/2008 alle 21:46
Originariamente inviato da danilodiluca87

per l'amico Megalon, abbiamo discusso di quelle intercettazioni su questo forum quasi un anno fa.....solo per dirti, come dettoo da altri è stato ritenuto pulito da tutti....e sempree per spiegarti meglio, quando si parla di poca oo molta urina, ci si riferisce a prima di alcuni controlli all'Acquacetosa(controlli non di sangue oo di urina, ma solo fisici CONTROLLI P.O)....
in queste intercettazioni riguardo l'ormone della crescita e Di Luca non esce proprio....


SCUSATE IL RITORNO AL PASSATO, MA CI SONO ALCUNI CHE PENSANO DI SAPERE TUTTO E POTER GIUDICARE....mi raccomando ora non deducete(come solito per alcuni) che io sappia tutto, perchè io non sò un ca**o....
ciaooooooooooo


Non è questione di voler giudicare, è questione di non essere ciechi o sordi.

Più che ritenerlo pulito, non si è potuto provare qualcosa ma solo sospettare...per questo motivo è stato fermato solo per 3 mesi (frequentazione di Santuccione) e non per 2 anni.
Riguardo alla questione pipì degli angeli, concordo che le motivazioni per la richiesta di squalifica sembrino assurde, così come vengono raccontate.

Tornando alle intercettazioni, riguardo al GH ad esempio si trovava scritto:

S. «Fa male? A Danilo gli fa male tantissimo».

Frase da cui i Nas evincono che lo stesso trattamento veniva fatto nel 2004 anche al vincitore del Giro 2007, Danilo Di Luca.

M. «Pure a me».
S. «Il Gi... a lui gli fa male». Sembrerebbe parlare dell’ormone della crescita.
M. «A Ruggero no?».
S. «A Ruggero gli fa male pochissimo. Pensa che questa c’è chi la fa da solo».

etc.

 

____________________
Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(GANDHI)

Love is lacking leaders, and leaders are lacking love

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2480
Registrato: Sep 2007

  postato il 29/02/2008 alle 21:53
TORRI HA SALVATO DI LUCA....va beneee, avete ragione voi, la procura di Pescara ee altri non capiscono niente....
si parla di Lutref, Gi ee altra procheria, ma non è mai stato dimostrato niente....quindi evitate di supporre.....e bastaaaaaaa
Megalon salutami la biondaa, e non t'incazzaree....
ciaoooooooooooo

 

____________________
Danilo Di Luca....Killer strikes again


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/02/2008 alle 21:53
Originariamente inviato da STE

Di talento ne ha sicuramente tanto uno che ha iniziato con santuccione nel 2004 ed ha vinto il giro nel 2007......Ne ha fatte di flebo.... ah no scusa, era acqua....


così, giusto per la precisione, Danilo Di Luca ha iniziato a frequentare Santuccione nel 1984, quando aveva 8 anni (forse che si dopava già da allora?).
Nel 2004 invece ha smesso di frequentarlo (quindi tutto il contrario di quello che hai scritto) e guarda caso ha avuto le migliori stagioni della sua carriera (e se vogliamo anche la peggiore, quella del 2006).
Quindi cara STE, prima di spararle a casaccio, cerca almeno di informarti su come stanno le cose.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/02/2008 alle 22:08
Originariamente inviato da megalon
Non è questione di voler giudicare, è questione di non essere ciechi o sordi.

Più che ritenerlo pulito, non si è potuto provare qualcosa ma solo sospettare...per questo motivo è stato fermato solo per 3 mesi (frequentazione di Santuccione) e non per 2 anni.


va bene, le intercettazioni le abbiamo lette tutti.
Ci sono dei sospetti, dei forti sospetti: embè?
Se si pretende di agire in base ai sospetti, allora va a casa il 95% del gruppo (almeno), compresi Bettini, Cunego, Riccò, Petacchi, Simoni, Savoldelli e chi più ne ha più ne metta.
Piaccia o no, ci sono delle norme e delle regole e si deve agire in base a quelle: altrimenti c'è l'anarchia.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote
<<  6    7    8    9    10    11    12  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.4052181