Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Tour of California 2006... che lista di partenza!!!
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Tour of California 2006... che lista di partenza!!!

Livello Gastone Nencini




Posts: 492
Registrato: Feb 2003

  postato il 17/02/2006 alle 15:04
L'avete vista? ... ci sono tanti di quei nomi illustri da far impallidire la recente edizione del tour del Mediterraneo che eppure ha una storia infinitamente più significativa rispetto alla nuova corsa americana.
Tutto grazie al dio denaro?
Anche cyclingnews.com tratta questa corsa di oltre oceano con i guanti gialli ... con links e preview disponibili con molto anticipo rispetto a tante corse europee mooolto più importanti ... è solo una mia imprssione? ...CIAO

 

[Modificato il 18/02/2006 alle 17:16 by Monsieur 40%]

____________________
PALMARES:
http://www.cycle-racing.com/winners/Rebellin.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Davide_Rebellin

email (scritta tutta al contrario) ti.orebil@zp.suicul

ti avverto! ... ti aspetterò solo per altri 111 anni ... poi me ne vado

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/02/2006 alle 15:09
Sì, Lucius, direi tutto «Grazie» al dio denaro...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 17/02/2006 alle 15:13
STRAQUOTO L'IRONICITAì DI QUEL "GRAZIE"!!!!!!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 17/02/2006 alle 15:21
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Sì, Lucius, direi tutto «Grazie» al dio denaro...


Ed alla sponsorizzazione di quella ditta farmaceutica che produce EPO.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 17/02/2006 alle 15:30
A proposito di Tour of California... l'altro giorno me lo sono giocato per PC Ciclismo (con relative modifiche per la patch 2006). Se qualcuno volesse darci un'occhio questo è il link: http://www.pcciclismo.it/web/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=1159&start=0

Il prologo l'ha vinto George Hincapie. La prima tappa ha visto andare in porto una fuga con vittoria di Hammond su Bertogliati, Nardello e De Vocht (gruppo dei migliori regolato da Wegmann). La terza (impegnativa) frazione è invece andata a Wim Van Huffel su Hincapie, Leipheimer e Landis (gruppo a 1 minuto circa). Dopo mi faccio la crono...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/02/2006 alle 15:31
Originariamente inviato da faxnico

Originariamente inviato da Monsieur 40%

Sì, Lucius, direi tutto «Grazie» al dio denaro...


Ed alla sponsorizzazione di quella ditta farmaceutica che produce EPO.


...appunto, denaro...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 17/02/2006 alle 15:37
Un grosso ringraziamento alla Amgen Corporation per aver allargato i cordoni della borsa e aver reso possibile questo "parterre de roi"

 

____________________
Vorrei morire in bici, in un giorno di sole, dopo aver scalato una di quelle montagne che sembrano protendersi verso il cielo, mi adagerei sull'erba fresca senza rimpianti, attendendo con serenità il compiersi del mio tempo. Non importa se sarà ...oggi o tra cent'anni, avrò in ogni caso trovato il mio giorno perfetto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 372
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/02/2006 alle 17:45
L'amgen non c'entra niente!! In California in questo periodo il clima è molto migliore e per molti sponsor il mercato americano è importante. Del resto l'alternativa in europa sono brevi corsette spagnole o rare corse in linea che non reggono il paragone. Una corsa di nove giorni in questo periodo assicura un ottimo allenamento sopratutto per gli uomini da corse a tappe.
 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 17/02/2006 alle 19:18
Originariamente inviato da lucius

Anche cyclingnews.com tratta questa corsa di oltre oceano con i guanti gialli ... con links e preview disponibili con molto anticipo rispetto a tante corse europee mooolto più importanti ...



Noi la tratteremo con l'attenzione che merita: ovvero, quella riservata alle corse di secondo piano, senza storia né prestigio.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/02/2006 alle 19:47
Originariamente inviato da lallo

L'amgen non c'entra niente!! In California in questo periodo il clima è molto migliore e per molti sponsor il mercato americano è importante. Del resto l'alternativa in europa sono brevi corsette spagnole o rare corse in linea che non reggono il paragone. Una corsa di nove giorni in questo periodo assicura un ottimo allenamento sopratutto per gli uomini da corse a tappe.


...infatti le partecipazioni di corridori importanti (europei) ci sono state sin dalla prima edizione...

P.S.: Dopo aver scritto, mi sono accorto che questa è la prima edizione del Tour of California, e l'avevo confuso con quello della Georgia...

 

[Modificato il 17/02/2006 alle 20:16 by Monsieur 40%]

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/02/2006 alle 20:02
Boh, a me non sembra che ci sia tutto questo "parterre de roi".
Mi spiego: si corre negli Stati Uniti, e mi sembra che siano bene attrezzate le squadre statunitensi (compresa la Csc), mi sembra che non manchi quasi nessuno dei corridori statunitensi che corrono per squadre straniere, ma per il resto, a parte la Saunier Duval con Simoni, non mi sembra che ci siano personaggi di grande spicco.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 17/02/2006 alle 20:20
...appunto...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 17/02/2006 alle 20:28
Bè, le composizioni di squadre come Davitamon-Lotto (ok, c'è Horner, ma...), Phonak e Saunier Duval sono di gran lunga superiori a molte corse finora disputate (dite per il "clima"?).

Ok per Julich, Leipheimer, Raisin, lo stesso Horner, Landis, Hincapie e Danielson, ma gente come Evans, lo stesso Simoni, Cancellara, Perdiguero, Koldo Gil, Gomez Marchante, Voigt, Wegmann e Rogers??

...non dico che non "possono", ma che il fatto sia legato ad un forte gettone di partecipazione credo sia innegabile...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gastone Nencini




Posts: 492
Registrato: Feb 2003

  postato il 17/02/2006 alle 20:42
se poi all'elenco di Mario aggiungiamo anche SAVOLDELLI, O'GRADY, ELMIGER GUSEV e ZABRISKIE .. direi che finora, dalla chiusura della scorsa stagione non si è vista nessuna corsa con una simile lista di partenza e vi invito fortemente a farmi notare se non è così. Quindi per me il "parterre de roi", c'è ... c'è proprio ... anzi sono sicuro che anche Tirreno-Adriatico e Parigi-Nizza faranno fatica a schierarare un gruppo di nomi di pari livello ...CIAO

ps. sempre su questo corsa a tappe chiedo aiuto agli interpreti di altimetrie per decifrare questa immagine:

io la leggo così ... poco dopo metà tappa ... c'è una salita di un paio di km che porta dai 300mt ad oltre 1000mt slm (pendenze assurde!!) ... per poi ridiscendere subito dopo con una identica picchiata ... ma che fanno scalano una mega-piramide?

 

[Modificato il 17/02/2006 alle 21:09 by lucius]

____________________
PALMARES:
http://www.cycle-racing.com/winners/Rebellin.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Davide_Rebellin

email (scritta tutta al contrario) ti.orebil@zp.suicul

ti avverto! ... ti aspetterò solo per altri 111 anni ... poi me ne vado

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 17/02/2006 alle 22:15
I nomi ci sono, eccome.
Ed essendoci anche soldi e un clima, in questa stagione, meno bizzarro anche di quello che può esserci nel sud Europa i conti tornano.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/02/2006 alle 22:24
Vediamo, in questo periodo una corsa ha un "parterre de roi" se presenta al via i cacciatori di classiche, perchè chi pensa al Giro o al Tour non ha nulla da dire in questo periodo della stagione, deve uscire dal letargo e nulla più.
Ci sarà Boonen?
Ci sarà Petacchi?
Ci sarà Bettini?
Ci sarà Freire?
Ci sarà Zabel?
Ci sarà Hushovd?
Ci sarà Wesemann?
Ci sarà Klier?
Ci sarà van Petegem?
Ci sarà Flecha?
Ci sarà Backstedt?
Ci sarà Bennati?
Ci sarà Ballan?
Ci sarà Di Luca?
Ci sarà Rebellin?
Ci sarà Celestino?
Ci sarà Vinokourov?
Ci sarà Kirchen?
Ci sarà Boogerd?
Ci sarà Kessler?
No vero?

Le presenze degne di nota mi sembrano quelle di O'Grady, Cancellara e Voigt, presenti per dovere verso lo sponsor americano, quindi Hincapie, che è un campione...americano, e proprio esagerando metteteci Evans.
Il resto è fumo negli occhi.
Che significa?
Significa che i corridori con obbiettivi concreti non sono stati smossi nemmeno dal denaro.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/02/2006 alle 22:37
In corrispondenza del Killafornia Tour si corrono Het Volk, Kuurne Bruxelles Kuurne, Chiasso, Lugano, Valenciana.
I nomi che contano, in questo periodo dell'anno, li trovate in queste corse.
Pensa che umiliazione.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/02/2006 alle 03:37
Davide, hai un attimo "sfocalizzato" la questione:

Originariamente inviato da lucius

L'avete vista? ... ci sono tanti di quei nomi illustri da far impallidire la recente edizione del tour del Mediterraneo che eppure ha una storia infinitamente più significativa rispetto alla nuova corsa americana.


...si parlava delle corse svolte finora ed in particolar modo del "Giro del Mediterraneo"...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 372
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/02/2006 alle 08:56
Originariamente inviato da lucius

ps. sempre su questo corsa a tappe chiedo aiuto agli interpreti di altimetrie per decifrare questa immagine:

io la leggo così ... poco dopo metà tappa ... c'è una salita di un paio di km che porta dai 300mt ad oltre 1000mt slm (pendenze assurde!!) ... per poi ridiscendere subito dopo con una identica picchiata ... ma che fanno scalano una mega-piramide?


Le altezze sono in piedi!!! (7 piedi=2mt circa)

Personalmente mi affascina mooolto di più vedere i corridori sulle strade della california (Michael Douglas ) che al GP di Chiasso o alla Kuurne (che sembra pure una parolaccia... ). Se poi è la prima edizione meglio ancora visto che in Europa numerosissime corse si stanno estinguendo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 18/02/2006 alle 09:31
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Davide, hai un attimo "sfocalizzato" la questione:

Originariamente inviato da lucius

L'avete vista? ... ci sono tanti di quei nomi illustri da far impallidire la recente edizione del tour del Mediterraneo che eppure ha una storia infinitamente più significativa rispetto alla nuova corsa americana.


...si parlava delle corse svolte finora ed in particolar modo del "Giro del Mediterraneo"...


Ma certo, è innegabile, il Mediterraneo quest'anno è stato parecchio snobbato.
Nondimeno il can can attorno al Killafornia-Schwarzenegger Tour è semplicemente fumo negli occhi a mio avviso.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/02/2006 alle 14:30
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

[...]Nondimeno il can can attorno al Killafornia-Schwarzenegger Tour è semplicemente fumo negli occhi a mio avviso.


Da parte mia, alcun "can can"; ho soltanto esternato il pensiero secondo il quale, grazie ad un buon gettone di partecipazione (leggi: Amgen), alcune squadre - ovviamente con taluni interessi negli Stati Uniti, vuoi per le aziende, vuoi per alcuni corridori - hanno preferito snobbare (o proprio non andare) il Giro del Mediterraneo.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 18/02/2006 alle 14:37
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

[...]Nondimeno il can can attorno al Killafornia-Schwarzenegger Tour è semplicemente fumo negli occhi a mio avviso.


Da parte mia, alcun "can can"; ho soltanto esternato il pensiero secondo il quale, grazie ad un buon gettone di partecipazione (leggi: Amgen), alcune squadre - ovviamente con taluni interessi negli Stati Uniti, vuoi per le aziende, vuoi per alcuni corridori - hanno preferito snobbare (o proprio non andare) il Giro del Mediterraneo.


Non mi riferivo a te Mario, mi riferivo per esempio al cyclingnews citato da Lucius, sito che annovera aziende americane tra gli sponsor principali, dunque è ragionevole che dedichi spazio particolare a corse come il Killafornia o il Georgia.
Ovviamente per me la vittoria nel Mediterraneo ha una credibilità che la vittoria nel Killafornia se la può solo sognare.
Ciao

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 492
Registrato: Feb 2003

  postato il 18/02/2006 alle 17:02
Originariamente inviato da lallo

Le altezze sono in piedi!!! (7 piedi=2mt circa)



grazie Lallo ... ecco in effetti c'era qualcosa che non mi quadrava ...CIAO

 

____________________
PALMARES:
http://www.cycle-racing.com/winners/Rebellin.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Davide_Rebellin

email (scritta tutta al contrario) ti.orebil@zp.suicul

ti avverto! ... ti aspetterò solo per altri 111 anni ... poi me ne vado

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 18/02/2006 alle 21:24
c'è anche simoni un motivo per seguirloooo

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/02/2006 alle 20:35
non si sa niente su chi ha vinto?

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/02/2006 alle 20:37
Originariamente inviato da GiboSimoni

non si sa niente su chi ha vinto?


Boh, ma non ci sono almeno otto ore di differenza nel fuso orario?
Mi sa che è prestino ancora.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/02/2006 alle 20:42
tra noi e L'america ci sono 6 ore di differenza ora dovrebbero essere le 14 e 45 e leggendo a che ora si sarebbe conclusa la cronometro di oggi pensavo che si potesse sapere qualkosa...

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/02/2006 alle 21:31
Mmm, mi sa che tra noi e l'east-coast ci sono sei ore di differenza, ma non credo che la California apparenga allo stesso fuso orario di New York.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/02/2006 alle 21:36
sinceramente non so con quale stato ci sia questo fuso orario vorrà dire che aspetteremo notizie

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/02/2006 alle 21:39
California = 8 ore di fuso di differenza.
Le 22.00 in Italia sono le 14 li.

Basta vedere nell'orologio sotto a destra (quello di windows )

 

[Modificato il 19/02/2006 alle 21:43 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/02/2006 alle 21:48
1° Leipheimer in 4 minuti e 53 secondi
2° Julich a 5 secondi
3° Hincapie a 5,5 secondi

Letto sul sitoo della gara

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 19/02/2006 alle 22:34
Escluso il vincitore Leipheimer, è stato un dominio Discovery-CSC con un pizzico di Phonak.

Ho visto che è andato bene anche Riccò. Qualcuno che segue i dilettanti mi sa dire qualcosa su questo neopro.
Ho letto sull'archivio CICLOWEB.IT che l'anno scorso ha vinto la settimana ciclistica lombarda.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:12
caro lucius,
l' espressione parterre de roi è sicuramente esagerata, tuttavia il tour of california tra le corse a tappe che si disputano in questo inizio di stagione mi sembra una tra le più interessanti, con un cast ricco di nomi importanti.

devo dire che sono sorpreso dall' atteggiamento verso questa corsa, che certamente non è una classica nè una corsa ricca di tradizione, ma presenta per un appassionato diversi motivi di interesse.
io, nel mio piccolo, sono curioso di vedere le condizioni di molti tra i partecipanti.
non vorrei mai che il pregiudizio snobistico verso questa corsa americana fosse legato ad un pregiudizio anti-yankee, che in queso caso ovviamente centra come i cavoli a merenda.

non mi sorprende che squadre e sponsor siano interessati al mercato americano, non mi sorprende che per i corridori americani sia una corsa importante dal momento che a tutti piace essere profeti in patria e dobbiamo ammettere che oggi il movimento americano è importante per qualita', da hincapie a leipheimer, landis ed altri, senza per questo paragonarlo al nostro ciclismo.
nè deve sorprendere che per cyclingnews.com, sito australiano ma cliccatissimo negli stati uniti, si tratti di una corsa importante: è la corsa più importante del calendario americano, l' unica dove quest' anno gli appassionati locali possono vedere all' opera un buon numero di pro del circuito europeo sulle loro strade.
secondo voi, se la nba giocasse alcune partite di regular season nel nostro paese , non sarebbe per gli appasssionati un evento importante per appassionati e per i nostri quotidiani sportivi ?
questo non fa certo del tour of california un momento fondamentale della stagione, spero tuttavia che cicloweb metta da parte snobismo e pregiudizi, se mai ce ne siano stati, e segua questa corsa in un momento in cui la stagione non è ancora decollata e c'è voglia di sapere a che punto sono i corridori.
insomma , california non mi sembra certo meno interessante di haut var, chiasso e mediterraneo,anzi.
ciao
mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:18
Mediterraneo e Haut Var per me sono assai più significativi di questo campionato nazionale a tappe.
Su Chiasso non ho nulla da obbiettare, manca il substrato svizzero (parecchio modesto).
Killafornia? Un po' come il Giro di Danimarca sponsorizzato dall'epo.
Wow

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:37
caro davide,
non sono d' accordo.
vediamo che succede nella corsa e poi ne riparliamo...
a me le corse piacciono tutte....poi a questa stagione sono in astinenza.
california dreaming, che voce mama bess, tu che ne dici?
tieni conto che io sono stato super preso dai primi jefferson airplane, dai tempi di surrealistic pillow e nella mia adolescenza impazzivo per la west-coast, dai grateful del grande jerry mi spingevo fino al blues (perchè quello era e da lì sono partito) dei primi hot tuna.
ciao
mesty

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:44
Eh eh, ricordo però che Woody Guthrie cantava "California is the garden of Eden", riferendosi alle illusioni delle quali erano carichi i diseredati del midwest che si spostavano per la raccolta delle arance.
Ricordo anche Jello Biafra dei Dead Kennedys che cantava "California Uber Alles" con riferimento alle simpatie filonaziste che da quelle parti animano i repubblicani.

Perlopiù scherzavo, però ci tengo a non sopravvalutare il Killafornia.
Non vorrei che a fine anno saltasse fuori un besugo a dire "oh, Leipheimer ha fatto quarto al Tour, ma era già in forma nel giro di California, non puoi dire che ha preparato solo il Tour de France".
Sai che pernacchia si beccherebbe.
Insomma, non vedo gente da Sanremo, non vedo gente da corse fiamminghe, qualcuno da ardenne ma veramente pochi, mentre Giro e Tour sono lontanissimi...
Credo veramente poco al valore assoluto di questa corsa.
Più interessante il valore relativo, con riferimento cioè allo stato dell'arte del ciclismo statunitense in generale.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:57
Comunque erano un bel gruppo i Jefferson Airplane.
Rimane il rammarico che, a fronte di alcune canzoni epocali come "Somebody to love" o "White rabbit", non sono mai riusciti a sfornare un album epocale, anche "Surrealistic pillow" (che racchiude quelle due canzoni) è di livello assai disuguale.
Alcune cose dei Dead sono immense, anche se ricordo questa frecciata di Keith Richards degli Stones: -un giorno un roadie dei dead rimane senza lsd e senza joint, non riesce proprio a procurarsene, nel frattempo i Dead cominciano a provare i pezzi del concerto che faranno in serata e il roadie esclama "hey, cos'è questa musica di m.erda?"-
Comunque non bisogna nemmeno trascurare i grandissimi Quicksilver Messenger Service, almeno "Happy Trail" è da avere.
Ciao!

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/02/2006 alle 23:58
a me woody guthrie annoia un po', anche se è il papa' di tutti.
mi sembra un po' come la corazzata potiomkin, non se ne può parlare male...dai scherzo, eisenstein è un maestro.
però io ascolto otis redding, the dock of the bay.

comunque se vince hincapie, non accettto pernacchie, perchè per vincere qualunque corsa pro bisogna andare forte..

da quando so che leipheimer si appoggia a massimo testa, un grande e onesto medico sportivo italiano che ora lavora in un università californiana, lo seguo con più interesse.

hi,guy
(in california usa così)
ciao
mesty

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/02/2006 alle 00:05
Oh certo, Guthrie è sicuramente sopravvalutato, come tutti i personaggi del folk revival del resto, fenomeno dal quale Dylan prese ben presto le distanze dopo l'infatuazione giovanile.
Tanta retorica, tanta confusione, spessore interpretativo modesto se paragonato ai bluesmen coevi o anche solo ad alcune perle della Carter Family.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/02/2006 alle 00:16
Mesty, nessuno snobismo né preconcetti anti-yankee da parte di Cicloweb.it, e dovresti saperlo che qui la pensiamo così (al massimo io ce l'ho un po' su con i francesi, a dispetto del nick)...

Soltanto che è la prima edizione di una breve corsa a tappe americana che ha la qualifica di 2.1, quindi è questa la caratura di una corsa, che siamo tutti ansiosi di scoprire - per carità - ma quell'Amgen messo lì a mo' di garofano all'occhiello un po' già stona.

Haut Var e Mediterraneo? Mmmh... direi più Langkawi, mi sembra molto più pertinente come scatolone dove contenere il Tour of California.
Oh, con questo non vuol dire che faremo il Diario...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/02/2006 alle 00:23
caro davide,
io possiedo il vinile di happy trail, quello originale.

per quanto riguarda i jefferson credo che crown of creation e volounteers of america siano 2 begli album, per me memorabili.
anche il solo di paul kantner, il loro leader e marito della grande grace slick, quello con la copertina nera (ora non ricordo il titolo e non ho voglia a quest' ora di cercare tra gli lp, scusami è tardi) è un gran bel disco.
certo poi sono finiti a cacchio, i jefferson starship erano una roba inascoltabile .

comunque da cycling news.com :
1 Levi Leipheimer (USA) Gerolsteiner 4.53.43
2 Bobby Julich (USA) Team CSC 0.04.76
3 George Hincapie (USA) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.05.67
4 Floyd Landis (USA) Phonak Hearing Systems 0.06.12
5 David Zabriskie (USA) Team CSC 0.09.37
6 Fabian Cancellara (Swi) Team CSC 0.09.76
7 Jason McCartney (USA) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.10.26
8 Hayden Roulston (NZl) Health Net Presented By Maxxis 0.10.67
9 Vladimir Gusev (Rus) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.10.79
10 Paolo Savoldelli (Ita) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.11.40
11 Thomas Danielson (USA) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.11.74
12 Cadel Evans (Aus) Davitamon-Lotto 0.12.13
13 Robert Hunter (RSA) Phonak Hearing Systems 0.13.63
14 Heath Blackgrove (NZl) Toyota-United Pro 0.13.97
15 Fred Rodriguez (USA) Davitamon-Lotto 0.14.44
16 Ben Jacques-Maynes (USA) Kodakgallery.Com-Sierra Nevada Pro Cycling 0.14.76
17 Gordon Fraser (Can) Health Net Presented By Maxxis 0.16.03
18 Stuart O'Grady (Aus) Team CSC 0.16.27
19 René Haselbacher (Aut) Gerolsteiner 0.16.64
20 Rémi Pauriol (Fra) Credit Agricole 0.17.13
21 Riccardo Ricco (Ita) Saunier Duval-Prodir 0.17.18
22 Christian Vandevelde (USA) Team CSC 0.17.33
23 Christopher Baldwin (USA) Toyota-United Pro 0.17.40
24 Miguel Angel Martin Perdiguero (Spa) Phonak Hearing Systems
25 Nathan O'Neill (Aus) Health Net Presented By Maxxis 0.17.46
26 Michael Barry (Can) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.17.80
27 Karsten Kroon (Ned) Team CSC 0.17.95
28 Phil Zajicek (USA) Navigators Insurance Cycling Team 0.18.97
29 Frank Hoj (Den) Gerolsteiner 0.19.64
30 David Kopp (Ger) Gerolsteiner 0.19.84
31 Gilberto Simoni (Ita) Saunier Duval-Prodir 0.19.85
32 Michael Rogers (Aus) T-Mobile Team 0.20.95
33 Christopher Horner (USA) Davitamon-Lotto 0.21.06
34 Viatcheslav Ekimov (Rus) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.21.14
35 David O'Loughlin (Irl) Navigators Insurance Cycling Team 0.21.28
36 Sebastian Lang (Ger) Gerolsteiner 0.21.64
37 Koldo Gil Perez (Spa) Saunier Duval-Prodir 0.21.90
38 Nicolas Vogondy (Fra) Credit Agricole 0.22.35
39 Josep Jufre Pou (Spa) Davitamon-Lotto 0.22.44
40 Danny Pate (USA) Team TIAA-CREF 0.22.51
41 Saul Raisin (USA) Credit Agricole 0.22.81
42 Michael Jones (USA) Health Net Presented By Maxxis 0.23.08
43 Zachary Grabowski (USA) Colavita Olive Oil-Sutter Home Wines Cycling Team 0.23.11
44 Mads Kaggestad (Nor) Credit Agricole 0.23.28
45 Janez Brajkovic (Slo) Discovery Channel Pro Cycling Team 0.23.52
46 Mark Walters (Can) Navigators Insurance Cycling Team 0.23.87
47 Tyler Wren (USA) Colavita Olive Oil-Sutter Home Wines Cycling Team 0.24.17
48 Timothy Johnson (USA) Health Net Presented By Maxxis 0.24.24
49 Alexandre Moos (Swi) Phonak Hearing Systems 0.24.68
50 Mark McCormack (USA) Colavita Olive Oil-Sutter Home Wines Cycling Team 0.24.74


i primi 20 non mi sembrano male...
tra i crono, chi è indietro, poi magari ha bucato, è rogers, vicino a simoni

tra l' altro , a smentire in parte le tue affermazioni, cancellara, che deve essere pronto già per le corse fiamminghe,non ha passeggiato...

ciao
mesty

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/02/2006 alle 00:36
caro monsieur,
leggiti bene la lista, se a te sembra uguale al langkawi,io non ci capisco più nulla.
mica ho detto che deve stare nel pro tour (già ci sono polonia e plouay...), ma insomma, il cast dei partecipanti è uno degli elementi per valutare una corsa, mica solo il punteggio dell' uci.
secondo quel criterio, allora leipheimer, julich e hincapie valgono reeder, kovac e chernysov.
ciao
mesty

ps: ah , sono i primi tre del prologo del tour of aegypt (uci 2.2),senza alcuna offesa per 3 onesti faticatori del pedale, attualmente impegnati in un furioso circuito attorno a sharm el sheik, dove il vento (esperienza personale) rende dure le corse....

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/02/2006 alle 00:52
Ciao Mesty, questo è uno dei miei post in testa al thread:

Originariamente inviato da Monsieur 40%

Bè, le composizioni di squadre come Davitamon-Lotto (ok, c'è Horner, ma...), Phonak e Saunier Duval sono di gran lunga superiori a molte corse finora disputate (dite per il "clima"?).

Ok per Julich, Leipheimer, Raisin, lo stesso Horner, Landis, Hincapie e Danielson, ma gente come Evans, lo stesso Simoni, Cancellara, Perdiguero, Koldo Gil, Gomez Marchante, Voigt, Wegmann e Rogers??

...non dico che non "possono", ma che il fatto sia legato ad un forte gettone di partecipazione credo sia innegabile...


Non metto in dubbio che il livello di partecipazione del Tour of California sia innegabilmente migliore che quello della Malesia (o Langkawi che dir si voglia), e ti ripeto che è - tristemente, aggiungo io - anche molto migliore di quello del Giro del Mediterraneo.

A me la corsa piacerà senz'altro, noi "fissati" avremo ovviamente centinaia di argomenti di discussione a riguardo, sui tempi di Rogers, Brajkovic e Moos piuttosto che su Riccò, Vandevelde e Roulston.

Il mio intervento era solo per rispondere alla tua (semi)"preghiera" nei confronti di Cicloweb.it verso il non-snobbare il Tour of California. Ecco, Cicloweb.it non snobba niente e nessuno, neanche il Giro d'Egitto (anche se, francamente, riuscire a reperire informazioni non diciamo immediate, ma quantomeno tali è piuttosto complicato) o la Vuelta di Cuba.
Però dire che il Tour of California è una corsa di "secondo piano, senza storia né prestigio" (cfr. Admin, qualche post più su) non è secondo me né snobismo né preconcetto anti-yankee; è semplicemente la verità (è una 2.1 americana - "secondo piano" -, è la prima edizione - "senza storia" -, e come tale non ha accorpato alcun "prestigio" [leggi albo d'oro, ad esempio]).

Just this.

P.S.: Davide, ma anch'io che vedo Leipheimer in giallo a Parigi sono un besugo?

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 20/02/2006 alle 01:00
caro mario,
per carità, perfettamente d' accordo sul punto: corsa di secondo piano, senza albo d' oro e per di più a inizio stagione.

però, più interessante di tante altre 2.1

ciao
mesty

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/02/2006 alle 01:11
Originariamente inviato da mestatore

[...]però, più interessante di tante altre 2.1[...]


Pensa, caro Mesty,
il Langkawi è addirittura 2.HC...

'notte...
Mario.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.2373922