Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ciclismo femminile: bravi: 7+!
Nuovo Thread  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4  >>
Autore: Oggetto: Ciclismo femminile: bravi: 7+!

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 26/01/2006 alle 01:47
Dopo il tentativo pivellesco di paragonare Luca Toni a Kobe Bryant, il romanzo degli obbrobri e degli infortuni made in Gazzetta della Sport, giornale giunto al suo minimo storico in quanto a qualità, s’è arricchita ieri di un’altra puntata. La Milano Sanremo al femminile, denominata “Primavera Rosa” e valevole come prova di Coppa del Mondo, è stata annullata. I motivi? Chi li conosce, è costretto ad una bella palpazione di testicoli. La realtà non può accettare panegirici consolatori o giustificativi: quella Italia, superficialmente definita come l’università del ciclismo, è l’unico paese fra quelli storici di questo sport, a non proporre una prova di Coppa per ciclogirls. A ciò aggiungiamoci pure che dal 1987, i cattedratici del pedale con muffa, non possiedono un velodromo coperto, mentre quelli scoperti, vetusti e con gli anelli fondati sugli antichi 400 metri, sono sovente dimora di topi, ed il dado per riportare la boria dall’Harward ciclistica alla terza media di Roccacannuccia, è tratto. La FCI ha le sue belle colpe, ma anche quei tromboni del “foglio rosa”, che le mie orecchie sentivano affermare ad ogni piè sospinto che il ciclismo erano loro, è ora che tornino a scuola di giornalismo, di sport, di sociologia della conoscenza e, soprattutto, d’umiltà. La perfetta organizzazione del Giro d’Italia, non può nascondere il claudicante e storpio resto….Tanto più di fronte alla ormai cefalesca scelta della testata, verso una supina accettazione delle regole del rollerball-calcio. Se poi si arriva a paragonare Toni a Bryant, allora è giusto che il direttore divenga un soggetto di satira o un “ridolini” moderno....

 

[Modificato il 01/03/2006 alle 16:42 by Monsieur 40%]

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 26/01/2006 alle 01:53
...cavolo, già le corse sono in crisi e gli organizzatori allo sbando per orrori di scelte grossolane, se poi ci si mette anche la Gazzetta a dare un pessimo esempio, stiamo a posto.....

...perchè nn mi vengano a dire che il problema è di fondi, loro!?!?


...al massimo di...fondelli , i nostri....

 

[Modificato il 26/01/2006 alle 01:56 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 26/01/2006 alle 01:58
non e'che ci troviamo di fronte ad una scaramuccia
legata alla guerra PRO-TOUR ?

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 26/01/2006 alle 02:28
Potrebbe essere una rivalsa UCI per l'Affaire Pro Tour, se oltre alla Primavera Rosa, fosse stata cancellata anche la Fleche Wallonne Feminin (organizzata dalla Società del Tou de France), ma non è così. D'altronde l'UCI, non ha interesse a mettere in crisi il settore femminile, visto pure il boom di richieste d'affiliazione dei club all'Ente. Il motivo è da ricercare solamente all'interno della RCS, purtroppo.

Ciao!

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 26/01/2006 alle 07:49
Che tristezz asentire queste cose in un paese come il nostro dove negli anni d'oro (anche se si psrla subito dopo la guerra quindi molto tempo fa) il ciclismo era sport nazionale e surclassava il calcio....
Intanto io anticipo tutti e faccio gli auguri di 1000 post al mitico Morris, amzi ora mi traserisco nel 3D giusto se no qua qualche moderatore con i miracle blade me li pianta una buona volta in panza

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post

Non registrato



  postato il 26/01/2006 alle 08:26
Visto che per altri motivi siamo stati subito ripresi, segno che anche in RCS ci leggono, sarebbe molto interessante se ci rispondessero in merito a questa pessima notizia.
Gli indirizzi della redazione sono ben visibili, a volte basta una mail, anche se personalmente dubito che arriverà.
Come dice Morris è difficile che la cosa sia riconducibile ad un "dispetto" UCi, ma molto più verosimilmente legato ad un problema di fondi.
Boh...spero che a sto punto non annullino anche quello baby (comunque non organizzato da RCS mi sembra)...considerando che già quello 2005 saltò.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 26/01/2006 alle 08:59
Al posto della "Primavera Rosa" organizzaranno un bel meeting di wrestling femminile: culturalmente i tempi sono maturi.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/01/2006 alle 09:17
Originariamente inviato da nino58

Al posto della "Primavera Rosa" organizzaranno un bel meeting di wrestling femminile: culturalmente i tempi sono maturi.


Purtroppo tu hai ragione ...

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 1553
Registrato: Jan 2005

  postato il 26/01/2006 alle 10:14
Originariamente inviato da nino58

Al posto della "Primavera Rosa" organizzaranno un bel meeting di wrestling femminile: culturalmente i tempi sono maturi.



dipende dalle atlete...se chiami le ****(beep) della wwe,io sarei il primo ad assistervi...

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 26/01/2006 alle 11:38
Gigione, che uomo di carne debole sei !!!
...ma non ipocrita !!!

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 26/01/2006 alle 12:14
Perchè Morris chi è + forte tra Toni e Kobe?
No dai scherzo e poi penso di intendermene di basket, vorrei fare una precisazione sul grande KB, io tempo fa dissi a un giornalista della gazzetta, che secondo me Kobe era il giocatore + amato (nel dopo Jordan) in America, lui mi rispose picche e secondo lui era O'Neal, beh casualmente i Lakers si sono privati del centro e non di Bryant, per me è il nr 1 anche se il giocatore che mi piace di + e Dirk...
Ad ogni modo non dimenticare altresì che il vecchio direttore della gazzetta, calabrese, ha dichiarato esplicitamente di non capirne niente di ciclismo, adesso dirai vabbè non c'è + e con questo, però io dico ma come fanno a mettere a capo di un giornale che organizza il giro, uno che non ne capisce nulla di ciclismo? E' un'assurdità!!! Per me la gazzetta dello sport deve cambiare nome, si deve titolare la gazzetta del calcio...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 26/01/2006 alle 12:47
Seguo molto le sorti del ciclismo femminile per motivi che potete ben immaginare... Il fatto dovrebbe ricondursi alle troppe spese organizzative e del poco ritorno economico e di immagine che la corsa avrebbe portato negli anni passati... A me dispiace...era comunque un evento....

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/01/2006 alle 13:01
Altra pessima figura per il movimenti ciclistico italiano, ormai la cultura dello sport è stata schiacciata da quella del profitto e anche la Gazzetta si è adeguata, tanto loro campano di rendita sul Giro!
Ho letto che c'è stato un'avvicendamento alla direzone del giornale, beh, penso sia più facile migliorare che peggiorare.
Altra caduta di stile che proprio non ho mandato giù è stata l'istituzione dell'abbonamento per il sito internet, ormai per accedere a molti servizi bisogna pagare! ma di questo si parlava già in un altro thread.

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Livello Gino Bartali




Posts: 1312
Registrato: Feb 2005

  postato il 26/01/2006 alle 13:23
hai proprio ragione morris,la gazzetta ultimo baluardo del ciclismo italiano sta lasciando questo sprt sempre più solo...certo è comodo seguire il treno che và più veloce(il calcio),ma tutto questo dove porterà.....al baratro

 

____________________
DAvide

"Cause tramps like us,baby we were born to run" (Bruce Springsteen)

C.S.N.P.

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 26/01/2006 alle 13:25
Purtroppo stiamo parlando di un giornale che ha dietro qualcosa che paragonare alla "..." non è nemmeno troppo esagerato...

 

[Modificato il 28/01/2006 alle 03:10 by Admin]

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post

Livello Mondiali




Posts: 139
Registrato: Jan 2006

  postato il 26/01/2006 alle 13:27
Dal sito della Gazzetta riporto le quote di iscrizione per la famosa "challenge gazzetta 110" (che giudico personalmente esose). Non è difficile prevedere almeno 2.000 iscritti per prova, quindi fate un po' di conti....


Quote di iscrizione:

Uomini
39,00 euro una prova
75,00 euro due prove
99,00 euro Abbonamento Challenge Gazzetta 110
Donne (riduzione 10%)
35,00 euro una prova
67,50 euro due prove
89,00 euro per il Challenge
Cittadini extra UE: +10,00 euro su ogni tariffa

Commercialmente è quindi logico puntare i propri sforzi organizzativi su manifestazioni del genere piuttosto che su manifestazioni in perdita come la "Primavera rosa". Quello che non trovo corretto è leggere le dichiarazioni di Zomegnan (non mi ricordo più dove ma ne sono strasicuro) in cui afferma che la "Primavera rosa" è stata annullata perchè ..."toglieva visibilità alla gara maschile" (allucinante!).
Da tifoso di Pantani penso tutto il male possibile della Gazzetta dello Sport da dopo il 5 giugno 1999 e questa notizia con relative ipocrite giustificazioni rafforza sempre più nelle mie idee: il giornale che dovrebbe essere la guida del movimento organizzativo ciclistico italiano farebbe bene ad avere un occhio di riguardo per giovani, donne, etc... e non farsi bello 20 giorni all'anno. In una parola: dovrebbe essere guidato da gente che semplicemente AMA il ciclismo, ma non è così

 
Edit Post

Non registrato



  postato il 26/01/2006 alle 13:30
Si deve considerare il fatto che prima di tutto sono manager e devono guardare il profitto.
Non che condivida questo, però la vedo così.

 

____________________

 
Edit Post

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/01/2006 alle 13:33
Originariamente inviato da Vuelta Espana

Purtroppo stiamo parlando di un giornale che ha dietro qualcosa che paragonare alla "..." non è nemmeno troppo esagerato...


Parli del Patto di Sindacato che detiene i 2/3 delle azioni rcs?

 

[Modificato il 28/01/2006 alle 03:10 by Admin]


 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 26/01/2006 alle 13:34
Elisa, magari userei epiteti un pochino meno "coloriti"...

 

____________________

 
Edit Post

Livello Amstel Gold Race




Posts: 98
Registrato: Mar 2005

  postato il 26/01/2006 alle 15:46
Caro Morris, mi ha un pò incuriosito il tuo post,sopratutto la parte in cui parli di Toni e Bryant, secondo me e ti dico che mi scandalizzzo facilmente, il paragone bryant-toni è sicuramente forzato, ma nn scandaloso, mi spiego...i 21 gol di toni in questo avvio di stagione sono un impresa esaltante così come lo sono le varie prove che bryant stà sfornando in quest'ultimo periodo. Certo gli 81 punti equivalgono a 6 gol in una partita( cosa che Toni nn ha fatto). I due campioni nn possono essere accostati, anzi sono agli antipodi, nel senso che Bryant era un predestinato, mentre Toni ha fatto la gavetta ed è diventato campione a 27 anni, mentre Bryant si può dire che lo fosse già a 22. Però il parallelo, viste le straordinarie stagioni che stanno disputando, ripeto, per quanto forzato, ci poteva anche stare. Spero di leggere le tue argomentazioni al più presto! Saluti Paolo
 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 26/01/2006 alle 15:47
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Elisa, magari userei epiteti un pochino meno "coloriti"...

In effetti ci ho pensato bene prima di scriverlo, e ho messo le virgolette. Ma solo per educazione e "edulcorazione"...purtroppo se le cose stanno così....

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Sep 2005

  postato il 26/01/2006 alle 18:55
Lester postato il 26/01/2006 alle 15:46
Caro Morris, mi ha un pò incuriosito il tuo post, sopratutto la parte in cui parli di Toni e Bryant, secondo me e ti dico che mi scandalizzzo facilmente, il paragone bryant-toni è sicuramente forzato, ma nn scandaloso, mi spiego...i 21 gol di toni in questo avvio di stagione sono un impresa esaltante così come lo sono le varie prove che bryant stà sfornando in quest'ultimo periodo. Certo gli 81 punti equivalgono a 6 gol in una partita( cosa che Toni nn ha fatto). I due campioni nn possono essere accostati, anzi sono agli antipodi, nel senso che Bryant era un predestinato, mentre Toni ha fatto la gavetta ed è diventato campione a 27 anni, mentre Bryant si può dire che lo fosse già a 22. Però il parallelo, viste le straordinarie stagioni che stanno disputando, ripeto, per quanto forzato, ci poteva anche stare. Spero di leggere le tue argomentazioni al più presto! Saluti Paolo


Condivido in pieno: certamente Kobe ha alle spalle anni e anni di rendimenti altissimi e Toni un po' meno, ma altrettando certamente il bomber viola sta facendo un grande campionato.
Si è parlato di calciatori ultimamente in questo forum: Toni è uno di quelli che mi fa ancora pensare bene x il futuro del calcio.
Non ce lo vedo a farsi una scena alla "Kily Gonzales" (x chi non ha letto il thread "Calciatori": in pratica il giocatore dell'Inter, in visita dal dottor Combi, ha "sorpassato" il nostro Dani Colli in sala d'attesa, passando prima di lui dal medico!).

Passando alla Gazzetta: purtoppo il ciclismo femminile è un po' maltrattato dagli sponsor.
Manca la cultura, manca la visibilità, manca tutto!
E' un vero peccato!
Non sparate a zero sulla Rosa. In Italia la Gazzetta E' il ciclismo, nonostante tutto è la testata che gli dedica più spazio e sicuramente ha molto merito nell'incredibile diffusione che ha il ciclismo in Italia (non dite il contrario: guardate il pubblico al Giro!!).
Fino a quando non si chiamerà "Gazzetta dello sport ONLUS" avrà il diritto di organizzare le manifestazioni che ritiene possano essere remunerate. Mica è un ente di beneficenza!!

 
E-Mail User Edit Post

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/01/2006 alle 00:05
Originariamente inviato da cassius
In Italia la Gazzetta E' il ciclismo, nonostante tutto è la testata che gli dedica più spazio e sicuramente ha molto merito nell'incredibile diffusione che ha il ciclismo in Italia (non dite il contrario: guardate il pubblico al Giro!!).

non vedo "meriti per la diffusione del ciclismo" nel cancellare una corsa.


Fino a quando non si chiamerà "Gazzetta dello sport ONLUS" avrà il diritto di organizzare le manifestazioni che ritiene possano essere remunerate. Mica è un ente di beneficenza!!

E noi mica chiediamo l'elemosina!
Esercitiamo il diritto di lamentarsi per la cancellazione di un
evento sportivo.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Sep 2005

  postato il 27/01/2006 alle 10:31
E chi vuol dare meriti all Gazzetta x avere cancellato un evento!
Solo che non possiamo pretendere che tenga in piedi eventi che non le rendono ma che anzi le fanno spendere una barca di soldi!
Sinceramente mi dispiace, soprattutto xkè la gara è stata sostituita con una GF x tapascioni: io stesso sono orgogliosamente un tapascione, ma riconosco la superiorità di chi va in bici sul serio e da sempre sostengo che è a loro e non a noi che devono andare sponsor, rimborsi, ecc.
Povere ragazze, vedersi sostituire una corsa di alto livello con una gara x amatori!
La colpa però è anche un po' nostra: quanti di noi seguono il ciclismo femminile? Io stesso lo vedo poco, nonostante sia un "malato della bici".
I media ne parlano poco e di conseguenza gli sponsor non premiano queste ragazze.
Solo Paola Pezzo è riuscita negli anni a far parlare di sè, ma il 99% del merito di questa sua popolarità è dovuta alla sua avvenenza: la meno giunonica Luperini, che pure ha dominato il ciclismo femminile negli anni 90, non c'è mai riuscita.

La colpa della cancellazione della "Primavera Rosa" è anche nostra.
Se poi vogliamo parlare dello sfascio della nostra federciclo (in buona parte causata dalla precedente gestione), con me sfondate una porta aperta.

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 27/01/2006 alle 10:42
Sono d'accordo sul fatto che non si possano pretendere da Gazzetta e Rcs iniziative "benefiche" o in perdita.
Ma la bravura di un investitore si riconosce anche dalla sua lungimiranza. Come mostrano tennis, sci, nuoto e altri sport, l'investimento che si fa sullo sport femminile è di lungo periodo.
Certo, se poi uno pensa solo ai bilanci 2006, allora ..


In molti si sono stupiti per le parole (virgolettate: qualcosa conta) di Vuelta, solitamente positiva su molti argomenti (sul monumento a Pantani: troppo!). Personalmente, visto che si è parlato di Kobe, a me è sembrato un minuto alla Robert Horry.

Se qualcuno vuole farsi un'idea sulle parole di Vuelta, ecco qui qualche dato da http://www.rcsmediagroup.it/corporate/azionariato.php

Il 63,527% del capitale ordinario è controllato da un Patto di Sindacato di Blocco e Consultazione.

Aggiornato al 25 ottobre 2005
% Società Rappresentanti

13,257 Mediobanca S.p.A. Gabriele Galateri di Genola
10,291 Fiat Partecipazioni S.p.A. Franzo Grande Stevens
7,070 Gruppo Italmobiliare di cui:
4,784% Italmobiliare S.p.A.
2,286% Italcementi S.p.A. Giampiero Pesenti
5,050 Fondiaria - SAI S.p.A. Salvatore Ligresti
4,809 Dorint Holding S.A. Diego Della Valle
4,809 Pirelli & C. S.p.A. Marco Tronchetti Provera
4,768 Banca Intesa S.p.A. Corrado Passera
3,593 Generali Assurances Vie SA Raffaele Agrusti
2,020 Capitalia S.p.A. Cesare Geronzi
1,895 Sinpar S.p.A. Luigi Lucchini
1,516 Merloni Invest S.p.A. Francesco Merloni
1,241 Mittel Partecipazioni Stabili S.r.l. Giovanni Bazoli
1,188 ER.FIN. -
Eridano Finanziaria S.p.A. Roberto Bertazzoni
1,011 Edison S.p.A. Umberto Quadrino
1,010 Gemina S.p.A. Cesare Romiti

 
E-Mail User Edit Post

Non registrato



  postato il 27/01/2006 alle 10:52
Si erano virgolettate Prof...ma essendo pubbliche se qualcuno si vede, leggendo, apostrofato come Mafioso si potrebbe anche incazzare!

 

____________________

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 27/01/2006 alle 10:57
Originariamente inviato da WebmasterNSFC
Si erano virgolettate Prof...ma essendo pubbliche se qualcuno si vede, leggendo, apostrofato come Mafioso si potrebbe anche incazzare!


Capisco ... speriamo che non leggano troppi articoli inglesi o tedeschi sull'Italia, allora.

 
E-Mail User Edit Post

Non registrato



  postato il 27/01/2006 alle 10:58
Originariamente inviato da ProfRoubaix
Capisco ... speriamo che non leggano troppi articoli inglesi o tedeschi sull'Italia, allora.


Buhahaha...si ma perlomeno non siamo responsabili noi!

 

____________________

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 27/01/2006 alle 11:30
non ho capito il discorso sul patto di sindacato: non è mica una cosa anomala, nell'alta finanza.
Le stesse Mediobanca, Telecom, e diverse altre società di grande importanza sono controllate, o sono state controllate, tramite patti di sindacato.
E' vero anche che nella maggior parte dei casi, in presenza di offerte di acquisto veramente vantaggiose, questi patti di sindacato si sciolgono come neve al sole.

Ma siamo sicuri che il termine ... si riferisse a questo?

 

[Modificato il 28/01/2006 alle 03:12 by Admin]


 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 27/01/2006 alle 11:57
Scusate, ma secondo me la state facendo più grande di quello che è.

Di certo io mi riferivo sia a quanto avevo sentito sul patto di sindacato, sia a quanto tempo fa un giornalista della stessa Gazzetta mi aveva raccontato sui metodi d'assunzione, ma di certo non intendevo paragonare la Gazzetta a Jhonny Ciccione o simili. In fondo, il termine "..." (e ripeto le virgolette) viene usato in circostanze molto meno criminali oggi, additando magari qualche grosso ente o azienda che fa girare molti soldi a proprio piacimento, o cose così.

Se è per questo, anche quando decido di coprire mio fratello che marina la scuola mia mamma mi dice: "qui è tutta una ..."....

...spero di avere chiarito il dubbio sulla questione linguistica!

 

[Modificato il 28/01/2006 alle 03:12 by Admin]

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 27/01/2006 alle 12:10
Vuelta,
hai tutto il mio appoggio, si legge ovunque che i ciclisti
sono tutti dopati (senza neanche le virgolette) e non
mi sembra che ci si inalberi piu` di tanto...
..vala' e' vero' e' "tutta una ..."

 

[Modificato il 28/01/2006 alle 03:13 by Admin]

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 28/01/2006 alle 03:14
Originariamente inviato da Vuelta Espana

non intendevo paragonare la Gazzetta a Jhonny Ciccione



TONY Ciccione, non Jhonny!!! Embè, sui Simpson bisogna essere precisi!!!

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 28/01/2006 alle 10:34
Originariamente inviato da Admin

Originariamente inviato da Vuelta Espana

non intendevo paragonare la Gazzetta a Jhonny Ciccione



TONY Ciccione, non Jhonny!!! Embè, sui Simpson bisogna essere precisi!!!

Porcaccia l'oca, che gaffe paurosa!! Mi straccio le vesti e mi cospargo il capo di ceneri

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 29/01/2006 alle 21:06
Mah …. credo che in due righe, il ProfRoubaix (il cui articolo sul sondaggio di Repubblica, letto dal sottoscritto con colpevole ed esagerato ritardo, andrebbe incorniciato e spedito all’Acquatico, affinché lo usi e lo rilegga a scopo di acculturazione ad ogni risveglio mattutino!), abbia detto una verità basilare.
Ha forse investito con lungimiranza la Gazza sulla Sanremo Rosa? Direi proprio di no, in quanto non s’è mai interessata a pubblicizzarla, approfittando del siamese rapporto con la RAI.
Sarebbero bastati tre (3) minuti da mandare in onda a siparietto sulla telecronaca della Sanremo, accompagnati da un modulo pubblicitario, per recuperare i costi e guadagnare, nonché prendersi le fette migliori dei processi simpatetici legati ad un evento che rappresentava il top, dopo il mondiale, per la versione femminile d’uno sport.
Parità, Signora Gazza, niente di più che una parità consistente in 3 minuti sui 120 riservati agli atleti, ed un segno intelligente su quel mercato che il 50% di chi ha posizione eretta ed è considerato sapiens, può, col tempo, librare verso le solite saccocce sulle quali, con cecità, s’usa determinare chi è bravo e chi è somaro.
Investire senza perdere su quel lungo periodo determinato nell’entità dall’incipiente maschilismo e la poca cultura sportiva, su cui, proprio la Gazzetta gioca oggi un ruolo determinante, era il massimo, ma gli occhi e la lungimiranza, evidentemente, non fanno parte del “foglio rosa” e dei suoi indotti…..

Ma la Primavera Rosa quanto costava?

Risponderò appena avrò finito un lavoretto, perché voglio vedere se qualcuno, non fra i forumisti, avrà il coraggio di smentirmi.

Intanto, esprimo il personale prurito da allergia e relativa palpazione ai testicoli, nel leggere i contenuti riportati nel link, dal ProfRoubaix ….
Ricordo che il miglior modo di salutare come coinvolgimento “mafioso” qualcuno, è non criticarlo mai per paura….. nonchè osannarne sempre i meriti a prescindere. So che alla Gazza questo piace da morire….. al punto di considerarla una legge di natura e non c’è bisogno di aggiungere altro…..L’Italia che sta dietro quel foglio non è l’Italia che vorrei per i miei figli e questa è un’opinione….. (politica, se vogliamo). Ma non siamo in democrazia, anche se vige quella delle Banane e del lifting?

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 30/01/2006 alle 01:13
Questi sono i costi per nulla sottostimati di una prova di Coppa del Mondo femminile. Nel caso di un abbinamento con una corsa maschile professionistica e, nella fattispecie di un organizzatore come la RCS-Gazzetta dello Sport, addirittura con un margine di sicurezza maggiore....

Da notare che la World Cup Femminile, va in Paesi dove la "sensibilità organizzativa", relativamente al ciclismo, non è proprio delle più floride: Nuova Zelanda, Canada, Svezia, Danimarca e, per taluni aspetti, Australia.



PERSONALE:
Addetti all’Organizzazione (numero 20 operatori)
(quota estrapolata dalla Sanremo maschile – aggiunta di collaborazioni extra tramite i combinati disposti della L.133/99) Tot. 3.000 euro
Direttore d’Organizzazione – Vice – Ispettore di Percorso Tot. 2.000 euro

ASSISTENZA ALLA CORSA
Cambio Ruota Tot. 1.500
CB - Radio Corsa Tot. 2.000
Cronometristi Tot. 600
Motociclisti Ausiliari al traffico (15) Tot. 1.800
Ambulanze Tot. 1.200
Polizia Stradale (10 agenti) Tot. 1.200
Medico di Corsa Tot. 600

ALLESTIMENTI
Palco transenne, fonica Arrivo e Partenza
(quota estrapolata dalla Sanremo) Tot. 1.500

AUTOMEZZI DI SERVIZIO
Carburante-Parcheggi-Autostrada –Varie Tot. 2.500

MATERIALI ACCESSORI
Cartellonistica (TNT-PVC Ecc…) Frecciatura e varie Tot. 1.500

ALBERGHI
Vitto e Alloggio per Carovana escluse squadre Tot. 4.000

PREMI E TASSE
Secondo Tabelle UCI Tot. 8.000


RIMBORSI ALLE SQUADRE
Secondo diposizioni UCI Tot. 30.000


COMUNICAZIONE E STAMPA
Addetto stampa e suoi collaboratori
(Quote estrapolate dalla Sanremo) Tot. 2.200
Speaker Tot . 500

SEGRETERIA
Cancelleria Tot. 500
Telefono e Fax Tot. 1.200
Raccomandate e Postali Tot. 300

Totale Generale E. 66.000


Come coprire questi costi?

Premessa.
Il ciclismo femminile, ha sempre sviluppato un audience televisiva interessante, con punte inaspettate. Qualche dato. Il Giro d'Italia Donne ha sempre coinvolto un pubblico medio sul milione di persone, con punte superiori al 50% del dato medio. In occasione dei mondiali veronesi del '99, all'arrivo di Edita Pucinskaite erano sintonizzati alla TV, 2,8 milioni di persone. Idem due anni, fa grazie alla performance di Tatiana Guderzo (2a). Altro aspetto evidenziato dai dati e, nel contempo, molto significativo: il ciclismo femminile raccoglie in video, sempre, un pubblico superiore a quello maschile dilettantistico o, come si dice oggi, degli Elite senza contratto o degli Under 23. In diversi casi, addirittura il doppio.

Un servizio di tre minuti sulla Primavera Rosa, inserito durante la telecronaca della Sanremo, con un passaggio pubblicitario o una sigla in grado di garantire almeno tre inserimenti pubblicitari, apre le porte ad un'entrata non inferiore ai 60.000 euro. A ciò aggiungiamo la maggior visibilità della classica cartellonistica (dovuta ad un passaggio superiore delle telecamere sul rettilineo d'arrivo o nei punti più importanti) che consente di destinare una quota alla Sanremo femminile sufficiente per pareggiare le spese.

Ora, se in Paesi che in dieci anni spendono per il ciclismo, quanto una una mezza stagione della RCS (Giro d'Italia escluso), dire che i costi della Coppa del Mondo femminile mettono in crisi l'organizzazione della Gazza, bèh.... allora significa che i tapiri vivono sotto il Duomo di Milano.

Le balle hanno gambe quasi normali, con chi non ha mai organizzato, ma di fronte a chi sà, cadono come pere cotte.

La Sanremo al femminile toglie visibilità a quello maschile?
Allora il ciclismo made in Gazza è alla frutta, anzi al caffè!
Ricordo che fino ad oggi, l'inserimento televisivo più lungo della corsa femminile sanremese, è stato di 45 secondi!

Morale: sarebbe molto meglio che il "foglio rosa" raccontasse "i perchè" con cruda onestà. Si dica che del ciclismo femminile, a chi comanda dentro quel "fu un grande giornale" non interessa un celeberrimo c....; che si è vinti da una visione comunque maschilista (visto il complesso dell'orrenda linea editoriale anche nei riguardi di altri sport); che si preferisce, prima di tutto, prostrarsi al Rollerball Calcio e, se proprio verso un'altra fetta di ciclismo si deve andare, è meglio abbracciare quell'iceberg di contraddizioni e di farmacie circolanti, che sono le gran fondo. Tra l'altro, lì, gli iscritti pagano pure....

Ah.... dimenticavo, a Roccacannuccia, hanno intenzione di organizzare "La lunga pedalata della valle del salame"...direi che con una simile trovata il patrocinio della Gazzetta non può mancare....

Altra dimenticanza, proprio stamattina, un tipo m'ha chiesto perchè nomino sempre Gazza o Gazzetta senza mai aggiungervi...."dello Sport". Gli ho risposto che mi prude abbinare lo sport a fogli che lo vogliono vendere al mercato dei balocchi...

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post

Under 23




Posts: 19
Registrato: Sep 2005

  postato il 31/01/2006 alle 19:44
pare che stiano per saltare anche le corse in calabria del mese di febbraio
almeno cosi c'e la parita' tra uomini e donne


 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 10/02/2006 alle 14:01
L'altro ieri notte, a studio sport su italia 1, è stato accostato il ns. grande Superpippo Mascara a Ronaldinho...
Oddio per i tifosi del Catania il paragone ci sta, ma che lo faccia una rete nazionale...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 10/02/2006 alle 14:23
Originariamente inviato da riddler

L'altro ieri notte, a studio sport su italia 1, è stato accostato il ns. grande Superpippo Mascara a Ronaldinho...
Oddio per i tifosi del Catania il paragone ci sta, ma che lo faccia una rete nazionale...

Meno male che paragoni simili sono stati fatti di notte, e non in fascia protetta...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/02/2006 alle 15:08
Originariamente inviato da marco83
Meno male che paragoni simili sono stati fatti di notte, e non in fascia protetta...


QUOTO E STRAQUOTO!!!!!!!!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 01/03/2006 alle 16:43
Una nuova gara internazionale femminile sostituisce la Primavera Rosa.
Campionesse in gara sabato 25 marzo nella 1ª Coppa dei Laghi


Partenza da Salò ed arrivo al Lago di Idro. L'organizzazione è di Egidio Event con il coordinamento di Carmine Castellano. Dal 2007 è previsto l'inserimento nel calendario di Coppa del Mondo

1 marzo - Cancellato dal calendario internazionale il tradizionale appuntamento con la Primavera Rosa, il ciclismo femminile di élite trova da subito un'alternativa destinata a riportare in Italia le campionesse delle due ruote. Nella stessa data inizialmente prevista per la Primavera Rosa, il 25 marzo, si correrà infatti l'inedita Coppa dei Laghi. La partenza verrà data da Salò e l'arrivo sarà situato, dopo 205 chilometri, sulle rive del Lago di Idro.
La corsa, organizzata da Egidio Event con il coordinamento di Carmine Castellano, è l'unica prova italiana del 2006 classificata 1.1 dall'Unione Ciclistica Internazionale. Saranno invitate a prendervi parte le prime cinque federazioni ed i primi dieci team dei ranking mondiali oltre, naturalmente, alle otto squadre italiane appartenenti alla categoria élite.
"L'intervento del presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco, si è rivelato determinante perché l'Italia mantenesse una prova in linea nel calendario internazionale femminile" rivela Castellano. "Esiste un impegno formale del presidente UCI, Pat McQuaid, che preannuncia l'inserimento della neonata corsa bresciana nella Coppa del Mondo 2007. Un grazie particolare va alla Provincia di Brescia ed ai comuni di Salò e Idro".
Il percorso muoverà da Salò verso la città di Brescia, quindi si dirigerà verso la Valle Sabbia. Il tratto più impegnativo coinciderà con i sei chilometri e mezzo della salita di Lodrino, posta a ventiquattro chilometri dall'arrivo di Idro.

(fonte: comunicato stampa Egidio Event)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 01/03/2006 alle 16:47
...meno male che c'è Castellano...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 01/03/2006 alle 17:10
sono quasi sicuro che ci potrò essere...grazie x aver riportato la notizia...vedrò se riuscirò a farvi sapere qualche notizia della gara

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 01/03/2006 alle 17:18
Originariamente inviato da Monsieur 40%
... La partenza verrà data da Salò e l'arrivo sarà situato, dopo 205 chilometri, sulle rive del Lago di Idro.


205 chilometri????
Mi sembrano un po troppi, visto che le prove di Coppa del Mondo e i campionati mondiali oscillano tra i 120 e i 130 km...

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 01/03/2006 alle 17:30
205 mi sembrano una baggianata!!!!!!!!!
per fare così tanti km per andare da salò ad idro devono passare prima da bergamo!!!!!!!
nooo, non è possibile, per me si saranno sbagliati...saranno molto più facilmente 105km

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 01/03/2006 alle 18:42
Stiamo indagando

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Visit User's Homepage
<<  1    2    3    4  >> Nuovo Thread   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.2935960