Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Voglio sbizzarrirmi, così vi arrabbiate delusioni dell'anno, quali?
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Voglio sbizzarrirmi, così vi arrabbiate delusioni dell'anno, quali?

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 28/12/2005 alle 19:20
Facciamo al maschile per essere + sintetici:
L'atleta italiano che ha + deluso: Cunego perchè qualcuno ci ricorda che siamo in un forum ciclistico, anche se il Blardone dei mondiali non scherza, nonostante le recenti vittorie e se la gioca anche Biaggi...
L'atleta straniero che ha + deluso: per me Holm (dell'atletica) e Phellps (nuoto)
Squadra italiana + deludente: 1 basket maschile 2 nazionale ciclismo 3 nazionale atletica

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 28/12/2005 alle 19:38
Delusione dell'anno: Massimo Riddler.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 28/12/2005 alle 19:54
Potrei quotare, ma dovrebbe essere rispetto almeno al 2004, è il primo anno che sono qui, no? Magari nel 2006 me la gioco...

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Delusione dell'anno: Massimo Riddler.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 07:59
La nazionale dei mondiali di ciclismo ha largamente deluso le aspettative, ma ricordiamo che sarebbe bastato uno in fuga con Bettini e il Grillo avrebbe vinto il mondiale senza problemi e L'italia ciclistica sarebbe stata la più forte di sempre. Qui in Italia siamo molto bravi a portare tutti gli atleti dalle stelle alle stalle in un attimo. Siamo i più "bravi del mondo" a non considerare quella sottile linea rossa che c'è tra una grandissima vittoria e una sconfitta!!!
Cunego è stata una delusione per chi non segue il ciclismo perchè per me anche se ha avuto la mononucleosi (che ribadisco essere una malattia che ti fa sentire proprio come uno zombie in bici) è riuscito a vincere qualche corsa (non certo quelle dell'anno precedente) e ha scolto un ottimo lavoro da gregario al Giro non finalizzato al 100% da Simoni.
Vedrai caro Massimo che nel 2006 lo ritroveremo meglio del 2004!!!
Altre delusioni: sicuramente il Basket (dopo la vittoria sulla Germania nella prima partita ero convinto che i ragazzi andassero avanti) e l'atletica (eccetto quel ragazzino di 20 altoatesino veramente bravo)

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 10:15
Vedi caro Robby anche se ne ho già parlato ribadisco che ho visto meteore nel ciclismo, come ad esempio Berzin, quindi direi Cunego se è un campione avrà modo di dimostrarlo... sicuramente l'anno prossimo deve far vedere qualcosa... io tifo Basso ad ogni modo...
Per l'atletica ti riferisci a Besozzi? Speriamo che lo gestiscano bene, il fatto che si sia fermato ai quarti nei 200 mt. secondo me è abbastanza preoccupante, è vero è giovane ma avevamo un talento anche al femminile, Manuela Levorato, e ha deluso pienamente le aspettative, bisogna capire come mai...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 11:00
Mizzeca che ragionone di ragionamento.
Guarda che Berzin era seguito dallo stesso medico che seguiva Ciclgian.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 29/12/2005 alle 11:19
Mi sembra che Cunego abbia ottime ragioni per giustificare la sua annata un po' storta... la mononucleosi è una brutta bestia, non dimentichiamocelo mai!

- atleta italiano: Potito Starace. Mi aspettavo da lui una conferma del suo splendido 2004 ma, anche a causa di qualche acciacco, non è riuscito a riptersi... peccato!
- atleta straniero: Sete Gibernau. La moto per andare forte ce l'aveva (si guardi a quello che ha combinato il suo compagno di squadra Melandri), ma troppo spesso è finito nelle retrovie o addirittura per terra. Spero di tutto cuore che il prossimo anno porti a nuovo splendore la Ducati!
- squadra italiana: nazionale di basket... gran parte dei giocatori fuori forma agli Europei, e per giunta con pochi schemi tattici che sopperissero alla mancanza fisica. E sì che la qualità l'abbiamo...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 29/12/2005 alle 11:31
Delusioni:
Max Biaggi
La nazionale di Basket maschile
Massimiliano Rosolino
Maurizia Cacciatori

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 13:33
Marco mi ero dimenticato che il tennis italiano è escluso, altrimenti sarebbe troppo semplice :-)
Per gli europei di basket, non se hai seguito o te ne intendi, sono stati gli europei + incerti degli ultimi anni, c'erano davvero dieci squadre che potevano vincere il titolo, tanto era equilibrato e tanto non c'era una squadra superiore alle altre (nemmeno la Serbia che peraltro giocava in casa) però noi eravamo argento olimpico, la migliore squadra europea dell'olimpiade e dovevamo almeno arrivare tra le prime quattro, io ho visto giocatori demotivati e fuori forma vedi Bulleri e Galanda...

Originariamente inviato da marco83

Mi sembra che Cunego abbia ottime ragioni per giustificare la sua annata un po' storta... la mononucleosi è una brutta bestia, non dimentichiamocelo mai!

- atleta italiano: Potito Starace. Mi aspettavo da lui una conferma del suo splendido 2004 ma, anche a causa di qualche acciacco, non è riuscito a riptersi... peccato!
- atleta straniero: Sete Gibernau. La moto per andare forte ce l'aveva (si guardi a quello che ha combinato il suo compagno di squadra Melandri), ma troppo spesso è finito nelle retrovie o addirittura per terra. Spero di tutto cuore che il prossimo anno porti a nuovo splendore la Ducati!
- squadra italiana: nazionale di basket... gran parte dei giocatori fuori forma agli Europei, e per giunta con pochi schemi tattici che sopperissero alla mancanza fisica. E sì che la qualità l'abbiamo...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 353
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/12/2005 alle 15:55
Originariamente inviato da riddler

Vedi caro Robby anche se ne ho già parlato ribadisco che ho visto meteore nel ciclismo, come ad esempio Berzin, quindi direi Cunego se è un campione avrà modo di dimostrarlo... sicuramente l'anno prossimo deve far vedere qualcosa... io tifo Basso ad ogni modo...
Per l'atletica ti riferisci a Besozzi? Speriamo che lo gestiscano bene, il fatto che si sia fermato ai quarti nei 200 mt. secondo me è abbastanza preoccupante, è vero è giovane ma avevamo un talento anche al femminile, Manuela Levorato, e ha deluso pienamente le aspettative, bisogna capire come mai...


Io non seguo molto l'atletica ma credo si riferisca al ragazzo che ha vinto la medaglia nella marcia.

 

____________________
http://www.ultimokilometro.com

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/12/2005 alle 18:05
Alex Schwazer...altoatesino, 50 km di marcia.
delusioni?
vediamo..... calcio....Milan.non si perde una CDC che si sta 3-0 nel primo tempo
Altra delusione... Mondiale di Madrid, squadra azzurra. Neanche una medaglietta. Mondiale da dimenticare
Altra delusione..... Max Biaggi. Infatti oggi è a piedi
Altra delusione.... Damiano Cunego... Mononucleosi o no, un bel salto indietro...
Altra delusione....la squadra azzurra ai mondiali di atletica. Tutti, tranne, appunto Schwazer. Fra i deludenti...Gibilisco, sconfitto nella più scarsa finale dell'Asta da 30 anni a qua, la Levorato (chi l'ha vista?)
La nazionale di Rugby....cucchiaio di legno. Ci può stare, ma il salto non lo facciamo mai.
Delusine..... quello pseudosport che è il tennis maschile...chi ci ha visto?
delusione.... Capello. sarà un gran tecnico, ma come bugiardo è imbattibile (non andrò mai alla Juve...)
delusione.... il Bologna. in B. Checcaspita, lo squadrone che tremare il mondo fa....
delusione...il Napoli in C
delusione... il Zena retrocesso in C...dalle stelle alle stalle.... ah e le altre squadre coinvolte? (Giuve, Bologna, Livorno, Parma....)
delusione... agricola. Che deve fare un pover'uomo per dopare i suoi calciatori? neanche 286 tipi di farmaco bastano...frustrato.
Per ora basta.... poi ci ripenserò-

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 18:37
Originariamente inviato da robby

Cunego è stata una delusione per chi non segue il ciclismo....


Quoto.
Più che una delusione è stato un dolore emotivo lancinante.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 18:53
Originariamente inviato da janjanssen
delusione.... Capello. sarà un gran tecnico, ma come bugiardo è imbattibile (non andrò mai alla Juve...)


Capello è alla Juve dal 2004: e poi diciamoci la verità, nel calcio la bugia è cosa di tutti i giorni (Moggi docet): anche Mancini disse che lui sarebbe rimasto alla Lazio e non sarebbe andato all'Inter. Infatti...

Originariamente inviato da janjanssen
delusione...il Napoli in C


il Napoli è in C dal 2004

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/12/2005 alle 19:01
Originariamente inviato da antonello64

Originariamente inviato da janjanssen
delusione.... Capello. sarà un gran tecnico, ma come bugiardo è imbattibile (non andrò mai alla Juve...)


Capello è alla Juve dal 2004: e poi diciamoci la verità, nel calcio la bugia è cosa di tutti i giorni (Moggi docet): anche Mancini disse che lui sarebbe rimasto alla Lazio e non sarebbe andato all'Inter. Infatti...

Originariamente inviato da janjanssen
delusione...il Napoli in C


il Napoli è in C dal 2004


Capello è alla juve dal 2004 , certo. Resto deluso anche nel 2005
Il Napoli in C dal 2004. Ma nel duemila cinque c'è restato. Pensavi forse non sarebbe stato promosso?
Ciao....
Ah, Mancini e Capello sono uguali...ma Capello è peggio. Essere gobbi è un semidelitto.... esserlo con bugia è delitto pieno.



dai che scherzo!

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 29/12/2005 alle 19:04
Originariamente inviato da janjanssen

Ah, Mancini e Capello sono uguali...ma Capello è peggio. Essere gobbi è un semidelitto.... esserlo con bugia è delitto pieno.

dai che scherzo!

Però Capello è ancora tutto originale, mentre Mancini... s'è fatto il lifting! Che stia programmando di passare al Milan del suo amico di chirurgia plastica on. Berlusconi (riverisco), visto che Ancelotti probably lascerà a fine anno?

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 19:15
Jan delusione il Milan? Può esserlo solo per i tifosi del Milan, ma per tutti gli altri tifosi grandi gioie
Gibilisco delusione? Non so a dire il vero per me ha fatto troppo aldilà delle sue capacità ai mondiali e alle olimpiadi, non è un corridore da grandi misure, mi pare il suo record si aggiri attorno ai 5,85, cmq 6 mt. mi pare che se li sogni... andando ot lo vedo come la May, costante però mai su altissimi livelli, non da primato del mondo per intenderci...
Su Schwazer avete ragione me lo ero dimenticato...
Ma scusa nell'elenco che hai fatto, ti sei dimenticato una cosa importantissima: il Catania che non ha raggiunto i playoffs altrimenti sarebbe in A :-D

Originariamente inviato da janjanssen

Alex Schwazer...altoatesino, 50 km di marcia.
delusioni?
vediamo..... calcio....Milan.non si perde una CDC che si sta 3-0 nel primo tempo
Altra delusione... Mondiale di Madrid, squadra azzurra. Neanche una medaglietta. Mondiale da dimenticare
Altra delusione..... Max Biaggi. Infatti oggi è a piedi
Altra delusione.... Damiano Cunego... Mononucleosi o no, un bel salto indietro...
Altra delusione....la squadra azzurra ai mondiali di atletica. Tutti, tranne, appunto Schwazer. Fra i deludenti...Gibilisco, sconfitto nella più scarsa finale dell'Asta da 30 anni a qua, la Levorato (chi l'ha vista?)
La nazionale di Rugby....cucchiaio di legno. Ci può stare, ma il salto non lo facciamo mai.
Delusine..... quello pseudosport che è il tennis maschile...chi ci ha visto?
delusione.... Capello. sarà un gran tecnico, ma come bugiardo è imbattibile (non andrò mai alla Juve...)
delusione.... il Bologna. in B. Checcaspita, lo squadrone che tremare il mondo fa....
delusione...il Napoli in C
delusione... il Zena retrocesso in C...dalle stelle alle stalle.... ah e le altre squadre coinvolte? (Giuve, Bologna, Livorno, Parma....)
delusione... agricola. Che deve fare un pover'uomo per dopare i suoi calciatori? neanche 286 tipi di farmaco bastano...frustrato.
Per ora basta.... poi ci ripenserò-


 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 19:19
Mi sbilancio sulle delusioni 2006: il Catania fallisce e si ritrova a giocare contro il Cervia.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 19:25
Già una volta ci è bastato aranciata... e invece di retrocedere di una categoria abbiamo giocato in promozione, quando alla Fiorentina è andata di lusso...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 19:27
Accidenti, volevo farti arrabbiare e invece hai incassato con classe.
Lunga vita al Catania.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 29/12/2005 alle 19:30
per quanto riguarda il ciclismo inutile negare che la delusione italiana è stata Damiano Cunego (anche se giustificato dalla mononucleosi), come straniero direi Stuart O'Grady e Andreas Kloden, che dopo un gran secondo posto al tour è praticamente sparito
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 19:38
Originariamente inviato da marco79

per quanto riguarda il ciclismo inutile negare che la delusione italiana è stata Damiano Cunego (anche se giustificato dalla mononucleosi)


Beh certo, io sono stato però deluso dalla malattia, non da Cunego.
"Mizzeca si è ammalato, che delusione...", questo è corretto.
"Ma perchè ti sei ammalato? mi hai deluso!" questo è scorretto.
Se la domanda fosse "chi più di tutti ha disatteso le aspettative?", la risposta sarebbe senza dubbio Cunego (ha disatteso le aspettative perchè si è ammalato).
Ma "deludere" è qualcosa che richiede negligenza, pigrizia, incapacità, non malasorte e malattia.
Come si fa a dire che Cunego ha deluso?
Se mi dite che Ullrich in questi sette anni ha deluso, sono d'accordo.
Se mi dite che Petacchi dopo Sanremo ha sostanzialmente deluso, limitandosi al compitino minimo, sono d'accordo.
Se mi dite che Simoni ha deluso, non riuscendo a battere un Savoldelli con soli due gregari part-time, sono d'accordo.
Se mi dite che Heras ha deluso, perchè è un altro schiaffo al ciclismo, sono d'accordo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:32
Ogni tanto bisogna ricordarsi che è sempre periodo natalizio...
Ad ogni modo come fai a dire Marco O'Grady? Nel senso che anche a me ha deluso, è uno dei corridori che + mi piacciono però insomma un nome difficile da individuare... però sono parecchio d'accordo!!!
Ritornando ad Aranciata, mi fa piacere che sei un estimatore di Cunego, ma non ti sembra un pò esagerato dire (o forse ho capito male io) che tra Petacchi e Cunego chi ha deluso di + è il ligure?
Per Cascata ma Rosolino non è tornato alla grande agli europei di Trieste vincendo l'argento nei 200 mt. dietro a Magnini, almeno una consolazione...
Comunque a prescindere da tutto, secondo me, la delusione maschile dell'anno, considerando i progressi di Melandri, è Biaggi, Rossi a quanto pare, risulta imbattibile se non ci sono campioni e uno di questi è Marco Melandri

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Accidenti, volevo farti arrabbiare e invece hai incassato con classe.
Lunga vita al Catania.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:43
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Se mi dite che Petacchi dopo Sanremo ha sostanzialmente deluso, limitandosi al compitino minimo, sono d'accordo.


Petacchi ha deluso solo al Mondiale: 4 tappe al Giro e 5 alla Vuelta, con il successo nella classifica a punti, non mi sembrano un compitino minimo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:50

Il Napoli in C dal 2004. Ma nel duemila cinque c'è restato. Pensavi forse non sarebbe stato promosso?
Ciao....
Ah, Mancini e Capello sono uguali...ma Capello è peggio. Essere gobbi è un semidelitto.... esserlo con bugia è delitto pieno.

dai che scherzo!


se ce l'hai con i gobbi la questione non mi riguarda: io sono romanista.

La mancata promozione del Napoli non mi sorprende più di tanto: ho seguito da vicino il campionato di serie C per qualche anno e so bene quanto sia difficile imporsi anche per una squadra strafavorita. Ricordo il Catania di Gaucci ed il Pescara di Scibilia, favorite come il Napoli se non di più, fare la stessa fine dei partenopei, e ci mancò poco che ciò accadesse anche al Palermo di Sensi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:51
Forse antonello aranciata l'ha detto come per dire: se proprio dobbiamo trovare un pelo nell'uovo...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:54
"Ma perchè ti sei ammalato? mi hai deluso!" questo è scorretto.

Vero vero Davide. Ma la mononucleosi ha , a mio avviso, rovinato una stagione che non stava affatto mantenendo le speranze. Cunego che resta a bocca asciutta (da numero 1 mondiale...) in tutte le classiche italo-franco-belghe, senza salire su un qualunque podio, non era nelle speranze. Poi giro n.c. resto n.c.
Ma prima, insufficiente.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 29/12/2005 alle 20:58
Il Napoli dopo tutti i ripescaggi insomma un posto lo potevano trovare in serie b ci sono stati in passato scandali peggiori e vedendo il campionato che sta facendo è chiaramente fuori categoria....
Il Catania non è salito al primo anno di Gaucci perchè Palermo e Messina erano + forti...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 20:59
Originariamente inviato da riddler

Ritornando ad Aranciata, mi fa piacere che sei un estimatore di Cunego, ma non ti sembra un pò esagerato dire (o forse ho capito male io) che tra Petacchi e Cunego chi ha deluso di + è il ligure?


Certo, Cunego non ha deluso, ha disatteso.
Petacchi ha deluso dopo Sanremo (impresa notevole, la sua stagione è comunque storica).
Le tappe per velocisti contano in termini qualitativi, non quantitativi, significa poco fare collezione di tappe da 140km.
Le sue corse dovrebbero essere Sanremo, Wevelgem, Amburgo, Mondiale e Parigi Tours.
A parte Sanremo...
Ha anche deluso perchè ha dimostrato di non poter fare più a meno del trenino di lancio.
Cunego si è ammalato, Petacchi si è involuto.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 21:04
nel ciclismo le delusioni (per vari motivi) sono Cunego, Rebellin, Kloden e Garzelli.

In generale Max Biaggi, che, dopo essersi lamentato per anni di non poter competere ad armi pari con Rossi a causa della moto, nel momento in cui diventa pilota ufficiale Honda si becca dal rivale un bel 11-0 (vittorie), facendosi anche surclassare da tutti i piloti della sua stessa marca.

Menzione speciale per Roberto Mancini: il Guerin Sportivo gli ha attribuito una frase che se fosse vera sarebbe la delusione del decennio; la frase è "se avessi Toni sarei in testa alla classifica".
Una cosa del genere, detta da uno che allena Adriano (che potenzialmente vale il doppio, se non il triplo, di Toni), dimostra che i protagonisti del calcio non hanno un briciolo di vergogna.

Sinceramente però credo che Mancini non abbia mai detto una cosa del genere.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 21:08
Originariamente inviato da janjanssen

"Ma perchè ti sei ammalato? mi hai deluso!" questo è scorretto.

Vero vero Davide. Ma la mononucleosi ha , a mio avviso, rovinato una stagione che non stava affatto mantenendo le speranze. Cunego che resta a bocca asciutta (da numero 1 mondiale...) in tutte le classiche italo-franco-belghe, senza salire su un qualunque podio, non era nelle speranze. Poi giro n.c. resto n.c.
Ma prima, insufficiente.


Non sono d'accordo, vedo le cose nell'ottica della giovane età, della malattia, dell'assurda onnipresenza prezemolesca cui è stato costretto dalla dirigenza ex Saeco (tanto che in squadra hanno dato il meglio gli ex Lampre, come Vila, Ballan e in fondo lo stesso Simoni).
Non riesco a essere deluso, se non per la sfortuna.
Se l'anno prossimo, alla luce della cattiva gestione di quest'anno, non dimostrerà di saper prendere le contromisure, allora sarò deluso (pur con riserva, visto che anche Basso è emerso a 28 annni).

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 21:11
Originariamente inviato da antonello64

In generale Max Biaggi, che, dopo essersi lamentato per anni di non poter competere ad armi pari con Rossi a causa della moto, nel momento in cui diventa pilota ufficiale Honda si becca dal rivale un bel 11-0 (vittorie), facendosi anche surclassare da tutti i piloti della sua stessa marca.


Dai, Rossi è di un altro pianeta, la moto c'entrava fino ad un certo punto.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 21:19
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia
Petacchi ha deluso dopo Sanremo (impresa notevole, la sua stagione è comunque storica).
Le tappe per velocisti contano in termini qualitativi, non quantitativi, significa poco fare collezione di tappe da 140km.
Le sue corse dovrebbero essere Sanremo, Wevelgem, Amburgo, Mondiale e Parigi Tours.
A parte Sanremo...
Ha anche deluso perchè ha dimostrato di non poter fare più a meno del trenino di lancio.
Cunego si è ammalato, Petacchi si è involuto.


se consideriamo Petacchi un velocista la sua stagione è stata ottima: non mi pare che Cipollini (a parte lo storico 2002) abbia mai raggiunto i risultati di quest'anno (9 tappe nei grandi giri + una classica monumento) dello spezzino.
Certo, se poi si pensava che Petacchi potesse diventare un corridore tipo Van Looy, De Vlaeminck, Maertens, Saronni, insomma gente che vinceva classiche e tappe nei grandi giri, allora si, c'è delusione.
Vorrei però capire in base a quale criterio ci potesse essere una simile aspettativa, visto che non ci sono mai state avvisaglie di questo tipo: del resto anche lo stesso Cipollini (secondo me il velocista più forte della storia) non è mai diventato un corridore da classiche.
Non vorrei che la delusione nascesse dal fatto che l'anno precedente aveva vinto 9 tappe al Giro e quest'anno "solo" 4: sono comunque tante e sono ben pochi i velocisti che hanno superato questa cifra in una sola edizione.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 21:21
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Originariamente inviato da antonello64

In generale Max Biaggi, che, dopo essersi lamentato per anni di non poter competere ad armi pari con Rossi a causa della moto, nel momento in cui diventa pilota ufficiale Honda si becca dal rivale un bel 11-0 (vittorie), facendosi anche surclassare da tutti i piloti della sua stessa marca.


Dai, Rossi è di un altro pianeta, la moto c'entrava fino ad un certo punto.


d'accordo, ma 0 vittorie!!

anche Melandri, Hayden e persino Barros (per parlare solo dei piloti Honda) ne hanno vinta una.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 29/12/2005 alle 21:24
Originariamente inviato da riddler

Il Napoli dopo tutti i ripescaggi insomma un posto lo potevano trovare in serie b ci sono stati in passato scandali peggiori e vedendo il campionato che sta facendo è chiaramente fuori categoria....
Il Catania non è salito al primo anno di Gaucci perchè Palermo e Messina erano + forti...


sulla carta il Catania era nettamente superiore al Messina e quasi al livello del Palermo: il Messina era una neopromossa e non veniva accreditato nemmeno dei playoff

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 21:43
Originariamente inviato da antonello64

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia
Petacchi ha deluso dopo Sanremo (impresa notevole, la sua stagione è comunque storica).
Le tappe per velocisti contano in termini qualitativi, non quantitativi, significa poco fare collezione di tappe da 140km.
Le sue corse dovrebbero essere Sanremo, Wevelgem, Amburgo, Mondiale e Parigi Tours.
A parte Sanremo...
Ha anche deluso perchè ha dimostrato di non poter fare più a meno del trenino di lancio.
Cunego si è ammalato, Petacchi si è involuto.


se consideriamo Petacchi un velocista la sua stagione è stata ottima: non mi pare che Cipollini (a parte lo storico 2002) abbia mai raggiunto i risultati di quest'anno (9 tappe nei grandi giri + una classica monumento) dello spezzino.
Certo, se poi si pensava che Petacchi potesse diventare un corridore tipo Van Looy, De Vlaeminck, Maertens, Saronni, insomma gente che vinceva classiche e tappe nei grandi giri, allora si, c'è delusione.
Vorrei però capire in base a quale criterio ci potesse essere una simile aspettativa, visto che non ci sono mai state avvisaglie di questo tipo: del resto anche lo stesso Cipollini (secondo me il velocista più forte della storia) non è mai diventato un corridore da classiche.
Non vorrei che la delusione nascesse dal fatto che l'anno precedente aveva vinto 9 tappe al Giro e quest'anno "solo" 4: sono comunque tante e sono ben pochi i velocisti che hanno superato questa cifra in una sola edizione.


Forse perchè una volta la Sanremo la vincevano i campioni, oggi la vincono i velocisti, non più i campioni.
Sì, forse la delusione vera è la Sanremo, non Petacchi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 873
Registrato: Dec 2005

  postato il 29/12/2005 alle 21:50
Da O'grady mi aspettavo di più dopo un 2004 in cui ha vinto Amburgo, una tappa al tour e ha fatto una marea di piazzamenti di prestigio (tra cui terzo alla Sanremo e quarto al campionato del mondo).. certo non è un nome di primissimo piano ma non sapevo chi indicare tra gli stranieri.. Su Cunego mi riferisco solamente ai risultati anche se può non essere giusto ma alla fine contano solo quelli.. diciamo che è una delusione parziale
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 29/12/2005 alle 23:21
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Forse perchè una volta la Sanremo la vincevano i campioni, oggi la vincono i velocisti, non più i campioni.
Sì, forse la delusione vera è la Sanremo, non Petacchi.

Davide, sei un po' severo nei confronti dei velocisti... in fondo hanno bisogno anche loro dei propri spazi!
In definitiva però è vero quel che dici... oramai il percorso della Sanremo viene affrontato a velocità talmente alta che Turchino, Cipressa e Poggio non s'hanno quasi più da chiamare salite. Di conseguenza, ecco il matematico arrivo allo sprint... speriamo cambi qualcosa nelle prossime edizioni.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 29/12/2005 alle 23:28
Per quello che riguarda la Sanremo, allo stato attuale delle cose, la sola speranza è che piova.
Ha sempre fascino e prestigio, ma i troppi arrivi a ranghi compatti cozzano con la sua storia (Marco Grassi aveva scritto un bel pezzo dove riportava le varie casistiche e statistiche).

http://www.cicloweb.it/art277.html

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 29/12/2005 alle 23:45
Premettendo che non seguo tutti gli sport, delusioni direi Gibernau, l'italbasket e, da milanista, il secondo tempo di Istanbul.

Per quanto riguarda il ciclismo, la mia delusione 2005 (SE VENISSE CONFERMATO) potrebbe essere Heras.
Cunego secondo me non ha deluso, nemmeno prima della malattia. La marcia di avvicinamento del veronese al Giro sembrava perfetta, piazzato alla Vuelta a Murcia, alla Coppi e Bartali, nono al Pais Vasco, quattordicesimo alla Freccia, nono alla Liegi, secondo al Romandia con una bella tappa vinta. Considerando che il programma di Cunego prevedeva Giro e Tour, penso che le delusioni siano altre.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 30/12/2005 alle 00:15
Le salite vanno affrontate a velocità talmente alta? Io quando penso a questo chissà perchè mi torna sempre in mente uno scalatore puro che va a 60 all'ora a cronometro... è vero voi mi direte ma che discorsi fai? Che nesso c'è tra le due cose?
Sarà...
Tra le altre cose è uno dei miei ultimi pensieri del 2005 (evita di esultare Aranciata, fai almeno buon viso a cattivo gioco) perchè domani mi prendo tre gg. di vacanza e vado in un agriturismo per capodanno...

Originariamente inviato da marco83

Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Forse perchè una volta la Sanremo la vincevano i campioni, oggi la vincono i velocisti, non più i campioni.
Sì, forse la delusione vera è la Sanremo, non Petacchi.

Davide, sei un po' severo nei confronti dei velocisti... in fondo hanno bisogno anche loro dei propri spazi!
In definitiva però è vero quel che dici... oramai il percorso della Sanremo viene affrontato a velocità talmente alta che Turchino, Cipressa e Poggio non s'hanno quasi più da chiamare salite. Di conseguenza, ecco il matematico arrivo allo sprint... speriamo cambi qualcosa nelle prossime edizioni.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9561260