Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > "Cerco notizie sul Tour del 1951"
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: "Cerco notizie sul Tour del 1951"

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 12/12/2005 alle 16:47
Riceviamo e volentieri pubblichiamo:


Buongiorno, per un libercolo che sto scrivendo sull'estate '51 (abbastanza autobiogradfico) ho bisogno di trovare resoconti su qualche tappa significativa del Tour (ricordo che le radiocronache per noi ragazzi erano imperdibili), ma non so dove sbattere la testa. Successe qualcosa di importante in quel Tour? Ed in quale giorno? Ricordo che in uno di quei Tour la squadra italiana con Bartali e Magni fu costretta a ritirarsi a causa di una aggressione sui Pirenei. Fu per caso in quell'anno? Se sì, dove mi posso rivolgere per sapere cosa successe veramente?
Grazie
Mario Beltrami - Sesto San Giovanni (MI)



A voi la parola, sotto con i ricordi!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 12/12/2005 alle 16:52
Il Tour del ritiro della nazionale italiana è quello del 1950.

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/12/2005 alle 16:52
Qui c'e' qualcosa.
http://www.memoire-du-cyclisme.net/
Il Tour pero' credo sia quello del 1950.
Clicca su Tour de france e poi cerca l'anno che vuoi.


 

[Modificato il 12/12/2005 alle 16:56 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 12/12/2005 alle 16:58
Se conosci l'inglese puoi leggere un resoconto della storia del Tour 1951 al sito http://www.dailypeloton.com/displayarticle.asp?pk=7274

Se te la cavi meglio col francese, vai al sito http://www.velo101.com/actualite/default.asp?Id=3116&Section=elites1 (ma, in questo caso, non c'è scritto molto)

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/12/2005 alle 17:11
Il Tour del 51 fu la corsa che consacrò Hugo Koblet.
Viene ricordata, in particolare, la tappa Brive-Agen nella quale l'elvetico uscì dal gruppo dopo 40 Km di corsa e, dopo una fuga solitaria di 135 Km(130, secondo altre fonti) a 39 K /h, riuscì a vincere con un vantaggio di 2'35" sul gruppo degli avversari più quotati.
Forse è leggenda, ma si narra che a due chilometri e mezzo dal traguardo Koblet si concedette la sciccheria di un colpo di pettine.
Nel Tour dello stesso anno Fausto Coppi(che correva con la morte nel cuore per la tragica fine del fratello Serse)prese una cotta memorabile nella tappa da Carcassonne a Montpellier : concluse al decimo posto in classifica generale.
Primo degli azzurri fu Bartali, che concluse la corsa al quarto posto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 12/12/2005 alle 17:40
Da "Ciclismo nel mondo" di Rino Negri :
Tour 1951

Colpito da una lunga serie di sventure, l'ultima delle quali la morte del fratello Serse a Torino, qualche ora dopo l'epilogo del giro del Piemonte, Fausto Coppi si presentò al Tour in condizioni fisiche e morali precarie.
Dal canto suo, invece Bartali aveva il morale alto in seguito alla vittoria ottenuta al giro del Piemonte, tre giorni prima che la grande boucle prendesse l'avvio. Dopo la .... solita serie di polemiche, la squadra tricolare venne così formata : Bartali, Biagioni, Coppi, Carrea (il quale prese all'ultimo momento il posto del povero Serse), Franchi, Lambertini, Magni, Milano, Pedroni, Pezzi, Salimbeni, Renzo Zanazzi.
Non si può dire che nella formazione regnò l'accordo.
Dopo una serie di tappe pianeggianti, durante le quali Coppi seppe sventare parecchie azioni pericolose, prodotte sopratutto da un Koblet in grandissima forma, venne il giorno nero per Fausto.
Si correva la tappa di Montpellier e tale fu il suo ritardo nei confronti dei favoriti che tutte le speranze di affermazione finale furono per lui perdute.
Bartali, nei giorni che seguirono, ebbe momenti di splendore, ma non riuscì che a terminare al quarto posto.
Le affermazioni parziali di Biagioni, Magni e dello stesso Coppi contribuirono ad attenuare l'amarezza per la mancata affermazione finale.
La vittoria di Koblet su Geminiani e Lazarides fu nettissima e meritata.
L'asso elvetico piacque a tutti per la sua scapigliatezza nell'attaccare.
La sua media fu di km 32,979. Geminiani si aggiudicò il Gran Premio della Montagna, mentre la Francia risultò prima nella graduatoria delle squadre.
La classifica degli italiani: 4° Bartali, 7° Magni, 10° Coppi, 15° Biagioni, 29° Franchi, 38° Carrea, 47° Pezzi, 52° Milano, 54° Salimbeni.
Partiti 123, arrivati 66.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 12/12/2005 alle 18:06
Un'analitico racconto della tappa di Montpellier è contenuta nel libro
"Fausto Coppi-La Tragedia della Gloria "di Jean-Paul Ollivier, Feltrinelli, 1980.
Quel giorno( venerdì 20 luglio) Coppi richiò di arrivare fuori tempo massimo e l'eliminazione fu evitata per 5'33", grazie al lavoro dei compagni di squadra i quali, a turno,trattenevano per il sellino lo spagnolo Gual che scattava in continuazione ed indeboliva, in tal modo, il gruppo affiatato nel quale gli italiani si davano cambi regolari.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/12/2005 alle 11:39
Originariamente inviato da cancel58


Forse è leggenda, ma si narra che a due chilometri e mezzo dal traguardo Koblet si concedette la sciccheria di un colpo di pettine.

non credo sia leggenda, l'asso elvetico era solito concedersi colpi di pettine prima dell'arrivo di una tappa dominata come in quell'occasione.
nel libro di Rino Negri ho letto che Koblet teneva spesso il pettine nel taschino destro della maglietta...boh, chissa perchè!Forse per scaramanzia!?!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 13/12/2005 alle 11:42
Originariamente inviato da cancel58

Forse è leggenda, ma si narra che a due chilometri e mezzo dal traguardo Koblet si concedette la sciccheria di un colpo di pettine.


Vi prego di non far arrivare la voce a Pippo Pozzato...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 9090
Registrato: Nov 2005

  postato il 13/12/2005 alle 11:45
Mi sa che lui prima di arrivare, si ferma in un barbiere, e oltre al colpo di pettine, si fa fare la messa in piega!!!
si vede che siamo in periodi di magra (di ciclismo) ci si diverte proprio con poco!!!

 

____________________
EROE DEL GAVIA

A 2 Km dalla vetta mi sono detto "Vai Marco o salti tu o salta lui...E' saltato lui.
Marco Pantani.Montecampione 1998

27/28/29 giugno 2008...son stato pure randonneur

!platonicamente innamorato di admin!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 13/12/2005 alle 11:50
Sbaglio o al Tour del '50 c'era Binda come C.T....capace di far correre assieme Coppi, Bartali e Magni!?!?!
E poi noi ci scandalizziamo per il capitano unico!!!
Grandissimo Binda

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 12
Registrato: Dec 2005

  postato il 13/12/2005 alle 16:04
Informazioni sul Tour '51: Ringrazio per i resoconti, le informazioni e le segnalazioni dei siti. MATERIALE PREZIOSISSIMO per le mie necessità
Mario Beltrami

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 13/12/2005 alle 16:29
Benvenuto Mario, spero che oltre al trovare quello che cercavi tu possa tornare qui a raccontarci qualche aneddoto riguardo a quegli anni...
Ciaooo e buon lavoro

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/12/2005 alle 20:03
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Sbaglio o al Tour del '50 c'era Binda come C.T....capace di far correre assieme Coppi, Bartali e Magni!?!?!
E poi noi ci scandalizziamo per il capitano unico!!!
Grandissimo Binda


Mi pare del '49.
Nel '50 Coppi non c'era (caduto da qualche parte, forse Primolano).

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 13/12/2005 alle 21:18
Originariamente inviato da ProfRoubaix
Mi pare del '49.
Nel '50 Coppi non c'era (caduto da qualche parte, forse Primolano).


La rettifica mi è giunta da un docente e quindi son andato a controllare, riporto questo passo da "La testa e i garun" di Chiaradia e Binda, consigliatomi ad inizio anno da Morris:
Dopo la vittoria conquistata al Tour del 1949 con Coppi, Bartali e Magni, l'anno successivo non le (Chiaradia che parla a Binda) fu possibile ripresentarsi al via con lo stesso "trio magico": Coppi, disputando il Giro d'Italia, era caduto sulla salita di Primolano e si era fratturato il bacino...

Questo libro è bellissimo, lo consiglio a tutti, è spiegata bene la pessima vicenda del Col d'Aspin e molti altri aneddoti.
Ciao

P.S. Complimenti a Guido per la memoria...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.5708220