Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ma il trofeo dello scalatore esiste ancora?
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Ma il trofeo dello scalatore esiste ancora?

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/11/2005 alle 18:12
???

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/11/2005 alle 18:15
esisteva un trofeo per gli scalatori!!!????
da quando!!!????

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/11/2005 alle 18:18
Si si chiamava proprio Trofeo deli scalatori, una volta mi pare vinse Richard...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/11/2005 alle 18:21
Mi pare che l'ultima edizione sia del 2001.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 19/11/2005 alle 19:38
Si che c'era...lo organizzava la Rcs... poi per problemi organizzativi è saltato e la Rcs ha venduto le date...

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/11/2005 alle 19:52
certo che esisteva. Era articolato in tre prove e il trofeo era assegnato non in base al tempo ma ai punti. Ha cambiato sede diverse volte, un paio d'anni è stato disputato dalle mie parti con arrivo di una prova a macugnaga.
Tra i vincitori delle varie edizioni io mi ricordo di cassani, donati, gentili e perez cuapio (se non mi sbaglio anche serra).
In alcuni casi non erano salite durissime, come si capisce da i nomi dei vincitori di alcune prove (un anno a macugnaga vince bortolami, che non è proprio un camoscio).

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/11/2005 alle 20:13
Beh allora con questo si avvalora la tesi che un determinato giro non necessita esclusivamente di tappe di montagne no?
Altrimenti se sono solo le montagne a rendere spettacolari le corse a tappe, sto trofeo sarebbe stato seguitissimo e non l'avrebbero interrotto.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 19/11/2005 alle 20:55
Il trofeo è stato annullato perché, col passare degli anni, era scaduto dal punto di vista agonistico. Alle prime edizioni (fine anni '80 - inizio anni '90) presero parte i migliori scalatori del movimento professionisti. Corridori che mancarono, invece, nelle ultime edizioni.

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/11/2005 alle 21:21
Però Bortolami scarso scarso non era... anzi! In una stagione non ha rischiato di vincere la coppa del mondo? A me piaceva... non in quel senso, come corridore intendo!

Originariamente inviato da simociclo

certo che esisteva. Era articolato in tre prove e il trofeo era assegnato non in base al tempo ma ai punti. Ha cambiato sede diverse volte, un paio d'anni è stato disputato dalle mie parti con arrivo di una prova a macugnaga.
Tra i vincitori delle varie edizioni io mi ricordo di cassani, donati, gentili e perez cuapio (se non mi sbaglio anche serra).
In alcuni casi non erano salite durissime, come si capisce da i nomi dei vincitori di alcune prove (un anno a macugnaga vince bortolami, che non è proprio un camoscio).

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 19/11/2005 alle 21:32
Originariamente inviato da riddler

Però Bortolami scarso scarso non era... anzi! In una stagione non ha rischiato di vincere la coppa del mondo?


Bortolami nel 1994 ha vinto la Coppa del Mondo!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 179
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/11/2005 alle 21:40
a me il trofeo dello scalatore piaceva, erano di solito 3 corse in 3 giorni di fila sempre con arrivo in salita, mi pare che uno degli ultimi anni lo fecero anche in piemonte con arrivo a montoso e a valmala, pero' è vero come dice maurofacoltosi che negli ultimi anni lo correvano solo piu' le squadre italiane di seconda fascia e poco piu'.
Ricordo anche che un anno il trofeo lo vinse valoti quando era ancora dilettante mentre faceva lo stagista alla polti

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 19/11/2005 alle 22:31
anch'io ricordo questa corsa e la sua particolare formula, se non erro un'edizione ha visto come vincitore gianni faresin, in un altra occasione invece si è imposto l'incompiuto ruggiero borghi.
credo che la fine di questa corsa non sia dovuta alla mancanza di interesse x le gare in salita ma ad una lista di partenza sempre più povera. una corsa simile c'era anche in francia, chissà se c'è ancora.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 19/11/2005 alle 23:23
Originariamente inviato da W00DST0CK76

una corsa simile c'era anche in francia, chissà se c'è ancora.


Si tratta del Trophée des Grimpeurs. La prima edizione risale al 1913. Per visionare l'albo d'oro vai al sito http://www.memoire-du-cyclisme.net/ligne/cla_grimpeurs.php

Una curiosità. In calce all'albo sono riportate le località dove si è svolto il trofeo: Chanteloup les Vignes (sede storica), Cénon e Sens. Alpi, Pirenei, Vosgi o Massiccio Centrale? Nessuno di questi.
Chanteloup les Vignes è 39 Km ad ovest di Parigi mentre Sens è 125 Km a sud della capitale.

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Raymond Poulidor




Posts: 353
Registrato: Aug 2005

  postato il 20/11/2005 alle 00:54
Originariamente inviato da Cascata del Toce

Si che c'era...lo organizzava la Rcs... poi per problemi organizzativi è saltato e la Rcs ha venduto le date...


Anch'io ci sono stata all'ultima edizione. Ricordo che l'ultima prova era a S.Giacomo e nonostante fosse Agosto era freddissimo!!!
Peccato che sia non ci sia più!

 

____________________
http://www.ultimokilometro.com

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/11/2005 alle 08:13
Io avevo seguito l'edizione del 1994.
le tre tappe erano le seguenti
-Portovenere-cerreto laghi
-bedonia-Passo cento Croci
-varese Ligure-Passo cento Croci(cronometro individuale)
Ricordo di avere assistito alla prima tappa(passaggio sul Monte Parodi e arrivo a Cerreto laghi)
Non ricordavo neppure di avere conservato il volantino illustrativo della manifestazione, fatto con molta cura.
L'ho ritrovato tra le mie scartoffie proprio ieri.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 20/11/2005 alle 13:28
Originariamente inviato da riddler

Però Bortolami scarso scarso non era... anzi! In una stagione non ha rischiato di vincere la coppa del mondo? A me piaceva... non in quel senso, come corridore intendo!

Originariamente inviato da simociclo

certo che esisteva. Era articolato in tre prove e il trofeo era assegnato non in base al tempo ma ai punti. Ha cambiato sede diverse volte, un paio d'anni è stato disputato dalle mie parti con arrivo di una prova a macugnaga.
Tra i vincitori delle varie edizioni io mi ricordo di cassani, donati, gentili e perez cuapio (se non mi sbaglio anche serra).
In alcuni casi non erano salite durissime, come si capisce da i nomi dei vincitori di alcune prove (un anno a macugnaga vince bortolami, che non è proprio un camoscio).


Probabilmente Simociclo intendeva dire che Gianluca Bortolami, pur essendo un ottimo passista, non andava fortissimo in salita e per questo sembrava strano che potesse vincere il Trofeo dello Scalatore

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/11/2005 alle 14:19
Originariamente inviato da lubat

Originariamente inviato da riddler

Però Bortolami scarso scarso non era... anzi! In una stagione non ha rischiato di vincere la coppa del mondo? A me piaceva... non in quel senso, come corridore intendo!

Originariamente inviato da simociclo

certo che esisteva. Era articolato in tre prove e il trofeo era assegnato non in base al tempo ma ai punti. Ha cambiato sede diverse volte, un paio d'anni è stato disputato dalle mie parti con arrivo di una prova a macugnaga.
Tra i vincitori delle varie edizioni io mi ricordo di cassani, donati, gentili e perez cuapio (se non mi sbaglio anche serra).
In alcuni casi non erano salite durissime, come si capisce da i nomi dei vincitori di alcune prove (un anno a macugnaga vince bortolami, che non è proprio un camoscio).


Probabilmente Simociclo intendeva dire che Gianluca Bortolami, pur essendo un ottimo passista, non andava fortissimo in salita e per questo sembrava strano che potesse vincere il Trofeo dello Scalatore


Esatto.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 329
Registrato: Feb 2005

  postato il 20/11/2005 alle 14:43
TROFEO DELLO SCALATORE

ANNO VINCITORE CLASSIFICA FINALE

1987 Stefano Tomasini
1988 Silvano Contini
1989 Michele Moro
1990 Roberto Gusmeroli
1991 Davide Cassani
1992 Alberto Elli
1993 Pascal Richard
1994 Zenon Jaskula
1995 Oscal Pelliccioli
1996 Marco Fincato
1997 Pavel Tonkov
1998 Massimo Donati
1999 Roberto Sgambelluri
2000 Ruggero Borghi
2001 Fredy Gonzales

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1553
Registrato: Jan 2005

  postato il 20/11/2005 alle 15:00
era una bella corsa ache se i migliori non vi prendevano parte.
si teneva a fine agosto e i percorsi e le sedi di tappa venivano spostate di anno in anno.nel 2000 era nel basso piemonte e una tappa fu vinta da Julio Alberto Perez Cuapio con arrivo al santuario di Sant'Anna di Vinadio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/11/2005 alle 15:22
Originariamente inviato da gigio83

era una bella corsa ache se i migliori non vi prendevano parte.
si teneva a fine agosto e i percorsi e le sedi di tappa venivano spostate di anno in anno.nel 2000 era nel basso piemonte e una tappa fu vinta da Julio Alberto Perez Cuapio con arrivo al santuario di Sant'Anna di Vinadio


Esatto. Era la prova generale del tappa del Giro che si doveva disputare l'anno successivo e che fu poi annullata per il caso frigo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 20/11/2005 alle 20:22
Nel 97 e nel 98 due tappe su tre si fecero dalle mie parti. In entrambe le stagioni si corsero la Verbania - Macugnaga e Verbania Premeno. Vinsero nel 97 Bortolami e Casagrande, nel 98 invece Piepoli e Donati. La prima giornata invece fu la Biella Oropa

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 20/11/2005 alle 20:39
mi chiedo: se è vero che lo spettacolo nel ciclismo è dato solo dalle salite (vedi commenti entusiastici sul prossimo Giro d'Italia), com'è che questa prova non ha avuto gran successo e addirittura non si disputa più?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 20/11/2005 alle 23:21
Mi ricordo della vittoria di Perez-Cuapio a Vinadio, che mi impressionò molto. Infatti non rimasi sorpreso dal suo rendimento al Giro.
Semmai mi chiedo il perché delle sue pessime prestazioni all'ultimo Giro.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 21/11/2005 alle 23:23
TROFEO DELLO SCALATORE - TAPPE E VINCITORI

1987
1a SESTRIERE - STEFANO TOMASINI
2a ABETONE - FRANCO CHIOCCIOLI
3a BONDONE - MARCO GIOVANNETTI
4a STELVIO - MARCO GIOVANNETTI
5a ONNO / GHISALLO (cronoscalata) - GIANBATTISTA BARONCHELLI
CLASSICA: TOMASINI - GIOVANNETTI - CHIOCCIOLI

1988
1a RIETI / TERMINILLO - URS ZIMMERMANN
2a PISTOIA / ABETONE - STEFANO TOMASINI
3a SONDRIO / STELVIO - STEFANO CONTINI
4a SONDRIO / MADESIMO - RAIMONDO VAIRETTI
5a ONNO / GHISALLO (cronoscalata) - TONY ROMINGER
CLASSIFICA: CONTINI - VONA - TOMASINI

1989
1a PASSO PORDOI - DANIEL STEIGER
2a VAL GARDENA - MICHELE MORO
3a PASSO GAVIA - DANIEL STEIGER

1990
1a BRESCIA / MONTE MADDALENA - STEFANO DELLA SANTA
2a BEDOLLO / LAGO SANTO - GIANLUCA TONETTI
3a STALLAVENA / BOSCOCHIESANUOVA - PIOTR UGRUMOV
CLASSIFICA: GUSMEROLI - UGRUMOV - CONTI

1991
1a AGLIANA / CASETTA PULLEDRARI - DAVIDE CASSANI
2a PESCIA / ABETONE - DAVIDE CASSANI
3a PISTOIA / IL CIOCCO - STEFANO DELLA SANTA
CLASSIFICA: CASSANI - DELLA SANTA - MORO

1992
1a FENIS / VALGRISENCHE - ALBERTO ELLI
2a CHATILLON / BIONAZ - ROBERTO GUSMEROLI
3a ISSOGNE / GRESSONEY - GIANNI FARESIN
CLASSIFICA: ELLI - PELLICCIOLI - GOTTI

1993
1a SENIGALLIA / MONTE PETRANO - PASCAL RICHARD
2a FABRIANO / MONTELAGO - PASCAL RICHARD
3a SARNANO / SASSO TETTO - ALBERTO ELLI
CLASSIFICA:

1994
1a PORTOVENERE / CERRETO LAGHI - STEFANO COLAGE'
2a BEDONIA / PASSO CENTRO CROCI - FRANCESCO CASAGRANDE
3a VARESE LIGURE / PASSO CENTRO CROCI (cronoscalata) - VLADISLAV BOBRIK
CLASSIFICA: JASKULA - CASAGRANDE - TETERIOUK

1995
1a SALUZZO / SANTUARIO DI VALMALA - STEFANO COLAGE'
2a SAMPEYRE / PIAN MUNE' - LEONARDO PIEPOLI
3a BARGE / MONTOSO - LEONARDO PIEPOLI
CLASSIFICA: PIEPOLI - PELLICIOLI - DELLA SANTA

1996
1a LEVICO TERME / SANTUARIO DI PIETRALBA - MARCO FINCATO
2a LEVICO TERME / VETRIOLO TERME - MASSIMO DONATI
3a ALA / MONTE DOSSIOLI - GIANLUCA VALOTI
CLASSIFICA: FINCATO - VALOTI - DONATI

1997
1a BIELLA / OROPA - PAVEL TONKOV
2a VERBANIA / MACUGNAGA - GIANLUCA BORTOLAMI
3a VERBANIA / PREMENO - FRANCESCO CASAGRANDE
CLASSIFICA: TONKOV - BORGHERESI - BOBRIK

1998
1a BIELLA / OROPA - MASSIMO DONATI
2a VERBANIA / MACUGNAGA - LEONARDO PIEPOLI
3a VERBANIA / PREMENO - MASSIMO DONATI
CLASSIFICA: DONATI - PIEPOLI - LADDOMADA

1999
1a TERAMO / PAGLIAROLI - ROBERTO SGAMBELLURI
2a CAMPLI / CEPPO - SERGIO BARBERO
3a CIVITELLA DEL TRONTO / SAN GIACOMO - MASSIMO DONATI
CLASSIFICA: SGAMBELLURI - ZANETTI - DONATI

2000
1a TRIORA / COLLE DI NAVA - MASSIMO DONATI
2a LIMONE PIEMONTE / SANT'ANNA DI VINADIO - JULIO ALBERTO PEREZ CUAPIO
3a BORGO SAN DALMAZZO / TRIORA - MASSIMILIANO GENTILI
CLASSIFICA: BORGHI - GENTILI - BALIANI

2001
1a TERAMO / PAGLIAROLI - RUGGERO BORGHI
2a CAMPLI / CEPPO - DANILO DI LUCA
3a CIVITELLA DEL TRONTO / SAN GIACOMO - FREDY GONZALEZ MARTINEZ
CLASSIFICA: GONZALEZ MARTINEZ - TONETTI - BORGHI

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 22/11/2005 alle 15:22
senza dubbio 87-88-89 rappresentavano una prova davvero tosta
forse le prime due edizioni avevano più salite che i giri 2002-03 messi insieme eh eh

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 390
Registrato: Oct 2005

  postato il 22/11/2005 alle 16:07
Ho assistito dal vivo alla tappa con arrivo a Premeno (VB) del 1998. Fu una bella corsa che vide Donati vincere in volata sui compagni di fuga (se non sbaglio si trattava di Fois e un altro che non ricordo)...come capita sempre quando si vedono i pro su salite che si conoscono bene, mi impressionò il ritmo allucinante che tenevano su una salita non impossibile ma comunque duretta in alcuni tratti.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 22/11/2005 alle 23:54
Verso Premeno erano in Te; Donati, Piepoli e Laddomada. Fois non c'era.

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0476170