Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > basso sul mercato!!!
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: basso sul mercato!!!

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 18/10/2004 alle 13:11
secondo tuttosport causa i problemi economici della csc,la squadra di basso potra'rinnovare i contratti di soli 10-12 corridori,in teoria i migliori,che pero'nn credo possano accettare perche'con quel numero difficilmente potranno partecipare anche come invitati ad alcuna corsa del pro-tour!
ora o la csc trovera'presto un grande sponsor pronto ad affiancarlo o sara'addio tra basso,bartoli,sastre e gli altri e la squadra di rjis;ora ad ivan nn mancheranno le offerte,in primis la fassa(per sua stessa ammissione ieri all'androni) anche se sta perdendo frigo perche'nn si sente tutelato visto l'organico che si sta formando tutto o quasi per petacchi(per me un errore),insomma con ivan dovrebbe prendere almeno un paio di gregari con determinate caratteristiche,si parla anche di boifava ma vedo difficile che basso nn trovi una squadra del pro-tour;x me,il problema maggiore nn e'tanto vedere ivan con che squadra gareggiera',visto che con le sue splendide prestazioni nn avra'problemi a trovare uno squadrone quale esprimersi da capitano,ma quello se il varesino senza le mitiche preparazioni invernali di rjis e del suo "miracoloso" staff(vedere julich,hamilton etc.),riuscira'a proporsi agli stessi livelli,eccezionali,cui si e'proposto quest'anno..???

p.s.sospetti a parte,mi dispiacerebbe e nn poco perche'perderebbe di fascino e valore il prossimo derby d'italia sulle strade del giro tra i nostri due campioni!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/10/2004 alle 14:17
E' interessante quello che dici non avevo sentito di questi problemi della csc e sinceramente non me lo aspettavo visti gli acquisti che aveva fatto l'anno scorso.
Comunque non penso neanche io che basso abbia problemi a trovare una sistemazione ottimale e sinceramente spero che si possa accasare in una squadra italiana e che possa lottare il prossimo anno al giro con cunego e gli altri.sarà sicuramente un giro appassionante.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 18/10/2004 alle 23:59
Ciao Pirata, come a te e come a tutti nemmeno a me era piaciuto il modo di correre di Basso dopo la vittoria di tappa al tour, ma ricordi che dissi anche che soprattutto la tattica di corsa era un imperativo di Riis? era intuibile che ci fossero problemi con lo sponsor anche per la condotta di corridori come Arvesen e Piil, che più che gregari di Basso sembravano ciclisti della tenax che cercano di mettersi in mostra; per rassicurare la csc ed eventualmente coinvolgere nuovi co-sponsor era decisamente utile mettere in cassaforte il podio piuttosto che cercare di far saltare il banco.
Evidentemente non è bastato se circolano queste voci.
Non mi stupirei se Basso finisse alla discovery channel, sarebbe l'uomo di punta al giro mentre Popovych rimpiazzerebbe Landis al tour (è solo un'ipotesi mia, sia chiaro, ma non credo proprio che Armstrong si accontenti di sostituire Landis con quello che ha in casa).

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 01:13
perche'azevedo ha cambiato squadra?
io nn vedo tutti questi patemi per armstrong al tour,penso che un savoldelli al top potrebbe far tranquillamente cio'che landis e'stato per il texano quest'anno,ed in caso anche popovich potrebbe dargli una mano,se mantenesse una buona condizione dopo il giro,nn dimenticandoci che beltran e rubiera sono uomini di grande affidamento,insomma credo che la discovery sia a dir poco competitiva sulla salite di francia gia'cosi com'e'!!!
su basso e la csc spero vivamente tu abbia ragione,visto che in questi scenari la tua ipotesi e'plausibilissima,ma credo anche che se cosi'fosse sarebbe un controsenso andar a fare la spalla ad armstrong,dopo esser arrivato li ad un soffio dal poterlo detronizzare,bloccato anche dagli ordini di rjis!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Elite




Posts: 28
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/10/2004 alle 10:35
Concordo con Pirata x sempre; il problema non è se Basso riuscirà a trovare una squadra, ma se, una volta sparita la miracolosa preparazione di Bjarne 60%, riuscirà ad essere ancora il Basso 2004. Quanto al confronto con Cunego, il veronese lo straccerebbe al Giro (più salite), ma avrebbe serie difficoltà al Tour (salite meno dure, più km a crono).
PS: Basso ha capito che può essere un protagonista al Tour, e vincerne almeno uno quando LA (L'Antipatico) si toglierà di mezzo, quindi non credo proprio che andrà alla Discovery finché LA continuerà a pedalare sulle strade d'oltralpe...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 12:47
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Ciao Pirata, come a te e come a tutti nemmeno a me era piaciuto il modo di correre di Basso dopo la vittoria di tappa al tour, ma ricordi che dissi anche che soprattutto la tattica di corsa era un imperativo di Riis? era intuibile che ci fossero problemi con lo sponsor anche per la condotta di corridori come Arvesen e Piil, che più che gregari di Basso sembravano ciclisti della tenax che cercano di mettersi in mostra; per rassicurare la csc ed eventualmente coinvolgere nuovi co-sponsor era decisamente utile mettere in cassaforte il podio piuttosto che cercare di far saltare il banco.
Evidentemente non è bastato se circolano queste voci.
Non mi stupirei se Basso finisse alla discovery channel, sarebbe l'uomo di punta al giro mentre Popovych rimpiazzerebbe Landis al tour (è solo un'ipotesi mia, sia chiaro, ma non credo proprio che Armstrong si accontenti di sostituire Landis con quello che ha in casa).

Ma l tour c'è anche Savoldelli, in cerca di riscatto. Certo, Basso è molto più competitivo, ma non credo che Paolo accettera' di fargli da gregario

 

____________________
http://www.bloggers.it/bici



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 13:33
sinceramente se savoldelli vorra'avere una certa liberta'd'azione dovra'fare,e credo succedera',giro e tour,il primo come spalla di popovich il secondo come gregario di lusso al texano,insieme ad azevedo che credo quest'anno puntera'anche alla vuelta,a meno che gli "intensi allenamenti"di armstrong nn lo costringano,per salvaguardare la sua salute,a gareggiare solo un mese come l'americano..in quel caso vedo piu'popovich bissare l'obiettivo del giro con quello della corsa spagnola!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Parigi-Tours




Posts: 85
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/10/2004 alle 13:35
Penso che l'ipotesi di Basso alla Discovery possa essere realizzabile. In più alla Discovery sarebbe protetto dalla cassaforte dorata di Armstrong, non solo in termini di soldi ma anche di cure mediche. Sappiamo bene che alla Discovery i medici dell'Uci non torceranno mai un capello....ad ogni modo Basso senza cure è un corridore di livello medio-alto, non certo il campione del 2004. A proposito, Basso e Armestrong, mi è stato detto da chi al Tour c'era, si sono messi platealmente d'accordo, dopo La Mongie.....

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 17:52
Ciao Pirata, secondo me tutto dipenderà dalle motivazioni che Armstrong saprà trovare.
Supponiamo che sia motivatissimo: credi che si accontenterà di dire "bah, vediamo se il Savoldelli è tornato competitivo per quella corsa spremiagrumi che è il tour de france?".
Secondo me: NO
Io credo che Armstrong terrebbe molto ad avere con sè un Popovych completamente dedito alla causa di King Lance, perchè l'ucraino è un grandissimo cronomen e in salita offre garanzie sicure rispetto a quelle solo "probabili" di un Savoldelli (perchè se il falco fosse competitivo non ci sarebbero dubbi, ma una squadra dalle strategie ultraprogrammate come quella di Armstrong può permettersi simili dubbi?), insomma Yaroslav è il sostituto ideale di locomotiva Landis (Azevedo non c'entra niente in questo discorso).
Ovviamente Basso sì, e qui rispondo ad acmb, accetterebbe il contratto discovery solo se gli fosse garantito di poter puntare tutto sul giro d'italia, non certo il gregario di Lance (al quale si accoderebbe come gregario solo se dopo il giro avesse uno stato di forma accettabile secondo il parere del texano).

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 19:11
guarda puo'esser tutto,anche perche'la discovery nn sembra proprio gli manchino i soldi,ma e'altresi evidente che e'a dir poco competitiva gia'cosi',mi ricordo i primi tour dove lance se nn era solo in salita quasi;nn son convinto su basso prima di tutto perche'proporgli ed accettare quello che ha rifiutato l'anno scorso mi sembra un controsenso e soprattutto perche'io credo che popovich avra'voluto precise garanzie almeno sul giro,e relegarlo a fare il gregario prima a basso poi all'americano sarebbe una cosa inaccettabile per l'ucraino,diciamo che per prenderne uno ne dovrebbero convincere almeno un paio(ed in parte anche savoldelli che se dimostrasse di tornare competitivo e sai bene che in cio'i postini sono miracolati sarebbe difficile posporlo ad almeno 3 corridori oltre lo sceriffo)!
diciamo che se cio'accadesse sarebbe un gran furbo l'americano,che dimostrerebbe cmq di cominciar a dubitare del suo assoluto valore,un fesso popovich ma soprattutto basso che accetterebbe di andar da colui quale e'arrivato cosi'vicino da potersela giocare alla pari e soprattutto squadre come la fassa,la quick-step,ed in parte anche la liquigas e tutti quei squadroni a cui manca una grande punta per il tour dei prossimi 5-6 anni!


p.s.cmq son molto curioso di sapere dove andra'ivan,anche lui oltre a valverde potrebbe spostare molti equilibri!

 

[Modificato il 19/10/2004 alle 19:17 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 19/10/2004 alle 23:57
Se dovessi essere io a cercare una falla nell'ipotesi di Basso alla discovery, direi che manca il "movente", ovvero che in casa discovery il giro non se lo filano proprio e ci manderanno i rincalzi, quindi non prenderebbero mai Basso solo per puntare al giro d'italia; Basso dal canto suo ha sbloccato finalmente il fermo emotivo che lo condizionava e ora non può più accettare un eventuale ruolo da gregario (ma non lo ha fatto neanche in passato).
E se la quickstep decidesse di infoltire ulteriormente la sua colonia italiana? non mi sembrano ben coperti con uomini da classifica, visti i ragionevoli dubbi che sotto questo profilo riservano Rogers e Sinkewitz.
O perchè non addirittura la cofidis visto che l'affare Scarponi sembra sfumato?
Credo poco ad un ritorno in casa fassa ma tutto è possibile, come anche che la csc risolva i propri problemi.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 20/10/2004 alle 08:45
mah,non so se si possa parlare di miracolosa preparazione per Basso,certamente lui e' migliorato ma in fondo gli altri corridori della CSC non e' che siano migliorati,a parte Jaksche che pero' era arrivato nei primi 20 gia' al Tour 1998 con la Polti.spero che Basso vada in una squadra italiana ma non vedo chi possa realisticamente ingaggiarlo.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/10/2004 alle 12:18
gugliemo ma julich???
eran dal'98 che faceva ridere in tutte le squadre in cui ha militato ed e'risorto proprio alla csc con una medaglia olimpica!!
ed hamilton???
e'passato da un secondo ed un quarto posto a giro e tour in condizioni a dir poco precarie a ritirarsi dopo aver preso manciate di minuti in tour e vuelta nelle tappe di salita,facendo l'unica prova ai "vecchi"livelli con l'autoemotrasfusione!!
e come ha detto te jaksche,basso,peron insommasono un po'tantini i corridori che in csc scoprono nuovi limiti o tornano su vecchi,sospetti,livelli!!!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 20/10/2004 alle 14:20
cmq caro bottecchia come tu dici armstrong e la discovery ci stanno provando eccome a convincere basso,io capisco il suo vantaggio fisico...,ma se accetta fa un grande errore personale e per i tanti che nn vedono in armstrong il miracolato e miracoloso capace di rinascere dal nulla ancor piu'forte di prima!al tour per gli altri sarebbe inutile andarci e poi cmq ivan il prossimo anno avra'28anni nn e'che ne possa aspettare magari un'altro paio per poi poter esser capitano,cmq nn unico vista l'arrivo di popovich,della discovery!
no sarebbe proprio un grande errore che vedrei come un tradimento a tutti coloro che vogliono combattere lo strapotere arrogante del texano,ed anche un'umiliazione personale accettando oggi cio'che ha rifiutato l'anno scorso con minori certezze sulla sua competitivita',sarebbe la conferma che le preparazioni invernali sono proprio determinanti per il varesino...!
nn andarci IVAN!!!

 

[Modificato il 20/10/2004 alle 14:23 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Aug 2004

  postato il 21/10/2004 alle 08:00
Buona giornata e buona notizia!!!!!

Basso, impressionnant au Tour de Lombardie, a déclaré qu'il allait participer à quelques cyclo-cross en vue de préparer la prochaine saison sur route.
Fonte: velo-club

Finalmente un nome di grido affacciarsi alla realtà del fuoristrada invernale: ma ve lo immaginate nel fango a spallate darsi battaglia con il folletto Pontoni, il carroarmato Franzoi, Fontana, Bianco, Longhi, Tavella, Damiani e tutti gli specialisti nostrani del cross e non solo.
Un sogno per un amante del ciclismo a 360° (in modo particolare le discipline minori) come il sottoscritto, una buona occasione magari per trattare in questo forum pure di cross con qualche internauta con le mie stesse passioni.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 21/10/2004 alle 09:06
Julich ha vinto qualche cronometro ma non mi sembra migliorato granche',al Tour ad esempio e' arrivato 40° quando nel 2001 arrivo' nei primi 20,quanto a Peron anche lui non mi sembra che sia migliorato alla CAS.Il caso di Hamilton e' piu' controverso,in certe corse come Romandia e Delfinato e' andato forte come l'anno scorso,al Tour e alla Vuelta a suo dire ha avuto problemi fisici,rispettivamente alla schiena per una caduta e allo stomaco,poi non so se questo e' vero,soprattutto per la Vuelta,ma la versione ufficiale e' questa.Basso certamente alla CSC si e' preparato meglio che alla Fassa,ma e' da dimostrare che cio' sia legato al doping e non soltanto a migliori tecniche di allenamento.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 21/10/2004 alle 12:48
ma certo che e'da domostrare,pero'che julich nell'ultima crono del tour e'arrivato tra i primi 10,dopo 6 anni,ed ha vinto clamorosamente il bronzo ad atene lo e'altrettanto,insomma nn diciamo che nn e'riemerso dall'anonimato,diremmo il falso,magari nn e'piu'corridore da classifica generale ma ha anche 33 anni,e rispetto a 2-3anni fa e'un'altro corridore!
su hamilton,come ha fatto notare il buon bottecchia e'calato vistosamente di rendimento tra il delfinato ed il tour guarda caso proprio quando il suo compagno camenzind (22giugno se nn sbaglio)e'stato trovato positivo,anche se la cosa e'uscita qualche settimana dopo!
su peron lo ricordo fare figuroni anche su tapponi alpini(uno morzine se nn mi sbaglio nel2000)ma anche l'anno scorso nei pirenei,uno che per anni in salita nn e'mai andato!
e basso potremmo pure dire,da anime candide,che si e'preparato meglio ma permetti che tutte queste coincidenze qualche dubbio me lo lasciano...

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 21/10/2004 alle 13:36
Julich fu 4° se non ricordo male nell'ultima crono del Tour 2001,Peron e' si' andato forte in una tappa dei Pirenei l'anno scorso ma in fondo era rientrato in discesa dopo che era stato staccato da Simoni,Virenque,Dufaux e anche Beneteau in salita,e nelle altre tappe non aveva fatto granche',piuttosto e' un corridore che era arrivato nei primi 10 al Tour 1999 con la ONCE e anche alla Vuelta 1997,non ricordo se con la Motorola o con la Fdj.su Hamilton trovo piu' che altro sospetto il modo in cui e' andato Perez alla Vuelta dopo il ritiro dell'americano.Basso non e' spuntato dal nulla,e' un corridore che ha vinto un campionato del mondo under 23 ed e' migliorato gradualmente anno per anno.

 

[Modificato il 21/10/2004 alle 13:39 by Guglielmo Tell]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 21/10/2004 alle 15:56
vabbe'sull'americano e su peron ti sei risposto da solo,il primo in 6 anni aveva fatto solo quel risultato(possibile 5 anni e mezzo di problemi?)e su peron beh parlare di once e motorola e'come dire l'attuale u.s.postal o la c.s.c.appunto!dai su il ridimensionamento di hamilton mi pare evidente,poi certo ognuno puo'dargli la spiegazione che vuole,e come tu dici anche jaksche,insomma che vuoi che ti dica tu le troverai coincidenze io no!
su basso io spero sia un miglioramento graduale,e'italiano e pure educato umile e simpatico,lo spero tanto ma se nn andra'in squadre come l'u.s.postal o le spagnoli lo vedremo il prossimo anno il suo vero valore,di certo saresti stato piu'lungimirante di ferretti,il decano dei direttori sportivi,uno che difficilmente si sbaglia..

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 21/10/2004 alle 16:07
ah cmq giusto per precisare in quella crono(montlucon-s.a.montrod)bobby e'arrivato settimo e se vai sul suo sito noterai come i piazzamenti tra i primi 5 in ogni singola corsa sono aumentati a dismisura rispeto al quinquennio'99-'03sia nel numero che nell'importanza delle corse...

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Sean Kelly




Posts: 601
Registrato: Oct 2004

  postato il 22/10/2004 alle 17:40
Una notizia dell'ansa delle 15,43, da Basso intenzionato a preparare la prossima stagione con la partecipazione a qualche gara di cross anche di buon livello (come fece Chiappucci a suo tempo).
Questo viene fatto con il consenso della CSC, quindi sembrerebbe tramontata l'ipotesi di cambio di casacca.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 23/10/2004 alle 02:22
nn credo perche'ho sentito che e'diventato ufficiale che la csc,nn avendo un'altro sponsor potra'al massimo trattenere 14-15 corridori,e che ha tempo fino a tutto ottobre per accordarsi con qualche ricco marchio che gli consenta i 25 corridori,limite minimo per il pro-tour!
credo invece sia un discorso puramente tecnico in quanto basso nn e'a scadenza contratto e se vorra'cambiar squadra dovra'ottenere la liberatoria,e nn ci dovrebbero esser problemi in tal senso,certo finche'nn la chiede in quanto ancora nn deciso su dove accasarsi e'normale che la csc ufficialmente risponda delle sue "scelte" nelle corse del futuro,in quanto suo dipendente anche per l'anno 2005!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Professionista




Posts: 44
Registrato: Sep 2004

  postato il 28/10/2004 alle 21:32
basso e bartoli sono comfermati al 100% la fonte è + che sicura
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 640
Registrato: Sep 2004

  postato il 29/10/2004 alle 08:58
Basso non deve accettare l'offerta della Discovery.Diventerebbe uno dei tanti pupazzi di LA.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 601
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/10/2004 alle 10:18
Tutto dipende da quanti soldi gli offrono..............
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Mar 2004

  postato il 29/10/2004 alle 10:27
beh, lo è stato già qust'anno. se andasse all discovery, almeno L.a. avrebbe solo 8 gregari e non 17!

 

____________________
Via i dopati dal ciclismo.

Non è che mi sono staccato, è che il gruppo è andato in fuga!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 601
Registrato: Oct 2004

  postato il 29/10/2004 alle 10:33
Bella battuta Gregorio, un pò cattiva ma..ottima.
Ipotesi(fantasiosa): e se Ivan sapesse già che L.a. non sarà presente...........

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 44
Registrato: Sep 2004

  postato il 29/10/2004 alle 20:32
x gragorio . meglio vincere un tour con 17 gregari o vincere un tour con 50 atleti spediti a casa per doping o protesta x la forma di attuazione ?
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 31/10/2004 alle 02:09
beh nn vedo paragone,visto che se marco nn e'stato beccato nel'98 dove ad uno ad uno saltarono decine di protagonisti di quel tour,voleva dire che la sua vittoria e'stata sicuramente piu'limpida di almeno tutti gli omertosi tour fatti in precedenza...!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Professionista




Posts: 44
Registrato: Sep 2004

  postato il 01/11/2004 alle 00:12

Dit is de ploeg voor 2005: Ivan Basso (Ita), Carlos Sastre (Spa), Jens Voigt (Ger), Bobby Julich (USA), Michele Bartoli (Ita), Jakob Piil (Den), Kurt-Asle Arvesen (Nor), Frank Schleck (Lux), Andrea Peron (Ita), Fabrizio Guidi (Ita), Nicki Sørensen (Den), Lars Michaelsen (Den), Tristan Hoffman (Ned), Peter Luttenberger (Aut), Michael Blaudzun (Den), Manuel Calvente (Spa), Thomas Bruun Eriksen (Den), Vladimir Gussev (Rus), Brian Vandborg (Den),Christian Vandevelde (USA - Liberty Seguros), David Zabriskie (USA - US Postal), Lars Bak (Den - BankGiroLoterij), Giovanni Lombardi (Ita - Domina Vacanze), Matti Breschel (Den - neo-pro), Andy Schleck (Lux - neo pro).
(CN)

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4691608