Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > OT: è morto Eddie Guerrero
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: OT: è morto Eddie Guerrero

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:18
Dramma nel mondo del wrestling. Nella notte è morto Eddie Guerrero, uno dei più noti wrestler del circuito. La notizia è stata confermata dal sito della federazione WWE, attraverso una nota ufficiale. Il corpo di Guerrero è stato trovato senza vita in una camera d'albergo a Minneapolis. Ancora sconosciute le cause del decesso. Guerrero, classe 1967, lascia la moglie Vicky e tre figlie.
Guerrero si trovava in città per partecipare al "WWE Supershow" in programma domenica notte. Il portavoce del Dipartimento di Minneapolis ha spiegato che la polizia è stata chiamata in hotel subito dopo le 7.30 di domenica mattina e che tutti i tentativi di rianimare il wrestler sono stati vani. Il medico legale ha disposto l'autopsia per accertare le cause della morte. Chavo Guerrero, il nipote di Eddie, ha raccontato che lui e lo zio avevano viaggiato insieme sabato notte e si erano dati appuntamento per la colazione di domenica mattina. Quando Eddie non si è presentato all'appuntamento, la sicurezza è stata avvisata per aprire la porta della sua stanza. Ora il "Supershow" di domenica sarà interamente dedicato al ricordo del popolarissimo wrestler appena scomparso, come ha annunciato il presidente della WWE Vince McMahon. Eddie Guerrero aveva recentemente festeggiato il suo quarto anno di sobrietà; la lotta ingaggiata contro l'alcool e la droga era stata narrata nel DVD "Cheating Death, Stealing Life", film dedicato al racconto della sua vita.

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:24
Dispiace...

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 559
Registrato: Jul 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:31
so che aveva avuto problemi di droga e che - in passato - aveva confessato di essere stato a un passo dal suicidio.

le storie dei campioni (campioni???) del wrestling sono storie tristi: bombardati da dosi massicce di anabolizzanti, costretti (per modo di dire, dato che è una scelta) a tour massacranti negli usa, lavorano circa 300 giorni all'anno e i restanti 65 li passano in viaggio per spostarsi da una località all'altra... sono imbottiti di antidolorifici e antinfiammatori perché "the show must go on" e nonostante le botte che prendono devono andare sempre sul ring... e anche se è tutta finzione le botte le prendono...

se devo essere sincero mi fanno un po' pena. io penso che il wrestling sia una forma di teatro, ma davvero non riesco a capire come possa riscuotere tutto questo successo. non mi capacito... ma sarà sicuramente un problema mio dato che sono in tanti gli appassionati... ce n'è qualcuno, tra voi, in grado di spiegarmi il successo di questa disciplina? gliene sarei grato.

ciao

 

____________________
Fu nel 1982 che capii. Odio le armi, ma la fucilata - quel giorno - mi fece innamorare.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:31
Dispiace molto!!lascia una famiglia e milioni di persone che aveva fatto divertire!!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:46
"la Razza". Mi spiace. Era simpastico, guascone. Il wrestling è sport? no, ma enorme stress si, sia fisico, sia farmacologico, sia di tipo di vita. Molti wrestler sono morti giovani...Big Boss Man, Yokozuna, Andrè The Giant, Owen Hart (per una caduta...), mst Perfect, Jack "The snake" Roberts e altri.
Ecco cosa succede nello sport senza regole trasformato in solo spettacolo. Logorio, morte e ciao a tutti.
Mammamia .........

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:49
Originariamente inviato da 55x11grimpeur

so che aveva avuto problemi di droga e che - in passato - aveva confessato di essere stato a un passo dal suicidio.

le storie dei campioni (campioni???) del wrestling sono storie tristi: bombardati da dosi massicce di anabolizzanti, costretti (per modo di dire, dato che è una scelta) a tour massacranti negli usa, lavorano circa 300 giorni all'anno e i restanti 65 li passano in viaggio per spostarsi da una località all'altra... sono imbottiti di antidolorifici e antinfiammatori perché "the show must go on" e nonostante le botte che prendono devono andare sempre sul ring... e anche se è tutta finzione le botte le prendono...

se devo essere sincero mi fanno un po' pena. io penso che il wrestling sia una forma di teatro, ma davvero non riesco a capire come possa riscuotere tutto questo successo. non mi capacito... ma sarà sicuramente un problema mio dato che sono in tanti gli appassionati... ce n'è qualcuno, tra voi, in grado di spiegarmi il successo di questa disciplina? gliene sarei grato.

ciao

non saprei,ma ti posso dire che il teatro non provoca vittime,mentre il wrestling si!!terrible!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:50
Bè,credo che ultimamente in Italia il successo del wrestling sia dovuto oltre che allo spettacolo dei lottatori,ai 2 telecronisti di sky sport.Ho sentito parlare anche calciatori come Del Piero o Nesta,che guardano sempre il wrestling su sky anche perchè i telecronisti li fanno divertire...
Più in generale il wrestling è come se fosse un film con sempre dei nuovi colpi di scena che non lo fanno terminare mai...Il wrestling si svolge pressochè cosi:durante la settimana ci sono 2 programmi principali,RAW e Velocity dove ci sono i vari incontri tra i più forti...Naturalmente c'è un campione che solitamente disputa sempre l'ultimo incontro della serata...Al campione si contrappongono sempre dei lottatori diversi,cosi che,passate un certo numero di settimane(4),il campione mette in palio la sua cintura nel cosiddetto Pay per view.tutto questo avviene anche per gli altri incontri con gli altri wrestler,ma è soprattutto sul campione che è basata la puntata...
Tutto questo per arrivare a dire che il wrestling riesce a intrattenere il pubblico grazie a tutta una serie di storie nuove che si vengono a creare,in cui poi naturalmente come fine c'è l'incontro sul ring.
I guadagni sono enormi un po per i ppv,ma anche per i gadgets...ogni wrestler ha il proprio stile,la propria maglietta ecc. che poi il pubblico acquista inevitabilmente.

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 22:59
Comunque anche io penso che a fare il wrestler sia davvero difficile,le botte le prendono,ma si allenano 8 o 9 ore al giorno tutti i giorni perchè queste non possano avere gli effetti che potrebbero avere su una qualunque persona.E con questo,aggiungo anche,purtroppo non possono fare a meno di elementi farmcologici...ma ne vale la pena???

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 559
Registrato: Jul 2005

  postato il 13/11/2005 alle 23:01
Originariamente inviato da Ale10orna
non saprei,ma ti posso dire che il teatro non provoca vittime,mentre il wrestling si!!terrible!


ah ah buona questa... bravo ale10. diciamo che il wrestling è la forma di teatro più pericolosa... dato che - a differenza del cinema - gli attori non hanno controfigure...

JAN
caspita, non ti facevo così ferrato anche sul wrestling, mi hai snocciolato nomi su nomi... ma parli con la stessa scioltezza anche di judo, tresette e briscola? che uomini di cultura su 'sto forum mizzica!

TACC88
Grazie per la spiegazione, sei gentile. non conoscevo (né mai ne approfondirò più di tanto la conoscenza) il wrestling.

Ciao

 

____________________
Fu nel 1982 che capii. Odio le armi, ma la fucilata - quel giorno - mi fece innamorare.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 13/11/2005 alle 23:01
NO,ci si rovina solo la vita!!!ma sono scelte!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1553
Registrato: Jan 2005

  postato il 14/11/2005 alle 09:42
Addio Eddie!!!!
W la Raza!!!!!!!!


il wrestling è considerato sport entertaiment,sport di intrattenimento,non è una lotta ma un balletta acrobatico che si svolge sul ring..
sicuramente è uno lavoro stressantissimo e chi non ha un carattere + che forte ne può risentire.
come tutto può piacere o no,ma grande rispetto ai wrestler che compiono quele spettacolari azioni!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/11/2005 alle 10:08
E' stato trovato nel bagno di una camera d'albergo del Marriott di Minneapolis, sembra addirittura che al momento del ritrovamento avesse ancora lo spazzolino in bocca, molto probabilmente è morto d'infarto.
Eddie in passato ha fatto uso anche di droghe e alcool, ha rischiato di morire nel 2000 a causa di un brutto incidente stradale, mentre era sotto effetto di ecstasi. E nel 2001 la federazione WCW lo cacciò perchè era arrivato ad uno stato indecente.
Inoltre la sera stessa avrebbe dovuto divenatre il nuovo campione del mondo della Wwe, xchè il campione in carica Batista doveva scomparire per un pò di mesi per curarsi da un brutto infortunio, e doveva anche partecipare ai Main Event degli Show che a breve saranno in Italia

Comunque forza Eddie e sempre W La Raza e We Lie, We Cheat, We Steal


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 14/11/2005 alle 10:20
Al di là della mia pessima opinione che ho del wrestling, dispiace molto perchè se ne va una giovane vita, che lascia una povera famiglia senza il loro punto di riferimento...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/11/2005 alle 11:14
Originariamente inviato da janjanssen

Molti wrestler sono morti giovani...Big Boss Man, Yokozuna, Andrè The Giant, Owen Hart (per una caduta...), mst Perfect, Jack "The snake" Roberts e altri.


Ullalà non sapevo di tutti questi morti!!!
Sincermente ai tempi dell'università ogni tanto mi facevo 2 risate guardando le scenneggiate dei sopracitati; ricordo in particolare Macho Man, rick flyer (se si scrive così) ed Andrè The Giant. L'ho sempre visto come una sorta di teatro comico.
Son passati 10 anni e passa e scopro che adesso al wrestiling dedicano fior di trasmissioni specializzate. Mi sembrano proprio noiose ed inconcludenti. Il wrestling dovrebbe essere una buffonata in senso buono se si comincia a prenderlo seriamente ed a marciarci sopra è francamente inguardabile.
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 14/11/2005 alle 11:50
Originariamente inviato da janjanssen

Molti wrestler sono morti giovani...Big Boss Man, Yokozuna, Andrè The Giant, Owen Hart (per una caduta...), mst Perfect, Jack "The snake" Roberts e altri.



Jan, Jake "The snake" Roberts è vivo ed ha partecipato anche a diversi spettacoli della WWE quest'anno

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/11/2005 alle 14:53
Gli altri campioni cosa ne penseranno a proposito??

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 14/11/2005 alle 15:07
A me questo thread non sembra per niente off-topic, anzi!

Fermo restando il dispiacere per l'attore morto (sì, ho parlato di attori), noto come questo sport finto, fatto di sceneggiate in cui comunque devi imbottirti di anabolizzanti per diventare muscoloso, e poi di antidolorifici perchè girare certe scene fa comunque male, riesce a ottenere la prima serata tv, le figurine, le copertine delle riviste.

Il ciclismo, che sceneggiata non è, nonostante sia 100mila volte più popolare, non ha tutti questi privilegi salvo quando c'è un caso di doping, che sia caffeina o epo, poco importa.

La cosa triste è che la sceneggiata violenta del wrestling viene studiata soprattutto per fare colpo su un pubblico di inconsapevoli preadolescenti. A questo punto meglio la pornografia in prima serata (non è una provocazione).

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 14/11/2005 alle 15:11
È una notizia che rattrista, anche perché il modo in cui è stata scoperta la morte di Guerrero (il ritrovamento in camera di albergo, le cause misteriose...) mi ricordano le maledette notizie che lessi sul giornale il 15 Febbraio 2004

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 112
Registrato: Nov 2005

  postato il 14/11/2005 alle 15:17
Originariamente inviato da marco83

Al di là della mia pessima opinione che ho del wrestling, dispiace molto perchè se ne va una giovane vita, che lascia una povera famiglia senza il loro punto di riferimento...

io penso lo stesso, hai ragione Marco!! ora chi paga molto la morte di Guerrero è la sua famiglia.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/11/2005 alle 15:43
I primi accertamenti ipotizzano un attacco di cuore!!chissà se verrà fuori la verità

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 225
Registrato: Jan 2005

  postato il 14/11/2005 alle 16:03
W LA RAZA!!!
Grazie Latino Heat, non ti dimenticheremo mai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 14/11/2005 alle 18:52
mah... io penso che la morte è da attribuire alle sostanze dopanti! tutto questo permissionismo negli usa è una delle cause di queste morti! tutte quelle schifezze che prendono per essere così "bombati" e sempre pronti a nuovi show non gli hanno certo fatto bene! nonostante ciò c'è bode miller che vuole liberalizzare l'epo...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 14/11/2005 alle 20:40
Jan, Jake "The snake" Roberts è vivo ed ha partecipato anche a diversi spettacoli della WWE quest'anno

Ne sono stracontento. Notizia errata...ero suo tifoso anni addietro....grande rivale di Macho Man...poi uno dei più efficaci "cattivi", heel,del wrestling anni 80-90....
ma purtroppo i morti improvvisi non sono finiti...i più grandicelli di voi ricorderanno "The British Bulldog", alias David Boy Smith, "Ravishing" Rick Rude o Texas tornado o Eartquacke, che sta lottando con una gravissima malattia ......la morte improvvisa è sempre dietro l'angolo di chi abusa di steroidi, stimolanti, e altre porcheriue per mettere su kg di gonfi muscoli.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/11/2005 alle 20:56
Il tg5 ha parlato di arresto cardiaco,ma non si sa da cosa,c'era l'ipotesi di un coctail di anabolizzanti e stupefacenti....strano da credere se era REALMENTE SOBRIO DA 4 ANNI!!!!!!!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/11/2005 alle 20:59
Ma si ma i wrestler sono sempre sottoposti a certe sostanze...

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/11/2005 alle 23:09
Originariamente inviato da tacc88

Ma si ma i wrestler sono sempre sottoposti a certe sostanze...


É quello che penso anche io. A parte (per modo di dire) la muscolatura innaturale, costruita come dice JanJan, penso che per assorbire con indifferenza certi colpi alla schiena, e parliamo di gente che pesa quintalate, devono essere per forza imbottiti di stimolanti e antidolorifici.
Mi chiedo, è normale che sia consentito proseguire ad uno spettacolo del genere?

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 14/11/2005 alle 23:21
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia
Mi chiedo, è normale che sia consentito proseguire ad uno spettacolo del genere?


la mia risposta e` NO
Sopratutto no nella televisione pomeridiana dei bambini.
Io porto mio figlio ai giardini e vedo ragazzini scatenati a darsi
mazzate e saltarsi addosso. Quasi sempre per finta, fortunatamente, ma
mi hanno raccontato di un bambino che ha preso la sorellina di 2 anni
e l'ha sbattuta contro il muro rompendole un braccio.
Adesso il padre, giustamente, sta passando dei brutti momenti con
le assistenti sociali.

P.S.: naturalmente mi unisco al cordoglio per la morte di un uomo.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 14/11/2005 alle 23:21
D'altronde porta a dei guadagni mica da poco,e poi comunque come ho già detto si allenano anche per assorbire i colpi...

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1449
Registrato: Jan 2005

  postato il 15/11/2005 alle 23:23
Ci sono rimasta malissimo anche io,era quello che mi piaceva più di tutti, forse di più per mio figlio che per lui era un'idolo, un eroe......difficile spiegare ad un bambino di 9 anni la morte di un grande per lui!!!!Vi dico che non ha voluto neanche andare a scuola il giorno dopo....quanto ha pianto
Cmq sempre "VIVA LA RAZA"!!!!!!



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 30
Registrato: Nov 2005

  postato il 15/11/2005 alle 23:50
mi spiace constatare che la maggior parte di voi come al solito e con una certa ipocrisia spara a zero su cose che può solo immaginare... e come se non bastasse lo fa in una circostanza estrema come questa!

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 16/11/2005 alle 09:26
Spiace sempre quando qualcuno se ne va...
Ma permettetemi di dire che secondo me è uno spettacolo molto diseducativo e a mio figlio non lo farei mai guardare. Poi potete dire quello che volete, che a 23 anni non posso permettermi di insegnare ad un genitore cosa far guardare o meno al proprio figlio. Ma a mio avviso vedere degli energumeni che si provocano e saltano addosso non insegna granchè...pensate poi alle emulazioni!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/11/2005 alle 09:32
Originariamente inviato da pol

mi spiace constatare che la maggior parte di voi come al solito e con una certa ipocrisia spara a zero su cose che può solo immaginare... e come se non bastasse lo fa in una circostanza estrema come questa!


pol, qui si è sempre criticato il Wrestling.
Poi, perdona, ma dire che gli altri hanno torto senza presentare uno straccio di tesi che confuti le nostre non è utile alla discussione, no?!

Sono certo che ci dirai perché tu non sei ipocrita. Ti senti forse in diritto di avere ragione perché sei un wrestler? O un addetto ai lavori?

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/11/2005 alle 11:54
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Originariamente inviato da tacc88

Ma si ma i wrestler sono sempre sottoposti a certe sostanze...


É quello che penso anche io. A parte (per modo di dire) la muscolatura innaturale, costruita come dice JanJan, penso che per assorbire con indifferenza certi colpi alla schiena, e parliamo di gente che pesa quintalate, devono essere per forza imbottiti di stimolanti e antidolorifici.
Mi chiedo, è normale che sia consentito proseguire ad uno spettacolo del genere?


no, non è normale.
e non è nemmeno normale che venga proposto alle 8 di sera. poi magari il famigerato moige (movimento italiano genitori) si lamenta perchè in qualche telefilm si vede uno che si fuma una canna...
credo sia offensivo anche chiamarlo sport (seppur con un aggettivo al fianco).


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ferdy Kubler




Posts: 427
Registrato: Oct 2005

  postato il 16/11/2005 alle 13:50
alla fine le cause reali del decesso non sono ancora saltate fuori!!

 

____________________
ciclismo che passione

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 16/11/2005 alle 14:18
E' difficile dire se il Wrestling è uno SPORT o meno, di sicuro è uno Spettacolo. Comunque, se lo sport è dove ci sono degli atleti, allora è da considerarsi uno sport, perchè atleti lo sono!!!
Allora meglio evitare ogni discussione su questo, a chi piace lo guarda altirmenti esiste uno telecomando e la liberta di cambiare canale.

Per il discorso se è educativo o meno meglio lasciarlo perdere, si aprirebbe una voragine da cui non se ne uscirebbe, comunque credo che i figli debbano essere educati dai genitori, cosa che oggi si pensa di fare ma non si fa, per cui prima di accusare cio che viene trasmesso in TV, meglio guardare la situazione in casa propria.

E' questione di EDUCAZIONE e non da quello che si vede in TV!!

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 17
Registrato: Sep 2005

  postato il 16/11/2005 alle 14:31
dispiace

 

____________________
-aspettate qualche anno e vedrete chi sarà il nuovo Pantani- .... JOSE' RUJANO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/11/2005 alle 15:19
Originariamente inviato da superandyweb
E' difficile dire se il Wrestling è uno SPORT o meno, di sicuro è uno Spettacolo. Comunque, se lo sport è dove ci sono degli atleti, allora è da considerarsi uno sport, perchè atleti lo sono!!!

Anche nei film a luci rosse ci sono degli atleti, ma non e' sport.
Battuta a parte non mi pare sport per un motivo principe:
la competizione e' finta, insomma, seguono un copione.
Inoltre non ci sono controlli antidoping, ed i protagonisti
si esibiscono solo dietro remunerative ricompense.
Mi fermo perche' non vorrei che qualcuno pensasse che sto
parlando del calcio...


Per il discorso se è educativo o meno meglio lasciarlo perdere, si aprirebbe una voragine da cui non se ne uscirebbe, comunque credo che i figli debbano essere educati dai genitori, cosa che oggi si pensa di fare ma non si fa, per cui prima di accusare cio che viene trasmesso in TV, meglio guardare la situazione in casa propria.

E' questione di EDUCAZIONE e non da quello che si vede in TV!!

Verissimo, il problema e` che sti bambini bisogna anche un po'
lasciarli correre per l'aia da soli, non puoi stargli sempre addosso
a controllare cosa bevono,toccano e guardano.
La TV dei ragazzi dovrebbe essere un contenitore affidabile,
in cui i bimbi esercitano il proprio libero arbitrio senza subire
sempre la nostra influenza.

Io penso che sia educativo anche questo, se affidabile.

 

[Modificato il 16/11/2005 alle 15:21 by pedalando]

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 30
Registrato: Nov 2005

  postato il 16/11/2005 alle 15:24
Ti senti forse in diritto di avere ragione perché sei un wrestler? O un addetto ai lavori?

Ragione di cosa? Non ho espresso assolutamente un parere...e non credo di essere neanche in grado di esprimerlo dal momento che non sono ne un wrestler, ne un addetto ai lavori!
Forse tu lo 6....

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/11/2005 alle 16:23
Non rispondo in difesa di Mario, quanto del suo 3millesimo
post.

Originariamente inviato da pol
Ragione di cosa? Non ho espresso assolutamente un parere...

in effetti questo:
Originariamente inviato da pol
mi spiace constatare che la maggior parte di voi come al solito e con una certa ipocrisia spara a zero su cose che può solo immaginare... e come se non bastasse lo fa in una circostanza estrema come questa!

piu` che un parere era un giudizio verso persone che neanche
conosci.

Bell'esordio, complimenti...

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 16/11/2005 alle 18:43
Originariamente inviato da pol

mi spiace constatare che la maggior parte di voi come al solito e con una certa ipocrisia spara a zero su cose che può solo immaginare... e come se non bastasse lo fa in una circostanza estrema come questa!

Prima di tutto ti consiglierei di rileggerti tutto il thread,e poi,ti vorrei chiedere cm fai a giudicarmi?

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 30
Registrato: Nov 2005

  postato il 16/11/2005 alle 22:33
Forse sono proprio pessimo a spiegarmi... ma chi ha giudicato chi? ho solamente detto che alcuni commenti sono stati fatti con una certa leggerezza e ipocrisia, non ho assolutamente parlato male di nessuno! che poi il wrestling sia uno sport o meno non sta a mè stabilirlo, ognuno si fa l'idea che vuole a proposito!

cmq bell'esordio veramente...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Raymond Poulidor




Posts: 352
Registrato: Oct 2005

  postato il 16/11/2005 alle 22:35
Ah ok...comunque benvenuto!

 

____________________
Gabriele Pella
Sito ufficiale Omar Sottocornola:
http://xoomer.virgilio.it/omarsottocornola-site/
Forum sul calcio nel VCO:
http://phpbb.forumgratis.com/?mforum=calciolocale

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/11/2005 alle 22:38
Originariamente inviato da pol
cmq bell'esordio veramente...


hai tempo per recuperare

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 20
Registrato: Nov 2005

  postato il 17/11/2005 alle 10:58
Il wrestling è l'essenza dello sport portata al limite!
Lo sport non è altro che spettacolo, pensate che sport come il ciclismo siano meno finti del wresling?
Pensate che una 6giorni in piasta sia meno finta del wrestling?
Il ciclimo che vedete voi in tv credete che sia vero?

Viviamo in un mondo dove conta quasi esclusivamente quello che si vede!
Quindi non capire come mai una cosa volutamente strutturata per lasciare solo l'essenza, cioè lo spettacolo stesso, capite bene che assurdo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 17/11/2005 alle 14:58
Originariamente inviato da Remida
Lo sport non è altro che spettacolo, pensate che sport come il ciclismo siano meno finti del wresling?
Pensate che una 6giorni in piasta sia meno finta del wrestling?
Il ciclimo che vedete voi in tv credete che sia vero?

e tu invece cosa pensi/vedi ?


Viviamo in un mondo dove conta quasi esclusivamente quello che si vede!
Quindi non capire come mai una cosa volutamente strutturata per lasciare solo l'essenza, cioè lo spettacolo stesso, capite bene che assurdo!

troppo contorto per noi capire di non capire.
Illuminaci.....

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9904621