Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ballerini si o Ballerini no?
Sondaggio: Ballerini si o Ballerini no?
-1'

Visualizza risultati
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Ballerini si o Ballerini no?

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/10/2005 alle 18:34
Siete d'accordo sulla riconferma di Ballerini? A sto punto apriamo un sondaggio e votate tutti!

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/10/2005 alle 18:49
ballerini ha vinto un mondiale su cinque e un'olimpiade al primo tentativo. ora, non sono un accanito fan del ct, però non mi sento nemmeno di condannarlo pesantemente in pieno stile calcistico. credo che alcune batoste mondiali siano dipese più dalla sorte e dalle circostanze che dal commissario tecnico.

in fondo nel 2003 bettini è stato battuto da chi quel giorno andava più forte di lui, nel 2004 sempre il grillo è stato sfortunato, ma paolini ha salvato la baracca con un bel bronzo. forse l'unica "prestazione" censurabile del ballero è stata quella del 2005, nella quale la sua colpa è quella di aver dato troppa fiducia al velocista più forte del mondo, che ha comunicato troppo tardi la condizione non ottimale in cui si trovava.

il mondiale di zolder 2002 e l'olimpiade di atene 2004 sono due perle di valore assoluto che impreziosiscono il percorso di franco da commisario tecnico della nazionale azzurra.

il mio voto, nell'esigenza di essere manicheo, propende per il SI.

 

[Modificato il 25/10/2005 alle 20:33 by EugeRambler]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 25/10/2005 alle 18:49
Io ho votato si: è sempre stato coerente con le sue scelte e non credo che la colpa sia sua se l'Italia non vince. Come diceva giustamente Freire qualche tempo fa, in Spagna è molto più facile fare i CT perchè la stampa investe di meno pressioni (perchè più disinteressata). In Italia abbiamo il vizio di eleggere un favorito assoluto (un azzurro) e dire che se non vince è colpa della squadr, del CT, o di una sua giornata storta, dimenticandoci sempre che ci sono anche gli avversari... E questo è anche il motivo per cui non vince niente pure la nazionale di calcio...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 25/10/2005 alle 18:54
Ballerini si, una persona sempre misurata, non parla mai a sproposito, fa delle buone scelte, nonostante sia continuamente attaccato da persone che nn dovrebbero nemmeno parlare.....

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 25/10/2005 alle 19:18
L'ho scritto pure in un altro thread... Ballerini andava mandato via dopo Verona 2004. Visto che non è stato fatto, tanto vale continuare su questa strada, dal momento che, secondo la mia opinione, le colpe del fallimento di Madrid sono da imputare a tutti i protagonisti, in campo e fuori, nessun escluso...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Jaques Anquetil




Posts: 996
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/10/2005 alle 19:27
Analizzando i suoi mondiali non sono d'accordo sulla conferma nonostante apprezzi Ballerini come uomo e corridore.
Lisbona 2 Italiani si rincorrono e nessuno tira la volata a Bettini... col risultato che vince Freire.
Verona... Bettini leader della squadra batte il ginocchio e stiamo ad aspettare troppo col risultato che portiamo gli spagnoli in carrozza agli ultimi giri.....chiaramente non si staccano piu e rivince Freire.
Madrid...Tutti xPetacchi con un Bettini super... non appoggiato dalla Squadra.
Petacchi rimane staccato E Vince Boonen.
Nel Mezzo un mondiale impossibile da Perdere con Supermario e una squadra straordinaria a sua disposizione e un olimpiade con Bettini.
Concludo dicendo che Ballerini deve cambiare filosofia di squadra.. con non solo un capitano e tutti a disposizione ma una squadra con varie alternative in modo di cercare, se la strada lo richiede di cambiare tattica in Corsa....

 

____________________
esiste doping.... dove esiste
antidoping...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 25/10/2005 alle 19:33
Originariamente inviato da Popo

Lisbona 2 Italiani si rincorrono e nessuno tira la volata a Bettini...


non so fino a che punto il ct abbia responsabilità in quel fattaccio, a mio modo di vedere promosso e "finanziato" da logiche di club. I due uomini che poi si spartiranno i gradini alti del podio, che guarda caso sono i favoriti in caso di arrivo in volata e l'inseguitore del povero gilberto simoni sono compagni di squadra.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/10/2005 alle 19:46
...certo che se per Salisburgo non convoca Dancelli e Sacconi...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 25/10/2005 alle 19:53
quando molto tempo fa tutti dicevano che il mondiale di Madrid fosse piatto Ballero era l'unico che negava e che ribadiva che ci fossero salite e falsipiani. Poi se al mondiale ci fosse stato il Peta della Milano-Sanremo penso che ancora eravamo a festeggiare

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 25/10/2005 alle 19:54
Secondo me merita di restare: ha vinto un mondiale, un olimpiade, due medaglie e ne ha sfiorata una terza; ha sbagliato solo quest'anno, quando peraltro correva in condizioni psicologiche assurde per via del figlio, ma merita la possibilità di riscatto

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/10/2005 alle 19:59
Credo che Ballerini si meriti questo (inatteso) rinnovo, dopo tutto ha vinto un mondiale e una olimpiade.
Credo che il suo difetto sia stato quello di far assurgere il particolarissimo ed irripetibile mondiale del 2002 a modello per i futuri compionati del mondo.
Infatti dopo il mondiale del 2001 quando tutti corridori italiani hanno fatto gara a sè, il Ballero approfittando del percorso piattissimo di Zolder e della presenza del più forte velocista del mondo ha impostato una squadra con il capitano unico, cosa quasi mai vista nel ciclismo italiano, neanche ai tempi di Coppi.
La buona riuscita di quel mondiale gli ha fatto credere di poter ripetere l'exploit presentando squadre blindate intorno ad un capitano ed incapaci di reagire qualora il capitano stesso non fosse in giornata.
Comunque nel 2003 ad Hamilton Bettini era al posto giusto nel momento giusto e nel 2004 all'Olimpiade si è ripetuto il "miracolo" di Zolder, un capitano semplicemente imbattibile.
Nel mondiale del 2004 e in quello di quest'anno invece l'infortunio di Bettini e l'errata valutazione del percorso hanno creato due situazioni decisamente negative (a parte l'argento di Paolini).
Da quanto sopra non mi sembra dunque che si possa dare tutta la colpa al Ballero, che però deve uscire dall'illusione di Zolder, ogni mondiale è una corsa a sè e non deve sclerotizzarsi intorno ad un capitano che magari ha scelto a novembre dell'anno prima.
Detto questo in bocca la lupo per il 2006 al Ballero!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/10/2005 alle 20:15
Ballerini NI...nel senso che bisogna considerare fattori a suo favore e fattori a lui contrari. Fra i primi, al fatto di essere come tutti i CT di nazionali sportive un selezionatore e non un allenatore si aggiunge la particolarità che nel ciclismo, si corre con le squadre nazionali un giorno all'anno, due nell'anno olimpico. Quindi, nel giorno del mondiale, che è corsa unica, ti deve andare sempre tutto bene, e non basta, come dimostra Madrid, avere l'uomo più forte (Bettini). Troppe sono le variabili, e al campionato del mondo, molte volte assistiamo a vincitori che non avevamo assolutamente preventivato. Questo succede ancora di più, quando il tracciato del mondiale, come spesso avviene, è poco selettivo, prestandosi alle possibilità di diversi corridori. Quindi Ballerini, pur costruendo a mio avviso delle buone formazioni spesso piene di campioni, ha dovuto fare i conti con queste variabili, riuscendo a vincere un mondiale su cinque e l'olimpiade. D'altra parte, bisogna dire che il mondiale di Zolder vinto da Cipollini era davvero difficile da perdere, con il velocista più forte e altri 11 corridori tutti a lui devoti, su un percorso che non prevedeva alcuna variabile. Poi Bettini ad Atene, era nettamente più forte, e comunque per me nel ciclismo, il mondiale vale più dell'olimpiade. Nei mondiali non vinti, mi sento di assolvere Ballerini del tutto a Hamilton, dove si portò comunque il capitano Bettini nella fuga decisiva. Lo stesso Bettini infortunatosi l'anno dopo a Verona, era probabilmente in grado di giocarsi la corsa con Freire, e in sua assenza, contro la corazzata Spagnola è già tanto aver preso il bronzo con Paolini. A Lisbona nel 2001, dove Ballerini aveva preso l'incarico da soli due mesi, da "picchiare" erano più che altro i corridori. Bettini che insegue Di Luca, l'incredibile Lanfranchi che insegue Simoni, e 10 corridori Italiani su 40 che non riescono a mettersi d'accordo per tirare la volata a Bettini. Quest'anno con soli 9 corridori, puntare su Petacchi era secondo me giusto, però forse si dovevano dare gli stessi gradi di capitano a Bettini, che così, non si sarebbe trovato da solo in quei tentativi di fuga. Fatte queste considerazioni, per me Ballerini merita fiducia, con qualche riserva.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 25/10/2005 alle 20:42
Ragazzi scusate una cosa, non vorrei essere polemico ma mi sembra che dopo la vittoria di Boonen in quel di Madrid la maggioranza degli utenti di questo forum ha trattato Franco Ballerini come se si fosse macchiato di alto tradimento e ne ha chiesto immediatamente la cacciata a calci nelle terga. Adesso che il buon Ballero è stato riconfermato tutti a consolarlo, a dire che quanto combinato in terra di Spagna è un peccato veniale e che merita pienamente un occasione di rifarsi. Non mi sto riferendo a nessuno in particolare, perché non guardo quasi mai il nome di chi scrive i messaggi, ma colgo l'occasione per invitare tutti gli utenti del forum alla coerenza

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 25/10/2005 alle 21:10
all'inizio è stata la rabbia di aver straperso il mondiale da strafavoriti a pensare male di Ballero poi piano piano ci siamo raffreddati un po' e abbiamo cambiato idea...

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro di Lombardia




Posts: 109
Registrato: Oct 2005

  postato il 25/10/2005 alle 22:04
secondo me merita di restare in pochi anni ha già vinto parecchio e poi tutti battezzavano madrid come la nuova zolder: perchè non affidarsi al velocista più forte!? Il problema è che madrid si è rivelata una via di mezzo e alla fine l'ha spuntata uno dei pochi velocisti che tiene anche nella gara dura
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 25/10/2005 alle 23:26
fatemi CT .......al massimo perdo il mondiale col più forte ciclista del momento (Bettini)......

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2863
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/10/2005 alle 08:51
Ballerini sì, tutto sommato.

Soprattutto se:
- cambia nome: da Franco Ballerini a Faco Ballerera, e fa correre l'Italia come Antequera ha fatto correre la Spagna negli ultimi mondiali;
- impara che si può cambiare tattica in gara, a volte anche più volte;
- correndo come la Spagna, convoca tutti i più forti, chiedendo poi loro di lavorare per davvero durante la corsa (e cioè: non penso che Rebellin poteva vincere a Verona, nè Di Luca a Madrid, ma sarebbero stati molto utili);
- non si fa imporre dalle squadre dei "blocchi" (con la l, ma potete scriverlo anche con la r) di gregari che poi stanno al coperto a fare non si sa cosa;
- smette col "sacchismo" e capisce che ci sono anche gli avversari, spesso con capitani fortissimi e squadre ben organizzate;
- anche in termini di comunicazione, smette (aiutato magari dai giornalisti, non guasterebbe) di pensare che esista solo "la squadra" contro tutti;
- in altre parole, impara che correre un mondiale per l'Italia è più difficile che correre una classica con la Quickstep (o una volata di treno con la Fassa): comparativamente, le squadre avversarie (almeno Spagna, Belgio, Olanda, più le alleanze trasversali) sono più forti e più flessibili, e la corsa è meno lineare.

Ballerini anche perchè (Antequera e forse Lefevre a parte) che alternative ci sono?
Ballerini qualche tiratina a Bettini l'ha anche lasciata fare, mentre l'esperto Cassani, non dimentichiamolo, diceva "deve fermarsi", "l'Italia deve inseguire".

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Juniores




Posts: 6
Registrato: Oct 2005

  postato il 26/10/2005 alle 09:04
Cipollini, ci vuole cipollini! (scherzo)

 

____________________
FraFra

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/10/2005 alle 09:27
Originariamente inviato da EugeRambler

Originariamente inviato da Popo

Lisbona 2 Italiani si rincorrono e nessuno tira la volata a Bettini...

non so fino a che punto il ct abbia responsabilità in quel fattaccio, a mio modo di vedere promosso e "finanziato" da logiche di club. I due uomini che poi si spartiranno i gradini alti del podio, che guarda caso sono i favoriti in caso di arrivo in volata e l'inseguitore del povero gilberto simoni sono compagni di squadra.


La responsabilità ce l'ha al 100%, se non altro per aver portato lanfranchi al mondiale. Lui sceglie i corridori. Un buon ct dovrebbe essere in grado di controllare almeno i comprimari. In ogni caso il ct risponde per tutti, è inevitabile, altrimenti non avrebbe alcun valore dare delle responsabilità alle persone.
Io ho votato contro la riconferma, chiaramente.

 

[Modificato il 26/10/2005 alle 09:30 by galliano]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 26/10/2005 alle 09:35
Originariamente postato da me stesso in un altro thread

...secondo me Verona e Madrid si somigliano parecchio, ma è vero che Verona è passata più inosservata grazie a Luca Paolini e la sua medaglia di bronzo.

In entrambi i casi, però, l'incapacità di cambiare tattica in corsa e di rendersi immediatamente conto delle condizioni del proprio capitano designato in partenza (Bettini in Italia, Petacchi in Spagna) hanno permesso gli "scempi tattici" che noi abbiamo maledetto e Spagna e Belgio benedetto.
Inoltre, la poca fantasia è secondo me una pecca grave per un CT.

E' ovvio che le responsabilità sono dei CT. I ciclisti pedalano, è vero, ma i ciclisti da far pedalare li sceglie lui. E le convocazioni - altro elemento a sfavore - Ballerini le ha quasi sempre ciccate (forse le azzeccò solo ad Hamilton in toto, ma sbagliando completamente strategia).

Ma, lo ripeto, non per "tarallucci e vino", ma per il bene di una Nazionale e per il rispetto di un lavoro: Forza Azzurri!!! Forza Ballero!!!


Non l'avrei riconfermato.
Dovrà dimostrare coraggio ed elasticità in corsa.
Tifo comunque perché mi smentisca.

Ma il voto, per il sondaggio è: no.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Herman Van Springel




Posts: 452
Registrato: Jul 2005

  postato il 26/10/2005 alle 09:49
come sopra...votato no ma se lo riconfermano spero gli errori fatti gli siano da stimolo...la strada seguita fin qui a mio parere da meno risultati di quanti potremmo averne viste le potenzialità che abbiamo Anche chi veste la maglia azzurra però deve ricominciare a ragionare in funzione solo di quella maglia e non posporla alla gloria personale.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 151
Registrato: Aug 2005

  postato il 26/10/2005 alle 11:30
mahh sono perplesso
spero almeno che rivedano alla grande il contratto
quello che guadagnava è ben oltre il più alto compenso dei migliori d.s.italiani in attività

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 26/10/2005 alle 12:07
Per la prima volta mi pare mi trovo d'accordo con Monsieur, va beh che forse è difficile andare d'accordo con me, chi lo sa...
Ad ogni modo ma tenere sette ciclisti fino alla fine per fare il treno, daiiiiiii... ma non glielo perdonerò mai e poi mai!

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 26/10/2005 alle 15:04
Originariamente inviato da riddler

Per la prima volta mi pare mi trovo d'accordo con Monsieur, va beh che forse è difficile andare d'accordo con me, chi lo sa...


Dai, non disperare... prometto che non capiterà più...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 26/10/2005 alle 18:16
Io vorrei capire ancora, a costo (tanto lo sono) come mai nel gruppo di Boonen non c'era nessuno italiano? Cosa stavano facendo? Secondo me stavano ancora tirando per far si che Petacchi rientrasse ed erano ancora lì dietro invece di correre dietro a Boonen...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0525630